Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Fate i figli


  • Per cortesia connettiti per rispondere
24 risposte a questa discussione

#21 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 23611 messaggi

Inviato 13 dicembre 2018 - 02:49

Io invece credo che oggi molti genitori giovani facciano figli a scopo puramente narcisistica, si relazionano e creano una famiglia senza rifletterci troppo e mandano a scatafascio tutto poco dopo, sempre senza rendersi conto di distruggere una famiglia nuova e traumatizzato quei figli che per loro sono solo stati il pretesto in più, il motivo di autocompiacimento in più. Sarò pessimista ececc ma ho notato personalmente queste cose e ho di recente chiuso i ponti con persone che tra matrimoni e figli facevano proprio a gara.
... e poi, chi li mantiene oggi, sinceramente, sti bambini? Per giovani di 30 anni sono spese impossibili, visto come siamo messi lavorativamente. Io ho 27 anni e mi mantengo a malapena da sola, mai riuscirei a mantenere un figlio. Con che razza di criteri e mancanza di responsabilità, stabilità ecc, potrei metterlo al mondo? E permettergli una vita decente? Così certo che creeremo ulteriore povertà, il discorso è triste ma.non fa una piega. Almeno attualmente in Italia.

 

 

 

E' anche vero che la realtà è quella che è, le prospettive son poche, il lavoro scarseggia ecc ecc, ma i nostri nonni si son rimboccati le maniche e hanno costruito famiglie numerose in condizioni assai peggiori... non voglio dire che tu o chi che sia non abbiate ragione nel dire che non potete permettervi un figlio, forse però il problema è che si è troppo abituati al benessere e alla propria libertà personale.

Salvo aver culo nella vita e impegnarsi per ottenere un lavoro gratificante *e che paga bene*, se si rimane fossilizzati sull'idea che un figlio non se lo si può permettere, quando e se finalmente se ne avrà l'occasione sarà già troppo tardi, per dire. Non voglio insinuare niente, chiariamoci.

 

Va beh, non potrai comprare a tuo figlio il pannolino firmato o la playstation o il computer o il cellulare di ultima generazione?
Una volta i vestiti si passavano di cugino in cugino, fratello in fratello, stessa cosa per i giocattoli, e che cavolo di bisogno ha un bambino di un computer o un cellulare? :D

Finché gli puoi mettere un piatto di pasta davanti e se lo cresci per apprezzare quello che ha e che c'è, magari facendogli guardare meno pubblicità e meno TV così non si convince che la gente lì dentro siano persone reali o da imitare, avrai comunque fatto un buon lavoro.


  • Frèyja e Il Decimo piace questo
 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~

#22 Frèyja

Frèyja

    Omnia ab uno

  • Utenti
  • 4900 messaggi

Inviato 13 dicembre 2018 - 04:44

Salvo casi particolari di oggettiva mancanza, se si aspettano le "condizioni ideali" per fare un figlio, non lo si farà mai, perché non ci sentiamo mai abbastanza a posto.
  • Nehelamite e Il Decimo piace questo

#23 LunaRossa91

LunaRossa91

    Utente Senior

  • Utenti
  • 386 messaggi

Inviato 13 dicembre 2018 - 04:54

Avete ragione anche voi ma adesso è difficile anche dargli quel poco che basterebbe. Ma resto pessimista, il mondo fuori dalla famiglia, per quanto brava e piena di bei valori sia, è troppo brutto e ci sono troppe pessime influenze esterne.

#24 Il Decimo

Il Decimo

    Signore del Tempo

  • Moderatore
  • 2357 messaggi

Inviato 13 dicembre 2018 - 05:03

A livello economico ai giorni d'oggi dobbiamo fare i conti con una precarietà pressochè costante... però non è che i nostri nonni se la passassero meglio quando dovevano crescere 7/8 figli a pane e cipolla nel dopo guerra.

La stabilità economica è un miraggio ma non deve essere un impedimento se si vuole un figlio. Si devono fare sacrifici... naturalmente bisogna aver voglia di farli.

Poi dobbiamo capire cosa intendiamo per vita decente. Decente è avere il cellulare? Decente è avere il pc portatile? Decente è poter uscire tutte le sere?



#25 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 23611 messaggi

Inviato 13 dicembre 2018 - 05:08

Avete ragione anche voi ma adesso è difficile anche dargli quel poco che basterebbe. Ma resto pessimista, il mondo fuori dalla famiglia, per quanto brava e piena di bei valori sia, è troppo brutto e ci sono troppe pessime influenze esterne.

 

 

Beh ma il mondo non è solo brutto e non ci sono soltanto pessime influenze, ragionando così nemmeno un Berlusconi avrebbe mai la possibilità di fare un figlio; attendere "tempi migliori" è insensato, aspetta e spera, insomma... c'è gente di ogni risma e misura, ma il compito di un genitore non è anche quello di insegnare al figlio ad evitare "le brutte compagnie" e restare sempre fedele a ciò che gli viene insegnato? 

Ovviamente sperare di crescere un santo che farà soltanto scelte giuste o che lì fuori il bambino incontrerà soltanto brave persone che vogliono unicamente il suo bene è ingenuo, però cavolo, così non si va da nessuna parte.

 

Se non sei disposta a correre il rischio, è un conto, ma mettere al mondo un figlio è a prescindere un rischio, sempre e comunque, quindi che si fa? Ci si estingue?

 

A livello economico ai giorni d'oggi dobbiamo fare i conti con una precarietà pressochè costante... però non è che i nostri nonni se la passassero meglio quando dovevano crescere 7/8 figli a pane e cipolla nel dopo guerra.

La stabilità economica è un miraggio ma non deve essere un impedimento se si vuole un figlio. Si devono fare sacrifici... naturalmente bisogna aver voglia di farli.

Poi dobbiamo capire cosa intendiamo per vita decente. Decente è avere il cellulare? Decente è avere il pc portatile? Decente è poter uscire tutte le sere?

 

 

Mah per quando al bambino serviranno davvero quelle cose, penso sarà benissimo in grado di svolgere lavoretti o imparare la preziosa arte del risparmio, ed eventualmente procurarsele da solo, se proprio le ritiene una parte fondamentale della propria vita.


 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi