Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



dove potrei andare?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
54 risposte a questa discussione

#1 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 18 settembre 2018 - 06:10

calcolando che sono una donna, per fuggire dalle responsabilità dai problemi e dalla tristezza
dove potrei scappare?

mi servirebbe un eremo dove non mi raggiunga nessuno, un posto sicuro, un angolo di mondo nel quale chiudermi a tutti e a tutto.
  • Iasonis e Scottchaky piace questo

#2 Uedra

Uedra

    Stella del Mattino

  • Utenti
  • 18752 messaggi

Inviato 18 settembre 2018 - 06:37

sei sicura?

Un detto zen recita: si passa da un inferno ad un altro

Questo perché i nostri problemi ce li portiamo con noi. Che sia su un eremo o alla apertura di starbucks.

Io comunque pensavo ad un monastero
Nel tuo caso un convento. Ti inventi la palla che vuoi fare esercizi spirituali e chiedi un po’ in giro.
Mal che vada fai gli esercizi spirituali
:asdsi:

Conta che non so cosa ti sta capitando e non te lo chiedo per pudore ma io mi informerei proprio sui ritiri spirituali
  • Asterah e Furor piace questo
Samsara 1 - Nirvana 0

#3 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 23611 messaggi

Inviato 18 settembre 2018 - 07:11

Ha ragione Uedra: il convento è il luogo più appropriato in cui fuggire dal mondo.

Anch'io se volessi scappare da tutto e tutti andrei a nascondermi in un convento con le suore  :mm:

 

...pardon, intendevo dire "monastero coi monaci" :asdsi:


 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~

#4 G.a.b.r.i.e.l

G.a.b.r.i.e.l

    Utente ragionevole

  • Utenti
  • 713 messaggi

Inviato 18 settembre 2018 - 07:21

1.) Un luogo fisico-alternativo dove esistere in armonia con la natura e il cosmo? Villaggio del Sole (Progetto Zion)!



2.) Un luogo spirituale-immateriale dove immergersi nell'Amore di Dio? Le istruzioni qui: L’Unione interiore con Gesù Cristo (E-BOOK).


  • bronson95 piace questo

#5 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 18 settembre 2018 - 07:30

sei sicura?

Un detto zen recita: si passa da un inferno ad un altro

Questo perché i nostri problemi ce li portiamo con noi. Che sia su un eremo o alla apertura di starbucks.

si lo so

Io comunque pensavo ad un monastero
Nel tuo caso un convento. Ti inventi la palla che vuoi fare esercizi spirituali e chiedi un po’ in giro.
Mal che vada fai gli esercizi spirituali
:asdsi:

un ritiro spirituale però quanto dura? quindici giorni, un mese. Poi te ne devi andare.

Conta che non so cosa ti sta capitando e non te lo chiedo per pudore ma io mi informerei proprio sui ritiri spirituali

chiederò ma sarebbe più un tampone momentaneo, ed io coi tamponi momentanei sono già brava.

#6 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 18 settembre 2018 - 07:31

Ha ragione Uedra: il convento è il luogo più appropriato in cui fuggire dal mondo.
Anch'io se volessi scappare da tutto e tutti andrei a nascondermi in un convento con le suore :mm:

...pardon, intendevo dire "monastero coi monaci" :asdsi:

ma i monasteri non accolgono la gente così a prendere residenza

#7 Uedra

Uedra

    Stella del Mattino

  • Utenti
  • 18752 messaggi

Inviato 18 settembre 2018 - 07:35

si lo so
un ritiro spirituale però quanto dura? quindici giorni, un mese. Poi te ne devi andare.
chiederò ma sarebbe più un tampone momentaneo, ed io coi tamponi momentanei sono già brava.


Ah minchia tu intendi fuga definitiva?
Samsara 1 - Nirvana 0

#8 bronson95

bronson95

    Runner

  • Utenti
  • 1406 messaggi

Inviato 18 settembre 2018 - 07:41

Comunità? Ci sono quelle riabilitative(non pensare che siano i malati di mente o svalvolati,adesso le cose sono un po diverse,non esistono piu i manicomi).
Certo non sarà il massimo e credo non fa per te ma io un pensiero ce lo farei,sai la societa di oggi non è molto aperta al confronto e al dialogo,è un tabú parlare di alcune cose...lí, sotto questo aspetto possono aiutarti molto.

 "Se per te Dio è un concetto che non sta in ogni luogo ma che sta lontano, io te lo trasformo in energia vitale. E non possiamo affermare che l'energia vitale sia distaccata perchè altrimenti saremmo morti. Che cosa ci sostiene? Ciò che ci sostiene è qui. Dio è energia vitale; se questa energia la usi per costruire è Dio, se la usi per distruggere è il diavolo. Però è la stessa energia, dipende da come la utilizzi. Questo è quello che chiamo libero arbitrio. Dio o il diavolo sono un'energia a nostra disposizione, se la usiamo male è una catastrofe, se la usiamo bene Dio è qui. Esiste solo il presente, se Dio non è qui, non è da nessuna parte; se il diavolo non è qui, non è da nessuna parte; se tu ed io non siamo qui, non siamo da nessuna parte. Siamo fatti della stessa sostanza del divino: entrare nel sacro è entrare in sè stessi."   - Alejandro Jodorowsky

 

Ogni giorno di piu’, mi convinco che lo sperpero della nostra esistenza risiede nell’amore che non abbiamo donato. L’amore che doniamo e’ la sola ricchezza che conserveremo per l’eternita’.

 

 

 
 


 


#9 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 18 settembre 2018 - 07:52

Ah minchia tu intendi fuga definitiva?

si
tipo cocuzzolo della montagna dove andare restare morire
però se possibile col frigo pieno
  • Uedra piace questo

#10 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 18 settembre 2018 - 07:55

Comunità? Ci sono quelle riabilitative(non pensare che siano i malati di mente o svalvolati,adesso le cose sono un po diverse,non esistono piu i manicomi).
Certo non sarà il massimo e credo non fa per te ma io un pensiero ce lo farei,sai la societa di oggi non è molto aperta al confronto e al dialogo,è un tabú parlare di alcune cose...lí, sotto questo aspetto possono aiutarti molto.

Oddio tristezza però.
In un ospedale anche se psichiatrico non credo che prendano gente in carico, aggratis a viverci, e non ho mica capito di cosa secondo te dovrei parlare.

#11 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 18 settembre 2018 - 07:56

potrei fare il pastore di pecore.
ho letto di un ingegnere donna che si è trasferita in montagna e lo fa.

però non mi piace tanto la montagna

#12 bronson95

bronson95

    Runner

  • Utenti
  • 1406 messaggi

Inviato 18 settembre 2018 - 08:07

Il primo bisogno dell essere umano non è tanto il cibo quanto il calore,l accoglienza e l interazione con i suoi simili. Anche gli animali per esempio i cavalli se stanno da soli cadono in depressione.

 "Se per te Dio è un concetto che non sta in ogni luogo ma che sta lontano, io te lo trasformo in energia vitale. E non possiamo affermare che l'energia vitale sia distaccata perchè altrimenti saremmo morti. Che cosa ci sostiene? Ciò che ci sostiene è qui. Dio è energia vitale; se questa energia la usi per costruire è Dio, se la usi per distruggere è il diavolo. Però è la stessa energia, dipende da come la utilizzi. Questo è quello che chiamo libero arbitrio. Dio o il diavolo sono un'energia a nostra disposizione, se la usiamo male è una catastrofe, se la usiamo bene Dio è qui. Esiste solo il presente, se Dio non è qui, non è da nessuna parte; se il diavolo non è qui, non è da nessuna parte; se tu ed io non siamo qui, non siamo da nessuna parte. Siamo fatti della stessa sostanza del divino: entrare nel sacro è entrare in sè stessi."   - Alejandro Jodorowsky

 

Ogni giorno di piu’, mi convinco che lo sperpero della nostra esistenza risiede nell’amore che non abbiamo donato. L’amore che doniamo e’ la sola ricchezza che conserveremo per l’eternita’.

 

 

 
 


 


#13 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 18 settembre 2018 - 08:08

1.) Un luogo fisico-alternativo dove esistere in armonia con la natura e il cosmo? Villaggio del Sole (Progetto Zion)!



2.) Un luogo spirituale-immateriale dove immergersi nell'Amore di Dio? Le istruzioni qui: L’Unione interiore con Gesù Cristo (E-BOOK).

non vorrai mica farmi diventare raeliana eh
non conosco Bertha Dudde
  • G.a.b.r.i.e.l piace questo

#14 Anarko

Anarko

    L'immancabile Luce dello Spirito

  • Utenti
  • 10874 messaggi

Inviato 18 settembre 2018 - 08:21

Dato che non stai realmente cercando un posto dove fuggire, ma credo un po'di chiarezza interiore, dovresti cercare un qualcosa tipo il cammino di Santiago.
Purtroppo io non sono riuscito ancora a farlo ma un paio di amici sono rinati da quell'esperienza.
Riequilibri mente, spirito e corpo.
  • skynight e Uedra piace questo

Non vorrei mai guardarti negli occhi e non vedere più luce.


#15 goodlie

goodlie

    Utente Senior

  • Utenti
  • 488 messaggi

Inviato 18 settembre 2018 - 08:32

Ci penso spesso e non lo so, ho accarezzato più volte l'idea di farmi monaca, ma non riesco per il momento a fare mia nessuna professione di fede, né farei una scelta del genere senza la giusta convinzione, quindi leggo con interesse la discussione.

#16 Uedra

Uedra

    Stella del Mattino

  • Utenti
  • 18752 messaggi

Inviato 18 settembre 2018 - 09:03

si
tipo cocuzzolo della montagna dove andare restare morire
però se possibile col frigo pieno


Naaa. Scolta un cretino: ho provato a scappare dalla mia vecchia vita e non sta funzionando.
Proprio perché avevo in mente solo la fuga.
Non avevo nessun progetto perché prevaleva solo il fuggire da una situazione che non riuscivo più a sopportare.

Te lo dico in tutta sincerità: non ho risolto assolutamente niente.

Non fare la mia stessa cazzata.

Non ho voglia molto di approfondire i miei fallimenti ma fidati. La fuga non è la soluzione perché i problemi che non risolvi o a cui non soccombi tinsi ripresentano pari pari se non peggiori dopo.
  • skynight piace questo
Samsara 1 - Nirvana 0

#17 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 18 settembre 2018 - 09:23

Dato che non stai realmente cercando un posto dove fuggire, ma credo un po'di chiarezza interiore, dovresti cercare un qualcosa tipo il cammino di Santiago.
Purtroppo io non sono riuscito ancora a farlo ma un paio di amici sono rinati da quell'esperienza.
Riequilibri mente, spirito e corpo.

che figata di idea!
mi piace

#18 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 18 settembre 2018 - 09:32

Ci penso spesso e non lo so, ho accarezzato più volte l'idea di farmi monaca, ma non riesco per il momento a fare mia nessuna professione di fede, né farei una scelta del genere senza la giusta convinzione, quindi leggo con interesse la discussione.

il farsi suora non è una scelta reversibile o una cosa che si può fare per un po' e poi smettere e poi tornare a farla
ci vuole un'indole personale all'obbedienza che non ho, ed una disponibilità ad occuparsi di certe cose che non ho.
Oltre ad una disponibilità alla prospettiva di una castità continuativa che non ho.
Per il resto mi piace come scelta.
Non scherziamo è figa, ma a quel punto non lo farei per finire a fare le pulizie a casa di un prete servendogli da mangiare in sala da pranzo e mangiando io a mia volta da sola in cucina, credo che sarei troppo rompiballe per accettare una cosa del genere, piuttosto la clausura a quel punto.
Ma sono scelte che necessitano di una vocazione e di una convinzione vera altrimenti diventano condanne

#19 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 18 settembre 2018 - 09:34

Naaa. Scolta un cretino: ho provato a scappare dalla mia vecchia vita e non sta funzionando.
Proprio perché avevo in mente solo la fuga.
Non avevo nessun progetto perché prevaleva solo il fuggire da una situazione che non riuscivo più a sopportare.

Te lo dico in tutta sincerità: non ho risolto assolutamente niente.

Non fare la mia stessa cazzata.

Non ho voglia molto di approfondire i miei fallimenti ma fidati. La fuga non è la soluzione perché i problemi che non risolvi o a cui non soccombi tinsi ripresentano pari pari se non peggiori dopo.

io sono già alla fase in cui si ripresentano peggiori di prima e forse irreversibili. Quindi una seconda fuga me la bocci?

#20 Uedra

Uedra

    Stella del Mattino

  • Utenti
  • 18752 messaggi

Inviato 18 settembre 2018 - 09:39

io sono già alla fase in cui si ripresentano peggiori di prima e forse irreversibili. Quindi una seconda fuga me la bocci?


Sì.
Devi chiudere le situazioni secondo me.
Nel bene o nel male.
Se lasci roba in sospeso questa ti perseguita. Puoi avere qualche mese di sollievo ma poi ritorna.

Solo se chiudi puoi aprire una pagina nuova.

Almeno per quello che è capitato a me.
Non so se è una regola generale. Vale per quello che ho vissuto io.
E ripeto non so nulla di quello che sta capitandoti quindi prendila con le molle e solo come opinione personale
Samsara 1 - Nirvana 0




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi