Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies

Foto

Noi esseri siamo Angeli caduti


  • Per cortesia connettiti per rispondere
418 risposte a questa discussione

#41 arjanedda

arjanedda

    Utente Senior

  • Utenti
  • 7527 messaggi

Inviato 10 settembre 2018 - 06:17

Lucifero inganna tutti???
E si salva chi legge i deliri di questa Berta?
Ma in che mondo immaginario vivete?

#42 Pianura

Pianura

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 712 messaggi

Inviato 10 settembre 2018 - 11:07

Lucifero inganna tutti???
E si salva chi legge i deliri di questa Berta?
Ma in che mondo immaginario vivete?

Lucifero è il padrone di questa terra. Da quando fu scacciato da Dio, compreso noi esseri Angeli caduti, ci è stato dato questo bel pianeta, era un bel pianeta ma oggi non lo è più, riguardo agli inquinamenti, riguardo al caos che sempre ci sono guerre, e riguardo alle ingiustizie ed anche alla confusione che le persone trovano, ed infatti non ci insegnano la verità. Comunque il padrone di questa terra è Lucifero, perché noi tutti Angeli caduti gli abbiamo dato ascolto al suo inganno di lasciare Dio, ed oggi siamo qua (ovviamente mi scuso per gli Angeli che son qui in missione), i quali ci stanno aiutando ma noi purtroppo gli andiamo contro, almeno questo non è il mio caso, perché ho capito che sono un Angelo caduto, ma ora che ho capito mi metto al servizio di insegnare, (almeno chi accetta), dato che esiste il libero arbitrio e chi non vuole ritornare da Dio, certamente non sarà Dio che lo costringe.

 

E sta di fatto che Lucifero è colui che comanda questo mondo terra, e molti non vogliono credere del pericolo che vanno incontro, ignorando che Lucifero ci condizioni:

IL DIAVOLO

 

Certo che il diavolo esiste: ma in funzione di che?

 

Il Papa dice: "il Diavolo esiste".

 

Il diavolo esisterà sino a quando gli uomini non avranno più bisogno di lui ma che avranno bisogno di Dio; sino a quando gli uomini preferiranno l'odio all'amore, il male al bene, la guerra alla pace, l'egoismo all'altruismo, l'ingiustizia alla giustizia.

 

Il diavolo lo nutrono gli uomini, perché amano tutto ciò che egli offre. Il diavolo è il mezzo della tentazione, il mezzo della prova. Il diavolo non è né potrà mai essere il fine della nostra ascensione.

 

Dio è il fine. Gli uomini possono rimanere, ma non per sempre, suoi

sudditi.

 

Quando gli uomini avranno imparato a scegliere il bene al posto del male, saranno sudditi e figli di Dio. Allora e solo allora il diavolo non avrà più ragione di esistere, perché la sua funzione sarà terminata.

 

La scelta è solo nostra se egli può portarci alla rovina o se non ci può fare nulla, basta che costantemente siamo con Dio. Ricordatelo!

 

Se l'Amore sarà più forte dell'odio, il Bene più forte del male, la Pace più forte della guerra, l'Altruismo più forte dell'egoismo, la Giustizia più forte dell'ingiustizia, il diavolo sarà costretto a starci lontano.

 

Alla fine quando nessun essere umano gli da potere, allora quando è solo e dovrà sopportare la sofferenza sarà costretto anche lui a tornare dove era prima della sua caduta.



#43 Nehelamite

Nehelamite

    Flip Flap

  • Utenti
  • 24028 messaggi

Inviato 10 settembre 2018 - 01:02

Il giudizio è applicabile anche quando il bene e il male sono relativi, e deve essere per forza così in questo contesto. Questo si tradurrà in un giudizio relativo, non per questo inapplicabile.

Si parlava di concetti assoluti.
Un conto è l'aspetto pratico, un altro l'aspetto filosofico e spirituale.

 

 

Soltanto un Sith vive di assoluti :asdsi:

La teoria m'illumina per la pratica, la pratica rende viva la teoria, le dà un'applicazione reale, in ambito conoscitivo funge da ineliminabile dato empirico, in ambito morale, *non* deve essere da esempio ma deve fornire un terreno entro il quale applicare i propri astrattismi, perché "fare morale" implica appunto un "fare", non soltanto un parlare, elaborare; certo è che un concetto dev'essere per sua natura "sovraccedente" la pratica, può essere anche irreale, o irrealizzabile, ma deve fungere da punto di ispirazione nel fare concreto e quotidiano, se e quando è impossibile farne un punto d'arrivo concreto.

"E' impossibile vivere senza fare del male a nessuno, ma dobbiamo vivere cercando di non far del male a nessuno." Ad esempio.

Oppure: "E' impossibile fondare una società in cui ogni persona viva giustamente, ma dobbiamo fondare una società con l'obbiettivo di far vivere ciascuno giustamente."

 

Ecc ecc.

Ma noto che i deliri di Pianura conducono a tutt'altro tipo di ragionamento  :D
Per avere a che fare con le sue sparate ci vuole uno psichiatra, non un filosofo :D


-Flip Flap-


#44 Pianura

Pianura

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 712 messaggi

Inviato 10 settembre 2018 - 02:24

Ma noto che i deliri di Pianura conducono a tutt'altro tipo di ragionamento  :D

Per avere a che fare con le sue sparate ci vuole uno psichiatra, non un filosofo :D

Non è facile a non fare del male ci si riferisce a quelle persone che non vogliono cambiare, mentre ci sono persone che si comportano bene e rispettano il prossimo, basta comportarsi come ci ha insegnato Gesù Cristo poi le cose cambiano. I psichiatrici per lavorare devono andare da un altro psichiatra, e fra l'altro  ho sentito di certi psichiatri che si sono tolto la loro vita, figuriamoci questo mondo come funziona in mano a certe lauree.



#45 Nehelamite

Nehelamite

    Flip Flap

  • Utenti
  • 24028 messaggi

Inviato 10 settembre 2018 - 02:33

Non è facile a non fare del male ci si riferisce a quelle persone che non vogliono cambiare, mentre ci sono persone che si comportano bene e rispettano il prossimo, basta comportarsi come ci ha insegnato Gesù Cristo poi le cose cambiano. I psichiatrici per lavorare devono andare da un altro psichiatra, e fra l'altro  ho sentito di certi psichiatri che si sono tolto la loro vita, figuriamoci questo mondo come funziona in mano a certe lauree.

 

 

Di psichiatri suicidi ce ne saranno, ma non mi risulta sia una deformazione professionale :D


-Flip Flap-


#46 Pianura

Pianura

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 712 messaggi

Inviato 10 settembre 2018 - 03:30

Di psichiatri suicidi ce ne saranno, ma non mi risulta sia una deformazione professionale :D

A me risulta perché il novanta per cento di questa umanità vive in un mondo che gli si è cercato di far apparire, ma non rispecchia la verità, quindi il lavoro dello psichiatra è quello di mettere l'individuo a fare una vita come la fanno la stragrande maggioranza, dunque non è detto perché quasi tutti si comportano in quel modo significa che è giusto metterli su quella strada. Infine per me la professione dello psichiatra andrebbe messa in discussione.



#47 Nehelamite

Nehelamite

    Flip Flap

  • Utenti
  • 24028 messaggi

Inviato 10 settembre 2018 - 05:03

Il lavoro dello psichiatra è quello di aiutare la persona, tramite anche la prescrizione di farmaci e diagnosi di tipo biologico, altrimenti sarebbe "solo" psicologo, a vivere una vita normale - lo so, magari la parola ti ripugna, ma dubito tu abbia mai conosciuto un pazzo o un disagiato di quelli veri, che certo non sono felici di vivere la loro "unicità" o diversità dalla massa.


-Flip Flap-


#48 Pianura

Pianura

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 712 messaggi

Inviato 10 settembre 2018 - 05:41

Il lavoro dello psichiatra è quello di aiutare la persona, tramite anche la prescrizione di farmaci e diagnosi di tipo biologico, altrimenti sarebbe "solo" psicologo, a vivere una vita normale - lo so, magari la parola ti ripugna, ma dubito tu abbia mai conosciuto un pazzo o un disagiato di quelli veri, che certo non sono felici di vivere la loro "unicità" o diversità dalla massa.

I farmaci non guariscono nessuna persona, semmai tampona momentaneamente il problema, poi finisce l'effetto e si è costretti a prendersi continuamente altri farmaci e a lungo andare inquina il nostro sangue lasciando altre conseguenze.

 

Infatti lo studio del medico non è mai fatto nel guarire ma curare, proprio perché le case farmaceutiche vogliono produrre continuamente, mentre se lo studio era basato per guarire le persone le case farmaceutiche invece che aumentare la loro produzione sarebbe diminuita. In conclusione anche il pazzo avrebbe avuto un miglioramento con una cura della guarigione.



#49 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 19893 messaggi

Inviato 11 settembre 2018 - 09:47

Saranno angeli caduti di testa :roll:

#50 Pianura

Pianura

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 712 messaggi

Inviato 11 settembre 2018 - 10:58

Saranno angeli caduti di testa :roll:

Non saremmo in queste condizioni, come vediamo su questa terra regna la ingiustizia, e viviamo in questo modo per il fatto che abbiamo violato una delle leggi di Dio.

 

Stavamo benissimo quando eravamo con Dio, ma abbiamo dato retta a Lucifero, ora stiamo subendo del nostro errore.

 

L'unica strada della salvezza è quella di rivolgersi a Gesù Cristo e chiedere perdono del nostro peccato, quello di aver abbandonato Dio. Chi non fa questo atto non potrà liberarsi ed alla fine continuerà a vivere subendo sofferenze.



#51 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 19893 messaggi

Inviato 11 settembre 2018 - 01:02

Siamo in questa situazione perché gli uomini sono per natura egoisti, e se proprio ci siamo dimenticati qualcosa è che siamo dei, non carne che marcisce.

E i poteri costituiti, tipo le religioni, hanno ben pensato di fare in modo di perpetuare questa illusione di marcescenza, rimandando al dopo la morte un'eventuale riscatto, quando invece è ORA il momento temporale in cui riscoprirsi divini.

Primo fra tutti è lo spauracchio del peccato, della dannazione, del tormento, anche se oh, basta esser servili e qualche altro dio magari ci salva. Sia mai una volta che un dio ti ricorda quanto sei splendido e fantastico così come sei e nel caso ti aiuta a migliorarti e a raggiungerlo.

E il bello è che nemmeno ci si prende la briga di indagare a fondo nell'inganno del Signore del deserto, che ha avuto solo l'unica furbizia di supplire alla sua misera potenza in confronto agli altri dei attraverso la paura e la minaccia, piuttosto che l'amore, come poi si è cercato di far credere.

Quindi va beh. Attendi pure che sia qualcun altro a liberarti, dopo esserti messo da solo il collare. Lo ricordo per dovere di cronaca, fu Cristo a dire: voi siete dei, se proprio dovete prendere alla lettera qualche sua parola, questa è quella migliore.

Non so in che termini si ponga il regolamento, riguardo a conversazioni di questo tipo. Però darò una scorsa veloce riguardo il terrorismo spirituale. Non è simpatico minaccia fiamme di perdizione se non si aderisce a questo o a quel culto. Portando rispetto per ogni religione e persona, se avviene altrettanto fra tutte le parti in causa, una discussione civile può sicuramente prendere forma.

Ma entro certi limiti. Se si vogliono fare proseliti o raccogliere offerte, via in strada con i Testimoni.
  • Preferiscovivere piace questo

#52 Pianura

Pianura

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 712 messaggi

Inviato 11 settembre 2018 - 01:33

Siamo in questa situazione perché gli uomini sono per natura egoisti, e se proprio ci siamo dimenticati qualcosa è che siamo dei, non carne che marcisce.

E i poteri costituiti, tipo le religioni, hanno ben pensato di fare in modo di perpetuare questa illusione di marcescenza, rimandando al dopo la morte un'eventuale riscatto, quando invece è ORA il momento temporale in cui riscoprirsi divini.

Primo fra tutti è lo spauracchio del peccato, della dannazione, del tormento, anche se oh, basta esser servili e qualche altro dio magari ci salva. Sia mai una volta che un dio ti ricorda quanto sei splendido e fantastico così come sei e nel caso ti aiuta a migliorarti e a raggiungerlo.

E il bello è che nemmeno ci si prende la briga di indagare a fondo nell'inganno del Signore del deserto, che ha avuto solo l'unica furbizia di supplire alla sua misera potenza in confronto agli altri dei attraverso la paura e la minaccia, piuttosto che l'amore, come poi si è cercato di far credere.

Quindi va beh. Attendi pure che sia qualcun altro a liberarti, dopo esserti messo da solo il collare. Lo ricordo per dovere di cronaca, fu Cristo a dire: voi siete dei, se proprio dovete prendere alla lettera qualche sua parola, questa è quella migliore.

Non so in che termini si ponga il regolamento, riguardo a conversazioni di questo tipo. Però darò una scorsa veloce riguardo il terrorismo spirituale. Non è simpatico minaccia fiamme di perdizione se non si aderisce a questo o a quel culto. Portando rispetto per ogni religione e persona, se avviene altrettanto fra tutte le parti in causa, una discussione civile può sicuramente prendere forma.

Ma entro certi limiti. Se si vogliono fare proseliti o raccogliere offerte, via in strada con i Testimoni.

Siamo in questa situazione perché ce lo meritiamo, siamo abituati a dare la colpa agli altri, ma ciò che subiamo il fatto è di quello che abbiamo seminato.

Noi siamo Dei perché eravamo Angeli e a quei tempi creavamo come crea Dio, mentre oggi siamo limitati per il fatto che ci siamo staccati da Dio e fino che non vogliamo capire che Gesù Cristo è stata la nostra salvezza riguardo la sua missione andando in croce, per mezzo di lui noi tutti Angeli caduti se lo vogliamo possiamo ritornare nuovamente con Dio basta chiedere perdono e chi è pronto alla seconda venuta di Gesù Cristo (in cui questi sono i tempi profetizzati), e tutti coloro che lo meritano vivranno poi sulla terra promessa. Chi invece non vuole accettare Gesù Cristo e Dio farà la morte seconda.



#53 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 19893 messaggi

Inviato 11 settembre 2018 - 02:21

:roll: oooookkei.

Comunque. Io non mi sono meritata un bel niente in un lontano passato. E ti assicuro che se le cose stessero realmente come dice Genesi, altro che entrare in giudizio col signoretuo come diceva Giobbe, diciamo che prima di proporci questa o quella salvezza, bisognerebbe dare prima qualche spiegazione. Ma a che pro.

Riesco ad essere realmente serena se tu (e tanti altri) trovate la strada per una liberazione attraverso quello che sentite, ritengo solo doveroso chiarire che rimane per quanto rispettabile il tuo/vostro personale pensiero, troverei più onesto che tu parlassi in prima persona e non a nome di fantomatiche schiere angeliche (magari si irritano e chissa) o di un "noi/voi" generico.

Che dire. Sarò un elfo invece di un Angelo :roll:

#54 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 9228 messaggi

Inviato 11 settembre 2018 - 02:43

Siamo in questa situazione perché ce lo meritiamo, siamo abituati a dare la colpa agli altri, ma ciò che subiamo il fatto è di quello che abbiamo seminato.

Noi siamo Dei perché eravamo Angeli e a quei tempi creavamo come crea Dio, mentre oggi siamo limitati per il fatto che ci siamo staccati da Dio e fino che non vogliamo capire che Gesù Cristo è stata la nostra salvezza riguardo la sua missione andando in croce, per mezzo di lui noi tutti Angeli caduti se lo vogliamo possiamo ritornare nuovamente con Dio basta chiedere perdono e chi è pronto alla seconda venuta di Gesù Cristo (in cui questi sono i tempi profetizzati), e tutti coloro che lo meritano vivranno poi sulla terra promessa. Chi invece non vuole accettare Gesù Cristo e Dio farà la morte seconda.

 

ma vai a cagare te e le tue convinzioni circa Dio e la religione a pene di segugio, noi non abbiamo più niente da farci perdonare, perchè Gesù Cristo ha tanto per cominciare riscattato il peccato dei nostri antenati del peccato originale e le uniche se si può dire colpe che dovremmo farci forse perdonare, sarebbero solamente quelli dei peccati compiuti durante la nostra vita terrena, Dio non ci chiede di chiedere perdono di nuovo per peccati che non abbiamo ancora commesso o perchè ce li ha già perdonati con il sacrificio di suo figlio.

quello che non si accetta non è la seconda venuta di Gesù Cristo portavoce di Dio, ma i sedicenti profeti di sventura che parlano di condanne e di anatemi verso gente 

che non ha fatto niente per meritarsi la seconda fine eterna.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#55 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 9228 messaggi

Inviato 11 settembre 2018 - 02:48

:roll: oooookkei.

Comunque. Io non mi sono meritata un bel niente in un lontano passato. E ti assicuro che se le cose stessero realmente come dice Genesi, altro che entrare in giudizio col signoretuo come diceva Giobbe, diciamo che prima di proporci questa o quella salvezza, bisognerebbe dare prima qualche spiegazione. Ma a che pro.

Riesco ad essere realmente serena se tu (e tanti altri) trovate la strada per una liberazione attraverso quello che sentite, ritengo solo doveroso chiarire che rimane per quanto rispettabile il tuo/vostro personale pensiero, troverei più onesto che tu parlassi in prima persona e non a nome di fantomatiche schiere angeliche (magari si irritano e chissa) o di un "noi/voi" generico.

Che dire. Sarò un elfo invece di un Angelo :roll:

 

ne abbiamo già ampiamente discusso con il fu adonay-flyer e con Gabriel (l'utente) che il peccato originale è stato riscattato e perdonato con il sacrificio di Gesù Cristo, quel peccato con cui eravamo in discordia con Dio non esiste più ci è stato perdonato è andato è finito è kaput, gli unici peccati di cui dovremmo rispondere saranno solamente quelli compiuti durante la nostra vita, ma che se non saranno cosi gravi da condannarci e saranno compensati da tante nostre azioni buone e positive, non avranno nessun valore, nel giudicarci.

Dio a cuore di salvare più anime possibile non di farle finire all'inferno, altrimenti non sarebbe una divinità, benevola e giusta come è stata da sempre definita nei testi sacri.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#56 Triplo

Triplo

    Stella del Mattino

  • Utenti
  • 19899 messaggi

Inviato 11 settembre 2018 - 02:55

E per i sodomiti?
Samsara 1 - Nirvana 0

#57 Nehelamite

Nehelamite

    Flip Flap

  • Utenti
  • 24028 messaggi

Inviato 11 settembre 2018 - 02:57

ne abbiamo già ampiamente discusso con il fu adonay-flyer e con Gabriel (l'utente) che il peccato originale è stato riscattato e perdonato con il sacrificio di Gesù Cristo, quel peccato con cui eravamo in discordia con Dio non esiste più ci è stato perdonato è andato è finito è kaput

 

 

Guarda che non è vero mica.

Altrimenti il battesimo a cosa serve?


  • malia piace questo

-Flip Flap-


#58 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 9228 messaggi

Inviato 11 settembre 2018 - 03:18

Guarda che non è vero mica.

Altrimenti il battesimo a cosa serve?

 

se vai a leggere è solamente un rituale per riconoscere il valore sociale del battesimo, (che sei cristiano) ma se anche non fosse fatto sui nascituri, questo non invaliderebbe il sacrificio di Gesù Cristo che è stato fatto non solo per le persone decedute prima del suo sacrificio che sono morte, e per quelle presenti allora, ma anche per tutta l'umanità che sarebbe nata in futuro, per questo non è possibile sbattezzarsi con nessun rito e perchè anche i bambini nati e morti prima del battesimo possono essere resuscitati per avere una seconda possibilità finendo in attesa della resurrezione nel limbo invece che all'inferno. 

in poche parole saremmo di facto tutta l'umanità intera riscattata e redenta a prescindere dal luogo di nascita e dalla cultura di origine.

invece per essere propriamente cristiani oltre a fare il sacramento del battesimo per essere riconosciuti effettivamente tali, dovremmo anche seguirne

gli insegnamenti scritta nei vangeli.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#59 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 19893 messaggi

Inviato 11 settembre 2018 - 03:21

Il sigillo sulla fronte :poke:

#60 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 9228 messaggi

Inviato 11 settembre 2018 - 03:23

E per i sodomiti?

 

idem, dipenderà da quanto hanno fatte pratiche impure in vita confrontate con le azioni di bontà e virtù.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi