Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Compagno geloso parte 2


  • Per cortesia connettiti per rispondere
169 risposte a questa discussione

#21 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 7873 messaggi

Inviato 05 settembre 2018 - 03:35

se è come l'hai descritto lascialo senza storie e mandalo a quel paese la sua non è amore ma ossessione. una persona che ti ama per davvero cerca di capirti e di comprendere le tue ragioni non di offenderti sminuendo le tue scelte e la tua persona, aria, via, se rimani con questa persona ti ridurrà la vita ad un inferno se è cosi stupidamente e senza motivazioni concrete geloso

e ricorda che se ti giudica in un certo modo è perchè non ha ne fiducia in te e ne rispetto e questo tipo di persone che ne ho purtroppo conosciute sono poi le prime che saranno loro a tradire la tua fiducia andando con altri se ne capiterà l'occasione, sono il tipo di gente da stare alla larga il più possibile e non averci niente a che fare, meglio soli che con persone simili.

il primo passo che fanno naturalmente con la scusa di gelosie immotivate è separarti da ogni amicizia passata e presente per essere soggiogata completamente 

poi tenerti sotto il suo giogo non lasciandoti un domani via di uscita, rendendoti la vita impossibile mentre lui farebbe come cavolo gli pare,

se vuoi immolare la tua vita come martire soffrendo per una persona simile continua pure a starci insieme se invece hai un minimo di amor proprio e pensi di più al bene per te stessa, allora sai già cosa devi fare.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#22 Frèyja

Frèyja

    .L.

  • Utenti
  • 4419 messaggi

Inviato 05 settembre 2018 - 03:56

se è come l'hai descritto lascialo senza storie e mandalo a quel paese la sua non è amore ma ossessione. una persona che ti ama per davvero cerca di capirti e di comprendere le tue ragioni non di offenderti sminuendo le tue scelte e la tua persona, aria, via, se rimani con questa persona ti ridurrà la vita ad un inferno se è cosi stupidamente e senza motivazioni concrete geloso
e ricorda che se ti giudica in un certo modo è perchè non ha ne fiducia in te e ne rispetto e questo tipo di persone che ne ho purtroppo conosciute sono poi le prime che saranno loro a tradire la tua fiducia andando con altri se ne capiterà l'occasione, sono il tipo di gente da stare alla larga il più possibile e non averci niente a che fare, meglio soli che con persone simili.
il primo passo che fanno naturalmente con la scusa di gelosie immotivate è separarti da ogni amicizia passata e presente per essere soggiogata completamente
poi tenerti sotto il suo giogo non lasciandoti un domani via di uscita, rendendoti la vita impossibile mentre lui farebbe come cavolo gli pare,
se vuoi immolare la tua vita come martire soffrendo per una persona simile continua pure a starci insieme se invece hai un minimo di amor proprio e pensi di più al bene per te stessa, allora sai già cosa devi fare.

Ma scusa tu eri presente mentre litigavano per poterti esprimere con questa sicurezza?
Hai avuto la possibilità di valutare i toni i modi gli sguardi e ogni parola?
Indubbiamente lui è una persona insicura, ma da qui a crocifiggerlo o ipotizzare addirittura suoi tradimenti ce ne passa.

Io credo che lui pensi che lo provochi apposta perché probabilmente non si capacita di come possa, pur conoscendo la sua insicurezza e le sue paturnie, continuare ad esprimersi in un modo che lo infastidisce.
Del resto lei probabilmente non se me rende nemmeno conto, lo fa appunto con ingenuità, perché non si capacita di come possa infastidire riferire qualcosa del passato con entusiasmo.
In pratica è un errore di comunicazione, una incapacità reciproca di comprendersi.
Uno dei due deve fare lo sforzo di capire l'altro. Lei mi sembra più flessibile.
  • EleChan piace questo

#23 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 7873 messaggi

Inviato 05 settembre 2018 - 04:04

Ma scusa tu eri presente mentre litigavano per poterti esprimere con questa sicurezza?
Hai avuto la possibilità di valutare i toni i modi gli sguardi e ogni parola?
Indubbiamente lui è una persona insicura, ma da qui a crocifiggerlo o ipotizzare addirittura suoi tradimenti ce ne passa.

 

scusa Freyja nella foga di scrivere mi ero dimenticato di scrivere secondo me, ma dalla descrizione che ne ha fatto l'autrice della discussione che oltretutto non è nemmeno la prima che apre 

direi che non ci possono essere dubbi su come sia quella persona.

può essere che mi sbagli nel giudicarla comunque sia Freyja anche se non arrivasse a tradirla non è che una persona cosi estremamente gelosa le renderebbe la vita facile o serena 

non può esserci una convivenza felice con una persona che ti fa scenate insensate di gelosia offendendoti pure e volendo allontanarti dai tuoi amici e amiche.

se non mi credi e non hai fiducia e rispetto di me come persona, mi spieghi allora su cosa si fonderebbe il nostro rapporto? se sei una persona insicura cerca di superarle le tue debolezze ma non addossarle ingiustamente all'altra persona.IMHO


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#24 zarina

zarina

    Utente Fricchettona

  • Utenti
  • 7352 messaggi

Inviato 05 settembre 2018 - 04:11

ora non è che tutti i gelosi vanno fucilati al muro.
c'è una gelosia data dal fatto che una persona ti fornisca elementi per dubitare di lei, e poi c'è una gelosia irragionevole che non dipende dal partner.

Siamo già a quella irragionevole per il fatto che ciò che affeemi e' del tutto normale.
Ma è il fatto che ti insulti pesantemente che non devi e non puoi tollerare. Siccome queste persone tendono a farti il vuoto intorno, invece di confidarti su un forum con sconosciuti, parlane con persone che ti vogliono veramente bene: tuo padre tua madre, un fratello maggiore.
Non chiuderti per la vergogna di raccontare, non isolarti, crea una rete solidale con te che ti aiuti a vedere come sei dalla giusta prospettiva, senza lasciare a lui l'esclusivita del farti da specchio distorto di come sei davvero.



Ma secondo me l'unica cosa che conta è la reciprocità.

Nessuno tranne lei può valutare cosa e quanto sia permesso all'interno del suo rapporto.

Quello che trovo un enorme spreco di tempo è continuare a lamentarsi dei soliti schemi che è disposta a subire.

Non mi pare ci sia nessuna volontà -effettiva- di migliorare il suo stato, ma solo quella di rammaricarsi.
  • malia e Furor piace questo

#25 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 18370 messaggi

Inviato 05 settembre 2018 - 06:11

Oh, che poi quella roba bestiale per cui certe volte si sta con qualcuno nonostante tutto.. Boh. Sindrome di Stoccolma o roba così.

Ho avuto esperienze in famiglia, purtroppo molto più gravi e pesanti di insulti verbali (con tutto che sono inaccettabili, e che nel caso di famiglia precedono e accompagnano il peggio), e sempre c'era questa sorta di giustificazione del "se l'ha fatto me lo meritavo", "so che lui è così e colpa mia che non sono stata attenta". Che è, un rapporto di coppia o un giro nella fossa dei leoni? Wtf.

Boh. Io vedo (e apprezzo e invidio) quanti buoni consigli e prospettive stiate evidenziando e proponendo.
Posso soprassedere sulla grattugiata facciale sul muro. Però rilancio di una secchiata di acqua gelata in faccia, a tutti e due. Se davvero c'è "amore" nella Vs coppia, e giustamente ritenete (ritieni) di dover soffrire e/o combattere per esso, che sia lucidamente.
  • skynight piace questo

#26 goodlie

goodlie

    Utente Senior

  • Utenti
  • 487 messaggi

Inviato 05 settembre 2018 - 06:32

Io mi sono ritrovata a stare sia nella posizione di persona gelosa con gelosia retroattiva (anche se non facevo scenate del genere soffrivo tantissimo psicologicamente), sia a stare con una persona violenta e aggressiva e poco rispettosa e a non volerla lasciare perché in quel momento ritenevo che il gioco valesse la candela. Ma anche se queste cose non le avessi vissute personalmente arrivo a capire che è eccessivamente semplificante pensare che i rapporti sentimentali siano così schematici da ritenere quasi obbligatorio che in una situazione simile ci debba essere la separazione. Secondo me l'unica cosa obbligatoria, nel senso di intelligente, è prendere atto del problema, cioè metterlo in discussione seria fra i due e farne oggetto di costruttiva discussione. Da quello che lei scrive io intuisco -ma magari sbaglio- che vive intensamente il problema tanto da scriverne due volte su un forum ma non vive abbastanza seriamente la relazione da metterla in discussione su questo problema. Ne avrà parlato con lui oppure ne avranno sempre solo litigato? se la risposta è no a me pare ci sia un problema sotto ancora più grosso della gelosia.

Comunque, a corredo di questa cosa, quando ero gelosa marcia del mio attuale compagno, diversi anni fa, a mio avviso era lui che mi faceva arrabbiare perché la mia impressione era che tirasse in causa le ex in maniera troppo insistente, al punto che non mi interessava nemmeno se le citasse per un motivo o l'altro, era il fatto stesso che lo facesse a mandarmi in bestia e che leggevo come una mancanza di rispetto. Credo che la cosa si sia risolta per un suo sforzo di venirmi incontro, inizialmente, che mi ha dato lo spazio di lavorare su una serie di insicurezze.
  • Asterah, purple, goodlie e un altro piace questo

#27 Guest_iaionzi_*

Guest_iaionzi_*
  • Ospiti

Inviato 05 settembre 2018 - 06:45

Mamma mia, orroreeeeee!!!
Niente di peggio della gelosia, sentimento davvero distruttivo! Lascialo lascialo, lascialo!

A proposito, si è rifatto vivo T. Credevo di averlo bloccato ovunque invece è riuscito a contattarmi su WhatsApp. Ha detto che vuole venire a trovarmi, gli ho risposto di non provarci nemmeno che l'avrei denunciato e prima di bloccarlo anche qui mi ha detto che sarebbe venuto lo stesso :(
Sono uomini pericolosi!!!
Dalla gelosia alla violenza verbale prima e fisica poi, il passo è breve!
  • Rainbow piace questo

#28 Rainbow

Rainbow

    Immaginazione al potere.

  • Utenti
  • 22733 messaggi

Inviato 05 settembre 2018 - 07:49

Mamma mia, orroreeeeee!!!
Niente di peggio della gelosia, sentimento davvero distruttivo! Lascialo lascialo, lascialo!
A proposito, si è rifatto vivo T. Credevo di averlo bloccato ovunque invece è riuscito a contattarmi su WhatsApp. Ha detto che vuole venire a trovarmi, gli ho risposto di non provarci nemmeno che l'avrei denunciato e prima di bloccarlo anche qui mi ha detto che sarebbe venuto lo stesso :(
Sono uomini pericolosi!!!
Dalla gelosia alla violenza verbale prima e fisica poi, il passo è breve!

Non ci provi neppure a venire o sarà peggio per lui.
  • silvya piace questo

#29 Spinoza

Spinoza

    Prima i Maremmani !!!

  • Utenti
  • 4857 messaggi

Inviato 06 settembre 2018 - 07:09

Ma per voi il mondo è sempre tutto bianco o tutto nero?



#30 Guest_iaionzi_*

Guest_iaionzi_*
  • Ospiti

Inviato 06 settembre 2018 - 07:26

Io avevo una madre gelosissima del marito e di noi figlie, di tutti in pratica. Ci ha fatto fare una vita infernale, era oss3ssiva, violenta e vedeva minata continuamente la sua sicurezza.
Per me è stata una tragedia vera e propria la sua infermità spirituale. Perché di questo si tratta.
L'ho capito nel tempo anche conoscendo a fondo l'uomo che più ho amato e che è un geloso cronico.
Ho visto dentro queste persone, nei loro occhi, anche in quelli di Tomas, il vuoto, una mancanza spirituale che nessun amore, nessuna certezza, nessuna ricchezza può colmare.
  • skynight piace questo

#31 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 18370 messaggi

Inviato 06 settembre 2018 - 07:31

Ma per voi il mondo è sempre tutto bianco o tutto nero?


Di solito è marroncino color cacca. Con qualche intermezzo di marroncino cioccolato. :asdsi:

#32 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 7873 messaggi

Inviato 06 settembre 2018 - 07:57

Io avevo una madre gelosissima del marito e di noi figlie, di tutti in pratica. Ci ha fatto fare una vita infernale, era oss3ssiva, violenta e vedeva minata continuamente la sua sicurezza.
Per me è stata una tragedia vera e propria la sua infermità spirituale. Perché di questo si tratta.
L'ho capito nel tempo anche conoscendo a fondo l'uomo che più ho amato e che è un geloso cronico.
Ho visto dentro queste persone, nei loro occhi, anche in quelli di Tomas, il vuoto, una mancanza spirituale che nessun amore, nessuna certezza, nessuna ricchezza può colmare.

 

bella risposta Iaionzi mi è piaciuta, per cui secondo te se una persona ha una carenza dentro di se, spirituale è per questo che si attacca morbosamente all'altra persona e ai familiari 

in maniera possessiva? per compensare? 


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#33 Frèyja

Frèyja

    .L.

  • Utenti
  • 4419 messaggi

Inviato 06 settembre 2018 - 08:14

Io ho vissuto la cosa dal lato della persona gelosa (sebbene non retroattiva) e insicura, con un compagno che nel mio caso lo faceva apposta per provocare sensazioni di insicurezza, misurando ogni comportamento e parola per non eccedere troppo ma spingermi sempre contro il mio limite.
Il fatto di essere stata così non mi fa sentire carente spiritualmente. Ognuno ha i suoi difetti, le sue insicurezze. Mi guardavo bene dall'offenderlo o reagire con violenza verbale, perché mi rendevo conto che era un mio problema, ma c'è chi questa consapevolezza non ce l'ha. Non è una situazione rigida, se non si ha si può sempre sviluppare.
Il mio parere è che se si tratta solo di questo, e la gelosia si limita a ciò, mi sembra eccessivo definire la situazione "infernale ". Situazioni infernali sono altre. La persona va giudicata nel suo complesso e in diverse situazioni inoltre, e non solo per questa insicurezza.
  • skynight, Asterah, Spinoza e un altro piace questo

#34 Rainbow

Rainbow

    Immaginazione al potere.

  • Utenti
  • 22733 messaggi

Inviato 06 settembre 2018 - 08:17

Io ho vissuto la cosa dal lato della persona gelosa e insicura, con un compagno che nel mio caso lo faceva apposta per provocare sensazioni di insicurezza, misurando ogni comportamento e parola per non eccedere troppo ma spingermi sempre contro il mio limite.
Il fatto di essere stata così non mi fa sentire carente spiritualmente. Ognuno ha i suoi difetti, le sue insicurezze. Mi guardavo bene dall'offenderlo o reagire con violenza verbale, perché mi rendevo conto che era un mio problema, ma c'è chi questa consapevolezza non ce l'ha. Non è una situazione rigida, se non si ha si può sempre sviluppare.
Il mio parere è che se si tratta solo di questo, e la gelosia si limita a ciò, mi sembra eccessivo definire la situazione "infernale ". Situazioni infernali sono altre. La persona va giudicata nel suo complesso e in diverse situazioni inoltre, e non solo per questa insicurezza.

Il piccolissimo particolare che differenzia la tua vicenda da quella di LunaRossa è che tu Freya per tua stessa ammissione non aggredivi e non insultavi con violenza nessuno.

#35 Frèyja

Frèyja

    .L.

  • Utenti
  • 4419 messaggi

Inviato 06 settembre 2018 - 08:22

Il piccolissimo particolare che differenzia la tua vicenda da quella di LunaRossa è che tu Freya per tua stessa ammissione non aggredivi e non insultavi con violenza nessuno.


Perché sapevo trattenermi.
La mia indole naturale sarebbe stata quella di offenderlo in maniera creativa a ripetizione.
Per cui, capisco il tizio. Può pure darsi che la sua "violenza verbale" nasca e termini in questo contesto. In tal caso non mi sembra irrimediabile.
  • EleChan piace questo

#36 Rainbow

Rainbow

    Immaginazione al potere.

  • Utenti
  • 22733 messaggi

Inviato 06 settembre 2018 - 08:34

Perché sapevo trattenermi.
La mia indole naturale sarebbe stata quella di offenderlo in maniera creativa a ripetizione.
Per cui, capisco il tizio. Può pure darsi che la sua "violenza verbale" nasca e termini in questo contesto. In tal caso non mi sembra irrimediabile.

Però il fatto continua ad essere totalmente diverso...il tuo ex ti stizzicava subdolamente per scatenare una tua reazione e far leva così sulle tue debolezze (allo scopo presumo di assumere più potere nel vostro rapporto) mentre questo ragazzo non viene manipolato o provocato, eppure insulta in modo pesante e spegne la vitalità di ragazza per quali motivi?
Perché lei fa banalissime osservazioni quali :-Sai, anche (nome a caso) è nato il 19- o perché gli parla di un vecchio compagno di scuola, senza neppure rendersi conto (giustamente) del fatto che siano argomenti pericolosi.
Ora, sia chiaro che non voglio santificare te e criticare lui solo perché tu sei una donna e lui un uomo, ma sono situazioni davvero troppo diverse per essere anche solo lontanamente paragonate.
Il tuo lui provocava, tu non aggredivi.
Luna non provoca, il suo lui aggredisce.
Capirai che qualcosa non torna.

#37 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 06 settembre 2018 - 09:10

Anche io ho vissuto la gelosia dalla parte della gelosa, ma la persona mi dava dei motivi.
Ovvero c'erano delle ragioni, erano successe delle cose, ci furono episodi scatenanti che mi fecero dubitare della fiducia che riponevo in lui.
Ma in questo caso non risulta esista alcun episodio scatenante che abbia fatto vacillare la fiducia di lui, perché quello che lei racconta, cioè l'entusiasmo un po' infantile per essere legata al proprio migliore amico dal numero 19, è sicuramente poco opportuno e può dare fastidio, però o c'è un precedente per una reazione così scomposta e aggressiva, che si inserisce nel quadro di ben altro che lei non dice, oppure è del tutto gratuita.
Calcolando che dare di zoccola è sempre gratuito di suo.
  • Rainbow piace questo

#38 Spinoza

Spinoza

    Prima i Maremmani !!!

  • Utenti
  • 4857 messaggi

Inviato 06 settembre 2018 - 09:46

Di solito è marroncino color cacca. Con qualche intermezzo di marroncino cioccolato. :asdsi:

 

Guarda Furor, parlando seriamente, negli ultimi anni ho capito che ognuno può vedere la medesima situazione in modi diametralmente opposti, poi ovvio che esistano delle basi oggettive, ma sono assai più rare di quello che pensiamo.



#39 Frèyja

Frèyja

    .L.

  • Utenti
  • 4419 messaggi

Inviato 06 settembre 2018 - 10:06

Però il fatto continua ad essere totalmente diverso...il tuo ex ti stizzicava subdolamente per scatenare una tua reazione e far leva così sulle tue debolezze (allo scopo presumo di assumere più potere nel vostro rapporto) mentre questo ragazzo non viene manipolato o provocato, eppure insulta in modo pesante e spegne la vitalità di ragazza per quali motivi?
Perché lei fa banalissime osservazioni quali :-Sai, anche (nome a caso) è nato il 19- o perché gli parla di un vecchio compagno di scuola, senza neppure rendersi conto (giustamente) del fatto che siano argomenti pericolosi.
Ora, sia chiaro che non voglio santificare te e criticare lui solo perché tu sei una donna e lui un uomo, ma sono situazioni davvero troppo diverse per essere anche solo lontanamente paragonate.
Il tuo lui provocava, tu non aggredivi.
Luna non provoca, il suo lui aggredisce.
Capirai che qualcosa non torna.

Guarda che se ad una persona gelosa parli di un altro tizio che frequentavi con entusiasmo e soffermandoti su un dettaglio che vi unisce (tipo numero del destino), non si tratta di un'osservazione così tanto banale per lui.
Il geloso è paranoico, sente minata la sua unione anche per cose che gli altri definiscono innocue.
Sicuramente si è sentito in qualche modo messo da parte e "superato" dall'altro tizio, che condivide questo numero con lei a differenza sua.
Poi la reazione è esagerata e fuoriluogo senza dubbio, ma credo non ci siano abbastanza elementi per giudicarlo una specie di pazzo.

Se sono queste osservazioni a mandarlo in paranoia, non ci vuole mica tanto a smettere di farle. Cioè una persona deve anche diventare un po' astuta nel rapportarsi col prossimo e soprattutto se vuole una relazione, perché non esiste un legame in cui si possa fare dire ed esprimersi sempre come ci pare senza tener conto dell'altro. Bisogna venire incontro alle reciproche esigenze, soprattutto se sono di facile risoluzione.
In tal caso mi sembra più semplice che sia lei a smettere di parlare in un certo modo, piuttosto che auspicare una presa di coscienza fulminea in lui.
Altre soluzioni non ne vedo.
  • skynight, purple e EleChan piace questo

#40 Rainbow

Rainbow

    Immaginazione al potere.

  • Utenti
  • 22733 messaggi

Inviato 06 settembre 2018 - 10:33

Guarda che se ad una persona gelosa parli di un altro tizio che frequentavi con entusiasmo e soffermandoti su un dettaglio che vi unisce (tipo numero del destino), non si tratta di un'osservazione così tanto banale per lui.
Il geloso è paranoico, sente minata la sua unione anche per cose che gli altri definiscono innocue.
Sicuramente si è sentito in qualche modo messo da parte e "superato" dall'altro tizio, che condivide questo numero con lei a differenza sua.
Poi la reazione è esagerata e fuoriluogo senza dubbio, ma credo non ci siano abbastanza elementi per giudicarlo una specie di pazzo.
Se sono queste osservazioni a mandarlo in paranoia, non ci vuole mica tanto a smettere di farle. Cioè una persona deve anche diventare un po' astuta nel rapportarsi col prossimo e soprattutto se vuole una relazione, perché non esiste un legame in cui si possa fare dire ed esprimersi sempre come ci pare senza tener conto dell'altro. Bisogna venire incontro alle reciproche esigenze, soprattutto se sono di facile risoluzione.
In tal caso mi sembra più semplice che sia lei a smettere di parlare in un certo modo, piuttosto che auspicare una presa di coscienza fulminea in lui.
Altre soluzioni non ne vedo.

Non lo so, non sarà pazzo sicuramente, ma a me la sua gelosia sembra patologica e su determinate mancanze di rispetto, almeno per come le ha descritte lei, per me non si può passare sopra.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi