Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Zombie boy

Zombie Boy Suicida Coincidenze Dermablend Zoo brazil Tatto Morte

  • Per cortesia connettiti per rispondere
25 risposte a questa discussione

#21 Aaliyah

Aaliyah

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 11 messaggi

Inviato 12 agosto 2018 - 01:05

Interessante. In breve, ti riporto la mia esperienza:stavo passando una serata in compagnia di amici in una delle discoteche che che ogni tanto frequento e, tra un cocktail e l altro, all improvviso sento un clima diverso,"percepisco" qualcosa di strano nell aria,alche mi guardo attorno..tutti tranquilli sereni,esco fuori e un tizio era stato accoltellato. Allora tu dimmi se quel sentore era autentico o era semplicemente un caso.
Ormai è assodato che influenziamo e siamo influenzati e che siamo dotati di "antenne" che recepiscono messaggi da questo campo fatto di energia o informazione.
Siamo tutti potenzialmente sensitivi veggenti,le informazioni passano a livello inconscio..ma pochi riescono a far emergere alla coscienza questi contenuti.


Hai percepito la cosa giusta al momento giusto!!!! Ma quando ti è successo questo fatto particolare?

Sto leggendo un libro riguardo le energie e le facoltà extrasensoriali...

E dicono che le cose "brutte,negative" si sentono prima rispetto a quelle positive perché hanno un energia più "forte" mettiamola così.

Mi piace il tuo racconto. E per questo ho deciso di riportare altre coincidenze che mi sono accadute .
Ora farò copia e incolla di un mio testo scritto in un altro blog perché sarebbe un caos riscriverlo tutto però è giusto condividerlo perché SO che il mio non è un episodio isolato :) . Tra l'altro oltre a tutte queste coincidenze già raccontate ce ne sarebbero altre ancora :) sono davvero tantissime. Alcune possono sembrare di poco significato... ma quello che mi fa rimanere di sasso è soprattutto la VELOCITÀ di risposta di tali coincidenze. Ora faccio il copia e incolla. Ti cito nuovamente.
  • GoracU piace questo



#22 Aaliyah

Aaliyah

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 11 messaggi

Inviato 12 agosto 2018 - 01:12

Interessante. In breve, ti riporto la mia esperienza:stavo passando una serata in compagnia di amici in una delle discoteche che che ogni tanto frequento e, tra un cocktail e l altro, all improvviso sento un clima diverso,"percepisco" qualcosa di strano nell aria,alche mi guardo attorno..tutti tranquilli sereni,esco fuori e un tizio era stato accoltellato. Allora tu dimmi se quel sentore era autentico o era semplicemente un caso.
Ormai è assodato che influenziamo e siamo influenzati e che siamo dotati di "antenne" che recepiscono messaggi da questo campo fatto di energia o informazione.
Siamo tutti potenzialmente sensitivi veggenti,le informazioni passano a livello inconscio..ma pochi riescono a far emergere alla coscienza questi contenuti.


Ecco qui il copia e incolla delle altre mie esperienze (e non sono tutte).
Ripeto non mi ritengo chissà cosa, ho ancora molto da imparare (se ho risposto in un certo modo è perché semplicemente rispondo in base a ciò che ogni persona si merita di avere come riposta). Non mi sento la più figa o cose simili però sono anche in grado di cogliere le varie cose che mi accadono.

Ecco qui il testo: (scusate se è un po' lungo.)

Buongiorno a tutti!

Vorrei condividere con voi alcuni avvenimenti particolari che mi sono accaduti ultimamente.

In realtà questi generi di avvenimenti che sto per spiegarvi mi sono più o meno sempre accaduti in questi ultimi anni,ma con meno frequenza , ultimamente invece accadono molto spesso e sopratutto sono molto "veloci/rapidi" rispetto a tempo fa...

Io li definisco "eventi sincronici/coincidenze particolari".

Queste sono le cose particolari che mi sono successe,a poca distanza l'una dall'altra,in quest ultimo mese e mezzo:
-il venerdì sera casualmente penso ad una persona che non vedo e sento da dicembre circa.

Penso ancora a questa persona il sabato mattina. Il sabato pomeriggio me la incontro a lavoro!

- mentre ero a lavoro stavo pensando ad un mio conoscente ,(anche questo non lo vedevo da mesi!) L'ATTIMO DOPO(neanche l'ora dopo o il giorno dopo,ma proprio IL SECONDO DOPO) averlo pensato mi giro e lo vedo entrare in negozio e viene a salutarmi!

-Sempre a lavoro ,e come sempre,casualmente, pensavo a dei miei clienti che non vedevo da un po' ,IL SECONDO DOPO giro l'angolo e me li trovo davanti.

-stavo leggendo un foglio in cui avevo scritto un titolo di una canzone e il nome della band.

Subito dopo alzo gli occhi subito dopo aver letto e SBAM mi passa davanti alla faccia una tipa con addosso la maglia della Band/gruppo musicale scritta sul foglio. IL Secondo dopo,non l'ora dopo o il giorno dopo!

-sempre a lavoro stavo pensando ad un mio amico e mi stavo facendo un film nella testa in cui parlavo con lui e immaginavo che metteva la sua mano nella mia spalla.

Passa in quell'attimo,in quel secondo, una collega con cui ogni tanto parlo,mi saluta,facciamo due parole e mi mette la mano sulla spalla!(questa persona non mi tocca Mai!).

Definisco questi eventi "veloci/rapidi" perché subito dopo aver pensato ad una cosa/persona me la ritrovo davanti! È qualcosa di immediato ,rapido, veloce, fin troppo veloce ed è appunto questa la cosa che mi lascia perplessa.

Tempo fa quando mi succedevano questo genere di cose ,la "risposta"/ la "casualità" si concludeva sempre il giorno o i giorni dopo.

(Per esempio penso ad un amico,3 giorni dopo lo vedo,cose abbastanza nella norma insomma).

Ho come l'impressione di riuscire a percepire chi mi pensa

e di "sapere" che si trova nelle vicinanze...ma non ne sono sicura.

Secondo voi perché mi accadono questi eventi sicronici così Rapidi,Veloci,immediati?

Si tratteranno anche di banalità come quello della maglia del gruppo musicale ma rimangono a mio parere avvenimenti strani in ogni caso.

Anche questo che sto per raccontarvi ora è un caso successo qualche anno fa apparentemente stupido ma comunque rimane abbastanza strano :

Correvo in macchina e ad un certo punto dal nulla ho pensato "e se in questo preciso momento mi passasse davanti un TOPO cosa faccio freno o lo prendo sotto?" . Beh il secondo dopo mi è passato davanti un TOPO e non ho fatto a tempo a frenare e l'ho preso sotto .
  • Lunanerina piace questo

#23 Aaliyah

Aaliyah

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 11 messaggi

Inviato 12 agosto 2018 - 01:19

Siamo qui per ragionare... non siamo ne santoni ne inquisitori... però dacci la possibilità di confutare, ragionare... se hai altre esperienze le ascoltiamo volentieri.


Ecco qui il copia e incolla delle altre mie esperienze (e non sono tutte).
Ripeto non mi ritengo chissà cosa, ho ancora molto da imparare (se ho risposto in un certo modo è perché semplicemente rispondo in base a ciò che ogni persona si merita di avere come riposta). Non mi sento la più figa o cose simili però sono anche in grado di cogliere le varie cose che mi accadono.

Ecco qui il testo: (scusate se è un po' lungo.)

Buongiorno a tutti!

Vorrei condividere con voi alcuni avvenimenti particolari che mi sono accaduti ultimamente.

In realtà questi generi di avvenimenti che sto per spiegarvi mi sono più o meno sempre accaduti in questi ultimi anni,ma con meno frequenza , ultimamente invece accadono molto spesso e sopratutto sono molto "veloci/rapidi" rispetto a tempo fa...

Io li definisco "eventi sincronici/coincidenze particolari".

Queste sono le cose particolari che mi sono successe,a poca distanza l'una dall'altra,in quest ultimo mese e mezzo:
-il venerdì sera casualmente penso ad una persona che non vedo e sento da dicembre circa.

Penso ancora a questa persona il sabato mattina. Il sabato pomeriggio me la incontro a lavoro!

- mentre ero a lavoro stavo pensando ad un mio conoscente ,(anche questo non lo vedevo da mesi!) L'ATTIMO DOPO(neanche l'ora dopo o il giorno dopo,ma proprio IL SECONDO DOPO) averlo pensato mi giro e lo vedo entrare in negozio e viene a salutarmi!

-Sempre a lavoro ,e come sempre,casualmente, pensavo a dei miei clienti che non vedevo da un po' ,IL SECONDO DOPO giro l'angolo e me li trovo davanti.

-stavo leggendo un foglio in cui avevo scritto un titolo di una canzone e il nome della band.

Subito dopo alzo gli occhi subito dopo aver letto e SBAM mi passa davanti alla faccia una tipa con addosso la maglia della Band/gruppo musicale scritta sul foglio. IL Secondo dopo,non l'ora dopo o il giorno dopo!

-sempre a lavoro stavo pensando ad un mio amico e mi stavo facendo un film nella testa in cui parlavo con lui e immaginavo che metteva la sua mano nella mia spalla.

Passa in quell'attimo,in quel secondo, una collega con cui ogni tanto parlo,mi saluta,facciamo due parole e mi mette la mano sulla spalla!(questa persona non mi tocca Mai!).

Definisco questi eventi "veloci/rapidi" perché subito dopo aver pensato ad una cosa/persona me la ritrovo davanti! È qualcosa di immediato ,rapido, veloce, fin troppo veloce ed è appunto questa la cosa che mi lascia perplessa.

Tempo fa quando mi succedevano questo genere di cose ,la "risposta"/ la "casualità" si concludeva sempre il giorno o i giorni dopo.

(Per esempio penso ad un amico,3 giorni dopo lo vedo,cose abbastanza nella norma insomma).

Ho come l'impressione di riuscire a percepire chi mi pensa

e di "sapere" che si trova nelle vicinanze...ma non ne sono sicura.

Secondo voi perché mi accadono questi eventi sicronici così Rapidi,Veloci,immediati?

Si tratteranno anche di banalità come quello della maglia del gruppo musicale ma rimangono a mio parere avvenimenti strani in ogni caso.

Anche questo che sto per raccontarvi ora è un caso successo qualche anno fa apparentemente stupido ma comunque rimane abbastanza strano :

Correvo in macchina e ad un certo punto dal nulla ho pensato "e se in questo preciso momento mi passasse davanti un TOPO cosa faccio freno o lo prendo sotto?" . Beh il secondo dopo mi è passato davanti un TOPO e non ho fatto a tempo a frenare e l'ho preso sotto .



Cmq per il discorso delle patate e delle svimmie... l'ho letto anche io di questp esperimento.... sto inoltre leggendo un libro in cui viene spiegato che tutti possiedono facoltà extrasensoriali ma che per via della società d'oggi stanno addormentate. Ma esistono in tutti noi. In alcuni sono un po' più attive, in altri basta solo "allenarle" ma sono presenti in tutti. Poi ovviamente sta tutto nella voglia di ogniuno di impegnarsi.

#24 LunaRossa91

LunaRossa91

    Utente Senior

  • Utenti
  • 425 messaggi

Inviato 29 agosto 2018 - 04:52

Anche io mi ritrovo a pensare a miei vecchi compagni di scuola che non vedo da tempo e puntualmente incontro, entro il giorno dopo, oppure di pensare al mattino a clienti del mio negozio che non vedo da un Po e che entro il giorno dopo arrivano.. proprio oggi pensavo a una signora che mi ha preso spesso una crema viso leggera leggera.. e pensavo, caspita, ne ho ancora solamente una, meno male che è una crema estiva, se la prende bene e poi partirà di nuovo a prendere la sua solita invernale, se mai verrà durante questo mese in negozio. Bene. Oggi pomeriggio è arrivata e l'ha presa come regalo per una amica, dicendomi poi che avrebbe preso per se più avanti quella un Po più pesante per la prox stagione. 😅😄 quindi mi è pure andata bene riguardo all' ultimissima crema di quel tipo che avevo xD.

#25 LunaRossa91

LunaRossa91

    Utente Senior

  • Utenti
  • 425 messaggi

Inviato 29 agosto 2018 - 04:55

Per quanto riguarda la canzone l'evento è interessante, potresti avere avuto uno strano sentore (come lo chiamo io) e inconsciamente provato un dispiacere che magari in quei giorni avevano in molti. Io a queste cose credo perché le ho come sperimentate nelle piccole cose in persone a me vicine. Anche se non le vedo da tempo percepisco se hanno un dispiacere o meno. Poi che tu abbia registrato inconsciamente la notizia tutto può essere.. ma non so se sia questo il caso. ^^

#26 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 30 agosto 2018 - 04:04

Io penso capitino un po' a tutti queste cose, forse a qualcuno di più, ma la ragione non la conosco, forse ha a che fare con il famoso mantello energetico staccato o boh.

La più assurda che mi è capitata ero a casa del mio ex, in Puglia, scherzavamo abbracciati, e a un certo punto ho sentito fuori dei tonfi.
Gli ho detto ridendo "ahahah adesso mi affaccio alla finestra e vedo passare un elefante"
lui si è messo a ridere "seee credici" e allora io facendo la di più sono andata alla finestra l'ho aperta e...
stava passando un elefante.
del Circo.
Senza fanfare o trombette o casino, con dietro un gruppetto sparuto di gente del circo e i cartelli pubblicitari.
L'ho chiamato alla finestra e a lui per poco non veniva un infarto.
"sei una strega. come hai fatto? dimmi come hai fatto" e mi guardava male.

Io ridevo ma ero imbarazzatissima, avevo detto solo la prima cosa che mi era saltata in testa, non c'era una ragione per la quale avevo detto elefante e non invece carroarmato o boh.
  • Lunanerina piace questo





Anche taggato con Zombie, Boy, Suicida, Coincidenze, Dermablend, Zoo brazil, Tatto, Morte

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi