Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Il danno invisibile di un caffè

caffeacido ascorbico cloruro di magnesio vitamina d danno dal caffè inganno sul caffè caffè insetticida caffè droga

  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
216 risposte a questa discussione

#61 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 9811 messaggi

Inviato 27 aprile 2018 - 12:24

Ciao skynight, ora per favore, leggiti anche questi link:

1 – Nature – 1,500 scientists lift the lid on reproducibility – survey sheds light on the ‘crisis’ rocking research
(http://www.nature.com/news/1-500-scientists-lift-the-lid-on-reproducibility-1.19970)

2 – Nature – Reproducibility: The risks of the replication drive
(http://www.nature.co...ducibility-the-risks-of-the-replication-drive-1.14184)

3 – Nature – Believe it or not: how much can we rely on published data on potential drug targets?
(https://www.nature.c...nrd3439-c1.html)

4 – Reuters – In cancer science, many “discoveries” don’t hold up
(http://www.reuters.c...cle/us-science-cancer-idUSBRE82R12P20120328)

5 – Plos One – The Economics of Reproducibility in Preclinical Research
(http://journals.plos...al.pbio.1002165)

6 – Plos One – How many scientists fabricate and falsify research? A systematic review and meta-analysis of survey data
(https://www.ncbi.nlm...pubmed/19478950)

7 – Plos One – Can cancer researchers accurately judge whether preclinical reports will reproduce?
(https://www.ncbi.nlm...pubmed/28662052)

i quali dicono che
"Scienziati annunciano il fallimento della scienza (e dei farmaci): il 70% degli esperimenti non sono riproducibili


Ritengo molto importante sottolineare la parte che recita:
"Un Sistema, quello della ricerca accademica, che sta evidentemente trascinando la Scienza verso una crisi di identità e di credibilità. Nel 2009 il prof. Daniele Fanelli, dell’Università di Edimburgo, ha realizzato e pubblicato uno studio dal titolo emblematico: “Quanti scienziati falsificano i dati e fabbricano ad hoc le ricerche?”(6).

Quasi il 14% degli scienziati intervistati ha affermato di conoscere colleghi che hanno totalmente inventato dei dati, ed il 34% ha affermato di aver appositamente selezionato i dati per far emergere i risultati che gli interessavano.

A giugno 2017 il prof. Jonathan Kimmelmann, direttore del Biomedical Ethics Unit presso la
McGill University di Montreal ha pubblicato un nuovo studio che conferma questa crisi di
riproducibilità e cerca di mettere il luce su alcune delle principali cause quali la variabilità dei
materiali di laboratorio, problemi legati alla complessità delle procedure sperimentali, la
scarsa organizzazione nel team di ricerca, e la poca capacità di analisi critica.(7)"

Questo vale per TUTTI gli STUDI così detti SCIENTIFICI, quanid anche quelli su CAFFE'.
Ne deduco che sono BELLE PAROLE, ma e se intanto il malato muore, grazie a questi fatti che ora sono diventati incontestabili?
Andiamo in paradiso a dire a quella pesrona:
"mi dispiace"?

Mi sento molto preso per i fondelli!!!!!!
e voi?????

 

Quindi fare delle dichiarazioni come le stai facendo tu, che inoltre non sono di tua competenza, smentito poi da delle agenzie come Nature ecc., sia per te una responsabilità piuttosto grave, ti pare?

 

ciaooo Genfranco

.

.

 

ma che responsabilità e responsabilità. :rotfl: ecco come ti smentisco subito le tue conclusioni pur non essendo uno esperto ne un medico o ricercatore.

 

https://www.tpi.it/2...mo-caffe-mondo/

 

leggi le statistiche dei paesi che sono i maggiori consumatori del caffè solo in tempi recenti senza tenere conto invece del caffè bevuto per decenni dalla sua scoperta

 https://it.wikipedia....org/wiki/Caffè

 

adesso prova a calcolare quante sarebbero se le tue supposizioni fossero vere i malati e morti di cancro in tutto il mondo dalla scoperta del caffè fino ad oggi e  quanto sarebbe cresciuto esponenzialmente il loro numero e poi fatti due calcoli con la calcolatrice.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.




#62 genfranco

genfranco

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 454 messaggi

Inviato 27 aprile 2018 - 07:34

ma che responsabilità e responsabilità. :rotfl: ecco come ti smentisco subito le tue conclusioni pur non essendo uno esperto ne un medico o ricercatore.

 

https://www.tpi.it/2...mo-caffe-mondo/

 

leggi le statistiche dei paesi che sono i maggiori consumatori del caffè solo in tempi recenti senza tenere conto invece del caffè bevuto per decenni dalla sua scoperta

 https://it.wikipedia....org/wiki/Caffè

 

adesso prova a calcolare quante sarebbero se le tue supposizioni fossero vere i malati e morti di cancro in tutto il mondo dalla scoperta del caffè fino ad oggi e  quanto sarebbe cresciuto esponenzialmente il loro numero e poi fatti due calcoli con la calcolatrice.

Ciao skynight, purtroppo oltre che fare i copia-incolla, sono anche capace a fare di conti: un esempio?

Fissando ad un euro il prezzo di un CAFFE',

moltiplicando 60.000.0000 (sessantamilioni) di italiani moltiplicato per un euro, il risultato, se non sbaglio è di 60.000.000 (SASSANTAMILIONI) di euro in un giorno se si beve un solo CAFFE', ma se i CAFFE' sono 3, pensa, il risultato è di 180.000.000 (centottantamilioni) di euro AL GIORNO.

Il conto ti torna?

COSA NON SI FA' PER UNA TAL CIFRA, SI SACRIFICANO SICURANTE TUTTE LE PERSONE SENZA ESCLUSINE DI NESSUNA.

Anzi per questo si fà di TUTTO.

Tu a che stadio di LUCRO STAI?

SAPPI CHE NON TI PORTI DIETRO NULLA, MA HAI FATTO TANTI DANNI!!!!!

ciaooo Genfranco

.

.


Tutti sono pronti a credere che la CIA menta, che il governo menta, che l'FBI menta, che la Casa Bianca menta. MA CHE MENTA L'ISTITUTO DI SANITA', non è possibile, la Sanità è sacra, tutto ciò che esce dagli Istituti Nazionali di Sanità è parola di Dio. Niente fa differenza, nemmeno la storia di come Gallo scoprì il virus.

#63 genfranco

genfranco

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 454 messaggi

Inviato 27 aprile 2018 - 08:38

Re: il caffè

Citazione : Kokuan ha scritto:
Fin ora tutto davvero bene, sono rimasto attivo durante tutta la giornata di lunedì e di martedì senza prendere un solo caffè. Sembra che sia aumentata anche la capacità di concentrarsi. Per quanto riguarda il mal di testa solo leggermente ieri pomeriggio tornato dall'università ma credo fosse un semplice calo di zuccheri infatti dopo aver mangiato qualcosa come pre-wo mi sono sentito subito meglio.

Insomma mi sono liberato, credo per sempre, dal caffè e dalle bevande alla caffeina.

Ciao Kokuan, grazie per la tua importantissima testimonianza. Ho visto con piacere che sei un ragazzo di 25 anni, quindi con un'aspettativa di vita molto alta. Mi permetto di dire che a convincerti a fare questo passo, oltre alle altre dimostrazioni, sia stato il post dedicato alla:
"UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SIENA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA

Del CAFFE' fin'ora si è parlato solo di CAFFEINA che è DROGA ed INSETTICIDA e di TOSSINE, ma mai di elementi CANCEROGENI. Ora però riporto quanto recita una tesi di laurea di Paolo Bulleri dell'Anno Accademico 2006/2007, all'Università degli Studi di Siena che parla di questi elementi CANCEROGENI peggio di quelli contenuti nel tabacco e di cui fino al 2002 NON SI CONOSCEVA NE' L'ESISTENZA NE' LA PORTATA, come si leggerà più sotto."

e che alla fine recita:
"e poi deciderai in merito.
Conclusione: UN CAFFE'? NO GRAZIE, VORREI VIVERE!"

Questa tua decisione, sono certo che è una delle TANTE cui molti giovani e meno giovani hanno capito che è necessario prendere, e portare fino in fondo, per riuscire a vivere in SALUTE quell'aspettativa di vita che ad ognuno di noi è riservata.
Sono anche certo che piano, piano moltissime persone hanno capito che siamo stati, e lo siamo tutt'ora, raggirati da un sistema che lasciato andare ci porta all'estinzione, come predetto dal GRANDE scienziato Irwin Stone, Dott. In Scienze Mediche che scrive:
"Considero l'"HONO SAPIENS" come il mammifero più a rischio. prevedendo la sua estinzione nel ventunesimo secolo a causa dell'inquinamento da sovrappopolamento, a meno che non decida di prendere in mano il proprio destini evolutivo e si trasformi nella sua robusta sottospecie, l'HOmo Sapiens Ascorbicus".
http://digilander.li...nprevisioni.htm

Per evitarlo non c'è bisogno di rivoluzione o di guerre, basta capire il loro gioco infame e comportarci di conseguenza evitando quegli inghippi che agiscono sulla NOSTRA ALIMENTAZIONE che ci hanno preparato A TAVOLINO con TUTTI i mezzi possibili, ma che col tempo ormai sono stati scoperti uno ad uno:
Ci hanno convinti che, da 2 a 3 di CAFFE' al giorno, sono ormai entrati a far parte delle nostre tradizioni di cui farne a meno è anche fuori moda. Addirittura ci portano in paradiso con una pubblicità che ce lo prospetta in vita. Ma non ci hanno detto che basta un CAFFE' al giorno per entrare a far parte di quei drogati, malati di molte malattie e di tumori e quindi sofferenti. Peggio poi se questo CAFFE' è addolcito dallo "zucchero bianco":
Zucchero: dannoso e tossico come l'alcol e il tabacco

Lo zucchero può essere più dannoso del tabacco o dell’alcol? Sì, stando a un recente studio pubblicato sulla prestigiosa rivista Nature.
I ricercatori dell’University of California di Los Angeles hanno scoperto che l’abuso di zucchero è tra i principali responsabili dell’epidemia di obesità che si sta verificando in gran parte dei Paesi occidentali ed è un fattore di rischio di numerose malattie (tumori, diabete e patologie cardiovascolari) collegate a circa 35 milioni di decessi ogni anno.
Gli studiosi sono perentori: lo zucchero apporta calorie vuote (cioè non correlate ad alcuna sostanza nutritiva) e si trova praticamente ovunque; il suo eccessivo consumo provoca sull’organismo danni seri, come disturbi del metabolismo, alterazioni ormonali e della pressione sanguigna, danni epatici.
Praticamente ha sull’organismo lo stesso effetto dannoso e tossico dell’alcol e crea una sorta di dipendenza. Da qui addirittura l’invito alle autorità, da parte dei ricercatori californiani, a disciplinarne la vendita per legge.

http://digilander.li...herobiancoa.htm

Questo primo inghippo comprensivo dei due elementi, è appoggiato da quello dall'"ASPARTAME" di cui posto un saggio:
" PUBBLICITA' NUTRASWEET MOSTRATA NELL'AUDIZIONE DEL SENATO USA 1987
" Le piante di banana non producono il NUTRASWEET e nemmeno le mucche, ma potrebbero! Se tu mangiassi banane e latte sarebbe come mangiare NUTRASWEET. E' fatto di elementi che troveresti naturalmente nelle cose buone da mangiare, E' costruito con due blocchetti di proteine. La natura non produce il NUTRASWEET, ma NUTRASWEET non potrebbe essere fatto senza"!

DR. RICHARD WURTMAN - DIR,CLINICAL RESEARCH CENTER MIT
(ride ironicamente)... penso sia ingannevole! Credo che uno spettatore medio guardando questa pubblicità penserebbe che gli aminoacidi contenuti nell'ASPARTAME producano nel corpo gli stessi effetti di un cibo naturale. E noi sappiamo che non è così. E questo perchè la FENILALANINA contenuta nell'ASPARTAME arriva direttamente nel cervello perchè non ci sono altri aminoacidi che lo bloccano, invece quando mangiamo quello che producono le mucche i livelli di FENILALANINA nel cervello non aumentano. Anzi, diminuiscono.

SABRINA GIANNINI FUORI CAMPO
Sarà per questo che viene segnalato sull'etichetta. Si legge infatti "contiene una fonte di FENILALANINA", ma c'è un'omissione incomprensibile. Il consumatore non può sapere dall'etichetta che quella fonte deriva proprio dall'ASPARTAME. Ovviamente la stessa dicitura non compare sull'etichetta del latte e di tutti gli altri alimenti proteici.

http://digilander.li...i/aspartame.htm

...dato che il video è stato tolto lo sostituisco con il formato .pdf:
http://digilander.li...i/aspartame.pdf

Come terzo inghippo il latte ed i latticini sostituiti dalla SOIA. Ci vogliono convincere che i nostri avi, nei millenni sono sopravissuti grazie alla caccia ed alla pesca ma non alla pastorizia. Mi risulta invece che abbiano sempre avuto come animali domestici i bovini, i caprini e gli ovini dai quali hanno ottenuto questo latte che è stata, nei millenni, una alimentazione che gli ha permesso di arrivare fino alla nostra procreazione. Personalmente sono nato in montagna, in un paesino di circa 1200 persone (anni 1945-1950, poichè ora sono ridotte ad una decina di anziani), quindi con una esperienza vissuta per molti anni.
Asserendo questo ci vogliono convincere che questo latte e questi latticini, oltre che i tumori, ci portano anche le malattie di cuore, causate dal colesterolo ( viene qutoprodotto per l'80% e solo il 20% preso dall'alimentazione) che aumenta mangiando i formaggi, ma non ci dicono che il latte ed i latticini sono i soli alimenti che contengono la VITAMINA E, tanto necessaria per la buona conservazione ed il buon funzionamento dell'apparato circolatorio, cuore compreso. Ecco dove è contenuta questa VITAMINA E:

Tabelle nutrizionali: alimenti con maggior contenuto di Vitamina E

Olio, germe di grano 133.0000
Olio, girasole 68.0000
Olio, mais 34.5000
Olio, palma 33.1000
Mandorle, solci, secche 26.0000
Olio, extravergine d'oliva 22.4000
Olio, fegato di merluzzo 19.8000
Olio, arachide 19.1000
Olio, oliva 18.5000
Germe di frumento 16.0000
Nocciole, secche 15.0000
Margarina, 100% vegetale 12.4000
Avocado 6.4000
Noci, secche 4.0000
Pistacchi 4.0000
Noci pecan 3.0000
Burro 2.4000
Latte scremato con vitamine - Granarolo 2.0000
Crusca di frumento 1.6000
Anacardi 1.0000
Olio, cocco 0.9000
Anguilla, d'allevamento, filetti 0.8200
Riso, integrale, crudo 0.7000
Pecorino 0.7000
Parmigiano 0.6800
Fontina 0.6200
Taleggio 0.6200
Grana 0.5500
Gorgonzola 0.5200
Provolone 0.5200
Mais, dolce, in scatola, sgocciolato 0.5000
Riso, parboiled, crudo 0.5000
Semola 0.5000
Caciotta toscana 0.4900
Scamorza 0.4800
Crescenza 0.4500
Caciocavallo 0.4300
Farina, frumento integrale 0.4000
Mozzarella, di vacca 0.3900
Caciottina, vaccina 0.3400
Mozzarella, di bufala 0.2400
Caciottina, fresca 0.2200
Ricotta, vacca 0.2100
Yogurt, da latte, intero 0.0800
Latte, vacca, pastorizzato, intero 0.0700
Latte, vacca, UHT, intero 0.0700
Yogurt, da latte, parzialmente scremato 0.0600
Latte, vacca, pastorizzato, parzialmente scremato 0.0400
Latte, vacca, UHT, parzialmente scremato 0.0400
Noci, fresche 0.0000

http://digilander.li...naealimenti.htm

Vi riporto una parte della pagina a questa vitamina E dedicata:
"Si ritiene invece che la VITAMINA E, in dosi che vanno da 50 UI a 2500 UI al giorno possa prevenire e guarire malattie cardiache compreso il DIABETE. Queste le parti che possono rendere l'idea. L'informazione complete e la fonte da pagina 160/340 a pagina 170/340 di questo link:
http://digilander.li...originalelp.pdf

"pagina 160/640 (vitamina E) i disturbi cardiovascolari
Per il controllo della patologia arteriosclerotica, che è la causa dei disturbi cardiovascolari nelle loro svariate manifestazioni, un'altra vitamina ha manifestato la propria efficacia, somministrata da sola o associata all'ACIDO ASCORBICO. Si tratta della vitamina E (tocoferolo). una vitamina liposolubile. Essa è stata scoperta nel 1922 da Hwerbwert M. Evans, professore di biochimica all'università della California, e della sua collaboratrice Katherine Scott Bischop.

pagina 162/340
Non si ha notizia di effetti collaterali negativi seguiti all'assunzione de dosi elevate di vitamina E. Sotto questo aspetto, essa differisce dai vari farmaci, come l'aspirina (per citarne uno dei meno pericolosi), che sono diffusamente usati nel trattamento delle malattie per le quali Shute sostengono l'efficacia della vitamina E.
Il fatto che la vitamina E sia priva di pericoli e che gli Shute ne affermino l'efficacia nel trattamento delle malattie coronariche ed in parecchie altre patologie avrebbe dovuto provocare un'approfondita indagine da parte delle scettiche autorità sanitarie: si sarebbe dovuto accertare la verità attraverso un gran numero di prove a doppio ceco, in cui i pazienti di un gruppo ricevessero un placebo. Ma in realtà queste indagini non sono mai state fatte, a trentanove anni di distanza dalle prima comunicazioni in proposito.
La vitamina E, che è antiossidante e liposolubile, e la vitamina C, anch'essa antiossidante ma idrosolubile, collaborano nel proteggere i vasi sanguigni e altri tessuti dai danni provocati dall'ossidazione. Esse rallentano il processo di deterioramento che avviene nell'organismo con il passare del tempo e aiutano a prevenire le malattie cardiovascolari. Sono efficaci anche come coadiuvanti delle terapie convenzionali."



Quanto sopra ce lo vogliono sostituire con la SOIA. Dal latte a tutti gli altri derivati di cui vi riporto un piccolo saggio ricavato da questo link:
http://digilander.li.../soiaverita.htm

Il lato oscuro della soia

Solo alcuni decenni fa, la soia era considerata non commestibile — persino in Asia. Durante la dinastia Chou (dal 1134 al 246 AC) la soia era considerata uno dei cinque grani sacri, insieme a orzo, frumento, miglio e riso. Tuttavia, il pittogramma per la soia, che risale ai tempi precedenti, indica che non è stata mai impiegata come alimento, perché mentre i pittogrammi per gli altri quattro grani mostrano la struttura del seme e dello stelo della pianta, il pittogramma per la soia mostra la struttura della radice. La letteratura agricola del periodo parla frequentemente della soia e il suo uso nella rotazione dei raccolti. Apparentemente la semina della soia inizialmente veniva fatta come un metodo per fissare l’azoto nel terreno.


ciaooo Genfranco
.


Tutti sono pronti a credere che la CIA menta, che il governo menta, che l'FBI menta, che la Casa Bianca menta. MA CHE MENTA L'ISTITUTO DI SANITA', non è possibile, la Sanità è sacra, tutto ciò che esce dagli Istituti Nazionali di Sanità è parola di Dio. Niente fa differenza, nemmeno la storia di come Gallo scoprì il virus.

#64 mario61

mario61

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2107 messaggi

Inviato 28 aprile 2018 - 06:24

pericoli della vitamina E ....

https://www.harvardp...prostate-cancer

https://www.livescie...-than-good.html

 

.... e neanche la vitamina c fà miracoli

https://www.ncbi.nlm...v/pubmed/384241

 

.... il caffè invece anche ad alte dosi fà bene ed è anche buono



#65 flyzmarco

flyzmarco

    Utente Senior

  • Utenti
  • 2183 messaggi

Inviato 28 aprile 2018 - 06:34

Molto molto interessante, hai altri consigli da darci per vivere meglio oltre al non bere caffè e lasciar perdere la soia? Sapevo che il fluoro che mettono nei dentifrici è tutto fuorche salutare.



#66 genfranco

genfranco

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 454 messaggi

Inviato 28 aprile 2018 - 06:39

ma che responsabilità e responsabilità. :rotfl: ecco come ti smentisco subito le tue conclusioni pur non essendo uno esperto ne un medico o ricercatore.

 

https://www.tpi.it/2...mo-caffe-mondo/

 

leggi le statistiche dei paesi che sono i maggiori consumatori del caffè solo in tempi recenti senza tenere conto invece del caffè bevuto per decenni dalla sua scoperta

 https://it.wikipedia....org/wiki/Caffè

 

adesso prova a calcolare quante sarebbero se le tue supposizioni fossero vere i malati e morti di cancro in tutto il mondo dalla scoperta del caffè fino ad oggi e  quanto sarebbe cresciuto esponenzialmente il loro numero e poi fatti due calcoli con la calcolatrice.

Ciao skynight, riguardo aitumori, vediti questo video che ti spiega bene la storia REALE di questa malattia:

video importante per il cancro e big pharma da inviare a chi è malato di cancro
come giustificano che secondo questo video parlando di cancro,
che nel 1900 i casi di questa malattia erano di una persona su 20,
nel 1940 una su 16, nel 1970 una su 10, nel 2000 una su 3,
ma pare che il LATTE ED I LATTICINI siano ALIMENTAZIONE DELL'UOMO
DA MILIARDI DI SECOLI e ci si accorge solo ora che sono NOCIVI?
Video di Massimo Mazzucco gestore del forum Luogocomune


.
a 20 minuti parla dei dottori che si corrompono già alle università.
.
a 24 minuti
Ci sono gruppi su internet che sembrano imparziali e disinteressati, gruppi di pazienti, che vogliono solo il meglio di quello che è giusto per loro ed alla fine scopri che sono finanziati al 100% da una società farmaceutica.
a 24.30 minuti
Negli ultimi anni Big Pharma si è insinuata nel normale rapporto fra medico e paziente e ha trovato un modo nuovo per aumentare le vendite, puntando direttamente al paziente, in modo indipendente sopratutto attraverso la pubbicità televisiva. Gliettetti collaterali includono dolori, gonfiori, pruriti nella zona dell'iniezione, febbre, nausea, capogiri, vomito e svenimenti.
L'anno scorso sono state scritte da 3 a 5 miliardi di ricette nei soli Stati Uniti. E per tutti i suoi miracoli e conquiste il sogno farmaceutico ha anche lasciato disastri lungo il percorso. Le tragedie degli effetti collaterali vengono denunciate quotidianamente.
Quello che ho scoperto dopo aver analizzato le banche dati governative e gli articoli sulle riviste mediche specializzate ho scoperto che 784.000 persone muoiono ogni anno prima del previsto a causa della medicina moderna. 122.000 persone muoiono ogni anno a causa degli effetti collaterali conosciuti, dei medicinali prescritti.
L'industria farmaceutica è l'industria di maggiore successo nel mondo.
Quello che vogliono è che tu non guarisca perchè se tu guarisci, loro non hanno più un mercato.
Tutto quello che viene dalla natura non si può brevettare.
Quindi non sono interessati.
ciaooo Genfranco

.

.


Tutti sono pronti a credere che la CIA menta, che il governo menta, che l'FBI menta, che la Casa Bianca menta. MA CHE MENTA L'ISTITUTO DI SANITA', non è possibile, la Sanità è sacra, tutto ciò che esce dagli Istituti Nazionali di Sanità è parola di Dio. Niente fa differenza, nemmeno la storia di come Gallo scoprì il virus.

#67 genfranco

genfranco

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 454 messaggi

Inviato 28 aprile 2018 - 06:42

pericoli della vitamina E ....

https://www.harvardp...prostate-cancer

https://www.livescie...-than-good.html

 

.... e neanche la vitamina c fà miracoli

https://www.ncbi.nlm...v/pubmed/384241

 

.... il caffè invece anche ad alte dosi fà bene ed è anche buono

Ciao Mario61, sinceramente a me che tu o chiunque altro beva e si GODA il gusto REPELLENTE del CAFFE', non me ne può fregar di meno.

Personalmente mi dedico invece ad informare delle VERITA' NASCOSTE.

ciaooo Genfranco 


Tutti sono pronti a credere che la CIA menta, che il governo menta, che l'FBI menta, che la Casa Bianca menta. MA CHE MENTA L'ISTITUTO DI SANITA', non è possibile, la Sanità è sacra, tutto ciò che esce dagli Istituti Nazionali di Sanità è parola di Dio. Niente fa differenza, nemmeno la storia di come Gallo scoprì il virus.

#68 mario61

mario61

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2107 messaggi

Inviato 28 aprile 2018 - 06:46

http://www.mdpi.com/2072-6643/10/2/112

http://www.mdpi.com/2072-6643/10/1/89

 

 e anche per oggi le nostre 4-5 tazzine di caffe non ce le toglie nessuno ... 



#69 genfranco

genfranco

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 454 messaggi

Inviato 28 aprile 2018 - 06:46

Molto molto interessante, hai altri consigli da darci per vivere meglio oltre al non bere caffè e lasciar perdere la soia? Sapevo che il fluoro che mettono nei dentifrici è tutto fuorche salutare.

Ciao flyzmarco, certo che sì. Per mia fortuna di inghippi ne conosco a bizzeffe.

Su questo forum, segui questa discussione e mi capirai:

http://www.cosenasco...o-vit-c/page-13

Riguardo al FLUORURO DI SODIO la parte recita:

La parte dice:
"CITO E SOTTOLINEO:
"Il fluoruro di sodio è un ingrediente comune dei veleni per topi e scarafaggi, degli anestetici, dei farmaci psichiatrici (Prozac) e ipnotici e del gas nervino (Sarin).
Prove scientifiche indipendenti hanno rivelato che il fluoruro causa vari DISTURBI MENTALI, oltre poi a ridurre la durata della vita e a DANNEGGIARE LA STRUTTURA OSSEA. (CERVICALE ed OSTEOPOROSI)
http://acidoascorbic...dentifricia.htm

Ritengo questa notizia MOLTO IMPORTANTE per la SALUTE delle persone, poichè "CHI NON SI LAVA I DENTI?".
Soffri di mal di testa?
SEI SICURO CHE LA CAUSA NON SIA IL TUO DENTIFRICIO?
Soffri di cervicale?
SEI SICURO CHE LA CAUSA NON SIA IL TUO DENTIFRICIO?
Soffri di OSTEOPOROSI?
SEI SICURO CHE LA CAUSA NON SIA IL TUO DENTIFRICIO?
Soffri di giramenti di testa, specialmente al mattino quando ti alzi dal letto?
SEI SICURO CHE LA CAUSA NON SIA IL TUO DENTIFRICIO?
Soffri di una malattia dichiarata DEGENERATIVA come l'ALZHAIMER dalla medicina moderna?
SEI SICURO CHE LA CAUSA NON SIA IL TUO DENTIFRICIO?
Devo ricordarti che l'ALZHAIMER è una malattia del cervello!
Come leggerai sotto un componente del TUO DENTIFRICIO si chiama FLUORURO DI SODIO la cui specialità è appunto di attaccare il CERVELLO.
E non basta, soffri di SCLEROSI MULTIPLA, anche lei considerata dalla medicina moderna INGUARIBILE.?
SEI SICURO CHE LA CAUSA NON SIA IL TUO DENTIFRICIO?
Soffri di altre malattie cosidette DEGENERATIVE, anche loro considerate dalla medicina moderna INGUARIBILE.?
SEI SICURO CHE LA CAUSA NON SIA IL TUO DENTIFRICIO?
Lo sai che l'altra specialità dello stesso FLUORURO DI SODIO è di attaccare le ossa?
Non parliamo poi delle altre malattie DEGENERATIVE considerate tali sempre dalla medicina moderna!
Bene, fissato questo, ti chiedo: lo sai che il tuo corpo si AUTOGUARISCE?
La MEDICINA MODERNA questo NON TE LO DICE, e nessuno te lo ha mai fatto presente, ma la riprova è che se ti tagli un dito con un coltello mentre peli una patata o ti bruci una mano, il tuo corpo SENZA IL BISOGNO DI NULLA, se non della DISINFEZIONE, SI AUTOGUARISCE "SEMPRE". Questo è per l'esterno, ma lo è anche per l'interno del tuo corpo, come lo è per ogni essere vivente. Per farlo però DEVE avere il GIUSTO CIBO NATURALE che contenga gli "ALIMENTI ESENZIALI", e se dandoglieli NON GUARISCI vuol dire, CON CERTEZZA, che la causa della tua malattia la fornisci al tuo corpo OGNI GIORNO, CON COSTANZA, vero?
E quale se non con il tuo DENTIFRICIO, distribuito per la bocca, quindi a contato della mucosa che lo assorbe e lo immette in ogni parte vicina, con lo spazzolino, per almeno tre volte al giorno, fatto con costanza per la pulizia dei denti?
Questo lo fai da anni, con COSTANZA e determinazione poichè i denti sono importantissimi.
E con costanza lo fai ancora oggi, vero?
MA........
Ti dicono che il FLUORURO DI SODIO mantiene lo smalto dei tuoi denti, ma questo è FALSO. A mantenerti lo smalto è l'ACIDO ASCORBICO che con la LISINA ti AUTOPRODUCONO il famoso COLLAGENE nel primo sonno profondo chiamati sonno REM.
Al riguardo di questo COLLAGENE la pagina recita:
"Con l'avanzare degli anni, i tessuti dei muscoli si degradano perché la quantità di collagene inizia ad essere inadeguata.
La pelle diminuisce notevolmente la quantità di collagene che potrebbe generare e le conseguenze si possono constatare con il mostrarsi delle prime grinzosità ed abbandonando la lucentezza caratteristica della giovinezza.
Spesso si producono segni, raggrinzamenti, striature e voglie scure.
La cute si secca ed i capelli si stressano e perdono la loro “vivacità”.
Il corpo umano pratica la maggior parte dell’attività termica sul collagene durante le ore notturne mentre dormiamo e per fare questo gli serve l’energia che, se non può essere ottenuta dai carboidrati o dagli zuccheri, viene attinta dai grassi.
E’ durante la fase REM del sonno che il corpo trasforma le sostanze nutrizionali in nuovi tessuti.
Per compiere questa funzione gli necessita una rilevante disponibilità di energia.
La conversione del collagene ha il compito di riparare tessuti epidermici, tendini, cartilagine ed organi vitali e di rafforzare il comparto muscolare ed osseo."
http://acidoascorbic...ageneanagen.htm

Abbiamo certezza che la MEDICINA con BIG PHARMA NON HANNO ALCUN INTERESSE a cercarne VERA la causa, poichè a LORO rende di più che queste malattie continuino a mantenersi DEGENERATIVE, comprensibile vero? Anzi, sono quasi certo che loro la causa la conoscono perfettamente bene, ma dato il loro CONFLITTO DI INTERESSE, hanno tutti gli interessi a continuare così dichiarando che NON SI POSSONO GUARIRE.

QUANTA PRESA PER I FONDELLI DA QUESTO SISTEMA che con le DROGHE LEGALI NASCOSTE come il CAFFE', ci rendono LORO SCIAVI ed incapaci di ragionare, quindi CREDULONI!

Il tuo DENTIFRICIO contiene il FLUORURO DI SODIO, sai cosa è e che ruolo ha sulla tua salute?    
Viene messo nei dentifrici adducendo che questo serve a sbiancare i denti. Assolutamente FALSO, poichè a lavare i denti non è il dentifricio, ma lo SPAZZOLINO, e poi sono certo che non bastano pochi minuti al giorno per sbiancare i denti, ma ci vuole ben altro come detto sopra.
L'ACIDO ASCORBICO ingoiato giornalmente, che dei denti è il TOCCASANA, poichè il primo sintomo dello SCORBUTO è appunto la caduta dei denti, di cui la PIORREA è la prima cugina e segnale di CARENZA di questo ACIDO ASCORBICO.
Pensa che ti avveleni GIORNO DOPO GIORNO, ogni volta che ti lavi i denti usando questo tuo DENTIFRICIO, INCONSAPEVOLMENTE.
Ora, sapendo, hai un modo solo per averne certezza, ed è di smettere di lavarti i denti con il TUO DENTIFRICIO, sostituendolo con gli "ALIMENTI ESSENZIALI" come ti ho detto sopra.

La bocca e le vertebre del collo SONO DIRETTAMENTE a contatto a distanza di pochi centimetri e sai che il FLUORO ROVINA LE OSSA.
http://acidoascorbic...icimalattie.htm

 

ciaooo Genfranco

.

.


Tutti sono pronti a credere che la CIA menta, che il governo menta, che l'FBI menta, che la Casa Bianca menta. MA CHE MENTA L'ISTITUTO DI SANITA', non è possibile, la Sanità è sacra, tutto ciò che esce dagli Istituti Nazionali di Sanità è parola di Dio. Niente fa differenza, nemmeno la storia di come Gallo scoprì il virus.

#70 genfranco

genfranco

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 454 messaggi

Inviato 28 aprile 2018 - 06:48

http://www.mdpi.com/2072-6643/10/2/112

http://www.mdpi.com/2072-6643/10/1/89

 

 e anche per oggi le nostre 4-5 tazzine di caffe non ce le toglie nessuno ... 

Ciao Marco61, buona bevuta.

Sai, personalmente sono quì che ti aspetto al varco......

Il cammino è ancora lungo e primo o poi si arriva, basta metterci la calma...

ciaooo Genfranco

.

.


Tutti sono pronti a credere che la CIA menta, che il governo menta, che l'FBI menta, che la Casa Bianca menta. MA CHE MENTA L'ISTITUTO DI SANITA', non è possibile, la Sanità è sacra, tutto ciò che esce dagli Istituti Nazionali di Sanità è parola di Dio. Niente fa differenza, nemmeno la storia di come Gallo scoprì il virus.

#71 mario61

mario61

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2107 messaggi

Inviato 28 aprile 2018 - 06:53

beviti un bel caffe che magari diventi anche bello ...

http://www.mdpi.com/2079-9284/5/1/5



#72 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 9811 messaggi

Inviato 28 aprile 2018 - 08:47

Ciao skynight, purtroppo oltre che fare i copia-incolla, sono anche capace a fare di conti: un esempio?

Fissando ad un euro il prezzo di un CAFFE',

moltiplicando 60.000.0000 (sessantamilioni) di italiani moltiplicato per un euro, il risultato, se non sbaglio è di 60.000.000 (SASSANTAMILIONI) di euro in un giorno se si beve un solo CAFFE', ma se i CAFFE' sono 3, pensa, il risultato è di 180.000.000 (centottantamilioni) di euro AL GIORNO.

Il conto ti torna?

COSA NON SI FA' PER UNA TAL CIFRA, SI SACRIFICANO SICURANTE TUTTE LE PERSONE SENZA ESCLUSINE DI NESSUNA.

Anzi per questo si fà di TUTTO.

Tu a che stadio di LUCRO STAI?

SAPPI CHE NON TI PORTI DIETRO NULLA, MA HAI FATTO TANTI DANNI!!!!!

ciaooo Genfranco

.

.

 

se il tuo discorso fosse vero come mai allora le lobby del tabacco che guadagnano miliardi di dollari in vendita di sigarette, hanno dovuto lo stesso mettere nei pacchetti di sigarette che il fumo nuoce gravemente alla salute? non potrebbero anche loro pagare chi di dovere per smentire tutte le ricerche che il fumo fa male? oppure coprire i milioni di malati che si sono ammalati di cancro ai polmoni?

 

guardati il costo di ogni pacchetto  di sigarette.

 

http://www.smoketrip...rette-italiane/

 

per esempio un pacchetto di Malboro costa 5.50 €uro 

 

i fumatori in Italia sono 11.5 milioni

 

http://www.doxa.it/n...in-italia-2016/

 

metti che in media una persona fumatrice consuma un pacchetto circa in tutto il giorno.

 

11.5 milioni x 5.50€ = 63 milioni e duecentocinquantamila al giorno di guadagnato per le aziende del tabacco solo in Italia e non ho tenuto conto nel resto del mondo, ti sembra che per una tale cifra non avrebbero avuto abbastanza soldi per comprare come affermi te le aziende e i centri di ricerca per smentire gli studi che le sigarette sono cancerogene?

 

manco per il ca**o  che mi torna, che conti della casalinga stai facendo? :rotfl:

 

ti pare per caso che TUTTI gli italiani di TUTTE le età vanno a bere il caffè tre volte al giorno al baretto sotto casa?

nel tuo assurdo conto hai messo anche i bambini. :rotfl:

 

Il 97% degli italiani beve caffè – che sia espresso, americano, cappuccino o macchiato - 1 o più volte al giorno mentre solo il 3% delle popolazione non consuma bevande a base di caffè.

In media gli italiani bevono circa 4 caffè al giorno di cui solitamente 2 a casa, 1 al bar e 1 in ufficio, principalmente in 3 momenti della giornata: colazione, metà mattina e fine pasto/cena.

https://www.agi.it/l...ews/2016-09-30/

il 97% si riferisce alla popolazione in media adulta dai 18 fino a 70 anni, per cui sistemiamo un po' meglio i tuoi conti...

https://www.tuttital...ra-popolazione/

52.406.861 sono la popolazione adulta italiana di cui bisogna sottrarci il 3% che non consuma caffè, risultato

50.834.655 di persone che consumano caffè, di cui però devi calcolare il costo di un caffè bevuto al bar e in ufficio che sono 2 euro al giorno una confezione di caffè classica prendendo la marca più famosa in Italia.Caffè Lavazza Qualità Rossa Macinato Gr. 250 X 2 PREZZO: € 6,29  il caffè per fare una tazzina da bere sono circa 7 grammi. https://www.s-caffe....o-perfetto.html

500 gr:7gr=71 tazzine di caffè diviso per 2 tazzine al giorno farebbero 35 giorni, anche se come ben sappiamo la caffettiera che usiamo in casa di solito ci mettiamo ben più di 7 grammi mettiamo esageriamo 4 volte tanto 7*4=21gr arrotondiamo a numero pari 20gr per convenienza nel fare i calcoli

500 gr:20gr=25 tazzine di caffè divise per due tazzine al giorno, sono 12 giorni di caffè consumato a casa con una confezione di caffè con due pacchetti da 250 grammi.

6.29€uro:12 giorni=0,50 centesimi al giorno per due tazzine di caffè, per cui 0.25 centesimi una tazzina consumata a casa di caffè.

ritornando alla somma del caffè consumato in totale

2€uro + 0.50€uro= 2.50 €uro al giorno consumati per ben non tre ma quattro tazzine di caffè, tenendo conto però che la maggioranza della gente beve due caffè a casa e uno solo in ufficio e che quelli che si bevono un caffè dopo cena si contano e non sono di certo la maggioranza. saranno 

massimo un caffè a casa, uno al bar e uno in ufficio, 0.25€+1€+1€=2.25€uro al giorno che moltiplicato per 50.834.655 persone 

viene la cifra di 114.377.973€uro al giorno, guadagni nettamente inferiori se li paragoni a quelli dei consumatori di sigarette che anche se spendono circa la metà in confronto al consumatori di caffè sono però cinque volte di meno rispetto ai consumatori della bevanda, senza tenere conto che di solito chi fuma beve anche caffè.

adesso spiegami come mai allora visto che il guadagno nel commercio delle sigarette è molto più elevato le etichette che danneggiano seriamente la salute nei pacchetti ci sono lo stesso?


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#73 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 9811 messaggi

Inviato 28 aprile 2018 - 08:57

Molto molto interessante, hai altri consigli da darci per vivere meglio oltre al non bere caffè e lasciar perdere la soia? Sapevo che il fluoro che mettono nei dentifrici è tutto fuorche salutare.

 

infatti guarda non lavarti più i denti cosi il fluoro nei dentifrici non ti farà più male! :rotfl:

e comunque ricorda che se anche non bevi, non fumi e non scopi prima o poi morirai come tutti lo stesso. :D

con la bruttissima differenza di non esserti goduto un ca**o nella vita.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#74 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 9811 messaggi

Inviato 28 aprile 2018 - 09:01

Ciao skynight, riguardo aitumori, vediti questo video che ti spiega bene la storia REALE di questa malattia:

video importante per il cancro e big pharma da inviare a chi è malato di cancro
come giustificano che secondo questo video parlando di cancro,
che nel 1900 i casi di questa malattia erano di una persona su 20,
nel 1940 una su 16, nel 1970 una su 10, nel 2000 una su 3,
ma pare che il LATTE ED I LATTICINI siano ALIMENTAZIONE DELL'UOMO
DA MILIARDI DI SECOLI e ci si accorge solo ora che sono NOCIVI?
Video di Massimo Mazzucco gestore del forum Luogocomune


.
a 20 minuti parla dei dottori che si corrompono già alle università.
.
a 24 minuti
Ci sono gruppi su internet che sembrano imparziali e disinteressati, gruppi di pazienti, che vogliono solo il meglio di quello che è giusto per loro ed alla fine scopri che sono finanziati al 100% da una società farmaceutica.
a 24.30 minuti
Negli ultimi anni Big Pharma si è insinuata nel normale rapporto fra medico e paziente e ha trovato un modo nuovo per aumentare le vendite, puntando direttamente al paziente, in modo indipendente sopratutto attraverso la pubbicità televisiva. Gliettetti collaterali includono dolori, gonfiori, pruriti nella zona dell'iniezione, febbre, nausea, capogiri, vomito e svenimenti.
L'anno scorso sono state scritte da 3 a 5 miliardi di ricette nei soli Stati Uniti. E per tutti i suoi miracoli e conquiste il sogno farmaceutico ha anche lasciato disastri lungo il percorso. Le tragedie degli effetti collaterali vengono denunciate quotidianamente.
Quello che ho scoperto dopo aver analizzato le banche dati governative e gli articoli sulle riviste mediche specializzate ho scoperto che 784.000 persone muoiono ogni anno prima del previsto a causa della medicina moderna. 122.000 persone muoiono ogni anno a causa degli effetti collaterali conosciuti, dei medicinali prescritti.
L'industria farmaceutica è l'industria di maggiore successo nel mondo.
Quello che vogliono è che tu non guarisca perchè se tu guarisci, loro non hanno più un mercato.
Tutto quello che viene dalla natura non si può brevettare.
Quindi non sono interessati.
ciaooo Genfranco

.

.

 

il caffè in Italia è stato scoperto già a partire dal 1640  :sbonk:

 

https://it.wikipedia....org/wiki/Caffè

 

in medio oriente era già diffuso dal XV secolo secondo le tue convinzioni gli arabi dovevano già essere tutti estinti o ridotti in pochissimi esemplari cosa che non mi risulta.

 

Mazzucco gestisce dal 2003 il sito web Luogocomune.net, impegnato nella divulgazione di teorie del complotto, come quelle che contestano il rapporto della Commissione sugli attentati dell'11 settembre 2001(comprese le critiche alla versione ufficiale dell'attentato al Pentagono). Il sito dà spazio anche a altre teorie del complotto sugli argomenti più vari, come l'assassinio di John F. Kennedy, lo sbarco dell'uomo sulla Luna, le scie chimiche, oltre all'ipotesi (da cui il regista si è dissociato dopo esserne stato accreditato come sostenitore da alcune fonti) che la Terra sia in realtà cava, ed abitata al suo interno
 
Altri temi trattati spaziano dalla storia delle religioni alla marijuana, dalla cura del cancro con metodi non riconosciuti dalla comunità scientifica, alla massoneria.

 

 

sarebbero queste le tue fonti di informazione? :sbonk: ma nemmeno wish you were here complotista nato prenderebbe seriamente in considerazione un ciarlatano simile.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#75 Tamayaf

Tamayaf

    Utente Senior

  • Utenti
  • 477 messaggi

Inviato 28 aprile 2018 - 09:03

anche per fare un buon caffè la scienza può essere utile
https://www.scienced...80321090726.htm


He si, giusto per quello

#76 flyzmarco

flyzmarco

    Utente Senior

  • Utenti
  • 2183 messaggi

Inviato 28 aprile 2018 - 09:07

infatti guarda non lavarti più i denti cosi il fluoro nei dentifrici non ti farà più male! :rotfl:

e comunque ricorda che se anche non bevi, non fumi e non scopi prima o poi morirai come tutti lo stesso. :D

con la bruttissima differenza di non esserti goduto un ca**o nella vita.

 

Per tua informazione, vendono anche dentifrici senza fluoro. Ti dimentichi anche che gli ormoni del piacere vengono prodotti dall'organismo persino quando consumi buon cibo o fai attività fisica, con la differenza che sono piu salutari di cibo spazzatura, alcolici e fumo. Sullo scopaggio, la piacevolezza ha ragioni biologiche di continuazione della specie, negli altri casi sono solamente vizi che ti rendono schiavo (hai mai letto le testimonianze di chi è riuscito a smettere di fumare?). Con quel modo di pensare non mi stupisce che in Italia ci sia il maggior numero di fumatori adolescenti e tra i maggiori consumatori di canne (ma anche con l'alcol le classifiche ci vedono in buona posizione).

 

adesso spiegami come mai allora visto che il guadagno nel commercio delle sigarette è molto più elevato le etichette che danneggiano seriamente la salute nei pacchetti ci sono lo stesso?

 

C'è meno consapevolezza dei danni del caffè perchè ritenuto "naturale" (come se non esistessero cibi che avvelenano come certi tipi di funghi) e poi perchè quando il consumo di una sostanza è diffuso ci sono ragioni di socialità nel fare (o non fare) certe cose. Quando i produttori di sigarette hanno accettato di mettere quegli avvisi nei pacchetti sapevano benissimo che il loro business non ne sarebbe stato minimamente intaccato a causa di ragioni "sociali". Sapevi che le aziende dello zucchero hanno pagato affinchè si tenesse nascosto il legame che c'è tra zucchero e ipertensione?! E per questo motivo la gente associa all'ipertensione solo il sale?!



#77 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 9811 messaggi

Inviato 28 aprile 2018 - 09:14

Per tua informazione, vendono anche dentifrici senza fluoro. Ti dimentichi anche che gli ormoni del piacere vengono prodotti dall'organismo persino quando consumi buon cibo o fai attività fisica, con la differenza che sono piu salutari di cibo spazzatura, alcolici e fumo. Sullo scopaggio, la piacevolezza ha ragioni biologiche di continuazione della specie, negli altri casi sono solamente vizi che ti rendono schiavo (hai mai letto le testimonianze di chi è riuscito a smettere di fumare?). Con quel modo di pensare non mi stupisce che in Italia ci sia il maggior numero di fumatori adolescenti e tra i maggiori consumatori di canne (ma anche con l'alcol le classifiche ci vedono in buona posizione).

 

 

C'è meno consapevolezza dei danni del caffè perchè ritenuto "naturale" (come se non esistessero cibi che avvelenano come certi tipi di funghi) e poi perchè quando il consumo di una sostanza è diffuso ci sono ragioni di socialità nel fare (o non fare) certe cose. Quando i produttori di sigarette hanno accettato di mettere quegli avvisi nei pacchetti sapevano benissimo che il loro business non ne sarebbe stato minimamente intaccato a causa di ragioni "sociali". Sapevi che le aziende dello zucchero hanno pagato affinchè si tenesse nascosto il legame che c'è tra zucchero e ipertensione?! E per questo motivo la gente associa all'ipertensione solo il sale?!

 

ma invece di scrivere cazzate almeno l'hai letto i miei link quando ho calcolato quanti sono i fumatori in Italia?  :icon_biggrin:

quali?

ma che marea di cazzate sei a direeee :rotfl: guardati un po' le statistiche sui consumatori di sigarette nel corso degli anni prima delle etichette e poi dopo fino ad arrivare alle e-cig e poi fai un po' il confronto per vedere se non ci hanno perso secondo te niente in guadagni.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#78 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 13375 messaggi

Inviato 28 aprile 2018 - 09:20

Ciao Marco61, buona bevuta.

Sai, personalmente sono quì che ti aspetto al varco......

Il cammino è ancora lungo e primo o poi si arriva, basta metterci la calma...

ciaooo Genfranco

.

.

Però ..   in questo sito  http://www.ilfattoal...umore-efsa.html

   trovo che :

“”L’Efsa dichiara che attualmente non si può stabilire una dose “sicura” (di acrillamide) per quanto riguarda l’assunzione ma solo indicare un quantitativo con effetto “trascurabile” pari a 0,17 mg per Kg di peso corporeo al giorno. Considerando che questo valore è stato ottenuto da studi su ratti, Efsa stima che la quantità veramente sicura per la popolazione umana (molto più ampia e disomogena rispetto alla popolazione degli animali da esperimento osservati negli studi) debba essere 10.000 volte inferiore. LAutorità afferma che per le sostanze cancerogene un valore relativo al MOE (margine di esposizione) pari a 10.000 si deve considerare di lieve preoccupazione per la salute pubblica. Per questo motivo la dose con effetto “trascurabile” va divisa per 10.000 in modo da ottenere un parametro più sicuro.””

Veramente non riesco a capire perché per la specie umana la quantità debba essere 10.000 volte inferiore, queste considerazioni non le ho mai riscontrate in nessuno studio e non so in base a quale criterio possano dire una cosa del genere. Oltretutto il sito dice che l’effetto cancerogeno è “trascurabile”. Il quantitativo di 0,17 mg/kg nel ratto (con effetto trascurabile, dovrebbe corrispondere in un uomo di 70 kg a 11,9 mg). Calcola che il caffè contiene 1500 mcg /kg il che significa 1500 milionesimi di grammo, il che significa 1,5 mg/kg di  acrillamide. Ora per bere un litro di caffè ce ne vuole, calcola che una tazzina è circa 1/20 di litro cioè contiene, 0,0075 mg di acrillamide. Ora, sinceramente non so se questa dose possa essere cancerogena…….. anche tenendo conto il presupposto illogico che per la specie umana la dose sicura è 10.000 volte inferiore a quella dei ratti, siamo già molto, ma molto al di sotto della quantità prevista perché sia pericolosa, infatti 11,9/10000 = 0,0119 ovviamente mg


  • skynight piace questo

#79 flyzmarco

flyzmarco

    Utente Senior

  • Utenti
  • 2183 messaggi

Inviato 28 aprile 2018 - 11:08

ma invece di scrivere cazzate almeno l'hai letto i miei link quando ho calcolato quanti sono i fumatori in Italia?  :icon_biggrin:

quali?

ma che marea di cazzate sei a direeee :rotfl: guardati un po' le statistiche sui consumatori di sigarette nel corso degli anni prima delle etichette e poi dopo fino ad arrivare alle e-cig e poi fai un po' il confronto per vedere se non ci hanno perso secondo te niente in guadagni.

 

Davvero credi che in Italia solamente uno su cinque fumi?! XD Davvero credi che le e-cig aiutino i fumatori a smettere?! Hanno pure dovuto fare una legge per impedire la vendita delle sigarette a chi ha meno di 16 anni perchè ci sono orde di adolescenti che non vede l'ora di iniziare per... beh per i motivi per cui iniziano tutti.



#80 mario61

mario61

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2107 messaggi

Inviato 28 aprile 2018 - 12:12

 
Coffee Decreases the Risk of Endometrial Cancer: A Dose–Response Meta-Analysis of Prospective Cohort Studies
... increased coffee consumption is associated with decreased risk of endometrial cancer, and this association is observed also for postmenopausal cancer
 
Coffee Consumption and Risk of Biliary Tract Cancers and Liver Cancer: A Dose–Response Meta-Analysis of Prospective Cohort Studies
... increased coffee consumption is associated with decreased risk of liver cancer, but not BTC.biliary tract cancer (... non si può aver tutto)
 
... fà persino bene per la pressione ... se viene preso cronicamente
Long-Term Coffee Consumption Is Associated with Decreased Incidence of New-Onset Hypertension: A Dose–Response Meta-Analysis
...Increased coffee consumption is associated with a modest decrease in risk of hypertension in prospective cohort studies
 
e quindo non rompeteci i coglioni ...
ps) questo invece non vale per fumo o alcool





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi