Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Urano Urano Urano solo disastri?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
7 risposte a questa discussione

#1 Lucibella

Lucibella

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 7 messaggi

Inviato 29 marzo 2018 - 11:37

Ciao a tutti

Ho 50 anni e mi occupo di astrologia da circa 30, però mi sto accorgendo negli ultimi mesi che non ne so davvero molto. Leggendo con cura una buona parte dei post presenti in questa sezione, mi sono resa conto che ho sempre usato l'astrologia più per vedere i fatti che non per potermi conoscere a fondo. Mi manca la conoscenza su più livelli e questo mi porta a capire poco quello che mi sta accadendo da qualche mese a questa parte.

Sono nata a Firenze il 30/11/1967 alle ore 22:45 e in teoria (anche in pratica lo so) sono un Sagittario ascendente Leone però, forse a causa della presenza di Mercurio, Luna e Nettuno in Scorpione, nel sagittario non è che mi riconosca poi tanto...

Comunque, passo al quesito che mi sto ponendo da un po': Urano dall'estate scorsa è andato alla quadratura del mio Marte Natale (28 Gradi del Capricorno) in VI Casa e nel giro di due mesi ho cambiato posto di lavoro, per poi mollare anche quello... Furba eh? Per un po' le cose sono sembrate andare meglio, la rabbia repressa sembrava diminuire e il prendermi un po'di tempo per me, sembrava funzionare! Però, con il secondo ritorno di Urano, ecco di nuovo la tensione unita ad un problema di salute riguardante Colesterolo e Trigliceridi. Ora il caro Urano a Maggio sarà proprio al grado esatto della quadratura del mio Marte, e mi/vi chiedo cosa potrei aspettarmi ancora? Mi sembra di aver buttato all'aria abbastanza, psicologicamente sono abbastanza provata (la dieta, il movimento che sono costretta a fare e che pur essendo un sagittario non mi piace, il lavoro che non c'è più), insomma qualcuno potrebbe aiutarmi a capire? Non so esattamente come muovermi, né se mi convenga farlo... Come prendere questo transito nella maniera giusta? Nei libri che ho, si parla sempre e solo di disgrazie, incidenti, operazioni ecc... Qualche consiglio?

Grazie infinite


  • Notte piace questo

#2 Lucibella

Lucibella

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 7 messaggi

Inviato 30 marzo 2018 - 11:19

Davvero nessuno può darmi un'indicazione?



#3 purple

purple

    Utente Per Aspera

  • Utenti
  • 3394 messaggi

Inviato 30 marzo 2018 - 12:06

Ciao!

Hai il sole a un paio di gradi dal mio, e anche Giove, quindi prima di tutto mi salta agli occhi questa posizione perché la conosco bene. Vicino al nostro sole si trova la stella Antares, il cuore dello Scorpione, che gli antichi reputavano influente. Alcuni astrologi non danno peso alle stelle "fisse" perché troppo lontane per influenzare la terra, ma che sia una caratteristica di un certo grado dello zodiaco o della stella poco importa. Dicevo, essendo il cuore dello Scorpione, la colorazione di quei gradi è un po' scorpionica. Antares in particolare porta improvvisi innalzamenti di condizione e altrettanto improvvise cadute e una vita avventurosa e movimentata. Riporto la descrizione di questa stella da alcuni siti:

 

Una stella reale.
L'arcangelo Oriel,
guardiano dell'Ovest.
Spirito di avventura,ostinazione,
incidenti agli occhi,
onori,perdite inattese,testarda,
sospettosa,violenta,
diversi matrimoni

 

ANTARES (Scorpione, natura Marte-Giove). attività, coraggio e intraprendenza, talvolta temerarietà; possibilità di fama e successo se in contesto positivo; aggressività e violenza se altri fattori del quadro lo confermano; rischio di incidenti e morte violenta se in contesto negativo e altri fattori del quadro lo confermano

 

 Il sole vicino a questa stella (in quei gradi dello Zodiaco tra gli 8 e i 10 del Sagittario), ha delle sfumature molto simili a quelle di Urano se ci fai caso. Quindi è un Sole particolarmente sensibile ai passaggi di Urano perché già soggetto ai colpi di scena di suo.

La quadratura con Giove, non è considerata un aspetto particolarmente negativo, anzi a volte viene indicata come foriera di onori e avanzamenti di condizione. Però conduce ad uno spreco di energie eccessivo e un po' inutile nell'arco della vita, una dispersione della forza vitale in direzioni non sempre produttive.

Il tuo Giove in prima congiunto alla parte di fortuna è credo il tuo punto forte, l'asso nella manica, che essendo in prima significa che la tua fortuna è nella tua personalità stessa, nelle risorse abbondanti che hai in te.

Il Sole è in 4a casa, quindi "cancrizzato", cioè immerso in logiche di "radici, famiglia, passato, maternità" un po' lontane dalle inclinazioni sagittariane pure. Se a questo ci unisci la bella congiunzione Luna-Mercurio-Nettuno, al Fondo Coeli in Scorpione con buoni aspetti ( :approved: bellissima per  la sensitività), si capisce che il baricentro del tuo tema è abbastanza spostato sui valori d'acqua, nonostante il sole e ascendente di fuoco. Poi c'è la componente Vergine-Giove della prima casa che adombra un po' l'ascendente Leone anche.

Ora guardo il transito di Urano!


  • Lucibella piace questo

#4 purple

purple

    Utente Per Aspera

  • Utenti
  • 3394 messaggi

Inviato 30 marzo 2018 - 12:20

(Non far caso a quella storia della "morte violenta", perché non so se hai mai letto i testi molto antichi di astrologia, ma insomma, vivevano in un contesto molto più drammatico e precario del nostro e stanno sempre lì a iettare  :rotfl: , tipo "finirai divorato dalle bestie feroci" o "febbri assurde sconosciute". Per fortuna al giorno d'oggi viviamo in una realtà più easy!)



#5 purple

purple

    Utente Per Aspera

  • Utenti
  • 3394 messaggi

Inviato 30 marzo 2018 - 02:56

Il tema di nascita è abbastanza armonico con buoni aspetti, anche di Marte (sangue). Le uniche note un po' critiche possono essere gli aspetti dissonanti riguardanti proprio il fegato, l'alimentazione, la digestione, il filtraggio e il metabolismo appunto (Sagittario, Vergine, Bilancia, Giove e Venere): Sole in Sagittario quadrato a Giove in Vergine, a sua volta quadrato a Venere in Bilancia; Urano in Vergine opposto a Saturno in Ariete. Non mi sembra un quadro per niente negativo in generale, però i transiti di questi ultimi anni non sono granché veramente. Dal 2008 Nettuno, che è un punto forte del tema natale (l'intuito), ha quadrato se stesso e poi permane a lungo in Pesci in una posizione tra il silente (nessun aspetto) e l'ostile (aspetti negativi). Dal 2012 al 2015 Giove, Marte e Saturno transitavano nelle prime 4 case, che sono le più rappresentate nel tuo tema, supportando i pianeti di nascita diciamo. Dal 2015 ad oggi la situazione si è un po' appesantita, perché:

- oltre a quel Nettuno che vaga in 7a senza aspetti armonici (o un semiquadrato a Marte);

- Plutone è andato in una posizione in cui quadrava la triplice congiunzione in Scorpione di nascita, o stava silente; poi ora è in trigono a se stesso ma quadra Venere;

- Urano, dopo il passaggio su Saturno di nascita, è andato sul Nodo Nord di nascita (che è opposto a Venere e quadrato a Marte);

- Marte e Saturno ora sono congiunti in posizione disarmonica a Saturno e alla triplice congiunzione di nascita.

 

Secondo me l'ultimo aspetto, la congiunzione Marte-Saturno di transito, è quello che ti sta dando la mazzata adesso; perché già gli altri pianeti lenti non erano il massimo da un annetto, ci aggiungi pure questi due che tramano dalla 5 casa... Ma passeranno nel giro di qualche mese. 

Nettuno sta già migliorando un po' la sua posizione. Giove transita sulla congiunzione in Scorpione dandoti un bel supporto. 

Di Urano non mi preoccuperei moltissimo, anche perché il tuo Marte di nascita è molto forte in Capricorno e ben aspettato, ti è amico, quindi non penserei ad incidenti o cose del genere per via della quadratura con Urano (anche lui ben messo nel tema di nascita). Più che altro, siccome Urano gira nella zona del Nodo Nord, rifletterei sulla tua linea dei nodi in 3a-9a casa, con Venere vicina al Nodo Sud e il Nodo Nord in Ariete in 9a quadrato a Marte in 6a. Si dice il Nodo Nord indichi un po' il karma, quindi forse devi fare un po' i conti con qualcosa che riguarda la 9a casa, Marte e Venere.


  • Lucibella piace questo

#6 Lucibella

Lucibella

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 7 messaggi

Inviato 30 marzo 2018 - 04:08

Purple he dire? Grazie di cuore!!!! dico davvero! Finalmente mi sono più chiare alcune cose, come ad esempio il fatto di sentirmi lontana dalle descrizioni sagittariane, per quanto io ammiri molto il segno e per quanto mi piacerebbe essere un po' di più sagittario, non mi trovo molto a mio agio viaggiando, non amo lo sport e le ferite, specialmente quelle a livello psicologico, non le perdono così facilmente.

Non mi intendo di Nodi Lunari, la persona che 30 anni fa mi ha iniziato all'astrologia, non me li ha mai fatti studiare, quindi farò una ricerca su quello che mi hai scritto e cercherò di capire dove devo cambiare qualcosa.

Hai ragione quando dici che dal 2008 la situazione non è stata per niente leggera, infatti a febbraio di quell'anno è morto mio padre con il quale avevo un rapporto di amore-odio molto viscerale e sono entrata in depressione con attacchi di panico. Ad oggi, nonostante le cose da quel periodo tremendo si siano normalizzate (almeno sotto il profilo depressione/panico), non è che abbia raggiunto il massimo della serenità.

Probabilmente incide anche l'età, 50 anni per una donna, spesso coincidono con l'inizio della menopausa, (Urano opposto a Venere di qualche tempo fa?) Io ancora non lo sono, però probabilmente il mio corpo e la mia testa si stanno preparando a questo evento :-D Che brutta cosa la vecchiaia ahahah

Dovrei ricominciare a studiare Astrologia con testi nuovi, magari dove si parla anche di Nodi, se hai qualche consiglio, lo accetto molto volentieri!

Spero che questo periodo passi velocemente, in tutta sincerità sono un po' stanca e abbattuta, però non mollo... quando pensi che potrà migliorare la situazione?

Grazie ancora, poter scambiare opinioni o semplicemente leggere interpretazioni di altre persone, aiuta molto, specialmente quando mi prendono i 5 minuti durante i quali penso a tutto quello che di brutto potrebbe accadere!

Antares..... che bella stella, tosta!


  • purple piace questo

#7 purple

purple

    Utente Per Aspera

  • Utenti
  • 3394 messaggi

Inviato 31 marzo 2018 - 11:04

Mi hanno insegnato che per noi donne, ogni età ha i suoi lati positivi, e ho fatto tesoro di questa lezione, in un mondo dove vorrebbero farci credere che a una certa età siamo destinate solo alla decadenza. Si perde qualcosa e si guadagna altro, sempre! 

Sinceramente pure io da ragazzina non mi riconoscevo molto nel Sagittario, poi le cose "esteriori" belle del segno, ho provato davvero a farle e ho scoperto che esprimevano il meglio di me. Ma non deve essere per tutti così. Il segno ha anche molto di interiore e filosofico, magari per alcuni quella è la dimensione più importante. Dal tuo tema (Marte in 6a ad esempio) sembrerebbe che tu abbia forse sacrificato un po' te stessa per il dovere e per compiacere la famiglia, i colleghi e gli altri in generale. Il Nodo Nord in Ariete, indica proprio che in questa vita il compito è quello di rafforzarsi come individui autonomi e indipendenti, al di là delle emozioni, dei giudizi e bisogni degli altri. In rete si trova facilmente materiale, basta cercare "il Nodo Nord nei segni" e "il Nodo Nord nelle case".

 

Dai transiti, secondo me, il peggio è passato. Hai ancora quel Marte-Saturno di transito negativo, ma secondo me sta iniziando la fase di miglioramento. Già da aprile dovrebbe andare meglio credo.


  • zarina piace questo

#8 Lucibella

Lucibella

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 7 messaggi

Inviato 31 marzo 2018 - 07:26

Grazie infinite Purple :icon_smile: mi sto già documentando per i Nodi Lunari e comunque devo dire che mi hai fatto un ritratto decisamente corretto.

Mi piace studiare e mi piace la Filosofia, la psicologia e tutto quello che "indaga" il pensiero e l'animo umano, purtroppo questo non ha aiutato me stessa, poiché ho sempre cercato di compiacere la mia famiglia, i miei amici ecc. Forse è arrivato davvero il momento di smetterla di non piacermi e di non aver fiducia in me stessa e nelle mie capacità.


  • purple piace questo




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi