Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Gerarchie angeliche ed esagramma


  • Per cortesia connettiti per rispondere
112 risposte a questa discussione

#101 G.a.b.r.i.e.l

G.a.b.r.i.e.l

    Utente Senior

  • Utenti
  • 396 messaggi

Inviato 20 aprile 2018 - 02:40

è troppo semplicistica


Ovvio, la descrizione della formazione dei corpi celesti che ho scritto è volutamente semplificata al massimo perché intendevo farla entrare in una breve frase di poche parole ma si comprende lo stesso.
 

di una complessità notevole, di cui ancora non riescono gli scienziati a comprendere tutto in modo approfondito.


A maggior ragione perché dovremmo perdere tempo a descrivere l'indescrivibile? Lo sai che a me le ipotesi non interessano, ma i fatti. Ed i fatti o li conosci oppure bisogna parlare chiaro e ammettere.. di non sapere.
 

il sistema solare non è sempre esistito ma si è formato con la nascita della nostra stella, il sole che ha attualmente 5 miliardi di anni,


E' quanto ho detto pure io, ma altri credenti dicono cose diverse, tu invece vuoi farmi credere che sono tutte cose ovvie. Dimentichi che un credente non deve affidarsi totalmente alle ipotesi scientifiche negando la Parola. Se no, ci si chiede: ma costui è davvero un credente?
 

l'uomo non deriva dalle bestie ma da un antenato comune primordiale


E cos'è? Un tuo giochetto di parole? Quell'antenato comune primordiale non essendo l'Essere umano attuale descritto in Genesi 1:26, è un animale - e questa tua ipotesi contraddice la Bibbia. Tu da credente non puoi sostenere l'idea che l'uomo deriva dalle bestie, perché questo non disse né Mosè, né Cristo ma è un'ipotesi scientista (oppure scientifica, se preferisci).
 

secondo la teoria dell'evoluzione


Non mi interessano le teorie ma la Verità Ultima. Per parlare delle teorie hai milioni di forum scientifici nel mondo, in tutte le lingue hai l'imbarazzo della scelta. Per chi crede in quella teoria, mistero non c'è, ergo un evoluzionista non cerca la verità ma ubbidisce a qualcuno che non è né Dio né Elohim.
 

naturalmente questo non esclude che a dare l'imput per la nascita della vita nei pianeti con le giuste condizioni idonee, non possono essere stati gli Elohim, entità soprannaturali dietro ordine di Dio.


Nessun input astratto, le sacre scritture parlano.. della creazione concreta e materiale da parte di un essere concreto e materiale. Seguendo il tuo ragionamento e cioè che tutto può essere interpretato in modo indiretto sarebbe giusto dire che il criminale non ha colpe in quanto costretto a delinquere dal suo creatore, o dalla sua "natura imperfetta". Tu puoi affermare tutto e contrario di tutto ma la verità è una ed io quella cerco tutto il resto è perdita di tempo, per me. Non trovo edificante, studiare mille teorie su ogni argomento, sarebbe più costruttivo attenersi a quanto rivelato dalla sorgente in modo chiaro, e alla nostra logica/ intuizione. Dire "potrebbe essere..." oppure "facciamo finta che..." non ha senso per me - questo, lo fanno i perduti. Perché non hanno alternative visto che la verità la odiano e il diavolo gli impedisce di trovarla.
 

telescopio dell'ESA


Se osservi la vita nella casa di un peccatore, non puoi conoscere e comprendere il comportamento ed i ragionamenti del giusto partendo dalle osservazioni fatte in quella casa. Nello stesso modo se osservi aspetti marginali e parziali della Realtà, non puoi conoscere e comprendere l'Essenza degli Esseri umani e dell'infinito. Per questo non mi fido del "telescopio dell'ESA".
 

Concetto di divinità


Quello che hai "scritto" cioè copiato sulla Cabala, lo leggo dopo, ma ti anticipo che seppur Cabala originale contiene tracce importanti dell'opera degli Elohim, nostri creatori, però certi cabalisti tirano a indovinare, non diversamente dai teologi cattolici, o la torre di guardia, ad esempio, perché pochi hanno capito quale passaggio è letterale e quale simbolico, una metafora, una parabola o un concetto criptato e accessibile ai soli Mistici.


  • malia piace questo

#102 skynight

skynight

    Utente Senior

  • Utenti
  • 4474 messaggi

Inviato 20 aprile 2018 - 02:42

Io la prenderei con calma.

 

Perchè ti è così difficile concepire l'idea che al mondo possano esistere persone che la pensano diversamente da te e che quello che tu consideri indifendibile sia per qualcun altro difendibilissimo?

 

a me non è difficile, infatti come puoi leggere dalle mie nuove risposte, non penso certo di fargli cambiare idea, sbaglio oppure anche te in vecchi post avevi il dente avvelenato contro la religione cattolica? oppure ricordo male io? vuoi che ti vado per caso a prendere quando discutevi con altri utenti animatamente?

 

In parole povere, da dove prendi tutta  la sicurezza che il tuo modo di veder le cose sia l'unico possibile immaginabile, giusto, auspicabile, nell'universo? A parole dici di avere dei dubbi dubbi, ma coi fatti sei sempre lì ad escludere che qualsiasi idea diversa dalla tua possa essere sostenuta.

 

da nessuna parte, faccio solo un ragionamento logico e sensato da tutte le differenti informazioni che ho letto e colgo nella rete, ma vedo che invece di contrabattere le fonti che riporto, te la stai prendendo invece sul personale attaccandomi, più sulle mie affermazioni che per il resto, levami una curiosità, come mai non ti ho visto tenere lo stesso comportamento con Flyer-Adonay oppure Myfriend? eppure anche loro difendevano a spada tratta le loro teorie, oltretutto rispondendo anche in maniera più offensiva agli altri che la pensavano diversamente da loro, nonostante tutto non ho visto il tuo accanimento nel prendertela con loro sul personale, perchè?

 

 

Non mi fa piacere, mi lascia indifferente. Perchè dovrei cambiare la mia valutazione? Non sono attaccata all'idea degli Elohim alieni creatori. Quello che viene descritto nella Bibbia lo considero allo stesso modo sia ipotizzando Dio (il tuo Dio come creatore) sia ipotizzando gli "alieni" come creatori. Se c'è qualcosa che non mi piace, non mi piace e basta, non cambia la mia idea a seconda dei creatori; allo stesso modo se c'è qualcosa che mi piace, mi piace e basta, non cambia la mia idea a seconda dei creatori.

 

 

allora perchè non te la prendi nello stessa maniera con @Gabriel e le sue affermazioni come stai facendo con me? anche lui difende le sue idee in modo esageratamente illogico e irrazionale, come avrai notato nelle precedenti risposte degli altri utenti, come mai non lo hai scritto anche a loro di darsi una calmatina?

 

Le colpe che addosseresti agli alieni creatori sono esattamente le azioni che attribuisci (felicemente e serenamente, lodandolo pure) al tuo Dio.

 

ho già spiegato i motivi del perchè ci passerei sopra, se fosse Dio a differenza degli alieni ma naturalmente, quel punto non l'hai voluto prenderlo in considerazione vero?

 

Bene, tralasciamolo una buona volta, il tuo passato personale.

 

Sono sicura di essere una delle persone con meno peli sulla lingua, per questo  dico che il tuo passato personale (che nomini ogni 3x2), all'interno di una discussione che tira in ballo gli ipotetici creatori (e comunque all'interno di ogni discussione con oggetto la religione) credo che conti meno di 0. Tutti abbiamo un "passato - e un presente- personale" e tutti abbiamo motivo di piagnere.

 

infatti non ne discuterò più non ti preoccupare, per il resto del tuo discorso invece preferisco evitare di risponderti a tono, visto che tanto non mi cambierebbe di certo il mio passato, ne il mio presente o probabile futuro, ognuno avrà le sue croci da portare come aveva scritto l'utentessa @Tamayaf, ma se a te e a lei l'argomento non vi tocca particolarmente cosi tanto nonostante tutto, significa che le vostre croci non sono stati fardelli cosi pesanti da portare nella vostra vita.

 

Come ho già spiegato prima, quello che io non digerisco o digerisco, è a prescindere dai creatori. Il resto è una tua visione personale ed errata del mio modo di considerare le cose.

 

beh ognuno ha i suoi punti vista personali no? e dimmi allora quale sarebbe questa tua visione dell'esistenza della creazione? se non ti sta bene quella del creatore soprannaturale e nemmeno quella di @Gabriel dei creatori viventi materiali gli Elhoim, quale alternativa rimane?

 

Secondo me sei tu che sei attaccato ad un'idea e non concepisci che persone diverse da te possano non essere attaccate ad un'idea tanto da sperticarsi in illogicità e assurdità pur di sostenerla.

 
per cui le mie ipotesi  di cui riporto anche le fonti, sia teosofiche, mistiche, esoteriche e anche scientifiche secondo le ricerche formulate più recenti sono illogiche e assurdità, invece quello che affermerebbe l'utente @Gabriel riguardante il suo credo religioso dei Raeliani di esseri viventi creatori e che la disputa fra il rappresentante dei creatori, il diavolo, satana e gli esseri umani in tutta la storia dell'umanità è dovuta a motivazioni politiche e rivalse fra le diverse specie, invece è logicissima e sensata, non fa una piega, davvero!

L'universo è la mia casa... la voce sommessa di questo mare infinito mi invoca e mi invita a vivere senza catene... la mia bandiera è un simbolo di libertà.


#103 malia

malia

    malia

  • Utenti
  • 6619 messaggi

Inviato 20 aprile 2018 - 02:53

Infatti una delle cose che rendono del tutto irragionevole l'idea del Dio alieno creatore è il fatto che se così fosse, avrebbe mantenuto in atto una farsa per millenni, facendo credere ai fedeli che si tratta di un Dio immateriale. Cioè o non è vero, oppure si tratta di un essere malvagio.

Nell'AT ci sono descritte un sacco di azioni che  si possono attribuire anche a un Dio materiale. A partire dai sacrifici richiesti con estrema precisione, passando per il riscatto dei primogeniti, per la scelta delle caratterisitche fisiche della casta sacerdotale, l'odore dell'arrosto, dell'incenso e la puzza della cacca.

L'idea che quello dell'AT fosse un Dio immateriale forse ha fatto comodo a qualcuno.

Un Dio immateriale avrebbe dettato le misure precise e i materiali per costruire un tabernacolo? Mah.



#104 skynight

skynight

    Utente Senior

  • Utenti
  • 4474 messaggi

Inviato 20 aprile 2018 - 03:58

 

A maggior ragione perché dovremmo perdere tempo a descrivere l'indescrivibile? Lo sai che a me le ipotesi non interessano, ma i fatti. Ed i fatti o li conosci oppure bisogna parlare chiaro e ammettere.. di non sapere.

 

peccato che queste teorie di rappresentazione della fisica sulla fenomenologia naturale siano anche dimostrate per quanto ne sappiamo finora, anche concretamente in pratica, visto che con l'antimateria si producono i positroni per far funzionare la tac, con l'effetto red shift si calcola la velocità con cui si allontanano le galassie, con le onde elettromagnetiche si trasmettono segnali audiovisivi, quello che sappiamo finora della scienza delle particelle è incompleto ma non affatto sbagliato o falso.

 

G.a.b.r.i.e.l, on 20 Apr 2018 - 4:40 PM, said:

E' quanto ho detto pure io, ma altri credenti dicono cose diverse, tu invece vuoi farmi credere che sono tutte cose ovvie. Dimentichi che un credente non deve affidarsi totalmente alle ipotesi scientifiche negando la Parola. Se no, ci si chiede: ma costui è davvero un credente?

 

 

si ma quando le ipotesi scientifiche convergono con le ipotesi mistiche e teosofiche, la conclusione può essere una sola, no?

 

G.a.b.r.i.e.l, on 20 Apr 2018 - 4:40 PM, said:

E cos'è? Un tuo giochetto di parole? Quell'antenato comune primordiale non essendo l'Essere umano attuale descritto in Genesi 1:26, è un animale - e questa tua ipotesi contraddice la Bibbia. Tu da credente non puoi sostenere l'idea che l'uomo deriva dalle bestie, perché questo non disse né Mosè, né Cristo ma è un'ipotesi scientista (oppure scientifica, se preferisci).

 

 

guarda che nel caso non lo sapessi e ti informo anche se dotati di raziocinio e intelligenza anche noi siamo animali, appartenente alla specie dei mammiferi.

può darsi che erano definizioni troppo complicate da comprendere all'epoca in cui fu tramandata la bibbia prima oralmente e poi per iscritto.

 

G.a.b.r.i.e.l, on 20 Apr 2018 - 4:40 PM, said:

Non mi interessano le teorie ma la Verità Ultima. Per parlare delle teorie hai milioni di forum scientifici nel mondo, in tutte le lingue hai l'imbarazzo della scelta. Per chi crede in quella teoria, mistero non c'è, ergo un evoluzionista non cerca la verità ma ubbidisce a qualcuno che non è né Dio né Elohim.

 

 

e secondo te la verità ultima la troveresti in tue ipotesi o teorie basate solo su convinzioni personali senza tenere conto di millenni di studi di persone che hanno dedicato la loro vita intera in teosofia, misticismo, spiritualità, esoterismo e scienza? un evoluzionista obbedisce solo a quello che riesce a comprendere in modo razionale e logico secondo la propria comprensione umana limitata e semplice della complessità della natura e di tutti i fenomeni legati ad essa, ancora in gran parte ignoti e sconosciuti.

 

 

G.a.b.r.i.e.l, on 20 Apr 2018 - 4:40 PM, said:

Nessun input astratto, le sacre scritture parlano.. della creazione concreta e materiale da parte di un essere concreto e materiale. Seguendo il tuo ragionamento e cioè che tutto può essere interpretato in modo indiretto sarebbe giusto dire che il criminale non ha colpe in quanto costretto a delinquere dal suo creatore, o dalla sua "natura imperfetta". Tu puoi affermare tutto e contrario di tutto ma la verità è una ed io quella cerco tutto il resto è perdita di tempo, per me. Non trovo edificante, studiare mille teorie su ogni argomento, sarebbe più costruttivo attenersi a quanto rivelato dalla sorgente in modo chiaro, e alla nostra logica/ intuizione. Dire "potrebbe essere..." oppure "facciamo finta che..." non ha senso per me - questo, lo fanno i perduti. Perché non hanno alternative visto che la verità la odiano e il diavolo gli impedisce di trovarla.

 

 

i perduti che denigri tanto sono coloro che hanno dedicato la loro vita studiando e sperimentando dove era possibile tutti i fenomeni naturali conosciuti, formulando nuove teorie e leggi con cui siamo arrivati al giorno d'oggi con i progressi attuali sia in campo tecnologico che scientifico se usi un pc per scriver su un forum lo devi anche grazie a loro che denigri cosi tanto e comunque la fenomenologia fisica naturale non obbedisce sempre alla limitata e semplice logica e intuizione umana,

visto che la sua complessità va oltre a quello che possiamo attualmente comprendere è molto probabile che la verità che cerchi tanto non sarà mai possibile trovarla per i limiti fisici invalicabili che la natura stessa o Dio ci mette davanti.


L'universo è la mia casa... la voce sommessa di questo mare infinito mi invoca e mi invita a vivere senza catene... la mia bandiera è un simbolo di libertà.


#105 G.a.b.r.i.e.l

G.a.b.r.i.e.l

    Utente Senior

  • Utenti
  • 396 messaggi

Inviato 21 aprile 2018 - 09:20

Per adesso rispondo solo all'ultimo post.

peccato che queste teorie di rappresentazione della fisica sulla fenomenologia naturale siano anche dimostrate per quanto ne sappiamo finora, anche concretamente in pratica, visto che con l'antimateria si producono i positroni per far funzionare la tac, con l'effetto red shift si calcola la velocità con cui si allontanano le galassie, con le onde elettromagnetiche si trasmettono segnali audiovisivi, quello che sappiamo finora della scienza delle particelle è incompleto ma non affatto sbagliato o falso

E' come dire:

2000 + 2000 = più di 1000.

Il che è vero, ma è un dato parziale, insufficiente, un po' superficiale, "poco scientifico" perché troppo approssimativo come risposta definitiva.

Per cui non si dovrebbe affermare:

2000 + 2000 = 8000.

Il che è falso, un risultato errato ottenuto grazie al tuo ragionamento.
 

si ma quando le ipotesi scientifiche convergono con le ipotesi mistiche e teosofiche, la conclusione può essere una sola, no?

Le ipotesi mistiche non sono verità mistiche, e le ipotesi scientifiche non sono verità scientifiche. Ora due menzogne sommate, non ti danno come risultato una verità. Questo è un metodo buono per far giocare bambini, non è un buon metodo di indagine mistica e scientifica, in entrambi questi campi ci vuole serietà e onestà intellettuale. In effetti non si può affermare che il numero "3" e il numero "8", oppure il numero "5" e il numero "6" sono uguali "perché si scrivono in modo simile". E' il metodo di ricerca adoperato pure da Biglino per interpretare la Bibbia, per questo non mi fido delle sue conclusioni, a prescindere. Nella scienza ovvero la ricerca della verità le cose simili non sono le cose uguali. Nelle sacre scritture la stessa parola può avere molti significati, se poi consideri parole "simili" come fossero uguali, non esiste più nemmeno la possibilità teorica di trovare e sperimentare la Realtà, o di avvicinarti al senso profondo delle Religioni originarie.. Che tra l'altro ammettono interpretazioni parallele, ma non le interpretazini inventate.
 

guarda che nel caso non lo sapessi e ti informo anche se dotati di raziocinio e intelligenza anche noi siamo animali

Un Essere spirituale mai avrebbe dichiarato questo, vuol dire che tu non sei affatto spiritualista ma sei materialista; intendo, che ti fai guidare dalla mente e non dallo "spirito" (coscienza superiore). A scanso di equivoci questo "spirito" o coscienza non sta nel cervello come fantasticano i materialisti, per questo non lo trovano.
 

può darsi che erano definizioni troppo complicate da comprendere all'epoca in cui fu tramandata la bibbia prima oralmente e poi per iscritto.

Gli antichi però sapevano la differenza tra gli animali e gli umani, sei tu che hai problemi a inquadrare per bene la questione spirituale.
 

e secondo te la verità ultima la troveresti in tue ipotesi

La verità universale è qualcosa che tutti considerano una verità. La verità individuale è qualcosa che solo io considero la verità. Per considerare qualcosa una verità, io ho bisogno di verifiche. Le ipotesi non dimostrano nulla le verifiche non possono essere opinioni su opinini, né raggruppamenti di altre opinioni. Le verifiche derivano dall'esperienza, non dalle parole.
 

o teorie basate solo su convinzioni personali

Le convinzioni senza verifiche non servono a niente.
 

senza tenere conto di millenni di studi di persone che hanno dedicato la loro vita intera in teosofia, misticismo, spiritualità, esoterismo e scienza?

Non basta studiare per comprendere la Realtà. I grandi inventori mica hanno studiato, nemmeno i profeti hanno studiato. Uno scienziato standard professionista studia ma io non sono uno scienziato standard professionista. Sono due campi differenti.
 

un evoluzionista obbedisce solo a quello che riesce a comprendere in modo razionale e logico secondo la propria comprensione umana limitata e semplice della complessità della natura e di tutti i fenomeni legati ad essa, ancora in gran parte ignoti e sconosciuti.

Un evoluzionista è vittima di un complotto satanico.
 

i perduti che denigri tanto sono coloro che hanno dedicato la loro vita studiando e sperimentando dove era possibile tutti i fenomeni naturali conosciuti, formulando nuove teorie e leggi

Non è guardando solo in basso che scorgerai ciò che è in alto.
 

con cui siamo arrivati al giorno d'oggi con i progressi attuali sia in campo tecnologico che scientifico se usi un pc per scriver su un forum lo devi anche grazie a loro

Infatti la verità ultima nulla ha a che vedere con il computer. La verità ultima è il pezzo mancante interiore che ci rende UMANI. Il computer è uno strumento esterno all'uomo - che non ti rende UMANO, ma solo più efficiente nel lavoro e nel tempo libero. Tu confondi i discorsi sull'Anima con i discorsi su ciò che non è Anima (idoli). Agli scienziati standard, è concesso indagare su ciò che non è Anima, non gli è concesso indagare sull'Anima. Il diavolo è perentorio.
 

che denigri cosi tanto

Non denigro uno scienziato standard professionista onesto ma le sue pretese di conoscere la verità ultima che non ha mai cercato nel modo adeguato.
 

e comunque la fenomenologia fisica naturale non obbedisce sempre alla limitata e semplice logica e intuizione umana,

E chi ha parlato della logica "umana", quella che intendi te cioè animale?
 

visto che la sua complessità va oltre a quello che possiamo attualmente comprendere è molto probabile che la verità che cerchi tanto non sarà mai possibile trovarla per i limiti fisici invalicabili che la natura stessa o Dio ci mette davanti.

Chi non cerca non trova.

#106 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2442 messaggi

Inviato 21 aprile 2018 - 02:58

Gabriel rispondo solo ad un paio di cose perché scrivi davvero tanto ed è "difficile" seguirti. E poi non mi interessa cercare di convincerti di niente, non è nel mio stile.
I Vigilanti hanno preso forma umana e così si sono presentati alle donne....certo di loro non hanno potuto generare perché sono esseri spirituali, infatti credo abbiano agito alla maniera dei "demoni incubi" che , prima come "succubi" "rubano" il seme agli uomini e poi inseminano le streghe con cui intrattengono unioni sessuali "versando" questo seme in loro, ovviamente "modificato" facendo sì che queste generino dei bambini mostruosi.
Così avrebbero fatto, con metodo contrario, ovviamente i Vigilanti.

I Satana sarebbero due: Helel e Samael...diavolo e mefisto.
Helel opera sul piano spiritualistico e mefisto su quello materialistico portando questi due aspetti all'esasperazione distogliendo dal giusto equilibrio e dalla giusta Via che è Cristo.

Skynight, perché fantascientifico?

Furor, sì principalmente mi riferisco ad Enoch ma anche ad altri libri Apocrifi in generale.

"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#107 G.a.b.r.i.e.l

G.a.b.r.i.e.l

    Utente Senior

  • Utenti
  • 396 messaggi

Inviato 21 aprile 2018 - 05:19

I Vigilanti hanno preso forma umana e così si sono presentati alle donne


Lo so, quella è una delle tante ipotesi possibili avanzate da teologi. Fa parte dei ragionamenti indiretti. Io preferisco non interpretare le s. scritture in modo indiretto. Penso che l'autore (sorgente) ha scritto o dettato o ispirato ciò che aveva da comunicare in modo diretto per non creare confusione. Penso che un creatore parla sempre in modo diretto altrimenti giustamente sarebbe stato considerato in malafede, dalle sue creature. Poteva scrivere che gli angeli mistici si erano trasformati in esseri umani se questa era la verità e nessuno glielo impediva. Se non esiste la mia conclusione è che è successo quello che è scritto nessuna trasformazione ma gli angeli SONO esseri umani di altri pianeti, "messaggeri", non fantasmi. Nemmeno io voglio convincere ma è quello che penso sulla vicenda.
 

I Satana sarebbero due: Helel e Samael


Forse più di due, qualcuno parla di 10 Arcidiavoli, in ogni caso Satana fa parte della minoranza in cielo, ma il suo è sempre un gruppo non è da solo.. E non parlo di manovalanza, demòni.

#108 skynight

skynight

    Utente Senior

  • Utenti
  • 4474 messaggi

Inviato 21 aprile 2018 - 05:26

Gabriel rispondo solo ad un paio di cose perché scrivi davvero tanto ed è "difficile" seguirti. E poi non mi interessa cercare di convincerti di niente, non è nel mio stile.
I Vigilanti hanno preso forma umana e così si sono presentati alle donne....certo di loro non hanno potuto generare perché sono esseri spirituali, infatti credo abbiano agito alla maniera dei "demoni incubi" che , prima come "succubi" "rubano" il seme agli uomini e poi inseminano le streghe con cui intrattengono unioni sessuali "versando" questo seme in loro, ovviamente "modificato" facendo sì che queste generino dei bambini mostruosi.
Così avrebbero fatto, con metodo contrario, ovviamente i Vigilanti.

I Satana sarebbero due: Helel e Samael...diavolo e mefisto.
Helel opera sul piano spiritualistico e mefisto su quello materialistico portando questi due aspetti all'esasperazione distogliendo dal giusto equilibrio e dalla giusta Via che è Cristo.

Skynight, perché fantascientifico?

Furor, sì principalmente mi riferisco ad Enoch ma anche ad altri libri Apocrifi in generale.

 

perchè mi sembra assurdo che esseri viventi per quanto possono essere longevi impiegherebbero millenni se non milioni di anni per risolvere le loro dispute politiche, imho solo esseri soprannaturali eterni non avrebbero nessun problema di tempo ad aspettare cosi tanto per risolvere dispute di un certo di ordine di grandezza superiore, soprannaturale e spirituale e non invece come vorrebbe credere @Gabriel limitatamente terreno e materiale. poi non metto in dubbio che entità spirituali possono agire anche a livello materiale per raggiungere i loro scopi, ma non semplici esseri mortali per quanto possono essere evoluti, secondo me.


L'universo è la mia casa... la voce sommessa di questo mare infinito mi invoca e mi invita a vivere senza catene... la mia bandiera è un simbolo di libertà.


#109 skynight

skynight

    Utente Senior

  • Utenti
  • 4474 messaggi

Inviato 21 aprile 2018 - 05:42

Lo so, quella è una delle tante ipotesi possibili avanzate da teologi. Fa parte dei ragionamenti indiretti. Io preferisco non interpretare le s. scritture in modo indiretto. Penso che l'autore (sorgente) ha scritto o dettato o ispirato ciò che aveva da comunicare in modo diretto per non creare confusione. Penso che un creatore parla sempre in modo diretto altrimenti giustamente sarebbe stato considerato in malafede, dalle sue creature. Poteva scrivere che gli angeli mistici si erano trasformati in esseri umani se questa era la verità e nessuno glielo impediva. Se non esiste la mia conclusione è che è successo quello che è scritto nessuna trasformazione ma gli angeli SONO esseri umani di altri pianeti, "messaggeri", non fantasmi. Nemmeno io voglio convincere ma è quello che penso sulla vicenda.
 

Forse più di due, qualcuno parla di 10 Arcidiavoli, in ogni caso Satana fa parte della minoranza in cielo, ma il suo è sempre un gruppo non è da solo.. E non parlo di manovalanza, demòni.

 

lo sai vero che se anche intendessi un creatore essere vivente fisico e non spirituale, se riuscisse davvero a creare la vita complessa e intelligente come siamo noi, già milioni di anni fa, sarebbe talmente evoluto e intelligente da essere incomprensibile per qualsiasi essere razionale terrestre per quanto sia nella sua limitata natura umana  intelligente e aperto a tutte le possibilità, addirittura gli scienziati affermano che solo nella nostra civiltà un avanzamento di 500-1000 anni da oggi, risulterebbe incomprensibile da qualunque essere umano esistente vivente, figuriamoci se il paragone lo facciamo con una specie avanzata e evoluta oltre l'inimmaginabile agli albori della nascita della specie umana, avrebbero un modo di pensare, vivere e capire le cose che per noi sarebbero assurde e incomprensibili.

 

http://www.santaruina.it/angeli-caduti

 

Il Libro di Enoc richiama i primi versi del sesto capitolo della Genesi:

Quando gli uomini cominciarono a moltiplicarsi sulla terra e nacquero loro figlie, i figli di Dio videro che le figlie degli uomini erano belle e ne presero per mogli quante ne vollero.
Allora il Signore disse: «Il mio spirito non resterà sempre nell’uomo, perché egli è carne e la sua vita sarà di centoventi anni».
C’erano sulla terra i giganti a quei tempi – e anche dopo – quando i figli di Dio si univano alle figlie degli uomini e queste partorivano loro dei figli: sono questi gli eroi dell’antichità, uomini famosi.

Identificando nei figli di Dio  gli Angeli del Cielo, in Enoc si narra di queste creature celesti che scendono sulla terra e si innamorano delle donne, le figlie degli uomini, e rimangono con loro.
Il peccato degli Angeli ribelli sarebbe quindi non l’orgoglio, ma la cupidigia, e la rinuncia al loro ruolo celestiale in virtù dell’amore terreno.
Lo stesso tema è ripreso in un altro apocrifo, Il Testamento dei 12 Patriarchi, e precisamente nel Testamento di Ruben, nel V capitolo:

Dunque, figlioli miei, fuggite l’impudicizia e ordinate alle vostre mogli e alle vostre figlie di non adornare le loro teste e i loro sguardi per non ingannare le menti; ogni donna che si serva di questi inganni é destinata alla punizione eterna.
Fu in questo modo infatti che ammaliarono i Vigilanti, prima del diluvio. Perché quelli le guardarono a lungo e così ne ebbero il desiderio e concepirono l’azione nella mente. Presero forma umana e apparvero loro, mentre erano unite ai loro mariti.
Esse concepirono nella mente il desiderio delle loro immagini e dettero vita ai giganti; ché i Vigilanti erano apparsi loro alti fino al cielo.

Gli Angeli del Cielo vengono chiamati Vigilanti, come in Enoc, ed ancora si rimarca come caddero in disgrazia a causa del loro debole per le donne degli uomini.
Il Libro dei Giubilei, considerato canonico dalla Chiesa Copta, ancora riporta la medesima versione, e in esso i capi dei Vigilanti sono chiamati Mastema (Satana) e Belial; insieme alle altre creature celesti scendono sulla terra con l’intenzione di trasmettere la conoscenza agli uomini, ma finiscono per concupire le loro figlie:

…ai suoi tempi, scesero sulla terra gli Angeli del Signore, chiamati “vigilanti”, ad insegnare ai figli dell’uomo a fare giustizia e rettitudine sulla terra. […]
E fu quando i figli dell’uomo cominciarono a moltiplicarsi sulla terra e nacquero ad essi delle figlie (che) gli angeli del Signore le videro nell’anno uno di questo giubileo (e), poiché erano belle a vedersi, si presero mogli fra tutte quelle che scelsero ed esse generarono loro dei figli e questi erano giganti .
E crebbe la malvagità sulla terra e tutti gli esseri corruppero il loro modo di vivere, dagli uomini agli animali, alle fiere, agli uccelli e fino a tutti quelli che si muovono sulla terra.
Tutti corruppero il proprio modo di vivere e le proprie regole e presero a divorarsi fra loro; la malvagità aumentò sulla terra e i pensieri della mente di tutti (furono) egualmente, in ogni tempo, malvagi.
(Libro dei Giubilei, 4, 14 5, 1-2)

 

se fosse vero quello che sostieni @Gabriel non esisterebbe e sarebbe possibile la possessione demoniaca.


L'universo è la mia casa... la voce sommessa di questo mare infinito mi invoca e mi invita a vivere senza catene... la mia bandiera è un simbolo di libertà.


#110 malia

malia

    malia

  • Utenti
  • 6619 messaggi

Inviato 23 aprile 2018 - 11:19

a me non è difficile, infatti come puoi leggere dalle mie nuove risposte, non penso certo di fargli cambiare idea, sbaglio oppure anche te in vecchi post avevi il dente avvelenato contro la religione cattolica? oppure ricordo male io? vuoi che ti vado per caso a prendere quando discutevi con altri utenti animatamente?

Io non ho il dente avvelenato contro la religione cattolica, ma contro le affermazioni disoneste,  scorrette e la strumentalizzazione osservata a più livelli. Poi ritengo che la religione cattolica sia spirituale quanto una capra morta, ma non mi sembra un problema se non viene usata per creare discriminazioni e  fomentare il disprezzo.
 
 

da nessuna parte, faccio solo un ragionamento logico e sensato da tutte le differenti informazioni che ho letto e colgo nella rete, ma vedo che invece di contrabattere le fonti che riporto, te la stai prendendo invece sul personale attaccandomi, più sulle mie affermazioni che per il resto, levami una curiosità, come mai non ti ho visto tenere lo stesso comportamento con Flyer-Adonay oppure Myfriend? eppure anche loro difendevano a spada tratta le loro teorie, oltretutto rispondendo anche in maniera più offensiva agli altri che la pensavano diversamente da loro, nonostante tutto non ho visto il tuo accanimento nel prendertela con loro sul personale, perchè?

Memoria corta. Mi sono appiccicata sia con Flyer (a proposito, ciao Flyer, mi sembra di riconoscere il tuo odore nell'aria :D) che con Myfriend anche pesantemente.
Io sai cosa ricordo io, pure? La tua faccina rotolante dal ridere quando dicevo cose poco carine a Flyer.
 

ma se a te e a lei l'argomento non vi tocca particolarmente cosi tanto nonostante tutto, significa che le vostre croci non sono stati fardelli cosi pesanti da portare nella vostra vita.


Vabbè, dai, ho capito che valutare il peso che portano gli altri è il tuo sport preferito.

 

allora perchè non te la prendi nello stessa maniera con @Gabriel e le sue affermazioni come stai facendo con me? anche lui difende le sue idee in modo esageratamente illogico e irrazionale, come avrai notato nelle precedenti risposte degli altri utenti, come mai non lo hai scritto anche a loro di darsi una calmatina?

Con chi me la devo prendere con Gabriel o con quelli che gli hanno risposto? Ah, capito, con tutti tranne che con te. Ok
 

e dimmi allora quale sarebbe questa tua visione dell'esistenza della creazione? se non ti sta bene quella del creatore soprannaturale e nemmeno quella di @Gabriel dei creatori viventi materiali gli Elhoim, quale alternativa rimane?

 
Mi stanno bene entrambe, ma non ho fede in nessuna delle due.

 

ho già spiegato i motivi del perchè ci passerei sopra, se fosse Dio a differenza degli alieni ma naturalmente, quel punto non l'hai voluto prenderlo in considerazione vero?

Passarci sopra non equivale a non addossare colpe. :D
 
 

per cui le mie ipotesi  di cui riporto anche le fonti, sia teosofiche, mistiche, esoteriche e anche scientifiche secondo le ricerche formulate più recenti sono illogiche e assurdità, invece quello che affermerebbe l'utente @Gabriel riguardante il suo credo religioso dei Raeliani di esseri viventi creatori e che la disputa fra il rappresentante dei creatori, il diavolo, satana e gli esseri umani in tutta la storia dell'umanità è dovuta a motivazioni politiche e rivalse fra le diverse specie, invece è logicissima e sensata, non fa una piega, davvero!

 
Penso che se grazie alle tue fonti teosofiche mistiche esoteriche e scientifiche -.-" sei stato in grado di trovare un senso logico nella Bibbia, puoi facilmente trovare un senso in ogni altra teoria.



#111 skynight

skynight

    Utente Senior

  • Utenti
  • 4474 messaggi

Inviato 23 aprile 2018 - 12:29

Io non ho il dente avvelenato contro la religione cattolica, ma contro le affermazioni disoneste,  scorrette e la strumentalizzazione osservata a più livelli. Poi ritengo che la religione cattolica sia spirituale quanto una capra morta, ma non mi sembra un problema se non viene usata per creare discriminazioni e  fomentare il disprezzo.
 

 

e le mie affermazioni disoneste sarebbero? e chi farebbe discriminazioni? io scrivo solo che mi sembra una grandissima stupidaggine e cavolata credere che ci abbiano creati degli esseri viventi come noi che si sono fatti considerare delle divinità, piuttosto che un Dio soprannaturale, visto che anche @Gabriel ha scritto che la sua è una convinzione basata sulla fede e non su dati scientifici certi, non vedo quindi dove sarebbe il mio disprezzo verso coloro che credono in divinità viventi anzichè soprannaturali, il mio disprezzo caso mai sarebbe anzi verso questi ipotetici creatori esseri viventi come noi, che dopo averci creato se ne sono andati via, mentre invece se erano rimasti a farci da guide illuminate per la nostra società nel controllare il progresso della razza umana, le cose sarebbero andate molto diversamente.

 

 

Memoria corta. Mi sono appiccicata sia con Flyer (a proposito, ciao Flyer, mi sembra di riconoscere il tuo odore nell'aria  :D) che con Myfriend anche pesantemente.
Io sai cosa ricordo io, pure? La tua faccina rotolante dal ridere quando dicevo cose poco carine a Flyer.
 

 

più che altro usavo la faccina rotolante perchè lo prendevi per il culo e non perchè lo attaccassi in ogni cosa che postasse dove tirava fuori la sua misoginia cronica e le sue assurde convinzioni su come doveva essere un vero credente, non per niente oltre alla mia faccina rotolante, io mi ricordo che in diversi suoi post gli hai pure messo un mi piace, diverse volte, oppure ricordo male io?

 

Vabbè, dai, ho capito che valutare il peso che portano gli altri è il tuo sport preferito.

 

non mi sembra di aver iniziato io a discutere del peso che portano gli altri, scrivendo che per quanto riguarda i lettori del forum e le discussioni, senza peli sulla lingua, valgono meno di zero, parole tue eh non mie, eh! 

 

Con chi me la devo prendere con Gabriel o con quelli che gli hanno risposto? Ah, capito, con tutti tranne che con te. Ok

 

 
no non fare la furba come tuo solito, non ti ho mai detto di prendertela solo con gli altri che rispondo a tono e non con me, ma di notare che anche agli altri e altre le uscite di @Gabriel hanno fatto girare fortemente le scatole, ma forse con loro non te la stai a prendere perchè sai che ti risponderebbero per le rime, senza tanti peli sulla lingua.

 

Mi stanno bene entrambe, ma non ho fede in nessuna delle due.


 

ah ho capito per te non farebbe nessuna differenza e non cambierebbe affatto la vita sapere che ci ha creato un essere soprannaturale anzichè esseri viventi alieni e lo stesso vale per il contrario, non mi hai ancora però proposto la tua di alternative, in qualcosa avrai pure fede no?

 

Passarci sopra non equivale a non addossare colpe.  :D

 
poi mi scrivi a me che sono di parte e discrimino su eventuali creatori soprannaturali o viventi che siano e allora perchè non ci dici te come avresti fatto se saresti stata al posto di divinità viventi o soprannaturali? come ti saresti comportata te nei confronti delle tue creature per via che non ti addossassero colpe per le loro disgrazie?

 
Penso che se grazie alle tue fonti teosofiche mistiche esoteriche e scientifiche -.-" sei stato in grado di trovare un senso logico nella Bibbia, puoi facilmente trovare un senso in ogni altra teoria.

 

il senso l'avrei trovato ipotizzando una divinità creatrice soprannaturale, che tra l'altro se ti fossi presa la briga di darci un occhiata avresti letto che nella cabala ebraica esoterica, è impossibile arrivare a comprendere la concezione soprannaturale della divinità, che rimane aldilà della nostra limitata e semplice comprensione umana, possiamo comprendere secondo la cabala mistica la sua manifestazione che rispecchia e comprende tutti gli aspetti e qualità umane, ma non comprenderlo nella sua completa totalità di entità divina, altrimenti non sarebbe più soprannaturale ma naturale se fossimo capaci di comprenderne la sua vera essenza superiore, almeno è questo che dicono fra le righe i mistici che studiano la cabala e tentano di risolvere i suoi segreti.

io non mi ci metto nemmeno e ti riporto quello che ho letto e cercato di capire da wikipedia e tante cose e termini oltretutto non erano nemmeno molto comprensibili, figurarsi se tento di provare a cercare di comprendere eventuali testi avanzati in esoterismo e misticismo.

il senso nella bibbia l'ho trovato nella possibile spiegazione di una entità divina soprannaturale esistente, pure essendo un dogma infalsificabile, i testi non riportano affatto la possibilità di eventuali creatori alieni viventi come specie avanzatissima rispetto alla nostra, per quello dovrei leggere le teorie new age 

tipo come quelle di Biglino oppure della religione che segue e in cui crede l'utente @Gabriel il movimento Raeliano con il loro novello profeta moderno Rael.

che converrai con me sono ipotesi talmente strampalate e campate per aria che non mi prendo nemmeno il disturbo di starle a vagliare, tempo fa provai a darci un'occhiata al movimento Raeliano ma quando lessi che Rael si credeva il nuovo Gesù Cristo disceso sulla terra con la loro navicella per volere dei raeliani per salvare chi credeva in lui e nei suo Dio, ho preso la fonte che stavo leggendo e l'ho chiusa perchè mi sembra un offesa all'intelligenza umana quel credo.

 

Alla fine del 1973 Vorilhon cominciò ad occuparsi di tematiche ufologiche, diventando un contattista. Vorilhon ha affermato che la sera del 13 dicembre, mentre guidava la sua auto nei pressi di Clermont-Ferrand, avrebbe visto un disco volante che sarebbe atterrato davanti a lui; dal disco sarebbe uscito un extraterrestre¸ che parlando in francese gli avrebbe detto di avere un messaggio per lui. Vorilhon ha raccontato che l’incontro con gli extraterrestri (definitisi Elohim) durò cinque giorni, durante i quali gli avrebbero dato un messaggio per l’umanità; da essi avrebbe ricevuto anche il nuovo nome di Räel, che significa “messaggero

 

Nel 1974 Vorilhon abbandonò il suo lavoro di giornalista sportivo e scrisse un libro sulle presunte rivelazioni ricevute dagli extraterrestri, intitolato Le livre qui dit la vérité, in cui affermò che essi avrebbero creato la vita sulla Terra mediante l’ingegneria genetica. Nello stesso anno egli tenne una conferenza pubblica a Parigi e fondò il movimento MADECH, che significa “Movimento per l’accoglienza degli Elohim creatori dell’umanità”. Nel 1975 pubblicò un altro libro, Les extra-terrestres mont emmené sur leur planète, in cui affermava di essere stato portato dagli Elohim sul loro pianeta Nel 1976 il movimento fondato da Räel cambiò nome e divenne movimento raeliano, denominazione che conserva ancora oggi.

 

https://it.wikipedia.org/wiki/Rael

 

no dai ok tutto, ma non puoi di certo venirmi a scrivere seriamente che secondo te, le convinzioni di questo tizio sarebbero da considerarsi rispetto al credo della religione cristiana, valide come argomentazioni in cui credere e che dovrei anche stare a perdere tempo nel cercare di trovarci una logica e coerenza in certe assurdità andando a cercare delle fonti che giustificherebbero tali idee. io qua ci vedo solo la trovata di chi ha trovato un sistema per fare soldi facili come fanno tutte le nuove religioni new age, articolo del 2011.

 

 

Diventare Raeliano: Ecco quanto costa diventare un alieno


 


L'universo è la mia casa... la voce sommessa di questo mare infinito mi invoca e mi invita a vivere senza catene... la mia bandiera è un simbolo di libertà.


#112 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2442 messaggi

Inviato 23 aprile 2018 - 03:49

@Gabriel
Se come Scritture tu riferisci solo ai 66 libri per i Protestanti ed Evangelici ed anche di più per i Cattolici, allora si tratta di un'interpretazione indiretta, che poi di Vigilanti lì se ne parla pochissimo e niente. Se allarghi la visuale agli apocrifi, come il Testamento dei Patriarchi come ti ha postato skynight allora trovi qualcosa di diretto.

Gli arcidiavoli sono Angeli caduti ma qui parlo proprio del fatto che di Satana non c'e n'è solo uno ma due.

Skynight, te l'ho chiesto perché sembrava che per "fantascientifico" tu ti riferissi ai Grigori che si sono uniti con le donne.

"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#113 skynight

skynight

    Utente Senior

  • Utenti
  • 4474 messaggi

Inviato 23 aprile 2018 - 03:58

@Gabriel
Se come Scritture tu riferisci solo ai 66 libri per i Protestanti ed Evangelici ed anche di più per i Cattolici, allora si tratta di un'interpretazione indiretta, che poi di Vigilanti lì se ne parla pochissimo e niente. Se allarghi la visuale agli apocrifi, come il Testamento dei Patriarchi come ti ha postato skynight allora trovi qualcosa di diretto.

Gli arcidiavoli sono Angeli caduti ma qui parlo proprio del fatto che di Satana non c'e n'è solo uno ma due.

Skynight, te l'ho chiesto perché sembrava che per "fantascientifico" tu ti riferissi ai Grigori che si sono uniti con le donne.

 

ah no per quello avevo invece capito, l'unico mio punto che trovo una assurdità è esseri intelligenti di una civiltà avanzata anche se di milioni di anni che stanno ad aspettare una infinità di tempo per risolvere le loro beghe ideologiche politiche, cosa inammissibile perchè per ogni specie vivente per quanto possa essere longeva il tempo è prezioso a differenza di Dio e degli esseri spirituali che sono invece eterni.


L'universo è la mia casa... la voce sommessa di questo mare infinito mi invoca e mi invita a vivere senza catene... la mia bandiera è un simbolo di libertà.





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi