Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

capire l'astrologia


  • Per cortesia connettiti per rispondere
14 risposte a questa discussione

#1 nicolesoap

nicolesoap

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 141 messaggi

Inviato 15 gennaio 2018 - 01:00

Ho deciso di impegnarmi a studiare l'astrologia, non solo per un fatto di oroscopo ma per capire me stessa. Ho cominciato acquistando due libri di Lisa morpurgo, e una introduzione all'atrologia di linda wolf. Vorrei sapere dagli utenti più esperti quanto avete studiato prima di decifrare l'oroscopo e i signiicati dei pianeti.


  • Notte, Saramita, o.kidirov1987 e un altro piace questo

Virtute Duce Comite Fortuna

 

 


#2 Bobbg

Bobbg

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 692 messaggi

Inviato 15 gennaio 2018 - 06:16

Io come te, ho cominciato col voler capire di più su me stesso e più avanti non solo su me stesso. Con il trovare dei riscontri con i caratteri delle persone o con gli eventi succeduti o che dovrebbero succedere, ho preso passione e con esso vari libri. Per dire che già capivo un oroscopo, direi che come capisci l'interazione tra pianeti, con la passione che prenderai, fai alla svelta! Il problema sta nel non fare e dire cose o eventi ad altre persone inizialmente che potrebbero interpretarle in modo sbagliato (imparerai una certa psicologia a spiegare agli altri) o sbagliare te stessa (farai esperimenti sui parenti :icon_biggrin: ). Poi, per il resto, nessuno è mai giunto ad essere completo nella ricerca dell'astrologia. Io ho ricevuto oggi un libro di astrologia lunare (già letto metà da tanto che è interessante) e come vedi, dopo 20anni di astologia, c'è sempre da imparare. Quindi, orsù.. : che fà il sole nei segni o Nettuno in opposizione?  Vedrai che più che uno studio o lavoro, sarà una passione che ti intriga!

 

Poi, se c'è qualche dubbio, qui nel forum vedi che ti rispondono volentieri a differenza di chi chiede solo un tema natale completo.


  • nicolesoap e Saramita piace questo

#3 Guest_Meditante_*

Guest_Meditante_*
  • Ospiti

Inviato 15 gennaio 2018 - 06:57

ho letto paolo fox 

dice che per la vergine il 2018 sarà un anno ricco di sorprese

io già mi sento meglio

oddio sono due giorni che mi sento meglio ma mi sentivo speranzoso già da qualche settimana

erano premonizioni che qualcosa stava accadendo e cambiando 



#4 nicolesoap

nicolesoap

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 141 messaggi

Inviato 15 gennaio 2018 - 08:49

Io come te, ho cominciato col voler capire di più su me stesso e più avanti non solo su me stesso. Con il trovare dei riscontri con i caratteri delle persone o con gli eventi succeduti o che dovrebbero succedere, ho preso passione e con esso vari libri. Per dire che già capivo un oroscopo, direi che come capisci l'interazione tra pianeti, con la passione che prenderai, fai alla svelta! Il problema sta nel non fare e dire cose o eventi ad altre persone inizialmente che potrebbero interpretarle in modo sbagliato (imparerai una certa psicologia a spiegare agli altri) o sbagliare te stessa (farai esperimenti sui parenti :icon_biggrin: ). Poi, per il resto, nessuno è mai giunto ad essere completo nella ricerca dell'astrologia. Io ho ricevuto oggi un libro di astrologia lunare (già letto metà da tanto che è interessante) e come vedi, dopo 20anni di astologia, c'è sempre da imparare. Quindi, orsù.. : che fà il sole nei segni o Nettuno in opposizione?  Vedrai che più che uno studio o lavoro, sarà una passione che ti intriga!

 

Poi, se c'è qualche dubbio, qui nel forum vedi che ti rispondono volentieri a differenza di chi chiede solo un tema natale completo.

 

Grazie! Sto cominciando ora, e sto leggendo il convitato di pietra, ammetto di essere davvero alle prime armi ma spero di riuscire ad approfondire la materia!


Virtute Duce Comite Fortuna

 

 


#5 nicolesoap

nicolesoap

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 141 messaggi

Inviato 02 febbraio 2018 - 10:42

Salve riprendo la discussione, ho letto il manuale di Linda Wolf e l'introdzione all'astrologia della Morpurgo. Ho trovato la Wolf molto più semplice della Morpurgo, ora mi getto a capofitto sui transiti morpurghiani per poi proseguire con gli altri libri. Avete consigli?


Virtute Duce Comite Fortuna

 

 


#6 marcot1994

marcot1994

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 221 messaggi

Inviato 02 febbraio 2018 - 05:02

Non penso sia poi cosi semplice, ci sono vari studi dietro, però cimentarsi in queste cose mi ha sempre appassionato anche se sono un pò scettico ;)



#7 Bobbg

Bobbg

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 692 messaggi

Inviato 03 febbraio 2018 - 09:38

Ciao Nicole, si, io ne avrei mezzo di consiglio....   non ti fissare su testi o libri. Devi capire tu il funzionamento degli aspetti dove c'è la base e poi i ghirigori. Ogni appassionato, compreso la wolf o la marpurgo, aggiungono le loro impressioni o altri scritti da altri libri ma, tu leggi dappertutto e tieniti quello che ti risulta giusto nei tuoi esperimenti e anche quelli che d'istinto ti paiono reali. Io ho letto da tutte le parti e lo stò facendo ancora ho una decina di libri alla testiera del letto e non sò neppure chi li abbia scritti, le intuizioni o scoperte le trovi da tutte le parti, io anche nei libricini tascabili e manca poco anche nelle patatine. E' una tua raccolta d'astrologia, non di autori e libri....   è un pò come dire...  ognuno a la sua testa ma poi si arriva tutti allo stesso punto con le proprie particolarità che dette anche qui nel forum sono chicche per alcuni che non si trovano sui propri libri.

Io per esempio stò  cercando e ho trovato del perchè la quadratura che è di 90gradi debba per forza portare sfortuna e perchè i 120gradi del trigono, fortuna e mi sono imbattuto nella magnetoterapia, nella geometria sacra arrivando allo yin e yang......   sembra di arrivare, come un pianista, a poter ritoccare gli eventi della vita stessa....  ma qui è un'altro ramo. Però, ho capito che tutto parte dalle vibrazioni o influssi dei pianeti! Sembra dire..  ho trovato Dio? No, perchè chi ha messo li i pianeti e chi li fà girare cosi che vibrano in un certo modo? Però sono a mezza strada perchè .....come si manifestano queste vibrazioni a contatto con l'atmosfera terrestre? E sapessi che fà la luna che è una "lente d'ingrandimento" per i pianeti......:!!!!!!


  • arjanedda, nicolesoap e micedan piace questo

#8 nicolesoap

nicolesoap

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 141 messaggi

Inviato 03 febbraio 2018 - 07:33

Grazie!! Farò tesoro dei tuoi consigli! ti ringrazio per me è molto molto importante :) <3


  • Bobbg piace questo

Virtute Duce Comite Fortuna

 

 


#9 nicolesoap

nicolesoap

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 141 messaggi

Inviato 17 febbraio 2018 - 07:27

Ciao a tutti, scrivo per ulteriore consiglio. Domanda da scema, ma sti transiti che significano? Ad esempio :mercurio mi transita in leone in 5 casa. Che significa?


Virtute Duce Comite Fortuna

 

 


#10 Bobbg

Bobbg

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 692 messaggi

Inviato 20 febbraio 2018 - 07:17

Che sta viaggiando attraverso il segno del leone in 5a....   transita, si sposta in quel segno zodiacale o casa astrologica.



#11 nicolesoap

nicolesoap

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 141 messaggi

Inviato 20 febbraio 2018 - 07:38

Grazie mille!

Virtute Duce Comite Fortuna

 

 


#12 micedan

micedan

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 45 messaggi

Inviato 02 marzo 2018 - 03:53

Ciao Nicole, si, io ne avrei mezzo di consiglio....   non ti fissare su testi o libri. Devi capire tu il funzionamento degli aspetti dove c'è la base e poi i ghirigori. Ogni appassionato, compreso la wolf o la marpurgo, aggiungono le loro impressioni o altri scritti da altri libri ma, tu leggi dappertutto e tieniti quello che ti risulta giusto nei tuoi esperimenti e anche quelli che d'istinto ti paiono reali. Io ho letto da tutte le parti e lo stò facendo ancora ho una decina di libri alla testiera del letto e non sò neppure chi li abbia scritti, le intuizioni o scoperte le trovi da tutte le parti, io anche nei libricini tascabili e manca poco anche nelle patatine. E' una tua raccolta d'astrologia, non di autori e libri....   è un pò come dire...  ognuno a la sua testa ma poi si arriva tutti allo stesso punto con le proprie particolarità che dette anche qui nel forum sono chicche per alcuni che non si trovano sui propri libri.

Io per esempio stò  cercando e ho trovato del perchè la quadratura che è di 90gradi debba per forza portare sfortuna e perchè i 120gradi del trigono, fortuna e mi sono imbattuto nella magnetoterapia, nella geometria sacra arrivando allo yin e yang......   sembra di arrivare, come un pianista, a poter ritoccare gli eventi della vita stessa....  ma qui è un'altro ramo. Però, ho capito che tutto parte dalle vibrazioni o influssi dei pianeti! Sembra dire..  ho trovato Dio? No, perchè chi ha messo li i pianeti e chi li fà girare cosi che vibrano in un certo modo? Però sono a mezza strada perchè .....come si manifestano queste vibrazioni a contatto con l'atmosfera terrestre? E sapessi che fà la luna che è una "lente d'ingrandimento" per i pianeti......:!!!!!!

Da quello che sto leggendo su Cayce noto che anche tu parli di influssi vibrazionali dei pianeti... alla stessa maniera di questo personaggio o la intendi diversamente ? Grazie.


Non faccio parte di nessuna denominazione religiosa o filosofica
Lo scopo dell'uomo nel suo divenire è quello di imparare a vivere in maniera equilibrata le necessità della sostanza spirituale e di quella materiale, interiorizzarle coscientemente, e seguire in questa maniera le orme tracciate dallo Spirito Cristico atte a perfezionarci interiormente e fisicamente fino alla completa sublimazione di entrambe le necessità.


#13 Bobbg

Bobbg

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 692 messaggi

Inviato 02 marzo 2018 - 07:27

Ciao Micedan. A dire il vero non sò come intende Cayce. A quanto pare siamo arrivati alla stessa deduzione per strade diverse. A dire il vero non sono l'unico a percepire gli influssi vibrazionali dei pianeti, cioè, non è che lo dichiari solo io.
Comunque, da parte mia, ogni volta che indago esotericamente su varie filosofie salta fuori sempre che parlano di vibrazioni che equivalgono ad energie sottili di varie frequenze. Dai colori, ai cristalli all'agopuntura si parlano sempre di energie ancestrali e non mi sento di essere particolare a parlare di vibrazioni planetarie.
Tra l'altro, ultimamente hanno scoperto che la grandezza del pianeta determina la distanza da altri pianeti come anche la rotazione, la velocità, determina ancora un tipo di forza d'attrazione che tra tutti si misurano a certe distanze. E' un equilibrio astrologico tra pianeti e, la rotazione di ogni pianeta, nello spazio produce un suono e questo suono cosa è se non vibrazione? (In you tube puoi trovare video della nasa che riproducono il suono di ogni pianeta). Come gli ultrasuoni possono disgregare un corpo solido, una lieve vibrazione non percettibile può influire anche lei in modo più dolce su ogni cosa del creato. Del resto, non si dice "...all'inizio era il verbo"?
  • arjanedda piace questo

#14 arjanedda

arjanedda

    Utente Senior

  • Utenti
  • 7526 messaggi

Inviato 03 marzo 2018 - 07:19

All'inizio fu la luce!
No aspetta.
All'inizio fu il verbo!
No aspetta,all'inizio fu il suono!
Eh,all'inizio di cosa?
Della vita?
Sembra che sia importante porre limiti! Inizio-fine.
E l'universo sconfinato ci ignora!
Forse!

#15 Bobbg

Bobbg

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 692 messaggi

Inviato 03 marzo 2018 - 12:52

Forse mi confondo io...  mi hai messo il dubbio! Luce o verbo? ..suono no, non fà rima con i ricordi che ho :glee: !

Per il resto, non penso si voglia limitare l'inizio o alla fine ma al contrario, proprio perchè siamo tutto un insieme dell'universo che non ci ignora perchè ogni creatura ha un suo perchè a questo mondo. Secondo me, se venissimo a mancare improvvisamente ci sarebbero delle ripercussioni non solo sulla vita terrena ma sull'universo intero.






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi