Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Kolvenbach: Bergoglio, uno psicopatico subdolo, volgare e assetato di potere


  • Per cortesia connettiti per rispondere
108 risposte a questa discussione

#1 Wolfthrone

Wolfthrone

    SVRSVM CORDA!

  • Utenti
  • 4380 messaggi

Inviato 14 gennaio 2018 - 10:47

Bergoglio%2Bsguardo%2Bterribile.jpg

 

 

16265346_10211600803846073_1131131726397

 

“Volgare, subdolomanca di equilibrio”: così Bergoglio per il suo superiore

 

“Nel 1991, quando padre Jorge Bergoglio fu nominato vescovo in Argentina, fu necessario ottenere un rapporto dal superiore generale del suo ordine, padre Kolvenbach.   La risposta di padre Kolvenbach, basata sulle opinioni degli altri membri del suo ordine, era che Bergoglio non era adatto per essere nominato vescovo. Padre Kolvenbach  accusò  in  Bergoglio  una serie di difetti, che andavano dall’uso abituale di linguaggio volgare a devianza, disobbedienza mascherata da umiltà e mancanza di equilibrio psicologico. Era  di carattere subdolo ed era stato una figura divisiva quando era provinciale gesuita in Argentina.

Bergoglio era visto, al tempo, come campione del conservatorismo nello stile di Giovanni Paolo II. Ma aveva anche l’abitudine di dire cose diametralmente opposte da un giorno all’altro.

Questo rapporto  [che era molto circostanziato]  fu diffuso presso i membri della Congregazione per i vescovi dell’epoca ed era noto a un numero piuttosto elevato di persone. Ma Bergoglio, naturalmente, si è premurato di occultarlo quando è divenuto Papa. E la copia che si trovava nell’archivio ufficiale dei gesuiti a Roma è scomparsa”.

Così il punto saliente dell’intervista all’autore del libro “Il Papa Dittatore”, che si cela sotto lo pseudonimo di Marcantonio Colonna.

Linguaggio volgare,  carattere subdolo,  dire un giorno una cosa e l’altra l’opposta,   finta ed esagerata umiltà(si veda  come sbaciucchia, tutto curvo le  mani degli ebrei e i piedi dei carcerati…)  Sono tutti sintomi del “disturbo di personalità” da me descritto nel mio testo: “Il Credo di Bergoglio – un referto clinico?”

 

Qui sotto posto parte dell’intervista   fatta all’autore da Francesco Borgonovo per La Verità.  Le sottolineature sono  mie, ed indicano quelli che vanno considerati sintomi del disturbo.

 

 

Perché ha deciso di scrivere questo libro? E perché utilizzando uno pseudonimo?

In sostanza, devo dire che l’immagine mediatica di cui papa Francesco  [come buono  e misericordioso]  ha beneficiato negli ultimi cinque anni è una delle più stupefacenti truffe della vita contemporanea. Tutti quelli che lavorano in Vaticano conoscono l’abisso tra quell’immagine e la realtà [doppiezza.ndr.]  e non ci si dovrebbe meravigliare che qualcuno alla fine riveli la verità. Ho scritto il mio libro con il nome di Marcantonio Colonna, che fu il grande campione militare della Chiesa cattolica nel XVI secolo, perché chiunque legga il libro veda che non è in alcun modo un attacco alla Chiesa  […]  Era necessario usare uno pseudonimo perché, come racconta il libro, papa Francesco si vendica senza pietà su quanti gli si oppongono. Per esempio i tre assistenti del cardinale Müller che furono licenziati nell’ottobre 2016 per presunte  critiche nei confronti del Papa.

 

Secondo lei, perché Bergoglio è un «dittatore»?

Il significato della parola dittatore è quello di sovrano che esercita la sua volontà personale nel disprezzo della legge e della giustizia. È qualcosa di molto diverso dall’autorità legale che tradizionalmente appartiene al capo della Chiesa cattolica. Potrei far riferimento nuovamente al cardinale Müller, che ha cercato di difendere i suoi tre subordinati quando sono stati licenziati, e ha ricevuto questa risposta da papa Francesco: «Io sono il Papa e non ho bisogno di spiegazioni per nessuna delle mie parole»Questo non è il modo in cui i papi esercitano tradizionalmente la loro autorità. Ma nel chiamare papa Francesco un dittatore volevo anche far emergere gli stretti paralleli fra il suo stile e quello di Juan Perón, il dittatore dell’Argentina nell’epoca della giovinezza di Bergoglio. La sua influenza è cruciale nello spiegare lo stile di Francesco. Come dico nel libro, egli è la trasposizione ecclesiastica di Juan Perón.

Come ha raccolto il materiale per il suo libro?

[…]  Si è trattato semplicemente di mettere insieme il materiale. Tuttavia, penso che un importante contributo fornito dal mio libro sia nel secondo capitolo, che descrive il passato di Jorge Bergoglio in Argentina, dove era conosciuto come un politico astuto e manipolatore nella tradizione peronista. Anche qui, c’è poco di nuovo per un argentino, ma si tratta di fatti non conosciuti al resto del mondo, a causa della barriera linguistica. Io sono stato semplicemente il veicolo per tradurli. E ancora: le rivelazioni riguardo la resistenza alla riforma e il regno della paura che ora esistono in Vaticano sono familiari a chiunque lavori lì, ma era necessario che qualcuno dicesse pubblicamente ciò che era ben noto in segreto.

Qual è la sua opinione sulle riforme di Bergoglio?

 

Il terzo capitolo si intitola: “Riforma? Quale Riforma?”. Descrive nel dettaglio come la riforma sia stata completamente bloccata dalle potenti figure curiali con cui Francesco si è deliberatamente alleato. In primo luogo, la riforma della curia è stata frustrata, in particolare l’intenzione di ridurre i poteri esagerati della segreteria di Stato, che ora è più potente che mai sotto il cardinale Parolin. In secondo luogo, la promessa infranta di agire contro lo scandalo dei preti pedofili: ci sono stati casi noti di sacerdoti che sono stati protetti da figure di spicco della curia. In terzo luogo, l’inversione completa della riforma finanziaria che era stata immaginata quando il nuovo Segretariato per l’economia fu istituito dal cardinale Pell. Era avversato da un gruppo ristretto di cardinali che non volevano rinunciare al loro controllo e sono riusciti a sconfiggerlo. Il licenziamento del revisore generale del Vaticano, Libero Milone, è stata un’altra vittoria per coloro che si oppongono alle riforme. Perché è successo? Perché papa Francesco, che è stato eletto per riformare la Chiesa, ha scoperto che può controllare la curia più efficacemente attraverso le figure corrotte che dipendono da lui per avere potere. Gli obbediscono ciecamente.

 

Ci sono state reazioni da parte della Santa Sede al suo pamphlet?

Il mio libro non è piaciuto al Vaticano. Ci sono stati immediati tentativi di capire chi l’avesse scritto. A un certo punto hanno pensato di aver identificato l’autore come qualcuno che si trovava in Inghilterra e lo hanno molestato con minacce telefoniche. Quello di cui non si rendono conto è che il libro non rappresenta una voce solitaria, ma esprime le preoccupazioni di moltissime persone – in Vaticano e altrove – che vogliono che la verità sia conosciuta.

 

(fonte: laverita.info)

 

@Flyer


  • Lunanerina e Flyer piace questo
No moon is there, no voice, no sound of beating heart; a sigh profound. Once in each age as each age dies. Alone is heard. Far, far it lies the Land of Waiting where the Dead sit, In their thought's shadow, by no moon lit. Upon the plain, there rushed forth and high shadows at the end of night and mirrored in the sky. Far far away beyond might of day there lay the land of the dead of mortal cold decay.

 

 
 

#2 Flyer

Flyer

    عزرائیل

  • Utenti
  • 3076 messaggi

Inviato 14 gennaio 2018 - 12:27

I Gesuiti furono scomunicati secoli fa dalla stessa chiesa cattolica, perchè ritenuti ereteci, in quanto non religiosi, ma ordine militare vero è proprio, a quanto pare però il loro Generale piace a tutti i buonisti fratelli di Giuda dell'ultimo tempo, perchè in effetti Bergoglio è Giuda nelle vesti di Pietro, il papa nero dell'ecumenismo sionista.
23lgvbb.jpg

A te, onnipotenza ditalica, avendo tu al posto degli occhi due uova sode, quelle che avresti voluto altrove, ma che non hai, rimani solo una larva cieca e persa nell'eterna noia del tuo vuoto interiore, tormentata dalla tua lunga coda di paglia, poichè il fuoco t'insegue fino alla Geenna ed è proprio inutile che ti nascondi.

Uno dei tuoi tanti proginici fakes scrisse: "E' lecito che sul forum si insultino gli sconosciuti".

Vediamo se è vero.

"Insindacabile" idiota, la tua demenza perniciosa da mancata identità sessuale ti costringe a censurare tutto ciò che mette in luce le tue abominevoli e amorfe tare congenite, non potendo affrontare di persona chi dice la verità, essendo una vile ameba persa tra miliardi di microbi a te solidali.
Non importa se ti piace difendere l'evangelismo da strapazzo, pratichi Zenzero, Putakastra, Fumakanapa, Pranamurti o vai a nozze con Morfeo, sei e resterai una sacca vuota fino alla fine dei tuoi giorni sulla Terra, perchè così l'Eterno ha deciso, il Solo ed unico le cui decisioni sono insindacabili, Giudizio esteso a tutte le larve spiritiche della tua sudicia specie, emerita scimmia stragonfia di pseudo-onnipotenza e costretta a nasconderti dietro un touchpad per evitare una scarica di ceffoni a 200Kv.

Poichè il tuo misero cervelletto da gallina non ti permette di vedere oltre la tua infima natura infernale, pur vantando i tuoi super-poteri hai bisogno di sparare a ripetizione alla schiena Uomini e Angeli che giudicano i crimini dell'umanità, ciò per sopire i tuoi atroci complessi di inferiorità e di colpa, così lo fai celatamente per non mostrare alla platea del web il tuo pessimo stato interiore di demente irrecuperabile, praticante l'arte del plagio con l'illusione di rubare informazioni.

Ho solo due guance e stavolta non sono girato di spalle, su coraggio, dimostrala a tutti la tua "emancipata sanità spirituale", la tua "divina superiorità alla Maya illusoria", il "potere ancestrale del tuo occhio", va' nel tuo tempio telematico, metti il tuo ditino onnipotente sul tasto grilletto, carica e spara.

#3 Nehelamite

Nehelamite

    Fiat Iustitia et pereat Mundus

  • Utenti
  • 20910 messaggi

Inviato 14 gennaio 2018 - 02:04

I gesuiti hanno sempre svolto un lavoro "apprezzatissimo" dalla Chiesa, lo metto giustamente fra virgolette, sia per la loro opera di evangelizzazione che per la fama di inflessibile ortodossia nei tempi dell'Inquisizione: non sono mai stati scomunicati in blocco, certo è che sia il loro fondatore Ignazio che parecchi fra i loro maggiori esponenti sono stati sospetti di eresia ma era la prassi del tempo e rispondeva a rapporti di potere più che a esigenze dottrinali, e fra l'altro le accuse sono sempre cadute.

Giordano Bruno e Campanella sono vittime di inquisitori gesuiti, per esempio, se non ricordo male. Quindi bah... hanno sicuramente una cattiva fama fra gli ordini religiosi e all'interno della Chiesa perché rappresentati da personaggi abbastanza variegati, con forti personalità sia nel bene che nel male, ma... eretici? Non credo proprio, questo è l'ultimo dei capi di accusa: i crimini peggiori sono legati all'inquisizione che però non risparmia nessun ordine, dai cistercensi ai francescani, e alla Controriforma; avevano fama di intellettuali ecclesiastici scrupolosi, loro hanno sostenuto con forza l'indice dei libri proibiti in Italia ad esempio.

 

Forse ti stai confondendo coi Templari, che pure sopravvivono in ordini come quello dei Cavalieri di Malta verso i quali Bergoglio non sembra dimostrare particolare simpatia, ecco.

Venendo appunto al Papa...

 

«Io sono il Papa e non ho bisogno di spiegazioni per nessuna delle mie parole». Questo non è il modo in cui i papi esercitano tradizionalmente la loro autorità.

 

 

Beh, in realtà sì, da Innocenzo III a Bonifacio VIII, quello *è* esattamente il modo in cui il Papa esercita tradizionalmente la sua autorità nel mondo cristiano.

Dal testo della Unam Sanctam di Bonifacio:

 

"Se dunque il potere terreno devia, sarà giudicato dall'autorità spirituale; se poi il potere spirituale inferiore degenera, sarà giudicato dal suo superiore; ma se è quello spirituale supremo, potrà essere giudicato solamente da Dio e non dall'uomo (...)'"

"(...) dichiariamo, stabiliamo, definiamo ed affermiamo che è assolutamente necessario alla salvezza di ogni creatura umana che essa sia sottomessa al Romano Pontefice."

 

Quindi se vi richiamate alla tradizione, beh, la tradizione del diritto canonico è quella.

Un tradizionalista non può criticare Bergoglio perché lui *è* tradizionalista, e alla tradizione richiama quando dice che le sue parole, in quanto Papa, sono incontestabili, e allora non è come tradizionalisti che bisogna criticarlo :roll:


  • malia, arjanedda e dodecaedra piace questo

tumblr_n87fw4H4EV1tdab6go2_500.gif

 
I was in the darkness, so darkness I became

#4 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 10180 messaggi

Inviato 14 gennaio 2018 - 11:22

Bergoglio l'ultimo papa.......


  • Lunanerina piace questo

#5 Flyer

Flyer

    عزرائیل

  • Utenti
  • 3076 messaggi

Inviato 14 gennaio 2018 - 11:42

O l'ultimo dei Gesuiti? Quello che deve fare lo faccia subito.

https://www.difendia...-pensare-giuda/
23lgvbb.jpg

A te, onnipotenza ditalica, avendo tu al posto degli occhi due uova sode, quelle che avresti voluto altrove, ma che non hai, rimani solo una larva cieca e persa nell'eterna noia del tuo vuoto interiore, tormentata dalla tua lunga coda di paglia, poichè il fuoco t'insegue fino alla Geenna ed è proprio inutile che ti nascondi.

Uno dei tuoi tanti proginici fakes scrisse: "E' lecito che sul forum si insultino gli sconosciuti".

Vediamo se è vero.

"Insindacabile" idiota, la tua demenza perniciosa da mancata identità sessuale ti costringe a censurare tutto ciò che mette in luce le tue abominevoli e amorfe tare congenite, non potendo affrontare di persona chi dice la verità, essendo una vile ameba persa tra miliardi di microbi a te solidali.
Non importa se ti piace difendere l'evangelismo da strapazzo, pratichi Zenzero, Putakastra, Fumakanapa, Pranamurti o vai a nozze con Morfeo, sei e resterai una sacca vuota fino alla fine dei tuoi giorni sulla Terra, perchè così l'Eterno ha deciso, il Solo ed unico le cui decisioni sono insindacabili, Giudizio esteso a tutte le larve spiritiche della tua sudicia specie, emerita scimmia stragonfia di pseudo-onnipotenza e costretta a nasconderti dietro un touchpad per evitare una scarica di ceffoni a 200Kv.

Poichè il tuo misero cervelletto da gallina non ti permette di vedere oltre la tua infima natura infernale, pur vantando i tuoi super-poteri hai bisogno di sparare a ripetizione alla schiena Uomini e Angeli che giudicano i crimini dell'umanità, ciò per sopire i tuoi atroci complessi di inferiorità e di colpa, così lo fai celatamente per non mostrare alla platea del web il tuo pessimo stato interiore di demente irrecuperabile, praticante l'arte del plagio con l'illusione di rubare informazioni.

Ho solo due guance e stavolta non sono girato di spalle, su coraggio, dimostrala a tutti la tua "emancipata sanità spirituale", la tua "divina superiorità alla Maya illusoria", il "potere ancestrale del tuo occhio", va' nel tuo tempio telematico, metti il tuo ditino onnipotente sul tasto grilletto, carica e spara.

#6 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 15 gennaio 2018 - 08:50

I gesuiti hanno sempre svolto un lavoro "apprezzatissimo" dalla Chiesa, lo metto giustamente fra virgolette, sia per la loro opera di evangelizzazione che per la fama di inflessibile ortodossia nei tempi dell'Inquisizione: non sono mai stati scomunicati in blocco, certo è che sia il loro fondatore Ignazio che parecchi fra i loro maggiori esponenti sono stati sospetti di eresia ma era la prassi del tempo e rispondeva a rapporti di potere più che a esigenze dottrinali, e fra l'altro le accuse sono sempre cadute.
Giordano Bruno e Campanella sono vittime di inquisitori gesuiti, per esempio, se non ricordo male. Quindi bah... hanno sicuramente una cattiva fama fra gli ordini religiosi e all'interno della Chiesa perché rappresentati da personaggi abbastanza variegati, con forti personalità sia nel bene che nel male, ma... eretici? Non credo proprio, questo è l'ultimo dei capi di accusa: i crimini peggiori sono legati all'inquisizione che però non risparmia nessun ordine, dai cistercensi ai francescani, e alla Controriforma; avevano fama di intellettuali ecclesiastici scrupolosi, loro hanno sostenuto con forza l'indice dei libri proibiti in Italia ad esempio.

Forse ti stai confondendo coi Templari, che pure sopravvivono in ordini come quello dei Cavalieri di Malta verso i quali Bergoglio non sembra dimostrare particolare simpatia, ecco.
Venendo appunto al Papa...



Beh, in realtà sì, da Innocenzo III a Bonifacio VIII, quello *è* esattamente il modo in cui il Papa esercita tradizionalmente la sua autorità nel mondo cristiano.
Dal testo della Unam Sanctam di Bonifacio:

"Se dunque il potere terreno devia, sarà giudicato dall'autorità spirituale; se poi il potere spirituale inferiore degenera, sarà giudicato dal suo superiore; ma se è quello spirituale supremo, potrà essere giudicato solamente da Dio e non dall'uomo (...)'"
"(...) dichiariamo, stabiliamo, definiamo ed affermiamo che è assolutamente necessario alla salvezza di ogni creatura umana che essa sia sottomessa al Romano Pontefice."

Quindi se vi richiamate alla tradizione, beh, la tradizione del diritto canonico è quella.
Un tradizionalista non può criticare Bergoglio perché lui *è* tradizionalista, e alla tradizione richiama quando dice che le sue parole, in quanto Papa, sono incontestabili, e allora non è come tradizionalisti che bisogna criticarlo :roll:

non è esattamente così
"L’Enciclopedia del diritto, alla voce pontefice, n. 13 ricorda che “l’eresia notoria (per negazione di un dogma già definito) provoca la cessazione dell’ufficio del romano pontefice, poichè pone il papa fuori dalla chiesa. Tale peccato di eresia è possibile, poichè il papa è ‘infallibile’, ma non è ‘impeccabile, ovvero può cadere nel peccato"

#7 Nehelamite

Nehelamite

    Fiat Iustitia et pereat Mundus

  • Utenti
  • 20910 messaggi

Inviato 15 gennaio 2018 - 02:38

non è esattamente così
"L’Enciclopedia del diritto, alla voce pontefice, n. 13 ricorda che “l’eresia notoria (per negazione di un dogma già definito) provoca la cessazione dell’ufficio del romano pontefice, poichè pone il papa fuori dalla chiesa. Tale peccato di eresia è possibile, poichè il papa è ‘infallibile’, ma non è ‘impeccabile, ovvero può cadere nel peccato"

 

 

Beh mi pare ovvio, ed accadeva anche in passato, che se un Papa dice qualcosa di estremamente grave possa essere dichiarato decaduto, ma non mi pare Bergoglio abbia commesso una simile leggerezza. E nemmeno Bonifacio VIII, sia l'uno che l'altro sono/sono stati in grado di non uscire troppo dal seminato.

Se ad esempio un Papa professa o accetta dottrine notoriamente (e qui 'sta l'inghippo) eretiche, allora non gli è ovviamente permesso di continuare, e però ripeto, Bergoglio non l'ha fatto ed in effetti tutto ciò che ha esposto rientra nei canoni del Concilio Vaticano II, ch'è un concilio ecumenico al pari di quello di Nicea eh, in cui fra l'altro molte cose sono rimesse al giudizio del pontefice: che poi, l'avete mai letto il testo integrale delle delibere del CV2? Io l'ho fatta 'sta gran fatica e ho concluso che non è che sia di tutta 'sta gran forza ideologica, tale da segnare chissà quale grande rottura rispetto al passato; è un modo di affrontare il problema dei tempi moderni, un modo migliore che chiudersi a riccio e condannare tutti come la Chiesa aveva fatto in passato :asdsi: Ma è ancora poco, troppo poco.

 

In particolare la capitolare (si dice ancora così?) Gaudium et Spes che dovrebbe essere la più controversa, altro non fa che professare in maniera indefinita una certa apertura verso il mondo, riaffermando però il ruolo centrale della fede e appunto, rimandando l'inghippo su questioni delicate a future deliberazioni :D

Ah, forse ai detrattori non fa piacere che per quanto riguarda gli atei e gli esponenti di altre religioni, li si "invita cortesemente al dialogo" anziché parlare di fuoco e fiamme dell'inferno :bb: Mi chiedo se sia questo a dissestarvi così tanto... ah beh.

Per il resto, sia sulle questioni della famiglia che delle nuove etiche, io lo considero e lo dichiaro insufficiente, in un senso però diverso dal vostro e non perché non condanni abbastanza duramente come alcuni vorrebbero, bensì perché è incapace di vedere la novità dei tempi che non è una novità di Satana ma dell'uomo, anche il CV2 è incapace di capire il senso e l'evoluzione culturale della famiglia e del pensiero sociale umano, riconducendo tutto a "deformazioni" non meglio definite.

A voi cristiani però dovrebbe andar bene... di fatto è il nulla quasi totale :D

 

Cioè, leggi qua:
"I giovani siano adeguatamente istruiti, molto meglio se in seno alla propria famiglia, sulla dignità dell'amore coniugale, sulla sua funzione e le sue espressioni; così che, formati nella stima della castità, possano ad età conveniente passare da un onesto fidanzamento alle nozze."

Ma un bel vaffanculo no? :rotfl: Castatevi voi fino alle nozze, ah no 'spetta... :D Non ti viene da fargli una pernacchia? :asdsi:

Vero che giovanissimo più non sono, ma se da giovane avessi davvero creduto nella necessità spirituale di rimanere casto fino alle nozze lo sarei rimasto per sempre, allora tanto valeva che mi facevo prete così almeno ci provavo con la perpetua e poi una confessione e passa la paura... ohibò, ma che stanno a dire :rotfl:

E questo doveva essere il gran motivo di scandalo che separa cristiani integralisti da cristiani "moderni"? Seh, ca' manovella... 

 

Ora, tornando al tema principale, Bergoglio non è un innovatore anche se lo dà a vedere, il CV2 invece ribadì soltanto cose ovvie e per il resto rimase abbastanza vago, per non dire inconcludente; sia Papa Francy :asdsi: che il CV2 sono manifestazioni di una Chiesa che ci prova, ma non abbastanza :D

Le darei un... uhm, vediamo, 5.5/10 vah, e sono stato buono. 

In generale non è nulla che un cristiano moderatamente consapevole della realtà che ha intorno dovrebbe ritenere tanto shoccante.

Una frase decente è quando si dice che "Dio è l'unico giudice dell'intimità del cuore delle persone" o giù di lì, che anche tu hai usato e sappi che viene da lì :asdsi:


tumblr_n87fw4H4EV1tdab6go2_500.gif

 
I was in the darkness, so darkness I became

#8 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 15 gennaio 2018 - 02:55

Beh mi pare ovvio, ed accadeva anche in passato, che se un Papa dice qualcosa di estremamente grave possa essere dichiarato decaduto, ma non mi pare Bergoglio abbia commesso una simile leggerezza. E nemmeno Bonifacio VIII, sia l'uno che l'altro sono/sono stati in grado di non uscire troppo dal seminato.
Se ad esempio un Papa professa o accetta dottrine notoriamente (e qui 'sta l'inghippo) eretiche, allora non gli è ovviamente permesso di continuare, e però ripeto, Bergoglio non l'ha fatto ed in effetti tutto ciò che ha esposto rientra nei canoni del Concilio Vaticano II, ch'è un concilio ecumenico al pari di quello di Nicea eh, in cui fra l'altro molte cose sono rimesse al giudizio del pontefice: che poi, l'avete mai letto il testo integrale delle delibere del CV2? Io l'ho fatta 'sta gran fatica e ho concluso che non è che sia di tutta 'sta gran forza ideologica, tale da segnare chissà quale grande rottura rispetto al passato; è un modo di affrontare il problema dei tempi moderni, un modo migliore che chiudersi a riccio e condannare tutti come la Chiesa aveva fatto in passato :asdsi: Ma è ancora poco, troppo poco.

In particolare la capitolare (si dice ancora così?) Gaudium et Spes che dovrebbe essere la più controversa, altro non fa che professare in maniera indefinita una certa apertura verso il mondo, riaffermando però il ruolo centrale della fede e appunto, rimandando l'inghippo su questioni delicate a future deliberazioni :D
Ah, forse ai detrattori non fa piacere che per quanto riguarda gli atei e gli esponenti di altre religioni, li si "invita cortesemente al dialogo" anziché parlare di fuoco e fiamme dell'inferno :bb: Mi chiedo se sia questo a dissestarvi così tanto... ah beh.
Per il resto, sia sulle questioni della famiglia che delle nuove etiche, io lo considero e lo dichiaro insufficiente, in un senso però diverso dal vostro e non perché non condanni abbastanza duramente come alcuni vorrebbero, bensì perché è incapace di vedere la novità dei tempi che non è una novità di Satana ma dell'uomo, anche il CV2 è incapace di capire il senso e l'evoluzione culturale della famiglia e del pensiero sociale umano, riconducendo tutto a "deformazioni" non meglio definite.
A voi cristiani però dovrebbe andar bene... di fatto è il nulla quasi totale :D

Cioè, leggi qua:
"I giovani siano adeguatamente istruiti, molto meglio se in seno alla propria famiglia, sulla dignità dell'amore coniugale, sulla sua funzione e le sue espressioni; così che, formati nella stima della castità, possano ad età conveniente passare da un onesto fidanzamento alle nozze."
Ma un bel vaffanculo no? :rotfl: Castatevi voi fino alle nozze, ah no 'spetta... :D Non ti viene da fargli una pernacchia? :asdsi:
Vero che giovanissimo più non sono, ma se da giovane avessi davvero creduto nella necessità spirituale di rimanere casto fino alle nozze lo sarei rimasto per sempre, allora tanto valeva che mi facevo prete così almeno ci provavo con la perpetua e poi una confessione e passa la paura... ohibò, ma che stanno a dire :rotfl:
E questo doveva essere il gran motivo di scandalo che separa cristiani integralisti da cristiani "moderni"? Seh, ca' manovella...

Ora, tornando al tema principale, Bergoglio non è un innovatore anche se lo dà a vedere, il CV2 invece ribadì soltanto cose ovvie e per il resto rimase abbastanza vago, per non dire inconcludente; sia Papa Francy :asdsi: che il CV2 sono manifestazioni di una Chiesa che ci prova, ma non abbastanza :D
Le darei un... uhm, vediamo, 5.5/10 vah, e sono stato buono.
In generale non è nulla che un cristiano moderatamente consapevole della realtà che ha intorno dovrebbe ritenere tanto shoccante.
Una frase decente è quando si dice che "Dio è l'unico giudice dell'intimità del cuore delle persone" o giù di lì, che anche tu hai usato e sappi che viene da lì :asdsi:

non devi convincere me, ma tutti i vescovi e i firmatari che hanno firmato la lettera che chiede chiarimenti ufficiali a Bergoglio relativamente alle sue posizioni in odore di eresia.
https://www.google.i...sco-eresia/amp/
gli ortodossi invece, come saprai braccio gemello del cristianesimo, lo hanno già scomunicato da un pezzo

#9 Nehelamite

Nehelamite

    Fiat Iustitia et pereat Mundus

  • Utenti
  • 20910 messaggi

Inviato 15 gennaio 2018 - 03:04

non devi convincere me, ma tutti i vescovi e i firmatari che hanno firmato la lettera che chiede chiarimenti ufficiali a Bergoglio relativamente alle sue posizioni in odore di eresia.
https://www.google.i...sco-eresia/amp/
gli ortodossi invece, come saprai braccio gemello del cristianesimo, lo hanno già scomunicato da un pezzo

 

 

Gli ortodossi non meritano considerazione, visto che la loro stessa esistenza è derivata da una magagna politica del papa con l'oriente cristiano più che da una vera divergenza di posizioni dottrinali, ch'erano pure e semplici scuse :D Minchia il Filioque, capirai...
E per la stessa motivazione politica avranno scomunicato Bergoglio :asdsi: Gli Imperi son caduti ma gli imperatori continuano a lanciarsi accuse, ohibò.

 

«Nessuno può essere condannato per sempre, perché questa non è la logica del Vangelo!»
Ah, l'hanno definito eretico perché ha detto cose di questo calibro? Grazie della correzione, mi devo ricredere su di lui :asdsi: Thumbs up.
Scomunicassero anche me allora :asdsi: E' da una vita che dico la stessa cosa, e pur definendomi ateo formalmente son battezzato. Credo? Non ne sono sicuro, in realtà non è che ricordi, ero troppo piccolo  :asdsi: Magari la cicatrice che ho dietro la testa me l'ha fatta il prete facendomi sbattere contro l'acquasantiera... :bb:
Dove si ritirano le lettere di scomunica? C'è una segreteria o te le spediscono via posta? Uno di 'sti giorni Francy lo invito a cena :asdsi:
 
Poi gradirei ti esprimessi anche sul CV2 già che ci sei :D

tumblr_n87fw4H4EV1tdab6go2_500.gif

 
I was in the darkness, so darkness I became

#10 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2759 messaggi

Inviato 15 gennaio 2018 - 08:58

non è esattamente così
"L’Enciclopedia del diritto, alla voce pontefice, n. 13 ricorda che “l’eresia notoria (per negazione di un dogma già definito) provoca la cessazione dell’ufficio del romano pontefice, poichè pone il papa fuori dalla chiesa. Tale peccato di eresia è possibile, poichè il papa è ‘infallibile’, ma non è ‘impeccabile, ovvero può cadere nel peccato"


Infallibile ma può cadere nel peccato...cosa è che non mi torna?😨

"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#11 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 15 gennaio 2018 - 09:21

Infallibile ma può cadere nel peccato...cosa è che non mi torna?😨

non ti torna il fatto che il Papa che non si attenga alla Parola di Gesù non è più automaticamente Papa, perché in quel momento parla a nome di se stesso e non parla come vice-vicario di Gesù cadendo in eresia.

in poche parole un vice è infallibile si, ma solo se segue gli ordini del boss.

#12 Nehelamite

Nehelamite

    Fiat Iustitia et pereat Mundus

  • Utenti
  • 20910 messaggi

Inviato 15 gennaio 2018 - 09:41

Devi ancora rispondermi, io aspetto eh :asdsi:


tumblr_n87fw4H4EV1tdab6go2_500.gif

 
I was in the darkness, so darkness I became

#13 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 15 gennaio 2018 - 09:46

Devi ancora rispondermi, io aspetto eh :asdsi:

sul cv2? devo ancora fare la doccia e cenare. ma internet non era figo perché uno risponde con i suoi tempi?

#14 Nehelamite

Nehelamite

    Fiat Iustitia et pereat Mundus

  • Utenti
  • 20910 messaggi

Inviato 15 gennaio 2018 - 09:47

sul cv2? devo ancora fare la doccia e cenare. ma internet non era figo perché uno risponde con i suoi tempi?

 

 

:bb: Sacrilegio! Lavarsi più di due volte l'anno è peccato :bb: Niente doccia >:|


tumblr_n87fw4H4EV1tdab6go2_500.gif

 
I was in the darkness, so darkness I became

#15 Flyer

Flyer

    عزرائیل

  • Utenti
  • 3076 messaggi

Inviato 15 gennaio 2018 - 09:57

La farsa Bergoglio hanno dovuta anticiparla licenziando Ratzinger altrimenti non stavano nei tempi con il copione della "divina commedia" apocalittica, sperano di chiuderla in farsa appunto e non in tragedia questi "architetti" della vomitevole Storia politico-religiosa umana.

Guai a quelli che pagano il biglietto secolare per andargli dietro, non entreranno nel Regno di Dio, troppo ingabbiati.
23lgvbb.jpg

A te, onnipotenza ditalica, avendo tu al posto degli occhi due uova sode, quelle che avresti voluto altrove, ma che non hai, rimani solo una larva cieca e persa nell'eterna noia del tuo vuoto interiore, tormentata dalla tua lunga coda di paglia, poichè il fuoco t'insegue fino alla Geenna ed è proprio inutile che ti nascondi.

Uno dei tuoi tanti proginici fakes scrisse: "E' lecito che sul forum si insultino gli sconosciuti".

Vediamo se è vero.

"Insindacabile" idiota, la tua demenza perniciosa da mancata identità sessuale ti costringe a censurare tutto ciò che mette in luce le tue abominevoli e amorfe tare congenite, non potendo affrontare di persona chi dice la verità, essendo una vile ameba persa tra miliardi di microbi a te solidali.
Non importa se ti piace difendere l'evangelismo da strapazzo, pratichi Zenzero, Putakastra, Fumakanapa, Pranamurti o vai a nozze con Morfeo, sei e resterai una sacca vuota fino alla fine dei tuoi giorni sulla Terra, perchè così l'Eterno ha deciso, il Solo ed unico le cui decisioni sono insindacabili, Giudizio esteso a tutte le larve spiritiche della tua sudicia specie, emerita scimmia stragonfia di pseudo-onnipotenza e costretta a nasconderti dietro un touchpad per evitare una scarica di ceffoni a 200Kv.

Poichè il tuo misero cervelletto da gallina non ti permette di vedere oltre la tua infima natura infernale, pur vantando i tuoi super-poteri hai bisogno di sparare a ripetizione alla schiena Uomini e Angeli che giudicano i crimini dell'umanità, ciò per sopire i tuoi atroci complessi di inferiorità e di colpa, così lo fai celatamente per non mostrare alla platea del web il tuo pessimo stato interiore di demente irrecuperabile, praticante l'arte del plagio con l'illusione di rubare informazioni.

Ho solo due guance e stavolta non sono girato di spalle, su coraggio, dimostrala a tutti la tua "emancipata sanità spirituale", la tua "divina superiorità alla Maya illusoria", il "potere ancestrale del tuo occhio", va' nel tuo tempio telematico, metti il tuo ditino onnipotente sul tasto grilletto, carica e spara.

#16 Nehelamite

Nehelamite

    Fiat Iustitia et pereat Mundus

  • Utenti
  • 20910 messaggi

Inviato 15 gennaio 2018 - 10:20

La farsa Bergoglio hanno dovuta anticiparla licenziando Ratzinger altrimenti non stavano nei tempi con il copione della "divina commedia" apocalittica, sperano di chiuderla in farsa appunto e non in tragedia questi "architetti" della vomitevole Storia politico-religiosa umana.

Guai a quelli che pagano il biglietto secolare per andargli dietro, non entreranno nel Regno di Dio, troppo ingabbiati.

 

 

Mi chiedo cosa succederà quando una volta deceduto Bergoglio, non sarà accaduto un bel ceppo di niente :asdsi:


tumblr_n87fw4H4EV1tdab6go2_500.gif

 
I was in the darkness, so darkness I became

#17 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 15 gennaio 2018 - 10:40

:bb: Sacrilegio! Lavarsi più di due volte l'anno è peccato :bb: Niente doccia >:|

tranquillo questa è la prima

#18 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 10180 messaggi

Inviato 15 gennaio 2018 - 11:24

Oggi tornando dal Cile, in aereo, Bergoglio ha detto si giornalisti: " Siamo alla fine, resta poco, dobbiamo prepararci alla guerra atomica". Sinceramente è una frase che mi ha lasciato allibito..



#19 Flyer

Flyer

    عزرائیل

  • Utenti
  • 3076 messaggi

Inviato 15 gennaio 2018 - 11:38

Così ha detto? Allora conosce le manovre di Satana, però!
23lgvbb.jpg

A te, onnipotenza ditalica, avendo tu al posto degli occhi due uova sode, quelle che avresti voluto altrove, ma che non hai, rimani solo una larva cieca e persa nell'eterna noia del tuo vuoto interiore, tormentata dalla tua lunga coda di paglia, poichè il fuoco t'insegue fino alla Geenna ed è proprio inutile che ti nascondi.

Uno dei tuoi tanti proginici fakes scrisse: "E' lecito che sul forum si insultino gli sconosciuti".

Vediamo se è vero.

"Insindacabile" idiota, la tua demenza perniciosa da mancata identità sessuale ti costringe a censurare tutto ciò che mette in luce le tue abominevoli e amorfe tare congenite, non potendo affrontare di persona chi dice la verità, essendo una vile ameba persa tra miliardi di microbi a te solidali.
Non importa se ti piace difendere l'evangelismo da strapazzo, pratichi Zenzero, Putakastra, Fumakanapa, Pranamurti o vai a nozze con Morfeo, sei e resterai una sacca vuota fino alla fine dei tuoi giorni sulla Terra, perchè così l'Eterno ha deciso, il Solo ed unico le cui decisioni sono insindacabili, Giudizio esteso a tutte le larve spiritiche della tua sudicia specie, emerita scimmia stragonfia di pseudo-onnipotenza e costretta a nasconderti dietro un touchpad per evitare una scarica di ceffoni a 200Kv.

Poichè il tuo misero cervelletto da gallina non ti permette di vedere oltre la tua infima natura infernale, pur vantando i tuoi super-poteri hai bisogno di sparare a ripetizione alla schiena Uomini e Angeli che giudicano i crimini dell'umanità, ciò per sopire i tuoi atroci complessi di inferiorità e di colpa, così lo fai celatamente per non mostrare alla platea del web il tuo pessimo stato interiore di demente irrecuperabile, praticante l'arte del plagio con l'illusione di rubare informazioni.

Ho solo due guance e stavolta non sono girato di spalle, su coraggio, dimostrala a tutti la tua "emancipata sanità spirituale", la tua "divina superiorità alla Maya illusoria", il "potere ancestrale del tuo occhio", va' nel tuo tempio telematico, metti il tuo ditino onnipotente sul tasto grilletto, carica e spara.

#20 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 10180 messaggi

Inviato 15 gennaio 2018 - 11:50

Così ha detto? Allora conosce le manovre di Satana, però!

Così ha detto, lo hanno riferito al Telegiornale ...






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi