Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Teoria dei sistemi infiniti


  • Per cortesia connettiti per rispondere
831 risposte a questa discussione

#41 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11267 messaggi

Inviato 06 ottobre 2017 - 06:06

Non mi sono spiegato, vedi il punto 6:

 

http://www.neatorama...cked-the-world/

Grazie, bel sito, me lo leggo con calma. Intanto volevo sottolineare che in un Post precedente avevo detto che E=M*C^2 non significa assolutamente nulla, e questo perchè la velocità della luce non è il termine massimo di velocità, il termine massimo è la velocità in cui si propaga la forza di gravità Ed è ovvio, come l’idrogeno è il tipo di protozoo unicellulare della chimica inorganica, come il carbonio lo è per la chimica organica, così la gravitazione è la protosfera tipica dell’universo dinamico, ed è ovvio che nella formula noi a C dobbiamo sostituire la GRAVITAZIONE che chiameremmo X, per cui la formula E=M*C^2 va sostituita con la formula E=M*X^2, cioè dobbiamo usare il termine massimo perchè la formula abbia valore. Ed in effetti se ad E sostituisci X tale formula acquista tutta la sua significatività, con una contrazione del tempo ed un aumento della massa. Il valore di X deve ancora essere quantizzato, ma ti posso dire già che è circa 1000 volte superiore a quello della luce. Amen


  • Williamdit piace questo

#42 giuliano47

giuliano47

    Utente Full

  • Utenti
  • 1369 messaggi

Inviato 06 ottobre 2017 - 08:44

 

Ma questo è in aperto contrasto con le formule che ci portano a calcolare superficie e volume e che restano costanti. Dal momento che se ciò fosse vero anche il calcolo delle superfici e dei volumi dovrebbe essere espresso da delle variabili.

La variabile e' R . Lo avevi gia' scritto...



#43 giuliano47

giuliano47

    Utente Full

  • Utenti
  • 1369 messaggi

Inviato 06 ottobre 2017 - 09:10

 

nella formula noi a C dobbiamo sostituire la GRAVITAZIONE che chiameremmo H

H ha gia' un significato preciso in Fisica. Cambia.

 

 

Il valore di H deve ancora essere quantizzato, ma ti posso dire già che è circa 1000 volte superiore a quello della luce. Amen

Dimostralo, e riceverai il Nobel.

Se non lo dimostri, mandalo come barzelletta a qualche giornale di enigmistica e ti daranno qualcosa lo stesso.



#44 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11267 messaggi

Inviato 06 ottobre 2017 - 09:35

H ha gia' un significato preciso in Fisica. Cambia.

 

 

Dimostralo, e riceverai il Nobel.

Se non lo dimostri, mandalo come barzelletta a qualche giornale di enigmistica e ti daranno qualcosa lo stesso.

Ti accontento per H, lo chiamerò X, per la dimostrazione dovrai aspettare un pochino che lo dimostri qualcun'altro... Non mi interessa il NOBEL, comunque è esattamente il valore di C elevato al cubo.....

C^3..... C^2 esprimeva una superfice.......C^ 3 esprime un cubo perfettamente regolare come quello del NaCl.



#45 bronson95

bronson95

    Runner

  • Utenti
  • 1406 messaggi

Inviato 06 ottobre 2017 - 02:08

non ho letto tutto il post. dda ignorante in materia una cosa l avevo intuita anche io anche se non so spiegarla bene: se non ci sarebbe moto, se le particelle non oscillassero da un polo ad un altro allora l universo non potrebbe esistere. è quel movimento oscillatorio che tiene in vita le cose, è un eterna creazione.


 "Se per te Dio è un concetto che non sta in ogni luogo ma che sta lontano, io te lo trasformo in energia vitale. E non possiamo affermare che l'energia vitale sia distaccata perchè altrimenti saremmo morti. Che cosa ci sostiene? Ciò che ci sostiene è qui. Dio è energia vitale; se questa energia la usi per costruire è Dio, se la usi per distruggere è il diavolo. Però è la stessa energia, dipende da come la utilizzi. Questo è quello che chiamo libero arbitrio. Dio o il diavolo sono un'energia a nostra disposizione, se la usiamo male è una catastrofe, se la usiamo bene Dio è qui. Esiste solo il presente, se Dio non è qui, non è da nessuna parte; se il diavolo non è qui, non è da nessuna parte; se tu ed io non siamo qui, non siamo da nessuna parte. Siamo fatti della stessa sostanza del divino: entrare nel sacro è entrare in sè stessi."   - Alejandro Jodorowsky

 

Ogni giorno di piu’, mi convinco che lo sperpero della nostra esistenza risiede nell’amore che non abbiamo donato. L’amore che doniamo e’ la sola ricchezza che conserveremo per l’eternita’.

 

 

 
 


 


#46 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11267 messaggi

Inviato 06 ottobre 2017 - 04:29

non ho letto tutto il post. dda ignorante in materia una cosa l avevo intuita anche io anche se non so spiegarla bene: se non ci sarebbe moto, se le particelle non oscillassero da un polo ad un altro allora l universo non potrebbe esistere. è quel movimento oscillatorio che tiene in vita le cose, è un eterna creazione.

Dio e demonio sono la stessa cosa...

Comunque concordo" L’amore che doniamo e’ la sola ricchezza che conserveremo per l’eternita’.""



#47 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11267 messaggi

Inviato 07 ottobre 2017 - 07:54

Tutto tace....



#48 Piter

Piter

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2618 messaggi

Inviato 07 ottobre 2017 - 01:54

Grazie, bel sito, me lo leggo con calma. Intanto volevo sottolineare che in un Post precedente avevo detto che E=M*C^2 non significa assolutamente nulla, ....

 

Non hai visto questo PDF

 

https://www.roma1.in...005_Bettini.pdf

 

 

 

<<Sull' elettrodinamica nei corpi in moto. 30/6/1905...

La memoria contiene diverse imprecisioni e veri e propri errori, che entreranno nel modo di pensare entro e fuori la comunità scientifica"
...
L' aspetto (geo)metrico ha prevalso su quello dinamico, l' epistemologia sulla fisica dei processi e degli strumenti di misura ma la fisica non è geometria:  le teorie devono sempre essere confrontate con l’ esperimento
Concetti  errati  come  massa  dipendente  dalla  velocità,  massa  a  riposo,  equivalenza  tramassa   ed   energia   permangono,   non   solo   al   di   fuori,   ma   persino   all ’ interno dell’ ambiente scientifico.
Fuori dell' ambiente scientifico il termine “relatività"  è percepito ad indicare mancanza di oggettività nella scienza ("tutto è relativo") >>

  • arjanedda piace questo

E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero
Le labbra si macchiano e le macchie sono un segno di riconoscimento
E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero


#49 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11267 messaggi

Inviato 07 ottobre 2017 - 10:35

 

Non hai visto questo PDF

 

https://www.roma1.in...005_Bettini.pdf

 

 

 

<<Sull' elettrodinamica nei corpi in moto. 30/6/1905...

La memoria contiene diverse imprecisioni e veri e propri errori, che entreranno nel modo di pensare entro e fuori la comunità scientifica"
...
L' aspetto (geo)metrico ha prevalso su quello dinamico, l' epistemologia sulla fisica dei processi e degli strumenti di misura ma la fisica non è geometria:  le teorie devono sempre essere confrontate con l’ esperimento
Concetti  errati  come  massa  dipendente  dalla  velocità,  massa  a  riposo,  equivalenza  tramassa   ed   energia   permangono,   non   solo   al   di   fuori,   ma   persino   all ’ interno dell’ ambiente scientifico.
Fuori dell' ambiente scientifico il termine “relatività"  è percepito ad indicare mancanza di oggettività nella scienza ("tutto è relativo") >>

 

Perfetto, mette in crisi le formule E=M*C^2 ed anche E=M*X^ che avevo appena posto.....del resto ho appena posto sulla discussione subito la famosa considerazione, vediamo se arrivano al testo:""

Dai Rask, dimmi chi ha detto questa frase, sono su un famoso testo di fisica che non rivelerò finchè non ci arrivate da soli ""

E’ assurdo quindi il concetto dello sviluppo tridimensionale dello spazio in un ipervolume. E’ assurdità immaginosa la costruzione ideale di un tesseract otteadroide e degli altri poliedroidi  dell’iperspazio. Elvare un volume significa restare nel volume, sia pur moltiplicandolo per se stesso. Per questo non avete ottenuto sinora nessun risultato né pratico, nemmeno per rappresentazione ipertereoscopica, né concettuale. La pretesa geometria a 4- 5 –N  dimensioni da voi immaginata, ricordate che è un alterazione dell’analisi algebrica, e non una geometria propriamente detta. Si tratta di una pseudo geometria, pura costruzione astratta, delle forme inimmaginabili ed inesprimibili dell’analisi algebrica…""

In perfetta sintonia con quello che hai postato tu, Piter.



#50 giuliano47

giuliano47

    Utente Full

  • Utenti
  • 1369 messaggi

Inviato 08 ottobre 2017 - 06:15

 

Dai Rask, dimmi chi ha detto questa frase, sono su un famoso testo di fisica che non rivelerò finchè non ci arrivate da soli ""

E’ assurdo quindi il concetto dello sviluppo tridimensionale dello spazio in un ipervolume.

Noooo, ancora Ubaldi.

Quello non e' un testo di fisica, e' un libro di fantasie.

Prendi testi di fisica e noti la differenza.



#51 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11267 messaggi

Inviato 08 ottobre 2017 - 06:41

Noooo, ancora Ubaldi.

Quello non e' un testo di fisica, e' un libro di fantasie.

Prendi testi di fisica e noti la differenza.

Sei sicuro che sia di Ubaldi?? Riportami il brano dove l'avrebbe scritto.



#52 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11267 messaggi

Inviato 08 ottobre 2017 - 06:47

 

Non hai visto questo PDF

 

https://www.roma1.in...005_Bettini.pdf

 

 

 

<<Sull' elettrodinamica nei corpi in moto. 30/6/1905...

La memoria contiene diverse imprecisioni e veri e propri errori, che entreranno nel modo di pensare entro e fuori la comunità scientifica"
...
L' aspetto (geo)metrico ha prevalso su quello dinamico, l' epistemologia sulla fisica dei processi e degli strumenti di misura ma la fisica non è geometria:  le teorie devono sempre essere confrontate con l’ esperimento
Concetti  errati  come  massa  dipendente  dalla  velocità,  massa  a  riposo,  equivalenza  tramassa   ed   energia   permangono,   non   solo   al   di   fuori,   ma   persino   all ’ interno dell’ ambiente scientifico.
Fuori dell' ambiente scientifico il termine “relatività"  è percepito ad indicare mancanza di oggettività nella scienza ("tutto è relativo") >>

 

Che ne dici Piter??? Secondo me è una gran cavolata. Perchè gli alieni dovrebbero essere privi di anima??

 

https://www.dionidre...orrado-malanga/

 

Sempre che esistano(sulla terra) ovviamente!



#53 giuliano47

giuliano47

    Utente Full

  • Utenti
  • 1369 messaggi

Inviato 08 ottobre 2017 - 06:51

Sei sicuro che sia di Ubaldi?? Riportami il brano dove l'avrebbe scritto.

Lo hai gia' riportato tu.

Da La grade sintesi, capito 34 "Quarta dimensione e relatività"



#54 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11267 messaggi

Inviato 08 ottobre 2017 - 07:08

Lo hai gia' riportato tu.

Da La grade sintesi, capito 34 "Quarta dimensione e relatività"

Esatto, bravo, è vero che non è un libro di fisica, ma come fai a dire che è un libro di fantasie?? Quello che intendo, come fai a dire che quello che dice è sbagliato???



#55 giovannisavelli

giovannisavelli

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 1 messaggi

Inviato 08 ottobre 2017 - 08:52

Che ne dici Piter??? Secondo me è una gran cavolata. Perchè gli alieni dovrebbero essere privi di anima??

 

https://www.dionidre...orrado-malanga/

 

Sempre che esistano(sulla terra) ovviamente!

Guarda che il tutto è convalidato da centinaia di regressioni ipnotiche fatte non solo da Malanga, ma da molti altri.



#56 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11267 messaggi

Inviato 08 ottobre 2017 - 10:23

Guarda che il tutto è convalidato da centinaia di regressioni ipnotiche fatte non solo da Malanga, ma da molti altri.

Si sa però che nell’ipnosi, l’ipnotista condiziona molto quello che dirà l’ipnotizzato (io ho fatto un corso di due anni di ipnosi medica) , per cui se l’ipnotista crede ai rapimenti alieni è facile che faccia dire all’ipnotizzato qualsiasi cosa. Sinceramente io non credo che esistano degli alieni senz’anima che vengono a prendersi l’anima degli umani.. E poi caso mai è lo spirito che è eterno, non l’anima, ma lo spirito chiaramente non possono prenderselo perché esprime il subconscio della persona stessa, insomma lo spirito sei tu. E’ significativo che Malanga si basi sulla Fisica Quantistica per fare queste affermazione, si vede che tale fisica(intendo la quantistica) dopo aver partorito la Particella di Dio, adesso partorisce anche il rapimento dell’anima. Dovrebbero esserci un sacco di umani senz’anima che camminano per le strade, ma questo mi pare più inverosimile che mai. Insomma , io praticamente non ci credo.



#57 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11267 messaggi

Inviato 08 ottobre 2017 - 10:52

Mio figlio più grande oggi mi ha parlato dei MICROCHIP che sono arrivati anche in Italia. Negli Stati Uniti già ne fanno uso su larga scala, ma qui da noi cominciano ora. E’ interessante notare che negli Stati Uniti ne mettono addirittura due, uno sulla mano destra ed uno sulla fronte.

 

http://www.lastampa....olL/pagina.html

 

Così potranno controllare tutti i nostri movimenti, anche quando siamo al gabinetto.

Ma quello che mi preme leggervi è un pezzettino dell’Apocalisse (Cap 13)scritto 2000 anni fa , parla della BESTIA. Dice così:

“ La BESTIA faceva si che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi, ricevessero un marchio sulla mano dx e sulla fronte, cioè il numero della bestia o il numero del suo nome (di quello che li porta). Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia: essa rappresenta un nome d’uomo.””. E' interessante notare che il MICROCIP è proprio espresso da un numero.

E’ significativo che 2000 anni fa l’apostolo Giovanni abbia previsto i MICROCIP.

E si, anche qui siamo nei sistemi infiniti.



#58 Piter

Piter

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2618 messaggi

Inviato 09 ottobre 2017 - 04:01

Speriamo che sta roba, i chip sottopelle,  la vietino il prima possibile.


E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero
Le labbra si macchiano e le macchie sono un segno di riconoscimento
E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero


#59 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 7910 messaggi

Inviato 09 ottobre 2017 - 06:47

che presa in giro come se avessero bisogno dei microchip per controllarci tutti.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#60 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11267 messaggi

Inviato 09 ottobre 2017 - 07:50

che presa in giro come se avessero bisogno dei microchip per controllarci tutti.

Ci sono molte aziende statunitensi che già adottano il chip, ma io credo per controllare gli operai, se lavorano o meno o se sono assenti. Anchi'io comunque non credo che avrà una grande diffusione.






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi