Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Tema natale con luoghi poco conosciuti


  • Per cortesia connettiti per rispondere
15 risposte a questa discussione

#1 Saramita

Saramita

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 109 messaggi

Inviato 20 luglio 2017 - 12:41

Salve ragazzi,

Volevo sapere da voi, come agite quando il luogo di nascita é un paesello sperduto che non viene riconosciuto dai siti che calcolano il tema? ci sono altri modi per inserire il luogo esatto?


  • Richardpi e BleatmestBora piace questo

#2 purple

purple

    Utente Per Aspera

  • Utenti
  • 3462 messaggi

Inviato 20 luglio 2017 - 12:47

Di solito nei siti che uso io li trovo i paesini, ma se per caso non li trovi non cambia nulla a mettere il capoluogo di provincia più vicino. A parte che da qualche decennio si nasce quasi sempre in ospedale, quindi i luoghi di nascita di solito non sono posti tanto sperduti.

Comunque spero che passi @astro che è più ferrato nelle dinamiche esatte dei punti ascendente, medio coeli eccetera, però sono abbastanza sicura che se sposti il luogo di nascita di una quindicina di km l'ascendente non cambia.



#3 RedRose777

RedRose777

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 503 messaggi

Inviato 20 luglio 2017 - 12:54

Basta che guardi la latitudine e la longitudine del paesino non rilevato e quella della città più vicina, se non cambiano per niente o cambiano di poco ( come è probabile ) nel tema non cambia nulla
  • Notte piace questo

#4 Saramita

Saramita

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 109 messaggi

Inviato 20 luglio 2017 - 01:03

Di solito nei siti che uso io li trovo i paesini, ma se per caso non li trovi non cambia nulla a mettere il capoluogo di provincia più vicino. A parte che da qualche decennio si nasce quasi sempre in ospedale, quindi i luoghi di nascita di solito non sono posti tanto sperduti.

Comunque spero che passi @astro che è più ferrato nelle dinamiche esatte dei punti ascendente, medio coeli eccetera, però sono abbastanza sicura che se sposti il luogo di nascita di una quindicina di km l'ascendente non cambia.

Aspetti tra pianeti e case rimangono inalterati?



#5 astro

astro

    Utente Full

  • Utenti
  • 2069 messaggi

Inviato 21 luglio 2017 - 12:01

Di solito nei siti che uso io li trovo i paesini, ma se per caso non li trovi non cambia nulla a mettere il capoluogo di provincia più vicino. A parte che da qualche decennio si nasce quasi sempre in ospedale, quindi i luoghi di nascita di solito non sono posti tanto sperduti.

Comunque spero che passi @astro che è più ferrato nelle dinamiche esatte dei punti ascendente, medio coeli eccetera, però sono abbastanza sicura che se sposti il luogo di nascita di una quindicina di km l'ascendente non cambia.

 

 

@ Saramita

 

 

Si, è tutto giusto quello che dice Purple. Se vuoi trovare un sito con tutti i comuni italiani lo trovi, ad esempio puoi provare astrionline.it   Però, in quel sito, se hai bisogno dei paesini devi prima cliccare su un più (una crocetta) che indica che vuoi più località. Di default ci sono i capoluoghi di provincia perché di norma forniscono una approssimazione sufficiente per erigere un oroscopo anche se si è nati in provincia e non nel capoluogo.

 

Se invece si vuole essere proprio pignoli, l'oroscopo cambia leggermente anche all'interno della stessa città, a secondo del quartiere. della via, e del numero civico in cui si è nati. Sempre su quel sito, volendo si può tarare l'oroscopo  proprio per la casa in cui si è nati. Io credo di aver calcolato in questo modo soltanto l'oroscopo di Giacomo Leopardi perché nacque nella casa di famiglia. Per farlo bisogna cliccare su una icona che rappresenta la Terra un po' in basso a sinistra, e quindi interagire con Google-Map. Non ti spiego in dettaglio come si fa, perché se ti interessa dovresti scoprire da sola come si fa. 

 

Magari, se si tratta del proprio oroscopo, potrebbe valere la pena farlo, più che altro per curiosità.

 

Comunque ciò che rende preciso un tema di nascita, non è la precisione "millimetrica" del luogo di nascita, ma la precisione dell'orario di nascita. Un errore di 5 o 10 minuti dell'orario di nascita, equivale ad un errore di diverse decine di chilometri della località di nascita. La Terra ruota su se stessa piuttosto velocemente, per cui varia velocemente la posizione dei pianeti nelle case dell'oroscopo.

 

Però visto che almeno il comune di nascita si conosce, in linea di massima bisogna usare il comune. 

 

Più problematica è la correzione dell'ora di nascita. Molti astrologi pensano di poterla rettificare tenendo conto degli eventi accaduti ad una persona, ma è una impresa ardua, perché bisognerebbe conoscere veramente bene la persona a cui si cerca di correggere l'oroscopo. Gli astrologi che ci provano devono avere una fiducia molto elevata nelle proprie capacità.

 

Il problema dell'astrologia è che non si può fare la prova del nove. Voglio dire, che come è possibile dall'osservazione dell'oroscopo desumere delle cose sulla personalità di un soggetto, dovrebbe essere possibile fare il contrario, ossia stabilire l'orario di nascita dalla analisi della personalità e del vissuto di una persona. Ci si può provare, ma non è detto che ci si riesca.

Ma poi come si fa a sapere se ci si è riusciti?

 

Ho letto in un libro di Discepolo che lui aveva trovato una signora che non sapeva a che ora era nata, che era orfana di entrambi i genitori, che non aveva parenti, e che aveva avuto gli uffici anagrafici di nascita distrutti da un bombardamento. Secondo Discepolo, questa donna era un soggetto ideale su cui fare uno studio accurato per risalire alla sua ora di nascita.

 

Ma questo solo secondo Discepolo, perché secondo me degli studi del genere andrebbero fatti solo su dei soggetti di cui si conosce l'orario di nascita con estrema precisione. E' solo l'astrologo che non dovrebbe conoscere l'orario, per vedere se riesce a ricavarlo. Mentre se l'orario non è conosciuto da nessuno, e nemmeno può essere conosciuto, allora non ha senso vedere se l'astrologo riesce a ricostruirlo, perché non si potrà mai sapere se ha fatto bene, oppure no.

 

Bah, che dire, abbiamo una mentalità piuttosto diversa.

 


  • Notte e purple piace questo

#6 astro

astro

    Utente Full

  • Utenti
  • 2069 messaggi

Inviato 22 luglio 2017 - 12:06

Il luogo di nascita è un pezzo importante dell'oroscopo, ed è quindi meglio indicarlo con precisione.

 

Se invece si desidera pubblicare il proprio tema natale per discuterne su un forum, ma si desidera un minimo

di privacy, allora si potrebbe pubblicare un tema natale calcolato per il capoluogo di provincia, omettendo

di specificare il paese in cui si è nati.

 

Da un tema di nascita che non riporta la data e l'ora di nascita e dove non è indicato il luogo di nascita,

è sempre possibile risalire a questi dati.

 

Possiamo fare una prova pratica. Se postate un Tema Natale dove non risultano i dati di nascita,

sono in grado di calcolarli.

 

L'unica condizione è che i grafici siano leggibili e precisi.

 

Proviamo?



#7 astro

astro

    Utente Full

  • Utenti
  • 2069 messaggi

Inviato 23 luglio 2017 - 09:01

Tempo fa ho avuto una discussione con un astrologo perché vedevo che le persone che gli richiedevano l'oroscopo gli chiedevano di non pubblicare i loro dati di nascita. Quest'astrologo sul suo blog i dati di nascita non li pubblicava, però pubblicava i grafici degli oroscopi da cui si può facilmente risalire a questi dati. 

 

A qualcuno non importa nulla di nascondere i propri dati di nascita, ma a qualcuno si, perché pensano che i dati di nascita potrebbero permettere di essere identificati. Ad esempio un fidanzato geloso potrebbe vedere sul web il grafico della sua fidanzata, riconoscerlo, e scoprire così che la sua fidanzata ha un nuovo amore. Magari è improbabile che accada qualcosa del genere, ma se un consultante chiede espressamente di non rivelare i suoi dati, bisogna rispettare la sua volontà.

 

Le posizioni dei pianeti non si ripetano mai tutte contemporaneamente nello stesso modo. Dalla nascita del sistema solare avvenuta circa 5 miliardi di anni fa, alla sua fine prevista tra altri 5 miliardi di anni, le posizioni dei pianeti non si sono mai riprodotte e mai si riprodurranno contemporaneamente. Per cui ad ogni grafico astrologico corrisponde una data e un'ora precisa senza possibilità di errore. Anche la località di nascita è ricavabile dal grafico di un'oroscopo, osservando la disposizione delle case, ed in particolare del MC e dell'ascendente.

 

Magari per voi queste cose sono scontate, però ho visto che non per tutti è così.

 

Ho letto ad esempio un commento nel blog di quest'astrologo in cui un anonimo sosteneva che non sempre fosse possibile ricavare i dati di nascita e la località di nascita dal grafico di un oroscopo.

 

Invece è sempre possibile farlo, purché l'oroscopo sia calcolato con le posizioni precise dei pianeti ( con le posizioni sbagliate diventa ovviamente più difficile), e purché siano calcolati con precisione anche il MC e l'ascendente (gradi e primi).

 

Un sito che rispetta queste condizioni è ad esempio Astro.com.

 

Se calcolate un oroscopo su questo sito, scaricate l'immagine del grafico, cancellate dall'immagine i dati di nascita, e la postate qui sul forum, sono in grado di risalire ai dati che avete cancellato.

 

Se nessuno vuol fare questo esperimento, tanto meglio così, perché comunque si tratta di un lavoro un po' noioso.

 

 

 

 

 


  • Notte piace questo

#8 Anthony Van De Boer

Anthony Van De Boer

    Utente Senior

  • Utenti
  • 808 messaggi

Inviato 23 luglio 2017 - 07:11

Io spesso e volentieri metto il capoluogo di provincia e bon, non cambia niente. Molto più importante l'ora esatta, invece, ma in generale penso che l'astrologia debba necessariamente prevedere una certa approssimazione, perché alla fine una carta del cielo è fatta di sfumature e non di gradi spaccati al millimetro. Per la stessa ragione, presto poca attenzione agli aspetti esatti; quello che conta, a mio parere, sono i rapporti tra pianeti e segni che continuano a ripetersi nel tema: sono quelli che danno una conferma su quali siano i centri nevralgici. Questo ovviamente facendo una lettura psicologica del tema... se invece si vuole fare astrologia previsionale, il discorso cambia, ma io non credo alle previsioni. Nemmeno le progressioni mi hanno mai confermato alcun evento specifico.

 

Per quanto riguarda la rettifica dell'ora o, ancor peggio, la possibilità di scoprirla in base alla correlazione tra transiti e avvenimenti, sono molto molto scettico. Prendiamo ad esempio un matrimonio: può avvenire con un transito importante IN settima casa o SULLA settima casa (per esempio un trigono a un pianeta che si trovi lì dentro), oppure può avvenire con un transito su Venere. Ma come facciamo a sapere quale pianeta è stato responsabile del matrimonio? Può essere stato Saturno, se la ragione recondita di quell'unione era strutturarsi e darsi stabilità reciproca, ma potrebbe anche essere stato un matrimonio all'insegna della liberazione, sotto l'egida di Urano; magari uno o tutti e due i partner hanno trovato nell'altro la possibilità di allontanarsi dall'ambiente di nascita e dalla mentalità della famiglia, oppure è stato un matrimonio che ha segnato l'inizio di un impegno sociale. Ancora, i due magari si sono sposati per aiutarsi a superare certi meccanismi inconsci che li tenevano imprigionati, e allora c'entrerebbe Plutone, o potrebbe esser stata un'unione di tipo mistico, o idealizzata, o frutto di un'illusione, e lì c'entrerebbe Nettuno. Ma quante possibilità ci sono che una persona sia consapevole del vero motivo per cui si è sposata? E anche se lo sapesse, un transito lento dura dall'uno ai tre anni e l'evento concreto potrebbe scatenarsi in un momento qualsiasi in quell'arco di tempo, addirittura un po' prima (nel caso di Urano) o un po' dopo (a me è capitato), quindi potremmo al massimo avere un'idea vaga dell'ascendente e delle case... 


  • Notte, arjanedda, purple e un altro piace questo

"How did it go so fast", we'll say as we are looking back.


#9 astro

astro

    Utente Full

  • Utenti
  • 2069 messaggi

Inviato 23 luglio 2017 - 08:00

Per quanto riguarda la rettifica dell'ora o, ancor peggio, la possibilità di scoprirla in base alla correlazione tra transiti e avvenimenti, sono molto molto scettico.       

 

 

 

Si anch'io sono molto scettico sulla possibilità di rettificare il tema natale sulla base di quel che si sa di una persona e delle cose che ha vissuto. Io ad esempio ho un amico che mi ha sempre detto di essere nato verso mezzogiorno e che dovrebbe avere l'ascendente agli ultimi gradi dell'Aquario. Io credo che l'orario possa essere giusto, perché ho notato che acquistò il suo primo PC, proprio nell'anno in cui Urano gli transitava all'ascendente, e Urano è un pianeta che può rappresentare un PC. Però chissà se è vero, bisognerebbe vedere il suo estratto di nascita. C'ho anche provato a richiedere il suo estratto di nascita in comune, ma mi hanno fatto delle difficoltà, l'impiegata voleva che specificassi anche la circoscrizione in cui è nato il mio amico, e io l'ignoravo.

 

Nel video si vede Discepolo che ipotizzava la nascita di Bossetti verso il tramonto, ma successivamente è venuto fuori che Bossetti è nato verso la mezzanotte. Discepolo è talmente fiducioso nelle sue capacità, che è rimasto dell'avviso che Bossetti sia nato verso il tramonto e che sia invece sbagliato il certificato di nascita. Naturalmente tutto è possibile, perché non è detto che gli estratti di nascita riportino l'ora di nascita corretta. Però Bossetti è nato negli anni '70, quando in Italia si faceva attenzione a queste cose, ed è nato in un comune del nord. Inoltre l'orario di nascita è anche arrotondato ai 5 minuti, e questo è un ulteriore indizio della sua correttezza. Sono sospetti gli orari esatti, tipo le 12, o le 12.30, ma un orario di nascita come quello di Bossetti che era 23.05, se non è esatto, ha tutta l'apparenza di un orario esatto.  

 

Estratto di nascita di Bossetti.

 

Siccome Bossetti è nato a Clusone (BG), io preferisco calcolare l'oroscopo per Clusone e non per Bergamo, anche se non fa molta differenza.

 

 

clusone.gif

Clusone

 

Bergamo.gif

Bergamo

 

 

Visivamente non si percepiscono differenze, però l'ascendente calcolato per Clusone è a 6° 08' 22" del Leone mentre quello calcolato per Bergamo è a 5° 49' 05" dello stesso segno. Per cui c'è una differenza di circa 19' tra i due ascendenti. Non è molto. 

 

Nemmeno la Luna che è vicinissima al Fondo Cielo riesce a cambiare di casa da un oroscopo all'altro, perché è in IV casa in entrambi i grafici. Se però Bossetti fosse nato un solo minuto dopo, alle ore 23.06 la sua Luna calcolata per Clusone sarebbe in terza casa, mentre per Bergamo rimarrebbe ancora in IV.

 

Fa differenza? No, non credo che lo faccia. La penso come Anthony, però visto che non mi costa niente inserire Clusone al posto di Bergamo, preferisco fare i calcoli per Clusone.


  • Notte piace questo

#10 purple

purple

    Utente Per Aspera

  • Utenti
  • 3462 messaggi

Inviato 23 luglio 2017 - 09:10

@astro ne sai qualcosa della via combusta? Dovrebbe essere se non ricordo male al confine tra Bilancia e Scorpione. Avevo notato guardando temi di serial killer che forse era una zona un po' critica.



#11 astro

astro

    Utente Full

  • Utenti
  • 2069 messaggi

Inviato 24 luglio 2017 - 10:48

Non ne so nulla, però ho cercato su Google "Via combusta" e ho visto che nella prima pagina si legge che corrisponde ai gradi che dicevi tu, a cavallo tra la Bilancia e lo Scorpione, mentre nella seconda pagina suggerita da Google si fa riferimento ad un'altra zona dello zodiaco. Non mi sembra una cosa seria.

 

Bossetti comunque non rientra nei serial killer, perché l'unico crimine per cui è stato condannato è l'uccisione della piccola Yara.

 

Io credo che Bossetti sia colpevole perché la presenza del suo DNA sul corpo della vittima è una prova schiacciante.

 

Nel suo oroscopo non c'è quasi nulla che possa far pensare ad un omicidio di quel tipo. D'altra parte penso che anche i suoi amici non abbiano mai sospettato di lui. Ho letto che veniva soprannominato "il bugia" perché era solito raccontare delle balle, doveva essere considerato una persona non troppo affidabile, ma sostanzialmente innocua.

 

Credo che l'orario riportato sul suo estratto di nascita sia giusto perché ce lo vedo in quel quadro.

 

B. ha una casa IV fortissima con la presenza di ben cinque pianeti. La quarta casa viene definita la casa del padre, ed è emerso dalle indagini che quello che riteneva essere suo padre non lo era, ma che era figlio di un altro. In pratica se è stato arrestato la colpa è del suo padre naturale defunto (Sole in Scorpione in IV casa)

 

La IV casa è la casa dell'infanzia. Osservando B. ho l'impressione che non sia del tutto cresciuto. Naturalmente avrà le braccia muscolose con il mestiere che faceva, però è magrolino, come un bambino di 9 anni. La pedofilia potrebbe essere connessa a questa IV casa così enormemente enfatizzata.

 

La IV casa potrebbe anche entrarci con il suo mestiere, perché è un settore collegato con la casa e l'edilizia, insieme al Toro in cui B. ha Saturno. Quel Saturno in Toro fa pensare alla durezza del suo lavoro, mentre la IV casa da sola avrebbe fatto pensare di più ad un architetto, ad uno che lavora con la fantasia, piuttosto che ad uno che lavora con i mattoni e con la calce.

 

La Luna strettamente congiunta al Fondo Cielo, forse ha a che fare con il fatto che B. ha una sorella gemella, e potrebbe spiegare il suo soprannome.

 

L'ascendente Leone si adatta bene al fatto che fosse un piccolo imprenditore, i Leoni si adattano male a lavorare sotto padrone, per cui spesso lavorano in proprio. B. è famoso per le sue lampade. Il segno del Leone è il segno del Sole e questo potrebbe spiegare la sua mania per l'abbronzatura.

 

Nell'oroscopo di B. vedo abbastanza bene il suo lavoro e quello che faceva.

 

Discepolo nella sua analisi si sofferma molto sulla opposizione Venere-Saturno, ma questo al più potrebbe indicare un po' di sfiga in amore, tra l'altro è venuto fuori che la moglie lo tradiva, ma non ha molto a che fare con un delitto del genere. E' più forte l'influsso di Nettuno vicino a Venere, che lo portava a cercare l'amore in territori proibiti. Venere era anche retrograda, e secondo me le retrogradazioni dei pianeti interni contano, perché quando sono retrogradi sono anche fuori posto, ossia si discostano dall'eclittica. Diciamo che Venere retrograda è un sintomo di insoddisfazione in amore. Se B. si fosse sentito appagato dalla sua vita sessuale non avrebbe ricercato delle esperienze "strane".

 

L'unico fattore che potrebbe indicare il delitto è secondo me Marte che si trova tra Urano e Plutone. La naturale aggressività di Marte viene esaltata dalla vicinanza di Plutone, e Urano rappresenta le cose improvvise. Secondo me B. ha agito in preda ad un raptus, che non pensava di poter avere, quando ha visto che Yara rifiutava le sue avance.


  • purple piace questo

#12 purple

purple

    Utente Per Aspera

  • Utenti
  • 3462 messaggi

Inviato 24 luglio 2017 - 09:21

Non ne so nulla, però ho cercato su Google "Via combusta" e ho visto che nella prima pagina si legge che corrisponde ai gradi che dicevi tu, a cavallo tra la Bilancia e lo Scorpione, mentre nella seconda pagina suggerita da Google si fa riferimento ad un'altra zona dello zodiaco. Non mi sembra una cosa seria.

 

 

Immaginavo non fosse il genere di cose che ti convincono. Concetti vaghi e suggestivi, ma senza riscontri netti. Tuttavia ho notato che quella cuspide Bilancia-Scorpione è particolarmente difficile, in particolare chi ha il Sole o l'ascendente in quella zona a volte è una persona tormentata.

 

Bossetti comunque non rientra nei serial killer, perché l'unico crimine per cui è stato condannato è l'uccisione della piccola Yara.

 

 

Sì sì, dicevo solo per dire da dove mi veniva il dubbio sulla validità del concetto di via combusta, cioè quando avevo cercato punti comuni notevoli nei temi dei serial killer. Tra l'altro Bossetti ha un sacco di pianeti che sfiorano i gradi della via combusta, ma ce l'ha sostanzialmente vuota.

 

B. ha una casa IV fortissima con la presenza di ben cinque pianeti. La quarta casa viene definita la casa del padre, ed è emerso dalle indagini che quello che riteneva essere suo padre non lo era, ma che era figlio di un altro. In pratica se è stato arrestato la colpa è del suo padre naturale defunto (Sole in Scorpione in IV casa)

 

 

 

Già solo 5 pianeti in Scorpione non sono facilissimi da gestire. Poi ha un tema veramente ristretto. Abbastanza particolare. E i "benefici" hanno come solo aspetto l'opposizione di saturno senza recuperi. Un po' pesantuccio.

 

 

Discepolo nella sua analisi si sofferma molto sulla opposizione Venere-Saturno, ma questo al più potrebbe indicare un po' di sfiga in amore, tra l'altro è venuto fuori che la moglie lo tradiva, ma non ha molto a che fare con un delitto del genere. E' più forte l'influsso di Nettuno vicino a Venere, che lo portava a cercare l'amore in territori proibiti. Venere era anche retrograda, e secondo me le retrogradazioni dei pianeti interni contano, perché quando sono retrogradi sono anche fuori posto, ossia si discostano dall'eclittica. Diciamo che Venere retrograda è un sintomo di insoddisfazione in amore. Se B. si fosse sentito appagato dalla sua vita sessuale non avrebbe ricercato delle esperienze "strane".

 

 

 

La congiunzione Venere-Nettuno però l'ho vista anche in persone di fascino fuori dal comune. Uno famoso che mi viene in mente è Alain Delon (edit: ho controllato ma è un po' larga, 12 gradi. Comunque ce l'hanno Jodie Foster, Scarlett Johansson, Brigitte Bardot etc...). Quello che dici tu non sarebbe più Venere-Plutone? Nettuno "espande", un po' come Giove.



#13 astro

astro

    Utente Full

  • Utenti
  • 2069 messaggi

Inviato 25 luglio 2017 - 09:58

La congiunzione Venere-Nettuno però l'ho vista anche in persone di fascino fuori dal comune. Uno famoso che mi viene in mente è Alain Delon (edit: ho controllato ma è un po' larga, 12 gradi. Comunque ce l'hanno Jodie Foster, Scarlett Johansson, Brigitte Bardot etc...). Quello che dici tu non sarebbe più Venere-Plutone? Nettuno "espande", un po' come Giove.

 

 

La congiunzione Venere-Nettuno può anche dare un fascino fuori dal comune, e forse è questo che ha "fregato" Bossetti.

Io non credo che B. abbia caricato di forza Yara sul suo furgone, perché qualcuno l'avrebbe visto. E' più probabile che la ragazzina ci sia salita volontariamente. Non ho studiato il caso in modo approfondito, ma mi sembra di ricordare che Yara abbia risposto ad un messaggio di una sua amica mentre era con Bossetti. Per cui evidentemente B. non l'aveva legata e non gli aveva tolto il cellulare con cui Yara avrebbe potuto chiamare aiuto. Secondo me lui pensava di poterla conquistare con il suo "fascino", e quando si è reso che il suo fascino non funzionava, è diventato violento. 



#14 Anthony Van De Boer

Anthony Van De Boer

    Utente Senior

  • Utenti
  • 808 messaggi

Inviato 25 luglio 2017 - 10:27

Io nel caso di Bossetti guarderei quella congiunzione tra plutone e marte in un segno molto difficile, la bilancia. Di solito quando si arriva a commettere omicidi, specie se è un singolo caso e non una carriera da serial killer, ci sono troppi valori cancro/bilancia/toro (ma anche vergine). Mi spiego meglio: un ariete o uno scorpione liberi di esprimersi non arrivano ad atti tanto estremi, perché fin da piccoli imparano ad esprimere l'aggressività. I segni che invece hanno più problemi sono quelli estremamente civili e pacati, in primis la bilancia e il toro, che non possono mai affermarsi liberamente perché non possono prescindere dall'approvazione altrui e, inoltre, detestano creare scompiglio. In questo modo covano una quantità incredibile di rabbia e frustrazione che alla fine esplodono in modo pericoloso.

 

Comunque il mio è un intervento generico perché non mi interesso di cronaca nera, per cui non conosco la vicenda di Yara. 

 

Anche io penso che venere-saturno c'entri poco con pedofilia e delitti efferati... ci vedo più che altro una madre normativa e rifiutante. Concordo con Astro nel dire che invece quel nettuno lo confonde molto: toccando venere confonde i suoi valori personali, i suoi gusti, le cose che erotizza. Poi la congiunzione venere-giove, tra le altre cose, dà una forma di amore per il maestro/guru, una modalità di rapporto un po' allievo-discepolo, a cui si aggiunge l'opposizione con saturno a sottolineare lo sbilanciamento nei ruoli (uno dei due fa la parte dell'autorità). Però, ripeto, saturno lo vedo come conferma più che altro. Tutto questo complesso, proiettato, può aver portato alle conseguenze di cui parlate.

 

Inoltre c'è una settima casa in aquario, che dà la tendenza a rapporti fuori dall'ordinario, in tutti i sensi, e anche la luna è congiunta a urano. Io in questo tema ci vedo una madre normativa e distante, tanto inaccessibile da esser stata idealizzata, e un padre invece molto presente che ha assunto un ruolo quasi femminile. Secondo me le turbe di Bossetti nascono dal rapporto col padre, che doveva essere assai morboso.

 

Ripeto, parlo così a vanvera, perché della storia non so una cippa :D


  • purple piace questo

"How did it go so fast", we'll say as we are looking back.


#15 astro

astro

    Utente Full

  • Utenti
  • 2069 messaggi

Inviato 25 luglio 2017 - 11:15

La congiunzione Marte-Plutone è presente anche nell'oroscopo di Parolisi, anche se nel suo caso ciò che lo deve aver portato ad uccidere la moglie sono stati i valori Vergine. Secondo me ha ucciso la moglie perché un divorzio gli sarebbe costato troppo.

 

Edit: Ho appena visto un video in cui Bossetti dice che non avrebbe potuto studiare i progetti architettonici e ingegneristici se avesse avuto sulla coscienza l'omicidio di Yara. Questo conferma la mia idea che Bossetti fosse qualcosa in più di un muratore, una specie di architetto mancato (IV casa importante).

 

In fondo le uniche corrispondenze che vedo riguardano il lavoro.

 

I pianeti in Bilancia forse facevano presagire che sarebbe stato a lungo nelle aule dei tribunali. Il suo caso ha suscitato molto interesse e il pubblico si è diviso in innocentisti e colpevolisti. Per cui parlando di lui si parla di un caso giudiziario e questo è molto Bilancia. Bossetti rivolgendosi alla corte dice che il suo è l'errore giudiziario del secolo. 

 

Secondo me è la Luna in Bilancia congiunta ad un asse, ciò che fa di Bossetti un caso giudiziario popolare.



#16 purple

purple

    Utente Per Aspera

  • Utenti
  • 3462 messaggi

Inviato 26 luglio 2017 - 12:09

 

Inoltre c'è una settima casa in aquario, che dà la tendenza a rapporti fuori dall'ordinario, in tutti i sensi, e anche la luna è congiunta a urano. Io in questo tema ci vedo una madre normativa e distante, tanto inaccessibile da esser stata idealizzata, e un padre invece molto presente che ha assunto un ruolo quasi femminile. Secondo me le turbe di Bossetti nascono dal rapporto col padre, che doveva essere assai morboso.

 

 

Anch'io non conosco i dettagli, ma so che ha avuto un padre putativo, quindi la cosa quadra.

 

La congiunzione Marte-Plutone è presente anche nell'oroscopo di Parolisi, anche se nel suo caso ciò che lo deve aver portato ad uccidere la moglie sono stati i valori Vergine. Secondo me ha ucciso la moglie perché un divorzio gli sarebbe costato troppo.

 

 

La famosa parsimonia (eufemismo) degli uomini della Vergine...

 

 

I pianeti in Bilancia forse facevano presagire che sarebbe stato a lungo nelle aule dei tribunali. Il suo caso ha suscitato molto interesse e il pubblico si è diviso in innocentisti e colpevolisti. Per cui parlando di lui si parla di un caso giudiziario e questo è molto Bilancia. Bossetti rivolgendosi alla corte dice che il suo è l'errore giudiziario del secolo. 

 

Secondo me è la Luna in Bilancia congiunta ad un asse, ciò che fa di Bossetti un caso giudiziario popolare.

 

 

Vero, la Bilancia è correlata tradizionalmente con la giustizia e i tribunali. E la Luna in certi casi rappresenta la "massa".


  • Bobbg piace questo




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi