Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Come fanno a non accorgersi di essere morti?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
259 risposte a questa discussione

#241 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11149 messaggi

Inviato 16 gennaio 2019 - 12:42

Sulla morte ed il morire; non pretendo che ci crediate anche se io profondamente ci credo:

 

 

Mi piace, che posto su YouTube l'unico commento che ho avuto è questo:""Si tratta di possessione diabolica! È tutto contro la Bibbia! Vi danneggerà l anima! Parlatene con un sacerdote!""



#242 supersimmetry

supersimmetry

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 582 messaggi

Inviato 18 gennaio 2019 - 09:16

Lui s'è accorto di esser morto, i boccaloni no!
 
a 00:10" "... Perchè lui subì un incidente aereo che lo ha letteralmente distrutto: Infatti lo ha portato alla morte, e nonostante questo è vivo per raccontare la sua storia."
 
Sauro, le tue entità fanno un baffo al tipo morto vivo ( e anche a Maccio Capatonda): lui èdddio
 
https://youtu.be/CgxPwnbMKAo



#243 giuliano47

giuliano47

    Utente Full

  • Utenti
  • 1337 messaggi

Inviato 19 gennaio 2019 - 08:30

 
Sauro, le tue entità fanno un baffo al tipo morto vivo ( e anche a Maccio Capatonda):

Il tipo morto vivo c'entra col gatto vivo morto di Schrödinger ?



#244 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11149 messaggi

Inviato 19 gennaio 2019 - 11:09

Lui s'è accorto di esser morto, i boccaloni no!
 
a 00:10" "... Perchè lui subì un incidente aereo che lo ha letteralmente distrutto: Infatti lo ha portato alla morte, e nonostante questo è vivo per raccontare la sua storia."
 
Sauro, le tue entità fanno un baffo al tipo morto vivo ( e anche a Maccio Capatonda): lui èdddio
 
https://youtu.be/CgxPwnbMKAo

Non ho motivo di non credergli, io credo che sia onesto, del resto di racconti del genere ce ne sono un infinità con sfumature infinitamente diverse. Costui interpreta la luce bianca che vede come Dio, ma è chiaro che è una sua interpretazione. Diciamo che nel complesso questa esperienza lo ha portato alla convinzione che la vita ha una finalità, ed una finalità positiva, che la morte non esiste e che esiste un aldilà............ma se non sei in grado di parteciparle queste cose fai a meno di ascoltarle, forse aveva ragione Gesù Cristo, "non date le perle ai porci". Mi rendo conto che ho fatto male a postare il brano sopra.



#245 supersimmetry

supersimmetry

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 582 messaggi

Inviato 19 gennaio 2019 - 08:55

Il tipo morto vivo c'entra col gatto vivo morto di Schrödinger ?

Caro Giuliano, nel caso del gatto collassa la funzione d'onda, nell'altro collassa il cervello.



#246 tornado

tornado

    Utente Maggiorato 🙂🤗😂🤣😎

  • Utenti
  • 17351 messaggi

Inviato 21 gennaio 2019 - 12:26

 

Ma cosa è, uno scherzo ?  :icon_eek:


Dal canto V dell'inferno - 2° cerchio dei lussuriosi

 

     Così discesi del cerchio primaio 

     giù nel secondo, che men loco cinghia

       e tanto più dolor, che punge a guaio.

 

 113v-Lussuriosi-e-sodomiti.png                                                                                                                  


#247 supersimmetry

supersimmetry

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 582 messaggi

Inviato 21 gennaio 2019 - 07:21

Ma cosa è, uno scherzo ?  :icon_eek:

 

Lo speravo anch'io.



#248 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11149 messaggi

Inviato 22 gennaio 2019 - 05:45

Ma cosa è, uno scherzo ?  :icon_eek:

Ma di esperienze del genere ce ne sono un infinità, tutte diverse e tutti con dei punti in comune, potete interpretarle come volete, ma non accusare colui che le racconta di essersele inventate:

 



#249 Moroni

Moroni

    Utente Full

  • Utenti
  • 1261 messaggi

Inviato 03 febbraio 2019 - 10:53

ma questa è sempre la storia del corpo astrale che rimane in vita dopo la morte del corpo fisico?



#250 supersimmetry

supersimmetry

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 582 messaggi

Inviato 04 febbraio 2019 - 08:07

ma questa è sempre la storia del corpo astrale che rimane in vita dopo la morte del corpo fisico?

 

L'illusione di pochi di sentirsi "speciali" senza dimostrare nulla.



#251 rsorrt

rsorrt

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 6953 messaggi

Inviato 05 febbraio 2019 - 01:45

Non ho motivo di non credergli, io credo che sia onesto, del resto di racconti del genere ce ne sono un infinità con sfumature infinitamente diverse. Costui interpreta la luce bianca che vede come Dio, ma è chiaro che è una sua interpretazione. Diciamo che nel complesso questa esperienza lo ha portato alla convinzione che la vita ha una finalità, ed una finalità positiva, che la morte non esiste e che esiste un aldilà............ma se non sei in grado di parteciparle queste cose fai a meno di ascoltarle, forse aveva ragione Gesù Cristo, "non date le perle ai porci". Mi rendo conto che ho fatto male a postare il brano sopra.

Sauro, hai mai visto le stelle dandoti una martellata sulle dita ?

Ebbene potrebbe essere uno scorcio del paradiso oppure è una reazione normalissima molto "terrena" ?

 

 

La vita, tranne gli organismi autotrofi, si mangia altra vita per esistere.

Noi se non ci mangiano degli esseri viventi non possiamo vivere... se in questo c'è una finalità nel senso di un disegno intelligente ad opera di non si sa cosa oserei proprio sperare di no perchè un essere talmente potente da creare la vita che la crea obbligandola a divorare altra vita non lo vedo molto benevolo.

 

Una finalità l'avrei potuta accettare quando il mondo era popolato solo di piante: usano sole, acqua e atmosfera per vivere. Si nutrono di materia inorganica, non uccidono altre creature viventi, ma la vita eterotrofa che mangia, lacera, divora, sgozza, mastica, digerisce.... 

qui proprio spero non ci sia dietro alcunchè di "divino" altrimenti c'è da aver terrore davvero.... non oso immaginare cosa possa aver ordito una roba del genere. Allucinante.

 

La natura, la vita, si sono evolute senza seguire una finalità, senza dietro una coscienza...

è la spiegazione più plausibile oltre che accordarsi con tutto quello che vediamo accadere.

 

Certo ci piace moltissimo pensare di non essere soli, che esista un gancio salvifico per ogni nostra speranza... abbiamo bisogno di credere di non essere lasciati a noi stessi circondati da una natura priva di ogni coscienza che agisce e funziona senza scopi ne intenzioni. A noi serve sapere di avere uno scopo 

e un qualcosa che può darci un aiuto, una speranza.

Con buona probabilità, molto buona, sono nostre illusioni. Ce la dovremo cavare da soli, come è sempre stato del resto.


Non avere una meta è comunque una meta, e cercare è di per sé un obiettivo, al di là del contenuto. La vita non ha uno scopo, è solo un viaggio.
[Gao XingJian]


#252 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11149 messaggi

Inviato 06 febbraio 2019 - 10:30

Sauro, hai mai visto le stelle dandoti una martellata sulle dita ?

Ebbene potrebbe essere uno scorcio del paradiso oppure è una reazione normalissima molto "terrena" ?

 

 

La vita, tranne gli organismi autotrofi, si mangia altra vita per esistere.

Noi se non ci mangiano degli esseri viventi non possiamo vivere... se in questo c'è una finalità nel senso di un disegno intelligente ad opera di non si sa cosa oserei proprio sperare di no perchè un essere talmente potente da creare la vita che la crea obbligandola a divorare altra vita non lo vedo molto benevolo.

 

Una finalità l'avrei potuta accettare quando il mondo era popolato solo di piante: usano sole, acqua e atmosfera per vivere. Si nutrono di materia inorganica, non uccidono altre creature viventi, ma la vita eterotrofa che mangia, lacera, divora, sgozza, mastica, digerisce.... 

qui proprio spero non ci sia dietro alcunchè di "divino" altrimenti c'è da aver terrore davvero.... non oso immaginare cosa possa aver ordito una roba del genere. Allucinante.

 

La natura, la vita, si sono evolute senza seguire una finalità, senza dietro una coscienza...

è la spiegazione più plausibile oltre che accordarsi con tutto quello che vediamo accadere.

 

Certo ci piace moltissimo pensare di non essere soli, che esista un gancio salvifico per ogni nostra speranza... abbiamo bisogno di credere di non essere lasciati a noi stessi circondati da una natura priva di ogni coscienza che agisce e funziona senza scopi ne intenzioni. A noi serve sapere di avere uno scopo 

e un qualcosa che può darci un aiuto, una speranza.

Con buona probabilità, molto buona, sono nostre illusioni. Ce la dovremo cavare da soli, come è sempre stato del resto.

Inutile che continuamo a parlarne, del resto non potrei mai convincerti che c'è un oltre, io ne sono assolutamente sicuro  e so per certo che non è un illusione......ma ogni uomo è solo sul cuore della terra...........



#253 Pandora

Pandora

    casuale senza causa

  • Moderatore
  • 3539 messaggi

Inviato 07 febbraio 2019 - 08:45

Ma alla fine avete capito se se ne accorgono o no?
ecco. gnente firma :bb:

#254 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 23611 messaggi

Inviato 08 febbraio 2019 - 12:45

Ma alla fine avete capito se se ne accorgono o no?

 

 

E se fossimo già tutti morti? :asdsi:


 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~

#255 tornado

tornado

    Utente Maggiorato 🙂🤗😂🤣😎

  • Utenti
  • 17351 messaggi

Inviato 08 febbraio 2019 - 12:59

Ma alla fine avete capito se se ne accorgono o no?


I morti non sono morti 😐 quindi sarebbe assurdo accorgersi di essere morti 😑 poiché loro non sarebbero consci di nulla 😒

Dal canto V dell'inferno - 2° cerchio dei lussuriosi

 

     Così discesi del cerchio primaio 

     giù nel secondo, che men loco cinghia

       e tanto più dolor, che punge a guaio.

 

 113v-Lussuriosi-e-sodomiti.png                                                                                                                  


#256 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3011 messaggi

Inviato 08 febbraio 2019 - 02:13

Ma alla fine avete capito se se ne accorgono o no?


Ricordo di aver letto in un libro di Ernesto Bozzano LA CRISI DELLA MORTE che molti non si accorgono perché sono molto ancorati alla Terra e quindi continuano a vivere come facevano.

I morti non sono morti 😐 quindi sarebbe assurdo accorgersi di essere morti 😑 poiché loro non sarebbero consci di nulla 😒


Si intendevo morti secondo il corpo.😊
  • tornado piace questo

"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#257 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11149 messaggi

Inviato 08 febbraio 2019 - 04:57

Si intendevo morti secondo il corpo.

Esatto. Voglio riportare anche questa testimonianza parecchio interessante:

 



#258 tornado

tornado

    Utente Maggiorato 🙂🤗😂🤣😎

  • Utenti
  • 17351 messaggi

Inviato 08 febbraio 2019 - 10:48

Ricordo di aver letto in un libro di Ernesto Bozzano LA CRISI DELLA MORTE che molti non si accorgono perché sono molto ancorati alla Terra e quindi continuano a vivere come facevano.


Grazie, poco tempo ho tentato di ricercare invano questo libro, di cui non ricordavo nè il titolo, nè l'autore 😐 Ma ad essere sincero, mi sembrano dei trapassi inventati. Come le NDE, seppure qui non si ritorna indietro, gli avvenimenti raccontati sono troppi terreni nel vero senso della parola, e questo non può essere 😐

Dal canto V dell'inferno - 2° cerchio dei lussuriosi

 

     Così discesi del cerchio primaio 

     giù nel secondo, che men loco cinghia

       e tanto più dolor, che punge a guaio.

 

 113v-Lussuriosi-e-sodomiti.png                                                                                                                  


#259 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3011 messaggi

Inviato 09 febbraio 2019 - 02:43

Grazie, poco tempo ho tentato di ricercare invano questo libro, di cui non ricordavo nè il titolo, nè l'autore 😐 Ma ad essere sincero, mi sembrano dei trapassi inventati. Come le NDE, seppure qui non si ritorna indietro, gli avvenimenti raccontati sono troppi terreni nel vero senso della parola, e questo non può essere 😐


Ora sto leggendo GLI ANIMALI HANNO UN'ANIMA dello stesso autore che parla del.contatto "telepatico" che può avvenire tra noi ed i nostri animali in certi casi ma qui rischio di andare OT.

"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#260 tnt74

tnt74

    utente perverso

  • Utenti
  • 6191 messaggi

Inviato 13 febbraio 2019 - 05:08

Io a volte penso di essere morto, specialmente quando capitano strane coincidenze, se quando si muore si entra in un sogno come fai ad accorgertene, a parte rari casi di sogni lucidi noi mentre sognano mica ci rendiamo conto che quella non è la realtà.

51wZRP-engL._SY450_.jpg





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi