Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

l'uomo non andrà mai su marte.


  • Per cortesia connettiti per rispondere
595 risposte a questa discussione

#1 tnt74

tnt74

    utente perverso

  • Utenti
  • 6055 messaggi

Inviato 19 maggio 2017 - 10:50

e vi spiego il perchè:

Prima di tutto la NASA al momento non ha ancora un veivolo spaziale, quando e se mai ne avranno uno operativo adatto al viaggio prima di poterlo utilizzare ci vorranno anni di collaudo, prima di marte poi è previsto un ritorno sulla luna, ritorno che ogni anno viene ulteriormente rinviato, ci sono anche iniziative private ma quelle trovano il tempo che trovano, ricordiamo anche che la missione durerebbe anni e con pericoli elevatissimi per gli astronauti, un eventuale incidente mortale spegnerebbe per decenni ogni ulteriore tentativo, no...su marte non ci andremo mai o comunque non prima di 60/70 anni, sempre se per allora non sarà scoppiata una qualche guerra a livello mondiale.


  • celestino e arjanedda piace questo

51wZRP-engL._SY450_.jpg


#2 fasiel

fasiel

    IN VACANZA

  • Utenti
  • 4442 messaggi

Inviato 19 maggio 2017 - 11:34

andrà all'inferno a BRUCIARE e SOFFFFFRIRE

 

mai ci andrà su marte


  • tnt74 piace questo

#3 tnt74

tnt74

    utente perverso

  • Utenti
  • 6055 messaggi

Inviato 19 maggio 2017 - 01:00

Giusto per ridere
http://www.segretiem...ag/dennis-tito/

51wZRP-engL._SY450_.jpg


#4 Piter

Piter

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 526 messaggi

Inviato 19 maggio 2017 - 03:29

Magari per adesso non ci andremo su marte , purtuttavia esso ha ispirato molto la letteratura di fantascienza.

 

Uno dei piu' bei film è "atto di forza" dove su marte ci si andava anche con la fantasia  (è da questo tema che parte il film)

 

https://it.wikipedia...i/Atto_di_forza


  • tnt74 e byrus piace questo

E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero
Le labbra si macchiano e le macchie sono un segno di riconoscimento
E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero


#5 tnt74

tnt74

    utente perverso

  • Utenti
  • 6055 messaggi

Inviato 19 maggio 2017 - 05:23

Magari per adesso non ci andremo su marte , purtuttavia esso ha ispirato molto la letteratura di fantascienza.

Uno dei piu' bei film è "atto di forza" dove su marte ci si andava anche con la fantasia (è da questo tema che parte il film)

https://it.wikipedia...i/Atto_di_forza

Finale troppo trash col dispositivo che in 60 secondi ti rende vivibile un intero pianeta, comunque nel complesso bel film

51wZRP-engL._SY450_.jpg


#6 byrus

byrus

    Utente Senior

  • Utenti
  • 320 messaggi

Inviato 19 maggio 2017 - 05:48

Finale troppo trash col dispositivo che in 60 secondi ti rende vivibile un intero pianeta, comunque nel complesso bel film

Eddai su, era tecnologia aliena... lo posso accettare ma solo in quel film (pessimo remake).

 

Si in effetti su Marte credo che dovrà passare molto tempo forse anche 100 anni, a meno che non trovino qualcosa di economicamente importantissimo da sfruttare tipo il turbinium di Atto di Forza, giusto per usare a fin di bene l'OT di prima. Sulla Luna ci torneremo non so quando e penso che ci limiteremo a sfruttarla fino al midollo prima di trovare un motivo per andare su Marte. La Luna è qui vicina e facile da raggiungere.


  • tnt74 piace questo

#7 arjanedda

arjanedda

    Utente Senior

  • Utenti
  • 6555 messaggi

Inviato 19 maggio 2017 - 05:52

Eh! Aspetto con ansia il "ritorno" sulla luna!!!
  • tnt74, Wish You Were Here, byrus e un altro piace questo

#8 Shadowman89

Shadowman89

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 3071 messaggi

Inviato 26 maggio 2017 - 02:15

Non ci sono soldi. Dopo tutto in USA c'è stato un presidente che ha buttato miliardi di dollari per una sanità pubblica che non voleva nessuno.
Gli USA hanno soldi solo per guerre, armamenti, NFL/NBA e petrolio.

“In Virginia il signor Brown era l'uomo più antirazzista, un giorno sua figlia sposò un uomo di colore, lui disse: "Bene" ma non era di buonumore.”

( G. Gaber - 1972)


#9 byrus

byrus

    Utente Senior

  • Utenti
  • 320 messaggi

Inviato 26 maggio 2017 - 06:32

Non ci sono soldi. Dopo tutto in USA c'è stato un presidente che ha buttato miliardi di dollari per una sanità pubblica che non voleva nessuno.
Gli USA hanno soldi solo per guerre, armamenti, NFL/NBA e petrolio.

(Da quel che ho capito non la volevano i ricchi, ma a tanti altri ha fatto comodo. Negli USA se non hai una assicurazione non ti curi.)

 

Chissà magari troveranno i soldi per andare su Marte in seguito all'ennesima guerra per la pace. Basta solo creare un nuovo nemico e armarlo fino ai denti.



#10 tnt74

tnt74

    utente perverso

  • Utenti
  • 6055 messaggi

Inviato 26 maggio 2017 - 07:47

Se su Marte fosse pieno di petrolio troverebbero armi di distribuzione di massa pure lì
  • Wish You Were Here piace questo

51wZRP-engL._SY450_.jpg


#11 Piter

Piter

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 526 messaggi

Inviato 26 maggio 2017 - 08:15

Ci hanno pure fatto una vignetta

 

http://unavocecontro...s-invasion.html

 

E ve ne sono altre di filoni analoghi:

 

https://www.cagle.co.../cam.jpg?x92839

 

Infine, giusto per restare con i piedi per terra:

 

https://www.cagle.co...on-for-01182004


  • tnt74 e byrus piace questo

E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero
Le labbra si macchiano e le macchie sono un segno di riconoscimento
E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero


#12 Meditante

Meditante

    Utente Full

  • Utenti
  • 1910 messaggi

Inviato 27 maggio 2017 - 04:21

e vi spiego il perchè:

Prima di tutto la NASA al momento non ha ancora un veivolo spaziale, quando e se mai ne avranno uno operativo adatto al viaggio prima di poterlo utilizzare ci vorranno anni di collaudo, prima di marte poi è previsto un ritorno sulla luna, ritorno che ogni anno viene ulteriormente rinviato, ci sono anche iniziative private ma quelle trovano il tempo che trovano, ricordiamo anche che la missione durerebbe anni e con pericoli elevatissimi per gli astronauti, un eventuale incidente mortale spegnerebbe per decenni ogni ulteriore tentativo, no...su marte non ci andremo mai o comunque non prima di 60/70 anni, sempre se per allora non sarà scoppiata una qualche guerra a livello mondiale.

 

chi l'ha detto che non si andrà mai su marte? C'è qualche fonte?



#13 tnt74

tnt74

    utente perverso

  • Utenti
  • 6055 messaggi

Inviato 27 maggio 2017 - 05:50

Nel 2004 era previsto un ritorno dell'uomo sulla Luna entro il 2015, stiamo nel 2017 e una simile missione al momento è impensabile, figurarsi Marte.
https://it.m.wikiped...ace_Exploration

51wZRP-engL._SY450_.jpg


#14 skynight

skynight

    Utente Senior

  • Utenti
  • 2065 messaggi

Inviato 27 maggio 2017 - 06:21

Nel 2004 era previsto un ritorno dell'uomo sulla Luna entro il 2015, stiamo nel 2017 e una simile missione al momento è impensabile, figurarsi Marte.
https://it.m.wikiped...ace_Exploration

mancano i soldi e le motivazioni, stai certo che se avessero trovato con i robottini che hanno già spedito, risorse e materiali rari preziosi, erano già partiti e ritornati.


  • tnt74 piace questo

In My Restless Dream, I See That Town. Silent Hill... 


#15 stranger1

stranger1

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 219 messaggi

Inviato 27 maggio 2017 - 06:47

Tutto dipende dai ciclotroni.

Se esiste un ciclotrone che spara particelle pesanti verso una direzione, nella direzione opposta va il ciclotrone; e va nella direzione opposta anche l'astronave che contiene quel ciclotrone.

 

-----------

Il ciclotrone non serve soltanto per produrre plutonio in quantità industriale; serve anche come propulsore spaziale.

 

Serve anche per produrre materiali radioattivi e quindi energia che non produce gas serra.


Strategia dei politici italiani ?... Togliere ai poveri per dare ai poverissimi, cosi facendo viene nascosta la vergogna di tanti mendicanti sui marciapiedi e loro continuano a percepire vitalizi d'oro, stipendi d'oro, pensioni d'oro; senza preoccupazione di una rivolta popolare con forconi.


#16 Piter

Piter

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 526 messaggi

Inviato 30 maggio 2017 - 08:28

Già ci sono difficoltà ad andare nel deserto del Cile, figurarsi su marte:

 

http://www.ansa.it/c...a5ae203075.html

 

 

"

SUL CERRO ARMAZONES
Affacciata sull’oceano e ricca di contrasti, con case poverissime e grandi condomini moderni, Antofagasta è l’ultima città che si lascia alle spalle prima di inoltrasi nel deserto di Atacama. La strada attraversa un paesaggio che immediatamente, con il suo colore rossastro, suggerisce un’atmosfera non terrestre e che ricorda molto il modo in cui potremmo immaginare Marte.
Una curva dopo l’altra si comincia a salire finchè non si incontra il primo punto di controllo ed ecco il cartello che segnala la direzione da prendere per raggiungere gli osservatori, poi la bandiera azzurra dell’Eso, che sulle Ande cilene ha costruito i telescopi più grandi del mondo e li gestisce.
A tratti è scavata nella roccia la strada per raggiungere il Cerro Armazones, dove sono già cominciati i lavori per la costruzione del telescopio ottico più grande del mondo, l’Elt (Extremely Large Telescope), da quota 2.200 metri diventa più ripida e le curve più frequenti. Il punto di arrivo è a poco più di 3.000 metri: uno spazio enorme, dove la roccia è stata spianata per lasciare spazio al telescopio. Un grande cerchio bianco delimita l’area che presto sarà occupata dalla struttura di questo gigante dell’astronomia; al centro alcuni esagoni, anche questi bianchi, indicano il punto in cui sarà installato lo specchio, il più grande mai costruito per un telescopio, con il suo diametro da 39 metri.

 

Il vento arriva a toccare 60 chilometri orari: è diminuito rispetto al giorno precedente, quando aveva sfiorato 100 chilometri orari e visitare questo luogo sarebbe stato impossibile. Anche per gli astronomi non è possibile usare i telescopi quando il vento soffia così forte: si perdono giornate di lavoro, ma la sicurezza impone di non raggiungerli.
Il vento e il suo rumore per il momento sono i padroni incontrastati di questa terrazza affacciata sul deserto.

"

 

Un luogo dove i venti raggiungono i 100 chilometri all' ora cosa che rende in pratica impossibile non solo aprire i telescopi, ma persino arrivarci .

 

Ma non c'era un luogo piu' tranquillo ?

 

Con queste premesse sarà difficile andare lontano.

 

Speriamo che marziani ed alieni siano piu' all'altezza di noi.

 

Chissà perché degli esagoni poi, ci dev'essere una fissazione per gli esagoni in ambito spaziale :

 

https://youtu.be/Jh-Qknx-n2Q

 

a min. 7:3 https://youtu.be/mhDoH8Q4QWo


  • tnt74, arjanedda e cimychan piace questo

E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero
Le labbra si macchiano e le macchie sono un segno di riconoscimento
E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero


#17 celestino

celestino

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 1384 messaggi

Inviato 01 giugno 2017 - 06:15

Questa idiozia di Marte dovrà pur finire e che cavolo !!!

Ma senza campo magnetico protettivo contro le radiazioni solari mi dite quanto potrà durare una presunta vita su Marte ?



#18 tnt74

tnt74

    utente perverso

  • Utenti
  • 6055 messaggi

Inviato 01 giugno 2017 - 06:59

C'è anche il problema della minore gravità, non si sa se a lungo andare possa dare problemi alle ossa.

51wZRP-engL._SY450_.jpg


#19 Piter

Piter

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 526 messaggi

Inviato 01 giugno 2017 - 08:04

Si sa cosa succede a stare nello spazio

 

http://www.cracked.c...t-show-you.html

 

In sintesi:

 

stare in assenza di gravità comporta che avvengono delle dolorose modifiche nell'apparato muscolo scheletrico ( che si combattono con tanta ginnastica)

 

Le radiazioni inducono dei "flash" nella retina, anche ad occhi chiusi, anche quando si dorme , in pratica ci sono sempre luci che lampeggiano (altro che ortopanoramica dal denstista) .

 

si innesca una forma di diabete legato al fatto che l organismo non è "tarato" a rilasciare la quantità di zucchero giusto in assenza di gravità (il vino rossa è la medicina ? )

 

infine anche il sistema immunitario man mano si indebolisce con grande gioia dei batteri che stappano la bottiglia messa da parte

 

Questi solo alcuni dei problemi incontrati stando nello spazio.

 

Cosa poi succede nel lungo periodo quando la materia che arriva dai 4 angoli dell' universo sotto forma di radiazione di ogni tipo e forma  permea ogni cosa nessuno lo sa .

 

Altro che le comode plance di comando dei film di fantascienza,  nello spazio tutto diventa un incubo, sopratutto lo stare fermi.


  • waitec, tnt74, arjanedda e un altro piace questo

E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero
Le labbra si macchiano e le macchie sono un segno di riconoscimento
E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero


#20 tnt74

tnt74

    utente perverso

  • Utenti
  • 6055 messaggi

Inviato 02 giugno 2017 - 06:55

Mi viene da dire, un anno tra andata e ritorno nello spazio più un annetto su di un pianeta non adatto alla vita umana, la vedo molto dura

51wZRP-engL._SY450_.jpg





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi