Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

I Vaccini.


  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
7501 risposte a questa discussione

#7501 mario61

mario61

    Super Utente

  • Utenti
  • 4132 messaggi

Inviato Oggi, 24 set 2021 alle 15:22

Ondate di pandemia successive con ceppi più virulenti e gli effetti della vaccinazione per SARS-CoV-2
 
Cento anni dopo la pandemia influenzale del 1918, il mondo deve affrontare lo scoppio di una nuova sindrome respiratoria acuta grave, causata da un nuovo coronavirus, ma a differenza della pandemia H1N1, che ha avuto un'ondata mortale ed è cessata, la nuova malattia è mantenuta da ondate successive, prodotte principalmente da nuove varianti del virus, e dal piccolo numero di persone vaccinate. 
 
Dopo alcune ondate di contagi, il mondo sta affrontando una nuova sfida. Alcuni paesi, come gli Stati Uniti, hanno una parte significativa della popolazione che rifiuta di essere vaccinata. Questo probabilmente consente la diffusione di nuove varianti e ora osservano una quinta ondata di contagio, questa volta molto più intensa della precedente, avvenuta a metà aprile 2021.
In Israele si osserva una nuova ondata, ma poiché hanno un alto tasso di vaccinazione, il numero di decessi è inferiore all'ondata precedente. Il Brasile presenta una situazione diversa. Il paese ha  iniziato con un tasso basso di vaccinazioni, però c'è stato un forte impegno della popolazione e, dopo la pressione dell'opinione pubblica, ma anche l'azione dei settori politici, i tassi di vaccinazione sono aumentati negli ultimi mesi. Il numero di persone contaminate e morte è rimasto in un plateau durante i primi mesi di quest'anno, ma è diminuito dal momento che sono aumentati i tassi di vaccinazione.
 
Diversi scenari possono essere osservati in diversi paesi.
Tuttavia, sono un prodotto della diffusione di nuove varianti e della popolazione vaccinata.
La competizione tra ceppi virali, il ruolo del tasso di vaccinazione e l'isolamento sociale, sono fra i principali aspetti che alimentano la circolazione del virus.
L'unico modo per fermare la circolazione del virus, o almeno per diminuire i tassi di contaminazione stà nell'aumentare i tassi di vaccinazione. Bassi tassi di vaccinazione consentono la circolazione delle numerose varianti e osserviamo un problema ciclico.
La situazione acquista una caratteristica molto più drammatica con l'esistenza di nuove varianti a maggiore trasmissibilità.
Le numerose varianti diverse si sfideranno e quelle con una trasmissione maggiore vinceranno la competizione, anche con una letalità più elevata. Questo viene osservato dove appariva la variante δ; questa variante infesta rapidamente le persone, anche quelli già vaccinati e può causare un aumento dei contagiati.
 
vKStKK1.jpg?1
 
Questo ci ha portato al problema all'inizio della pandemia, che era come appiattire la curva di infezione.
Perché la diffusione di nuovi ceppi può sovraccaricare i sistemi sanitari.
Quindi, senza il controllo globale, continuano ad apparire nuove varianti e l'infezione è parzialmente controllata in un paese o regione, ma aumenta in altre, in una drammatica ciclicità di morte.




#7502 zarina

zarina

    Utente Fricchettona

  • Moderatore
  • 11353 messaggi

Inviato Oggi, 24 set 2021 alle 15:53

I thread a tema green pass e vaccini rimarranno chiusi a tempo indeterminato per l'impossibilità di portare avanti un dialogo corretto tra utenti e per le continue infrazioni al regolamento.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi