Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Antiche civiltà scomparse: Gli Europei


  • Per cortesia connettiti per rispondere
7 risposte a questa discussione

#1 vanny

vanny

    Utente Senior

  • Utenti
  • 429 messaggi

Inviato 07 aprile 2017 - 01:22

Tratto da un libro di storia delle scuole elementari russe del 2056:

 

...c'era piccolo continente a ovest, si chiamava europa, che era molto importante per belle cose di arte. Purtroppo loro condottieri erano sempre malvagi.

 

-Nel XIX secolo, comandati da Napoleone, provarono a invadere noi, ma finì molto male a loro. Poi, tornammo amici come prima con piccola europa, ma...

 

-Nel XX secolo, con condottiero ancora più malvagio, Hitler, che bruciava i prigionieri, convince ancora piccola europa ad invadere noi... anche questa volta finita malissimo per loro. Noi Russi siamo buoni, ma non stupidi: stavolta loro perdonati solo a metà: tante sentinelle in mezza europa per capire se loro voluto invadere di nuovo. Ma poi ritornammo ancora amici come prima, con il tempo, però... 

 

-Nel XXI secolo l'europa prendeva ordini da un condottiero ancora più cattivo dei suoi predecessori, e provò a invadere noi per terza volta, allora noi ...Pouff!!!

 

Noi Russi, con buona memoria vinciamo scacchi

 

(tradotto da google ere)


  • arjanedda, VanPersie e Manuelcoawl piace questo

#2 VanPersie

VanPersie

    Scetticosamente scettico

  • Utenti
  • 2261 messaggi

Inviato 07 aprile 2017 - 08:10

Mi tocca concordare su ogni punto esposto.

L'Europa ha perso la propria autonomia, la propria forza, il proprio tutto.



#3 byrus

byrus

    Utente Senior

  • Utenti
  • 438 messaggi

Inviato 05 maggio 2017 - 07:15

Quando è l'economia a gestire la società, non c'è progresso...

Ma se fosse la società a gestire l'economia allora quel racconto futuristico sarebbe diverso.

 

L'Europa non c'è mai stata, è un sogno che si dovrebbe costruire davvero.


  • Emanuele, Cthulhu e Owl piace questo

#4 Guest_cimychan_*

Guest_cimychan_*
  • Ospiti

Inviato 06 maggio 2017 - 09:31

Quando è l'economia a gestire la società, non c'è progresso..

Bella e vera questa frase.
  • byrus piace questo

#5 silvya

silvya

    kkkhhh??

  • Utenti
  • 8548 messaggi

Inviato 11 maggio 2017 - 04:18

Tratto da un libro di storia delle scuole elementari russe del 2056:

 

...c'era piccolo continente a ovest, si chiamava europa, che era molto importante per belle cose di arte. Purtroppo loro condottieri erano sempre malvagi.

 

-Nel XIX secolo, comandati da Napoleone, provarono a invadere noi, ma finì molto male a loro. Poi, tornammo amici come prima con piccola europa, ma...

 

-Nel XX secolo, con condottiero ancora più malvagio, Hitler, che bruciava i prigionieri, convince ancora piccola europa ad invadere noi... anche questa volta finita malissimo per loro. Noi Russi siamo buoni, ma non stupidi: stavolta loro perdonati solo a metà: tante sentinelle in mezza europa per capire se loro voluto invadere di nuovo. Ma poi ritornammo ancora amici come prima, con il tempo, però... 

 

-Nel XXI secolo l'europa prendeva ordini da un condottiero ancora più cattivo dei suoi predecessori, e provò a invadere noi per terza volta, allora noi ...Pouff!!!

 

Noi Russi, con buona memoria vinciamo scacchi

 

(tradotto da google ere)

quando c'era stata la guerra i russi si erano venuti a rifuggiare qua, solo la classe nobile in costiera, anche molti napoletani, i nobili erano seduti ai tavolini dei grandi alberghi, e sciccosamente mangiavano la fame di napoli diciamo così,
mentre molti italiani portavano le famiglie a combattere in africa dove si giustiziavano le persone


:king:


#6 Owl

Owl

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3180 messaggi

Inviato 18 maggio 2017 - 01:49

mia nonna ha perso un fratello in Etiopia (prima della II Guerra Mondiale), un altro fratello partecipò alla campagna di Grecia dove rimase traumatizzato, un altro fu fatto prigioniero in Russia ma gli andò bene: fu messo a lavorare in una fattoria e fu trattato bene, finché non fu reimpatriato

 

mio nonno partecipò alla guerra in Libia, una volta volò con Balbo. Un cugino di mio nonno era ufficiale degli Alpini: partecipò ad ambo le guerre e alla Marcia su Roma (era un fascista sfegatato)



#7 Shadowman89

Shadowman89

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 3071 messaggi

Inviato 29 maggio 2017 - 10:09

Tratto da un libro di storia delle scuole elementari russe del 2056:

...c'era piccolo continente a ovest, si chiamava europa, che era molto importante per belle cose di arte. Purtroppo loro condottieri erano sempre malvagi.

-Nel XIX secolo, comandati da Napoleone, provarono a invadere noi, ma finì molto male a loro. Poi, tornammo amici come prima con piccola europa, ma...

-Nel XX secolo, con condottiero ancora più malvagio, Hitler, che bruciava i prigionieri, convince ancora piccola europa ad invadere noi... anche questa volta finita malissimo per loro. Noi Russi siamo buoni, ma non stupidi: stavolta loro perdonati solo a metà: tante sentinelle in mezza europa per capire se loro voluto invadere di nuovo. Ma poi ritornammo ancora amici come prima, con il tempo, però...

-Nel XXI secolo l'europa prendeva ordini da un condottiero ancora più cattivo dei suoi predecessori, e provò a invadere noi per terza volta, allora noi ...Pouff!!!

Noi Russi, con buona memoria vinciamo scacchi

(tradotto da google ere)

Nel frattempo voi avere dimenticato guerra fredda e finì molto male per voi...

La storia, come la si guardi, é equa.

“In Virginia il signor Brown era l'uomo più antirazzista, un giorno sua figlia sposò un uomo di colore, lui disse: "Bene" ma non era di buonumore.”

( G. Gaber - 1972)


#8 vanny

vanny

    Utente Senior

  • Utenti
  • 429 messaggi

Inviato 13 maggio 2018 - 11:15

Quando mi si risponde dandomi del "voi" la matrice risulta chiarissima.






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi