Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto
- - - - -

esperimento di oobe collettiva


  • Per cortesia connettiti per rispondere
115 risposte a questa discussione

#21 Cthulhu

Cthulhu

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 2922 messaggi

Inviato 02 marzo 2017 - 02:18

Il tempo non è molto ma perchè no, proviamo! :)


  • malia piace questo

6588708.jpgCiò che non si vede non significa necessariamente che non esista, anche l’aria per esempio, non si può vedere, ma non per questo bisogna smettere di respirare.
 
 
leftquote.pngL'anima non è di oggi; essa conta milioni di anni. Ma la coscienza individuale è solo il fiore e il frutto di una stagione.rightquote.png  - Carl Gustav Jung
 
 

D: in che cosa il sogno differisce dallo stato di veglia?
M: nel sogno si prendono corpi differenti, che rientrano nel corpo fisico quando si sognano le percezioni dei sensi.
Dialoghi con Sri Ramana Maharshi vol. 2

 

La mente è un buon servitore, ma è un padrone crudele”  cit. Blavatsky

 

“Quando l'ultimo albero sarà abbattuto, l'ultimo pesce mangiato, e l'ultimo flusso d'acqua contaminato, vi renderete conto che non potete mangiare il denaro”


#22 malia

malia

    malia

  • Utenti
  • 8580 messaggi

Inviato 02 marzo 2017 - 02:33

Comunue è da tanto che non faccio esperimenti, se vuoi puoi sperimentare con me, basta che non mi molesti XD

Figurati, sono una chiavica. Ti aggiungo alla lista. :D.



#23 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 19884 messaggi

Inviato 02 marzo 2017 - 03:22

Il tempo non è molto ma perchè no, proviamo! :)


Lol amico mi a dormire ci devi ogni giorno (spero per te), niente di impegnativo suppongo, un pò di concentrazione per sonno, invece di rivangare i problemi del giorno ci diamo appuntamento da qualche parte. O almeno così è come pensavo, poi vediamo.

Che ci fa anche bene, un pò di meditazione controllata. :D
  • Cthulhu e squiser piace questo

#24 squiser

squiser

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 103 messaggi

Inviato 03 marzo 2017 - 12:47

bene.

nel frattempo continuerò ad esporvi come potremo procedere, precisando che quanto scriverò di seguito, in linea di massima è il processo con cui a volte riesco ad avere sogni lucidi,

diciamo uno al mese in media.

 

altra premessa prima di continuare.

dobbiamo pensare a divertirci! se così non fosse non avremo lo stato d'animo propenso a giocare di fantasia. questo è un gioco, vediamo cosa succede se riusciamo a giocare bene!

 

proprio come ha scritto Cinema, attualmente, spero che nessuno di noi conosca gli altri, questo benché possa essere uno svantaggio teorico è allo stesso tempo un punto a nostro favore pratico. perché l'esperimento abbia un senso, dobbiamo continuare a rimanere estranei. non dobbiamo sapere nulla del nostro aspetto fisico.

 

con queste premesse, aggiungo che ovviamente ogni suggerimento sarà ben accetto e magari sperimentato.

cerco di tranquillizzare anche Furor dicendo che non ho nessuna certezza per cui ti dico fin da ora che non abbiamo garanzie di quello che potrebbe accadere, sempre che accadrà qualcosa.

non sono un esperto, vorrei solo mixare quello che sono riuscito a sperimentare su di me per cercare di interagire con altre persone.

 

passiamo alla pratica?

qualcuno di voi ha mai avuto esperienze di sogni lucidi?

vi racconto come è accaduto a me, potrebbe essere uno spunto per qualcuno.

 

i primi sogni che ricordo (sogni normalissimi di un bambino delle elementari) sono stati quelli in cui cadevo.

nei miei sogni io cadevo spesso. non da un punto in particolare, ma cadevo sempre in verticale e basta.

capitava dalle rampe di casa, dalle montagne, una volta anche con l'aereo, cadevo in continuazione e mi spaventavo sempre al punto da svegliarmi.

 

certo che dopo un po'.. mi sono anche rotto le scatole di cadere e in quel momento credo sia successo qualcosa.

quando sognavo di cadere "ho provato a decidere" di non aver paura, perché tanto era solo un sogno.

 

questo pensiero all'interno del sogno mi ha aperto un mondo! avendo sconfitto la componente paura sono riuscito a non svegliarmi e continuavo a sognare.

alla fine della caduta, non mi facevo nulla, anzi rimanevo in vita ed ero così stupido che nel sogno mi chiedevo se stavo solo sognando oppure se poteva accadere anche nella realtà, pur sapendo benissimo che era solo un sogno.

 

queste domande mi hanno permesso di entrare in uno stato d'animo di controllare in parte gli eventi del sogno.

per farle celebre, direi che "una notte ebbi un illuminazione, mi chiesi":

"se per caso prima di schiantarmi al suolo cercassi di fare un salto sul terremo e rimbalzare come una pallina?"

 

così ho provato e anziché precipitare, quando arrivavo al contatto con il terreno riuscivo a saltare, facevo dei salti così alti che a volte vedevo le cose sotto di me diventare piccole, piccole.

ho imparato a dare una direzione a questi salti e spostarmi nello spazio del sogno.

"ora salto a destra"

"ora a sinistra"

"ora in alto"

durante questi salti mi chiedevo

"cosa vedo sotto?", il sogno, il mio subconscio faceva il resto, vedevo delle cose senza fare alcuna fatica come se fossero realmente li.

in senso lato, questi sogni mi hanno insegnato a volare!

 

adesso vi farò ridere.. perché sognando ho trovato un'analogia con la realtà che mi ha dato uno spunto per allenare la mia mente e stimolarne certe visioni creando un automatismo.

ho notato, che quanto mi muovevo, i miei occhi percepivano le cose venirmi incontro come se fossi sdraiato sul cofano di una macchina con la vista rivolta sulla strada, come accade nei videogiochi delle macchine.

la parte comica è che iniziai a cercare su google una serie di filmati ripresi da automobili o montagne russe che ricreavano quel movimento.

ne ho visti talmente tanti che ho abituato la mia mente a quel tipo di movimento.

 

mettendo in pratica questo allenamento decisi di fare alcuni esperimenti su di me e provai ad addormentarmi secondo alcune fasi che descrivo di seguito.

 

1- posizionato con la schiena sul materasso, in modo da essere pressoché simmetrico rispetto ad un asse che mi "taglia in due";

2- disponendo gli arti in una posizione tale per cui, se prolungata, non crei problemi di circolazione;

3- respirando profonda, ma non troppo forzati, il respiro deve essere controllato in modo da generare una sensazione di rilassamento;

4- concentrandosi su ogni parte del corpo e cercando di liberarne il peso, ad esempio fingendo di sentire i muscoli nelle dita e cercare di rilassarli, partire così dai piedi, le gambe, le mani, le braccia, il busto, il collo. arriverete a una fase in cui sarete immobili nel letto e quasi non sentirete più il vostro corpo, dovete fingere di sentire il peso che scivola via da voi verso il basso.

5- ora inizia la fase dell'immaginazione. immaginando di uscire dal vostro corpo, dando un occhiata alla vostra stanza, l'armadio, qualche oggetto ma sopratutto la porta. mai immaginarsi di uscire dalla finestra per piace ragazzi! per questo dico di non farlo se siete sonnambuli.

6- immaginare di passare quella porta della camera, magari attraversandola, di fare le scale e uscire di casa. fatelo cercando di ricordare cosa c'è di reale attorno a voi, un quadro su quel punto, l'auto del vicino che parcheggia sempre al solito posto. cercare di trovare all'interno della vostra immaginazione degli elementi che riconoscete in quel percorso.

7- una volta in strada, decidete dove andare! la casa dei vostri nonni, di un/a amico/a, un posto a cui siete affezionati e mentre vi spostate cercare di visualizzare dei punti fissi nel vostro percorso. tipo un benzinaio, un supermercato, una chiesa, una piazza, un ponte, quel cartello con la pubblicità. serve abituare il cervello a un movimento che seppur virtuale abbia una connessione con la realtà.

8- una volta che riuscirete a non addormentarvi prima e giungere nel posto in cui volevate, continuate a muovervi dentro. io di solito sogni le case dei mie nonni o di mia mamma. dovete trovare secondo me un legame affettivo perché il vostro cervello avrò lo stimolo di assecondarvi anche da addormentati.

9- vi diranno tutti che i sogni lucidi si hanno quando state per svegliarvi, in questo modo invece potrete averli fin da subito ma dovete continuamente trattenervi dal prendere sonno cercando stancare la mente ma di tenerla attiva con i ricordi delle cose che avete attorno.

 

il punto 10 non lo so ancora  :glee: perché accade che quando prendo sonno e mi trovo da qualche parte poi  nel sogno mi ritrovo da tutt'altra parte.. è ancora un po' un casino, ma questo tipo di attività genera qualcosa nel nostro subconsci per cui, almeno con me, mi da una sorta di capacità di movimento nei sogni.

 

a volte faccio dei sogni ricorrenti, in cui ricordo esattamente cosa posso trovare in certo punto della scena oppure vado a vedere cosa c'è in altre direzioni.

vedo dei volti, parlo con delle persone.

 

personalmente credo che tutto questo sia frutto di una certa dose di fantasia ma al mio risveglio sto davvero bene! come se avessi dormito il doppio delle ore!

 

cosa si incastra tutto questo nel nostro esperimento?

 

facciamo un esempio completamente inventato.

 

fingiamo che io sia di venezia (io non sono di venezia), prima di addormentarmi, mi faccio tutta la trafila di cose che ho scritto sopra e so che devo raggiungere pisa, la torre di pisa!

 

cosa posso fare? mica so la strada a memoria per andarci! vero! ma posso sempre immaginare dei punti in cui "saltare" o "percorrere" a una velocità tale da ingannare il mio cervello.

penso venezia piazza san marco, poi penso padova pra della valle, poi ferrara castello, poi bologna torre degli asinelli e poi pisa, la torre!

per fare questo ci può venire in aiuto google earth e magari ci facciamo qualche volo da venezia a pisa, ma non per imparare la strada ma semplicemente per abituare il nostro cervello ad andare li! noi vogliamo andare li!

 

ora, se tutti riuscissimo a ricreare una condizione del genere e all'interno di questa condizione riuscissimo ad avere un sogno lucido, sarebbe curioso vedere se in qualche modo può essere qualche forma di comunicazione fra di noi.

 

tutto questo è follia, lo so! ma la vita è folle, vi sembra normale nascere e morire? mah.. se la vita è folle tutto quello che ci sta in mezzo è permesso perché lo è di sicuro di meno!

 

se dovessi immaginare un oobe collettiva cercherei di lavoraci grosso modo in questi termini, l'ho scritto sta cosa di notte e senza rileggerla, quindi non ditemi che ho fatto errori di italiano che tanto lo so già  :fox:

 

io arriverei alla mia torre di pisa, magari troverei qualcuno, direi il mio numero, il mio colore e cercherei di ricordarmi un particolare fisico della persona che avrei davanti.

poi, lo scriverei su questo thread.

 

se avessi la fortuna di indovinare qualcosa ci divertiremo un po'..

 

ora vado a dormire!!


  • Furor piace questo

#25 Cthulhu

Cthulhu

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 2922 messaggi

Inviato 03 marzo 2017 - 02:24

Lol amico mi a dormire ci devi ogni giorno (spero per te), niente di impegnativo suppongo, un pò di concentrazione per sonno, invece di rivangare i problemi del giorno ci diamo appuntamento da qualche parte. O almeno così è come pensavo, poi vediamo.

Che ci fa anche bene, un pò di meditazione controllata. :D

Si questo la faccio già da molto tempo, in realtà il tempo è poco per scrivere qui... :)

P.S. Squiser nessun problema conosco bene il fenomeno sui sogni lucidi ci lavoro ormai da anni.


  • squiser piace questo

6588708.jpgCiò che non si vede non significa necessariamente che non esista, anche l’aria per esempio, non si può vedere, ma non per questo bisogna smettere di respirare.
 
 
leftquote.pngL'anima non è di oggi; essa conta milioni di anni. Ma la coscienza individuale è solo il fiore e il frutto di una stagione.rightquote.png  - Carl Gustav Jung
 
 

D: in che cosa il sogno differisce dallo stato di veglia?
M: nel sogno si prendono corpi differenti, che rientrano nel corpo fisico quando si sognano le percezioni dei sensi.
Dialoghi con Sri Ramana Maharshi vol. 2

 

La mente è un buon servitore, ma è un padrone crudele”  cit. Blavatsky

 

“Quando l'ultimo albero sarà abbattuto, l'ultimo pesce mangiato, e l'ultimo flusso d'acqua contaminato, vi renderete conto che non potete mangiare il denaro”


#26 squiser

squiser

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 103 messaggi

Inviato 03 marzo 2017 - 11:28

proviamo a vedere quanti siamo? e farci un idea del luogo in cui concentrarci?



#27 malia

malia

    malia

  • Utenti
  • 8580 messaggi

Inviato 04 marzo 2017 - 08:32

Per ora siamo in 4:

 

- Furor in modalità "venitemi a prendere"

- Malia

- Cthulhu

- Squiser



#28 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 19884 messaggi

Inviato 04 marzo 2017 - 09:11

no dai, già mi muovo anche io! stanotte mi è venuto proprio di "voglia", viaggiare, e devo esser andata da qualche parte. Ricordo vago il posto. dai facciamoo
  • Cthulhu piace questo

#29 squiser

squiser

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 103 messaggi

Inviato 04 marzo 2017 - 10:43

luogo ? serve un posto che abbia un simbolo evidente, non ditemi una piazza con un negozio di vestiti  :flag:



#30 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 19884 messaggi

Inviato 06 marzo 2017 - 01:26

Dai una piazza famosa? Un monumento famoso? La tour Eiffel? :D

#31 Guest_cimena_*

Guest_cimena_*
  • Ospiti

Inviato 06 marzo 2017 - 01:59

Dai una piazza famosa? Un monumento famoso? La tour Eiffel? :D

Non è un po' lontano? Anche per la fantasia.
Venite tutti in piazza Duomo a Milano, dai.
Io ci vado a piedi e voi in obe, poi mi raccontate com'ero vestita.
La telecamera di Google non vale.

#32 dodecaedra

dodecaedra

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 3915 messaggi

Inviato 06 marzo 2017 - 02:42

Non è un po' lontano? Anche per la fantasia.
Venite tutti in piazza Duomo a Milano, dai.
Io ci vado a piedi e voi in obe, poi mi raccontate com'ero vestita.
La telecamera di Google non vale.

non va bene piazza duomo.
le palme escono dall'archetipo e potrebbero indurre la mente a pensare di essere altrove.

#33 Lamia

Lamia

    sono andato a letto presto

  • Utenti
  • 3207 messaggi

Inviato 06 marzo 2017 - 06:54

ci sono anche io! come location propongo dentro al Colosseo :)


Noctes atque dies patet atri ianua Ditis: sed revocare gradum superasque ecadere ad auras, hoc opus, hic labor est.


 

 


#34 dodecaedra

dodecaedra

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 3915 messaggi

Inviato 06 marzo 2017 - 07:03

ci sono anche io! come location propongo dentro al Colosseo :)


OK per il colosseo. Chi mi vedesse noterà la mia aureola luminosa. :)

#35 squiser

squiser

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 103 messaggi

Inviato 06 marzo 2017 - 10:42

deciso per il colosseo?

 

dobbiamo conoscerlo tutti e darci un punto preciso, un punto inequivocabile da riconoscere.

tipo una scritta su un muro, oppure un punto in cui ci sia un segnale chiaro.

 

il punto in comune servirebbe a innescare la volontà di raggiungerlo, creare una spaccatura nel sogno per fare interagire la volontà dentro al subconscio.

non serve conoscerne la strada ma dobbiamo visualizzare quel punto.



#36 squiser

squiser

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 103 messaggi

Inviato 06 marzo 2017 - 10:55

tipo

 

Palermo - tempio di Diana

Roma - porta Alchemica

Firenze - casa di Dante

Genova - salita delle Battistine



#37 Guest_cimena_*

Guest_cimena_*
  • Ospiti

Inviato 06 marzo 2017 - 11:17

deciso per il colosseo?

dobbiamo conoscerlo tutti e darci un punto preciso, un punto inequivocabile da riconoscere.
tipo una scritta su un muro, oppure un punto in cui ci sia un segnale chiaro.

il punto in comune servirebbe a innescare la volontà di raggiungerlo, creare una spaccatura nel sogno per fare interagire la volontà dentro al subconscio.
non serve conoscerne la strada ma dobbiamo visualizzare quel punto.

Io non ci sono mai stata :(

#38 squiser

squiser

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 103 messaggi

Inviato 06 marzo 2017 - 11:29

neppure io, ma almeno per me nei miei sogni difficilmente mi trovo in posti che ho visitato, generalmente sono posti che non hanno un dislocazione nella realtà, partendo da questo, volevo che ci concentrassimo su una foto, un luogo in comune da sognare.. il che non è così semplice.

 

però pensavo.. se durante il sogno io decidessi di andare proprio su quel punto, dove andrei?



#39 Guest_cimena_*

Guest_cimena_*
  • Ospiti

Inviato 07 marzo 2017 - 06:53

neppure io, ma almeno per me nei miei sogni difficilmente mi trovo in posti che ho visitato, generalmente sono posti che non hanno un dislocazione nella realtà, partendo da questo, volevo che ci concentrassimo su una foto, un luogo in comune da sognare.. il che non è così semplice.

però pensavo.. se durante il sogno io decidessi di andare proprio su quel punto, dove andrei?

Cioè?

Comunque io non so fare questa cosa ooobe che dite: al massimo potrei impegnarmi per sognare quel posto. :asdsi:

Però se sarete tutti in astrale nessuno può mettere la bandierina "I was here".

#40 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 19884 messaggi

Inviato 07 marzo 2017 - 08:18

Dai che ce la facciamo!! colosseum andato? bellooo!
dai vediamo si gugol una foto del Colosseo e fissiamocela qua, ci deve essere una colonna o una pietra particolare? l'ingresso uscita dall"arena? chiediamo a occhi di vandalizzare e fare una grande X rossa al centro? :D

ricapitoliamo quanti siamo, se ognuno ha scelto il souvenir o il colore e se abbiamo il punto preciso!
  • Cthulhu piace questo




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi