Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Buchi neri


  • Per cortesia connettiti per rispondere
278 risposte a questa discussione

#261 supersimmetry

supersimmetry

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 716 messaggi

Inviato 05 agosto 2019 - 10:24

Anche le "linee di universo chiuse" sono un ipotesi, dal momento che sono indimostrabili....

 

No, è una soluzione matematica e basta. (sono equazioni differenziali non lineari alle derivate parziali)

Non hai letto il commento precedente su come il modello di Godel non funzioni e può essere quindi scartato?

http://www.cosenasco...13#entry1739956

 

"Nonostante la metrica di Godel derivi da una soluzione esatta delle equazioni della RG, il modello preso in considerazione prevedeva un universo statico (non in espansione) e rotante, scenario ben lontano da quello reale.
Modello da scartare.
"



#262 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11496 messaggi

Inviato 05 agosto 2019 - 10:35

No, è una soluzione matematica e basta. (sono equazioni differenziali non lineari alle derivate parziali)

Non hai letto il commento precedente su come il modello di Godel non funzioni e può essere quindi scartato?

http://www.cosenasco...13#entry1739956

 

"Nonostante la metrica di Godel derivi da una soluzione esatta delle equazioni della RG, il modello preso in considerazione prevedeva un universo statico (non in espansione) e rotante, scenario ben lontano da quello reale.
Modello da scartare.
"

Siamo in OT, se vuoi che ci spostiamo con la discussione in altra sede....



#263 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 1894 messaggi

Inviato 06 agosto 2019 - 05:43

Thevision dedica un articolo ad uno dei migliori film degli anni 80: "Ritorno al futuro"

.....................................................

"... Nella teoria della relatività generale i viaggi nel tempo sono resi possibili dalle cosiddette curve spazio temporali chiuse di tipo tempo, scoperte da Kurt Gödel nel 1949. Si tratta di linee di universo chiuse, in cui viaggiando nel futuro si torna alla fine all’inizio della linea temporale stessa, e quindi nel passato. ..."

.....................................................

Quindi la relatività va a creare altri paradossi come quelli dei viaggi nel tempo tant'è che lo steso Albert ne è rimasto colpito:

.....................................................

"...Lo stesso Einstein, amico ed estimatore di Godel, ne rimase turbato: l' idea della possibilità di viaggi nel tempo è in un certo senso insita nella teoria della relatività, "un problema - scriveva Einstein - che mi ha disturbato fin dai primi passi della relatività generale, senza che mi sia riuscito di chiarirla completamente..."

   Anche a me sarebbe piaciuta l'idea dei viaggi nel tempo ed una volta, ci credevo pure, comunque a riguardo non oso sfidare i misteri dell'Universo su tale ipotesi anche se il tempo non è una pellicola cinematografica che puoi avvolgerla o svolgerla andando indietro ed in avanti nel tempo.

 

   Non saprei se Kurt Godel abbia scoperto oppure ipotizzato le cosiddette (curve spazio temporali chiuse di tipo tempo), se le ha scoperte allora i viaggi temporali sarebbero possibili ?

 

   Credo invece che le abbia solamente ipotizzate.



#264 supersimmetry

supersimmetry

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 716 messaggi

Inviato 06 agosto 2019 - 06:13

Ancora?

E' una soluzione matematica e basta, visto che il modello di Godel prevedeva un universo statico e in rotazione.

L'universo, invece, è in espansione e non "ruota".

E' così difficile da comprendere?



#265 Piter

Piter

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2733 messaggi

Inviato 10 agosto 2019 - 03:15

""Nonostante la metrica di Godel derivi da una soluzione esatta delle equazioni della RG, il modello preso in considerazione prevedeva un universo statico (non in espansione) e rotante, scenario ben lontano da quello reale."

 

Appunto la metrica di Godel è esatta, ora tutto nell l' universo "gira":

 

 

Ora tutti gli oggetti del cosmo ruotano su se stessi,  c'è una ragione per cui l' intero universo non dovrebbe ruotare ? Quindi, se l' universo ruota la metrica di Godel, essendo esatta,  implica che se la relatività è vera l' universo compie giri nel tempo, ossia "compie una rivoluzione tornando su se stesso ogni settanta miliardi di anni" *.

 

 

 

 

 

 

 

 

*

https://ricerca.repu...kurt-godel.html


E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero
Le labbra si macchiano e le macchie sono un segno di riconoscimento
E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero


#266 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11496 messaggi

Inviato 10 agosto 2019 - 04:40

""Nonostante la metrica di Godel derivi da una soluzione esatta delle equazioni della RG, il modello preso in considerazione prevedeva un universo statico (non in espansione) e rotante, scenario ben lontano da quello reale."

 

Appunto la metrica di Godel è esatta, ora tutto nell l' universo "gira":

 

 

Ora tutti gli oggetti del cosmo ruotano su se stessi,  c'è una ragione per cui l' intero universo non dovrebbe ruotare ? Quindi, se l' universo ruota la metrica di Godel, essendo esatta,  implica che se la relatività è vera l' universo compie giri nel tempo, ossia "compie una rivoluzione tornando su se stesso ogni settanta miliardi di anni" *.

 

 

 

 

 

 

 

 

*

https://ricerca.repu...kurt-godel.html

In effetti non è che l’idea dell’universo rotante sia sbagliata. Lo spostamento verso il rosso delle galassie più lontane potrebbe proprio essere dovuto ad un mezzo, o etere , che ci stà in mezzo e riempie l’universo. Certo dobbiamo eliminare il Big Bang e tutta la “fantasia” che ci hanno costruito sopra. Una che non credeva nel Big Bang era l’astronoma Margherita Hack e non è che Margherita Hack fosse un astronoma da poco o avesse poca dimestichezza con la matematica. Neppure misconosceva tutte le possibili prove di un universo in espasione. Continuava a dire: il Big Bang è un ipotesi, solo un ipotesi.  Il punto è che il Big Bang le ricordava troppo la Genesi Bibblica e questo significava introdurre Dio nel concetto di universo, e come molti sapranno, lei di Dio non ne voleva sapere. Il concetto fondamentale alla base del Big Bang è che la “particolarità” iniziale o punto iniziale sia uscito dal nulla, ma questo ragionamento va contro a qualsiasi logica perché nulla esce dal nulla. Penso che la Hack non accettasse che il punto iniziale fosse uscito dal nulla. Inoltre bisognava presupporre che questo punto uscito dal nulla contenesse in se, come un seme, tutte le potenzialità che ne sono scaturite dopo. Ma chi aveva conferito tutte queste particolarità al “seme iniziale”?? Per cui la Hack sosteneva che l’universo è infinito ed eterno, in tal modo trasferiva alla materia tutte le potenzialità che altrimenti avremmo dovuto conferire ad un presunto Dio. Il principio dell’entropia veniva annullato dal principio del moto. Appunto del moto rotante in strutture sempre maggiori. Per cui non possiamo neppure dire che se alla base dell’universo c’è il moto rotante, le parti più esterne compiano una rivoluzione completa in settanta miliardi di anni, semplicemente perché l’universo è infinito per cui non c’è nessun tempo che lo possa risolvere.Paradossalmente l’universo infinito ed eterno l’ha tirato fuori un altro personaggio che forse vi ho già presentato, ma semplicemente per dimostrare che alla base del tutto ci deve essere una forza infinita, quasi in antitesi con quello che la Hack voleva sostenere.

 

P.S IL principio dell'entropia viene annullato anche dal concetto di "anima". Qui vi pongo un Post di fisica quantistica che vi invito a leggere anche perchè mi interesserebbero eventuali obbiezioni:

 

http://www.cosenasco...rnazione/page-6


  • Piter piace questo

#267 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11496 messaggi

Inviato 10 agosto 2019 - 08:28

Ancora?

E' una soluzione matematica e basta, visto che il modello di Godel prevedeva un universo statico e in rotazione.

L'universo, invece, è in espansione e non "ruota".

E' così difficile da comprendere?

Appunto, mi interessa che tu mi riporti la formula matematica o le formule matematiche delle curve spazio-temporali chiuse, poi ne discutiamo.



#268 supersimmetry

supersimmetry

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 716 messaggi

Inviato 10 agosto 2019 - 08:30

Appunto, mi interessa che tu mi riporti la formula matematica o le formule matematiche delle curve spazio-temporali chiuse, poi ne discutiamo.

 

Ma per carità, prima impara a calcolare 6x9 che per te fa 45

Cavolo vuoi capire tu del calcolo tensoriale.



#269 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11496 messaggi

Inviato 10 agosto 2019 - 08:32

Ma per carità, prima impara a calcolare 6x9 che per te fa 45

Cavolo vuoi capire tu del calcolo tensoriale.

Lo immaginavo, non esistono........



#270 supersimmetry

supersimmetry

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 716 messaggi

Inviato 10 agosto 2019 - 08:33

Lo immaginavo, non esistono........

 

Ma le entità sì



#271 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11496 messaggi

Inviato 10 agosto 2019 - 08:34

Ma le entità sì

Anche tu sei un entità....



#272 supersimmetry

supersimmetry

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 716 messaggi

Inviato 10 agosto 2019 - 08:34

Anche tu sei un entità....

Quasi due



#273 SauroClaudio

SauroClaudio

    Super Utente

  • Utenti
  • 11496 messaggi

Inviato 10 agosto 2019 - 08:36

Quasi due

Si lo sapevo, anima e spirito...............comunque le formule le riporti altrimenti quelle che dici sono solo stronzate.



#274 giuliano47

giuliano47

    Utente Full

  • Utenti
  • 1432 messaggi

Inviato 11 agosto 2019 - 12:39

Si lo sapevo, anima e spirito...............comunque le formule le riporti altrimenti quelle che dici sono solo stronzate.

Mi sa che a Supersimmetry girano.... e sono proprio due.



#275 Piter

Piter

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2733 messaggi

Inviato 11 agosto 2019 - 02:44

Appunto, mi interessa che tu mi riporti la formula matematica o le formule matematiche delle curve spazio-temporali chiuse, poi ne discutiamo.

 

 

Nell' attesa vediamo un attimo cosa dicono le osservazioni empiriche.

 

Allora,  apod ha pubblicato una ricostruzione del "quartiere" dell' universo dove madre natura ci ha collocato

 

https://apod.nasa.go..._Tully_1288.jpg

 

Come già noto siamo in periferiera,  vicino a uno dei piu' garndi vuoti conosociuti ed immaginabili:

 

http://www.ifa.hawai...ses/local_void/

 

Difficile in queste condizioni  trovare vicini a cui chiedere del sale o del caffè , dovremo per ora abituarci alla nostra solitudine.

 

Le osservazioni empiriche mostrano poi un universo ben diverso da quello che si desume dalla pessima divulgazione scientifica che troviamo sui media:

 

https://sketchfab.co...18ea9dde5893431

 

Sempre Apod ci offre un'altra osservazione empirica piu' che interessante, la foto di una eclisse

 

https://apod.nasa.go...egault_1920.jpg

 

Si nota benissimo la corona solare e cosa succede alla luce quando cambai il mezzo che attraversa, il resto viene da sè.


E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero
Le labbra si macchiano e le macchie sono un segno di riconoscimento
E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero


#276 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 1894 messaggi

Inviato 13 agosto 2019 - 05:32

Ancora?

E' una soluzione matematica e basta, visto che il modello di Godel prevedeva un universo statico e in rotazione.

L'universo, invece, è in espansione e non "ruota".

E' così difficile da comprendere?

   Beh, se è solo un modello matematico basato su un colossale errore, allora la soluzione di Godel è una inutile perdita di tempo ?



#277 Piter

Piter

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2733 messaggi

Inviato 13 agosto 2019 - 08:05

Non c'è nessun errore di base: se l' universo ruota (ogni oggetto dell' universo ruota , come mostra il filmato di cui sopra) ,  allora le geodetiche si chiudono su se stesse , ossia l' universo torna su se stesso in un tempo stimato in settanta miliardi di anni; l' articolo di repubblica racconta come lo stesso Einstein, amico ed estimatore di Godel, ne sia rimasto turbato.

 

Ora perchè era turbato? Una scoperta del genere, le geodetiche dell' universo che si chiudono su se stesse, dovrebbe essere motivo di orgoglio,  non fonte di turbamento . E invece sono rimasti turbati sia Albert, sia Kurt.


E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero
Le labbra si macchiano e le macchie sono un segno di riconoscimento
E' con la sola volontà che metto in moto il mio pensiero


#278 supersimmetry

supersimmetry

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 716 messaggi

Inviato 13 agosto 2019 - 09:37

Non c'è nessun errore di base: se l' universo ruota (ogni oggetto dell' universo ruota , come mostra il filmato di cui sopra) ,  allora le geodetiche si chiudono su se stesse , ossia l' universo torna su se stesso in un tempo stimato in settanta miliardi di anni; l' articolo di repubblica racconta di lo stesso Einstein, amico ed estimatore di Godel, ne sia rimasto turbato.

 

Ora perchè era turbato? Una scoperta del genere, le geodetiche dell' universo chiuse su se stesse, dovrebbero essere di certo non fonte di turbamento .

 

E invece sono rimasti turbati sia Albert, sia Kurt.

 

 

Se l'universo (non gli oggetti) "ruotasse" risulterebbe esser anisotropo, cosa non compatibile con le attuali osservazioni.

Altro punto è che la metrica di Godel descrive anche un universo stazionario, invece di un universo in espansione. (il suo modello non spiega il redshift osservato)

Metrica, quindi, non realistica.



#279 supersimmetry

supersimmetry

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 716 messaggi

Inviato 13 agosto 2019 - 09:39

   Beh, se è solo un modello matematico basato su un colossale errore, allora la soluzione di Godel è una inutile perdita di tempo ?

 

Non è un errore vero e proprio.

Godel ha trovato una delle soluzioni delle equazioni di campo della RG. Il modello teorico che ne esce fuori, è però non compatibilie con la realtà del nostro universo attuale.

Se un bel giorno gli gireranno, e fermerà di espandersi, ...beh ne riparleremo.

 

A dire il vero, successivamente Godel elaborò un nuovo modello che prevedeva un universo in rotazione rigida ed in espansione, ma come conseguenza scompaiono le linee di universo chiuse.

Tutto qui.






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi