Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Impressione di una vita parallela nei sogni

sogni vite passate deja vu ricordi sogni lucidi strane impressioni reincarnazione

  • Per cortesia connettiti per rispondere
38 risposte a questa discussione

#1 Allison

Allison

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 4 messaggi

Inviato 10 dicembre 2016 - 12:26

Ciao, volevo raccontarvi la mia esperienza con i sogni.

Sogno ogni notte, o per meglio dire, ricordo quasi sempre i sogni che faccio, e li vivo così intensamente che mi influenzano, a volte mi turbano.

Anche un breve pisolino pomeridiano può bastare ad innescare in me un'attività onirica vivida e particolareggiata.

I luoghi in cui sono ambientati i miei sogni sono quasi sempre dei posti sconosciuti, ma attenzione, sconosciuti nella vita reale, non in quella onirica.

Mentre sogno mi chiedo se sono già stata in quel posto, e nello stesso istante inizio a ricordare vicende passate le quali mi danno conferma che non sono nuova di quelle parti. Me ne convinco sul serio, poi mi sveglio e ritorno sulla terra, nella mia vita, con il mio passato, con i miei ricordi. E sono tutt'altri.

Vi faccio un esempio: alcune notti fa ho sognato di trovarmi in un palazzo, stile anni 50-60 (tutti i palazzi che sogno richiamano quello stile), e di aspettare la mia dottoressa per una visita. Nel frattempo, guardandomi intorno, mi chiedo se fossi già stata lì, e in quel preciso istante mi appare un ricordo, di me, esattamente in quel palazzo, a quel piano, in quel corridoio. Allora mi dico: bè, certo che ci sono stata, ma a fare ché? Forse l'esame di Fisica Matematica? Non riuscivo a trovare una risposta plausibile, non riuscivo a completare il ricordo, avevo impressa l'immagine di me in quel posto, ma mancava un pezzo: perché? quando?

Poi il decorso del sogno ha fatto in modo che mi distraessi e smettessi di riflettere (probabilmente da lì a poco mi sarei resa conto di essere in un sogno e mi sarei svegliata): stufa di aspettare per quell'appuntamento, mi avvicino alle scale, ambiente ancora più familiare (sapevo esattamente dove andare), e lì incontro un ragazzo (nel sogno era il mio fidanzato, nella realtà non so nemmeno se questa persona esista), il quale mi blocca e mi fa una scenata di gelosia...

Improvvisamente (i sogni, si sa, non seguono una linea temporale coerente) mi ritrovo fuori all'edificio, e vedo che c'è una rotonda per fare inversione. Anche quella fa scattare in me il dubbio di esserci già stata o meno, e come in precedenza, un ricordo appare vivido: in passato avevo già visto un autobus fare inversione proprio in quella piazzetta con al centro un albero. Mi sveglio.

In conclusione, ho come l'impressione che durante l'attività onirica riescano ad affiorare ricordi di un passato che non appartiene alla mia vita attuale. I luoghi, inoltre, si ripetono, e grazie a quelli al chiuso, come edifici, appartamenti, davvero molto dettagliati, riesco a risalire all'epoca in cui i miei sogni "potrebbero" essere ambientati: gli anni '50 e '60. Ovviamente, non provo alcun interesse per le tendenze di quegli anni, e ciò che vivo giornalmente non credo possa collegarsi in qualche modo a temi simili. Il dubbio sorge proprio in virtù di tali fatti, e alle forti sensazioni che sogni di questo tipo mi provocano.

A voi capita di avere i miei stessi dubbi, le mie stesse impressioni?

 

Allison


  • skynight, towanda, Nefertari e un altro piace questo



#2 RedRose777

RedRose777

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 503 messaggi

Inviato 10 dicembre 2016 - 12:49

Hai accesso a qualche memoria non si sa di chi e non si sa perché... fatto sta che accedi a una memoria. Indaga più a fondo, se ti interessa!

#3 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 9370 messaggi

Inviato 10 dicembre 2016 - 11:32

a volte capitano anche a me, forse potrebbero essere per davvero dei sogni di altre vite che abbiamo già vissuto, ma rimane una ipotesi perchè tutti i nostri ricordi sono legati ai nostri neuroni e una volta morto il corpo fisico dovrebbero cancellarsi per cui anche se esistesse un'anima che trasmigrasse non potrebbe ricordare eventi di vite passate, questo almeno per quanto ne sappiamo oggi dalla scienza ufficiale sulle funzioni del nostro cervello e della coscienza.

se in un futuro lontano scopriranno che oltre a trasmigrare l'anima si conserva anche i ricordi di vite passate le cose allora cambieranno, ma per oggi tutto questo è addirittura oltre la fantascienza.


Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#4 franzisca90

franzisca90

    Utente Junior

  • Utenti
  • 285 messaggi

Inviato 10 dicembre 2016 - 12:35

Penso siano frammenti di vite precedenti

#5 celestino

celestino

    Guardati e rifletti, stai intraprendendo la via peggiore

  • Utenti
  • 2185 messaggi

Inviato 10 dicembre 2016 - 10:10

Penso siano frammenti di vite precedenti

Non esageriamo con la fantasia, vite precedenti, reincarnazioni, escursioni dell'anima fuori del corpo !

Dai su ragazzi, credete a cose più concrete !

Anche il 12/12/2012 sarebbe stato il giorno del finimondo, io non ci ho mai creduto però !


  • dodecaedra piace questo

#6 Allison

Allison

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 4 messaggi

Inviato 23 dicembre 2016 - 11:29

Vi ringrazio per le risposte



#7 RedRose777

RedRose777

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 503 messaggi

Inviato 23 dicembre 2016 - 11:40

Guarda capita anche a me, sogni in cui io sono altre persone, e il bello è che impersonifico queste persone in modo normale e spontaneo. Sono memorie che vengono da chissà dove, quelli che conoscono le loro vite precedenti hanno avuto accesso al loro database personale, ai comuni mortali parte ogni tanto in modo caotico un file nella memoria del computer

#8 SiervaMarìa

SiervaMarìa

    Utente Senior

  • Utenti
  • 476 messaggi

Inviato 28 dicembre 2016 - 11:37

Ciao!

anche a me succede spesso di fare sogni ricorrenti ambientati nello stesso "universo" o contesto, in modo coerente.

Non saprei ovviamente dire se si tratti di una semplice costruzione onirica o di frammenti di altre vite....

È un argomento che mi tocca e mi interessa, ma difficile da provare


[SIGPIC][/SIGPIC]

#9 DANAANCH

DANAANCH

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 69 messaggi

Inviato 12 gennaio 2017 - 12:59

Non cosi spesso ma anche a me accade di ritrovarmi nei sogni in posti già visti e di trovarli familiari

così come persone che nella realtà sono a me perfettamente sconosciute ma che nel sogno conosco benissimo.

In alcuni casi questi luoghi richiamano per qualche particolare posti che conosco nella realtà ma sono sempre in contesti diversi.

A volte ho proprio l'impressione di trovarmi  in una vita parallela con con dei punti in comune a questa.


  • Menkalinan piace questo

#10 Nefertari

Nefertari

    Utente Senior

  • Utenti
  • 459 messaggi

Inviato 18 gennaio 2017 - 10:19

Mi capita.

Spesso questo genere di sogni sono addirittura a puntate, continuano da dove sono stati interrotti giorni/mesi dopo.

A volte vedo i sogni in terza persona, tipo film, vedo il sogno ma non sto partecipando, io guardo e basta, è un po bizzarro.


  • Menkalinan piace questo

#11 Menkalinan

Menkalinan

    quark charm

  • Utenti
  • 3216 messaggi

Inviato 18 gennaio 2017 - 06:30

Ciao Allison,

sì, mi capita spessissimo nei sogni di vedere luoghi "conosciuti" (ma che nella realtà non assomigliano a nessun posto), e ci sono tanti particolari che mi farebbero pensare a posti di una memoria passata, anche perchè se non li hai mai visti nella realtà, da dove provengono quegli scenari?

Il mondo dei sogni penso sia ancora troppo sottovalutato, e ci sia molto da scoprire..

E chissà potrebbero essere anche memorie di chi ci ha preceduto...comunque tutto molto affascinante!


  • Nefertari piace questo

La scienza non può svelare il mistero fondamentale della natura. E questo perché, in ultima analisi, noi stessi siamo parte dell'enigma che stiamo cercando di risolvere. (Max Planck)


#12 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3664 messaggi

Inviato 21 gennaio 2017 - 02:35

Guarda capita anche a me, sogni in cui io sono altre persone, e il bello è che impersonifico queste persone in modo normale e spontaneo. Sono memorie che vengono da chissà dove, quelli che conoscono le loro vite precedenti hanno avuto accesso al loro database personale, ai comuni mortali parte ogni tanto in modo caotico un file nella memoria del computer

Si può semplicemente spiegare con il fatto che in astrale abbiamo la capacità di cambiare forma come i nostri pensieri ci guidano, non per forza è da spiegare con il ricordo di una vita passata.

 

E chissà potrebbero essere anche memorie di chi ci ha preceduto...comunque tutto molto affascinante!

Sono d' accordo su quest' affermazione..in astrale può succedere di venire a contatto, anche inconsapevolmente, con spiriti di persone defunte che ci trasmettono, volenti o nolenti, le loro memorie..escludendo quindi a priori che sia una nostra memoria di un nostro passato in un' altra vita.


"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#13 Menkalinan

Menkalinan

    quark charm

  • Utenti
  • 3216 messaggi

Inviato 22 gennaio 2017 - 08:07


Sono d' accordo su quest' affermazione..in astrale può succedere di venire a contatto, anche inconsapevolmente, con spiriti di persone defunte che ci trasmettono, volenti o nolenti, le loro memorie..escludendo quindi a priori che sia una nostra memoria di un nostro passato in un' altra vita.

 

Non intendevo esattamente questo, penso che forse noi portiamo dentro frammenti delle memorie dei nostri cari, così come erditiamo i caratteri somatici, il colore degli occhi, le nostre passioni, etc.


  • Lunanerina piace questo

La scienza non può svelare il mistero fondamentale della natura. E questo perché, in ultima analisi, noi stessi siamo parte dell'enigma che stiamo cercando di risolvere. (Max Planck)


#14 dodecaedra

dodecaedra

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 4609 messaggi

Inviato 22 gennaio 2017 - 08:51

I palazzi, gli edifici, le stanze....
Le stanze della mente. Certo che ci sei già stata, ogni volta che devi ricorrere alla memoria.
È nelle stanze della mente che sono depositate le nostre memorie.

#15 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3664 messaggi

Inviato 22 gennaio 2017 - 09:35

Non intendevo esattamente questo, penso che forse noi portiamo dentro frammenti delle memorie dei nostri cari, così come erditiamo i caratteri somatici, il colore degli occhi, le nostre passioni, etc.

Ah, si sono d'accordo, anche io penso che nella nostra aura possano essere registrate le loro memorie..sia che siano ancora viventi sia che siano trapassati.


"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#16 Menkalinan

Menkalinan

    quark charm

  • Utenti
  • 3216 messaggi

Inviato 23 gennaio 2017 - 02:54

Ah, si sono d'accordo, anche io penso che nella nostra aura possano essere registrate le loro memorie..sia che siano ancora viventi sia che siano trapassati.

 

Certo siamo nel campo delle ipotesi, sono possibilità...


  • Lunanerina piace questo

La scienza non può svelare il mistero fondamentale della natura. E questo perché, in ultima analisi, noi stessi siamo parte dell'enigma che stiamo cercando di risolvere. (Max Planck)


#17 Luca_

Luca_

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 42 messaggi

Inviato 25 febbraio 2017 - 10:18

Non esageriamo con la fantasia, vite precedenti, reincarnazioni, escursioni dell'anima fuori del corpo !

Dai su ragazzi, credete a cose più concrete !

Che ci stai a fare su questo forum allora? Hai anche 1200 messaggi!


  • Lunanerina piace questo

#18 -Final-

-Final-

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 7 messaggi

Inviato 23 marzo 2017 - 10:04

Capita qualcosa di analogo anche durante la mia attività onirica: spesso mi ritrovo in luoghi dove non sono mai stato nella realtà, eppure se ho una precisa "meta" so esattamente come muovermi per arrivare a destinazione, come se conoscessi il luogo perfettamente.

 

Mi capita.

Spesso questo genere di sogni sono addirittura a puntate, continuano da dove sono stati interrotti giorni/mesi dopo.

A volte vedo i sogni in terza persona, tipo film, vedo il sogno ma non sto partecipando, io guardo e basta, è un po bizzarro.

 

Proprio come accade a te, vedere i sogni in terza persona, come se stessi guardando un film, mi capita spesso.
Fatto curioso è che, in tale circostanza, spesso riesco a passare dalla terza alla prima persona e non sono più spettatore. Ho notato che questo avviene quando sono particolarmente concentrato e preso da ciò che sto osservando.

Oltre a questo, quando sogno mi capita di trovarmi in luoghi molto simili a quelli di sogni precedenti. Purtroppo non riesco quasi mai a risalire al sogno sorgente, oppure i frammenti di esso sono veramente scarsi.



#19 Iride

Iride

    Perché di amore si vive

  • Utenti
  • 1563 messaggi

Inviato 24 marzo 2017 - 10:55

Allison per me è lo stesso.
Fai un tentativo di accedere in quella realtà attraverso meditazione profonda.
Le cose sono due o si tratta di ricordi di vita precedente o hai una attività parallela in astrale...
Io sono una selva e una notte di alberi scuri,ma chi non ha paura delle mie tenebre troverà anche pendii di rose sotto i miei cipressi.

Nietzsche

#20 VanPersie

VanPersie

    Scetticosamente scettico

  • Utenti
  • 2261 messaggi

Inviato 24 marzo 2017 - 12:48

Io non ci vedo nulla di paranormale...

Non per forza vuol dire che siano i ricordi di un'altra vita o di qualcun'altro.







Anche taggato con sogni, vite passate, deja vu, ricordi, sogni lucidi, strane impressioni, reincarnazione

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi