Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

prima dell'universo


  • Per cortesia connettiti per rispondere
110 risposte a questa discussione

#61 bronson95

bronson95

    Runner

  • Utenti
  • 1437 messaggi

Inviato 07 gennaio 2017 - 01:42

@fasiel

è vero che siamo co-creatori con dio ma  creare universi significa proiettare un immagine olografica per mezzo della coscienza e per poi vederla esprimersi nel mondo fuori. malanga afferma che siamo stati noi a creare questo universo ma io la vedo troppo azzardata come teoria.


La chiave di tutto è nascosta nel linguaggio. L'Universo stesso è un essere che parla e che pensa se stesso. Il mondo intero è linguaggio. Se si conoscono le parole di cui è fatto e si comprende come comunicare con esso si può fare quello che si vuole.

 

 

 

 
 


 




#62 fasiel

fasiel

    pervertito gentiluomo

  • Utenti
  • 4733 messaggi

Inviato 07 gennaio 2017 - 12:41

Mah... solitamente io non calcolo niente, ma le cose che voglio accadono lo stesso, e mò...?

vedi per fare cose grandi devi conoscere le cose piu piccole,la bomba atomica non si crea facendo toccare due pietre



#63 fasiel

fasiel

    pervertito gentiluomo

  • Utenti
  • 4733 messaggi

Inviato 07 gennaio 2017 - 12:41

@fasiel

è vero che siamo co-creatori con dio ma  creare universi significa proiettare un immagine olografica per mezzo della coscienza e per poi vederla esprimersi nel mondo fuori. malanga afferma che siamo stati noi a creare questo universo ma io la vedo troppo azzardata come teoria.

malanga dice cose cosi assurde,che...solo un folle lo seguirebbe



#64 Guest_Greg_*

Guest_Greg_*
  • Ospiti

Inviato 07 gennaio 2017 - 12:43

vedi per fare cose grandi devi conoscere le cose piu piccole,la bomba atomica non si crea facendo toccare due pietre


Ecco perchè la conoscenza uccide.

#65 fasiel

fasiel

    pervertito gentiluomo

  • Utenti
  • 4733 messaggi

Inviato 07 gennaio 2017 - 12:50

Ecco perchè la conoscenza uccide.

quella è la conoscenza senza saggezza



#66 Guest_Greg_*

Guest_Greg_*
  • Ospiti

Inviato 07 gennaio 2017 - 01:04

Appunto, solo Dio e gli angeli possono avere la conoscenza che vivifica.

#67 tnt74

tnt74

    utente perverso

  • Utenti
  • 6321 messaggi

Inviato 12 gennaio 2017 - 08:10

secondo me fasiel e greg stanno nello stesso reparto.



#68 Guest_Meditante_*

Guest_Meditante_*
  • Ospiti

Inviato 13 gennaio 2017 - 01:21

prima dell'universo c'erano i quanti



#69 Guest_Meditante_*

Guest_Meditante_*
  • Ospiti

Inviato 13 gennaio 2017 - 01:21

secondo me fasiel e greg stanno nello stesso reparto.

e poi dicono che io sono un troll



#70 Shadowman89

Shadowman89

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 3071 messaggi

Inviato 13 gennaio 2017 - 04:19

Prima dell'Universo non c'era NULLA. Il NULLA cosmico.

Non a caso la parola UNIVERSO significa "Tutto Intero".

 

Per gli antichi Greci, i primi veri astronomi assieme ai Fenici, il concetto di Universo non esisteva. Parlavano di Cosmo.

Cosmo vuol dire "bellezza", da cui derivano le parole italiane "cosmesi, cosmetici, e via discorrendo".

 

Credo che gli uomini antichi, pur con meno mezzi e strumenti e metodi scientifici, erano più abili di noi nell'uso dell'introspezione.

L'introspezione non ti fa vincere le cause in un'aula di tribunale e non permette la ripetizione di un fenomeno in ambiente controllato, ergo non produce prove dimostrabili. Ma è sufficiente a dare risposte "interiori".

 

Per me l'Universo è Tutto ciò che è BELLO.

E non parlo di mera estetica, che può essere soggettiva, parlo del concetto di BELLEZZA nella sua essenza, ovvero "purezza".

 

 

Mi riallaccio alla discussione sul Tempo e viaggi temporali. Il tempo è nato con l'universo e il tempo non ha un prima e un dopo.

Prima dell'Universo non c'era nulla. Le teorie degli scienziati odierni è semplice speculazione priva di introspezione. DI conseguenza ci si sofferma più su risposte che possono soddisfare gli altri, piuttosto che soddisfare sè stessi.


  • Sween piace questo

“In Virginia il signor Brown era l'uomo più antirazzista, un giorno sua figlia sposò un uomo di colore, lui disse: "Bene" ma non era di buonumore.”

( G. Gaber - 1972)


#71 Sween

Sween

    chi sei...

  • Utenti
  • 1503 messaggi

Inviato 13 gennaio 2017 - 06:24

Se fossi un filosofo due domandine te le farei, ma anche se non lo sono un paio te le faccio lostesso...

hai detto che prima dell'universo non c'era nulla. quindi l'universo è nato dal nulla? la mia logica mi dice che se non c'era nulla non poteva nemmeno esserci un inizio di qualcosa , ( nulla si crea dal nulla) . O c'è qualcosa dal quale trarne un inizio oppure non c'è nulla e niente a inizio. Come lo risolvi il mio dubbio?

 

hai detto che l'universo è tutto ciò che è bello e che l'essenza della bellezza di cui parli sta nella purezza. Seguendo il tuo ragionamento allora più una cosa è pura più è bella poichè se l'essenza è la purezza allora più è pura più è bella no? di che purezza stai parlando quindi?

 

Riguardo al tempo anche quello che affarmi è una teoria ben nota a tutti, già Tommaso d'Aquino nel medioevo aveva scritto "Dio a creato l'luniverso col tempo e non nel tempo"  .


  • Menkalinan piace questo

Siccome io non mi sopporto dovete sopportarmi voi :D


#72 skynight

skynight

    Remember on November 5th

  • Utenti
  • 9279 messaggi

Inviato 13 gennaio 2017 - 08:49

https://it.wikipedia...iki/Mondo-brana

 

secondo le teoria delle stringhe l'universo o più universi possono essersi formati come causa dello scontro di stringhe cosmiche chiamate membrane,

ma il problema non viene aggirato perché allora bisognerebbe chiedersi come si sono formate queste membrane cosmiche che continuano ciclicamente

a scontrarsi per formare nuovi universi. se le membrane si sono formate da qualcosa qualunque cosa sia come a sua volta è nata o si è formata?

sembra un quesito senza via di uscita. a meno che di non accettare la cosa più semplice e inverosimile, cioè che qualsiasi cosa abbia generato le membrane e gli universi

si sia formato e generato dal nulla. nulla=vuoto reale.

la fine che farà in un (si spera) lontano futuro il nostro universo.

 

http://www.lescienze..._higgs-2841658/


  • Slash-Dan piace questo

Sotto questa maschera c'è più di semplice carne, c'è un'idea, e le idee sono a prova di proiettile.


#73 Shadowman89

Shadowman89

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 3071 messaggi

Inviato 13 gennaio 2017 - 09:07

Se fossi un filosofo due domandine te le farei, ma anche se non lo sono un paio te le faccio lostesso...

hai detto che prima dell'universo non c'era nulla. quindi l'universo è nato dal nulla? la mia logica mi dice che se non c'era nulla non poteva nemmeno esserci un inizio di qualcosa , ( nulla si crea dal nulla) . O c'è qualcosa dal quale trarne un inizio oppure non c'è nulla e niente a inizio. Come lo risolvi il mio dubbio?

 

hai detto che l'universo è tutto ciò che è bello e che l'essenza della bellezza di cui parli sta nella purezza. Seguendo il tuo ragionamento allora più una cosa è pura più è bella poichè se l'essenza è la purezza allora più è pura più è bella no? di che purezza stai parlando quindi?

 

Riguardo al tempo anche quello che affarmi è una teoria ben nota a tutti, già Tommaso d'Aquino nel medioevo aveva scritto "Dio a creato l'luniverso col tempo e non nel tempo"  .

 

1)Si, l'Universo è nato dal nulla. Ragionando in termini puramente scientifici la risposta sarebbe :"non lo so".

Il problema è un altro. Che se ragioni così ci sarà per forza bisogno di un soggetto o di un evento esterno che ha originato il tutto. Chiamalo Dio o Big Bang o scontro fra Membrane.

Tutti i concetti sono sempre espressi ed interpretati in chiave umanocentrica. Se non ci fossero gli uomini che contano il tempo, il tempo esisterebbe lo stesso?

Io credo che l'Universo sia eterno ed infinito, ovvero non ha un inizio e non ha una fine. Non esisteva NULLA prima dell'Universo perchè l'UNIVERSO è già tutto. Quando dico che prima dell'Universo c'era il nulla, non dico che il NULLA sia una forza generatrice, dico che è qualcosa che non potrebbe mai esserci.

 

Universo=tempo=senza inizio e senza fine=NULLA.

 

 

2)La purezza è la vera bellezza. Questo vale per tutti i campi dello scibile umano in cui si può usare la bellezza come riferimento.

L'universo è puro perchè non è sporco, non come la Terra, ad esempio. Persino l'inquinamento che è già naturalmente presente nell'Universo svolge importantissime funzioni. La terra, prima dell'Inquinamento, era molto più bella di com'è ora (è sempre stupenda, intendiamoci). L'universo è bello (Cosmo) proprio perchè non può essere sottomesso all'uomo.

L'uomo può sottomettere un pianeta o un satellite, magari fra qualche anno persino una stella o un asteroide, ma non potrà mai possedere/modificare l'Universo. E questo, secondo me, lo rende bellissimo. E lo rende affascinante agli scienziati che più lo studiano e meno lo comprendono.

 

3)Infatti non è la "mia" Teoria.


  • Dallas piace questo

“In Virginia il signor Brown era l'uomo più antirazzista, un giorno sua figlia sposò un uomo di colore, lui disse: "Bene" ma non era di buonumore.”

( G. Gaber - 1972)


#74 Sween

Sween

    chi sei...

  • Utenti
  • 1503 messaggi

Inviato 13 gennaio 2017 - 10:36

1)Si, l'Universo è nato dal nulla. Ragionando in termini puramente scientifici la risposta sarebbe :"non lo so".

Il problema è un altro. Che se ragioni così ci sarà per forza bisogno di un soggetto o di un evento esterno che ha originato il tutto. Chiamalo Dio o Big Bang o scontro fra Membrane.

Tutti i concetti sono sempre espressi ed interpretati in chiave umanocentrica. Se non ci fossero gli uomini che contano il tempo, il tempo esisterebbe lo stesso?

Io credo che l'Universo sia eterno ed infinito, ovvero non ha un inizio e non ha una fine. Non esisteva NULLA prima dell'Universo perchè l'UNIVERSO è già tutto. Quando dico che prima dell'Universo c'era il nulla, non dico che il NULLA sia una forza generatrice, dico che è qualcosa che non potrebbe mai esserci.

 

Universo=tempo=senza inizio e senza fine=NULLA.

 

 

2)La purezza è la vera bellezza. Questo vale per tutti i campi dello scibile umano in cui si può usare la bellezza come riferimento.

L'universo è puro perchè non è sporco, non come la Terra, ad esempio. Persino l'inquinamento che è già naturalmente presente nell'Universo svolge importantissime funzioni. La terra, prima dell'Inquinamento, era molto più bella di com'è ora (è sempre stupenda, intendiamoci). L'universo è bello (Cosmo) proprio perchè non può essere sottomesso all'uomo.

L'uomo può sottomettere un pianeta o un satellite, magari fra qualche anno persino una stella o un asteroide, ma non potrà mai possedere/modificare l'Universo. E questo, secondo me, lo rende bellissimo. E lo rende affascinante agli scienziati che più lo studiano e meno lo comprendono.

 

3)Infatti non è la "mia" Teoria.

metterò anch'io i numeri come hai fatto te :

 

1-il fatto è che io ragiono in molti modi diversi per raggiungere uno scopo, ho capito qual'è il tuo schema, per te non c'è mai stato un inizio e così risolvi il problema del "nulla si crea dal nulla" la tua è la teoria del rimbalzo. un rimbalzo di una "palla universo" ogni impatto della palla rappresenta l'inizio di un nuovo giro di giostra , comincia un universo e finisce quando la palla ribatte nuovamente per poi riprocedere col rimbalzo successivo. Questo presuppone che i rimbalzi siano infiniti nel tempo e nello spazio. così ci siam tolti il sassolino scomodo dell' inizio e raggirato il mio dubbio..

Del nulla se ne è parlato tanto anche di questo, per me il nulla è quello che c'è prima e dopo" l'essere" . L'essere è così ciò che sta in mezzo fra due nulla . Perchè o ci sono io e quindi non può esistere il nulla oppure c'è lui e io non esisto.

Hai espresso la domanda che si divertono a fare i filosofi come intrattenimento " che rumore fa un albero che cade in una foresta se non c'è nessuno in ascolto? " vuol dire che se non ci fossero esseri senzienti che possono prendere atto di ciò che accade o che non accade ..luniverso esisterebbe?..

la mia risposta è si e vale anche per il tempo inteso come variazione di entropia nell universo.

 

2- Non ti sembra che anche qui tu stia dando un giudizio soggettivo riguardo alla "bellezza"? cioè siamo tutti daccordo che la purezza è qualcosa di bello e l'universo sia un 'esplosione di bellezza ma finchè si fanno esempi su ciò che è bello non si risponde all domanda "che cosè la bellazza" . Io posso dire "la pioggia è bella" e un altro dire che "la pioggia è brutta" ...chi ha ragione?  allo stesso modo uno potrebbe dire che non ci vede niente di bello nella purezza..vedi che è soggettivo? la bellezza quindi non può essere la mera purezza del cosmo. Può esserlo per te ..soggettivo.

 

3-sempre di una teoria si tratta che può essere vera per te ma non per altri.


Siccome io non mi sopporto dovete sopportarmi voi :D


#75 Sween

Sween

    chi sei...

  • Utenti
  • 1503 messaggi

Inviato 13 gennaio 2017 - 11:04

https://it.wikipedia...iki/Mondo-brana

 

secondo le teoria delle stringhe l'universo o più universi possono essersi formati come causa dello scontro di stringhe cosmiche chiamate membrane,

ma il problema non viene aggirato perché allora bisognerebbe chiedersi come si sono formate queste membrane cosmiche che continuano ciclicamente

a scontrarsi per formare nuovi universi. se le membrane si sono formate da qualcosa qualunque cosa sia come a sua volta è nata o si è formata?

sembra un quesito senza via di uscita. a meno che di non accettare la cosa più semplice e inverosimile, cioè che qualsiasi cosa abbia generato le membrane e gli universi

si sia formato e generato dal nulla. nulla=vuoto reale.

la fine che farà in un (si spera) lontano futuro il nostro universo.

non basta dire che l'universo si è generato dal nulla=vuoto reale , bosogna scoprire come ha potuto nascere  da questo nulla.

é della teoria delle stringhe ancora se ne parla? credevo fosse cestinata dopo la scoperta del bosone di higgs che da ragione alla teoria del big bang,


Siccome io non mi sopporto dovete sopportarmi voi :D


#76 Shadowman89

Shadowman89

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 3071 messaggi

Inviato 14 gennaio 2017 - 03:04

metterò anch'io i numeri come hai fatto te :

 

1-il fatto è che io ragiono in molti modi diversi per raggiungere uno scopo, ho capito qual'è il tuo schema, per te non c'è mai stato un inizio e così risolvi il problema del "nulla si crea dal nulla" la tua è la teoria del rimbalzo. un rimbalzo di una "palla universo" ogni impatto della palla rappresenta l'inizio di un nuovo giro di giostra , comincia un universo e finisce quando la palla ribatte nuovamente per poi riprocedere col rimbalzo successivo. Questo presuppone che i rimbalzi siano infiniti nel tempo e nello spazio. così ci siam tolti il sassolino scomodo dell' inizio e raggirato il mio dubbio..

Del nulla se ne è parlato tanto anche di questo, per me il nulla è quello che c'è prima e dopo" l'essere" . L'essere è così ciò che sta in mezzo fra due nulla . Perchè o ci sono io e quindi non può esistere il nulla oppure c'è lui e io non esisto.

Hai espresso la domanda che si divertono a fare i filosofi come intrattenimento " che rumore fa un albero che cade in una foresta se non c'è nessuno in ascolto? " vuol dire che se non ci fossero esseri senzienti che possono prendere atto di ciò che accade o che non accade ..luniverso esisterebbe?..

la mia risposta è si e vale anche per il tempo inteso come variazione di entropia nell universo.

 

2- Non ti sembra che anche qui tu stia dando un giudizio soggettivo riguardo alla "bellezza"? cioè siamo tutti daccordo che la purezza è qualcosa di bello e l'universo sia un 'esplosione di bellezza ma finchè si fanno esempi su ciò che è bello non si risponde all domanda "che cosè la bellazza" . Io posso dire "la pioggia è bella" e un altro dire che "la pioggia è brutta" ...chi ha ragione?  allo stesso modo uno potrebbe dire che non ci vede niente di bello nella purezza..vedi che è soggettivo? la bellezza quindi non può essere la mera purezza del cosmo. Può esserlo per te ..soggettivo.

 

3-sempre di una teoria si tratta che può essere vera per te ma non per altri.

 

1)Tutto ciò che vedi esiste solo perchè qualcuno gli dà un valore. Una banconota vale 10€ perché le diamo quel valore. Un determinato periodo di rotazione della Terra sul proprio asse può comportare una variazione di entropia di una quantità "TOT" perchè siamo noi che diamo valore al concetto di entropia, di quantità e di "TOT". Purtroppo non è una risposta.

Il Tempo non è un nastro che puoi riavvolgere, il Tempo non usa i concetti di passato e futuro o prima e dopo. Il Tempo non è nemmeno uguale in tutto l'Universo. Se viaggiasti a migliaia di anni luce dalla Terra e potessi vedere il nostro pianeta dallo spazio profondo, vedresti la Terra per com'era milioni di anni fa.

Ci si muove sempre nello spazio-tempo, semplicemente non possiamo portarlo a uno stadio precedente.

Perchè? Perchè l'infinito non ha limiti. Non ha fine.

Può avere un inizio. Si, il nulla. E qui torniamo al punto di partenza. Dal nulla si può generare qualcosa? No. L'Universo è tutto, è anche il nulla.

Sapremo mai cos'è questo "nulla"? E' esattamente come chiedersi se scopriremo nella vita terrena la prova definitiva e incontrovertibile dell'esistenza di Dio.

 

2)Io ho parlato di bellezza intesa come purezza, ovvero non contaminata dall'Uomo.

Ovunque l'uomo non può arrivare, allora si manifesta la Natura o l'Universo) per com'è.

Esiste qualcuno sano di mente e con validi argomenti che possa asserire che la Natura è brutta?

 

3)E' una teoria come tante altre, non necessariamente veritiera, ma nemmeno più falsa di quelle degli scienziati che non potendo accettare un "non si sa ancora" come risposta, tirano ad indovinare.


“In Virginia il signor Brown era l'uomo più antirazzista, un giorno sua figlia sposò un uomo di colore, lui disse: "Bene" ma non era di buonumore.”

( G. Gaber - 1972)


#77 Shadowman89

Shadowman89

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 3071 messaggi

Inviato 14 gennaio 2017 - 03:12

non basta dire che l'universo si è generato dal nulla=vuoto reale , bosogna scoprire come ha potuto nascere  da questo nulla.

é della teoria delle stringhe ancora se ne parla? credevo fosse cestinata dopo la scoperta del bosone di higgs che da ragione alla teoria del big bang,

 

No, signore. Il Bosone di Higgs non nega la Teoria delle Stringhe, le assesta un duro colpo, ma non la cancella.

Credo che della Teoria delle Stringhe se ne sia fatto un uso errato.

Non credo esista una teoria del tutto, semmai il Bosone di Higgs ha confermato quello che si sapeva già. Che tutto ha una massa. Anche il nulla. Tanto è vero che si parla di antimateria.

 

Come è potuto nascere l'Universo dal nulla, l'ho già spiegato.

L'Universo stesso era già quello che noi chiamiamo NULLA e non esiste un prima e un dopo.

Se ci pensi, questa è forse l'unica teoria logica che esclude l'intervento di terze parti (DIo o chi per lui).

 

 

Poi ovviamente ognuno trova le sue risposte a modo suo, io non dispenso verità, esprimo solo opinioni.


“In Virginia il signor Brown era l'uomo più antirazzista, un giorno sua figlia sposò un uomo di colore, lui disse: "Bene" ma non era di buonumore.”

( G. Gaber - 1972)


#78 Sween

Sween

    chi sei...

  • Utenti
  • 1503 messaggi

Inviato 14 gennaio 2017 - 11:39

1)Tutto ciò che vedi esiste solo perchè qualcuno gli dà un valore. Una banconota vale 10€ perché le diamo quel valore. Un determinato periodo di rotazione della Terra sul proprio asse può comportare una variazione di entropia di una quantità "TOT" perchè siamo noi che diamo valore al concetto di entropia, di quantità e di "TOT". Purtroppo non è una risposta.

Il Tempo non è un nastro che puoi riavvolgere, il Tempo non usa i concetti di passato e futuro o prima e dopo. Il Tempo non è nemmeno uguale in tutto l'Universo. Se viaggiasti a migliaia di anni luce dalla Terra e potessi vedere il nostro pianeta dallo spazio profondo, vedresti la Terra per com'era milioni di anni fa.

Ci si muove sempre nello spazio-tempo, semplicemente non possiamo portarlo a uno stadio precedente.

Perchè? Perchè l'infinito non ha limiti. Non ha fine.

Può avere un inizio. Si, il nulla. E qui torniamo al punto di partenza. Dal nulla si può generare qualcosa? No. L'Universo è tutto, è anche il nulla.

Sapremo mai cos'è questo "nulla"? E' esattamente come chiedersi se scopriremo nella vita terrena la prova definitiva e incontrovertibile dell'esistenza di Dio.

 

2)Io ho parlato di bellezza intesa come purezza, ovvero non contaminata dall'Uomo.

Ovunque l'uomo non può arrivare, allora si manifesta la Natura o l'Universo) per com'è.

Esiste qualcuno sano di mente e con validi argomenti che possa asserire che la Natura è brutta?

 

3)E' una teoria come tante altre, non necessariamente veritiera, ma nemmeno più falsa di quelle degli scienziati che non potendo accettare un "non si sa ancora" come risposta, tirano ad indovinare.

1-Sì siamo noi a dare giudizi determinanti sul mondo , ciò non toglie che in assenza dell'uomo l'universo sarebbe esattamente quello che è.

 

dici che  l'universo è tutto ed è anche il nulla..no...o c'è qualcosa o c'è il nulla.

 

2-la bellezza non contaminata dall'uomo dici, allora la bellezza è la natura non contaminata dall'uomo? non mi hai ancora detto che cos'è la bellezza.

 

3- ok, mi sta bene.

 


Siccome io non mi sopporto dovete sopportarmi voi :D


#79 Sween

Sween

    chi sei...

  • Utenti
  • 1503 messaggi

Inviato 14 gennaio 2017 - 11:46

No, signore. Il Bosone di Higgs non nega la Teoria delle Stringhe, le assesta un duro colpo, ma non la cancella.

Credo che della Teoria delle Stringhe se ne sia fatto un uso errato.

Non credo esista una teoria del tutto, semmai il Bosone di Higgs ha confermato quello che si sapeva già. Che tutto ha una massa. Anche il nulla. Tanto è vero che si parla di antimateria.

 

Come è potuto nascere l'Universo dal nulla, l'ho già spiegato.

L'Universo stesso era già quello che noi chiamiamo NULLA e non esiste un prima e un dopo.

Se ci pensi, questa è forse l'unica teoria logica che esclude l'intervento di terze parti (DIo o chi per lui).

 

 

Poi ovviamente ognuno trova le sue risposte a modo suo, io non dispenso verità, esprimo solo opinioni.

si voleva trovare una risposta, da dove viene la massa? ...si era pensato che la massa poteva dipendere da minuscole stringhe che come una corda di violino vibrassero in modo diversi, a seconda dell'intesità di vibrazione conferiva una certa quantità di massa ai corpi.

 

C'era poi chi sostenva (Massimo Corbucci) che non vi era nessuno a conferire la massa alle particelle, queste se la andavano a prendere da sole. Ed era la teoria "vuoto-quantomeccanico"

 

Con la scoperta da parte del cern del bosone di higgs a dimostrato che è in effetti questo bosone  a conferire la massa alle particelle.


Siccome io non mi sopporto dovete sopportarmi voi :D


#80 Shadowman89

Shadowman89

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 3071 messaggi

Inviato 14 gennaio 2017 - 03:09

si voleva trovare una risposta, da dove viene la massa? ...si era pensato che la massa poteva dipendere da minuscole stringhe che come una corda di violino vibrassero in modo diversi, a seconda dell'intesità di vibrazione conferiva una certa quantità di massa ai corpi.

C'era poi chi sostenva (Massimo Corbucci) che non vi era nessuno a conferire la massa alle particelle, queste se la andavano a prendere da sole. Ed era la teoria "vuoto-quantomeccanico"

Con la scoperta da parte del cern del bosone di higgs a dimostrato che è in effetti questo bosone a conferire la massa alle particelle.



Si ma sono due cose diverse.
La teoria delle stringhe (che personalmente reputo una teoria veramente deludente ed incompleta) afferma anche che le dimensioni dell'Universo sono composte da stringhe.

Già questo aspetto è stato preso più in simpatia dalla comunità scientifica, per dire.

La teoria delle stringhe è ancora in fase di sviluppo. Ripeto a me non piace, ma il Bosone di Higgs non la scredita del tutto.

“In Virginia il signor Brown era l'uomo più antirazzista, un giorno sua figlia sposò un uomo di colore, lui disse: "Bene" ma non era di buonumore.”

( G. Gaber - 1972)





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi