Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Come liberarsi dei tarocchi

tarocchi carte liberarsi bruciare negatività

  • Per cortesia connettiti per rispondere
50 risposte a questa discussione

#21 Anthony Van De Boer

Anthony Van De Boer

    Utente Senior

  • Utenti
  • 811 messaggi

Inviato 15 ottobre 2016 - 03:06

Ho letto alcune risposte degli utenti, ma giusto alcune, e mi sono fermato, e va beh....Ti riporto quanto io so su l' argomento comunque, non che alcune mie deduzione derivate da mie personali esperienze. Dai tarocchi alle sibille o altro mazzo divinatorio, tieni conto che ogni carta ha in se uno spirito...quando maneggi un mazzo maneggi delle entità di diversa natura, sono come le persone , ce ne sono di tanti tipi ognuna con i suoi pregi e difetti eccedenti in diversa misura. Gli spiriti nelle carte vanno conosciuti, o meglio studiati, i loro ruoli e le loro personalità cambiano di mazzo in mazzo, ad esempio sibille e tarocchi hanno spiriti diversi ognuno con le proprie peculiarità, anche l' identica carta della morte  presente nei due mazzi hanno un significato diverso per mazzo. Io possiedo due mazzi di sibille, uno " generico", e uno di " conferma". L' ultimo, è il più potente, da risposte secche e precise e lo  uso per questioni pesanti ......quello " generico" per questioni meno pesanti...resta comunque che queste carte hanno delle " regole" da rispettare, e come le hanno le sibille le hanno i tarocchi. Ad esempio, i miei mazzi non vogliono tre domande: salute, soldi, morte. Mi è successo di rischiare con la seconda domanda delle tre...mi sono beccato una pressione suicida psicologica senza motivo apparente e per scrollarmela di dosso ce n' è voluto...questo te lo racconto perchè tu sia conscia dell' uso che hai fatto del mazzo di tarocchi adesso di chi fossero fossero.....Hai avuto queste carte in dono, ti dirò, spesso, nessun cartomante prende mazzi di altre persone...semplicemente sono impregnati dell' energia del precedente proprietario e non è cancellabile... In ultimo, queste carte per cosa le hai usate se posso? Io personalmente uso i miei mazzi raramente e solo per necessità.....anche perchè ogni lettura assorbe energia da colui che le consulta, controllare le letture non è un gioco di prestigio ne di diletto...senza contare che non bisogna mai dubitare di quanto gli spiriti in esse mostrano, potrebbero incattivirsi e iniziarti a dare responsi ambigui o menzogneri ( le sibille lo fanno se gli richiedi la stessa cosa perchè magari nella prima lettura non hai digerito quanto ti hanno mostrato). Come distruggere un mazzo di carte chiedi, inoltre...bruciarlo e disperderne le ceneri in un fiume...più di questo si muore. 

 

Potresti spiegarmi cosa intendi per pressione suicida psicologica?


"How did it go so fast", we'll say as we are looking back.




#22 UffaLaMuffa

UffaLaMuffa

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2036 messaggi

Inviato 15 ottobre 2016 - 06:52

resta comunque che queste carte hanno delle " regole" da rispettare, e come le hanno le sibille le hanno i tarocchi. Ad esempio, i miei mazzi non vogliono tre domande: salute, soldi, morte. Mi è successo di rischiare con la seconda domanda delle tre...mi sono beccato una pressione suicida psicologica senza motivo apparente e per scrollarmela di dosso ce n' è voluto...questo te lo racconto perchè tu sia conscia dell' uso che hai fatto del mazzo di tarocchi adesso di chi fossero fossero.....Hai avuto queste carte in dono, ti dirò, spesso, nessun cartomante prende mazzi di altre persone...semplicemente sono impregnati dell' energia del precedente proprietario e non è cancellabile... In ultimo, queste carte per cosa le hai usate se posso? Io personalmente uso i miei mazzi raramente


Quando hai sentito su di te questa pressione suicida, avevi consultato le carte per te stesso o per altri?

#23 Guest_Anfiarao_*

Guest_Anfiarao_*
  • Ospiti

Inviato 15 ottobre 2016 - 08:01

Potresti spiegarmi cosa intendi per pressione suicida psicologica?

 

E' stata una sensazione che appunto definisco pressione, nel senso, l' oggetto "proibito" della mia richiesta ( come ottenere dei soldi)  è diventato un pensiero fisso che si è imposto con una marcata accentuazione, pensavo solo a quello, alla mancanza di essi che si è fatta assillante fino a tramutarsi in disperazione che conduceva ad un vicolo cieco. La somma di tutto questo mi portava a pensare a come unica soluzione il suicidio. Se devo definire il tutto in breve è come se avessi un mal di testa ossessivo. Ho resistito per diversi giorni a questa situazione, fino a quando non è svanita, ma è stata tosta...non la auguro a nessuno.

 

 

Quando hai sentito su di te questa pressione suicida, avevi consultato le carte per te stesso o per altri?

 

Per me, avevo chiesto un modo per vincere una grande somma di denaro, ma per quanto l' utilizzo avesse di base un sentimento abbastanza nobile gli spiriti delle carte non lo hanno condiviso ed accettato.


  • Viora piace questo

#24 UffaLaMuffa

UffaLaMuffa

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2036 messaggi

Inviato 16 ottobre 2016 - 06:14

 
Per me, avevo chiesto un modo per vincere una grande somma di denaro, ma per quanto l' utilizzo avesse di base un sentimento abbastanza nobile gli spiriti delle carte non lo hanno condiviso ed accettato.


Quindi, giusto per esser chiari, puoi chiedere della tua situazione finanziaria, ma non puoi chiedere il modo di ottenere soldi; puoi chiedere del tuo stato di salute ma non di guarire se sai di esser malato; ma.... sulla morte? Nello specifico cosa puoi o non puoi chiedere?

E queste 3 regole di cui parli sono valide per l utilizzo di tutti i mazzi o e' un riscontro personale avuto solo per i tuoi?

#25 Guest_Anfiarao_*

Guest_Anfiarao_*
  • Ospiti

Inviato 16 ottobre 2016 - 12:35

Quindi, giusto per esser chiari, puoi chiedere della tua situazione finanziaria, ma non puoi chiedere il modo di ottenere soldi; puoi chiedere del tuo stato di salute ma non di guarire se sai di esser malato; ma.... sulla morte? Nello specifico cosa puoi o non puoi chiedere?

E queste 3 regole di cui parli sono valide per l utilizzo di tutti i mazzi o e' un riscontro personale avuto solo per i tuoi?

 

Della mia situazione finanziaria non so, non posso chiedere nulla riguardo al come ottenere dei soldi è assodato. Riguardo ad un lavoro invece ci ho provato ma....penso mentano anche su quello...chi mi insegnò quest' arte fece una domanda su questa tematica, ebbe risposta e conferma ( trovò lavoro) ma non fu un lavoro tanto bello e positivo, specialmente per la sua salute ( almeno a suo dire). Dello stato di salute anche non puoi chiedere...perchè in seguito alla risposta potrebbe esserci un peggioramento delle condizioni in base alla risposta, che sia essa positiva o negativa, per il discorso Morte non puoi chiedere quando morirai tu, o qualsiasi altra persona, delle conseguenze di questa domanda ne sono all' oscuro.

 

Queste tre regole  mi sono state insegnate da chi mi ha insegnato quest' arte, non so se valgono per tutti i mazzi...ma penso di si.



#26 Nehelamite

Nehelamite

    Flip Flap

  • Utenti
  • 24028 messaggi

Inviato 16 ottobre 2016 - 01:18

La questione è: queste energie, se non vengono da Dio, da qualche parte arrivano.

 

 

Perchè esiste qualcosa che non viene da Dio?


-Flip Flap-


#27 Guest_cimena_*

Guest_cimena_*
  • Ospiti

Inviato 16 ottobre 2016 - 02:16

Perchè esiste qualcosa che non viene da Dio?

certamente.



#28 Nehelamite

Nehelamite

    Flip Flap

  • Utenti
  • 24028 messaggi

Inviato 16 ottobre 2016 - 02:30

certamente.

 

 

Questa è una concezione manichea non cristiana


-Flip Flap-


#29 Guest_cimena_*

Guest_cimena_*
  • Ospiti

Inviato 16 ottobre 2016 - 02:32

Questa è una concezione manichea non cristiana

ntzù. ma per niente proprio.

leggiti gli atti degli apostoli, simonmago, la servetta, eccetera.



#30 Nehelamite

Nehelamite

    Flip Flap

  • Utenti
  • 24028 messaggi

Inviato 16 ottobre 2016 - 02:37

ntzù. ma per niente proprio.

leggiti gli atti degli apostoli, simonmago, la servetta, eccetera.

 

 

Con cose che non vengono da Dio che intendi per esempio?


-Flip Flap-


#31 UffaLaMuffa

UffaLaMuffa

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2036 messaggi

Inviato 18 ottobre 2016 - 05:19

 
Queste tre regole  mi sono state insegnate da chi mi ha insegnato quest' arte, non so se valgono per tutti i mazzi...ma penso di si.


Mmm bisognerebbe girare la domanda a chi legge i tarocchi come te :-)

P.s. non sapevo esistessero insegnanti di tarocchi... fanno proprio dei corsi o sono doni semplicemente trasmessi?

#32 Viora

Viora

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 25 messaggi

Inviato 19 ottobre 2016 - 11:01

Della mia situazione finanziaria non so, non posso chiedere nulla riguardo al come ottenere dei soldi è assodato. Riguardo ad un lavoro invece ci ho provato ma....penso mentano anche su quello...chi mi insegnò quest' arte fece una domanda su questa tematica, ebbe risposta e conferma ( trovò lavoro) ma non fu un lavoro tanto bello e positivo, specialmente per la sua salute ( almeno a suo dire). Dello stato di salute anche non puoi chiedere...perchè in seguito alla risposta potrebbe esserci un peggioramento delle condizioni in base alla risposta, che sia essa positiva o negativa, per il discorso Morte non puoi chiedere quando morirai tu, o qualsiasi altra persona, delle conseguenze di questa domanda ne sono all' oscuro.

 

Queste tre regole  mi sono state insegnate da chi mi ha insegnato quest' arte, non so se valgono per tutti i mazzi...ma penso di si.

 

Ciao Anfiarao!

Ma quindi ai tarocchi si possono chiedere anche consigli della serie "Come fare per...??"  (as. esempio, come risolvere un litigio, conquistare una persona ecc ecc... escludendo i temi che hai citato)

Pensavo potessero esprimere solo una risposta descrittiva del presente o predittiva riguardo al futuro..

Sono alquanto ignorante in materia :-)



#33 Guest_Anfiarao_*

Guest_Anfiarao_*
  • Ospiti

Inviato 19 ottobre 2016 - 03:51

Ciao Anfiarao!

Ma quindi ai tarocchi si possono chiedere anche consigli della serie "Come fare per...??"  (as. esempio, come risolvere un litigio, conquistare una persona ecc ecc... escludendo i temi che hai citato)

Pensavo potessero esprimere solo una risposta descrittiva del presente o predittiva riguardo al futuro..

Sono alquanto ignorante in materia :-)

 

 

Consultare i tarocchi per un litigio lo trovo molto stupido...nel senso, la carte vanno consultate per necessità e basta. La necessità può essere tipo un periodo negativo di cui non se ne conosce la fonte, le carte ti diranno cosa c' è che non va...per i sentimenti invece consiglio di lasciar perdere ogni tipo di iniziativa magica...legare a se una  persona che magari non sente le nostre stesse cose con la magia ti porterà un problema in carne e ossa in casa, nella tua vita, ecc...ecc...Ci si innamora per casualità, sono cose che non si cercano nemmeno per quanto sia difficile aggiungo.



#34 Viora

Viora

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 25 messaggi

Inviato 19 ottobre 2016 - 04:19

Consultare i tarocchi per un litigio lo trovo molto stupido...nel senso, la carte vanno consultate per necessità e basta. La necessità può essere tipo un periodo negativo di cui non se ne conosce la fonte, le carte ti diranno cosa c' è che non va...per i sentimenti invece consiglio di lasciar perdere ogni tipo di iniziativa magica...legare a se una  persona che magari non sente le nostre stesse cose con la magia ti porterà un problema in carne e ossa in casa, nella tua vita, ecc...ecc...Ci si innamora per casualità, sono cose che non si cercano nemmeno per quanto sia difficile aggiungo.

 

Perdonami, ho usato esempi banali e stupidi, ma voleva essere una domanda generale.. Giusto perché mai avrei pensato che si potesse chiedere ai tarocchi come ottenere dei soldi, figuriamoci un legamento d'amore..

Spero di essermi chiarita meglio!



#35 Cthulhu

Cthulhu

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 2922 messaggi

Inviato 22 ottobre 2016 - 11:21

Io francamente tutte queste regole e questi dogmi non li conosco e non li capisco, coi ching almeno non ci sono tutte queste complicazioni e non credo ci siano neanche coi tarocchi visto che chi conosco e li usa ha semrpe chiesto di tutto senza farsi questi problemi. Puoi chiedere tutto importante è essere preparati alla risposta che può non essere incoraggiante o cmq quella che speravamo quindi serve una certa "maturità", ma non c'è nulla di male a interrogarli per questione amorose o persino economiche e ovviamente anche legate alla salute io e molti altri lo abbiamo sempre fatto e non ho mai constatato problemi, nel peggiore dei casi la risposta ti metterà in guardia su eventuali problemi o ostacoli ma d'altronde non avrebbe senso interrogarli se non volessimo la verità.


6588708.jpgCiò che non si vede non significa necessariamente che non esista, anche l’aria per esempio, non si può vedere, ma non per questo bisogna smettere di respirare.
 
 
leftquote.pngL'anima non è di oggi; essa conta milioni di anni. Ma la coscienza individuale è solo il fiore e il frutto di una stagione.rightquote.png  - Carl Gustav Jung
 
 

D: in che cosa il sogno differisce dallo stato di veglia?
M: nel sogno si prendono corpi differenti, che rientrano nel corpo fisico quando si sognano le percezioni dei sensi.
Dialoghi con Sri Ramana Maharshi vol. 2

 

La mente è un buon servitore, ma è un padrone crudele”  cit. Blavatsky

 

“Quando l'ultimo albero sarà abbattuto, l'ultimo pesce mangiato, e l'ultimo flusso d'acqua contaminato, vi renderete conto che non potete mangiare il denaro”


#36 tagea

tagea

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 37 messaggi

Inviato 22 ottobre 2016 - 12:40

non ho mai letto i tarocchi, gli IChing sì, e li consultavo anche su questioni di salute o economica. ma appunto era un consulto, domande, non richieste.

quando usavo il mio bellissimo pendolo (lo sentivo molto "mio") devo dire che sull'università mi ha aiutato TANTO.

ho preso svariati 28 e 30 (anche un 30 e lode) per il pendolo. 

spiego: solitamente agli esami orali le domande dei professori erano un massimo di tre, su una trentina (a volte più) di argomenti.

il pendolo mi ha SEMPRE azzeccato le domande che poi, effettivamente, mi son state rivolte in sede d'esame.

invece, per quanto riguarda i soldi, mi ha sempre burlato. 

chiedevo numeri, ruota e cifra da giocare. fermo restante che m'ha sempre indicato piccole cifre da giocare (1-2-3 euro) non mi ha MAI dato i numeri giusti. o me li dava,ma mi indicava un'altra ruota. insomma non ho mai vinto.

più che cattiveria, ci vedevo un prendersi gioco di me.



#37 Guest_Anfiarao_*

Guest_Anfiarao_*
  • Ospiti

Inviato 24 ottobre 2016 - 08:47

Io francamente tutte queste regole e questi dogmi non li conosco e non li capisco, coi ching almeno non ci sono tutte queste complicazioni e non credo ci siano neanche coi tarocchi visto che chi conosco e li usa ha semrpe chiesto di tutto senza farsi questi problemi. Puoi chiedere tutto importante è essere preparati alla risposta che può non essere incoraggiante o cmq quella che speravamo quindi serve una certa "maturità", ma non c'è nulla di male a interrogarli per questione amorose o persino economiche e ovviamente anche legate alla salute io e molti altri lo abbiamo sempre fatto e non ho mai constatato problemi, nel peggiore dei casi la risposta ti metterà in guardia su eventuali problemi o ostacoli ma d'altronde non avrebbe senso interrogarli se non volessimo la verità.

 

Come giustamente ti fa notare tegea c' è una bella differenza tra domanda e richiesta. Io ho richiesto, forse chi conosci domanda e non chiede? In quel caso lo dice anche il proverbio: " a domandar non costa nulla". Comunque, premetto che le regole vengono da un vissuto di una persona particolare che mi ha insegnato ad usare le Sibille, quel suo vissuto l' ho riscontrato ahimè violando una di quelle regole. Le Sibille poi non sono come i Tarocchi a mio avviso, e hanno una peculiarità non dei Tarocchi, sono dette " carte chiacchierine o pettegole", e questo la dice lunga su tale mazzo divinatorio...difatti, è successo e mi succede che semplicemente tenendolo in mano senza dir nulla, apro a caso il mazzo e...iniziano a dare risposte su di me o su quello che mi succede, quasi come se mi leggessero dentro.

 

 

non ho mai letto i tarocchi, gli IChing sì, e li consultavo anche su questioni di salute o economica. ma appunto era un consulto, domande, non richieste.

quando usavo il mio bellissimo pendolo (lo sentivo molto "mio") devo dire che sull'università mi ha aiutato TANTO.

ho preso svariati 28 e 30 (anche un 30 e lode) per il pendolo. 

spiego: solitamente agli esami orali le domande dei professori erano un massimo di tre, su una trentina (a volte più) di argomenti.

il pendolo mi ha SEMPRE azzeccato le domande che poi, effettivamente, mi son state rivolte in sede d'esame.

invece, per quanto riguarda i soldi, mi ha sempre burlato. 

chiedevo numeri, ruota e cifra da giocare. fermo restante che m'ha sempre indicato piccole cifre da giocare (1-2-3 euro) non mi ha MAI dato i numeri giusti. o me li dava,ma mi indicava un'altra ruota. insomma non ho mai vinto.

più che cattiveria, ci vedevo un prendersi gioco di me.

 

 

E' una peculiarità anche delle Sibille che ho io, fanno le menzognere su determinate tematiche, appunto il lotto, nonostante abbiano dei numeri stampati per quella funzione aggiungo. Mi è successo tra l' altro di usare come te il mazzo di Sibille per un esame dove dovevi avere a che fare con un computer che era a dir poco spietato essendo giustamente una macchina. Ti dirò, per una mia dimenticanza sbagliai lo schema e chiesi quattro risposte a domanda invece che cinque, se non avessi avuto questo problema avrei superato il test....le domande le azzeccai tutte e il punteggio volò alto...ma mancando la quinta risposta mi fregai. Volevo comunque soffermarmi su un' attenta  osservazione di Anthony e cioé: 

 

"la divinazione ha un che di "diabolico", ma non tanto perché l'atto sprigioni esalazioni sulfuree e liberi i mali del vaso di Pandora, ma semplicemente perché sottrae potere al soggetto (il consultante) trasferendolo su avvenimenti esterni, che spesso neanche si verificano secondo predizione. "

 

 

Non potrebbe avere tutti i torti...in effetti queste carte ( qualunque esse siano) sottraggono energia, alcune streghe che conoscevo smisero per di più di usarle perchè ad ogni stesura delle negatività che le compivano...Questo sembra essere un problema base di tutte le carte , che siano SIbille o Tarocchi, ma il problema è ben intrinseco a mio avviso e si risolve con una semplice osservazione/affermazione: Ogni mazzo divinatorio che usiamo non è il nostro.  L' ' affermazione che ho fatto cosa sta ad indicare, in primis, non siamo i creatori di questi mazzi...ne degli spiriti che li contengono, di conseguenza il controllo di qualcosa che non è nostro è difficile e ha i suoi rischi. Sono dell' idea, che ognuno si conseguenza dovrebbe studiare abbastanza da creare un proprio mazzo con dei propri spiriti ed è molto difficile anche se non impossibile a mio avviso. A quel punto, penso che si è esonerati da risucchi energetici e altri problemini rognosi come il beccarsi delle prese per i fondelli autentiche...  



#38 Viora

Viora

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 25 messaggi

Inviato 25 ottobre 2016 - 02:26

Premettendo che ho da poco tempo le marsigliesi e sto leggendo il libro di Jodorowsky..

Riguardo ai "risucchi" di energia nel consulto, te ne accorgi con qualche sintomo in particolare?

Per quanto concerne invece la "preparazione" ed il mescolare le carte, hai qualche rito specifico, preghiera, ecc ecc, per essere pronto al meglio?

Ti ringrazio.

#39 fasiel

fasiel

    pervertito gentiluomo

  • Utenti
  • 4733 messaggi

Inviato 25 ottobre 2016 - 03:40

purifica l'intera casa cosi sei piu tranquilla,

devi solo dire : vi caccio via demoni in nome di DIO



#40 arjanedda

arjanedda

    Utente Senior

  • Utenti
  • 7527 messaggi

Inviato 25 ottobre 2016 - 04:13

Come fa un mazzo a rubare energia?
Non può.
Può capitare che dubbi e incertezze nella vita, siano nel consultante, e che si aspetti una risposta risolutiva dalle carte, ma se questa risposta non c'è, ci si preoccupa, aumentano i dubbi e ci si sente svuotati.
Ma quel senso di svuotamento, e dato dalla mancanza di idee positive.
Siamo noi artefici dei nostri mali!
Penso!





Anche taggato con tarocchi, carte, liberarsi, bruciare, negatività

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi