Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto
* * * * * 1 voti

pulizia RAM del pc


  • Per cortesia connettiti per rispondere
53 risposte a questa discussione

#1 bronson95

bronson95

    Runner

  • Utenti
  • 1407 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 06:09

scusate ma non capisco bene il linguaggio informatico.mi sono scaricato advanced system care e ho visto che dispone di un tasto che ha la funzione di liberare la memoria della RAM.Fa bene al computer se lo faccio tutti i giorni o rischio di combinare qualche guaio? ho gia avuto brutte esperienze con ccleaner ho dovuto reimpostare il pc due volte :icon_eek:


 "Se per te Dio è un concetto che non sta in ogni luogo ma che sta lontano, io te lo trasformo in energia vitale. E non possiamo affermare che l'energia vitale sia distaccata perchè altrimenti saremmo morti. Che cosa ci sostiene? Ciò che ci sostiene è qui. Dio è energia vitale; se questa energia la usi per costruire è Dio, se la usi per distruggere è il diavolo. Però è la stessa energia, dipende da come la utilizzi. Questo è quello che chiamo libero arbitrio. Dio o il diavolo sono un'energia a nostra disposizione, se la usiamo male è una catastrofe, se la usiamo bene Dio è qui. Esiste solo il presente, se Dio non è qui, non è da nessuna parte; se il diavolo non è qui, non è da nessuna parte; se tu ed io non siamo qui, non siamo da nessuna parte. Siamo fatti della stessa sostanza del divino: entrare nel sacro è entrare in sè stessi."   - Alejandro Jodorowsky

 

Ogni giorno di piu’, mi convinco che lo sperpero della nostra esistenza risiede nell’amore che non abbiamo donato. L’amore che doniamo e’ la sola ricchezza che conserveremo per l’eternita’.

 

 

 
 


 


#2 tornado

tornado

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 17781 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 07:34

Hai anche tu Windows 10 ?  :icon_cool: E' da diversi mesi che dico che i pulitori di PC , come il citato CCleaner, sono incompatibili con Windows 10, e nel momento in cui si va a pulire il registro di sistema o fare lavori di ottimizzazione, possono mandare in crash il SO. Anche io per due volte ho dovuto fare "reimposta il PC"  :icon_eek:

Con Windows 10 ormai i pulitori di PC non sono più necessari, anche per il motivo sopra citato, ma soprattutto perché Windows 10 ormai si ottimizza da solo. Windows 10 proprio perché ha aggiornamenti automatici, il database ad esempio di CCclenaer non è mai aggiornato come dovrebbe, e quindi fa danni come tu stesso hai potuto constatare. Andavano ancora bene con Windows 7, e forse Windows 8, ma non con Windows 10.

Per il programma che hai installato, oltre ad essere pesante, non fa un cavolo di niente in termini di pulizia RAM, perché per potere fare bene il suo lavoro bisognerebbe acquistare la versione a pagamento  :icon_cry: per poterlo fare automaticamente, altrimenti finisci con il premere quel benedetto pulsante in maniera ossessiva compulsiva  :asdsi:  La pulizia RAM comunque non provoca danni :nono: ma è quel programma che potrebbe fare danni se lo usi anche per la pulizia e l'ottimizzazione. 

Io uso solo Iobit Uninstaller, che è uno dei prodotti Iobt come il tuo, per disinstallare i programmi in maniera approfondita, facendo dopo la disinstallazione standard anche la scansione per la ricerca di chiavi orfane e file residui. Ti conviene installare questo programma per disinstallare il programma che hai, perché anche se disinstallato normalmente, ASC continuerà a mandarti avvisi per reinstallarlo nuovamente  :icon_twisted: dato che sono rimasti per l'appunto i frammenti del programma. 

 

Dopo che hai fatto tutto questo, devi invece installare un piccolo Tool, gratuito (al massimo accetta donazioni :glee: ) efficacie e potente per la pulizia RAM, si chiama Memory Cleaner http://www.koshyjohn...tware/memclean/

E' in inglese, ma facile da impostare, in modo che possa fare il suo lavoro automaticamente, andando su options e spuntando tutte le caselle, tranne l'ultima, ed è fatta. Chiudi la finestra del programma, e comparirà un'icona nel tray, e il programma rimarrà in esecuzione automatica. Al prossimo avvio di Windows, il programma si avviera automaticamente (perché si è messa la spunta) e si aprirà la finestra per dare il consenso di stabilire un'eccezione al firewall. Ora non ricordo bene, ma se al secondo avvio ti compare di nuovo la finestra che un programma sta tentando di apportare modifica al PC, a questo punto devi munirti di coraggio :huh: ed andare su pannello di controllo  :icon_arrow: account utente  :icon_arrow: ancora account utente  :icon_arrow: modifica le impostazioni di controllo dell'account utente. Ti si aprirà una finestra, ed abbassare il cursore tutto in basso, seppure sia scelta non consigliata, ma per me erano due palle spesso e volentieri che mi si apriva la finestra di avviso, come se fossi costantemente in pericolo  :frog:

Con questo tool è possibile pulire la RAM anche manualmente, cliccando sugli appositi due pulsanti, uno per chiudere i processi, l'altro per pulire la cache, ma solo il primo è veramente efficacie, il secondo al massimo ti fa recuperare un mega di RAM  :ass: Infatti la pulizia RAM in automatico avviene ogni 5 minuti, mettendo la spunta sulla 3° e 4° casella, quindi se avessi l'esigenza di pulire subito la RAM puoi farlo manualmente, ma non è mai veramente indispensabile, quindi abituati a non pensarci e a nono verificare sempre quanta RAM è in uso aprendo il Tool dato che lo indica. Mentre le prime due caselle attivano la pulizia RAM automatica immediatamente quando si supera l'80% di RAM, ricordati di non spuntare solo l'ultima casella, altrimenti il programma non va in background :nono:

Questo tool non andrà ad interferire con il background di Chrome ed app :nono:

Il tool ogni tanto manda un avviso di aggiornamento, e quindi lo aggiorni 


  • Notte piace questo

330x242_placeholder2.jpg


#3 bronson95

bronson95

    Runner

  • Utenti
  • 1407 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 12:34

:icon_eek:  non mi aspettavo una risposta cosi lunga.

comunque, mi serviva solo sapere se pulendo la ram, non avrei cancellato qualcosa che non dovevo, ma tanto come dici te, non  è indispensabile,anzi, pochi giorni fa l ho portato all assistenza e mi hanno reistallato windows 10 perche con l ultimo aggiornamento si sono verificati un po di problemi a causa dei vecchi driver, incompatibili con il sistema,hanno tolto l opzione dell aggiornamento automatico,ho dovuto solo installare il buon vecchio amd radeon per collegarmi al tv monitor con l'hmdi  e sinceramente devo dire che adesso è un missile, mi carica le pagine in mezzo secondo,quando apro cartelle pesanti dove ci sono video e musica è una scheggia, non devo aspettare neanche il caricamento delle icone..e anche questo programma fa il suo lavoro.come non pulisce niente? cliccando il pulsante dal 70 % mi scende fino al 45%! :)

 

non sapevo si ottimizzava da solo..si ma allora adesso che non ci sono piu gli aggiornamenti automatici potrei essere a rischio forse? che poi penso che va bene lo stesso, il problema sono i virus o no? forse con il passar del tempo potrebbe rallentare... perche dici che ottimizzare il pc con advanced è dannoso? è la pulizia delle chiavi di registro che non dovrebbe essere fatta,come al contrario succedeva xcon ccleaner che le rimuoveva proprio, ma per il resto non ci sono problemi, gia ho fatto l ottimizzazione del disco, di internet, e molto altro e sono molto soddisfatto..


 "Se per te Dio è un concetto che non sta in ogni luogo ma che sta lontano, io te lo trasformo in energia vitale. E non possiamo affermare che l'energia vitale sia distaccata perchè altrimenti saremmo morti. Che cosa ci sostiene? Ciò che ci sostiene è qui. Dio è energia vitale; se questa energia la usi per costruire è Dio, se la usi per distruggere è il diavolo. Però è la stessa energia, dipende da come la utilizzi. Questo è quello che chiamo libero arbitrio. Dio o il diavolo sono un'energia a nostra disposizione, se la usiamo male è una catastrofe, se la usiamo bene Dio è qui. Esiste solo il presente, se Dio non è qui, non è da nessuna parte; se il diavolo non è qui, non è da nessuna parte; se tu ed io non siamo qui, non siamo da nessuna parte. Siamo fatti della stessa sostanza del divino: entrare nel sacro è entrare in sè stessi."   - Alejandro Jodorowsky

 

Ogni giorno di piu’, mi convinco che lo sperpero della nostra esistenza risiede nell’amore che non abbiamo donato. L’amore che doniamo e’ la sola ricchezza che conserveremo per l’eternita’.

 

 

 
 


 


#4 Notte

Notte

    ?

  • Utenti
  • 14690 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 12:49

Hai anche tu Windows 10 ? :icon_cool: E' da diversi mesi che dico che i pulitori di PC , come il citato CCleaner, sono incompatibili con Windows 10, e nel momento in cui si va a pulire il registro di sistema o fare lavori di ottimizzazione, possono mandare in crash il SO. Anche io per due volte ho dovuto fare "reimposta il PC" :icon_eek:
Con Windows 10 ormai i pulitori di PC non sono più necessari, anche per il motivo sopra citato, ma soprattutto perché Windows 10 ormai si ottimizza da solo. Windows 10 proprio perché ha aggiornamenti automatici, il database ad esempio di CCclenaer non è mai aggiornato come dovrebbe, e quindi fa danni come tu stesso hai potuto constatare. Andavano ancora bene con Windows 7, e forse Windows 8, ma non con Windows 10.

torny mi spieghi che danni provoca ccleaner? l'ho sentito dire da un sacco di persone ma io non ho mai riscontrato problemi e continuo ad usarlo per ora (facendo i dovuti scongiuri), sia su Windows 10 che su 8.1.
da cosa me ne accorgo se ha fatto casini?

#5 bronson95

bronson95

    Runner

  • Utenti
  • 1407 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 01:02

torny mi spieghi che danni provoca ccleaner? l'ho sentito dire da un sacco di persone ma io non ho mai riscontrato problemi e continuo ad usarlo per ora (facendo i dovuti scongiuri), sia su Windows 10 che su 8.1.
da cosa me ne accorgo se ha fatto casini?

purtroppo non ti preavvisa,te ne accorgi quando il pc ti da la schermata nera e non da piu segni di vita. ma questo mi successe con windows 7, con windows 10 puo succedere che si blocca subito dopo l accensione e non ti permette neanche fare il ripristino e tornare indietro.. ma dipende, puo anche darsi che non a tutti succede.. quel programma è buono solo per la disistallazione,perche invece di risolverli i problemi,ti rimuove proprio le chiavi di registro del sistema che servono per far partire i driver! :azz:


  • Notte piace questo

 "Se per te Dio è un concetto che non sta in ogni luogo ma che sta lontano, io te lo trasformo in energia vitale. E non possiamo affermare che l'energia vitale sia distaccata perchè altrimenti saremmo morti. Che cosa ci sostiene? Ciò che ci sostiene è qui. Dio è energia vitale; se questa energia la usi per costruire è Dio, se la usi per distruggere è il diavolo. Però è la stessa energia, dipende da come la utilizzi. Questo è quello che chiamo libero arbitrio. Dio o il diavolo sono un'energia a nostra disposizione, se la usiamo male è una catastrofe, se la usiamo bene Dio è qui. Esiste solo il presente, se Dio non è qui, non è da nessuna parte; se il diavolo non è qui, non è da nessuna parte; se tu ed io non siamo qui, non siamo da nessuna parte. Siamo fatti della stessa sostanza del divino: entrare nel sacro è entrare in sè stessi."   - Alejandro Jodorowsky

 

Ogni giorno di piu’, mi convinco che lo sperpero della nostra esistenza risiede nell’amore che non abbiamo donato. L’amore che doniamo e’ la sola ricchezza che conserveremo per l’eternita’.

 

 

 
 


 


#6 Notte

Notte

    ?

  • Utenti
  • 14690 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 01:18

purtroppo non ti preavvisa,te ne accorgi quando il pc ti da la schermata nera e non da piu segni di vita. ma questo mi successe con windows 7, con windows 10 puo succedere che si blocca subito dopo l accensione e non ti permette neanche fare il ripristino e tornare indietro.. ma dipende, puo anche darsi che non a tutti succede.. quel programma è buono solo per la disistallazione,perche invece di risolverli i problemi,ti rimuove proprio le chiavi di registro del sistema che servono per far partire i driver! :azz:

o signore, ci mancherebbe solo questa. e allora cosa si può usare invece di ccleaner? e perché a me non ha mai dato problemi? io uso solo la scheda di pulizia e del registro. ultimamente uso anche la disinstallazione ma non mi trovo bene, non disinstalla tutti i programmi. era meglio your uninstaller crackato

#7 tornado

tornado

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 17781 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 01:21

La tua RAM quanto è grande? Quel 70% mi dice che hai 2 giga di RAM, confermi?

Con il tool che ti ho consigliato non è indispensabile fare la pulizia manuale, ma potresti avere l'esigenza di farlo in caso di rallentamenti del SO, ma io con 4 giga di RAM non subisco mai rallentamenti importanti, anche perché basta non tenere tutto aperto, specie con internet. Il tool pulisce la RAM automaticamente ogni 5 minuti, mantenendo quindi il SO in performance.

Con il tuo programma puoi farlo solo manualmente, ma avrai fatto caso che pulendo la RAM questa scende, ma tende a risalire. Con il tool che ti ho proposto invece la RAM rimane sempre allo stessa percentuale quando al PC non si fa nulla, con il tuo programma anche non facendo nulla questa risale rapidamente  :icon_cry: e non permette la pulizia automatica perché devi acquistare la versione a pagamento :asdsi:

 

L'ottimizzazione dei dischi  avviene già automaticamente da impostazione predefinita, e personalmente ho scelto di ottimizzare i dischi con frequenza giornaliera, che avviene in maniera silenziosa e senza interferenze :asdsi: Solo dopo un certo periodo di tempo (variabile, da qualche settimana a qualche mese) si deve ottimizzare manualmente perché è cresciuta troppo il valore della frammentazione  :icon_surprised:

 

L'ottimizzazione di internet non esiste :nono: devi essere tu a togliere tutte quelle fastidiose toolbar e search che rallentano la navigazione, e puoi usare Iobit Uninstaller per eliminarle perché spesso non possono essere disinstallate dal pannello di controllo, e tante di esse neppure compaiono :nono:  Ovviamente bisogna evitare di installare  a propria insaputa, e io ci riesco  :icon_biggrin:

 

La cronologia web la puoi svuotare con l'apposita funzione presente in tutti i browser, e in più usando il programma di MalwareByte https://it.malwarebytes.com/ facendo la scansione completa, vengono rilevati i PUP  (programmi potenzialmente indesiderati) che rallentano pure la navigazione, ultimamente ne ho eliminati un centinaio  :icon_twisted:

 

Il tecnico ha tolto gli aggiornamenti automatici?  :huh: In teoria non si può fare come opzione, a meno che non si mettono mani nel registro di sistema, si possono solo rinviare i riavvi :asdsi:

Io ti consiglio di fare periodicamente gli aggiornamenti di Windows 10, attualmente che versione di Windows hai? La trovi su Impostazioni  :icon_arrow: Sistema :icon_arrow: ti si apre la finestra, e tutto in basso cliccare su Informazioni (mi devi dire la versione e la build) 

Già è è da più di un anno che tramite Windows Update, i driver vengono aggiornati automaticamente, quindi immagino che tu abbia una versione obsoleta di Windows 10, solo la primissima versione non trovava i driver, oppure non esistevano quelli compatibili perché i produttori non avevano fatto in tempo a rilasciare gli aggiornamenti dei loro driver :nono:


330x242_placeholder2.jpg


#8 tornado

tornado

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 17781 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 01:35

Dimenticavo per tutti, che io da alcuni giorni ho disinstallato l'antivirus Avast free, perché ormai con Windows 10 non è più necessario :nono: Basta ed avanza Windowd Defender, e se avete voglia fare solo una prima scansione completa che però a me è durata 4 ore  :icon_cry: che potete sospendere o ibernare ( l'bernazione del SO non è presente da default, ma si può riattivare  :icon_arrow: http://www.chimerare...dows-10-193888/) E poi successivamente fare solo la scansione veloce che ancora non so quanto dura, ma sicuramente molto meno di 4 ore  :icon_cry: Ma potete usare anche MalwareByte per fare scansione completa che però dura poco, e rilevare cosi i PUP che Windows Defender con rileva :nono:

Senza Avast ho notato una maggiore velocità di navigazione :asdsi:

 

torny mi spieghi che danni provoca ccleaner? l'ho sentito dire da un sacco di persone ma io non ho mai riscontrato problemi e continuo ad usarlo per ora (facendo i dovuti scongiuri), sia su Windows 10 che su 8.1.
da cosa me ne accorgo se ha fatto casini?

 

Come ha detto bronson, te ne accorgi quando è troppo tardi :asdsi: blocchi improvvisi, menù stard che non si apre, crash totale  :arg: e per fortuna che con Windows 10 (ma anche con Windows 8) c'è la funzione di ripristino automatico del SO, solo che è una scocciatura reinstallare tutti i programmi.

Al posto di usare CCleaner, puoi seguire la mia guida :asdsi: che copio qui 

 

Spoiler


330x242_placeholder2.jpg


#9 bronson95

bronson95

    Runner

  • Utenti
  • 1407 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 02:28

La tua RAM quanto è grande? Quel 70% mi dice che hai 2 giga di RAM, confermi?

Con il tool che ti ho consigliato non è indispensabile fare la pulizia manuale, ma potresti avere l'esigenza di farlo in caso di rallentamenti del SO, ma io con 4 giga di RAM non subisco mai rallentamenti importanti, anche perché basta non tenere tutto aperto, specie con internet. Il tool pulisce la RAM automaticamente ogni 5 minuti, mantenendo quindi il SO in performance.

Con il tuo programma puoi farlo solo manualmente, ma avrai fatto caso che pulendo la RAM questa scende, ma tende a risalire. Con il tool che ti ho proposto invece la RAM rimane sempre allo stessa percentuale quando al PC non si fa nulla, con il tuo programma anche non facendo nulla questa risale rapidamente  :icon_cry: e non permette la pulizia automatica perché devi acquistare la versione a pagamento :asdsi:

 

no,anche a me è da 4 GB:)

okay allora seguiro i tuoi consigli,installero il programma che mi hai detto.

Il tecnico ha tolto gli aggiornamenti automatici?  :huh: In teoria non si può fare come opzione, a meno che non si mettono mani nel registro di sistema, si possono solo rinviare i riavvi :asdsi:

Io ti consiglio di fare periodicamente gli aggiornamenti di Windows 10, attualmente che versione di Windows hai? La trovi su Impostazioni  :icon_arrow: Sistema :icon_arrow: ti si apre la finestra, e tutto in basso cliccare su Informazioni (mi devi dire la versione e la build) 

Già è è da più di un anno che tramite Windows Update, i driver vengono aggiornati automaticamente, quindi immagino che tu abbia una versione obsoleta di Windows 10, solo la primissima versione non trovava i driver, oppure non esistevano quelli compatibili perché i produttori non avevano fatto in tempo a rilasciare gli aggiornamenti dei loro driver :nono:

ehm..quale? windows 10 home con sistema operativo a 64 bit?

 

non so che hanno combinato.Nel mio pc c'era windows 8, poi quando hanno rilasciato il download gratuito di windows 10 l ho subito installato e poi da lì ho fatto tutti gli aggiornamenti richiesti.. da quel che mi ricordo, la versione piu recente ha la barra degli strumenti leggermente diversa dalla prima,l interfaccia del centro delle notifiche con piu opzioni rapide e poi credo anche dal menu start te ne puoi accorgere. vabbe ma comunque non penso mi sono andati a installare la prima, anche se quando l ho accesso mi sono messo paura,mi sono ritrovato con dei programmi che mi ricordavano un po windows 95.adesso pero l'ho sostituiti con altri.

 

 e poi per i drivers ne ho scaricato uno che mi ha consigliato sempre quel programma li, si chiama driver booster 3 eanche questo è buono, o almeno, io clicco solo su aggiorna driver, e finora ne ha aggiornati 6, poi quello che fa veramente non ne ho idea. lol

 

tornado,non sapevo fossi cosi informato sui computer...senti visto che ci siamo, mi consigli qualche altro lavoro da fare per migliorare le prestazioni? non so programmi di vario tipo...dai elenca :D


  • tornado piace questo

 "Se per te Dio è un concetto che non sta in ogni luogo ma che sta lontano, io te lo trasformo in energia vitale. E non possiamo affermare che l'energia vitale sia distaccata perchè altrimenti saremmo morti. Che cosa ci sostiene? Ciò che ci sostiene è qui. Dio è energia vitale; se questa energia la usi per costruire è Dio, se la usi per distruggere è il diavolo. Però è la stessa energia, dipende da come la utilizzi. Questo è quello che chiamo libero arbitrio. Dio o il diavolo sono un'energia a nostra disposizione, se la usiamo male è una catastrofe, se la usiamo bene Dio è qui. Esiste solo il presente, se Dio non è qui, non è da nessuna parte; se il diavolo non è qui, non è da nessuna parte; se tu ed io non siamo qui, non siamo da nessuna parte. Siamo fatti della stessa sostanza del divino: entrare nel sacro è entrare in sè stessi."   - Alejandro Jodorowsky

 

Ogni giorno di piu’, mi convinco che lo sperpero della nostra esistenza risiede nell’amore che non abbiamo donato. L’amore che doniamo e’ la sola ricchezza che conserveremo per l’eternita’.

 

 

 
 


 


#10 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 8979 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 03:09

invece di mettere programmi inutili come questi fantomatici tool per la "pulizia della memoria", basta semplicemente aggiungere altra ram. per come la vedo io, con l'attuale release di win10, 8 giga di ram li considero il minimo sindacale mentre con 16 giga si inizia a ragionare. a patto però di avere un processore che lavora bene e soprattutto una scheda madre che gestisca il bus di sistema senza rompere le palle, quindi quando vi vendono un pc a 200 euri e un altro a 800, è evidente che quello da 200 euri sicuramente andrà incontro a problemi di gestione della memoria (quando va bene...).

poi dipende anche dai programmi usati, io ad esempio avevo problemi con chrome riguardo la memoria allocata, praticamente il pc iniziava a tentennare dopo 8/9 pagine aperte, ora sono passato ad opera e lavoro in tranquillità pure con 15 pagine aperte. quindi NON servono tool di pulizia, il cui unico ruolo è quello di stoppare dei programmi in background per guadagnare quel 2% di ram, quanto un po' di savoir faire, infatti se si va sulle impostazioni, si possono disabilitare l'avvio in background di programmi superflui.


tumblr_o2z1nr3FQ51qmob6ro1_400.gif


#11 bronson95

bronson95

    Runner

  • Utenti
  • 1407 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 03:17

ah dimenticavo,il pc, per impostazione predefinita utilizza solo 1 processore, se li faccio funzionare tutti e 4? o non conta niente?


 "Se per te Dio è un concetto che non sta in ogni luogo ma che sta lontano, io te lo trasformo in energia vitale. E non possiamo affermare che l'energia vitale sia distaccata perchè altrimenti saremmo morti. Che cosa ci sostiene? Ciò che ci sostiene è qui. Dio è energia vitale; se questa energia la usi per costruire è Dio, se la usi per distruggere è il diavolo. Però è la stessa energia, dipende da come la utilizzi. Questo è quello che chiamo libero arbitrio. Dio o il diavolo sono un'energia a nostra disposizione, se la usiamo male è una catastrofe, se la usiamo bene Dio è qui. Esiste solo il presente, se Dio non è qui, non è da nessuna parte; se il diavolo non è qui, non è da nessuna parte; se tu ed io non siamo qui, non siamo da nessuna parte. Siamo fatti della stessa sostanza del divino: entrare nel sacro è entrare in sè stessi."   - Alejandro Jodorowsky

 

Ogni giorno di piu’, mi convinco che lo sperpero della nostra esistenza risiede nell’amore che non abbiamo donato. L’amore che doniamo e’ la sola ricchezza che conserveremo per l’eternita’.

 

 

 
 


 


#12 bronson95

bronson95

    Runner

  • Utenti
  • 1407 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 03:26

invece di mettere programmi inutili come questi fantomatici tool per la "pulizia della memoria", basta semplicemente aggiungere altra ram. per come la vedo io, con l'attuale release di win10, 8 giga di ram li considero il minimo sindacale mentre con 16 giga si inizia a ragionare. a patto però di avere un processore che lavora bene e soprattutto una scheda madre che gestisca il bus di sistema senza rompere le palle, quindi quando vi vendono un pc a 200 euri e un altro a 800, è evidente che quello da 200 euri sicuramente andrà incontro a problemi di gestione della memoria (quando va bene...).

poi dipende anche dai programmi usati, io ad esempio avevo problemi con chrome riguardo la memoria allocata, praticamente il pc iniziava a tentennare dopo 8/9 pagine aperte, ora sono passato ad opera e lavoro in tranquillità pure con 15 pagine aperte. quindi NON servono tool di pulizia, il cui unico ruolo è quello di stoppare dei programmi in background per guadagnare quel 2% di ram, quanto un po' di savoir faire, infatti se si va sulle impostazioni, si possono disabilitare l'avvio in background di programmi superflui.

no,devo dire che con la pulizia della ram si vedono piccoli miglioramenti.ho un acer aspire comprato 4 anni fa, anche a me a volte va lento quando ci sono piu di 20 pagine aperte ma succede molto raramente,piu che altro, o almeno per l uso che ne faccio io,quello che dici te mi potrebbe aiutare a incrementare la velocita dei video nei players, non so per vedere film,per il resto mi trovo piu che bene..per adesso..


 "Se per te Dio è un concetto che non sta in ogni luogo ma che sta lontano, io te lo trasformo in energia vitale. E non possiamo affermare che l'energia vitale sia distaccata perchè altrimenti saremmo morti. Che cosa ci sostiene? Ciò che ci sostiene è qui. Dio è energia vitale; se questa energia la usi per costruire è Dio, se la usi per distruggere è il diavolo. Però è la stessa energia, dipende da come la utilizzi. Questo è quello che chiamo libero arbitrio. Dio o il diavolo sono un'energia a nostra disposizione, se la usiamo male è una catastrofe, se la usiamo bene Dio è qui. Esiste solo il presente, se Dio non è qui, non è da nessuna parte; se il diavolo non è qui, non è da nessuna parte; se tu ed io non siamo qui, non siamo da nessuna parte. Siamo fatti della stessa sostanza del divino: entrare nel sacro è entrare in sè stessi."   - Alejandro Jodorowsky

 

Ogni giorno di piu’, mi convinco che lo sperpero della nostra esistenza risiede nell’amore che non abbiamo donato. L’amore che doniamo e’ la sola ricchezza che conserveremo per l’eternita’.

 

 

 
 


 


#13 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 8979 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 03:42

monta altri 4 giga e vedrai grossi miglioramenti.


tumblr_o2z1nr3FQ51qmob6ro1_400.gif


#14 tornado

tornado

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 17781 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 04:07

invece di mettere programmi inutili come questi fantomatici tool per la "pulizia della memoria", basta semplicemente aggiungere altra ram. per come la vedo io, con l'attuale release di win10, 8 giga di ram li considero il minimo sindacale mentre con 16 giga si inizia a ragionare. a patto però di avere un processore che lavora bene e soprattutto una scheda madre che gestisca il bus di sistema senza rompere le palle, quindi quando vi vendono un pc a 200 euri e un altro a 800, è evidente che quello da 200 euri sicuramente andrà incontro a problemi di gestione della memoria (quando va bene...).

poi dipende anche dai programmi usati, io ad esempio avevo problemi con chrome riguardo la memoria allocata, praticamente il pc iniziava a tentennare dopo 8/9 pagine aperte, ora sono passato ad opera e lavoro in tranquillità pure con 15 pagine aperte. quindi NON servono tool di pulizia, il cui unico ruolo è quello di stoppare dei programmi in background per guadagnare quel 2% di ram, quanto un po' di savoir faire, infatti se si va sulle impostazioni, si possono disabilitare l'avvio in background di programmi superflui.

 

Se non usi quel tool da me indicato, non saprai mai la sua efficacia :nono:

Allora con Chrome adesso ho questa pagina del forum aperta, e ho aperto una trentina di pagine, e la RAM si era portata al 53% 

Utilizzando il tool pulendo manualmente la RAM, questa si è portata al 37% , come testimonia il video  :icon_arrow: https://drive.google...YmhtRlFQWVAxS1k

Mi scuso per la pessima qualità, ma si dovrebbe riuscire a capire che all'inizio del video è al 53% , e poi vai al 37% :asdsi: (o meglio fino a 36% , ma poi sale subito di un punto percentuale e si stabilizza) ad ogni modo puoi provarlo e dimostrarlo da te stesso :asdsi:

Quindi non sono solo 2% di RAM come asserisci tu :nono: ma in questo caso è stato del 15% (16%) considerando che la mia RAM è 4 Giga :asdsi: E vero che poi la RAM in uso tende nuovamente ad aumentare lentamente, ma come ho già detto ogni 5 minuti in automatico si ripulisce la RAM  :icon_biggrin: ad ogni modo il tool male non fa :nono:

Sinceramente non saprei dove tu hai letto che con Windows 10 bisogna avere minimo 8 giga di RAM :bb:  ma meglio averne 16 di Giga  :icon_eek: La prontezza del PC dipende anche e sopratutto dal processore, e da tante altre cose. Tu per caso stai usando giornalmente Windows 10 ?


330x242_placeholder2.jpg


#15 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 8979 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 04:30

...

Sinceramente non saprei dove tu hai letto che con Windows 10 bisogna avere minimo 8 giga di RAM :bb:  ma meglio averne 16 di Giga  :icon_eek: La prontezza del PC dipende anche e sopratutto dal processore, e da tante altre cose. Tu per caso stai usando giornalmente Windows 10 ?

io NON l'ho letto, l'ho accertato, è il mio lavoro.


tumblr_o2z1nr3FQ51qmob6ro1_400.gif


#16 tornado

tornado

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 17781 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 08:20

....

 

:roll:

 

no,anche a me è da 4 GB:)

okay allora seguiro i tuoi consigli,installero il programma che mi hai detto.

ehm..quale? windows 10 home con sistema operativo a 64 bit?

 

non so che hanno combinato.Nel mio pc c'era windows 8, poi quando hanno rilasciato il download gratuito di windows 10 l ho subito installato e poi da lì ho fatto tutti gli aggiornamenti richiesti.. da quel che mi ricordo, la versione piu recente ha la barra degli strumenti leggermente diversa dalla prima,l interfaccia del centro delle notifiche con piu opzioni rapide e poi credo anche dal menu start te ne puoi accorgere. vabbe ma comunque non penso mi sono andati a installare la prima, anche se quando l ho accesso mi sono messo paura,mi sono ritrovato con dei programmi che mi ricordavano un po windows 95.adesso pero l'ho sostituiti con altri.

 

 e poi per i drivers ne ho scaricato uno che mi ha consigliato sempre quel programma li, si chiama driver booster 3 eanche questo è buono, o almeno, io clicco solo su aggiorna driver, e finora ne ha aggiornati 6, poi quello che fa veramente non ne ho idea. lol

 

tornado,non sapevo fossi cosi informato sui computer...senti visto che ci siamo, mi consigli qualche altro lavoro da fare per migliorare le prestazioni? non so programmi di vario tipo...dai elenca :D

 

Ritorniamo sule cose serie, che se usare Windows 10 significa provarlo sui PC dei propri clienti di lavoro, che al 99% hanno il SO crashato, posso anche morire per questa informazione :asdsi:

 

Allora, ti avevo indicato come conoscere la versione e la build di Windows 10, quello che mi hai detto tu indica solo il tipo di Windows 10, ossia quella classico e gratuito per gli utenti domestici. Te lo riscrivo :  La trovi su Impostazioni   :icon_arrow: Sistema  :icon_arrow: ti si apre la finestra, e tutto in basso cliccare su Informazioni (mi devi dire la versione e la build) 

 

Il programma che usi è sempre un prodotto Iobit, Driver Booster 3, dalla mia esperienza da falsi aggiornamenti tanto per fare pubblicità, ma non installa nulla ; oppure trova veramente aggiornamenti, ma incompatibili con i tuoi driver :asdsi:

Ad esempio nel mio caso, questo programma mi dava l'aggiornamento del driver della scheda video, quando già avevo Windows 10, ma dopo che feci l'aggiornamento mi accorsi di avere lo schermo quadrato  :icon_eek: perché l'ultima versione non è compatibile con il mio driver, ma Driver Booster 3 evidentemente non lo sa :nono: Una volta mi ha combinato pure il guaio che aggiornarnando un driver di periferica, il PC non riusciva più a leggere il mio telefono  :icon_cry: Non l'ho mai più usato, perché questi aggiornamenti mensili mi hanno insospettito, oltre ai guai combinati. Per vedere se ci sono aggiornamenti dei driver bisogna andare su "gestione dispositivi" ma non è necessario perché ormai l'aggiornamento avviene automaticamente con Windows Update. In realtà nel mio caso dopo essere passato a Windows 10, si ebbe l'esigenza solo di aggiornare il driver della scheda audio, da allora nulla di più, ma nel frattempo Driver Booster 3 mi dava falsi aggiornamenti e aggiornamenti incompatibili :asdsi:ì
Come già ho detto uso solo Iobit Uninstaller, perché danni non ne può fare, anzi disinstalla cose che non si può fare dal pannello di controllo :nono:

Non devi fare più nulla oltre a quello che ti ho consigliato: installare Memory Cleaner, fare ottimizzazione e deframmentazione dei dischi direttamente da Windows 10 , installare Iobit Uninstaller, disinstallare l'antivirus e attivare Windows Defender, installare MalwarByte anti-malware per rilevare i PUP , basta :asdsi:

Per il resto devi evitare di installare toolbar, search ed estensioni indesiderate su Chrome o su un altro browser predefinito in uso, ti consiglio di tenere sempre il SO aggiornato, nulla di più :nono:

Per i processori ne hai sempre e solo 1, ma lo puoi fare andare su 4 corsie, anziché su una sola come impostazione predefinita per tutti i PC.  Farlo andare su una corsia o su 4 è quasi ininfluente sulla velocità, sebbene i pareri sembrano essere contrastanti, ma comunque in generale cambiamenti non se ne vedono realmente :nono: Io l'ho impostato su 2 corsie, massimo numero possibile per il mio PC  :icon_arrow: http://answers.micro...AllReplies#tabs


330x242_placeholder2.jpg


#17 SirNuts

SirNuts

    Utente Casuale

  • Utenti
  • 684 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 09:21

invece di mettere programmi inutili come questi fantomatici tool per la "pulizia della memoria", basta semplicemente aggiungere altra ram. per come la vedo io, con l'attuale release di win10, 8 giga di ram li considero il minimo sindacale mentre con 16 giga si inizia a ragionare.

mah, io sul mio portatile (preso a febbraio) con windows 10 e 8Gb di ram riesco a far girare contemporaneamente: firefox, OBS, hearthstone e photoshop senza rallentamenti di sorta... con 8Gb di ram ci si sta belli larghi...


  • tornado piace questo

Pezzente ma Signore, Cinico ma Appassionato, Egoista ma Generoso. Mai Approfittatore


#18 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 8979 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 09:45

NON ho detto che 8 giga è il minimo sindacale per lavorare decentemente al pc? 


tumblr_o2z1nr3FQ51qmob6ro1_400.gif


#19 tornado

tornado

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 17781 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 09:47

mah, io sul mio portatile (preso a febbraio) con windows 10 e 8Gb di ram riesco a far girare contemporaneamente: firefox, OBS, hearthstone e photoshop senza rallentamenti di sorta... con 8Gb di ram ci si sta belli larghi...

 

Se ci sto largo io con 4 Giga di RAM e il mio portatile è del 2009 , figuriamoci tu con 8 Giga.

E poi diciamola tutta, i rallentamenti sono causati soprattutto dal consumo di CPU, e ammetto che la mia lascia a desiderare, e quindi ho dei rallentamenti quando uso programmi che si succhiano quasi tutta la CPU (come free MP4 video converter) ma consumano pochissima RAM (come il citato programma :asdsi:


330x242_placeholder2.jpg


#20 tornado

tornado

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 17781 messaggi

Inviato 12 ottobre 2016 - 09:56

NON ho detto che 8 giga è il minimo sindacale per lavorare decentemente al pc? 

 

Il requisito minimo di RAM per Windows 10 è di 2 Giga,  ti sei inventato tu 8 Giga :asdsi:

Con l'ultima versione di Windows 10, adesso il PC si avvia, si riavvia e si spegne, in un tempo decisamente molto inferiore rispetto alla versione precedente, te lo devo dimostrare facendoti un altro video? Per favore non me lo far fare :nono: ma se lo vuoi ne faccio diversi :asdsi:

Rispetto a Windows 7 che avevo, l'ultima versione di Windows 10 è parecchio veloce in tutto :asdsi: I tempi di lettura di file e cartelle sono notevolmente molto maggiori rispetto al mio vecchio Windows 7 :asdsi:

Ora con l'ultima versione di Windows 10, l'avvio non solo è straordinariamente rapido, nonostante l'hardware del 2009, ma alla comparsa del desktop tutte le icone sono già caricate e pronte per l'uso, rispetto alla versione precedente che alcune di esse si dovevano ancora caricare. Per non parlare di Windows 7 che diverse volte alla comparsa del desktop non avevo neppure le icone non caricate, non c'erano proprio   :( il desktop inizialmente era tutto vuoto  :icon_cry:  


330x242_placeholder2.jpg





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi