Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Esperienza con Ayahuasca - Notte di San Giovanni


  • Per cortesia connettiti per rispondere
161 risposte a questa discussione

#41 arjanedda

arjanedda

    Utente Senior

  • Utenti
  • 7526 messaggi

Inviato 28 giugno 2016 - 10:44

Iaionzi, ho apprezzato la tua descrizione perché questo mi ha fatto pensare che c'eri in quell'esperienza e ci sei nel raccontare.
Se il mio compagno avesse raccontato qualcosa,forse non avrei condiviso ma avrei capito.
So che la necessità di elevarsi sulla monotonia del quotidiano, non è un male,anzi.
Ma non è che ci si eleva attraverso un rito, ma oltre il rito!
Dobbiamo essere noi,i giudici severi e comprensivi del nostro comportamento.
Se qualcuno pensa di essere guidato da una luce divina, va bene, sarà amabile e simpatico? Bene. Ma si può essere amabili, simpatici e lucidi anche quando si è guidati dalla luce della ragione.
Oltre i concetti di bene e male.
Oltre le discriminazioni.
Oltre le divinazioni.
Oltre le cerimonie.
Oltre se stessi ma con se stessi.

#42 Guest_iaionzi_*

Guest_iaionzi_*
  • Ospiti

Inviato 28 giugno 2016 - 10:50

Non è questione di monotonia, figurati, la mia vita è un film!

 

Ma un film che non aveva una regia, a smozzichi... ora vedo la regia, il flusso di eventi che mi ha guidata sin qui per poter vivere, ora, con gioia profonda qualunque cosa capiti!

 

Non è questione di pensare di essere guidati da una luce divina... oh no!!!!

 

Si tratta di vivere la luce divina, di essere la luce divina. Senza la minima incertezza.


  • Cthulhu piace questo

#43 Anarko

Anarko

    L'immancabile Luce dello Spirito

  • Utenti
  • 10905 messaggi

Inviato 28 giugno 2016 - 12:46

Solo che davvero ho visto persone distrutte e con psicosi irreversibili causate dalle droghe innocue. Acid induced psychosis.
Persino la tanto santificata marijuana in alcuni soggetti è devastante.

 

Vedo che si continua con le affermazioni circostanziate.  :roll:

 

E invece io ti dico che mio cugggino è guarito dal pollice valgo grazie ad una canna.


Non vorrei mai guardarti negli occhi e non vedere più luce.


#44 zarina

zarina

    Utente Fricchettona

  • Moderatore
  • 8514 messaggi

Inviato 28 giugno 2016 - 01:03

Vedo che si continua con le affermazioni circostanziate. :roll:

E invece io ti dico che mio cugggino è guarito dal pollice valgo grazie ad una canna.


Nel senso che se lo è martellato mentre era fuori come un geranio?

#45 Anarko

Anarko

    L'immancabile Luce dello Spirito

  • Utenti
  • 10905 messaggi

Inviato 28 giugno 2016 - 01:17

Esattamente.

Ora ha il pollice valgo verde.


Non vorrei mai guardarti negli occhi e non vedere più luce.


#46 tornado

tornado

    Barbara D'Urso

  • Utenti
  • 17466 messaggi

Inviato 28 giugno 2016 - 01:27

Io faccio SEMPRE brutti sogni quando prendo la melatonina. SEMPRE.
Dici, allora, che la
Melatonina può aiutare a stimolare la ghiandola pineale e, di conseguenza, a far diventare
Sensitivi o cmq ciò che vedi con DMT o melatonina sono solo seghe mentali e nulla di metafisico?

Sappiate che io non sono ASSOLUTAMENTE una moralista. Anzi, tutto il contrario. Solo che davvero ho visto persone distrutte e con psicosi irreversibili causate dalle droghe innocue. Acid induced psychosis.
Persino la tanto santificata marijuana in alcuni soggetti è devastante. Tornado, rispondi per favore alle mie domande ché sei ferrato

 

I brutti sogni, come li definisci tu, sono l'effetto desiderato della melatonina, significa che ti rilassi molto e attraverso gli incubi scarichi le tue tensioni emotive, ed esprimi le tue ansie e le tue paure. 

Per quanto riguardo la marijuana, confermo che le normali canne che si fanno i giovani ( e i meno vecchi) bruciano il cervello, ma non è il THC ( tetraidrocannabinolo, principio attivo) a causare danni al cervello, ma sono i trattamenti chimici a cui viene sottoposta l'erba per renderla una sostanza da sballo :asdsi: così da poterla definire "erba chimica"  Mentre l'erba naturale non fa male, ma ha effetti benefici e curativi, fisicamente e psicamente. L'ideale sarebbe fare uso di marijana naturale mediante vaporizzazione e chi soffre di asma e allergie respiratore ne guarisce miracolosamente :asdsi: Fumare erba naturale fa male come fumarsi una sigaretta :asdsi: Inoltre la marijuana guarisce dall'ansia e dalla depressione prettamente fisiologiche.

La melatonina assunta non va a stimolare la ghiandola pineale :icon_eek: Ma esistono tecniche con cui viene mantenuta una tensione muscolare attorno alla zona del terzo occhio, e quindi stimolare volontariamente la ghiandola pineale e quindi aumentare la produzione delle sostanze psicoattive, per prima la melatonina, e perché no anche la DMT , per avere esperienze mistiche da sé, senza ricorrere all'assunzione esterna di queste sostanze :nono:

 

 

Potresti riportare una fonte seria di questa leggenda metropolitana  :boardmod_main: cosa?

 

La N,N-dimetiltriptammina (N,N-DMT o DMT) è una triptammina psichedelicaendogena, presente in molte piante e nel fluido cerebrospinale degli esseri umani,

Secondo Rick Strassman, medico specializzato in psichiatria che condusse numerose ricerche sulla DMT, la ghiandola pineale situata nel encefalo è in grado di produrre più o meno blande quantità di DMT[2][3], specialmente intorno alle ore 3, 4 del mattino, durante la fase REM dei sogni.[4]

 

https://it.wikipedia...etiltriptammina


                                                           VIRT.gif

 


#47 La Spigolatrice di Matera

La Spigolatrice di Matera

    Utente Junior

  • Utenti
  • 95 messaggi

Inviato 28 giugno 2016 - 01:33

Eh, ma poi divento sensitiva? Quali sono queste tecniche?

#48 tornado

tornado

    Barbara D'Urso

  • Utenti
  • 17466 messaggi

Inviato 28 giugno 2016 - 01:38

Eh, ma poi divento sensitiva? Quali sono queste tecniche?

 

Non li ho mai praticate personalmente  :icon_cry: so dell'esistenza in maniera vaga, certo lungi dall'affidarsi alle tecniche new age, bisognerebbe direttamente farsele insegnare da un tecnico specializzato :asdsi:

Io ritengo che si può solo essere sensitivi e visionari per natura, sebbene alcune tecniche possono indurre certe esperienze, ma la natura è natura :asdsi: per noi sarà per la prossima reincarnazione :asdsi: Io mi accontento delle mie blande OBE :asdsi:


                                                           VIRT.gif

 


#49 malia

malia

    malia

  • Utenti
  • 8100 messaggi

Inviato 28 giugno 2016 - 02:21


 

 

La N,N-dimetiltriptammina (N,N-DMT o DMT) è una triptammina psichedelicaendogena, presente in molte piante e nel fluido cerebrospinale degli esseri umani,

Secondo Rick Strassman, medico specializzato in psichiatria che condusse numerose ricerche sulla DMT, la ghiandola pineale situata nel encefalo è in grado di produrre più o meno blande quantità di DMT[2][3], specialmente intorno alle ore 3, 4 del mattino, durante la fase REM dei sogni.[4]

 

https://it.wikipedia...etiltriptammina

Non ci sono evidenze scientifiche che la DMT sia prodotta dalla ghiandola pineale. Strassman lo ha ipotizzato ma non esistono studi che lo confermano. Neanche uno. L'ipotesi è piaciuta ed è stata spacciata per verità in determinati ambienti, tutto qui.


  • tornado e arjanedda piace questo

#50 arjanedda

arjanedda

    Utente Senior

  • Utenti
  • 7526 messaggi

Inviato 28 giugno 2016 - 06:41

[quote name="iaionzi" post="1439343"

Si tratta di vivere la luce divina, di essere la luce divina. Senza la minima incertezza.[/quote]


Beh, ha ragione madmax, siamo all'apoteosi?!

#51 Guest_iaionzi_*

Guest_iaionzi_*
  • Ospiti

Inviato 28 giugno 2016 - 07:22

esatto arjanedda, deificare se stessi... ma non serve che mi adori, tranquilla :D



#52 Guest_cimena_*

Guest_cimena_*
  • Ospiti

Inviato 28 giugno 2016 - 09:15

 mio cugggino è guarito dal pollice valgo grazie ad una canna.

quindi non ha più il pollice opponibile? :roll:



#53 Persian

Persian

    *U S P* "mysweetreasure"

  • Utenti
  • 2549 messaggi

Inviato 29 giugno 2016 - 05:57

Buongiorno, ianonzi.
Perdonami...ma! Ogni volta che leggo i tuo post in cui parli di te e non solo: provo una profonda "commozione e dramatizzazione" e ciò mi induce a smettere di "leggerti" . Non perché abbia il "cuore" duro, al contrario. Spero che questo cammino di "rivoluzione ed evoluzione", si sia compiuto e che il tuo "malessere cosmico" sia finito, viste le tue domande esistenziali.

Non è questione di monotonia, figurati, la mia vita è un film!

Ma un film che non aveva una regia, a smozzichi... ora vedo la regia, il flusso di eventi che mi ha guidata sin qui per poter vivere, ora, con gioia profonda qualunque cosa capiti!

Non è questione di pensare di essere guidati da una luce divina... oh no!!!!
Si tratta di vivere la luce divina, di essere la luce divina. Senza la minima incertezza.

Il "benessere" esaltato da questa esperienza, vedrai avrà i suoi "frutti"; purtroppo il cammino verso "l evoluzione " sono i più disparati. Ad ognuno il suo. Con la speranza di aver contribuito. Ti lascio un mio caloroso segno di gioia.
"Moltiplica ciò che stai pensando all'infinito, gettalo negli abissi dell'eternità e vedrai solo uno spiraglio di cio che vorrei dirti..."

#54 Guest_iaionzi_*

Guest_iaionzi_*
  • Ospiti

Inviato 29 giugno 2016 - 06:05

Ciao Persian, il cammino non è finito affatto, perché finché si vive (o finché si muore) si cresce ma quello che in questi giorni percepisco e vedo non mi sento più di condividerlo qui perché è troppo anche per me che lo vivo.

 

Quando saro' maggiormente lucida credo che proverò a mettere su carta qualcosa ed a lasciare un messaggio anonimo in bottiglia.



#55 Persian

Persian

    *U S P* "mysweetreasure"

  • Utenti
  • 2549 messaggi

Inviato 29 giugno 2016 - 06:20

Ciao Persian, il cammino non è finito affatto, perché finché si vive (o finché si muore) si cresce ma quello che in questi giorni percepisco e vedo non mi sento più di condividerlo qui perché è troppo anche per me che lo vivo.
 
Quando saro' maggiormente lucida credo che proverò a mettere su carta qualcosa ed a lasciare un messaggio anonimo in bottiglia.

Comprendo benissimo.
L importante e non avere "fretta" di "crescere o di vivere". Ogni "tempo" ha la sua "stagione".
Cmq. Sia....aspettando il tuo "maggiormente lucida". In botttiglia. Ghghghg.
"Moltiplica ciò che stai pensando all'infinito, gettalo negli abissi dell'eternità e vedrai solo uno spiraglio di cio che vorrei dirti..."

#56 JAMMIN'

JAMMIN'

    Utente Senior

  • Utenti
  • 328 messaggi

Inviato 29 giugno 2016 - 06:35

Da quello che so è un'esperienza che davvero cambia la vita delle persone per sempre.

Un altro scienziato che aveva studiato la DMT era McKenna, il quale dopo aver provato l'esperienza più volte, ad un congresso aveva detto che la DMT è «il più potente tra gli allucinogeni» e che «un viaggio di dieci minuti con la DMT vale più di vent'anni di farmacologia accademica, di storia dell'arte, di psicologia e di tutto il resto insieme».


- Non è la terra che appartiene all'uomo; ma è l'uomo che appartiene alla terra -

Discorso di See-ahth ,Gran Capo Seattle, Capo tribù dei Sioux


#57 Gothic

Gothic

    Photographer from Heaven Guitarist from Hell

  • Utenti
  • 2654 messaggi

Inviato 30 giugno 2016 - 11:46

Già sono contrario a qualsiasi droga, con questa avrei anche paura di andare in arresto cardiaco e bye bye.


  • La Spigolatrice di Matera piace questo

type_o_negative_flag_02.gif


#58 VanPersie

VanPersie

    Scetticosamente scettico

  • Utenti
  • 2261 messaggi

Inviato 03 luglio 2016 - 05:36

Scusate...

non voglio fare il solito miscredente, ma.... come si fa a prendere per vera un'esperienza dettata dalla droga?

Qui è chiaro che  la sostanza altera lo stato mentale di una persona.

 

Confermo che anche la marijuana può portare alla psicosi (molti studi lo confermano). Così come qualsiasi altra droga.

Vado oltre, c'è un qualcosa anche che può venire, ed è la schizofrenia.

 

Io non credo sia... ''sano'', avere certe esperienze con un qualcosa di simile alla droga.


  • La Spigolatrice di Matera e Lunanerina piace questo

#59 Poe

Poe

    Utente Senior

  • Utenti
  • 469 messaggi

Inviato 04 luglio 2016 - 09:44

Ma come si fa a considerare significativa un'esperienza qualsiasi? Nessuno è libero dalle sovrastrutture che definiscono la propria esistenza. Il pregiudizio non è forse un'alterazione dello stato di coscienza? E l'amore? Siamo condizionati continuamente dalle nostre e dalle altrui opinioni e credenze. Per non parlare del controllo che esercitano i mass media. Vorrei sapere come si fa a stabilire quando una decisione è davvero soltanto personale. Quando un atto è puro. Atto o parola. Le sostanze psicotrope non fanno altro che azzerare, o comunque portare a livelli minimi, le interferenze del quotidiano interiore. Chiamatelo pure ego. Fanno da filtro alla merda che, volenti o nolenti, in qualche misura ci tocca assimilare. Sul fatto che siano la via comoda alla conoscenza non ci piove. Che facciano poi male a qualcuno, solitamente all'individuo con precedenti psichiatrici in famiglia, è un dato che non contesterei mai. Ma non la butterei su cosa ne si possa ricavare di buono da suddette esperienze. Non dimentichiamoci di gente come Francis Crick, che senza LSD quel Nobel probabilmente non l'avrebbe mai vinto.


  • malia piace questo

All life is but a skull-bone and. A rack of ribs through which we keep passing food & fueljust so's we can burn so furious beautiful.


#60 malia

malia

    malia

  • Utenti
  • 8100 messaggi

Inviato 04 luglio 2016 - 10:01

Scusate...

non voglio fare il solito miscredente, ma.... come si fa a prendere per vera un'esperienza dettata dalla droga?

Una droga non ha poteri paranormali sul corpo; fa fare solo cose che il corpo è in grado di fare anche da solo con intensità diverse e in circostanze diverse. Un corpo drogato non "si inventa" niente.


  • Poe piace questo




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi