Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Come difendersi dai pianeti lenti?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
84 risposte a questa discussione

#1 Bobbg

Bobbg

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 692 messaggi

Inviato 28 aprile 2016 - 06:36

Lunedi prossimo ho una bella opposizione di Nettuno sul mio Plutone di nascita. Ho attivato tutte le prevenzioni di mia conoscenza ma, dato che ho un forum sull'astrologia, volevo chiedervi: quando avete un paio di pianeti (o più) in posizioni negative, come vi "difendete" da questi aspetti che possono farvi intuire niente di buono? Ne avete di tattiche antiinflussi????? O subite e basta?!?!?!?!

 



#2 purple

purple

    Utente

  • Utenti
  • 3508 messaggi

Inviato 29 aprile 2016 - 11:15

Mah, per me in generale cercare di mantenersi in uno stato di equilibrio psico-fisico e coltivarsi interiormente è il modo per affrontare qualsiasi possibile difficoltà che può presentarsi a causa del fluire delle cose, ben rappresentato simbolicamente dal movimento continuo dei pianeti. Però in sé non contrasto in alcun modo i transiti, soprattutto dei pianeti lenti. Mi parrebbe di fare come nella canzone "Samarcanda" o per dirla con Battisti: "Come può uno scoglio arginare il mare?" (parlando di Nettuno). Non è fatalismo, anzi personalmente prendo i problemi reali piuttosto di petto, ma non conosco metodi per manipolare energie "in arrivo" e cambiarle di rotta o di segno. Ma l'averne coscienza, cioè il sapere che potrebbe esserci una certa tensione dovuta ad un transito, mi sembra già un qualcosa che permette di limitare il problema alla radice elaborandolo interiormente, anche se poi i suoi effetti comunque in qualche modo secondo me si devono manifestare .


  • Notte e arjanedda piace questo

#3 Bobbg

Bobbg

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 692 messaggi

Inviato 30 aprile 2016 - 10:01

Vero Purple, il discorso non fà una piega ma, se basiamo l'astrologia solo sul fatto di vedere i fatti e non poterli elaborare allora diverrebbe inutile anche consultare l'astrologia. Praticamente, anche a non guardare gli astri, è uguale. Però, l'astrologia, è nata per prevedere e utilizzarla ai nostri scopi: in magia si guardano gli astri per far funzionare qualche rito, esiste l'astrologia medica, l'umanità è partita con gli Dei inquadrandoli nei sette pianeti e dando loro un nome a seconda della nazione dell'epoca e, questo serviva a propiziarsi i dei/pianeti. Credo ci sia il sistema per "voltare" un influsso negativo in neutro se non positivo. Del resto, è come quando i contadini guardano la luna per non mandare in malora le loro culture. Previsione e prevenzione.

Ne sò qualche metodo ma volevo sentire se, qui, anche altri sapevano di questa opportunità e se si, sapere quale che....  magari io non conosco.

Approposito: gli effetti Nettuno opposto al mio plutone si fanno sentire e per fortuna ho preso precauzioni già da un paio di giorni. Ciao Purple!!!!



#4 soledad 67

soledad 67

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 318 messaggi

Inviato 01 maggio 2016 - 09:49

Buonasera , io sono due anni che ho Nettuno opposto prima al sole poi mercurio ed ora a venere. Nettuno e' una brutta bestia Che io sappia non esistono metodi per neutralizzare l'effetto negativo di un transito , esso deve fare il suo corso che e' il cambiamento , opporsi significa solo prolungare la sofferenza , il cambiamento e' necessario per continuare a vivere . La vita e' cambiamento la stasi e' la morte delle cose. Dobbiamo accogliere il cambiamento come una nuova consapevolezza e rinascita di noi stessi. Nettuno oltre che il pianeta dell'illusione e' il pianeta della spiritualita' . Rinascere e creare qualcosa un nuovo stimolo per una nuova vita. Per curiosita' che genere di metodo conosci ? Sempre se lo puoi dire ...
Un saluto
Soledad
  • Bobbg piace questo

#5 Danae@

Danae@

    Utente Senior

  • Utenti
  • 403 messaggi

Inviato 02 maggio 2016 - 08:44

Devo dire quest' argomento interessa anche me.Il mio sole a 17 gradi del leone e' stato bersagliato da opposizioni importanti....Urano e' stato terribile( anno 2000 e seguenti) Saturno(1992) fu deleterio, Nettuno l' ho sentito poco, ma ho un Nettuno amico nel mio T.N. congiunto al M.C.Cosa mi terrorizza? Sempre Saturno, si e' congiunto al Mio M.C.a 0 gradi del Sagittario ed e' accaduto l' ira di Dio...E quando si congiungera' alla mia Luna radix a 28 gradi del Sagittario, Luna gia' lesa da una bella opposizione di Saturno sempre radix? Terrore di perdere mia madre che non sta bene......

#6 Bobbg

Bobbg

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 692 messaggi

Inviato 02 maggio 2016 - 11:17

Ciao Soledad, Ciao Clizia! Per comprendere un pò la tecnica e quindi entrare nel pensiero di come si possa fare per contrastare gli effetti in qualche modo, vi posto un articolo di giornale astrologico di qualche decennio fà. Non ricordo se era Astra o Sirio il giornale ma...  è per non prendermi i meriti ma darli a chi spetta. Dopo spiego un poco cosa ho fatto per me stesso, per prevenire questo influsso che il culmine sarebbe il giorno 5 di maggio e non oggi come avevo scritto. L'articolo, l'ho copiato e tenuto via negli anni per ricordarmelo, quindi, se vi interessa, tenetelo da parte. 

 

Astrologia scienza Sacra
Nelle vecchie filosofie orientali e occidentali (tibetane, cinesi, cristiane, ebraiche, ecc.), si
menziona i sette pianeti come emanatrici d’energie e abitate da entità divine.
Nei testi cabalistici sono menzionati difatti arcangeli signori delle stelle e dei pianeti, così
come angeli specifici preposti alle varie fasi del tempo, dalle quattro stagioni ai dodici
mesi, fino ai singoli giorni della settimana e dell’anno e alle ore che li compongono
(grande importanza assumono anche i settantadue angeli della cosiddetta tavola di
Shemamforash, che governano ognuno una porzione dello zodiaco corrispondente a
cinque gradi).
Anche l’astrologia indiana fa riferimento a divinità planetarie, caratterizzate da particolari
colori, modelli iconografici e attributi simbolici, e uno dei mandala tibetani legati al
mantra di Kalachakra (che include raffinatissime speculazioni cosmologiche) raffigura le
360 divinità dei giorni.
Si dice che gli astri influenzino completamente corpo e mente, mentre non controlla lo
spirito. Difatti, l'uomo è sotto l'influenza dei pianeti finché non raggiunge un livello
spirituale elevato (..il saggio non è soggetto ad influenze celesti). Le influenze dei pianeti,
sono negative o positive solo in base a chi è positivo o negativo nel ricevere suddette
influenze. In sostanza, i pianeti emanano energie che seguono la natura della terra, natura
e del tempo, sta a chi riceve mettersi in concordanza con essi.
Nella speculazione giudaica, gli angeli non sono considerati esseri totalmente perfetti (nel
libro di Giobbe si afferma difatti che neppure loro “sono puri agli occhi di Dio”), e nel
pensiero cristiano antico è sottolineata la posizione subordinata degli angeli rispetto alle
figure di Cristo e della Vergine Maria.
I “mondi” angelici, non sono altro che un livello di elevazione di esseri che hanno portato
il loro karma ad arrivare sin a quel livello-pianeta interessato.Cercheremo ora di capire attraverso quali meccanismi esercitano la loro azione.
Ad esempio, l’energia dell’angelo Izadkiel si effonde a livello cosmico sul pianeta Giove,
a livello minerale sulle pietre di colore blu, turchese e violetto, a livello vegetale su piante
come la quercia e la vite, e a livello animale sull’elefante e sul pavone. Secondo i dati
(non di rado discordanti) riportati nelle tavole di corrispondenza dei trattati esoterici, ogni
pianeta intrattiene un legame sottile con specifici numeri, note, colori; cristalli, erbe e
profumi; giorni della settimana ed età della vita; qualità spirituali e psicologiche e così
via.
Gli antidoti agli influssi negativi
Quando sono collocati favorevolmente, il pianeta dominante e in generale i vari pianeti
della carta del cielo rappresentano fonti di energie costruttive e benefiche. Ma quando un
astro è leso da numerosi aspetti negativi, natali o di transito, in questo caso è possibile
instaurare un migliore rapporto con la sua energia, che probabilmente identifica una parte
conflittuale o inespressa della nostra personalità. Gli astrologi indiani e tibetani
prescrivono a tale scopo rimedi volti ad armonizzare le vibrazioni del consultante con
quelle del pianeta che lo affligge, e a propiziare la divinità ad esso preposta. Anche in
occidente venne sviluppato, in forme estremamente raffinate e complesse, il principio
magico ed esoterico delle corrispondenze planetarie, ma in epoca moderna queste
conoscenze sono state dimenticate.
I rimedi astrologici, che mirano a riequilibrare le combinazioni astrali avverse consistono
fondamentalmente:
1)nel bilanciare le energie del corpo attraverso esercizi di yoga, regole alimentari e uno
stile di vita conforme ai principi della medicina ayurvedica;
2)nell’indossare abiti e portare gemme (purificate e potenziate con appositi rituali) di
colori appropriati;
3)nell’ascoltare specifici raga, strutture melodiche della tradizione indiana che evocano
precisi stati psicologici;
4)nell’utilizzare erbe, essenze e profumi associati al pianeta che si intende propiziare o
rafforzare.
Esistono anche tecniche più semplici e alla portata di tutti, che consentono di percepire e
utilizzare a scopo evolutivo le energie astrali. In genere, per illustrare le valenze dei
pianeti si fa riferimento al loro simbolismo in una chiave quasi esclusivamente
concettuale e filosofica, dimenticando l’importanza della componente intuitiva e
immaginativa. Una delle modalità più dirette attraverso cui è possibile entrare in contatto
con le energie celesti è rappresentata dai colori. Gli accordi cromatici prediletti da un
individuo rivelano non solo le sue dinamiche psicologiche, ma anche i suoi valori astrali
dominanti. I sette colori e le sette note costituiscono vere e proprie onde di energia, poste
in correlazione con i sette pianeti dell’astrologia classica.
Esistono poi altri generi di rimedi di natura più strettamente cultuale e di devozione,
come la pratica di meditazioni e visualizzazioni e la celebrazione di cerimonie.
Ecco perché ogni persona sente con particolare intensità certe tinte o tonalità musicali, e
quando è esposta alle loro vibrazioni è felice e piena di entusiasmo: tale emozione ha una
radice celeste. Analogamente, chi studia le proprietà risananti dei cristalli o delle essenze
profumate, meditando sulla specifica matrice o archetipo astrale che li nutre di energia,sarà più consapevole delle loro qualità sottili, e più ricettivo alla loro influenza.
Utilissima in questo senso è la meditazione sulla carta del cielo, intesa come mandala
personale. Questa modalità, che richiede la guida di un astrologo dotato di solide
competenze in campo psicologico, impiega tecniche di arteterapia e drammatizzazione
teatrale, che sollecita il livello inconscio e inducono il consultante stesso ad
esteriorizzare. Nel disegno fatto si riscontrano indizi di carenze di alcuni colori o
esagerazioni, idem sui simboli, e da qui si può comprendere carenze o surplus di energia
di un determinato pianeta. Con queste tecniche si comprende come equilibrare i soggetti
non in equilibrio.
Da tutto questo, cioè il cercare di equilibrare con l' aiuto dei pianeti, si capisce perché si
tiene conto di numerosi fattori astrologici nella raccolta delle piante o la pulizia di un
cristallo ecc.: ad esempio il lunedì, giorno della Luna, è particolarmente adatto alle
attività connesse alla pulizia e alla purificazione e (insieme al mercoledì) alle pratiche
divinatorie, mentre il venerdì, giorno di Venere, è ideale per le occupazioni ricreative e
artistiche, i banchetti e gli incontri amorosi.Oltre ai giorni della settimana, ci si attiene
alla tabella delle ore dei pianeti, o anche alla luna piena o vuota, o calante o crescente.


  • purple piace questo

#7 Bobbg

Bobbg

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 692 messaggi

Inviato 02 maggio 2016 - 01:16

Nell'articolo postato sopra, si può non essere d'accordo in alcune parti, ma, dà molti spunti per comprendere come riparare influssi negativi dei pianeti. Nel mio caso, parlando di Plutone(di nascita in 10a Verg.) e Nettuno (in transito in 4a Pesci) prevedevo un problema legato alla casa dove abito o alla famiglia di forma piuttosto "nascosto". Pensavo a qualche disturbo di salute che potesse nascere da mia mamma dato che ha una certa età, oppure legato a qualche mio lavoro dove potesse nascere qualche problema dovuto a qualche sbaglio nascosto....  i pensieri sono stati tanti ma, da qualche giorno, avverto disturbi legati alle vie urinarie e, di conseguenza ho cominciato a prendermi un'erba disinfettante delle vie urinarie: Uva ursina. A prescindere che la medicina è legata a Nettuno, ho notato che questi disturbi nascono dallo stare troppo seduto su una sedia d'ufficio imbottita (10a casa), che gli organi colpiti e surriscaldati, cioè vie urinarie, vescica e prostata (Plutone) ne risentono. Ho notato che il mio "ufficio" è a casa mia (4a casa) ed è li che è partito il malessere (Nettuno). Forse è causato da stipsi (vergine) e questa stipsi da un senso generale(pesci) di malessere.

 

Noto anche che, nonostante mi stia curando efficacemente contro questo disturbo, il disturbo persiste e, credo, che il problema vada diminuendo dopo il culmine dell'opposizione Nettuno-Plutone. Cioè dopo domani. Vi farò sapere.

 

Fin qui vi ho raccontato gli effetti che ha avuto Nettuno negativo su di me ma, stiamo parlando di come in generale si possono contrastare gli effetti di pianeti lenti (ma anche quelli veloci). Nel mio caso, essendo un problema di Nettuno in Pesci, dovrò andare a ricercare le energie celesti di questi due soggetti che essendo negativi equivale a essere privi dei loro influssi. Nettuno è il pianeta della medicina e medici ma anche medicine alternative e erboristi o simili, a chi si avvicina alla cura del corpo senza secondi fini. E già qui abbiamo una qualità del pianeta Nettuno ma, abbiamo anche altri elementi sotto il pianeta Nettuno che varia dalla cristalloterapia alla cromoterapia, dall'agopuntura ai chakra. Dovremmo guardare oggetti, erbe, cristalli, eccetera di ogni pianeta, sotto il suo influsso per avere a portata di mano la sua energia positiva, indossarla o assumerla e, avremo la cura del pianeta interessato.

Nella medicina esoterica c'è da tener conto anche quando un'energia è malefica, riconoscere se è bloccata o quando, al contrario, è in eccesso. In tal caso, quando è in eccesso, bisogna andare a prendere gli oggetti sotto il dominio del pianeta contrario a quello interessato. Un sole eccessivo può portare al troppo euforismo o febbre e, al contrario, usando elementi della luna, potremmo riportare il soggetto ad una misura emotiva o ad un'erba antinfiammatoria, o al metallo argento che ha particolarità di abbassare la febbre....... (mercurio è contrario a marte; giove a saturno; urano a venere.......  qui ci sono però discordanze tra libri e pensieri di autori, quindi bisognerà intuire noi quale pianeta è contrario a chi).

Infine, come dicevo prima, ogni pianeta ha i suoi elementi che domina e, tramite questi, si equilibra le energie astrali avverse o in eccesso.

 

Che ne dite? Io lo pratico questo pensiero ma, voi che ne pensate di questo ragionamento? E' valida anche la domanda iniziale: conoscete altri metodi?



#8 Bobbg

Bobbg

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 692 messaggi

Inviato 02 maggio 2016 - 01:25

Buonasera , io sono due anni che ho Nettuno opposto prima al sole poi mercurio ed ora a venere. Nettuno e' una brutta bestia Che io sappia non esistono metodi per neutralizzare l'effetto negativo di un transito , esso deve fare il suo corso che e' il cambiamento , opporsi significa solo prolungare la sofferenza , il cambiamento e' necessario per continuare a vivere . La vita e' cambiamento la stasi e' la morte delle cose. Dobbiamo accogliere il cambiamento come una nuova consapevolezza e rinascita di noi stessi. Nettuno oltre che il pianeta dell'illusione e' il pianeta della spiritualita' . Rinascere e creare qualcosa un nuovo stimolo per una nuova vita. Per curiosita' che genere di metodo conosci ? Sempre se lo puoi dire ...
Un saluto
Soledad

Credo che nel tuo caso (più emotivo che fisico), gli elementi dominati da Nettuno possano aiutarti nel cambiamento arrivando ad una presa di coscienza di dove sono i tuoi errori (se ci sono) e facendoteli ridimensionare vedendoli in futuro come problemi minori. Quando si parla di energie planetarie a livello emotivo, mi viene da pensare ai fiori di Bach che li reputo eccellenti in psicologia e stati d'animo, specie se si parla di Nettuno. Anche i fiori di Bach sono incasellati in base ai pianeti ma, al momento ti vorrei far leggere questo in particolare dato che parli di "cambiamenti" : 

http://www.fioridiba...bach/walnut.htm



#9 Bobbg

Bobbg

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 692 messaggi

Inviato 02 maggio 2016 - 01:41

Devo dire quest' argomento interessa anche me.Il mio sole a 17 gradi del leone e' stato bersagliato da opposizioni importanti....Urano e' stato terribile( anno 2000 e seguenti) Saturno(1992) fu deleterio, Nettuno l' ho sentito poco, ma ho un Nettuno amico nel mio T.N. congiunto al M.C.Cosa mi terrorizza? Sempre Saturno, si e' congiunto al Mio M.C.a 0 gradi del Sagittario ed e' accaduto l' ira di Dio...E quando si congiungera' alla mia Luna radix a 28 gradi del Sagittario, Luna gia' lesa da una bella opposizione di Saturno sempre radix? Terrore di perdere mia madre che non sta bene......

Nel tuo caso credo (metto sempre "credo" ma è per specificare che non sono il perfetto risolutore di problemi ma solo riflessivo), che potresti aiutarti con gli elementi sotto l'influenza sia della luna che di saturno. Ricorda, come fà notare anche Soledad, che sono aspetti "da vivere" ma, con degli "amuleti" questi passaggi possono risultare se non positivi, efficaci nell'accettare, meno pesanti e danno modo di riflettere e comprendere del perchè di questi cambiamenti (son sempre i cambiamenti che ci fanno paura, anche se sono positivi. Problema di Saturno che si vede sempre dipingere come il "bruto" dello zodiaco). Non è detto che saturno opposto alla luna faccia "del male" a tua mamma, forse è proprio il suo malessere che raffigura quell'aspetto. Hai già visto il suo cielo per capire come aiutarla?



#10 Danae@

Danae@

    Utente Senior

  • Utenti
  • 403 messaggi

Inviato 02 maggio 2016 - 06:50

Che articolo interessante hai postato Bobbg!Ci riflettero' su.Ho controllato il TN della mamma.Nettuno congiunto al Sole.Da brivido..Lei e' bipolare ed ha sempre avuto problemi da quando e' nata.Sai che pensavo per essere positiva? Non e' che il mio Nettuno, bello, indisciplinato ma concretam sognatore, posto sul mio MC, mi dia una mano non per capirla( E come si fa?) Ma per provare quantomeno a farlo? Nettuno e' il pianeta che segnala i disturbi nervosi, ma anche il pianeta della trasformazione ed il mio TN e' focalizzato tutto su questo messaggio.A volte le trasformazioni sono positive......

#11 Bobbg

Bobbg

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 692 messaggi

Inviato 02 maggio 2016 - 08:42

Ciao Clizia, a dire il vero, conosco una persona che, come tua mamma ha nettuno congiunto al sole nel tema natale ma, non ha problemi di bipolarismo o simili, anzi, essendo anche in 10a casa è un'avvocato mancato dato che, se ho problemi finanziari questo tipo è un genio! Non è che tua mamma ha qualche pianeta negativo al suo sole congiunto a nettuno? Essendo in congiunzione, di logica non dovrebbe essere negativo ma, solo accentuare le qualità sole-nettuno uniti. Il bipolarismo (se non sbaglio è il cambio d'umore, dal pianto all'euforismo in modo incontrollato) può essere dovuto (come la maggior parte delle malattie nervose) a quei pianeti che stimolano appunto i nervi, come urano o marte(se c'è rabbia), oppure, venere se c'è un ritmo disturbato del cuore (cuore sede dell'anima in alcune filosofie). Ce ne sono da riflettere, ma, nettuno congiunto al sole a me dice solo una sensibillità spiccata nel campo della casa astrologica dove cade il sole e nettuno. Sicuramente, la tua sensibilità data dalla luna e anche dal tuo nettuno, aiuta a capire tua mamma, ma, dato che comunicandoci non ci arrivi al suo problema, devi studiarla dal di fuori dalla comunicazione con lei. Osservarla nei comportamenti, con l'oroscopo può aiutarti a capire, alcune parti del corpo più deboli possono dirti tante cose, eccetera... Ti dirò, io ad esempio ho nettuno opposto al mio sole nel tema natale e, a parte una certa insoddisfazione con il mio prossimo, ci convivo bene emotivamente ma, solo quando plutone si è congiunto a nettuno e quindi mettendosi in opposizione al mio sole ho sofferto di attacchi di panico. A parte che sarebbe ot, ma se vedi qualche altro pianeta negativo di tua mamma, magari parliamo di quali elementi del pianeta in causa possono aiutarla ad equilibrare l'energia che le arreca disturbo.

#12 soledad 67

soledad 67

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 318 messaggi

Inviato 02 maggio 2016 - 10:06

Buonasera Bobbg davvero interessante l'articolo che hai postato Io ho un libro sugli angeli con i domini sui pianeti ed i giorni della settimana. Io ho quasi 50 anni ed il cambiamento e' inevitabile , sia nel modo di porsi agli altri , ma anche fisico . E'' difficile da accettare ricordo il passato con nostalgia e molto spesso non accetto il presente , rimpiango cio' che e' stato ,e questo stato d' animo mi blocca le energie e non mi fa vivere cio'che di bello che mi offre la mia eta' . l'opposizione di Nettuno su Venere ora non e' attiva , ma ritornera' ad agosto fino alla fine dell'anno. A livello fisico ho avuto un peggioramento delle mie condizioni di salute per la patologia che ho al cuore . Fibrillazione atriale ! , Dovuta alla malattia reumatica che ho contratto da bambina . Non ci crederai , ma ora sembra che la situazione si sia stabilizzata e gli episodi sono piu' rari ed il cuore torna a ritmo da solo senza farmaci.Ho passato un brutto periodo da ottobre a febbraio , proprio quando l' opposizione era perfetta , tanto che i medici mi avevano consigliato di diventare fibrillante cronica , ma io ho lottato sempre per "ritornare a ritmo " . Mi hai aperto un mondo , in quanto io non ci avevo mai pensato che posse anche per l'influsso di Nettuno , anche perché tutto sommato le condizioni del mio cuore sono stabili , non si e' dilatato ulteriormente per giustificare questa fibrillazione che mi ha assillato per quasi 3 mesi . Non volevo annoiarti con le mie paturnie , ma volevo chiederti siccome l'opposizione e' tra la 4 casa Venere e la 10 Nettuno , dovrei portare colori e pietre in sintonia con Venere o Nettuno ? Mi puoi aiutare perché non ricordo bene il colore mi pare il verde la pietra quarzo rosa ....
Sono molto affascinata dalle culture orientali , vorrei fare yoga , per imparare a rilassarmi , me lo ha consigliato la mia cardiologa , ma qui in Calabria non e' facile trovare qualcuno che sia veramente bravo . Per caso ho contattato una persona che fa corsi di crescita personale , non so bene di cosa si tratti , ma voglio conoscerla e provare ....
Un abbraccio Soledad
  • Bobbg piace questo

#13 soledad 67

soledad 67

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 318 messaggi

Inviato 02 maggio 2016 - 10:07

Ps grazie per la dritta sui fiori di Bach ! Provero' ad acquistare walnut.
  • Bobbg piace questo

#14 Danae@

Danae@

    Utente Senior

  • Utenti
  • 403 messaggi

Inviato 03 maggio 2016 - 06:43

@Bobbg
E infatti vedo nel TN di mamma Mercurio quadrato ad Urano, Giove quadrato ad Urano e Marte quadrato a Saturno.
Mamma della vita, chiusa nel suo buco nero, non si e' goduta nulla.
cmq sai che pensavo? Su Astra, di cui ero accanita lettrice, qualche anno fa avevo trovato proprio le carte di tutte le gerarchie degli angeli, ancora le conservo.
  • Bobbg piace questo

#15 Bobbg

Bobbg

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 692 messaggi

Inviato 03 maggio 2016 - 10:58

Buonasera Bobbg davvero interessante l'articolo che hai postato Io ho un libro sugli angeli con i domini sui pianeti ed i giorni della settimana. Io ho quasi 50 anni ed il cambiamento e' inevitabile , sia nel modo di porsi agli altri , ma anche fisico . E'' difficile da accettare ricordo il passato con nostalgia e molto spesso non accetto il presente , rimpiango cio' che e' stato ,e questo stato d' animo mi blocca le energie e non mi fa vivere cio'che di bello che mi offre la mia eta' . l'opposizione di Nettuno su Venere ora non e' attiva , ma ritornera' ad agosto fino alla fine dell'anno. A livello fisico ho avuto un peggioramento delle mie condizioni di salute per la patologia che ho al cuore . Fibrillazione atriale ! , Dovuta alla malattia reumatica che ho contratto da bambina . Non ci crederai , ma ora sembra che la situazione si sia stabilizzata e gli episodi sono piu' rari ed il cuore torna a ritmo da solo senza farmaci.Ho passato un brutto periodo da ottobre a febbraio , proprio quando l' opposizione era perfetta , tanto che i medici mi avevano consigliato di diventare fibrillante cronica , ma io ho lottato sempre per "ritornare a ritmo " . Mi hai aperto un mondo , in quanto io non ci avevo mai pensato che posse anche per l'influsso di Nettuno , anche perché tutto sommato le condizioni del mio cuore sono stabili , non si e' dilatato ulteriormente per giustificare questa fibrillazione che mi ha assillato per quasi 3 mesi . Non volevo annoiarti con le mie paturnie , ma volevo chiederti siccome l'opposizione e' tra la 4 casa Venere e la 10 Nettuno , dovrei portare colori e pietre in sintonia con Venere o Nettuno ? Mi puoi aiutare perché non ricordo bene il colore mi pare il verde la pietra quarzo rosa ....
Sono molto affascinata dalle culture orientali , vorrei fare yoga , per imparare a rilassarmi , me lo ha consigliato la mia cardiologa , ma qui in Calabria non e' facile trovare qualcuno che sia veramente bravo . Per caso ho contattato una persona che fa corsi di crescita personale , non so bene di cosa si tratti , ma voglio conoscerla e provare ....
Un abbraccio Soledad

Ciao Soledad, innanzitutto, brava a non aver mollato l'idea di tenere in cura il cuore dalla fibrillazione. Altrimenti finisci con il prendere pastiglie a vita!! Di solito, come adesso nel mio caso, passato l'influsso leeeento di nettuno, passa anche il male e, tutto torna nella norma. Anch'io ho 52 anni e nostalgie di un tempo passato ne ho anch'io ma le vedo come bei tempi che non potrebbero neppure ricrearsi al giorno d'oggi. Il punto stà che se guardi alle spalle, non vedi davanti cosa ti offre la vita.....  walnut credo sia azzeccato! Alla mia età, con poche risorse, ho trovato molti hobby e interessi e, mi servirebbero ancora 50anni per realizzarle ma, ci tento a farle in breve!!! Con questo, ti faccio l'esempio che nonostante i bei tempi passati, sono passati e mi interessa il futuro!!! Forse il mio caso clinico è che non guardo al presente! Hahah!

Su venere e nettuno, devi guardare ad entrambe sugli elementi. Il pianeta che si trova nel tema natale ti indica il tuo corpo, la tua vita (come sei adattata ad essa), i tuoi averi; il pianeta di passaggio ti indica cosa ti toglie da quale campo astrologico (la casa astrologica) e da tutti e tre, pianeti e case e segni zodiacali, devi trovare gli elementi che ti servono. Da nettuno (penso che sia quello di passaggio), vedi gli elementi ma anche le altre caratteristiche del tipo: pianeta delle religioni (o meglio filosofie e culture..), pianeta delle medicine e medici (sopratutto medicine alternative e medici alternativi senza scopi di lucro); organo collegato, tramite il segno pesci sono i piedi che, sono il riflesso del corpo intero e circolazione ...linfatica.

Nettuno che và in negativo a venere sembrerebbe che voglia ripresentarsi il problema cuore, fibrillazioni.

Venere ha due valenze, c'è quella del toro che è più materiale e quindi oltre alla bellezza esteriore guarda anche al denaro o immobili e, come tale, raffigura il cuore come organo. Quindi adatto a delle fibrillazioni; poi c'è la venere della bilancia che guarda di più alle emozioni d'amore, ai sentimenti e alla giustizia che, influirebbe di più su problemi di mal d'amore, di ansia o stress. Quindi, un cuore con le sue funzioni emotive.

La 4a casa indica che il problema si presenta in quel luogo e, otre ad indagare anche al segno zodiacale dove si trova venere, devi capire cosa è che fa partire il problema in quell'ambiente. Può essere una persona che ti mette ansia come un letto posto vicino a una fonte magnetica molto forte. La 10a indica un punto dove tu hai "successo" che può essere la cucina o al pc(come nel mio caso) o simili (qui sarebbe da sfogliare un libro di feng shui).

Per sapere quali elementi, basta googlare con la parola ...sotto il dominio di nettuno o simili e ti escono tanti spunti. Su venere, il quarzo rosa che dicevi è più adatto alla venere della bilancia. Il tuo cuore è più un problema fisico o emotivo? Il primo venere del toro; il secondo venere della bilancia. Toro pietre verdi, bilancia pietre rosa. Ps: se fosse una venere in bilancia, questa, è legata anche all'equilibrio dei reni che....  qui è un'altra sotria perchè si andrebbe a parlare anche di saturno.

Fammi sapere se riesci a farti una specie di diagnosi e raccogliere gli elementi. Se fossi io, non conoscendo i tuoi problemi, comincierei a leggermi le caratteristiche delle pietre verdi (tormalina verde in special modo) e, andrei a vedere nel web le caratteristiche del biancospino e melissa in olio essenziale.



#16 Bobbg

Bobbg

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 692 messaggi

Inviato 03 maggio 2016 - 12:07

@Bobbg
E infatti vedo nel TN di mamma Mercurio quadrato ad Urano, Giove quadrato ad Urano e Marte quadrato a Saturno.
Mamma della vita, chiusa nel suo buco nero, non si e' goduta nulla.
cmq sai che pensavo? Su Astra, di cui ero accanita lettrice, qualche anno fa avevo trovato proprio le carte di tutte le gerarchie degli angeli, ancora le conservo.

Acci....  come mai sei andata a guardare al nettuno di tua mamma? Ti dò spunto e dopo vedi te se è realistico: Urano, pianeta dei nervi, delle tensioni e dei cambiamenti repentini, è negativo sia a mercurio (mente, comunicazione, studi, viaggi...) e Giove (ottimismo, fortuna, espansione...  ) poi Marte (volontà, ira, ferite, impulsività...) negativo a Saturno (stabilità, sicurezza, forza fisica e "ancestrale"...). Il disturbo di tua mamma compare improvvisamente e cabia d'umore? Urano! Va al pianto o all'euforismo (o altri sintomi?), cioè emotivo che và dall'ottimismo al pessimismo? Giove! C'è una certa rabbia?Marte! ...per la sua situazione? Saturno!

Devi vedere te dove stà il giusto collocamento tra pianeti e malattia. Quando vedi le probabili similitudini, andrai a vedere gli elementi del pianeta o pianeti che ti interessano e proverai ad associarle e dovrai fare caso se vanno bene o meno. PS: all'epoca, quando soffrivo di attacchi di panico, lessi che le crisi emotive, (oltre che i cambi di stagione) erano determinati da marte quando si metteva in posizione negativa o positiva con altri particolari del cielo. Non ho mai appurato e, non mi pare cosi semplice ma, se vuoi controllare, devi segnare il giorno e l'ora di ogni crisi di tua mamma e controllare. Se la teoria non è valida, potrai controllare le posizioni degli altri pianeti e intuire cosa le puà provocare tale caduta emotiva/nervosa. Ancora ps: la congiunzione sole/nettuno è un punto di forza di tua mamma!!!



#17 Bobbg

Bobbg

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 692 messaggi

Inviato 03 maggio 2016 - 12:19

Per farvi un'esempio vi posto un link. Da qui potete vedere colori, chakra, e altro di ogni pianeta ma, dopo averli appuntati, ricordatevi che ogni sito o libro o autore ha i suoi elementi messi a seconda del loro pensiero. Dovrete voi poi, filtrare gli elementi e tenervi quelli giusti. Nel web è meglio che postiate le domande pianeta per pianeta (es: elementi astrologici di Nettuno) altrimenti esce tutt'altro.

 

http://pensieririfle....it/?t=69017943

 

http://reikiaroma.br...com/zodiaco.htm

 

Vi dò da lavorare....  da leggere: http://www.annazelli...ti-e-salute.htm

 

Ricordate che, tanti elementi, in base ad autore o libri, spostano elementi in altri segni zodiacali e viceversa. Il consiglio è di prendere quello che al momento serve altrimenti dovreste scrivere la bibbia tutta in una volta perdendo l'entusiasmo. Salvate il link al limite e lo rivedrete con calma.

 

 

E' la terza volta che modifico il post! Per "filtrare" intendo dire che .....se prendo un'ametista, è indicata per le ubriacature e questo è consono a nettuno! Se mi dicono che è pietra anche di giove, forse! Perchè parlando di religioni, anche giove ne è in parte partecipe. Comunque, nettuno è il pianeta principale perchè è l'indiscusso sulle religioni!!! Dovete fare ragionamenti di questo tipo.



#18 Danae@

Danae@

    Utente Senior

  • Utenti
  • 403 messaggi

Inviato 03 maggio 2016 - 07:42

@Bobbg
Grazie che link interessanti! Interessante soprattutto la tua valutazione su Urano ed i nervi.Anch'io ho sofferto di attacchi di panico tremendi, quando Urano nell'Acquario si e' opposto al mio Sole.Dimagrii tantissimo, pur mangiando!
  • Bobbg piace questo

#19 Bobbg

Bobbg

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 692 messaggi

Inviato 04 maggio 2016 - 11:41

Si, immagino: un'opposizione di urano faceva mancare la forza dei nervi e una riluttanza ai piccoli o grandi cambiamenti in generale, anche quelli meteorologici! Spero riesci a districarti nel capire gli elementi che ti servono per tua mamma! Fammi sapere.

 

Soledad, riesci a trovare quello che ti serve? Fai sapere anche tu!

 

Io, alla vigilia della mia opposizione nettuno/plutone, credo di esser riuscito a risolvere....  da un paio di giorni non sento più nulla alle basse vie urinarie (stò continuando la cura di uva ursina). Ieri sera ho avuto insonnia e mi son addormentato alle 3 rigirandomi nel letto (è stato nettuno?). Stamane, ovviamente, sono un pò ...ubriaco! Vediamo ancora nei prossimi due giorni se succede qualcosa.

 

Tante volte mi capita di guardare all'aspetto che preoccupa cercando di "parare il colpo" e, solitamente, ...niente! Io credo, che con il preoccuparsi degli aspetti negativi, tante volte, riflettendoci sopra, previeni quell'energia negativa che serve a farti capire gli errori che stai vivendo (fungono come angeli?). In questo caso, direi che si "esorcizzano" gli aspetti negativi. Attenti però, mi capita anche quando sai che c'è un aspetto positivo che, arrivato il giorno, non succede nulla di particolare!

Nello stesso tempo, bisogna anche pensare che, magari, stia nascendo qualcosa di nascosto e senza sintomi che se ne risentirà più avanti (faccio le corna) nel tempo. In questo caso, non bisogna dimenticarsi degli aspetti passati perchè son quelli che danno info sul trattare eventuali problemi.


  • purple piace questo

#20 purple

purple

    Utente

  • Utenti
  • 3508 messaggi

Inviato 04 maggio 2016 - 02:30

Non ti devi preoccupare, ho sentito in tv Paolo Fox un paio di giorni fa (colpa di mia madre che guarda sempre cavolate) e diceva che il Toro va alla grande, Venere nel segno,piu' Sole e Mercurio, con Giove che trigona dalla Vergine e Plutone dal Capricorno! Cosa dovremmo dire noi Sagittari tapini, con Marte e Saturno che s'aggirano nel segno, pure quadrati a Nettuno?!?
  • Bobbg piace questo




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi