Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

oggetti che spariscono nel nulla


  • Per cortesia connettiti per rispondere
38 risposte a questa discussione

#21 Jerusa

Jerusa

    Utente Junior

  • Utenti
  • 82 messaggi

Inviato 04 giugno 2015 - 04:26

Posso riportare una cosa che succedeva l'anno scorso?

A me spariva lo smalto dalle unghie.

So che sembra strano, ma è così. Mettevo lo smalto, si asgiugava e tutto quanto, e poi il giorno dopo, magari a pranzo (e davanti ai miei o agli amici), d'un tratto spariva lo smalto sul pollice, o sull'anulare.

E chi usa lo smalto, sa bene che è impossibile che l'unghia rimanga pulita come se non fosse mai stata smaltata se non viene accuratamente pulita con l'acetone.

Tutto questo successe per alcuni mesi e poi il fenomeno morì così com'era iniziato, all'improvviso.

 

 

Non mi stupisco piu' per le cose strane che capitano...credo che una risposta non c'è l'avremo mai....rassegnamoci :)



#22 Tikky1981

Tikky1981

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 139 messaggi

Inviato 04 giugno 2015 - 04:37

Posso riportare una cosa che succedeva l'anno scorso?

A me spariva lo smalto dalle unghie.

So che sembra strano, ma è così. Mettevo lo smalto, si asgiugava e tutto quanto, e poi il giorno dopo, magari a pranzo (e davanti ai miei o agli amici), d'un tratto spariva lo smalto sul pollice, o sull'anulare.

E chi usa lo smalto, sa bene che è impossibile che l'unghia rimanga pulita come se non fosse mai stata smaltata se non viene accuratamente pulita con l'acetone.

Tutto questo successe per alcuni mesi e poi il fenomeno morì così com'era iniziato, all'improvviso.

E' successo anche a me...poi ho trovato per terra la "pellicola" di smalto...probabilmente non aderiva all'unghia perché scadente.


  • LadyMorwen piace questo

#23 Jerusa

Jerusa

    Utente Junior

  • Utenti
  • 82 messaggi

Inviato 04 giugno 2015 - 06:13

E' successo anche a me...poi ho trovato per terra la "pellicola" di smalto...probabilmente non aderiva all'unghia perché scadente.

 

 

:icon_eek: ma che smalto era?? quello dei cinesi?? anche io li ho cinesi ma non mi si è mai staccato dalle unghie...



#24 Nik83

Nik83

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 24 messaggi

Inviato 04 giugno 2015 - 09:52

Mai pensato che gli oggetti che subiscono questi fenomeni....sono sempre oggetti relativamente piccolo?!
Oggetti che possono scivolare, cadere inavvertitamente, urtati senza magari che ce ne rendiamo conto, e una casa arredata a mille nascondigli......il piú classico sotto i mobili.
Quanto vi sparirá un televisore, o un condizionatore.... Allora si potrebbe pensare a qualcosa di strano.
Anche se io vi consiglierei di controllare se in casa non vi siano entrati i ladri!!

PS: Non " vogliatemene " per la piccola punta di sarcasmo😁😁😁

#25 LadyMorwen

LadyMorwen

    Utente Là Sui Monti con Annette

  • Utenti
  • 4946 messaggi

Inviato 05 giugno 2015 - 09:09

E' successo anche a me...poi ho trovato per terra la "pellicola" di smalto...probabilmente non aderiva all'unghia perché scadente.

 

Interessante costatazione, alla quale, per altro, avevo pensato anche io.

Il punto è che, siccome sono una patita di smalti, ne ho una quantità spropositata che compro da Kiko (non che siano di qualità eccelsa, ma nemmeno dei cinesi); cambio lo smalto alle unghie mediamente una volta ogni due o tre giorni. La sparizione avveniva con ogni smalto; non avveniva prima e non è accaduta più dopo, nonostante gli smalti fossero gli stessi.


dove c'è un letto c'è Preffa
dove c'è un libro c'è Lady
dove c'è Barilla c'è casa.

tumblr_mam3du3LLB1rxevt4o1_500.gif


#26 Tikky1981

Tikky1981

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 139 messaggi

Inviato 16 giugno 2015 - 05:10

Interessante costatazione, alla quale, per altro, avevo pensato anche io.

Il punto è che, siccome sono una patita di smalti, ne ho una quantità spropositata che compro da Kiko (non che siano di qualità eccelsa, ma nemmeno dei cinesi); cambio lo smalto alle unghie mediamente una volta ogni due o tre giorni. La sparizione avveniva con ogni smalto; non avveniva prima e non è accaduta più dopo, nonostante gli smalti fossero gli stessi.

Era Kiko anche il mio... :icon_biggrin:  allora è colpa loro... :mmhehe:  :frown:



#27 SpaceAce

SpaceAce

    Utente Full

  • Utenti
  • 1283 messaggi

Inviato 16 giugno 2015 - 05:58

Girovagando qua e la per internet ho scoperto che a tante persone capita che spariscano oggetti senza che ricompaiano piu'...

 

a me capitò nel lontano 2008 e sarà assurdo ma quello che scomparì fu un semplice sacchetto di pane!!!

 

A quell'epoca mia sorella era ancora a casa con noi e quella mattina fu lei a cucinare, io apparecchiai la tavola e dopo aver tolto 4 panini e averli messi sul tavolo aprii l'armadietto della dispensa e riposi il sacchetto e da li non si mosse piu'... dopo un breve bisticcio io presi ed uscii dalla cucina aspettando che mia sorella uscisse per andare a lavoro ero arrabbiata e non avevo voglia di starmene li con il broncio.

Quando mia sorella uscì per andare a lavoro io andai in cucina ed aiutai mio padre a sparecchiare..fu lui ad aprire quell'armadietto ed a chiedermi dove era il sacchetto (a quei tempi per abitudine lo mettevamo sempre li) mio padre poi è pignolo e se qualcosa è fuori posto si accorge al volo, io le risposi che l'avevo messo li e da li nessuno l'aveva piu' spostato...fatto che sta' che dopo aver ribaltato tutta la cucina e spazzatura compresa quel sacchetto non è mai piu' saltato fuori....mia sorella disse che lei quel sacchetto non l'aveva proprio preso...quindi per noi ancora oggi rimane un mistero..

 

e non è l'unico mistero ad essere capitato in casa mia ...io credo che ci sia qualcosa di paranormale ma non saprei definire una cosa del genere.

Il rasoio di Ockam suggerisce che il pane l'ha preso tua sorella.
Ci sono tutti gli indizi:
1- avevate litigato
2-TU sei uscita dalla cucina(il luogo del misfatto)...dunque NON sai cosa è successo in cucina nel frattempo
3-tua sorella esce e tu rientri in cucina
4- il pane sparisce

Chi è stato?
Potrebbe anche essere stato tuo padre ma,da quello che scrivi, non c'è niente che possa spingerlo ad averlo fatto.
Dunque rimane tua sorella che non ha ammesso il furto proprio per paura delle vostre reazioni

Un bel giorno tua sorella ammetterà la cosa ovvero quando il fatto diventerà una cosa da riderci sopra.

"perchè dovrebbe mentire su una cosa così stupida?"
La gente ne fa tante di cose stupide che potremmo addirittura scriverci un libro.
Ma se vuoi ti do una bella risposta: tua sorella ha mentito proprio perchè era conscia di aver fatto una "cosa stupida" ma la litigata con te l'ha portata a fare questa cosa stupida. (in genere quando si ci litiga si fanno cose stupide di cui poi ci pentiamo).

Hai detto che il fatto è avvenuto nel 2008...prova a richiedergli dell'episodio....ovviamente continuerà a mentire se il rapporto con te sarà pari a quello del 2008.
Cioè..se voi due scherzate e ridete tra di voi allora dirà la verità ma se lei pensa che la tua risposta sarà del tipo: "cretina,perchè l'hai fatto" allora continuerà a negare.


________________________
...non mi importa di tutte le altre persone,ad ogni minimo sobbalzo che sento, io...chiudo gli occhi e PREGO....di poter tornare indietro

#28 tornado

tornado

    Utente Maggiorato 🙂🤗😂🤣😎

  • Utenti
  • 17322 messaggi

Inviato 16 giugno 2015 - 07:48

4- il pane sparisce


Ma no, è sparito solo un sacchetto per mettere i panini. Ma il sacchetto era vuoto quando è sparito, non c'erano panini al momento della sparizione. Ecco perchè sembra assurdo che la sorella si sia portato il sacchetto vuoto uscendo di casa, non aveva nessun apparente motivo per farlo.

Dal canto V dell'inferno - 2° cerchio dei lussuriosi

 

     Così discesi del cerchio primaio 

     giù nel secondo, che men loco cinghia

       e tanto più dolor, che punge a guaio.

 

 113v-Lussuriosi-e-sodomiti.png                                                                                                                  


#29 dreamworld

dreamworld

    Utente di Larghe Vedute

  • Utenti
  • 1312 messaggi

Inviato 17 giugno 2015 - 08:04

A me è successo ultimamente: mi è caduto un telefonino, un po vecchio, ma ben funzionante. Ha fatto in bel volo tanto che, nella caduta si è smontato. Ho recuperato quasi tutti i pezzi: la tastiera, lo sportellino posteriore ma non sono mai più riuscito a trovare la batteria. Ho spostato divano e frigorifero ma nulla. Cosa ancora più inquietante è che neanche dopo aver spostato tutti i mobili dopo il trasloco sono riuscito a trovarla. Eppure tutti gli altri pezzi erano vicini.
  • Tikky1981 piace questo

"Quando la semplice ragione non basta a spiegare le cose che accadono, bisogna volgere lo sguardo verso una diversa prospettiva" Dreamworld


#30 SpaceAce

SpaceAce

    Utente Full

  • Utenti
  • 1283 messaggi

Inviato 18 giugno 2015 - 02:12

Ma no, è sparito solo un sacchetto per mettere i panini. Ma il sacchetto era vuoto quando è sparito, non c'erano panini al momento della sparizione. Ecco perchè sembra assurdo che la sorella si sia portato il sacchetto vuoto uscendo di casa, non aveva nessun apparente motivo per farlo.

Cioè...tutto stò "chiamiamo Mulder e Scully" solo per un sacchetto?
Siamo seri?
Se ne parlate all'FBI si mette a ridere per 100 anni..anzi no, vi fa la TSO..."Trattamente Sanitario Obbligatorio" solo per avergli fatto perdere tempo per un insulso sacchetto.

Non cambia cmq niente...l'ha preso la sorella per farci chissà cosa; probabilmente in un impeto di rabbia ha voluto prendere il sacchetto sapendo che serviva per i panini.
Oppure,semplicemente, CREDE di aver messo il sacchetto lì ma in realtà l'ha messo altrove e se lo è dimenticato...ma siccome quello di porre il sacchetto lì è un rito quasi giornaliero ecco che il suo cervello gli gioca un brutto scherzo e gli fa venire in mente il ricordo sbagliato.
Capita...quando facciamo una cosa diversa dopo averla fatta sempre UGUALE succede che il cervello,che non è una macchina perfetta, se ne dimentica e ci sembra di aver fatto sempre la stessa identica cosa.


  • tornado piace questo
________________________
...non mi importa di tutte le altre persone,ad ogni minimo sobbalzo che sento, io...chiudo gli occhi e PREGO....di poter tornare indietro

#31 Guest_cimena_*

Guest_cimena_*
  • Ospiti

Inviato 18 giugno 2015 - 03:16

A me succede spesso una cosa sistematicamente. Quando devo uscire e non trovo qualcosa tipo il telefono, gli occhiali da sole, le chiavi di casa o un determinato paio di scarpe che devono obbligatoriamente completare il mio outfit, cerco e cerco disperatamente dappertutto.

Quando stremata da una ricerca senza esito decido per una soluzione alternativa, tipo di uscire dalla porta della cucina e chiudere quella che ha dei mazzi di chiavi indipendenti, di indossare degli altri occhiali da sole, o un altro paio di scarpe, beh SOLO a quel punto trovo l'oggetto che fino a due secondi prima cercavo disperatamente, e lo ritrovo perlopiù in bella vista dove GIA' avevo cercato più volte e dove sono certa che non ci fosse.

Tipo gli occhiali da sole scuri proprio in bella vista sul tavolino bianco dove avevo già guardato e riguardato ottanta volte.

 

Ecco, robe del genere, non ci credo, ma mi viene da pensare, anche se so che è un pensiero cretino, anzi sto confessando un pensiero irrazionale e illogico, ma è come se qualcuno volesse farmi uno scherzo e, nel momento in cui mi trovo l'alternativa, mi fa riavere quella cosa che ormai non mi interessa più.

 

Un pò è come se mi insegnasse che "nulla è davvero importante", oppure un pò è come se smettendo di impazzire per qualcosa che posso sostituire, non fosse più divertente/interessante nascondermela.  :icon_eek:  si lo so è un'idea senza senso, oh l'ho detto io per prima che non ci credo ma mi viene da pensarlo.

 

L'altra soluzione è la macchia cieca nella visione oculare che mi copre proprio quella cosa che cerco affannosamente, pensata anche questa, ma anche questa, boh.


  • tornado e Tikky1981 piace questo

#32 dreamworld

dreamworld

    Utente di Larghe Vedute

  • Utenti
  • 1312 messaggi

Inviato 05 settembre 2015 - 06:55

Il rasoio di Ockam suggerisce che il pane l'ha preso tua sorella.
Ci sono tutti gli indizi:
1- avevate litigato
2-TU sei uscita dalla cucina(il luogo del misfatto)...dunque NON sai cosa è successo in cucina nel frattempo
3-tua sorella esce e tu rientri in cucina
4- il pane sparisce

Chi è stato?
Potrebbe anche essere stato tuo padre ma,da quello che scrivi, non c'è niente che possa spingerlo ad averlo fatto.
Dunque rimane tua sorella che non ha ammesso il furto proprio per paura delle vostre reazioni

Un bel giorno tua sorella ammetterà la cosa ovvero quando il fatto diventerà una cosa da riderci sopra.

"perchè dovrebbe mentire su una cosa così stupida?"
La gente ne fa tante di cose stupide che potremmo addirittura scriverci un libro.
Ma se vuoi ti do una bella risposta: tua sorella ha mentito proprio perchè era conscia di aver fatto una "cosa stupida" ma la litigata con te l'ha portata a fare questa cosa stupida. (in genere quando si ci litiga si fanno cose stupide di cui poi ci pentiamo).

Hai detto che il fatto è avvenuto nel 2008...prova a richiedergli dell'episodio....ovviamente continuerà a mentire se il rapporto con te sarà pari a quello del 2008.
Cioè..se voi due scherzate e ridete tra di voi allora dirà la verità ma se lei pensa che la tua risposta sarà del tipo: "cretina,perchè l'hai fatto" allora continuerà a negare.

A parte che si scrive rasoio di Occam e non di Ockam, ma il rasoio di Occam da te invocato non spiega affatto perchè la sorella si sia preso solo il sacchetto senza i ìl pane dentro, e ancor più, che motivo aveva di nascondere una cosa simile? Uno chiede: "lo hai preso tu il sacchetto per il pane?" e l'altro/a: "si l'ho preso io, mi serviva per..." non credo che una cosa così possa suscitare una qualche terribile reazione nei presenti. In fondo è solo un sacchetto. Quindi il rasoio di Occam da te invocato, secondo me, serve a poco. 


"Quando la semplice ragione non basta a spiegare le cose che accadono, bisogna volgere lo sguardo verso una diversa prospettiva" Dreamworld


#33 dreamworld

dreamworld

    Utente di Larghe Vedute

  • Utenti
  • 1312 messaggi

Inviato 05 settembre 2015 - 06:58

Cioè...tutto stò "chiamiamo Mulder e Scully" solo per un sacchetto?
Siamo seri?
Se ne parlate all'FBI si mette a ridere per 100 anni..anzi no, vi fa la TSO..."Trattamente Sanitario Obbligatorio" solo per avergli fatto perdere tempo per un insulso sacchetto.

Non cambia cmq niente...l'ha preso la sorella per farci chissà cosa; probabilmente in un impeto di rabbia ha voluto prendere il sacchetto sapendo che serviva per i panini.
Oppure,semplicemente, CREDE di aver messo il sacchetto lì ma in realtà l'ha messo altrove e se lo è dimenticato...ma siccome quello di porre il sacchetto lì è un rito quasi giornaliero ecco che il suo cervello gli gioca un brutto scherzo e gli fa venire in mente il ricordo sbagliato.
Capita...quando facciamo una cosa diversa dopo averla fatta sempre UGUALE succede che il cervello,che non è una macchina perfetta, se ne dimentica e ci sembra di aver fatto sempre la stessa identica cosa.

Invece cambia tutto.... Non si tratta di chiamare Mulder e Scully, si tratta di capire perchè il sacchetto è sparito, e che motivo avrebbe la sorella di mentire trattandosi solo di un semplice sacchetto. Avesse rubato qualcosa in casa, potrei anche capirlo, mentirebbe per non farsi scoprire. Ma il sacchetto non implica un'azione così grave da giustificarne un'eventuale bugia. 


"Quando la semplice ragione non basta a spiegare le cose che accadono, bisogna volgere lo sguardo verso una diversa prospettiva" Dreamworld


#34 karamella74

karamella74

    Utente Senior

  • Utenti
  • 476 messaggi

Inviato 05 settembre 2015 - 11:02

Io tanti anni fa persi un cuoricino verde.

Mi era stato regalato all'inizio di una storia ma ero convinta che fosse stato acquistato per un'altra persona..

L'antipatia per quell'oggetto, che indossavo per non dispiacere il mio ragazzo, era talmente tanta che quando lo persi nel letto (ho girato tutto: materassi, cuscini, rete, lenzuola, pavimenti e muri) mi sono convinta che la mente possa veramente avere strani "poteri".


Richard-Bandler-Serio-uguale-Bloccato.jp


#35 TheMorningStar

TheMorningStar

    Utente Senior

  • Utenti
  • 416 messaggi

Inviato 24 settembre 2015 - 02:46

Io ho perso moltissima roba senza averla più ritrovata ne' aver trovato spiegazione razionale all'accaduto. 

Ho perso una molletta per capelli che mi ero scordata di togliermi e avevo tentato di appoggiare sul comodino al buio. Ho sbagliato mira, è finita in terra e l'ho sentita cadere ma il giorno dopo non l'ho più trovata e non è mai più saltata fuori. 
Ho perso due ricette mediche che sapevo dov'erano ma quando sono andata a prenderle non c'erano più (e dubito che a qualcuno interessassero ricette col mio nome sopra). 
Una mattina ho trovato la croce che portavo staccata dalla catenina (perfettamente agganciata al mio collo) e buttata ai piedi del letto.

 

Nella tradizione etena si parla di spiriti che vivono nelle case e sono abbastanza burloni e ogni tanto fanno sparire roba. Per compiacerli bisognerebbe lasciar loro un poco di latte. Non l'ho mai fatto e ormai mi sono arresa che se sparisce qualcosa, raramente lo ritrovo.


Eldz er þǫrf / þeims inn er kominn / ok á kné kalinn; / matar ok váða / er manne þǫrf, / þeim er hefir um fjall farit

#36 Frèyja

Frèyja

    .L.

  • Utenti
  • 4519 messaggi

Inviato 29 marzo 2019 - 11:59

A me è capitato stamani un fatto molto strano.
Tutti i giorni quando torno a casa e mi spoglio mi tolgo il braccialetto di perline di legno e lo lascio in una scatola piccola. È una scatola con diverse cose dentro, anche alcuni fogli della banca ripiegati e messi sopra, che si vedono subito appena si apre il coperchio.
Stamani come sempre apro la scatola per prenderlo e non c'è, cosa assai strana perché mi ricordo precisamente di avercelo messo ieri. La scatola non è accessibile a mio figlio perché è troppo in alto, nessuno la apre a parte me. Dopo aver cercato li intorno per un po' mi arrendo, continuando a pensare che non era possibile. Una mezz'ora dopo riapro la scatola ed eccolo lì, sopra i fogli della banca. Avevo controllato tutta la scatola da cima a fondo, se c'era non poteva sfuggirmi perché lo spazio è ridotto. Inoltre è riapparso sopra i fogli, per cui è ancora più strano, perché almeno doveva essere nascosto in fondo se proprio doveva sfuggirmi. Nessuno poteva averlo rimesso a posto in quel lasso di tempo.
  • Lunanerina e Pandorax piace questo

#37 Lunanerina

Lunanerina

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2930 messaggi

Inviato 31 marzo 2019 - 02:06

Anni fa quando ancora vivevo con i genitori sparì la carta bancomat che dovette essere bloccata. Tempo dopo mia madre aveva preso un giorno un pacchetto di patatine aperto nella credenza e dentro ci trovò...la carta. Era impossibile che qualcuno poteva avercela messa...chi mette una carta bancomat dentro un pacchetto di patatine? 😒 Preciso che la mia famiglia e pure il parentado non erano per niente nuovi ai fenomeni paranormali...in senso negativo ovviamente.

"Il Signore ha dato, il Signore ha tolto. Sia benedetto il nome del Signore" ( Giobbe 1:21 )


#38 Furor

Furor

    Cave Canem

  • Utenti
  • 18486 messaggi

Inviato 01 aprile 2019 - 09:36

L'epopea dell'orecchino.

Perso. Disperazione, dolore, rassegnazione (hanno molto/troppo significato per me, per vari motivi).

Lo ritrovo, in un posto veramente assurdo, contando che è molto piccolo ritrovarlo è quasi miracoloso. Gioia, fiducia, (ancora, ci attribuisco tantissimo valore).
Due giorni dopo.
Lo riperdo. Mi arrabbio un po' con me stessa, eppure l'avevo stretto tanto da ferirmi il lobo. Rassegnazione, comprensione, lascio andare :roll:

Lo ritrovo. Ancora, posto assurdo. Di quelle robe che ti fanno pensare che sia stato messo la a posta, e per caso ti viene in mente di andare a pulire proprio quell' anfratto nascosto e Tiè, è la che ti aspetta, il minuscolo orecchino.

Ho smesso di dargli eccessivamente significato. Se lo perdessi ora, boh. Ma credo che non succederà più.

#39 Nehelamite

Nehelamite

    Parcere subiectis et debellare superbos

  • Utenti
  • 23591 messaggi

Inviato 03 aprile 2019 - 02:49

Il portachiavi, un classico.

Ero in piedi a giocarci davanti alla finestra, all'improvviso l'oggettino, ch'era una specie di alieno in posizione fetale, si staccò dall'anellino di ferro e cadde a terra, schizzando poi chissà dove.

Fu un attimo e lo persi di vista, poi boh non lo trovai più da nessuna parte, eh sì che cercai a lungo perché mi piaceva.

L'unico grosso mobile della stanza che non avevo mai mosso e aveva un'intercapedine col muro, l'ho spostato un annetto fa per farci tanti bei coriandoli di truciolato (mi sono reso conto che una roba tanto ingombrante non serviva a una ceppa, è stata una specie di epifania) e dietro non c'era niente, tranne un sacco di roba schifosa :arg:


 Z40h.gif
 
~ Of all the things I've lost, I miss my Heart the most ~




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi