Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies

Foto

Strani incontri


  • Per cortesia connettiti per rispondere
45 risposte a questa discussione

#1 Simona6

Simona6

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 227 messaggi

Inviato 29 aprile 2015 - 06:46

Tempo fa, probabilmente all'età di 13 anni, io ed una mia amica (anche vicina di casa), in una sera d'estate verso le undici e mezza siamo "scappate" di casa per andare a fare un giro nel giardino che contorna il condominio dove abitiamo.
Tutte frenetiche camminavamo per il prato e ad un certo punto, mentre parlavamo, arrivammo vicino ad un cespuglio alto più o meno un metro, e da lì si sentì un fruscio, come se qualche animale ci fosse andato dentro, ci allontanammo perché il rumore era forte e pensavamo a qualche animale pericoloso ( eravamo piccole e ingenue) però ad un certo punto, più o meno in un secondo, è uscita dal cespuglio una sagoma nera, alta poco più di un bambino. Ci siamo spaventate a morte e siamo tornate a casa a corse, sgridate poi dai nostri genitori perché uscite senza il permesso. Fatto sta che ancora oggi non sappiamo che cosa era uscito da quel cespuglio.


È una storia vera, non ho inventato assolutamente. Secondo voi che cosa può essere stato?
( l'ho già scritto in un'altra discussione ma ho trovato il posto giusto che è questo).
  • Jameswhert piace questo

#2 Galaxy

Galaxy

    Utente Universale

  • Utenti
  • 4955 messaggi

Inviato 29 aprile 2015 - 07:55

Sembrerebbe qualche specie di Jinn, o genio, goblin, folletto, insomma "daimon" - una via di mezzo tra angelo custode e diavolo custode. :nevreness:

I goblin sono leggendarie creature maligne presenti nel folklore di alcuni paesi e nel fantasy. Caratterizzati da una bassa statura, erano accusati di rapire durante la notte donne e bambini, sostituendo questi ultimi con i propri mostruosi figli. Talvolta compaiono sotto forme animali, il che rispecchia la loro natura bestiale. I goblin sono tentatori e usano sovente i frutti proibiti del regno delle fate per attirare le loro vittime. Vivono spesso in grotte sotterranee. I goblin sono rappresentati come piccole creature umanoidi dalla pelle marroncina, ma che può variare dall'arancio al rosso scuro, e dai lineamenti appuntiti. Spesso cavalcano mostruosi pipistrelli divertendosi a lanciare zucche marce alle povere vittime. La loro forza risiede nel numero, poiché essendo poco robusti e alquanto bassi non dispongono di grande potenza se presi singolarmente. Wiki :asdsi:
. . .° Aprirò in parabole la mia bocca; proclamerò cose nascoste fin dalla fondazione del mondo °. . . ( Sal 77 / Mt 13 ) Perché a voi è dato di conoscere i misteri del regno dei cieli..

#3 Simona6

Simona6

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 227 messaggi

Inviato 29 aprile 2015 - 08:44

Sembrerebbe qualche specie di Jinn, o genio, goblin, folletto, insomma "daimon" - una via di mezzo tra angelo custode e diavolo custode. :nevreness:

I goblin sono leggendarie creature maligne presenti nel folklore di alcuni paesi e nel fantasy. Caratterizzati da una bassa statura, erano accusati di rapire durante la notte donne e bambini, sostituendo questi ultimi con i propri mostruosi figli. Talvolta compaiono sotto forme animali, il che rispecchia la loro natura bestiale. I goblin sono tentatori e usano sovente i frutti proibiti del regno delle fate per attirare le loro vittime. Vivono spesso in grotte sotterranee. I goblin sono rappresentati come piccole creature umanoidi dalla pelle marroncina, ma che può variare dall'arancio al rosso scuro, e dai lineamenti appuntiti. Spesso cavalcano mostruosi pipistrelli divertendosi a lanciare zucche marce alle povere vittime. La loro forza risiede nel numero, poiché essendo poco robusti e alquanto bassi non dispongono di grande potenza se presi singolarmente. Wiki :asdsi:


La cosa positiva è che non è riuscito a rapirci allora :D

#4 dodecaedra

dodecaedra

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 4295 messaggi

Inviato 29 aprile 2015 - 08:54

Magari era il mio vicino di casa. Piccolo e nero è soprannominato "El Gobin" (il gobbino) :). Si nasconde spesso nelle siepi, ma non voglio dirvi cosa ci va a fare.
  • X pollicino, Persian e leadguitar piace questo

#5 Simona6

Simona6

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 227 messaggi

Inviato 29 aprile 2015 - 09:03

Magari era il mio vicino di casa. Piccolo e nero è soprannominato "El Gobin" (il gobbino) :). Si nasconde spesso nelle siepi, ma non voglio dirvi cosa ci va a fare.


ahahah immagino 😂😂
  • dodecaedra piace questo

#6 Preferiscovivere

Preferiscovivere

    Inniò

  • Utenti
  • 10571 messaggi

Inviato 30 aprile 2015 - 09:36

ma pensare che possa esser stato anche lui un bambino/ragazzetto disubbidiente, no? troppo semplice?


il caffè ti aiuta a vedere il mondo con occhi diversi: prima di berlo ti fa schifo, dopo paura


#7 Simona6

Simona6

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 227 messaggi

Inviato 30 aprile 2015 - 09:53

ma pensare che possa esser stato anche lui un bambino/ragazzetto disubbidiente, no? troppo semplice?


Più che troppo semplice era improbabile, era tardi, c'era buio, in questa parte di paese , ovvero la parte alta, oltre a me e la mia amica vivono solo anziani, è un condominio vecchio, non ci sono bambini, mai ne abbiamo visti. E comunque sia, quest essere era dentro nel cespuglio, e il cespuglio è lontano dalle case.

#8 Preferiscovivere

Preferiscovivere

    Inniò

  • Utenti
  • 10571 messaggi

Inviato 30 aprile 2015 - 10:26

Più che troppo semplice era improbabile, era tardi, c'era buio, in questa parte di paese , ovvero la parte alta, oltre a me e la mia amica vivono solo anziani, è un condominio vecchio, non ci sono bambini, mai ne abbiamo visti. E comunque sia, quest essere era dentro nel cespuglio, e il cespuglio è lontano dalle case.

che fosse tardi, buio, e fosse lontano dalle case è ininfluente: come c'eravate voi poteva esserci pure qualcun altro.

che lì abitassero solo anziani non esclude che avessero magari per quel giorno ospite un nipote (non credo una volta tornate a casa abbiate fatto il censimento famiglia per famiglia, giusto?).

riguardo al dentro il cespuglio, bisognerebbe capire quanto vicine eravate e quanto quindi potreste essere state tratte in inganno: io di notte per esempio vedo le cose più strane, fino a quando non mi avvicino e scopro che quello che mi sembrava un elefante in un'insolita posa era solo un palo della luce con un alberello dietro.

però oh, non ti voglio togliere il mistero, sia chiaro :D


  • dodecaedra e Sween piace questo

il caffè ti aiuta a vedere il mondo con occhi diversi: prima di berlo ti fa schifo, dopo paura


#9 Simona6

Simona6

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 227 messaggi

Inviato 30 aprile 2015 - 11:09

che fosse tardi, buio, e fosse lontano dalle case è ininfluente: come c'eravate voi poteva esserci pure qualcun altro.
che lì abitassero solo anziani non esclude che avessero magari per quel giorno ospite un nipote (non credo una volta tornate a casa abbiate fatto il censimento famiglia per famiglia, giusto?).
riguardo al dentro il cespuglio, bisognerebbe capire quanto vicine eravate e quanto quindi potreste essere state tratte in inganno: io di notte per esempio vedo le cose più strane, fino a quando non mi avvicino e scopro che quello che mi sembrava un elefante in un'insolita posa era solo un palo della luce con un alberello dietro.
però oh, non ti voglio togliere il mistero, sia chiaro :D


Eravamo a un metro da quel cespuglio :)

#10 X pollicino

X pollicino

    Pollicino Zen

  • Moderatore
  • 5607 messaggi

Inviato 30 aprile 2015 - 01:52

ma aveva sembianze umanoidi? poteva essere un animale, un quadrupede che vedendovi si è issato su due zampe? alcuni per autodifesa lo fanno come per esempio gli orsi 

 

Magari era il mio vicino di casa. Piccolo e nero è soprannominato "El Gobin" (il gobbino) :). Si nasconde spesso nelle siepi, ma non voglio dirvi cosa ci va a fare.

be oh la descrizione in effetti combacia però!  :D


Messaggio modificato da X pollicino, 01 maggio 2015 - 09:56

dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori!...alcune persone parlano per dire qualcosa, altre quando hanno qualcosa da dire ...La mia indipendenza, che è la mia forza implica la mia solitudine, che è la mia debolezza...non sono io che non rispetto le regole, sono le regole che non rispettano me!...chiedete al rospo cosa sia la bellezza,vi risponderà che è la femmina del rospo...x pollicino utente filosofo! :look: http://www.cosenasco...con-attenzione/


#11 Preferiscovivere

Preferiscovivere

    Inniò

  • Utenti
  • 10571 messaggi

Inviato 01 maggio 2015 - 05:18

Eravamo a un metro da quel cespuglio :)

uuh, povero, magari era un bambino che giocava a nascondino e non si era accorto che tutti gli altri se ne erano già andati da un pezzo :cry:

 

venendo seri, se ad un metro avete visto solo una sagoma nera, neanche un minimo dettaglio, seppur sfocato, era veramente buio pesto.

sto cespuglio quanto era grande? hai scritto alto un metro, ma largo?

e la sagoma che ha fatto? è scomparsa nel nulla? 


il caffè ti aiuta a vedere il mondo con occhi diversi: prima di berlo ti fa schifo, dopo paura


#12 leadguitar

leadguitar

    Utente Full

  • Utenti
  • 1257 messaggi

Inviato 01 maggio 2015 - 10:00

Inizialmente avevo pensato a un gatto o qualche altro animale, poi rileggendo meglio il messaggio di Simona c'è scritto che la sagoma era alta all'incirca quanto un bambino. Certo ci sono molti particolari non noti: c'era la luna piena? O era completamente buio? Altre fonti di luce?

Si può portare il bue assetato al fiume, ma se non sarà lui a bere, morirà


#13 Simona6

Simona6

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 227 messaggi

Inviato 02 maggio 2015 - 12:09


uuh, povero, magari era un bambino che giocava a nascondino e non si era accorto che tutti gli altri se ne erano già andati da un pezzo :cry:

venendo seri, se ad un metro avete visto solo una sagoma nera, neanche un minimo dettaglio, seppur sfocato, era veramente buio pesto.
sto cespuglio quanto era grande? hai scritto alto un metro, ma largo?
e la sagoma che ha fatto? è scomparsa nel nulla?


Il cespuglio è largo come due persone messe vicine, e comunque è uscito dal cespuglio e noi siamo scappate, più visto. Non ci siamo soffermate tanto a guardarlo, ce la stavamo facendo sotto.

 


Inizialmente avevo pensato a un gatto o qualche altro animale, poi rileggendo meglio il messaggio di Simona c'è scritto che la sagoma era alta all'incirca quanto un bambino. Certo ci sono molti particolari non noti: c'era la luna piena? O era completamente buio? Altre fonti di luce?


C'era la luce della luna, quindi la sagoma si distingueva, e c'era anche una luce fioca del portico dietro del condominio.



#14 Preferiscovivere

Preferiscovivere

    Inniò

  • Utenti
  • 10571 messaggi

Inviato 02 maggio 2015 - 05:55

Il cespuglio è largo come due persone messe vicine, e comunque è uscito dal cespuglio e noi siamo scappate, più visto. Non ci siamo soffermate tanto a guardarlo, ce la stavamo facendo sotto.

come immaginavo, un pò perché era buio un po' per la paura non l'avete vista bene; quasi sicuramente era un animale, magari se ne stava accovacciato lì e lo avete spaventato.

il caffè ti aiuta a vedere il mondo con occhi diversi: prima di berlo ti fa schifo, dopo paura


#15 leadguitar

leadguitar

    Utente Full

  • Utenti
  • 1257 messaggi

Inviato 02 maggio 2015 - 06:24

La spiegazione più plausibile è che fosse un animale. La verità è che non lo sapremo mai
  • ChocolateMints e Sween piace questo

Si può portare il bue assetato al fiume, ma se non sarà lui a bere, morirà


#16 Guest_Utente_*

Guest_Utente_*
  • Ospiti

Inviato 02 maggio 2015 - 09:11

Tempo fa, probabilmente all'età di 13 anni, io ed una mia amica (anche vicina di casa), in una sera d'estate verso le undici e mezza siamo "scappate" di casa per andare a fare un giro nel giardino che contorna il condominio dove abitiamo.
Tutte frenetiche camminavamo per il prato e ad un certo punto, mentre parlavamo, arrivammo vicino ad un cespuglio alto più o meno un metro, e da lì si sentì un fruscio, come se qualche animale ci fosse andato dentro, ci allontanammo perché il rumore era forte e pensavamo a qualche animale pericoloso ( eravamo piccole e ingenue) però ad un certo punto, più o meno in un secondo, è uscita dal cespuglio una sagoma nera, alta poco più di un bambino. Ci siamo spaventate a morte e siamo tornate a casa a corse, sgridate poi dai nostri genitori perché uscite senza il permesso. Fatto sta che ancora oggi non sappiamo che cosa era uscito da quel cespuglio.
È una storia vera, non ho inventato assolutamente. Secondo voi che cosa può essere stato?
( l'ho già scritto in un'altra discussione ma ho trovato il posto giusto che è questo).


Questo tuo racconto l'ho letto anche da un'altra parte fonte 》http://www.alieni.it...tti_alieni.html
Gli autori si chiamerebbero ciccio e federica ed e' quasi uguale al tuo: Cito il testo: "da ciccio e federica:
Stavamo giocando nel parco lontano da casa nostra, insieme ad altri amici, di sera tardi, quando giocando e scherzando, la palla ci cadde in un frondoso cespuglio dietro ad una panchina.
Noi, che siamo fratelli, la andammo a prendere, perchè io(Federica) avevo paura di andare da sola al buio.
Ci avvicinammo al cepuglio, sentimmo un fruscìo e vedemmo le foglie muoversi
Improvvisamente spuntò un orribile mostro e sospettammo che fosse 1 alieno.
Era orribilmente schifoso!
Esso, spaventato, fuggì "a gambe levate" e fuggimmo anche noi; ai nostri amici decidemmo di non dire niente.
Il giorno successivo io e Ciccio ritornammo al parco in cui eravamo stati il giorno precedente e trovammo il "MOSTRO".
Ci avvicinammo con molta cautela e iniziammo a parlargli anche se questi non capiva nulla! Diventammo comunque stretti amici e parlavamo gesticolando.
Dopo un anno l'alieno scomparve: non avemmo più la possibilità di stare insieme!"

#17 Preferiscovivere

Preferiscovivere

    Inniò

  • Utenti
  • 10571 messaggi

Inviato 02 maggio 2015 - 09:23

uguali proprio, oh.

l'unica cosa simile è il cespuglio ma hey, lo sanno tutti che i cespugli son rarissimi in italia, non può essere una coincidenza; questi due racconti puzzano di losco, concordo.


  • leadguitar piace questo

il caffè ti aiuta a vedere il mondo con occhi diversi: prima di berlo ti fa schifo, dopo paura


#18 Simona6

Simona6

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 227 messaggi

Inviato 02 maggio 2015 - 11:46

uguali proprio, oh.
l'unica cosa simile è il cespuglio ma hey, lo sanno tutti che i cespugli son rarissimi in italia, non può essere una coincidenza; questi due racconti puzzano di losco, concordo.


A parte che noi non abbiamo pensato ne che fosse un alieno, né che fosse un mostro e tantomeno non ci siamo fermate a parlarci, non mi invento storie ho di meglio da fare, ho trovato questo sito e ho deciso di raccontare cosa mi è successo. Poi oh, sai quanto mi interessa che tu ci creda o no. Di sicuro non vado a copiare storie o inventare cose, se pensi che sia una stupidata allora non seguire questa discussione, non so cosa dirti. In ogni caso il mio resta un mistero, poiché non siamo riuscite a capire cos era e siamo scappate e basta. Ti saluto, buona serata.

#19 Preferiscovivere

Preferiscovivere

    Inniò

  • Utenti
  • 10571 messaggi

Inviato 03 maggio 2015 - 03:28

A parte che noi non abbiamo pensato ne che fosse un alieno, né che fosse un mostro e tantomeno non ci siamo fermate a parlarci, non mi invento storie ho di meglio da fare, ho trovato questo sito e ho deciso di raccontare cosa mi è successo. Poi oh, sai quanto mi interessa che tu ci creda o no. Di sicuro non vado a copiare storie o inventare cose, se pensi che sia una stupidata allora non seguire questa discussione, non so cosa dirti. In ogni caso il mio resta un mistero, poiché non siamo riuscite a capire cos era e siamo scappate e basta. Ti saluto, buona serata.

-.-
prova a rilassarti e a rileggere meglio il mio post

il caffè ti aiuta a vedere il mondo con occhi diversi: prima di berlo ti fa schifo, dopo paura


#20 leadguitar

leadguitar

    Utente Full

  • Utenti
  • 1257 messaggi

Inviato 03 maggio 2015 - 12:52

A parte che noi non abbiamo pensato ne che fosse un alieno, né che fosse un mostro e tantomeno non ci siamo fermate a parlarci, non mi invento storie ho di meglio da fare, ho trovato questo sito e ho deciso di raccontare cosa mi è successo. Poi oh, sai quanto mi interessa che tu ci creda o no. Di sicuro non vado a copiare storie o inventare cose, se pensi che sia una stupidata allora non seguire questa discussione, non so cosa dirti. In ogni caso il mio resta un mistero, poiché non siamo riuscite a capire cos era e siamo scappate e basta. Ti saluto, buona serata.


Simona, in realtà l'utente è stato ironico non nei tuoi confronti, ma dell'altra persona che voleva insinuare una somiglianza fra i due episodi. Che non c'è

Si può portare il bue assetato al fiume, ma se non sarà lui a bere, morirà





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi