Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Vantaggi e svantaggi dei singoli segni zodiacali


  • Per cortesia connettiti per rispondere
278 risposte a questa discussione

#1 Panna

Panna

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 272 messaggi

Inviato 30 novembre 2014 - 08:44

Come da titolo questa è una mia breve rassegna dei vantaggi e degli svantaggi che ogni segno zodiacale ha in partenza quando imbocca un cammino evolutivo. Non è quindi un elenco delle caratteristiche dei segni, ma solo degli strumenti e dei "contro-strumenti" di cui dispongono. E' parziale e da me composta, perciò sentitevi liberi di aggiungere cose o correggere il mio piccolo elenco.

 

ARIETE

 

Vantaggi: Forza d'animo, coraggio, indipendenza di pensiero, impulso all'azione, intraprendenza, entusiasmo, resistenza al vizio, combattività, nobiltà, luminosità, trasparenza

Svantaggi: Scarsa empatia, difficoltà a comprendere gli altri, egoismo, impazienza, mancanza di riflessività, deliri di onnipotenza, grossolanità, rudezza, arroganza

 

TORO

 

Vantaggi: Pazienza, dolcezza, quiete, serenità d'animo, gratitudine, accettazione, laboriosità, costanza, gentilezza con se stessi e con gli altri, rispetto della tradizione

Svantaggi: Inerzia, eccessiva passività, materialismo, difficoltà a comprendere le verità metafisiche, immobilità, grettezza, bulimia, abbandono ai piaceri

 

GEMELLI

 

Vantaggi: Creatività, curiosità, androginia, autocontrollo delle passioni, distacco, intelligenza vivida e aperta, armonia fra gli opposti, rapidità di mente, sospensione del giudizio

Svantaggi: Incostanza, furbizia, scarsa comprensione delle emozioni, cinismo, difficoltà ad abbandonarsi all'irrazionale, superficialità, faciloneria

 

CANCRO

 

Vantaggi: Empatia, introspezione fruttuosa, contatto con le dimensioni ultraterrene, emozioni profonde, delicatezza, perdono, slancio attivo verso gli altri, dolcezza

Svantaggi: autoindulgenza, melanconia, inattività, negatività, vittimismo, pigrizia, dipendenza, irresponsabilità, illusioni, insicurezza, infantilismo

 

LEONE

 

Vantaggi: Nobiltà d'animo, cavalleria, autostima, autosufficienza, carisma, retto comportamento, fiducia, espansività, calore, coscienza di sé

Svantaggi: Attaccamento all'apparente, egoismo, scarsa introspezione, scarsa autocritica, disinteresse per gli altri e le loro opinioni, intolleranza, superbia

 

VERGINE

 

Vantaggi: Semplicità, purezza, umiltà, porsi al servizio degli altri, intelligenza attiva, scientificità, propensione allo studio, immedesimazione nella sofferenza altrui, responsabilità

Svantaggi: Tendenza alla paranoia, criticismo, senso di colpa, diffidenza, annullamento di sé, eccessiva attenzione per i particolari, difficoltà a pensare universalmente, insicurezza

 

BILANCIA

 

Vantaggi: Equilibrio mentale, mentalizzazione delle emozioni, amorosità, fibra morale, tolleranza, diplomazia, amore per la pace, gratitudine per le cose belle, musicalità, armonia, senso artistico

Svantaggi: Giudizio severo, superficialità, difficoltà di introspezione, indecisione, pigrizia, debolezza di carattere, eccessivo affidamento agli altri, tendenza a mentirsi, irritabilità

 

SCORPIONE

 

Vantaggi: Determinazione, combattività, profondità, conoscenza di sé e degli altri, compassione, disciplina, volontà ferrea, sublimazione, creatività, intuitività

Svantaggi: Ipercriticismo, amoralità, auto e etero distruttività, arroganza, velenosità, perversione, mente turbata e cedevole alle ossessioni, mania di controllo, tirannide, drammatizzazione

 

SAGITTARIO

 

Vantaggi: Abbondanza, spiritualità, mobilità, curiosità per l'ignoto, candore, anelito verso lo sconosciuto, slancio a oltrepassare i propri limiti, ottimismo, positività

Svantaggi: Autoindulgenza, pressapochismo, ingenuità, viziosità, autocritica insufficiente, edonismo, indelicatezza, insensibilità, agio eccessivo

 

CAPRICORNO

 

Vantaggi: Disciplina, fede, disprezzo per le frivolezze, propensione all'ascetismo, instancabilità, moralità, autoaffermazione, sicurezza nei propri mezzi, indipendenza, consapevolezza, autosufficienza

Svantaggi: Rigidità, difficoltà a lasciarsi andare alle emozioni, intolleranza, comunicazione difficoltosa, privazione, mancanza di gioia, eccessiva serietà nei confronti degli altri e di se stesso

 

AQUARIO

 

Vantaggi: Universalità, perdono, amore disinteressato per gli altri, interesse per l'umanità, pensiero scientifico, apertura mentale, sospensione del giudizio, progressività, originalità

Svantaggi: Mancanza di empatia, eccessiva razionalità, fissità, confini dell'Io sfumati, stravaganza, difficoltà nell'ascoltare gli altri, eccessivo individualismo

 

PESCI

 

Vantaggi: Sensibilità, intuitività, tensione per il sublime, delicatezza d'animo, spiritualità, propensione al sacrificio, intelligenza emotiva, comprensione, elevatezza d'intenti

Svantaggi: Evasività, fuga dalla realtà, illusorietà, indecisione, tendenza a procrastinare, annullamento, profonda insicurezza, rifiuto del dovere, disordine e confusione mentale


  • zavijava, Salsy, Notte e 3 altri piace questo

Tutto triste, il camaleonte si rese conto che, per conoscere il suo vero colore, doveva posarsi sul vuoto.

Seguimmo per istinto le scie delle comete

 

The%20Chosen%20One.gif


#2 Guest_blanchette_*

Guest_blanchette_*
  • Ospiti

Inviato 01 dicembre 2014 - 08:38

ARIETE

 

Vantaggi: Forza d'animo, coraggio, indipendenza di pensiero, impulso all'azione, intraprendenza, entusiasmo, resistenza al vizio, combattività, nobiltà, luminosità, trasparenza

Svantaggi: Scarsa empatia, difficoltà a comprendere gli altri, egoismo, impazienza, mancanza di riflessività, deliri di onnipotenza, grossolanità, rudezza, arroganza

io ho l'ascendente toro, le mie caratteristiche (pregi e difetti) sono queste ma annacquate dalla lentezza del toro. :bb:



#3 Equiseto

Equiseto

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 202 messaggi

Inviato 01 dicembre 2014 - 01:41

Bel Post

 tutto sta nel riconoscere  questi pregi e difetti in noi, 

non è una impresa facile

perchè mettersi davvero in discussione

è difficile, molta  autostima cala a picco nel 

fare questa operazione ma ridimensiona

 

sulla bilancia e l'aquario  gli svantaggi li confermo tutti 

 ancora confermo che il cancro, nonostante odi i suoi difetti 

amo troppo i suoi pregi 

la dolcezza e l'empatia di cui può essere capace è davvero una 

luce luminosa... 


  • Panna piace questo

Ho dormito per non morire, buttando i miei miti di carta su cieli di schizofrenia

 

Vox clamantis in deserto


#4 Salsy

Salsy

  • Utenti
  • 2461 messaggi

Inviato 01 dicembre 2014 - 02:04

 

TORO

 

Vantaggi: Pazienza, dolcezza, quiete, serenità d'animo, gratitudine, accettazione, laboriosità, costanza, gentilezza con se stessi e con gli altri, rispetto della tradizione

 

In ordine decrescente: gratitudine, costanza, rispetto della tradizione, serenità d'animo e laboriosità, gentilezza con me stesso e con gli altri (quando meritevoli), quiete, dolcezza, pazienza.

 

Accettazione*. 

 

 

 

 

TORO

 

Svantaggi: Inerzia, eccessiva passività, materialismo, difficoltà a comprendere le verità metafisiche, immobilità, grettezza, bulimia, abbandono ai piaceri

 

 

Difficoltà a comprendere le verità metafisiche, materialismo, inerzia, immobilità, abbandono ai piaceri, bulimia, grettezza, eccessiva passività.

 

Però grettezza e materialismo non vanno d'accordo.

 

 

*  Cosa intendi precisamente con accettazione?



#5 Panna

Panna

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 272 messaggi

Inviato 01 dicembre 2014 - 06:30

 

Però grettezza e materialismo non vanno d'accordo.

 

 

Beh, insomma. Sono abbastanza affini. E' come dire "puzzo" e "formaggio", l'una può tranquillamente essere la conseguenza dell'altra.

 

 

*  Cosa intendi precisamente con accettazione?

 

 

Hai presente quando va tutto di merda e devi solo sederti e accettare? Ecco, il Toro è facilitato a farlo.


  • zarina piace questo

Tutto triste, il camaleonte si rese conto che, per conoscere il suo vero colore, doveva posarsi sul vuoto.

Seguimmo per istinto le scie delle comete

 

The%20Chosen%20One.gif


#6 Lancillotto2013

Lancillotto2013

    Bannato

  • Bannati
  • 7299 messaggi

Inviato 01 dicembre 2014 - 08:06

forse volevi dire puzzo i piedi o puzzo d'ascella ?
 
ma il formaggio lasciatemelo stare por favor,

ma forse stracchino e grana padano sono troppo acquariani.. :tickled_pink:
 
---------
 
Non sono assolutamente d'accordo sul discorso empatia: io gli altri li sento dentro e loro .. anche ..molto spesso.
Però non vorrei che questa è una mia dote o caratteristica o il frutto di una evoluzione.. tutto è possibile.
 
Vedendo altri dell'acquario (maschi e femmine) .. ho però notato sempre un costante "sensitività" .. magari non proprio come la mia .. però .. sufficiente, e in alcuni soggetti .. anche "eccellente".
 
Forse c'è una dose di rivoluzione e menefreghismo delle regole .. un allontanarsi da persone negative - str...ze e malevoli .. da parte di un acquario "evoluto", ma ciò non deve essere frainteso col non voler comprendere l'Altro .. ma bensi con il NON VOLER FARSI MACIULLARE da chi è negativo, grezzo, materialista, avido e vigliacco..

Questo si .. fa parte di un Acquario :look:

--------------------------------


RIFERIMENTI UTILI

http://it.wikipedia.org/wiki/Empatia



L’empatia è la capacità di comprendere a pieno lo stato d'animo altrui, sia che si tratti di gioia, che di dolore. Empatia significa sentire dentro[1] ed è una capacità che fa parte dell’esperienza umana ed animale. Si tratta di un forte legame interpersonale e di un potente mezzo di cambiamento. Il concetto può prestarsi al facile riduttivismo mettersi nei panni dell’altro, mentre invece significa andare non solo verso l’altro, ma anche portare questi nel proprio mondo.
 
Essa rappresenta, inoltre la capacità di un individuo di comprendere in modo immediato i pensieri e gli stati d'animo di un'altra persona.
 
L'empatia è dunque un processo: essere con l'altro.

L’empatia costituisce un modo di comunicare nel quale il ricevente mette in secondo piano il suo modo di percepire la realtà per cercare di far risaltare in sé stesso le esperienze e le percezioni dell'interlocutore.

 

È una forma molto profonda di comprensione dell'altro perché si tratta d'immedesimazione negli altrui sentimenti.

 

Ci si sposta da un atteggiamento di mera osservazione esterna (di come l'altro appare all'immaginazione) al come invece si sente interiormente (in quei panni, con quell'esperienza di vita, con quelle origini, cercando di guardare attraverso i suoi occhi).


Immagine inserita Non esistono Regole l'unica legge è AMORE

#7 Peter Pan

Peter Pan

    Utente Intergalattico

  • Moderatore
  • 8722 messaggi

Inviato 02 dicembre 2014 - 06:55

Lancy non prendetela per la mancanza di empatia, l'aquario è un incompreso si sa :D

È un segno che tiene all'amicizia, è altruista, generoso, idealista e un altro miliardo di robe, da qualche parte dovranno esserci delle pecche, e le si trova nel modo di esprimere i sentimenti, per questo dicevo un segno incompreso. Potrebbero sembrare delle contraddizioni ma non lo sono, se sei focalizzato sul generale e non sul particolare, nel macro piuttosto che nel tuo micro.
  • Lancillotto2013 piace questo

#8 Uma_Coppola

Uma_Coppola

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 9 messaggi

Inviato 02 dicembre 2014 - 08:35

L'empatia in genere è una dote legata all'elemento acqua e scarsamente all'elemento aria, l'acquario spesso agisce non per pura empatia quanto per sete di uguaglianza e giustizia nonché per un'innata filantropia. Ciò non toglie che, in base al proprio tema di nascita, un acquario possa essere fortemente empatico se ben sostenuto
  • Panna e Equiseto piace questo

#9 silvya

silvya

    kkkhhh??

  • Utenti
  • 9565 messaggi

Inviato 02 dicembre 2014 - 03:26

:laugh:anche un sagittario può essere molto empatico, in modo inconscio, per dire con valori acquatici, quindi tendezialmente ci può essere una tendenza a procrastinare in ciascuno di voi, a parte le esperienze :D


  • Notte piace questo

applause

Qualsiasi numero di URL


#10 Bloom

Bloom

    utente blondie style

  • Utenti
  • 7930 messaggi

Inviato 02 dicembre 2014 - 06:36


TORO

Vantaggi: Pazienza, dolcezza, quiete, serenità d'animo, gratitudine, accettazione, laboriosità, costanza, gentilezza con se stessi e con gli altri, rispetto della tradizione

Per i vantaggi tutto ok ma la pazienza? Che cos'è????? :D
  • Lancillotto2013 piace questo

#11 zarina

zarina

    Utente Fricchettona

  • Moderatore
  • 9627 messaggi

Inviato 02 dicembre 2014 - 07:14

Toro

 

Vantaggi: Pazienza, dolcezza, quiete, serenità d'animo, gratitudine, accettazione, laboriosità, costanza, gentilezza con se stessi e con gli altri, rispetto della tradizione

 

a parte laboriosità e quiete ,mi ritrovo 

 

Svantaggi: Inerzia, eccessiva passività, materialismo, difficoltà a comprendere le verità metafisiche, immobilità, grettezza, bulimia, abbandono ai piaceri

 

eccessiva passività non mi appartiene,immobilità e inerzia idem 

 

ma forse ho l'ascendente sagittario che smorza un po' tutto


  • Panna piace questo

#12 Bagattello

Bagattello

    Utente Junior

  • Utenti
  • 498 messaggi

Inviato 02 dicembre 2014 - 07:16

Gli svantaggi e gli svantaggi così efficacemente riassunti da Panna vanno probabilmente intesi in senso archetipico, come già le caratteristiche dei segni zodiacali. Il segno puro è rarissimo, per non dire inesistente: sebbene quindi il segno solare costituisca in sé un dato assolutamente prominente e primario, nella complessità di un profilo astrologico (anche in relazione all'analisi del cammino evolutivo) difficilmente si potrà prescindere almeno dall'ascendente e dal segno lunare.
Per tornare all'esempio, quindi, se è vero che l'empatia non è affatto una prerogativa dei segni d'aria, mi aspetterei però di trovarla in misura significativa in un Aquario - chessò - con la Luna in Cancro, e persino - a suo modo, s'intende - in un Gemelli la cui Luna sia in buon aspetto con Nettuno. Per non parlare delle case..
In conclusione, anche in relazione ai vantaggi e svantaggi illustrati da Panna (cui chiedo di confermare o smentire) non credo sia sufficiente limitarsi a leggere il trafiletto del proprio segno!
  • Notte, Panna e aigor piace questo
"I do not trouble my spirit to vindicate itself or be understood,
I see that the elementary laws never apologize".
 
W. Whitman, Song of Myself.
 

                   animated-deer-running.gif


#13 Salsy

Salsy

  • Utenti
  • 2461 messaggi

Inviato 02 dicembre 2014 - 07:48

Beh, insomma. Sono abbastanza affini. E' come dire "puzzo" e "formaggio"


Grettezza, dal tedesco grit, avarizia. Un avaro non spende e non è materialista, a meno che non lo sia per il denaro.

Un assist alla tua considerazione. Come dire panna e fragola.



#14 Panna

Panna

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 272 messaggi

Inviato 02 dicembre 2014 - 09:01

Regà, l'empatia si può benissimo imparare, ed è la naturale conseguenza di un lavoro su se stessi e qualsiasi segno può sviluppare qualsiasi dote, ma un Cancro ha più possibilità a svilupparla perché la conosce fin da bambino e nei confronti non solo degli esseri umani ma di tutte le creature senzienti, gli è innata. Un Aquario può sviluppare tutta l'empatia che vuole e anche di più ma farà più fatica di un Cancro, gli verrà meno naturale, e non si può negare. Ho conosciuto tanti (troppi) Aquari e Gemelli del tutto insensibili alle emozioni altrui, e Cancro involuti e un po' scemi ma che comunque sentivano distintamente le emozioni degli altri. Magari lo esprimono condividendo un link lagnoso su Facebook, perché l'Acqua non sa fare a verbalizzare ciò che sente... ma comunque d'inverno il Cancro medio, specialmente se femmina e se è a casa, si preoccupa degli uccellini e dei barboni perché sa che stanno provando tantissimo freddo, anche senza averceli davanti agli occhi, mentre l'Aquario medio d'inverno quando è a casa pensa ai fatti suoi.

Questo non significa che sia uno stronzo egoista, infatti fra le qualità ho messo "amore disinteressato per gli altri", che è però molto diverso dall'empatia. Il Cancro può essere altamente manipolativo proprio perché sente e percepisce le emozioni degli altri e le fa tornare al suo comodo e a suo favore per potersi sentire al centro della mente degli altri, l'Aquario queste seghe non se le fa, gli sono completamente aliene così come non concepisce assolutamente la tendenza manipolativa dei segni d'Acqua... anzi lo fa piuttosto incazzare, proprio perché nel suo concetto di Amore rientra inevitabilmente, legato a filo doppio, quello della Libertà. L'Amore per un Cancro è fusione totale, Io&Te Te&Io, e un amore troppo libero per lui è sinonimo di freddezza e inconsistenza. 

 

 

In conclusione, anche in relazione ai vantaggi e svantaggi illustrati da Panna (cui chiedo di confermare o smentire) non credo sia sufficiente limitarsi a leggere il trafiletto del proprio segno! 

 
 

 

 Assolutamente sì... siamo sempre la combinazione di più segni, un amalgama che mitiga o enfatizza le determinate caratteristiche dei segni dominanti.

 

 

 

 

Grettezza, dal tedesco grit, avarizia. Un avaro non spende e non è materialista, a meno che non lo sia per il denaro.

Un assist alla tua considerazione. Come dire panna e fragola.

 

 

Beh. Un avaro è per forza di cose un materialista, è attaccato alla materia "denaro", non spende solo per il gusto di trattenere a sé la materia. Se non è materialismo questo!

Salsina, lo sai che ho sempre una risposta pronta io.  :icon_cool:

 

Comunque ognuno dovrebbe leggere il suo segno solare, quello ascendente e quello dove è posizionata la Luna, i tre punti principali di un tema natale. Per vedere come si comporta in ambito affettivo dovrebbe invece guardare la Venere, per quanto riguarda l'ambito ideologico dovrebbe guardare Giove e così via.

 

Uno può anche essere Bilancia, e quindi essere amoroso e delicato di sentimenti e corretto nel comportamento, ma se ha la Venere in Scorpione non ti preoccupare che con gli amanti tenderà a essere scorpionico e quindi intenso, ossessivo, tirannico e ambiguo.

Se uno è Toro ascendente Sagittario, come Zarina, vedrà molto smossa l'inerzia del Toro, e infatti fra le qualità del Sagittario ci sta la "mobilità". Senza dubbio amerà la verità e sarà sincero con tutti, visto che sia il Sagittario che il Toro sono segni che condividono la sincerità. 


  • Bagattello, Anthony Van De Boer, Ganja e un altro piace questo

Tutto triste, il camaleonte si rese conto che, per conoscere il suo vero colore, doveva posarsi sul vuoto.

Seguimmo per istinto le scie delle comete

 

The%20Chosen%20One.gif


#15 zarina

zarina

    Utente Fricchettona

  • Moderatore
  • 9627 messaggi

Inviato 02 dicembre 2014 - 09:28

Se uno è Toro ascendente Sagittario, come Zarina, vedrà molto smossa l'inerzia del Toro, e infatti fra le qualità del Sagittario ci sta la "mobilità". Senza dubbio amerà la verità e sarà sincero con tutti, visto che sia il Sagittario che il Toro sono segni che condividono la sincerità. 

 

 

quanto è vero purtroppo   :icon_eek: 


  • occhibianchi piace questo

#16 Lancillotto2013

Lancillotto2013

    Bannato

  • Bannati
  • 7299 messaggi

Inviato 02 dicembre 2014 - 11:52

Regà, l'empatia si può benissimo imparare, ed è la naturale conseguenza di un lavoro su se stessi e qualsiasi segno può sviluppare qualsiasi dote, ma un Cancro ha più possibilità a svilupparla perché la conosce fin da bambino e nei confronti non solo degli esseri umani ma di tutte le creature senzienti, gli è innata.

Ma anche no.

A me risulta invece che il cancro ha si una sensibilità ma debole, lo scorpione invece se sviluppa il suo lato benefico è padrone assoluto del profondo, suo unico errore resta "la troppo facile padronanza ..appunto .. e li che inciampa su sè stesso".

 

 

Un Aquario può sviluppare tutta l'empatia che vuole e anche di più ma farà più fatica di un Cancro, gli verrà meno naturale, e non si può negare. Ho conosciuto tanti (troppi) Aquari e Gemelli del tutto insensibili alle emozioni altrui, e Cancro involuti e un po' scemi ma che comunque sentivano distintamente le emozioni degli altri. 

 

e li avrai consociuti te fatti cosi .. ma io ne ho consosciuti in modo totalmente diverso, cioè donne e uomini del cancro gretti e limitati, incoerenti e non disponibili a dare un muccio di sigaretta spenta al prossimo, per darti un'idea... il tutto con farcitura di cattiveria, senso di odio isterico e vendetta.. a volte.

Quindi come la mettiamo ?

 

Al contrario ho consociuto acquariani e gemelliferi che hanno dato molto agli altri, spesso senza nemmeno prendersi un "grazie amico"

 

Magari lo esprimono condividendo un link lagnoso su Facebook, perché l'Acqua non sa fare a verbalizzare ciò che sente... ma comunque d'inverno il Cancro medio, specialmente se femmina e se è a casa, si preoccupa degli uccellini e dei barboni perché sa che stanno provando tantissimo freddo, anche senza averceli davanti agli occhi, 

se lo dici tu, in parte si può essere, ma tra il provare un senso protettivo e fare qualcosa .. c'è di mezzo "O' mare", cmq ok l'intenzionalità..

 

mentre l'Aquario medio d'inverno quando è a casa pensa ai fatti suoi.

ahahah, allora io sarò un Acquario Magnum .. penso sempre ai fatti miei e degli altri, senza distinzione.

 

No non è cosi, tu gli acquari non li hai mai conosciuti, ah già dici quelli medi ??? e che vor di?

 

 

Questo non significa che sia uno stronzo egoista,

 

eh ..grazie

 

 

infatti fra le qualità ho messo "amore disinteressato per gli altri", che è però molto diverso dall'empatia

 

E infatti l'acquario in genere ha possibilità enormi dentro di sè, molto oltre la normale empatia, termine Dandy coniato da Robert Vischer, studioso di arti figurative e di problematiche estetiche, alla fine dell'Ottocento

 

Il Cancro può essere altamente manipolativo proprio perché sente e percepisce le emozioni degli altri e le fa tornare al suo comodo e a suo favore per potersi sentire al centro della mente degli altri, 

 

ah ecco ..quindi c'è una base egoistica in molti Cancri ..incominciamo a capirci

dopo passiamo al loro limitativo concetto e potenziale "penetrativo empatico e ultra-empatico"

 

 

l'Aquario queste seghe non se le fa, gli sono completamente aliene così come non concepisce assolutamente la tendenza manipolativa dei segni d'Acqua... 

 

ok ok tu hai consociuto degli Acquari ma non ne hai capito "uno"

ora capisco il problema, non è che non riesci a comprendere chi non ti dà retta, ragione e fà ciò che tu magari gli chiedi in modo troppo spiccio ?

(è una domanda..eh)
 

anzi lo fa piuttosto incazzare, 

 

forse al momento, ma l'acquario ha una notevole potenza discriminativa latente in sè.. oltre che quella Liberatoria e Rivoluzionaria in tutti i sensi ..e quindi "allontana o si allontana da manipolatori, negativi e arrivisti" .. questo è un VERO ACQUARIO medio, magnum, ultra .. cmq acquario nel pieno delle sue capacità mentali e sensibili.

 

proprio perché nel suo concetto di Amore rientra inevitabilmente, legato a filo doppio, quello della Libertà. 

Non è una questione di filo singolo o doppio, l'amore e la fratellanza o sono un piacere e sono liberi.. oppure sono gabbie mentali, dolore e falsità.

E questo l'acquario lo sà, innatamente lo sà.

 

L'Amore per un Cancro è fusione totale, Io&Te Te&Io, e un amore troppo libero per lui è sinonimo di freddezza e inconsistenza.

Guarda .. mi spiace ma anche qui hai cannato alla grande, di ragazze del cancro ne ho avute, anzi con una sono arrivato a doverla lasciare dopo centomila tradimenti (da parte sua), io cercavo un'unione lei cercava il primo che passa per strada (parole dei suoi amichi/e più vicini).

 

La sfacciataggine di una cancro lo poi appurata con cantanti e modelle che vivendo col telefono in mano .. "guarda lanci ..ma come faccio io ad avere un ragazzo fisso?"

ne aveva 10 alla volta.

 

Queste si le chiamerei freddezze, freddure, falsità ed egoismi.. niente da dire che ci tengano al Loro Nucleo, al calore famigliare .. ma come vedi a GENERALIZZARE ti troverai davanti PROVE DIVERSE e constatazioni molto molto contrarie alle tue attuali esperienze e deduzioni.

 

Un limite Astro Logico ? :tickled_pink: :monkey:

 


Immagine inserita Non esistono Regole l'unica legge è AMORE

#17 zarina

zarina

    Utente Fricchettona

  • Moderatore
  • 9627 messaggi

Inviato 03 dicembre 2014 - 01:15

Ho sempre amato gli acquari ... sono liberi,aperti,idealisti e tendenzialmente puri. 

 

 

 

''Non è una questione di filo singolo o doppio, l'amore e la fratellanza o sono un piacere e sono liberi.. oppure sono gabbie mentali, dolore e falsità.

E questo l'acquario lo sà, innatamente lo sà.''

 

 

..questo è bellissimo.

 



#18 Uma_Coppola

Uma_Coppola

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 9 messaggi

Inviato 03 dicembre 2014 - 08:57

Come ha già detto qualcuno non dovete immedesimarvi in questa descrizione del tutto simbolica del segno zodiacale, è come dire "tizio è biondo con gli occhi azzurri" ciò non significa che tutti i biondi occhi azzurri sono uguali, dobbiamo magari vedere una foto per sapere come è effettivamente tizio :D scusate l'esempio banale...in questo caso la foto è il tema natale, in base al quale non tutti gli acquario o i cancro sono uguali, subiscono a livello di "io" delle influenze da parte del segno solare, ma il resto che fa da contorno alla loro personalità ci dirà che uso fanno degli strumenti solari. È qui che un acquario sensibile al prossimo per natura, sostenuto da elementi d'acqua potrà veramente mettersi al servizio degli altri sentendo le sofferenze altrui ad esempio. Io ad esempio sono gemelli ascendente acquario luna in cancro e mi son ritrovata molto nella descrizione di Panna sul cancro che in inverno pensa a barboni e animali che dormono fuori e sta in pena per loro :o
  • zavijava piace questo

#19 Equiseto

Equiseto

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 202 messaggi

Inviato 03 dicembre 2014 - 03:45

Credo che con l'impegno e la volontà si possa creare in noi ciò che non c'è

e quando si lavora su se stessi, molti cambiamenti accadono 

 

sono nata con tutti i difetti possibili immaginabili,

la vita mi ha buttato in mezzo a mille esperienze dove anche se ho 

segni di aria l'empatia l'ho  conosciuta e approfondita e sono migliorata nel tempo

 

tramite  persone che avevo  accanto  che soffrivano

con i pazienti al servizio civile,

e perchè sono stata sempre immersa tra segni di acqua che 

credo forse  mi abbiano aiutato molto proprio in questo...

 

Lancillotto non ti devi offendere per questa cosa, l'acquario ha molte cose che un cancro non ha

e viceversa,

e  non è proprio nella diversità che bisogna starci vicini e apprezzarci reciprocamente

 

Il cancro sta alla luna alla femminilità e  all'anima,  può raggiungere molta profondità.

Purtroppo infatti la tendenza alla depressione del cancro è proprio per quello che esiste.

Districando se stesso nel profondo riesce a sentire gli altri maggiormente, 

Mi viene sempre in mente la kubler ross  quando parlo dell'empatia e delle cose belle del cancro. :D


  • Adhara, Bagattello e zarina piace questo

Ho dormito per non morire, buttando i miei miti di carta su cieli di schizofrenia

 

Vox clamantis in deserto


#20 Bagattello

Bagattello

    Utente Junior

  • Utenti
  • 498 messaggi

Inviato 03 dicembre 2014 - 10:29

Questa discussione s'è trasformata in un'apologia dell'Aquario, ma perché poi? :rotfl:

Ogni segno ha i suoi pregi e difetti. L'empatia non è un tratto tipico dell'Aquario più di quanto la timidezza lo sia dell'Ariete: è un fatto, che peraltro - con i distinguo di cui sopra - nulla toglie alla bellezza del segno.

 

Regà, l'empatia si può benissimo imparare, ed è la naturale conseguenza di un lavoro su se stessi e qualsiasi segno può sviluppare qualsiasi dote

 

Credo che con l'impegno e la volontà si possa creare in noi ciò che non c'è

e quando si lavora su se stessi, molti cambiamenti accadono 

 

sono nata con tutti i difetti possibili immaginabili,

la vita mi ha buttato in mezzo a mille esperienze dove anche se ho 

segni di aria l'empatia l'ho  conosciuta e approfondita e sono migliorata nel tempo

 

In parte sono d'accordo con voi, però resto persuaso che "Chi nasce tunno nun more quadro", come dicono a Napoli.

Una curiosità, Equiseto, giacché quanto scrivi a proposito della tua personale evoluzione è decisamente interessante (e in topic): non hai alcun pianeta in acqua? O hai particolari aspetti con Nettuno? O ancora domificazioni significative nelle case quarta, ottava e/o dodicesima?


"I do not trouble my spirit to vindicate itself or be understood,
I see that the elementary laws never apologize".
 
W. Whitman, Song of Myself.
 

                   animated-deer-running.gif





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi