Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

I Tre di West Memphis

west memphis I Tre di West Memphis damien echols satanismo occulto metal

  • Per cortesia connettiti per rispondere
30 risposte a questa discussione

#1 Gothic

Gothic

    Photographer from Heaven Guitarist from Hell

  • Utenti
  • 2697 messaggi

Inviato 12 maggio 2014 - 01:23

Questo è uno dei più controversi casi giudiziari mai accaduto negli Stati Uniti D'America.

West_Memphis_Three_Mugshot.jpg

Da Wickipedia:
I Tre di West Memphis sono Damien Echols, Jessie Misskelley Jr. e Jason Baldwin, tre uomini che nel 1994, ancora adolescenti, furono accusati dell'omicidio di tre bambini nella cittadina di West Memphis, in Arkansas (America). Al termine di un processo che attirò l'attenzione dei media (soprattutto per l'età degli accusati e la totale mancanza di prove a loro carico), Echols, che all'epoca dei fatti era l'unico maggiorenne, fu condannato alla pena di morte mentre Baldwin e Misskelley Jr., aventi rispettivamente 16 e 17 anni, furono condannati il primo all'ergastolo e il secondo all'ergastolo più due condanne a 20 anni ciascuna.
http://it.wikipedia....di_West_Memphis
Ho visto il documentario della HBO, The Paradise Lost, che seguì passo passo la vicenda, dalle ricerche al ritrovamento dei 3 corpi dei bambini, all'arresto dei 3 giovani sospettati degli omicidi, fino alla copertura integrale del processo.
I filmakers della HBO continuarono a seguire gli eventi, aggiornando il loro primo lavoro con altri due documentari, The Pardise Lost parte 2 e parte 3. Ho anche visto il film West of Memphis, prodotto da Peter Jackson e dallo stesso Damien Echols, e il film The Devil's Know(ora nelle sale italiane con il titolo "Fino a prova contraria")
Questi tre ragazzi sono stati aiutati da un mare di persone, famose e non, raccogliendo fondi per continuare le ricerche sulla verità, sostenendo che il processo fu viziato dal pregiudizio e dall'interrogatorio di uno di loro, praticamente estorto, in quanto Jessie Misskelley jr aveva un quoziente intellettivo di 72, solo due punti oltre il 70, che serve per essere dichiarato minorato mentale. Damien Echols, pur essendo adoloscente, aveva una lunga storia psichiatrica, e non era certo considerato uno stinco di santo, anzi, con i suoi capelli lunghi, atteggiamenti spavaldi e irriverenti, il vestirsi sempre di nero indossando magliette dei Metallica ed altri gruppi metal, l'interessamento alla magia e all'occultismo in generale, non fecero altro che fargli calzare a pennello l'immagine del satanista che uccide bambini per scopo rituale.
Jason Baldwin fu tirato dentro perchè era suo amico e stavano sempre assieme.
Sempre da Wikipedia:
Questa movimentazione consentì di approfondire il caso e di raccogliere nuove decisive prove, grazie alle quali, nel luglio del 2007 gli avvocati difensori di Echols depositarono un memoriale per evidenziare che, in base agli esami del DNA, il materiale genetico recuperato sulla scena del crimine non era attribuibile ai tre accusati; il successivo 29 ottobre fu quindi depositata la richiesta di habeas corpus, che delineava le nuove prove.Nel 2010 la Suprema Corte dell'Arkansas – che aveva nel frattempo avocato a sé il caso – ha ammesso le nuove prove, soprattutto quelle del DNA, giudicandole decisive per la riapertura del processo, nel corso del quale i tre di West Memphis, grazie all'intuito dell'Avv. Stephen Braga – uno dei legali di Echols –, hanno concluso un accordo con i pubblici ministeri (il cosiddetto Alford Plea) in base al quale, pur professando la loro innocenza, hanno riconosciuto che le accuse a loro carico erano fondate e si sono dunque dichiarati colpevoli, rinunciando così alla possibilità di fare causa allo Stato per gli anni ingiustamente trascorsi in prigione.
L'accordo, concluso il 19 agosto 2011, è stato accettato dal Giudice Laser che ha condannato i tre ai 18 anni e 78 giorni di reclusione da loro già scontati, disponendone l'immediata liberazione. Anche l'accordo (al pari dell'intera vicenda) è stato giudicato scandaloso (celebre, in questo senso, il commento di Peter Jackson sul suo profilo Facebook perché ha imposto ad Echols, Baldwin e Misskelley di dichiararsi colpevoli di un crimine che non hanno mai commesso.
Quindi, grazie ad un cavillo, i Tre sono stati scarcerati ed ora sono liberi.
Il personaggio centrale è senz'altro Damien Schols, che ora vive proprio come una vera rockstar, vive a New York con sua moglie(sposata mentre era ancora in carcere) continua ad occuparsi di magia ed esoterismo, rilascia interviste, ha scritto un libro che va presentando nelle librerie di tutto il mondo, vende stralci originali di suoi scritti mentre era in carcere, tiene seminari.
Damien Echols durante il processo:
972695_t607.JPG
Nel braccio della morte:

Damien-Echols-in-prison-008.jpg

Da libero cittadino:

echolssalem2.jpg

damien-echols-salem-1.jpg

 

Con il suo amico Johnny Depp, con il quale oltre all'amicizia condivide un paio di tatuaggi esoterici(sembrano fratelli)

MV5_BMTU1_Njkx_Mj_Yw_NF5_BMl5_Ban_Bn_Xk_

 

Insieme alla madre e al patrigno di due dei bambini uccisi, Mark Byers Pam Hobbs

damien-echols-mark-byers-pam-hobbs-2012-

Il suo account Twitter https://twitter.com/damienechols

C'è molto da "studiare" ed è difficile farsi un'opinione. Per ora, credo che non ci sono prove schiaccianti, non c'è DNA e le indagini siano state fatte a senso unico. Oltretutto in un laccio di scarpa usato per incaprettare uno dei bambini, è stato ritrovato un capello compatibile con il padre di uno di loro, lo scarto è di 1,5% il che in USA significa che circa altri 4 milioni di persone possono essere compatibili con quel capello, quindi non può essere considerata una prova contro qualcuno in particolare.

Quindi, credo sià già una vergogna il fatto che si siano fatti quasi 20 anni in carcere, anche se potrebbero essere stati veramente loro. Sono curioso di vedere ulteriori sviluppi nel futuro prossimo.


  • cribbio e Reflection piace questo

type_o_negative_flag_02.gif




#2 Lava Golem

Lava Golem

    We The North

  • Utenti
  • 4294 messaggi

Inviato 12 maggio 2014 - 02:22

Se non ci sono solidi indizi che ne comprovino l' effettiva colpevolezza è giusto che siano stati rilasciati anche se adesso riprendere le indagini a 20 anni di distanza non sarà cosa facile.



#3 cribbio

cribbio

    Bannato

  • Utenti
  • 5353 messaggi

Inviato 13 maggio 2014 - 10:34

Un libro interessante che ho appena ordinato è: Il capro espiatorio di René Girard che narra di come la massa, raggiunti dei punti ritici di stress psichico, abbia lettarlmente bisogno di sfogare la rabbia su di un capro espiatorio anche preso a caso, per liberarsi delle proprie inadeguatezze e dei propri sensi di colpa.

Girard fa un'analisi dettagliata e filosofica della questione; durante tutta la Storia l'essere umano ha immolato qualcuno sull'altare sacro della Giustizia (leggasi Vendetta) e non c'è modernità o progresso a fermare questa tendenza.

 

Ora io non so se questi giovani siano effettivamente innocenti o colpevoli, so che in molti casi di delitti efferati e misteriosi si è scelto di placare le folle dando in pasto al popolo uno qualunque.

 

Molto interessante anche il film: Profumo, storia di un assassino, in cui il vero assassino di 12 donne infine viene quasi considerato un liberatore, un Messia degno di adorazione. Guardatelo è davvero un film illuminante.

 

Ecco, la psiche umana ragiona in modo abbastanza standardizzato e, per questo motivo, è possibile dirigere il pensiero globale verso mete precise.


  • Reflection piace questo

:D UNA DI MENO :D

a3bb86e462.jpg

#4 Gothic

Gothic

    Photographer from Heaven Guitarist from Hell

  • Utenti
  • 2697 messaggi

Inviato 13 maggio 2014 - 11:01

@Cribbio

Se ti interessa l'argomento, Damien Echols ha scritto un libro, "Il Buio Dentro di Me" http://www.amazon.it...s=damien echols

Profumo l'ho visto :)

Comunque, lo so che è dura, ma consiglio a chi ne fosse interessato, di guardarsi la trilogia The Paradise Lost, (circa 6 ore di girato in tutto)per poi tornare in questo topic e discutere più approfonditamente del caso. Secondo me ne vale la pena :)

Questi tre, specialmente Damien Echols non erano proprio dei tipi qualunque. Infatti, nonostante mi si visto tutto il processo, valutato le prove a favore dell'accusa e quelle a favore della difesa, non riesco a dare un giudizio, in nessuna direzione.


  • cribbio piace questo

type_o_negative_flag_02.gif


#5 cribbio

cribbio

    Bannato

  • Utenti
  • 5353 messaggi

Inviato 13 maggio 2014 - 11:06

Io adoro le storie di omici efferati. Il caso Mostro di Firenze lo seguo ancora da vicino.

 

Pacciani non era un tipo qualunque, seviziava moglie e figlia ed era un omicida. Ma siamo sicuri che abbia ucciso lui tutte le coppiette ed i vari testimoni fatti fuori in più zone d'Italia? Uno psicologo trevigiano, perfino...

 

La legge dice che in mancanza di prove certe occorre dichiarare l'innocenza del presunto colpevole. La massa fa lo stesso?

 

Pensiamo a Cristo, era un tipo fuori dal comune, non del tutto aderente alle regole del tempo e del tempio, era poco manovrabile... perfetto capro espiatorio per placare la folla che ha preferito liberare Barabba.

 

E' una storia reale? Non importa, ci insegna qualcosa.


  • API piace questo

:D UNA DI MENO :D

a3bb86e462.jpg

#6 Gothic

Gothic

    Photographer from Heaven Guitarist from Hell

  • Utenti
  • 2697 messaggi

Inviato 13 maggio 2014 - 01:12

Però Gesù è stato giustiziato per un crimine ideologico, mentre le accuse a carico di Damien Echols erano per la mutilazione e l'uccisione di tre bambini di otto anni, a scopo satanico rituale.


type_o_negative_flag_02.gif


#7 Snake-Plissken

Snake-Plissken

    Utente Junior

  • Utenti
  • 121 messaggi

Inviato 14 maggio 2014 - 09:56

Cosa ci sarebbe di misterioso in un caso di mala-giustizia d'oltreoceano? 


[SIGPIC][/SIGPIC]...Benvenvenuti nel regno della razza umana!

#8 Gothic

Gothic

    Photographer from Heaven Guitarist from Hell

  • Utenti
  • 2697 messaggi

Inviato 14 maggio 2014 - 10:03

Cosa ci sarebbe di misterioso in un caso di mala-giustizia d'oltreoceano? 

Mi pare ovvio, è un mistero perchè non si sa se effettivamente quelli scarcerati sono i colpevoli o meno, visto che per essere scarcerati si sono dovuti dichiarare COLPEVOLI.

E quindi, chi ha ucciso tre bambini di otto anni dopo averli violati? E perchè?

Ci potremmo trovare di fronte al più grande manipolatore della storia criminale, se Damien Echols fosse veramente colpevole.


  • cribbio piace questo

type_o_negative_flag_02.gif


#9 Snake-Plissken

Snake-Plissken

    Utente Junior

  • Utenti
  • 121 messaggi

Inviato 14 maggio 2014 - 11:02

Si non hai capito cosa intendevo, era una domanda retorica,per dire che negli States sono vecchi del mestiere nel commettere errori giudiziari come questo.Gli ha detto bene,ad altri è andata anche peggio in quanto sono stati giustiziati e anche li',20 anni dopo hanno scoperto che erano innocenti.


[SIGPIC][/SIGPIC]...Benvenvenuti nel regno della razza umana!

#10 Gothic

Gothic

    Photographer from Heaven Guitarist from Hell

  • Utenti
  • 2697 messaggi

Inviato 14 maggio 2014 - 11:47

Ho capito, ma il fatto è proprio che non si sa se questi sono innocenti. Le indagini sono state fatte male, non capisco perchè li sono subito andati ad arrestare invece di tenerli d'occhio e mettergli i telefoni sotto controllo. Magari avevano i colpevoli, ma non sono riusciti a costruire un impianto accusatorio blindato e inattaccabile. Comunque tecnicamente sono colpevoli, e se dovessero anche solo rubare una mela, farebbero un brutta fine. Ora chiedono l'assoluzione, ma non credo ci riusciranno, hanno già ottenuto troppo.


type_o_negative_flag_02.gif


#11 Snake-Plissken

Snake-Plissken

    Utente Junior

  • Utenti
  • 121 messaggi

Inviato 14 maggio 2014 - 12:40

Credo che la collocazione geografica giochi un ruolo fondamentale in questa storia.

E' accaduto a  West Memphis, e cioè in una città collocata in quella vasta zona del sud degli Stati Uniti, nota come Bible Belt. Motivo di questo nome? Perchè proprio li' si concentrano comunità cristiane-evangeliche piuttosto integraliste, e non è un eufemismo.

La mentalità è retrograda,molto, piu' che in altre zone.

Il bigottismo che si respira ancora oggi nelle zone rurali, (ma anche nei grandi centri urbani) è agghiacciante. Ci siamo?  Da qui' è semplice trarre conclusioni: generalmente le autorità di polizia sono piuttosto intransigenti nei confronti di qualsivoglia individuo che esuli anche solo un po' da quelli che sono i binari che LORO ritengono giusti. Li tenevano d'occhio e chissà da quando, anche solo per l'aspetto e gli stili di vita.E' bastata solo la giusta occasione per incastrare quelli che "stonavano" nella loro apparente armonia! Si badi bene ....apparente, perchè in quelle zone li',di normale non c'è proprio nulla.

 

OT---

@cribbio: se mi dai lo spunto per discutere sul caso del mostro di firenze facciamo notte, una la dico pero': l'intero caso è stata una delle piu' grandi pagliacciate all'italiana! Ho un bel po' di teorie a riguardo, e sono anche toscano :)-- Fine OT


  • Nefertari e cribbio piace questo
[SIGPIC][/SIGPIC]...Benvenvenuti nel regno della razza umana!

#12 Gothic

Gothic

    Photographer from Heaven Guitarist from Hell

  • Utenti
  • 2697 messaggi

Inviato 14 maggio 2014 - 05:28

Conosco molto bene gli States :) Negli stati del sud si gira con la Bibbia in una mano e la pistola nell'altra. :)

 

Però più mi sono studiato il caso e più ho visto che questa è stata una motivazione a favore della difesa globale che hanno avuto nel corso degli anni.

Ci sono 500 pagine con tutti i certificati dell'istituto psichiatrico che parlano della situazione mentale di Damien Nichols, dichiarato maniaco depressivo e schizofrenico. http://callahan.8k.c...s/shanegrif.jpg

http://callahan.8k.c...img/exh500.html

http://callahan.8k.c...s/500/3/374.jpg

Non stiamo parlando del metallaro di provincia :D

http://callahan.8k.c...s/500/3/368.jpg

Ha dato svariati alibi, tutti non attendibili.

Secondo me, potrebbe essere stato lui, e avrebbe coinvolto gli altri due. Purtroppo le indagini non sono state condotte bene, e con star di Hollywood dalla tua parte che sborsano soldi, finanziano i migliori avvocati e smuovono i loro fans a suo favore, il risultato di farli scarcerare è stato ottenuto. Ma non ne sono usciti a testa alta, agli atti sono colpevoli.

Aggiungo, non so come faccia la moglie a vivere con uno così senza avere paura e senza avere dubbi, comunque è uno fuori di testa.

Strano che dopo quel fatto non sono accaduti altri omicidi con lo stesso modus operandi, se fosse vero che hanno arrestato le persone sbagliate...

http://callahan.8k.com/index.html


  • Nefertari piace questo

type_o_negative_flag_02.gif


#13 Nefertari

Nefertari

    Utente Senior

  • Utenti
  • 459 messaggi

Inviato 20 maggio 2014 - 12:30

Da poco ho visto il film e mi sono interessata al caso.

Effettivamente è tutto molto inquietante.

Qui sembrate tutti informatissimi, ed è interessante leggere le vostre opinioni.

Vedendo il film sono rimasta scioccata, chiaramente i ragazzi sono stati descritti come capri espiatori e si da per scontato che siano innocenti.

Poi  leggendo le varie notizie sul caso...non si è mica tanto sicuri.

Però mi chiedo, di fatto, tralasciando quanto possa sembrare schizzato e manipolatore Damien Echols, è mai stata trovata una traccia che collega i tre sospettati ai tre bambini uccisi o al posto in cui sono stati ritrovati?

Ho letto che hanno trovato tracce dei genitori e il film insinua che centrino molto di più loro dei tre ragazzi sospettati.

E poi il ragazzo di colore insaguinato...se i tre sospetti sono colpevoli c'era pure un quarto sicuro(il ragazzo di colore)-possibile che non si sia rintracciato tra le conoscenze dei tre?



#14 Gothic

Gothic

    Photographer from Heaven Guitarist from Hell

  • Utenti
  • 2697 messaggi

Inviato 20 maggio 2014 - 12:55

Il film che è ora nelle sale è pessimo, non so se ti riferisci a quello (the devil's knot)

Il negro che è entrato nel diner, sporco di sangue, non credo abbia a che fare con i delitti, il proprietario non ha neppure saputo dire se era machiato di sangue o era ferito.

La traccia era un capello intrecciato al laccio delle scarpe usato per legare uno dei bambini, come ho spiegato, ci sono circa 5 milioni di americani compatibili con le tracce, ed anche se fosse del padre di uno dei bambini, non conta niente, in quanto erano amici e frequentavano le reciproche case.

Questa è stata una mossa della difesa, per cercare, specialmente adesso, di far riaprire il caso. In questo modo, i tre che si sono dichiarati colpevoli, potrebbero chiedere l'assoluzione, in linguaggio giuridico americano EXONERATION.

A loro sfavore c'è la confessione di uno dei tre, che ha comunque rivelato particolari che non erano stati svelati durante le indagini.

Le indagini sono state condotte male, un pò come in Ityalia col caso Amanda Knox.


  • Nefertari piace questo

type_o_negative_flag_02.gif


#15 Nefertari

Nefertari

    Utente Senior

  • Utenti
  • 459 messaggi

Inviato 20 maggio 2014 - 01:07

Grazie della risposta Gothic!

Si mi riferivo al film Devil's knot.

Concordo , un capello intrecciato del padre non può essere considerata come prova-ma il film racconta la vicenda in modo tale che il primo pensiero è che siano stati i genitori-o comunque centrano qualcosa (considerato quanto Echols abbia amici importanti a Hollywood non è difficile immaginare il motivo)

Chi è che ha rivelato particolari non svelati?

E' proprio la personalità di Echols che crea sospetti, sicuramente è un manipolatore, ha mentito parecchio... e l'omicidio ho letto che è proprio "rituale"- cioè non è l'opera di un maniaco pedofilo...

Quanto orrore.



#16 Gothic

Gothic

    Photographer from Heaven Guitarist from Hell

  • Utenti
  • 2697 messaggi

Inviato 20 maggio 2014 - 01:17

Jessie Misskelley è quello che ha confessato.

Damien Echols era pazzo di brutto, quello che non mi spiego è, come faccia a vivere da persona normale con tutti quei disturbi che aveva. Secondo me prima o poi sentiremo ancora parlare di lui, e non in positivo.

L'omicidio secondo me non è affatto rituale, forse poteva esserlo per uno schizzato di 18 anni ;) :)


  • Nefertari piace questo

type_o_negative_flag_02.gif


#17 Nefertari

Nefertari

    Utente Senior

  • Utenti
  • 459 messaggi

Inviato 20 maggio 2014 - 01:41

Ho appena visto un video sul caso- sul ciondoletto di Echols hanno trovato traccie di sangue di una delle vittime....AAAGH

Si Echols è un pazzo schizzato  e siccome si è fatto amico di Johnny Depp mi fa pensare che pure lui sia pazzo furioso.

Comunque non credo che faccia una vita "normale"- semplicemente è protetto da persone che condividono i suoi stessi "interessi".

Credo che Hollywood sia un posto marcissimo e li di Satanisti è pieno -



#18 Gothic

Gothic

    Photographer from Heaven Guitarist from Hell

  • Utenti
  • 2697 messaggi

Inviato 20 maggio 2014 - 02:01

Io la vedo più banale, Hollywood lo sfrutta perchè fa incassare soldi e perchè comunque fa figo difendere gli oppressi, Echols se è colpevole, li ha manipolati tutti in modo magistrale.

"The Bloody Necklace
Though never presented to the jury, a necklace belonging to Damien Echols had blood from two DNA sources on it. One source was consistent with his own blood. The second source was consistent with the blood of both victim Stevie Branch and co-defendant Jason Baldwin.  The bloody necklace was discovered late in the trial.   It was not presented to the jury because doing so would have caused a continuance to give the defense an opportunity to prepare a response. Prosecutors say the sample was used up in the original testing, so the blood on the necklace cannot be retested."

Fonte http://www.westmemphisthreefacts.com/

Sto disegnetto venduto a 2500 dollari http://www.ebay.com/itm/111356224971

Colpevole o no, si sa muovere bene :D


  • Nefertari piace questo

type_o_negative_flag_02.gif


#19 Nefertari

Nefertari

    Utente Senior

  • Utenti
  • 459 messaggi

Inviato 20 maggio 2014 - 02:12

Si-ho letto proprio quello sul ciondoletto.

E pure che Misskeley disse che aveva bevuto e buttato una bottiglia di wiskey dopo aver finito l'omicidio- e la bottiglia di wiskey è stata ritrovata proprio nel posto esatto della confessione.

 

Si-Hollywood lo sfrutta,ma per farlo lo "protegge"- se ci pensi avrebbe potuto sfruttarlo anche da colpevole.

Vabbè, io credo a credo a certe teorie complottiste e di satanisti Hollywood ne è piena (pensa solo alla vicenda di Peach Geldolf-pure lei faceva parte di una setta).



#20 Gothic

Gothic

    Photographer from Heaven Guitarist from Hell

  • Utenti
  • 2697 messaggi

Inviato 20 maggio 2014 - 02:18

Non pensi che è meglio sfruttarlo da vivo invece che da morto? Se non fosse uscito, adesso sarebbe cenere ;) Guarda Manson, da quanto tempo è che non se lo caga più nessuno? Quando sei dentro, prima o poi, tutti si dimenticano di te.

Sul suo profilo twitter cita anche Amanda Knox, fanno proprio una bella coppia :D


  • Nefertari piace questo

type_o_negative_flag_02.gif






Anche taggato con west memphis, I Tre di West Memphis, damien echols, satanismo, occulto, metal

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi