Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

censimento aracnidi (aracnofobici NON entrate)


  • Per cortesia connettiti per rispondere
303 risposte a questa discussione

#1 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 7561 messaggi

Inviato 09 marzo 2013 - 02:37

ora che ho di nuovo la possibilità di fare macro, creo questo topic affinchè gli esperti di tali affascinanti creature possano aiutarmi nel catalogare i residenti abusivi a 8 zampe che condividono il mio habitat. ho messo nel titolo l'avvertimento, quindi pregherei i mod di eliminare eventuali post inutili. inoltre questi sono i miei primi tentativi di macro 1:1, quindi le inquadrature e l'illuminazione NON saranno delle migliori, mi ci vorrà tempo per affinare la tecnica, quindi proverò diversi approcci. gradirei altresì consigli su quali dettagli inquadrare meglio o preferenze del genere.

passiamo al protagonista di oggi. NON ho idea di quale sia il suo buco, ma l'averlo trovato vicino la porta e le gocce di umidità sul pelo mi portano a ipotizzare che sia arrivato da fuori. ho provato a convincerlo a spostare le appendici (all'inizio credevo di avere a che fare con un ragno mutante e che avesse 10 zampe...) stimolandolo delicatamente con uno stelo di erba secca, così da permettermi di fargli un primo piano della faccia, ma è rimasto immobile, in seguito ha alzato il secondo paio di zampe in una curiosa posa (forse la sua posizione di attacco) e qualche secondo dopo se l'è svignata a gran velocità.

Immagine inserita Immagine inserita Immagine inserita Immagine inserita Immagine inserita Immagine inserita Immagine inserita Immagine inserita Immagine inserita


la parola agli esperti.
  • Persian e Williamdit piace questo
la nobiltà dello schiavo è la ribellione

#2 Azharel

Azharel

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 596 messaggi

Inviato 09 marzo 2013 - 07:38

Premetto che non sono un esperto e soffro di arcnofobia :boardmod_main: ( quindi cerco di sapere il più possibile di quello che mi terrorizza)
A me sembra una Hogna radiata o falsa taranrola, ma probabilmete potrei sbagliarmi
[h=1][/h]
"L'unica cosa che so è di non sapere"

#3 Guandolfini Mario

Guandolfini Mario

    Utente Junior

  • Utenti
  • 58 messaggi

Inviato 09 marzo 2013 - 12:21

Hogna è da escludere, i Lycosidae si possono identificare immediatamente dalla disposizione oculare e dai "fanaloni" tipici. :D
Questo dovrebbe essere un cosiddetto "trapdoor", appartenente alla famiglia Nemesiidae, probabilmente Brachythele sp. maschio.
Ignorante hai un buon occhio, hai ipotizzato bene perché era alla ricerca di una compagna, la posa che ha assunto sollevando il primo paio di zampe è tipica per difesa e le appendici simili alle zampe sono i pedipalpi, più lunghi nei maschi.
Le tue foto sono ottime e per i dettagli generalmente con una foto dorsale ed una della disposizione oculare si va sul sicuro.

#4 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 7561 messaggi

Inviato 09 marzo 2013 - 01:12

ho omesso che era lungo 3/4 cm, la prossima volta metterò dei riferimenti. la disposizione oculare ho tentato di farla dall'alto (seconda foto), dal davanti era quasi impossibile, era alto sul muro e sulla scala NON è agevole muoversi. ho notato che dietro la fila di occhi neri, aveva una coppia di occhi più chiari di colore marroncino chiaro, sono occhi con funzioni particolari, ghiandole o altro? ti metto un ingrandimento per comodità.
Immagine inserita
la nobiltà dello schiavo è la ribellione

#5 Ank

Ank

    Bannato

  • Bannati
  • 176 messaggi

Inviato 09 marzo 2013 - 05:36

Nella casa in montagna, che è antica....Ne abbiamo a iosa.
Non sono massicci come quello che hai postato; ma sono veramente giganteschi, hanno il corpo piccolo ma le zampe lunghissime.
Io sto attenta a non pestarli, o quando finiscono nel lavandino; li prendo delicatamente e li metto fuori dalla finestra; per l'estremo rispetto verso ogni forma di vita; e perchè temo la sfiga...
Devono essere una razza autoctona; strana.
Appena viene il caldo ed escono dai loro buconi, fotografo e posto.-
Il mio gatto gli fa la posta manco fossero topi....sono veramente grossi.
Se umilierete il corpo con l'astinenza; sarete graditi a Dio,e agli angeli custodi.
Meterikon

#6 Guandolfini Mario

Guandolfini Mario

    Utente Junior

  • Utenti
  • 58 messaggi

Inviato 10 marzo 2013 - 12:27

Sì anche le dimensioni sono molto importanti; gli occhi più chiari non hanno alcuna particolare funzione, questi ragni passano tutto il tempo in una tana scavato nel terreno e si attivano solo quando una preda passa nei dintorni o sopra la "botola"; non hanno una vista ottimale come i ragni cacciatori, tipo Lycosa o i salticidi.

Ank probabilmente i ragni che vedi gironzolare per casa sono maschi di Tegenaria Parietina, vistosi ma assolutamente innocui.


#7 Guest_Leela_*

Guest_Leela_*
  • Ospiti

Inviato 11 marzo 2013 - 10:24

Questo settembre me ne sono vista uno marrone sulla spalla (non ero a casa mia, ma neanche nel deserto),
forse dev'essere colpa di un mio amico israeliano che mi ha detto che il coraggio di una donna si prova vedendo se è capace di portarne uno addosso. Io non sono d'accordo, comunque ho passato la prova (ho resistito), adesso passo la staffetta alle altre. Per chi se la sente ovviamente, io le trovo tutte sciocchezze. :icon_cool:

#8 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 7561 messaggi

Inviato 11 marzo 2013 - 10:59

...
Ignorante hai un buon occhio, hai ipotizzato bene perché era alla ricerca di una compagna, la posa che ha assunto sollevando il primo paio di zampe è tipica per difesa e le appendici simili alle zampe sono i pedipalpi, più lunghi nei maschi.
...


ho trovato, vicino al punto dove ho fotografato il brachythele sp, un grosso buco coperto di tela, dal quale sporgono due grosse zampe, in base alla tua ipotesi, ritengo si tratti della femmina. purtroppo si trova in una posizione troppo angusta per fotografarla e d'altronde, NON credo sia facile riconoscerla solo dalle zampe. del maschio al momento NON c'è traccia.
ho scoperto leggiucchiando in rete, che alcuni tipi di scorpioni diventano luminescenti se illuminati con raggi uv, ti risulta che la cosa possa funzionare anche con qualche tipo di ragno?

Questo settembre me ne sono vista uno marrone sulla spalla (non ero a casa mia, ma neanche nel deserto),
forse dev'essere colpa di un mio amico israeliano che mi ha detto che il coraggio di una donna si prova vedendo se è capace di portarne uno addosso. Io non sono d'accordo, comunque ho passato la prova (ho resistito), adesso passo la staffetta alle altre. Per chi se la sente ovviamente, io le trovo tutte sciocchezze. :icon_cool:


il tuo amico ha un concetto alquanto distorto del termine coraggio. io sono del parere che un ragno sta bene dove sta, guardarlo o fotografarlo va bene, toccarlo o rompergli le palle in altro modo no.
la nobiltà dello schiavo è la ribellione

#9 Guest_Leela_*

Guest_Leela_*
  • Ospiti

Inviato 11 marzo 2013 - 11:17

il tuo amico ha un concetto alquanto distorto del termine coraggio. io sono del parere che un ragno sta bene dove sta, guardarlo o fotografarlo va bene, toccarlo o rompergli le palle in altro modo no.


Anche se non è velenoso, è pericoloso ugualmente, tu dici?

Messaggio modificato da cincin, 12 marzo 2013 - 07:51
sistemato quote


#10 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 7561 messaggi

Inviato 11 marzo 2013 - 11:43

di ragni proprio pericolosi qui in italia NON ce ne dovrebbero essere, però ho notato che i ragni sembrano assai suscettibili se li si molesta, quindi il mio NON è un discorso di pericolosità, quanto di lasciarli in pace dove stanno. d'altronde se ci mordono, lo fanno perchè spaventati e per difesa, NON perchè ci considerano delle merde da punire.
la nobiltà dello schiavo è la ribellione

#11 Guest_Leela_*

Guest_Leela_*
  • Ospiti

Inviato 11 marzo 2013 - 12:09

Ho sentito dire che il ragno femmina mangia il ragno maschio, è vero, Ignorante?
Si può dire questo di tutte le specie (di ragni ovviamente)?

#12 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 7561 messaggi

Inviato 11 marzo 2013 - 12:15

Ho sentito dire che il ragno femmina mangia il ragno maschio, è vero, Ignorante?
...

credo di si, ma per queste e altre domande qui c'è gente davvero ferrata che saprà rispondere meglio al tuo quesito. di certo la vita del ragno maschio sembra assai grama.
la nobiltà dello schiavo è la ribellione

#13 Guest_Leela_*

Guest_Leela_*
  • Ospiti

Inviato 11 marzo 2013 - 12:27

credo di si, ma per queste e altre domande qui c'è gente davvero ferrata che saprà rispondere meglio al tuo quesito. di certo la vita del ragno maschio sembra assai grama.


In che senso assai grama? Ne sai qualcosa? Qualcosa di più intendo...a riguardo

#14 Sbrelly

Sbrelly

    Utente Junior

  • Utenti
  • 95 messaggi

Inviato 11 marzo 2013 - 10:42

Questo settembre me ne sono vista uno marrone sulla spalla (non ero a casa mia, ma neanche nel deserto),
forse dev'essere colpa di un mio amico israeliano che mi ha detto che il coraggio di una donna si prova vedendo se è capace di portarne uno addosso. Io non sono d'accordo, comunque ho passato la prova (ho resistito), adesso passo la staffetta alle altre. Per chi se la sente ovviamente, io le trovo tutte sciocchezze. :icon_cool:



Io al tuo posto avrei iniziato a gridare, piangere e scuotermi come un ossesso.... :eek:

Sono profondamente aracnofobica e a volte mi basta sentire una descrizione molto accurata per rabbrividire, eppure di fronte al pericolo per le loro vite ho sempre cercato di farmi forza.
In ufficio a volte ci sono piccoli ragnetti che sostano in mezzo al corridoio, col rischio di essere calpestati, così li prendo sopra i fogli e li metto fuori dalla finestra. A volte ho dovuto prenderli con le mani, ad esempio se stavano nei lavandini.
In quei casi la mia paura si attenua, dovendo salvaguardare le loro vite (anche perchè ho altri colleghi che non aspetterebbero un secondo a schiacciarli).

Ecco, però... fargli un servizio fotografico... specie a quelli con le zampe e il corpo tozzo e peloso... no, non riuscirei. Anzi. Mi vengono le lacrime solo a pensarci!!!


Riguardo il loro accoppiamento, qui c'è un articolo carino. Parla di una razza in particolare, ma allarga un po' il discorso a tutta la specie: La tragica fedeltà dei ragni - Le Scienze

spiacente, ma continuo a trovare più "carina" la sorte del maschio di pinguino, costretto al freddo e alla fame per salvaguardare l'uovo :blue:
Immagine inserita

#15 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 7561 messaggi

Inviato 12 marzo 2013 - 08:46

In che senso assai grama? Ne sai qualcosa? Qualcosa di più intendo...a riguardo


quel che so è che di solito vengono uccisi dalla femmina. vita grama nel senso che per fottere rischiano la vita...

altro ragno, stavolta trovato in giardino mentre fotografavo dei fiori. purtroppo era ferito e ha perso parecchio sangue (era un liquido nero) da una ferita all'altezza della terza zampa destra. al momento l'ho posizionato in un punto sicuro dove, se riesce a sopravvivere, potrà andarsene indisturbato (in giardino correva il rischio di essere pestato). NON ho fatto molte foto, mi sembrava ingiusto rompergli le palle mentre stava soffrendo per quella ferita, anche se a fine sessione NON sanguinava più e sembrava più vispo.
la lunghezza è di quasi due centimetri, partendo dalla testa fino all'estremità dell'addome.

Immagine inserita Immagine inserita Immagine inserita Immagine inserita
la nobiltà dello schiavo è la ribellione

#16 Guandolfini Mario

Guandolfini Mario

    Utente Junior

  • Utenti
  • 58 messaggi

Inviato 12 marzo 2013 - 12:43

Ignorante le grosse zampe che sporgono dal buco potebbero anche essere della femmina. Per quanto riguarda la luminescenza no, quella è una particolarità degli scorpioni; però si può ottenere un effetto analogo con i Lycosidae, durante la notte quando escono per cacciare se illuminati con delle torce gli occhi dei ragni lupo possono riflettere la luce.
Per quanto riguarda il ragno ferito che ha perso emolinfa dovrebbe essere Araneus sp. femmina.


Leela Ignorante ha detto una grande verità, mai toccare ragni od insetti che non si conoscono a mani nude, anche quella che a prima vista sembrerebbe una semplice cimice potrebbe rivelarsi un animale velenoso o in grado di pungere se minacciato od infastidito.
Per quanto riguarda l'accoppiamento alla fine non è un sacrificio totalmente invano visto che nutrendosi del maschio la femmina otterrà le sostanze proteiche necessarie per la deposizione delle uova, una volta terminato l'accoppiamento al maschio non resterebbe molto altro da vivere comunque.

#17 Guest_Leela_*

Guest_Leela_*
  • Ospiti

Inviato 12 marzo 2013 - 08:47

Per quanto riguarda l'accoppiamento alla fine non è un sacrificio totalmente invano visto che nutrendosi del maschio la femmina otterrà le sostanze proteiche necessarie per la deposizione delle uova, una volta terminato l'accoppiamento al maschio non resterebbe molto altro da vivere comunque.


Sono d'accordo con Mario. :flag:

#18 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 7561 messaggi

Inviato 14 marzo 2013 - 12:01

...
Per quanto riguarda l'accoppiamento alla fine non è un sacrificio totalmente invano visto che nutrendosi del maschio la femmina otterrà le sostanze proteiche necessarie per la deposizione delle uova, una volta terminato l'accoppiamento al maschio non resterebbe molto altro da vivere comunque.

più vita grama di questa...
la nobiltà dello schiavo è la ribellione

#19 Guest_Leela_*

Guest_Leela_*
  • Ospiti

Inviato 15 marzo 2013 - 01:48

I ragni dove depongono in genere le uova?
La settimana scorsa mi trovavo nel sottoscala di casa mia (non in cantina però), e ho visto uscire da sotto una crepa del muro prima un ragno grosso (era di notte) e poi tanti piccoli ragnetti. Premetto che l'ambiente era già pulito, ma molto umido. Erano ragnetti marroni, di sicuro innocui. Comunque alcuni sono riuscita ad ucciderli, per quello più grosso me ne sono scappata a gambe levate.
Si trovano forse dentro le mura delle case?
Che esperienza, :boardmod_main:

#20 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 7561 messaggi

Inviato 15 marzo 2013 - 01:49

perchè li hai uccisi?
la nobiltà dello schiavo è la ribellione




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi