Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Ondata avvistamenti UFO in Italia nel 1978


  • Per cortesia connettiti per rispondere
20 risposte a questa discussione

#1 Warrior of 'hell

Warrior of 'hell

    Utente Senior

  • Utenti
  • 654 messaggi

Inviato 22 giugno 2012 - 09:17

All' epoca avevo 6 anni ma non c' era giorno in cui sui giornali e in TV si parlasse di un avvistamento UFO, tutti li vedevano, tutti ne parlavano, qualcuno diceva che si trattava dei sovietici che ci spiavano. Per spiegare il fenomeno si è parlato di psicosi collettiva (anche io ho condiviso questa tesi), va detto però che si è trattato di una psicosi moooolto diffusa. Voi cosa ne pensate di questa ondata di avvistamenti, l' avete vissuta o se ne avete sentito parlare (perchè all' epoca eravate troppo giovani o non eravate ancora nati) cosa ne pensate?

#2 Tor

Tor

    User

  • Utenti
  • 7302 messaggi

Inviato 23 giugno 2012 - 09:40

potresti citare qualche fonte ?

io avevo 18 anni all'epoca. leggevo i giornali e guardavo la TV (oltre che partecipare ad una manifestazione un giorno sì e l'altro anche) ma non ricordo affatto questa "ondata di avvistamenti".

spiacente.
 
 

 


#3 SirJ`adore

SirJ`adore

    Più che scettico, perplesso

  • Utenti
  • 4524 messaggi

Inviato 23 giugno 2012 - 09:55

Io non c'ero, ma pare che effettivamente il bienno '78-'79 sia stato particolarmente carico di casistica. So che il CUN catalogò quasi 1200 segnalazioni, di cui ne selezionò 165 tra quelle più interessanti e che ebbero maggiore impatto sui media.

Come lo interpreto? Le mode vanno e vengono.

Personalmente sono propenso a interpretare il fenomeno UFO in questo modo: al 99% sono letteralmente UFO, cioè oggetti volanti non identificati (dal soggetto e sul momento), il che significa semplicemente che hanno una spiegazione 'normale', forse 'xenonormale', usando il termine suggerito dall'ASSAP: qualcosa che il soggetto esperiente lì per lì non si spiega, ma in realtà ha una spiegazione (uccelli, insetti, nubi, oggetti militari segreti, satelliti e via dicendo).

Il restante 1% è (imho) attribuibile a fenomeni di natura allucinatoria/psicologica, come già suggerito anche da Jung con felice intuizione nel libro "Un mito moderno - Le cose che si vedono nel cielo". Ovviamente tale tipo di fenomeni si accresce in momenti in cui hanno maggiore "visibilità" mediatica e vanno maggiormente di moda, ma come si sa, le mode hanno un picco poi passano.

dude-with-it-o.gif

 

Fenomeni strani, inspiegabili in casa tua? Luci in cielo che seguono traiettorie impossibili?

Spettri sumeri nel frigorifero? E chi chiamerai?... :

http://toscanaparanormale.com/

(area Toscana e limitrofe)


#4 Tor

Tor

    User

  • Utenti
  • 7302 messaggi

Inviato 23 giugno 2012 - 10:04

considerata l'epoca forse qualcuno pensava di distogliere l'attenzione pubblica da una "guerra civile" in corso non dichiarata.
 
 

 


#5 Fabio91

Fabio91

    Utente Full

  • Utenti
  • 1925 messaggi

Inviato 23 giugno 2012 - 10:15

considerata l'epoca forse qualcuno pensava di distogliere l'attenzione pubblica da una "guerra civile" in corso non dichiarata.



sicuramente, confermo. Tra l'altro potrebbe essere anche un esperimento sovietico/americano, chi pensa che i sovietici siano gli unici spioni cattivoni della storia e gli americani buoni perseguitati si sbagli

Besbastiano

 

che brutti ricordi

http://www.cosenasco...di-sè/?p=850616


#6 Warrior of 'hell

Warrior of 'hell

    Utente Senior

  • Utenti
  • 654 messaggi

Inviato 23 giugno 2012 - 09:27

Beh, credo che il riferimento sia alle stragi delle brigate rosse, a quelle di ordine nuovo o al tentato golpe di Junio Valerio Borghese che è di qualche annetto prima. Può anche darsi che parlare di UFO servisse per sviare l' attenzione degli italiani da questi fatti di cronaca.

#7 Alexx

Alexx

    Utente Full

  • Utenti
  • 2060 messaggi

Inviato 23 giugno 2012 - 10:29

Capisco che non mi rispondi più, a volte, quando si viene messi difronte alle proprie castronerie, è meglio tirare dritto ed ignorare,sarei però curioso di sapere il motivo del salto logico che ti ha spinto a scrivere...

al 99% sono letteralmente UFO, cioè oggetti volanti non identificati (dal soggetto e sul momento),


per giungere a questa conclusione...

il che significa semplicemente che hanno una spiegazione 'normale',



Ma che significa? Lo capisci che, anche in italiano, non ha alcun senso? ufo = oggetto volante non identificato. Invece tu, senza alcun appiglio intellettivo, lo identifichi in ciò che ti fa comodo escludendo l'ipotesi primaria di riferimento agli ufo. Ripeto...che significa questa tua conclusione, lo comprendi che non ha alcun significato?

Ma le castronerie non finiscono qui.

La solita premessa:

forse 'xenonormale', usando il termine suggerito dall'ASSAP: qualcosa che il soggetto esperiente lì per lì non si spiega,



La solita conclusione...sconclusionata ed illogica:

ma in realtà ha una spiegazione (uccelli, insetti, nubi, oggetti militari segreti, satelliti e via dicendo).


Ma che cosa stai dicendo, da dove ti deriva la certezza che in realtà ha una spiegazione logica? La solita presunzione: per te gli extraterrestri non esistono per cui tali fenomeni hanno una spiegazione logica. MA ciò presuppone una grande ignoranza dell'argomento ufo: ci sono casi assolutamente non spiegati con testimonianze di piloti civili, militari e tracciati radar...ma che ne sanno loro in confronto a te?

Il restante 1% è (imho) attribuibile a fenomeni di natura allucinatoria/psicologica, come già suggerito anche da Jung con felice intuizione nel libro "Un mito moderno - Le cose che si vedono nel cielo". Ovviamente tale tipo di fenomeni si accresce in momenti in cui hanno maggiore "visibilità" mediatica e vanno maggiormente di moda, ma come si sa, le mode hanno un picco poi passano.


puoi dimostrare quanto detto sopra? Su che basi spari percentuali, ad minchiam...o su base statistica?

Ammiro di te la certezza e la sicurezza con cui spacci le tue personalissime convinzioni per dati certi e verità scientifiche, ottima forma ma pessimi contenuti.

#8 zambu

zambu

    Utente Full

  • Utenti
  • 1496 messaggi

Inviato 24 giugno 2012 - 07:45

Su che basi spari percentuali, ad minchiam...o su base statistica?


Secondo me solo perchè "Non può essere e quindi non è",questo è l'unico filo logico conduttore..... :(
Che tristezza ragazzi,ormai pure Margherita Hack ammette che nell'Universo è assurdo pensare che ci siamo solo noi e se chiedi in giro nessuno(o quasi) nega a priori la possibile esistenza di altre civiltà nell'universo anche più progredite di noi e qua ancora siamo a : "Gli ufo sono tutti sicuramente spiegabili con fenomeni naturali o sono il frutto delle mode del momento storico con annessi fenomeni allucinatori di milioni di testimoni oculari" ......veramente triste.

#9 SirJ`adore

SirJ`adore

    Più che scettico, perplesso

  • Utenti
  • 4524 messaggi

Inviato 24 giugno 2012 - 10:10

zambu, l'argomento del numero di testimoni vuol dire ben poco, dato che la mente umana funziona secondo la stessa struttura in ogni tempo e luogo e quindi è normale che le anomalie percettive vengano sperimentate da molte persone in ogni tempo e luogo.

Per il resto condivido la tristezza del salto che certi fanno dalla premessa, che condivido, "è possibile che nell'universo vi siano altre forme di vita" alla conclusione, semplicemente improponibile e comunque priva di evidenze cogenti che la supportino, che "è certo che molte di queste siano intelligenti e che siano materialmente anche qui su questo pianeta". Se la conoscenza della realtà la si raggiunge con salti di questo tipo, molto tristi, si può arrivare a qualsiasi conclusione, anche a quella che io (proprio io, Sir) sono dio, e considerarla conoscenza della realtà (e dire che sono tristi quelli che lo negano).

dude-with-it-o.gif

 

Fenomeni strani, inspiegabili in casa tua? Luci in cielo che seguono traiettorie impossibili?

Spettri sumeri nel frigorifero? E chi chiamerai?... :

http://toscanaparanormale.com/

(area Toscana e limitrofe)


#10 Alexx

Alexx

    Utente Full

  • Utenti
  • 2060 messaggi

Inviato 24 giugno 2012 - 10:16

quando affermi....

al 99% sono letteralmente UFO, cioè oggetti volanti non identificati (dal soggetto e sul momento), il che significa semplicemente che hanno una spiegazione 'normale', forse 'xenonormale', usando il termine suggerito dall'ASSAP: qualcosa che il soggetto esperiente lì per lì non si spiega, ma in realtà ha una spiegazione (uccelli, insetti, nubi, oggetti militari segreti, satelliti e via dicendo)....questo non è un salto tristissimo, vero? Che coerenza, roba da circo!

edit: il fatto di evitare di rispondermi non ti fa onore. Sei solo un bambino che non sa affrontare una discussione, vergognati sir.



#11 Warrior of 'hell

Warrior of 'hell

    Utente Senior

  • Utenti
  • 654 messaggi

Inviato 24 giugno 2012 - 06:28

E' evidente che Sirj' Adore ha un aproccio razionale al fenomeno UFO, insomma cerca di dare una spiegazione logica al fenomeno come il CISU (centro italiano studi ufologia) ed è una cosa che personalmente aprezzo parecchio. Questo, non significa essere degli agnostici a tutti costi ma neanche essere gente che vede gli omini verdi dietro ogni oggetto volante non identificato, del resto sarebbe una forma di ignoranza (e sono il primo a dirlo) affermare che siamo soli nell' universo, poi da qui a dire che gli alieni siano come quelli che ci propina la cinematografia ce ne passa, ad esempio su marte pare che esistono degli insetti che producono metano (ma non lo dico perchè ho visto il film "Pianeta Rosso" ma perchè è stato detto da scienziati ed evidentemente il regista del film ha fatto riferimento alla loro affermazione). Ritornando agli UFO od OVNI che e la sigla equivalente italiana (oggetto volante non identificato) in molti casi essi si sono rivelati:
1) semplici aerei;
2) il pianeta saturno;
3) fari di discoteche che proiettano la loro luce sulle nubi;
4) aerei militari con forme avverinistiche (basti pensare a quelli realizzati con la tecnologia stealth);
5) lampade cinesi ecc. ecc.
Nel 1978 chiunque vedeva degli UFO e la psicosi può aver accentuato il vedere un OVNI in qualsiasi fenomeno spiegabile, comunque esistono alcuni fenomeni a cui nessuno è riuscito a dare una spiegazione (CISU compreso), sul fatto che fossero alieni o sul fatto che ci sia una spiegazione al fenomeno che non è realizzabile per mancanza di indizi non bisogna sbilanciarsi.

#12 SirJ`adore

SirJ`adore

    Più che scettico, perplesso

  • Utenti
  • 4524 messaggi

Inviato 25 giugno 2012 - 09:07

Warrior, mi sembra che siamo d'accordo sul fatto che i fenomeni che restano inspiegabili sono una sparuta minoranza. Ebbene in tali casi l'ipotesi del fenomeno allucinatorio non può essere esclusa, e nemmeno quella della causa naturale, in realtà. Voglio dire: in genere, quando si dice "inspiegabile" in questi casi significa che non è stato possibile trovare una causa naturale precisa (appunto aerei, satelliti, pianeti, luci etc.etc.).

Ma ciò, considerando che le indagini vengono fatte sempre a posteriori, NON basta a escludere che vi siano state delle cause naturali esterne che, dopo giorni, o mesi, o anni (cioè al momento dell'indagine) sono diventate del tutto irreperibili. Inoltre, non esclude neanche appunto che si sia trattato di una visione soggettiva (cioè nella mente del soggetto). O addirittura un'invenzione (quando il fenomeno è di moda, il narcisista può trarre vantaggio dal farsi protagonista di un avvistamento), ovviamente quando i testimoni non siano molteplici.

dude-with-it-o.gif

 

Fenomeni strani, inspiegabili in casa tua? Luci in cielo che seguono traiettorie impossibili?

Spettri sumeri nel frigorifero? E chi chiamerai?... :

http://toscanaparanormale.com/

(area Toscana e limitrofe)


#13 Barry

Barry

    Utente berri

  • Utenti
  • 1307 messaggi

Inviato 25 giugno 2012 - 09:57

Anche mio padre in quegli anni ne vide uno,o almeno così afferma,non gli ho mai dato molto credito comunque.

"Ho notato che nessuno va nel panico quando le cose vanno secondo i piani.

 Anche se i piani sono mostruosi..."
 


#14 johnt

johnt

    Moderatore

  • Moderatore
  • 4781 messaggi

Inviato 25 giugno 2012 - 10:01

Personalmente sono propenso a interpretare il fenomeno UFO in questo modo: al 99% sono letteralmente UFO, cioè oggetti volanti non identificati (dal soggetto e sul momento), il che significa semplicemente che hanno una spiegazione 'normale', forse 'xenonormale', usando il termine suggerito dall'ASSAP: qualcosa che il soggetto esperiente lì per lì non si spiega, ma in realtà ha una spiegazione (uccelli, insetti, nubi, oggetti militari segreti, satelliti e via dicendo).

solo una puntualizzazione su un discorsoche, in fin dei conti, è una tua convinzione più o meno condivisible ma comprensibile.
U.F.O. (cioè, tradotto, oggetti volanti non identificati/sconosciuti) non ha intrinseco il significato che tali oggetti siano di natura terrestre (e nemmeno il contrario).
quindi in quel 99% di casi è plausibile pensare che ci possano essere oggetti sia terrestri che non terrestri.

4) aerei militari con forme avverinistiche (basti pensare a quelli realizzati con la tecnologia stealth);


questa motivazion viene spesso citata, e spesso trova come risposta questa:

- i primi avvistamenti di dischi volanti risalgono a 60/70 anni fa circa, forse più. da quel momento non si è mai saputo e non si è mai visto (a differenza di quanto successo con F117 o simil-stealth) nessuno velivolo con forma e prestazioni paragonabili a quelle ipoteticamente imputate agli UFO.

quella delle sperimentazioni di velivoli è una scusa che ha retto bene in passato, ora perde di credibilità...almeno per me...
<p class='bbc_center'>:huh:</p>

#15 zambu

zambu

    Utente Full

  • Utenti
  • 1496 messaggi

Inviato 25 giugno 2012 - 10:08

Warrior, mi sembra che siamo d'accordo sul fatto che i fenomeni che restano inspiegabili sono una sparuta minoranza. Ebbene in tali casi l'ipotesi del fenomeno allucinatorio non può essere esclusa, e nemmeno quella della causa naturale, in realtà. Voglio dire: in genere, quando si dice "inspiegabile" in questi casi significa che non è stato possibile trovare una causa naturale precisa (appunto aerei, satelliti, pianeti, luci etc.etc.).

Ma ciò, considerando che le indagini vengono fatte sempre a posteriori, NON basta a escludere che vi siano state delle cause naturali esterne che, dopo giorni, o mesi, o anni (cioè al momento dell'indagine) sono diventate del tutto irreperibili. Inoltre, non esclude neanche appunto che si sia trattato di una visione soggettiva (cioè nella mente del soggetto). O addirittura un'invenzione (quando il fenomeno è di moda, il narcisista può trarre vantaggio dal farsi protagonista di un avvistamento), ovviamente quando i testimoni non siano molteplici.


Sparuta minoranza un par de ciufoli!!!Sono tanti gli avvistamenti a cui non si è riuscita a dare una spiegazione convenzionale e molto spesso proprio per voler dare a tutti i costi una spiegazione convenzionale e "politicamente corretta" dal punto di vista dello scettico ideologico ci si arrampica sugli specchi di improbabili spiegazioni e ci si mette in pace con se stessi e con la propria coscienza(dal punto di vista dello scettico ideologico s'intende!).Comunque anche se volessimo considerare come inspiegabile il 3% degli avvistamenti e dei casi ufologici,su milioni di casi rimangono una percentuale altissima,numericamente parlando, che volontariamente ed ingiustificatamente si tende a minimizzare da chi non vuole accettare neanche l'idea che "qualcuno" possa essere venuto da un altro mondo a visitarci.Cioè, noi possiamo mandare le sonde su altri corpi celesti,tipo Marte,Venere ,la Luna etc etc....e gli altri non lo possono fare sulla Terra,perchè questa cosa è inaccettabile da digerire da chi propio non la vuole digerire......

#16 Alexx

Alexx

    Utente Full

  • Utenti
  • 2060 messaggi

Inviato 25 giugno 2012 - 03:14

E' evidente che Sirj' Adore ha un aproccio razionale al fenomeno UFO, insomma cerca di dare una spiegazione logica al fenomeno come il CISU (centro italiano studi ufologia) ed è una cosa che personalmente aprezzo parecchio. Questo, non significa essere degli agnostici a tutti costi ma neanche essere gente che vede gli omini verdi dietro ogni oggetto volante non identificato, del resto sarebbe una forma di ignoranza (e sono il primo a dirlo) affermare che siamo soli nell' universo, poi da qui a dire che gli alieni siano come quelli che ci propina la cinematografia ce ne passa, ad esempio su marte pare che esistono degli insetti che producono metano (ma non lo dico perchè ho visto il film "Pianeta Rosso" ma perchè è stato detto da scienziati ed evidentemente il regista del film ha fatto riferimento alla loro affermazione). Ritornando agli UFO od OVNI che e la sigla equivalente italiana (oggetto volante non identificato) in molti casi essi si sono rivelati:
1) semplici aerei;
2) il pianeta saturno;
3) fari di discoteche che proiettano la loro luce sulle nubi;
4) aerei militari con forme avverinistiche (basti pensare a quelli realizzati con la tecnologia stealth);
5) lampade cinesi ecc. ecc.
Nel 1978 chiunque vedeva degli UFO e la psicosi può aver accentuato il vedere un OVNI in qualsiasi fenomeno spiegabile, comunque esistono alcuni fenomeni a cui nessuno è riuscito a dare una spiegazione (CISU compreso), sul fatto che fossero alieni o sul fatto che ci sia una spiegazione al fenomeno che non è realizzabile per mancanza di indizi non bisogna sbilanciarsi.


sono stato testimone di un avvistamento a tre metri di distanza con oggetto fermo a mezz'aria per parecchi secondi in piena autostrada e ben illuminato dai lampioni. Quindi, delle casistiche tirate in ballo al bisogno, delle percentuali cervellotiche di Sir e delle lanterne cinesi, sinceramente, me ne sbatto. Sono certo di quel che ho visto, mi reputo una persona obbiettiva e non impressionabile e con una cultura medio/alta, in più non ero solo ed entrambi abbiamo visto lo stesso identico oggetto. Perciò ripeto, quando leggo le vostre conclusioni così certe e logiche, mi viene veramente da ridere pensando alla pochezza di alcuni pensatori.

Edit: Sir se studiassi non andresti incontro a certi strafalcioni. Informati, leggi, conosci e poi, eventualmente, fai il sapientone....sparuti...allucinazioni. Ci rinuncio, qui serve tanta pazienza, cosa che non ho.

Messaggio modificato da johnt, 27 giugno 2012 - 09:25
Eliminato quote che ha generato OT


#17 Warrior of 'hell

Warrior of 'hell

    Utente Senior

  • Utenti
  • 654 messaggi

Inviato 25 giugno 2012 - 05:49

sono stato testimone di un avvistamento a tre metri di distanza con oggetto fermo a mezz'aria per parecchi secondi in piena autostrada e ben illuminato dai lampioni. .


Stranamente, non hai fatto nessuna fotografia col cellulare.

#18 Alexx

Alexx

    Utente Full

  • Utenti
  • 2060 messaggi

Inviato 25 giugno 2012 - 06:37

genio, stranamente era il '96 e non avevo manco il cellulare...ma che vi rispondo a fare, sempre a cercare l'impostore, intelligentoni!

#19 Warrior of 'hell

Warrior of 'hell

    Utente Senior

  • Utenti
  • 654 messaggi

Inviato 25 giugno 2012 - 06:53

genio, stranamente era il '96 e non avevo manco il cellulare...ma che vi rispondo a fare, sempre a cercare l'impostore, intelligentoni!

Chiedo scusa, pensavo che si trattasse di un avvistamento recente. Comunque non sarebbe la prima volta dove recentemente vengono avvistati UFO o alieni e non viene fatta nessuna fotografia (questo quando cellulari e smartphone sono ormai diffusissimi), basti pensare al topic dove si parla dell' avvistamento di una creatura alta diversi metri da parte di diverse persone ma di fotografie manco una.

#20 Alexx

Alexx

    Utente Full

  • Utenti
  • 2060 messaggi

Inviato 25 giugno 2012 - 07:24

comunque comprendo benissimo chi non scatta foto pur potendo: innanzitutto sono secondi e la tua mente è ferma sull'oggetto, cerca di razionalizzare, mentalmente ripassi tutto ciò che conosci per associarlo a questi ed escludere ciò che, inutile nasconderlo, ti turba. In secondo luogo si rimane come "fermi" per la paura: è una paura particolare, non quella che provi di solito, ma paura dell'ignoto, di ciò che non comprendi. Io, sul momento, mi sono fermato con l'auto per guardare spinto dalla curiosità e dall'incoscienza, ero abbastanza tranquillo perchè non avevo realizzato completamente ma, dopo qualche attimo, mi sono detto...ma che cacchio è, potrebbe essere di tutto e sono qui, da solo con la fidanzata in auto ad osservarlo in piena notte. Credimi, non pensi proprio a fotografare, in quel momento ciò che hai sempre reputato fantascienza si palesa come reale e la freddezza va a farsi benedire.

P.s Warrior scusa i toni ma quando si parla con tanta certezza di fiaccole cinesi o di aerei militari mi girano proprio!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi