Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



I ritardati mentali sanno di esserlo?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
34 risposte a questa discussione

#21 Sor Mediu

Sor Mediu

    Utente Junior

  • Utenti
  • 50 messaggi

Inviato 20 maggio 2012 - 09:43

Perché non facciamo così ? Tu chi vuoi tu , io semplicemente io ? :tickled_pink:

Non fare come Freud , però , che " curava " con la cocaina . :tickled_pink:


Si chiama SPERIMENTARE e mi pare l'abbia fatto solo su se stesso e su un suo amico morfinomane...poi essendo nel 1880 e rotti ovviamente non si conoscevano tutte le caratteristiche della cocaina. Comunque poi mi pare abbia scritto un saggio dove spiegava la pericolosità della sostanza...



#22 arcadia

arcadia

    Bannato

  • Bannati
  • 179 messaggi

Inviato 20 maggio 2012 - 10:05

Che noi ci reincarniamo , ma non tutte le ciambelle escono col buco .:tickled_pink:


Noo
non c'eri prima di quel che sei adesso e non ci sarai dopo.

#23 StefanoC

StefanoC

    Super Utente

  • Utenti
  • 6393 messaggi

Inviato 20 maggio 2012 - 11:12

Noo
non c'eri prima di quel che sei adesso e non ci sarai dopo.


Tu ci sei adesso ? Sei sicuro/a ? Perché vedi , basta esserci nell' adesso , per sapere che c' eri prima e che sempre ci sarai . .:kiwi-fruit:
Ogni persona nel mondo è responsabile per tutti. Se qualcuno si corregge in qualcosa, porta il mondo intero più vicino alla correzione generale. Al contrario, usando il suo egoismo individuale, peggiora lo stato del mondo intero.
Baal Hasulam.

#24 Guest_Spinoza_*

Guest_Spinoza_*
  • Ospiti

Inviato 20 maggio 2012 - 11:48

Dai ci sto! Io freud e tu Wanna Marchi! vediamo chi la spunta ;)


Eh però anche te sei rimasto bello idietro :D...............addirittura a Freud.

Il mondo nel quale viviamo cambia e di conseguenza cambiano anche la patologie.

#25 Sor Mediu

Sor Mediu

    Utente Junior

  • Utenti
  • 50 messaggi

Inviato 20 maggio 2012 - 12:37

Eh però anche te sei rimasto bello idietro :D...............addirittura a Freud.

Il mondo nel quale viviamo cambia e di conseguenza cambiano anche la patologie.


Ovviamente ho parlato di Freud quale padre della psicoanalisi...se uno parlando di filosofia ti cita Aristotele gli dici che è rimasto bello indietro? Dai su...

#26 Guest_Spinoza_*

Guest_Spinoza_*
  • Ospiti

Inviato 20 maggio 2012 - 01:16

Ovviamente ho parlato di Freud quale padre della psicoanalisi...se uno parlando di filosofia ti cita Aristotele gli dici che è rimasto bello indietro? Dai su...


Dipende.

Se mi cita i libri di Aristotele sulla fisica facendoli passare per scienza si :D

...e sia chiaro io adoro Aristotele e il pensiero greco in generale.

#27 Guest_Federico Balzani_*

Guest_Federico Balzani_*
  • Ospiti

Inviato 20 maggio 2012 - 04:19

Riguardo agli amici ritardati, li ho tanti perchè mi stanno simpaticissimi, ma per ritardati mi riferisco proprio ai veri portatori di ritardo mentale.:)

#28 kiradavid97

kiradavid97

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 767 messaggi

Inviato 11 luglio 2020 - 11:27

Per rispondere alla domanda del thread la mia risposta è un secco NO

 

esperienze? vivo in casa con mio zio 60 anni appena compiuti , il suo è un ritardo mentale lieve tuttavia è completamente inaffidabile anche se gli vengono assegnati incarichi di bassa intelligenza come andare a comprare verdure dal fruttivendolo (con la lista scritta ,sia mai!) rischiando che torni con roba diversa.... oltre al ritardo mentale ha anche un carattere abbastanza vittimistico e quando gli fai notare che continuare a commettere gli stessi errori infinite volte (non chiudere il latte , lasciare la porta dell'ingresso aperta ,, non buttare via i suoi rifiuti , non aggeggiare col cellulare che poi ci costa un botto di tecnico informatico) non è normale e che basta un pò di buona volonta lui risponde sempre "mai non sono mica stupido"

 

ehm si lo sei! solo che non gli si può dire

 

spesso è frustrante e imbarazzante io non ci esco mai per evitare figurette di cacca a giro ma tanto esce per conto suo in palestra quindi apposto.



#29 Karver

Karver

    Utente Senior

  • Utenti
  • 415 messaggi

Inviato 11 luglio 2020 - 12:41

il mio amico di banco alle superiori era un ritardo perchè mi prendeva solo per il culo su ogni cosa e io nonostante lo rispettavo lo faceva sempre

ora se ne è fuggito in latitanza a bologna 

ha paura che dopo anni di comprensione lo metto le mani addosso



#30 dodecaedra

dodecaedra

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 4541 messaggi

Inviato 12 luglio 2020 - 08:32

Chi ha un ritardo cognitivo, in genere, non lo avverte.
È però evidente che se ne accorgono gli altri.

#31 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 10557 messaggi

Inviato 12 luglio 2020 - 07:21

Non lo so se le persone che hanno un ritardo mentale se ne accorgano, penso dipenda da quanto glielo fanno notare gli altri, la gente sa essere cattiva, ma esistono anche situazioni in cui sarebbero necessarie delle cure ma la persona disturbata mentalmente, non necessariamente ritardata, rifiuta di avere un problema, e diventa un vero problema per chi gli sta vicino perché non si può costringere nessuno a curarsi, e spesso è drammatico soprattutto in caso di comportamenti violenti.

anf puff pant


#32 madmax

madmax

    Utente Full Optional

  • Utenti
  • 8812 messaggi

Inviato 13 luglio 2020 - 08:12

Non lo so se le persone che hanno un ritardo mentale se ne accorgano, penso dipenda da quanto glielo fanno notare gli altri, la gente sa essere cattiva, ma esistono anche situazioni in cui sarebbero necessarie delle cure ma la persona disturbata mentalmente, non necessariamente ritardata, rifiuta di avere un problema, e diventa un vero problema per chi gli sta vicino perché non si può costringere nessuno a curarsi, e spesso è drammatico soprattutto in caso di comportamenti violenti.

Molto generico questo tuo modo di intendere il ritardo mentale con patologie (personalmente preferisco "affezzioni della sfera dello sviluppo")affini...il distinguo non esiste più cosi e si mette tutto nello stesso minestrone.Certo che anche solo parlare di "ritardati mentali" o ritardo cognitivo come accezzione semantica è già fuorviante di suo ma sarebbe fuorviante anche generalizzare troppo.

 
Disabilità intellettiva

La disabilità intellettiva è una patologia cognitiva persistente data da un alterato funzionamento del sistema nervoso centrale e fa parte dei disturbi del neurosviluppo. Rappresenta una condizione di interrotto o incompleto sviluppo psichico, con compromissione delle abilità che solitamente si manifestano durante il periodo evolutivo. In sintesi esso risulta dall'insieme dei deficit dello sviluppo cognitivo e socio-relazionale.Wikipedia (IT)


"Significa una totale libertà. In questa libertà c'è un'enorme energia, perchè non c'è nessun conflitto, nessuna lotta. Nulla!"


#33 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 10557 messaggi

Inviato 13 luglio 2020 - 10:09

Molto generico questo tuo modo di intendere il ritardo mentale con patologie (personalmente preferisco "affezzioni della sfera dello sviluppo")affini...il distinguo non esiste più cosi e si mette tutto nello stesso minestrone.Certo che anche solo parlare di "ritardati mentali" o ritardo cognitivo come accezzione semantica è già fuorviante di suo ma sarebbe fuorviante anche generalizzare troppo.

Disabilità intellettiva
La disabilità intellettiva è una patologia cognitiva persistente data da un alterato funzionamento del sistema nervoso centrale e fa parte dei disturbi del neurosviluppo. Rappresenta una condizione di interrotto o incompleto sviluppo psichico, con compromissione delle abilità che solitamente si manifestano durante il periodo evolutivo. In sintesi esso risulta dall'insieme dei deficit dello sviluppo cognitivo e socio-relazionale.Wikipedia (IT)

Ah beh non sono un’esperta ovviamente.
Parlo di casi concreti di persone ingestibili a casa e spesso anche violente, che non riconoscendo di avere un problema non possono essere curate.
Ma è vero come dici tu che il ritardo mentale è altro.

anf puff pant


#34 Spinoza

Spinoza

    Utente in stand-by

  • Utenti
  • 5507 messaggi

Inviato 20 luglio 2020 - 02:36

Dipende.

 

Da cosa?

Dalla causa del ritardo mentale.

 

Giusto per fare un esempio, le persone con sindrome di Down sono assolutamente consapevoli del loro ritardo mentale.



#35 Karver

Karver

    Utente Senior

  • Utenti
  • 415 messaggi

Inviato 30 luglio 2020 - 05:19

ci sono per esempio persone che soffrono di parassitismo energetico e lo fanno sapendolo

oppure non sapendolo

io ne conosco tanti che succhiano energia dagli altri con dolo 






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi