Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies

Foto

Cosa successe al Passo di Diatlov?

djatlov urali mistero complotto

  • Per cortesia connettiti per rispondere
67 risposte a questa discussione

#1 johnt

johnt

    Moderatore

  • Moderatore
  • 4986 messaggi

Inviato 18 dicembre 2011 - 12:59

cosa successe a questi nove ragazzi?

tutti escursionisti di discreta esperienza, intrapresero un'escursione che li portò alla morte.

le circostanze di tale tragico avvenimento rimangono, ancor oggi, non disponbili a noi "comuni mortali" e non completamente chiare...
lo stesso svolgimento delle indagini evidenzia un corposo lavoro di cover-up da parte del KGP (tra l'altro neanche troppo celato dallo stesso governo russo), evidente anche dalle numerose parti di documenti mancanti diffusi dopo la caduta dell'URSS.

i nove corpi furono trovati in condizioni che fecero ipotizzare un tentativo di fuga, o quantomeno di allontanamento frettoloso, dal loro accampamento (alcuni vestiti, altri parzialmente nudi o con vestiti indossati al contrario); nessuna particolare ferita visibile esternamente ma una serie di notevoli fratture al loro interno

L'incidente del Passo Diatlov - Blog di avvenimenti storico-militari

la zona del ritrovamento dista meno di 200km dalla "mitica" tunguska ed in una zona tristemente chiamata dai nativi "montagna dei morti".

allego anche un video durante il quale sono visibili immagini dei cadaveri e delle condizioni nelle quali sono stati trovati...

Dyatlov Pass Incident.flv - YouTube

plausibile, secondo me, l'ipotesi dell'uso in quelle aree di armi sperimentali...il quale però non spiegherebbero l'ipotetico tentativo di fuga frettolosa.
altre ipotesi? chiedetele ai nativi della zona...
  • Cthulhu e diamanda piace questo

There are no accidents


#2 faxerpax

faxerpax

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 983 messaggi

Inviato 18 dicembre 2011 - 01:51

Del fatto che si siano trovati vestiti di fretta e furia e' sicuro che stavano scappando da qualche cosa che li ha terrorizzati e che li ha colpiti robabilmente di notte e non penso che si tratti di qualche arma sperimentale altrimenti non avrebbero fatto ritrovare i corpi soprattutto in quelle condizioni.
Resta sempre il mistero della loro morte alla quale possiamo solo ipotizzare e mai esserne certi perché la verità la sapranno solo loro e l'hanno portata nella tomba.

#3 Dalailama81

Dalailama81

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 4506 messaggi

Inviato 18 dicembre 2011 - 10:56

Non conoscevo questa vicenda domani darò un occhio al filmato
Stavo facendo una cazzo di surplex ad uno squalo in cravatta. Vi chiederete chi indossava la cravatta, se io o lo squalo. La risposta è: sì!!!!!!!!!!!!

#4 Orizzonte degli eventi

Orizzonte degli eventi

    Utente Full

  • Utenti
  • 1313 messaggi

Inviato 19 dicembre 2011 - 12:03

L'ipotesi dell'arma sperimentale potrebbe essere valida, soprattutto in base al tipo di lesioni che secondo quanto ho letto non potevano essere state provocate da una persona a causa della enorme quantità di forza impiegata, ma anche per il fatto che gli abiti dei ragazzi presentassero tracce di radioattività. Un ulteriore rinforzo a questa teoria si può trovare nel luogo, gli escursionisti vi erano giunti per errore, è assai probabile che trattandosi di un sito non battuto in quanto al di fuori dei normali percorsi fosse proprio per questo utilizzato dai militari per esperimenti segreti. La tenda strappata dall'interno poteva anche essere un depistaggio, operato certamente dagli stessi che hanno ucciso gli sfortunati ragazzi. Non mi sembra comunque credibile pensare ad alieni o "mostri" vari, ritengo molto più probabile opera umana, quindi la tenda potrebbe essere proprio stata strappata forse per sviare le ipotesi nella direzione di cui sopra. Riconosco che fa acqua come teoria ma non so trovarne una migliore. Certamente per allontanarsi dal campo non del tutto vestiti a trenta gradi sotto zero dovevano avere fondati motivi per temere delle loro vite, altrimenti non si spiega. Avevano anche provato a fare ritorno, da come si evince dalla posizione in cui furono rinvenuti i cadaveri, forse per prendere il resto degli abiti e quindi allontanarsi definitivamente. Quello che sarebbe più razionale pensare è che trovandosi per sbaglio in quel posto i ragazzi avessero involontariamente visto qualcosa che "non dovevano" vedere, e i diretti interessati per assicurarsi che non avrebbero riferito ad alcuno non hanno esitato ad ucciderli. Se no non vedo perché il KGB all'epoca abbia operato un occultamento dei dettagli.
Il gatto, con i suoi occhi fosforescenti che brillano come lanterne, e scintille sfavillanti sul suo manto, si muove senza paura attraverso le tenebre, dove incontra fantasmi errabondi, streghe, alchimisti, negromanti, tombaroli, innamorati...(Théophile Gautier)

#5 Cennis

Cennis

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2405 messaggi

Inviato 19 dicembre 2011 - 08:15

L'ipotesi dell'arma sperimentale potrebbe essere valida,


Se alludi ad una bomba è impossibile: semplicemente perché se scoppia una bomba, i corpi verrebbero dilaniati, e comunque non salta solo la lingua di un ragazzo come è stato dichiarato dalle autorità locali.



-------------------------------------------------------------------------------------



Da quello che si sa, o comunque che so io, non c'erano segni di colluttazione. Ma alcuni ragazzi, se non ricordo male due, avevano costole rotte e fratture sulla cranio, e ad uno di questi mancava anche la lingua.

Degli altri ragazzi trovati, 4 o 5, trovarono delle ferite mortali abbastanza gravi, che poteva essere causati solo da una forza molto ma molto elevata.

Poi trovarono anche sostanze radioattive sui alcuni vestiti di alcuni ragazzi.

Sembra come il film "le colline hanno gli occhi". Non escludo nulla a questo punto. :dunno:
Attieniti all'insegnamento degli antichi, di coloro che ti precedettero. Le loro parole sono rimaste nei loro scritti. Aprili, leggi e copia la loro scienza, perche' solo un essere che sa imparare diventa abile.
Merikara (sovrano egizio della X dinastia)

#6 Alexx

Alexx

    Utente Full

  • Utenti
  • 2060 messaggi

Inviato 19 dicembre 2011 - 08:30

Ho visto di recente su sky un documentario, roba pazzesca: un ragazzo era diventato arancione, un altro sembrava invecchiato, ad un altro ancora mancava la lingua, il tutto filmato e testimoniato. Non credo ad un'arma segreta, se così fosse non si sarebbe saputo più nulla di questi sfortunati ragazzi. Un'altra cosa inquietante è che i ragazzi tagliarono la tenda dall'interno per scappare, quindi è accaduto qualcosa li dentro.

#7 Cennis

Cennis

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2405 messaggi

Inviato 19 dicembre 2011 - 08:37

Dyatlov Pass incident - Wikipedia, the free encyclopedia


Le polemiche dell'indagine dicono anche che a 50 km a sud dell'incidente, un gruppo di escursionisti ha riferito di vedere delle sfere arancioni dirigersi probabilmente verso Kholat Syakhl, avvistate anche dal servizio di meteorologia e dall'esercito. :dunno:
Attieniti all'insegnamento degli antichi, di coloro che ti precedettero. Le loro parole sono rimaste nei loro scritti. Aprili, leggi e copia la loro scienza, perche' solo un essere che sa imparare diventa abile.
Merikara (sovrano egizio della X dinastia)

#8 Dalailama81

Dalailama81

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 4506 messaggi

Inviato 19 dicembre 2011 - 10:26

Non sono David Crokett, ne Aragorn ma il gap temporale abbastanza ampio mi pare difficile fare dei rilievi precisi sulla "scena del crimine" con neve e tutto il resto, senza contare le contaminazioni da parte de animali.
Un altra cosa che mi chiedo, e che chiedo soprattutto a chi conosce meglio questa storia, è se sono state trovate ferite post mortem attribuibili a morsi d'animale, insomma corpi così in un periodo abbastanza duro dovrebbero essere una manna(bruttissimo a dirsi lo so) per lupi e quant'altro, e mi pare molto strano il contrario o no? Durante le autopsie è emerso qualcosa in questo senso?? Ripeto mi pare strano, magari gli orsi sono in letargo in quel periodo ma...
Stavo facendo una cazzo di surplex ad uno squalo in cravatta. Vi chiederete chi indossava la cravatta, se io o lo squalo. La risposta è: sì!!!!!!!!!!!!

#9 johnt

johnt

    Moderatore

  • Moderatore
  • 4986 messaggi

Inviato 19 dicembre 2011 - 11:26

[quote name='Cennis']Se alludi ad una bomba è impossibile: semplicemente perché se scoppia una bomba, i corpi verrebbero dilaniati, e comunque non salta solo la lingua di un ragazzo come è stato dichiarato dalle autorità locali.[/QUOTE]

no parlavo di armi sperimentali. assolutamente senza conoscenza dell'argomento eh...

[quote name='Alexx']Ho visto di recente su sky un documentario, roba pazzesca: un ragazzo era diventato arancione, un altro sembrava invecchiato, ad un altro ancora mancava la lingua, il tutto filmato e testimoniato. Non credo ad un'arma segreta, se così fosse non si sarebbe saputo più nulla di questi sfortunati ragazzi. Un'altra cosa inquietante è che i ragazzi tagliarono la tenda dall'interno per scappare, quindi è accaduto qualcosa li dentro.[/QUOTE]

possibile anche,p er dire il vero, che ci possa essere un'opera di disinformazione o depistamento da parte di chi ha svolto le indagini. sopratutto se davvero ci siano armi e sperimentazioni di mezzo...

[quote name='Dalailama81']Non sono David Crokett, ne Aragorn ma il gap temporale abbastanza ampio mi pare difficile fare dei rilievi precisi sulla "scena del crimine" con neve e tutto il resto, senza contare le contaminazioni da parte de animali.[/QUOTE]

le ultime notizie certe sono del 3101, il ritrovamento il 2602..la neve sicuramente ha fatto il suo. ma il suo forse significa conservare i cadaveri al meglio. può essere?

[quote name='Dalailama81']Un altra cosa che mi chiedo, e che chiedo soprattutto a chi conosce meglio questa storia, è se sono state trovate ferite post mortem attribuibili a morsi d'animale, insomma corpi così in un periodo abbastanza duro dovrebbero essere una manna(bruttissimo a dirsi lo so) per lupi e quant'altro, e mi pare molto strano il contrario o no? [/QUOTE]

mi pare di no, sarebbe interessante trovare i risultati dell'autopsia...dubito sia così facile...

[/QUOTE]Durante le autopsie è emerso qualcosa in questo senso?? Ripeto mi pare strano, magari gli orsi sono in letargo in quel periodo ma...[/QUOTE]

sono emerse incongruenze già tra le prime due autopsie, quello sì...rimando a sopra per "lo spuntino degli orsi"

:wink:

There are no accidents


#10 Cennis

Cennis

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2405 messaggi

Inviato 20 dicembre 2011 - 01:45

Non sono David Crokett, ne Aragorn ma il gap temporale abbastanza ampio mi pare difficile fare dei rilievi precisi sulla "scena del crimine" con neve e tutto il resto, senza contare le contaminazioni da parte de animali.
Un altra cosa che mi chiedo, e che chiedo soprattutto a chi conosce meglio questa storia, è se sono state trovate ferite post mortem attribuibili a morsi d'animale, insomma corpi così in un periodo abbastanza duro dovrebbero essere una manna(bruttissimo a dirsi lo so) per lupi e quant'altro, e mi pare molto strano il contrario o no? Durante le autopsie è emerso qualcosa in questo senso?? Ripeto mi pare strano, magari gli orsi sono in letargo in quel periodo ma...




Da quello che so, non furono dette cose inerenti a morsi di animali et similia. Solo che nei primi corpi trovati, ci furono dei ragazzi con costole rotte, una piccola frattura sul cranio e una persona senza lingua. Se fosse opera di un animale, oltre che a mordere, li avrebbe sbranati o comunque portati nelle loro tane per darli anche ai piccoli (mia ipotesi, non prendete nulla come vero).

Se comunque si parla di orsi, gli orsi a Febbraio sono ancora in letargo, quindi si potrebbe escludere l'opzione orsi, anche se alcuni orsi escono dal letargo per cercare cibo, ma non mi sbilancio più di tanto.

Magari un lupo è più probabile visto che non vanno in letargo e cercano le prede durante l'inverno, o comunque quando c'è davvero freddo. Però, ripeto, non ci sono state informazioni riguardo morsi o cose del genere.



no parlavo di armi sperimentali. assolutamente senza conoscenza dell'argomento eh...



Comunque anche io sono senza conoscenza sull'argomento, ma penso che se si pensasse ad una bomba, si dovrebbe pensare che il corpo o non venga più trovato o comunque tutto "smaciullato", non con una piccola frattura cranica, o una grande frattura cranica, o senza lingua. Non so, qui, a parer mio escluderei a priopri l'opzione bomba, anche se furono trovate sostanze radioattive sui vestiti di alcuni ragazzi. E non scordiamoci l'avvistamento di sfere luminose da escursionisti, servizio meteorologico e militari (sempre sia vero) :)
Attieniti all'insegnamento degli antichi, di coloro che ti precedettero. Le loro parole sono rimaste nei loro scritti. Aprili, leggi e copia la loro scienza, perche' solo un essere che sa imparare diventa abile.
Merikara (sovrano egizio della X dinastia)

#11 Dalailama81

Dalailama81

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 4506 messaggi

Inviato 20 dicembre 2011 - 07:15

A meno che non fossero in alta montagna il che potrebbe spiegare l'assenza dei morsi e mangiucchiamenti vari
Stavo facendo una cazzo di surplex ad uno squalo in cravatta. Vi chiederete chi indossava la cravatta, se io o lo squalo. La risposta è: sì!!!!!!!!!!!!

#12 johnt

johnt

    Moderatore

  • Moderatore
  • 4986 messaggi

Inviato 20 dicembre 2011 - 09:42

Da quello che so, non furono dette cose inerenti a morsi di animali et similia. Solo che nei primi corpi trovati, ci furono dei ragazzi con costole rotte, una piccola frattura sul cranio e una persona senza lingua. Se fosse opera di un animale, oltre che a mordere, li avrebbe sbranati o comunque portati nelle loro tane per darli anche ai piccoli (mia ipotesi, non prendete nulla come vero).


A meno che non fossero in alta montagna il che potrebbe spiegare l'assenza dei morsi e mangiucchiamenti vari


pare che non ci fossero segni di ferite esterne. o per lo meno niente che giustifichi quelle interne...a parte la mancanza di lingua ed il apparentemente cranio sfondato (come imploso). ma nessuna di queste è causa della morte di nessun ragazzo.

tutti morti per ipotermia. (ci fidiamo?)

la cosa particolare, riportata anche nel link del primo post, è che si è dedotto che alcuni di loro potessero aver perso la vista, in quanto dispersi sia tra di loro che a non molta distanza dal campo senza riuscire a ritornarci. inoltre pare che abbiano invano cercato di accendersi un fuoco (i due ragazzi poi ritrovati sotto un albero) utilizzando legni grossi e bagnati senza accorgersi che nelle vicinanze vi erano legni più idonei (a tal proposito bisogna vedere se la tragedia sia successa di notte o di giorno).

le morti sembrano esser sopraggiunte lentamente per alcuni di loro, tanto che l'ultima vittima pare essersi impossessata degli abiti dei suoi compagni precedentemente morti...

Comunque anche io sono senza conoscenza sull'argomento, ma penso che se si pensasse ad una bomba, si dovrebbe pensare che il corpo o non venga più trovato o comunque tutto "smaciullato", non con una piccola frattura cranica, o una grande frattura cranica, o senza lingua. Non so, qui, a parer mio escluderei a priopri l'opzione bomba, anche se furono trovate sostanze radioattive sui vestiti di alcuni ragazzi.


ad esempio, parlando di armi sperimentali (delle quali non so nulla), pensavo di più ad un'arma ad impulsi magnetici...per dirne una!
però le tracce di radioattività?

non ho trovato finora nessuna copia del referto medico, che illuso....:rotfl:

E non scordiamoci l'avvistamento di sfere luminose da escursionisti, servizio meteorologico e militari (sempre sia vero) :)


lasciamole per ultime...

anche se la zona ha dei precedenti "strani" ed anche dei "seguenti" altrettanto strani...

There are no accidents


#13 Guest_Mothman_*

Guest_Mothman_*
  • Ospiti

Inviato 20 dicembre 2011 - 09:54

sono stati loro:

http://t2.gstatic.co...uoL8RLUAVwEVspg

#14 Orizzonte degli eventi

Orizzonte degli eventi

    Utente Full

  • Utenti
  • 1313 messaggi

Inviato 20 dicembre 2011 - 03:34

Se alludi ad una bomba è impossibile: semplicemente perché se scoppia una bomba, i corpi verrebbero dilaniati, e comunque non salta solo la lingua di un ragazzo come è stato dichiarato dalle autorità locali.


No, chiaramente una bomba non poteva essere. Anche perché in questo caso sarebbe stato più logico farla esplodere vicino alla tenda mentre i ragazzi dormivano, se c'era proprio l'intenzione di ucciderli. Ammesso che sia stata usata qualche arma non convenzionale, non ho proprio idea di cosa poteva trattarsi. In ogni caso per quanto possa essere poco escludo a priori l'ipotesi di alieni, la quale potrebbe venire in mente a causa di quelle sfere luminose. Ritengo sia stata certamente opera di esseri umani, anche se le modalità sono molto strane, non avevo mai sentito nulla di simile.
Il gatto, con i suoi occhi fosforescenti che brillano come lanterne, e scintille sfavillanti sul suo manto, si muove senza paura attraverso le tenebre, dove incontra fantasmi errabondi, streghe, alchimisti, negromanti, tombaroli, innamorati...(Théophile Gautier)

#15 Fallout

Fallout

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 150 messaggi

Inviato 26 dicembre 2011 - 10:20

Non conoscevo questa storia..topic davvero interessante...Anche io penso sia di opera "umana"...ma temo che la verità non la conosceremo mai :sbonk:
Siete pronti per la buona battaglia,bambini?

#16 momo-racing

momo-racing

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 972 messaggi

Inviato 26 dicembre 2011 - 10:25

anch'io ero completamente all oscuro di questo evento, ringrazio chi ha aperto la discussione, fortunatamente ogni tanto si riesce a scoprire qualcosa di nuovo

#17 X pollicino

X pollicino

    Super Utente

  • Utenti
  • 5607 messaggi

Inviato 17 marzo 2012 - 03:01

Un'altra cosa inquietante è che i ragazzi tagliarono la tenda dall'interno per scappare, quindi è accaduto qualcosa li dentro.

in effetti questa cosa è molto inquietante...e se fossero stati attaccati da qualcosa che stando davanti all'entrata della tenda li ha indotti a tagliarla per poter così usciere dal retro e scappare?
dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori!...alcune persone parlano per dire qualcosa, altre quando hanno qualcosa da dire ...La mia indipendenza, che è la mia forza implica la mia solitudine, che è la mia debolezza...non sono io che non rispetto le regole, sono le regole che non rispettano me!...chiedete al rospo cosa sia la bellezza,vi risponderà che è la femmina del rospo...x pollicino utente filosofo! :look: http://www.cosenasco...con-attenzione/

#18 Guest_Principessa Daisy_*

Guest_Principessa Daisy_*
  • Ospiti

Inviato 07 novembre 2013 - 10:42

altre ipotesi? chiedetele ai nativi della zona...


L'ipotesi più semplice è quella avallata da questo sito

Le bufale dell?incidente del Passo Djatlov | Mistero Risolto

L'ipotesi qual è? che si è trattato di escursionisti poco prudenti, che a febbraio, in pieno inverno si sono incamminati lungo un tragitto già di suo ritenuto di terzo grado (il più difficile) , con i mezzi limitati dell'epoca (niente gps, cellulari o altri strumenti di localizzazione) ,sono stati colpiti da una bufera che ha fatto deviare loro il tragitto e si sono impelagati tra le nevi . A giocare a loro sfavore è stato il fatto che le ricerche siano iniziate ben 8 giorni la data prestabilita per dare notizie (che era il 12 febbraio mentre le ricerche sono iniziate il 20 febbraio) . Nessun mistero. Soltanto alpinisti poco prudenti.

#19 madmax

madmax

    Utente Full Optional

  • Utenti
  • 8767 messaggi

Inviato 07 novembre 2013 - 05:39

Secondo me c'è qualcosa di più....un mistero ancora irrisolto:tajo:
  • dreamworld piace questo

"Significa una totale libertà. In questa libertà c'è un'enorme energia, perchè non c'è nessun conflitto, nessuna lotta. Nulla!"


#20 Frannestein

Frannestein

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 120 messaggi

Inviato 15 novembre 2013 - 02:11

L'ipotesi più semplice è quella avallata da questo sito

Le bufale dell?incidente del Passo Djatlov | Mistero Risolto

L'ipotesi qual è? che si è trattato di escursionisti poco prudenti, che a febbraio, in pieno inverno si sono incamminati lungo un tragitto già di suo ritenuto di terzo grado (il più difficile) , con i mezzi limitati dell'epoca (niente gps, cellulari o altri strumenti di localizzazione) ,sono stati colpiti da una bufera che ha fatto deviare loro il tragitto e si sono impelagati tra le nevi . A giocare a loro sfavore è stato il fatto che le ricerche siano iniziate ben 8 giorni la data prestabilita per dare notizie (che era il 12 febbraio mentre le ricerche sono iniziate il 20 febbraio) . Nessun mistero. Soltanto alpinisti poco prudenti.


Questa ipotesi però non spiega come mai quelle persone abbiano lasciato il campo ( luogo che si suppone sicuro visto che ti ci accampi per passare la notte e quindi teoricamente protetto) di gran fretta, con abiti non adatti, addirittura indossati al contrario. Inoltre, vada per le fratture, ma la lingua ?

Molti dicevano che la bomba non è un'ipotesi giusta, perché si sarebbero viste tracce dell'esplosione. E se la bomba non fosse una bomba che "esplode"? Se fosse una bomba tossicologica, se avesse provocato comportamenti e risposte esagerate del corpo e della mente dei poveracci? Se quello fosse davvero un esperimento, che fosse stato poi direzionato altrove appositamente ? Certi tipi di sostanze tossiche possono anche indurre all'autolesionismo. Magari ad allucinazioni collettive...

la mia è solo un'ipotesi :biggrin:
  • dreamworld piace questo





Anche taggato con djatlov, urali, mistero, complotto

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi