Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

spiritualita'


  • Per cortesia connettiti per rispondere
14 risposte a questa discussione

#1 pachal

pachal

    Utente Senior

  • Utenti
  • 463 messaggi

Inviato 01 maggio 2005 - 08:29

pachal :angel: vorrei sapere cosa ne pensate sulla spiritualita' indipendentemente dal proprio credo.

#2 astralDragon

astralDragon

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 567 messaggi

Inviato 01 maggio 2005 - 09:48

Ciò che è spirituale è ciò che sta dietro ogni cosa.
La spiritualità è interessarsi a questo: alla vera essenza, alla natura di ogni cosa; penso che sia una cosa meravigliosa cercare di percepire questo perchè ci aprirebbe al percepire l' universo intero.
Alla ricerca della libertà

#3 pachal

pachal

    Utente Senior

  • Utenti
  • 463 messaggi

Inviato 03 maggio 2005 - 07:47

Ciò che è spirituale è ciò che sta dietro ogni cosa.
La spiritualità è interessarsi a questo: alla vera essenza, alla natura di ogni cosa; penso che sia una cosa meravigliosa cercare di percepire questo perchè ci aprirebbe al percepire l' universo intero.

:angel:
grazie di avermi risposto astral dragon e il tuo pensiero sulla spiritualita' mi piace anche se io volevo sapere oltre a questo una semplice cosa cosa e' per te' l'anima cosa vuol dire avere un' anima? sono certo che da come aiu risposto alla mia precedente domanda saprai darmi una risposta che mi permetta di conoscerti meglio , se ai domande curiosita' da pormi ..... sono qua. ciao attendo il tuo pensiero.

#4 astralDragon

astralDragon

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 567 messaggi

Inviato 03 maggio 2005 - 10:40

L' anima è ciò che siamo veramente: energia coscente che vibra in relazione all' universo, una scintilla del fuoco universale di cui facciamo parte.

Avere un' anima significa fare parte del tutto, di ciò che è stato creato e riempito della luce che scorre nel cosmo.

Se ti và esponi le risposte che avresti dato tu alle domande che mi hai posto.... :approved:
Alla ricerca della libertà

#5 pachal

pachal

    Utente Senior

  • Utenti
  • 463 messaggi

Inviato 04 maggio 2005 - 04:48

L' anima è ciò che siamo veramente: energia coscente che vibra in relazione all' universo, una scintilla del fuoco universale di cui facciamo parte.

Avere un' anima significa fare parte del tutto, di ciò che è stato creato e riempito della luce che scorre nel cosmo.

Se ti và esponi le risposte che avresti dato tu alle domande che mi hai posto.... :approved:

:angel: ciao colgo il tuo invito e ti rispondo : l'anima e' energia energia di vita e' quel'energia che ci prmette di superare tutte le nostre paure le nostre dificolta',e'la porta verso il nostro io interiore eci fa' capire la differenza tra bene e male,e ci permette di entrare in contatto con tutto quelloche fa' parte della spiritualita' del essere umano <amare soffrire sposarsi fare dei figli ricordarsi di chi non ce piu' ecc.< sai volevo sapere questo perche mi e' capitato di fare un esperienza che mi a fatto venire in testa un sacco di domande sulla vita dopo la morte pero' anche qualche risposta se ti interessa sapere la mia esperienza fammelo sapere ciao

#6 eowyn

eowyn

    Utente Junior

  • Utenti
  • 89 messaggi

Inviato 04 maggio 2005 - 05:04

per me l'anima è la nostra parte 'primordiale', ciò che di noi è stato meno influenzato...
è la parte più sensibile di ciascuno di noi, ciò che ci permette di entrare in relazione sia con mondo sia con ciò che non riguarda la sfera materiale...

lo so, è un po complicato, ma spero di aver reso l'idea... :angel:

quali risposte hai trovato?

#7 astralDragon

astralDragon

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 567 messaggi

Inviato 04 maggio 2005 - 05:28

sai volevo sapere questo perche mi e' capitato di fare un esperienza che mi a fatto venire in testa un sacco di domande sulla vita dopo la morte pero' anche qualche risposta se ti interessa sapere la mia esperienza fammelo sapere ciao


Se ti và di parlarne volentieri......
Alla ricerca della libertà

#8 pachal

pachal

    Utente Senior

  • Utenti
  • 463 messaggi

Inviato 04 maggio 2005 - 07:54

sai volevo sapere questo perche mi e' capitato di fare un esperienza che mi a fatto venire in testa un sacco di domande sulla vita dopo la morte pero' anche qualche risposta se ti interessa sapere la mia esperienza fammelo sapere ciao


Se ti và di parlarne volentieri......

:angel: ciao vedoche largomento ti interessa ebbene telo diro poi sevuoi dammi un tuo parere: circatre anni fa lavoravo in una ditta a muggio' un paese in provincia di milano e in quel periodo stavo leggendo un libro che parlava di fantasmi e misteri della lombardia e parlando con questa persona gli o chiesto se credeva nei fantasmi e lui mi a guardato in faccia e con fare deciso mi a detto di si e poi andando avanti con la discussione mi a proposto di trovarci una sera per mangiare una pizza in compagnia ed io accettai portai con me' mia moglie ci trovammo in pizzeria e lui era accompagnato da sua figlia che all'epoca aveva12 anni mai vista prima subito dopo lepresentazzioni la bambina guardo mia moglie poi guardo' me e mi disse tua moglie a un problema,io rimasi sorpreso da quella affermazzione dato che lei non conosceva mia moglie e nemmeno me, e a suo padre non avevo mai parlato che mia moglie aveva un problema in efetti mia moglie a un problema ,e mi disse anche che mia moglie sentiva una voce e che quella voce era di una persona molto cara che era morta quando lei era piccola e mi disse non solo chi era ma anche di che sesso era , ma quello che mi colpi fu che mi disse che questa persona era li vicino a lei . io mi domando come faceva a sapere queste cose se era la prima volta in vita mia che la vedevo e con suo padre non ne avevo mai parlato. sara vero che ce in effetti una continuazzione dopo la morte?
dopo questa esperienza sono convinto che un qualcosa ce . ciao

#9 pachal

pachal

    Utente Senior

  • Utenti
  • 463 messaggi

Inviato 04 maggio 2005 - 08:02

per me l'anima è la nostra parte 'primordiale', ciò che di noi è stato meno influenzato...
è la parte più sensibile di ciascuno di noi, ciò che ci permette di entrare in relazione sia con mondo sia con ciò che non riguarda la sfera materiale...

lo so, è un po complicato, ma spero di aver reso l'idea... :angel:

quali risposte hai trovato?

:angel: ciao eowyn si sono daccordo l'anima e' un qualcosa di puro e' l'energia della nostra vita e una porta che ci permette di metterci in contatto con il nostro io e riprendere il contatto con la nostra spiritualita'.

#10 shimoda

shimoda

    Utente Senior

  • Utenti
  • 488 messaggi

Inviato 04 maggio 2005 - 09:28

Ciao, la spiritualità per me in questo momento vuol dire andare alla ricerca di me stesso.

"Conosci te stesso", esortava Socrate.

L'anima... a me non piace questo termine, lo trovo fuorviante.
Quello che comunemente si intende con "anima", in effetti sono... "io".
Sei "tu".

Credo sia corretto dire che "abbiamo un corpo", visto come un qualcosa di nostra temporanea "proprietà", ma io sono io, la mia essenza è e basta, non la "possiedo", semplicemente... "sono".


ciao

#11 pachal

pachal

    Utente Senior

  • Utenti
  • 463 messaggi

Inviato 05 maggio 2005 - 07:58

Ciao, la spiritualità per me in questo momento vuol dire andare alla ricerca di me stesso.

"Conosci te stesso", esortava Socrate.

L'anima... a me non piace questo termine, lo trovo fuorviante.
Quello che comunemente si intende con "anima", in effetti sono... "io".
Sei "tu".

Credo sia corretto dire che "abbiamo un corpo", visto come un qualcosa di nostra temporanea "proprietà", ma io sono io, la mia essenza è e basta, non la "possiedo", semplicemente... "sono".


ciao

:angel: ciao sono pachal mi trovo in parte daccordo con te' vedi io credo che l'anima non sia un qualcosa che si puo' rpulire come se fosse una camicia come mi anno sempre detto < con il peccato si sporca con la confessione e di conseguenza con l' assoluzzione ritorna pulita< non e' cosi l'anima e' un qualcosa che ti appartiene fin da quando nasci quelli che non anno un credo la definiscono coscenza ma in realta' e' un qualcosa di piu' e' quel qualcosa che ti permette di conscere le persone che ti circondano ,di capirle di vedere la vita anche dove apparentemente non ce' e di vedere il bene dove si fa fatica a vederlo certo a dirlo sembra facile ma ti assicuro che non lo e' ma io voglio credere che sia cosi certo e' un qualcosa che ti appartiene ma questo non deve essere un motivo per non fare partecipi anche gli altri delle tue emozzioni ,idee,delle tue gioie ,sofferenze in poche parole della tua vita cose' l'anima se non l'essenza spirituale della tua vita ciao.

#12 venillastia

venillastia

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 41 messaggi

Inviato 05 maggio 2005 - 08:33

io non saprei come definire l'anima...posso però dire qualcosa di essa:è la parte che resiste anche quando tutto il resto viene a mancare,è la parte che capisce le cose nel modo più profondo di quanto possa fare la mente...io spesso quando incontro una persona,sento che con l'anima la capisco e quindi mi riesce impossibile odiare qualcuno con l'anima,se però non vado a fondo, anche se "sento" questa persona,non riesco a definirla a parole,non so se mi sono spiegata.Inoltre l'anima,se viene ferita,può stare bene col tempo ma non guarisce mai del tutto:ha una memoria incredibile.l'anima per me è questo:lo si capisce quando con una persona comunichi anche senza parlare,oppure dici una frase completamente diversa e lei capisce cosa significa in realtà.con mia madre succede,credo sia perchè le nostre anime sono in qualche modo legate.
conosco invece una persona che non vuole ascoltare quello che la sua anima dice perchè lo teme:l'anima capisce tutto al volo,se c'è qualcosa che non va lei lo sa "prima di te".
è un qualcosa di stupendo,per me l'anima è ciò che di più vero mi è stato dato, :asdsi: spesso nell'anima soffro,perchè la mia basta un nonnulla per ferirla,son fatta così,cmq credo sia un bene,mi aiuta a essere coerente coi miei valori.
in ogni caso,sono certa che qualcosa c'è dopo che il corpo cessa di vivere,lo dico perchè mi è successa una cosa quando ero più piccola ma mi sembrerebbe un delitto affidarla a un post su internet....inoltre dirla a parole non rende assolutamente.

notte amici!
v.c.

#13 pachal

pachal

    Utente Senior

  • Utenti
  • 463 messaggi

Inviato 05 maggio 2005 - 08:54

io non saprei come definire l'anima...posso però dire qualcosa di essa:è la parte che resiste anche quando tutto il resto viene a mancare,è la parte che capisce le cose nel modo più profondo di quanto possa fare la mente...io spesso quando incontro una persona,sento che con l'anima la capisco e quindi mi riesce impossibile odiare qualcuno con l'anima,se però non vado a fondo, anche se "sento" questa persona,non riesco a definirla a parole,non so se mi sono spiegata.Inoltre l'anima,se viene ferita,può stare bene col tempo ma non guarisce mai del tutto:ha una memoria incredibile.l'anima per me è questo:lo si capisce quando con una persona comunichi anche senza parlare,oppure dici una frase completamente diversa e lei capisce cosa significa in realtà.con mia madre succede,credo sia perchè le nostre anime sono in qualche modo legate.
conosco invece una persona che non vuole ascoltare quello che la sua anima dice perchè lo teme:l'anima capisce tutto al volo,se c'è qualcosa che non va lei lo sa "prima di te".
è un qualcosa di stupendo,per me l'anima è ciò che di più vero mi è stato dato, :asdsi: spesso nell'anima soffro,perchè la mia basta un nonnulla per ferirla,son fatta così,cmq credo sia un bene,mi aiuta a essere coerente coi miei valori.
in ogni caso,sono certa che qualcosa c'è dopo che il corpo cessa di vivere,lo dico perchè mi è successa una cosa quando ero più piccola ma mi sembrerebbe un delitto affidarla a un post su internet....inoltre dirla a parole non rende assolutamente.

notte amici!

:angel: ciao sono pachal leggo con attenzione cio' che tu ahi scritto e mi sembra di capire la tua sesibilita' d'animo e sono contento che ci siano ancora persone che sanno ascoltarsi si perche' prima di imparare ad ascoltare gli altri bisogna prima scoltare se stessi se uno non capisce se stesso come fa' a capire gli altri?. se ti va scrivimi ancora di quello che vuoi se vuoi parlarmi della tua esperienza in maniera piu' privata fammelo sapere e io ti parlero delle mie esperienze ciao .

#14 venillastia

venillastia

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 41 messaggi

Inviato 20 maggio 2005 - 03:52

sono stata un pò lunga a rispondere ma ,dannazione,ho avuto da fare!
grazie degli "apprezzamenti"ma in ogni caso da un post su un forum non puoi mai essere sicuro della sincerità delle persone...cmq io son sincera non preoccuparti,ah ah ah!in ogni modo,cosa vorresti sapere di preciso?
x quanto riguarda lo scambio di idee in privato,si potrebbe fare attraverso la chat....x me è ok,fammi sapere.ciao!
v.c.

#15 pachal

pachal

    Utente Senior

  • Utenti
  • 463 messaggi

Inviato 20 maggio 2005 - 07:43

sono stata un pò lunga a rispondere ma ,dannazione,ho avuto da fare!
grazie degli "apprezzamenti"ma in ogni caso da un post su un forum non puoi mai essere sicuro della sincerità delle persone...cmq io son sincera non preoccuparti,ah ah ah!in ogni modo,cosa vorresti sapere di preciso?
x quanto riguarda lo scambio di idee in privato,si potrebbe fare attraverso la chat....x me è ok,fammi sapere.ciao!

:angel: ciao venillastia anche io sono sincero quando leggo che ci sono persone che non anno problemi di parlare sinceramente su' questi temi al giorno d'oggi si tende a parlarne poco e ancora di piu' a cercare di capireil senso della vita ,la spiritualita' cose' se non la vita in tutte le sue forme.ciao a se vuoi vieni in chat .




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi