Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Citazioni letterarie


  • Per cortesia connettiti per rispondere
792 risposte a questa discussione

#681 TheButterflyEffect

TheButterflyEffect

    INGUARIBILE OTTIMISTA

  • Utenti
  • 3700 messaggi

Inviato 10 giugno 2019 - 09:08

Un abbraccio vuol dire “tu non sei una minaccia...non ho paura di starti così vicino. Posso rilassarmi, sentirmi a casa. Sono protetto, e qualcuno mi comprende”.

La tradizione dice che quando abbracciamo qualcuno in modo sincero, guadagniamo un giorno di vita

(dal libro Aleph di P. Coelho)


  • Furor e Pandora piace questo

diciottesima mascherina

"C'è chi ti illumina col proprio colore e chi nel panico pone l'ardore, quel che dice all'uno "Sepoltura"

all'altro suggerisce "Gioia imperitura!" In un battito d'ali la pelle sfiora, e assapora, le parole sgargianti

che sono miele per gli astanti, non ubriacatevi tutti quanti, o la sorte vi coglierà in guanti bianchi!"

 

 




#682 Notte

Notte

    ?

  • Utenti
  • 14757 messaggi

Inviato 11 giugno 2019 - 10:39

La credenza che la realtà che ognuno vede sia l'unica realtà è la più pericolosa di tutte le illusioni (Paul Watzlawick)


#683 mystery1967

mystery1967

    Moderatore 2.0

  • Moderatore
  • 9300 messaggi

Inviato 11 giugno 2019 - 02:50

"Oggi non è che un giorno qualunque di tutti i giorni che verranno. Ma quello che accadrà in tutti gli altri giorni che verranno può dipendere da quello che farai oggi".

 

 

(Ernest Hemingway - Per chi suona la campana)

 

 


  • TheButterflyEffect, Notte, Rainbow e un altro piace questo

 L’emozione sorge laddove corpo e mente si incontrano. (Eckhart Tolle)


#684 TheButterflyEffect

TheButterflyEffect

    INGUARIBILE OTTIMISTA

  • Utenti
  • 3700 messaggi

Inviato 15 giugno 2019 - 10:37

“Amare una persona è: averla senza possederla; darle il meglio di sé senza pretendere niente in cambio; desiderare di stare con lei, ma senza essere spinti dal bisogno di alleviare la propria solitudine; temere di perderla, ma senza essere gelosi; aver bisogno di lei, ma senza esserne dipendenti; aiutarla, ma senza aspettarsi gratitudine; essere legati a lei, pur restando liberi; essere tutt’uno, pur rimanendo se stessi.”

(Omar Falworth – L’arte di amare e farsi amare)


diciottesima mascherina

"C'è chi ti illumina col proprio colore e chi nel panico pone l'ardore, quel che dice all'uno "Sepoltura"

all'altro suggerisce "Gioia imperitura!" In un battito d'ali la pelle sfiora, e assapora, le parole sgargianti

che sono miele per gli astanti, non ubriacatevi tutti quanti, o la sorte vi coglierà in guanti bianchi!"

 

 


#685 TheButterflyEffect

TheButterflyEffect

    INGUARIBILE OTTIMISTA

  • Utenti
  • 3700 messaggi

Inviato 30 giugno 2019 - 07:37

Il cielo dedica l'alba a chi spera
e il tramonto a chi ama.

E noi ?

Noi continuiamo a sognare.

 

(Andrew Faber - MifacciodiCultura)


  • Menkalinan piace questo

diciottesima mascherina

"C'è chi ti illumina col proprio colore e chi nel panico pone l'ardore, quel che dice all'uno "Sepoltura"

all'altro suggerisce "Gioia imperitura!" In un battito d'ali la pelle sfiora, e assapora, le parole sgargianti

che sono miele per gli astanti, non ubriacatevi tutti quanti, o la sorte vi coglierà in guanti bianchi!"

 

 


#686 mystery1967

mystery1967

    Moderatore 2.0

  • Moderatore
  • 9300 messaggi

Inviato 01 luglio 2019 - 09:23

Bisogna chiudere i cicli. Non per orgoglio, per incapacità o per superbia. Semplicemente perché quella determinata cosa esula ormai dalla tua vita. Chiudi la porta, cambia musica, pulisci la casa, rimuovi la polvere. Smetti di essere chi eri e trasformati in chi sei.

 

(Paulo Coelho, dal libro "Il manoscritto ritrovato ad Accra")


  • Menkalinan piace questo

 L’emozione sorge laddove corpo e mente si incontrano. (Eckhart Tolle)


#687 GufoOscuro

GufoOscuro

    Utente cagacazzo

  • Utenti
  • 1386 messaggi

Inviato 02 luglio 2019 - 08:08

"Olà uomini" gridò un giorno Diogene, e subito lo circondò una massa; ma egli la percosse col bastone, dicendo:
"Uomini chiesi, non merde!"

(citato in Diogene Laerzio, Vite dei Filosofi, VI, 32, 3)
  • Frèyja piace questo

#688 mystery1967

mystery1967

    Moderatore 2.0

  • Moderatore
  • 9300 messaggi

Inviato 02 luglio 2019 - 09:05

"Tutti, all'inizio della gioventù, sanno qual è la propria Leggenda Personale. In quel periodo della vita tutto è chiaro, tutto è possibile, e gli uomini non hanno paura di sognare e di desiderare tutto quello che vorrebbero veder fare nella vita. Ma poi, a mano a mano che il tempo passa, una misteriosa forza comincia a tentare di dimostrare come sia impossibile realizzare la Leggenda Personale."

 

(L'Alchimista - P. Coelho)


  • Menkalinan e Notte piace questo

 L’emozione sorge laddove corpo e mente si incontrano. (Eckhart Tolle)


#689 Tamayaf

Tamayaf

    Utente Senior

  • Utenti
  • 441 messaggi

Inviato 03 luglio 2019 - 03:14

L’umanità non potrà mai vedere la fine dei suoi guai fino a quando gli amanti della saggezza non arriveranno a detenere il potere politico, ovvero i detentori del potere non diventeranno amanti della saggezza.
(Platone)
  • GufoOscuro piace questo

#690 TheButterflyEffect

TheButterflyEffect

    INGUARIBILE OTTIMISTA

  • Utenti
  • 3700 messaggi

Inviato 04 luglio 2019 - 09:35

“Chi mente al prossimo è solo insicuro,

vuole essere accettato per quello che non è.

Ma una bugia  ripetuta nel tempo non diventerà

mai una verità.”

 

(Danilo Cusmano - insicurezza, mentire)


diciottesima mascherina

"C'è chi ti illumina col proprio colore e chi nel panico pone l'ardore, quel che dice all'uno "Sepoltura"

all'altro suggerisce "Gioia imperitura!" In un battito d'ali la pelle sfiora, e assapora, le parole sgargianti

che sono miele per gli astanti, non ubriacatevi tutti quanti, o la sorte vi coglierà in guanti bianchi!"

 

 


#691 mystery1967

mystery1967

    Moderatore 2.0

  • Moderatore
  • 9300 messaggi

Inviato 06 luglio 2019 - 08:19

Le pulci sono degli insetti molesti e una volta che te le hanno attaccate è difficile liberarsene.
Come le cattive abitudini.

 

("Kafka sulla spiaggia - H. Murakami)


 L’emozione sorge laddove corpo e mente si incontrano. (Eckhart Tolle)


#692 TheButterflyEffect

TheButterflyEffect

    INGUARIBILE OTTIMISTA

  • Utenti
  • 3700 messaggi

Inviato 10 luglio 2019 - 09:13

“Il mio cuore è come un albero ed ogni ramo
è un ricordo soave d'un giorno che non fu mai.”

 

(Arturo Onofri - Canti delle Oasi)


diciottesima mascherina

"C'è chi ti illumina col proprio colore e chi nel panico pone l'ardore, quel che dice all'uno "Sepoltura"

all'altro suggerisce "Gioia imperitura!" In un battito d'ali la pelle sfiora, e assapora, le parole sgargianti

che sono miele per gli astanti, non ubriacatevi tutti quanti, o la sorte vi coglierà in guanti bianchi!"

 

 


#693 Pandora

Pandora

    how U doin'?

  • Moderatore
  • 10566 messaggi

Inviato 10 luglio 2019 - 10:03

"dottore ma che fa? si vuole buttare anche lei?"
"non lo so. non ho le idee chiare"
(riusciranno i nostri eroi a ritrovare l'amico scomparso?)

anf puff pant


#694 GufoOscuro

GufoOscuro

    Utente cagacazzo

  • Utenti
  • 1386 messaggi

Inviato 10 luglio 2019 - 10:37

Si diceva che fosse "una persona intelligente". Così, in certi ambienti, viene definita quella razza particolare di persone ingrassatesi a scapito altrui, che non fanno assolutamente niente e che, a causa di questa pigrizia e ozio perenni hanno un blocco di grasso al posto del cuore. Ripetono in continuazione che, in seguito a complicate situazioni sfavorevoli, sono costrette a non far niente, perché il loro "genio è stato soffocato", e che per questo "offrono di loro uno spettacolo così malinconico". E' la loro pomposa frase di prammatica, il loro mot d'ordre, il motto che questi grassoni ben pasciuti sbandierano di continuo, provocando la nausea in chi li ascolta, perché si tratta solo di tartufismo e di vuote parole. In più, alcuni di questi personaggi, che non riescono mai a trovare qualcosa da fare, se veramente hanno mai cercato qualcosa da fare, si adoperano perché non si pensi che al posto del cuore hanno il grasso, ma che, al contrario, hanno qualcosa di molto profondo: che cosa, con precisione, non potrebbe dirlo neanche il più illustre chirurgo. Per delicatezza, naturalmente. Questi signori vivono per esercitare le loro energie nel dileggio grossolano, nel giudizio arbitrario e in una presunzione senza misura. Visto che non hanno niente di meglio di cui occuparsi se non degli errori e delle debolezze altrui, e visto che i loro buoni sentimenti sono pari a quanti ne vengono concessi in sorte alle ostriche, non è difficile per loro, dati tali mezzi di difesa, vivere tra la gente in una posizione di privilegio. E di questo si vantano assai. Sono quasi sicuri, per esempio, di avere tutto il mondo soggetto a tributo, lo ritengono un'ostrica da tenere di riserva; pensano che tutti, eccetto loro, siano stupidi; tengono il prossimo in conto di un'arancia o di una spugna da afferrare e spremere di tanto in tanto, fino a cavarne il succo; giudicano se stessi padroni di tutto, certi che questo lodevole ordine delle cose derivi appunto dal fatto che loro sono persone intelligenti e con un carattere forte. Nel loro orgoglio sconfinato non ammettono di avere difetti. Sono simili a quella razza di truffatori abituali, Tartufi e Falstaff al tempo stesso, che imbrogliano tutti, al punto che, alla fine, si convincono che sia giusto così e che per loro vivere significhi truffare. Tanto spesso hanno convinto gli altri di essere persone a modo che essi stessi lo credono e scambiano le proprie truffe per azioni oneste. Su un giudizio interiore, su una valutazione morale, non si soffermano mai: non sono abbastanza sottili. In primo piano c'è, sempre e in ogni caso, la loro persona, il loro Moloch e Baal, il loro eccelso io. Tutta la natura, tutto il mondo, per loro non è che un meraviglioso specchio, creato perché un piccolo dio possa ammirarvisi ininterrottamente senza vedervi niente e nessuno al di là di se stesso, e in questa luce collocano il resto del mondo. Per ogni evenienza hanno una frase pronta, che è (qui sta, tuttavia, il massimo della loro abilità) la frase di moda. Sono loro, anzi, a indirizzare la moda, diffondendo abilmente, a ogni crocevia, quel pensiero che intuiscono avrà successo. Per la frase di moda hanno una sensibilità speciale, sanno appropriarsene, così da far intendere che è nata da loro. Dispongono, in particolare, di un buon campionario di parole per esprimere la propria profondissima simpatia nei confronti dell'umanità, per determinare quale sia la filantropia più giusta e razionale, e, infine, per denigrare senza tregua il romanticismo, cioè, quasi sempre, tutto quanto sia bello e vero e valga, nel suo infinitesimo, più di tutta la loro natura di lumache. Ma essi non sono in grado di riconoscere la verità nelle forme astratte, transitorie e imprecisate, e respingono tutto ciò che non è maturato, non si è stabilizzato ed è ancora in fermento. L'uomo sazio e soddisfatto vive tutta la vita in uno stato di ebrezza; trova tutto già pronto, non fa niente e non sa quanto sia difficile fare le cose; guai, perciò, se qualsiasi asperità tenti di intaccare i suoi grassi sentimenti: non perdonerà mai chi se ne sia reso responsabile, se ne ricorderà per sempre e godrà nel vendicarsi. In conclusione, questo eroe è, né più né meno, un sacco gigantesco, riempito a più non posso di sentenze, di frasi alla moda, di etichette di ogni sorta.

Dostoevskij - Un piccolo eroe
  • TheButterflyEffect piace questo

#695 mystery1967

mystery1967

    Moderatore 2.0

  • Moderatore
  • 9300 messaggi

Inviato 12 luglio 2019 - 06:57

Tutti perdiamo continuamente tante cose importanti. Occasioni preziose, possibilità, emozioni irripetibili. Vivere significa anche questo. Ma ognuno di noi nella propria testa – sì, io immagino che sia nella testa – ha una piccola stanza dove può conservare tutte queste cose in forma di ricordi. Un po’ come le sale della biblioteca, con tanti scaffali. E per poterci orientare con sicurezza nel nostro spirito, dobbiamo tenere in ordine l’archivio di quella stanza: continuare a redigere schede, fare pulizie, rinfrescare l’aria, cambiare l’acqua ai fiori. In altre parole, tu vivrai per sempre nella tua biblioteca personale.

 

(Kafka sulla spiaggia - H. Murakami)


  • Pandora piace questo

 L’emozione sorge laddove corpo e mente si incontrano. (Eckhart Tolle)


#696 TheButterflyEffect

TheButterflyEffect

    INGUARIBILE OTTIMISTA

  • Utenti
  • 3700 messaggi

Inviato 14 luglio 2019 - 08:46

Tutta la varietà, tutta la delizia, tutta la bellezza
della vita è composta d'ombra e di luce".

(Lev Tolstoj, Anna Karenina)

diciottesima mascherina

"C'è chi ti illumina col proprio colore e chi nel panico pone l'ardore, quel che dice all'uno "Sepoltura"

all'altro suggerisce "Gioia imperitura!" In un battito d'ali la pelle sfiora, e assapora, le parole sgargianti

che sono miele per gli astanti, non ubriacatevi tutti quanti, o la sorte vi coglierà in guanti bianchi!"

 

 


#697 mystery1967

mystery1967

    Moderatore 2.0

  • Moderatore
  • 9300 messaggi

Inviato 14 luglio 2019 - 08:58

Ci sono troppe cose di cui dobbiamo occuparci ogni giorno, troppe cose nuove da imparare.
Nuovi metodi, nuove nozioni, nuove tecniche, nuove parole.
E tuttavia ci sono esperienze che, per quanto possa passare e per quante cose possano accadere nel frattempo, non si riescono a dimenticare.
Ricordi che non sbiadiscono.
Eventi che rimangono dentro come pietre miliari.

 

(Kafka sulla spiaggia - H. Murakami)


 L’emozione sorge laddove corpo e mente si incontrano. (Eckhart Tolle)


#698 TheButterflyEffect

TheButterflyEffect

    INGUARIBILE OTTIMISTA

  • Utenti
  • 3700 messaggi

Inviato 15 luglio 2019 - 07:54

Solo colui che ha conosciuto l’estrema sventura è in grado di provare l’estrema felicità.

Bisogna aver desiderato di morire per sapere quanto sia bello vivere.

(A. DumasIl conte di Montecristo)


  • Rainbow piace questo

diciottesima mascherina

"C'è chi ti illumina col proprio colore e chi nel panico pone l'ardore, quel che dice all'uno "Sepoltura"

all'altro suggerisce "Gioia imperitura!" In un battito d'ali la pelle sfiora, e assapora, le parole sgargianti

che sono miele per gli astanti, non ubriacatevi tutti quanti, o la sorte vi coglierà in guanti bianchi!"

 

 


#699 mystery1967

mystery1967

    Moderatore 2.0

  • Moderatore
  • 9300 messaggi

Inviato 15 luglio 2019 - 08:36

Guardare troppo lontano è un errore.
Se uno guarda lontano non vede quello che ha davanti ai piedi e finisce per inciampare.
Ma anche concentrarsi troppo sui piccoli dettagli che si hanno sotto al naso non va bene.
Se non si guarda un pò oltre, si va a sbattere contro qualcosa.
Perciò è meglio sbrigare le proprie faccende, guardando davanti a sè quanto basta e seguendo l'ordine stabilito passo dopo passo.
Questo, in tutte le cose, è il punto fondamentale.

 

(Kafka sulla spiaggia - H. Murakami)


 L’emozione sorge laddove corpo e mente si incontrano. (Eckhart Tolle)


#700 TheButterflyEffect

TheButterflyEffect

    INGUARIBILE OTTIMISTA

  • Utenti
  • 3700 messaggi

Inviato 17 luglio 2019 - 08:21

Credo profondamente che la compassione sia la strada non solo per l'evoluzione del potenziale umano ma anche la sopravvivenza stessa degli uomini, dal concepimento alla nascita, alla crescita
Per questo dico che gentilezza e compassione sono la mia religione.... soprattutto la compassione

(Dalai Lama)

diciottesima mascherina

"C'è chi ti illumina col proprio colore e chi nel panico pone l'ardore, quel che dice all'uno "Sepoltura"

all'altro suggerisce "Gioia imperitura!" In un battito d'ali la pelle sfiora, e assapora, le parole sgargianti

che sono miele per gli astanti, non ubriacatevi tutti quanti, o la sorte vi coglierà in guanti bianchi!"

 

 





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi