Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto
- - - - -

Quali sono le meditazioni più potenti?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
12 risposte a questa discussione

#1 WisdomOfThoth

WisdomOfThoth

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 7 messaggi

Inviato 18 marzo 2011 - 08:54

Conosco ad esempio la Merkaba, le meditazioni sulle Rune, sui Chakra...e poi? Ci sono altre meditazioni significative?



#2 majjhimanikaya

majjhimanikaya

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3552 messaggi

Inviato 18 marzo 2011 - 11:06

Conosco ad esempio la Merkaba, le meditazioni sulle Rune, sui Chakra...e poi? Ci sono altre meditazioni significative?



dipende dalla tua natura, sostanzialmente sono due, come l'esistenza e la non esistenza

indagine e abbandono
"La natura è la forma simbolica di ciò che è fuori dalla natura" (René de Lubicz)

#3 Alì Nadir

Alì Nadir

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 214 messaggi

Inviato 19 marzo 2011 - 07:45

Conosco ad esempio la Merkaba, le meditazioni sulle Rune, sui Chakra...e poi? Ci sono altre meditazioni significative?


La meditazione più potente è il non far nulla... ma prima per noi tutti c'è sempre qualcosina da fare...

Alì

#4 cincin

cincin

    Moderatrice ad honorem

  • Moderatore
  • 65559 messaggi

Inviato 19 marzo 2011 - 08:03

Conosco ad esempio la Merkaba, le meditazioni sulle Rune, sui Chakra...e poi? Ci sono altre meditazioni significative?

Le meditazioni più potenti sono quelle false, quelle cioè, che hanno effetti sul corpo-mente tramite reazioni fisiche ed emotive. Ogni volta che una meditazione dà reazioni fisiche e/o emotive è una falsa meditazione anche se utile e spesso necessaria.
Una di queste potrebbe essere la Meditazione Dinamica di Osho la quale è una meditazione falsa nel senso che è propedeutica alla vera meditazione, quella del silenzio, come dice Alì.

La meditazione più potente è il non far nulla... ma prima per noi tutti c'è sempre qualcosina da fare...

Alì

Quando la meditazione non comporta alcuna reazione psico-fisica (la meditazione del non far nulla) allora è la vera meditazione ed è la più potente nel senso che se riesci a coglierla è la soluzione a tutti i problemi; a quel punto non hai più bisogno di tecniche meditative e sarai Meditazione:)

Messaggio modificato da cincin, 19 marzo 2011 - 08:04

A proposito dell'educazione dei figli, io sono dell'idea che la religione dovrebbe essere come la patente per l'automobile: vietata fino al compimento della maggiore età - Gunslinger.

#5 PreXure69

PreXure69

    Bannato

  • Bannati
  • 255 messaggi

Inviato 24 marzo 2011 - 11:18

Conosco ad esempio la Merkaba, le meditazioni sulle Rune, sui Chakra...e poi? Ci sono altre meditazioni significative?


una meditazione veramente potente, ed efficace che ti distrugge per poi rinascere è correre in bicicletta.
prendi la bici e inizia a correre, fai 10km senti che non ce la fai piu, inizia a corre ancora piu forte, sfianchati oggi, sfiancati domani, e forse dopo dopo domani potrai pure smettere di andare in bicicletta!

#6 Guest_cubercube_*

Guest_cubercube_*
  • Ospiti

Inviato 29 marzo 2011 - 04:10

Le meditazioni più potenti sono quelle false, quelle cioè, che hanno effetti sul corpo-mente tramite reazioni fisiche ed emotive. Ogni volta che una meditazione dà reazioni fisiche e/o emotive è una falsa meditazione anche se utile e spesso necessaria.
Una di queste potrebbe essere la Meditazione Dinamica di Osho la quale è una meditazione falsa nel senso che è propedeutica alla vera meditazione, quella del silenzio, come dice Alì.


Quando la meditazione non comporta alcuna reazione psico-fisica (la meditazione del non far nulla) allora è la vera meditazione ed è la più potente nel senso che se riesci a coglierla è la soluzione a tutti i problemi; a quel punto non hai più bisogno di tecniche meditative e sarai Meditazione:)


Non ho mai sentito una risposta piu' idiota di questa.Guarda che qui la gente fa domande perche' vuole poi delle risposte serie.

#7 cincin

cincin

    Moderatrice ad honorem

  • Moderatore
  • 65559 messaggi

Inviato 29 marzo 2011 - 04:29

Non ho mai sentito una risposta piu' idiota di questa.Guarda che qui la gente fa domande perche' vuole poi delle risposte serie.

Prego Sig. Serio, dia il suo contributo non idiota, allora, l'ascolto :D

una meditazione veramente potente, ed efficace che ti distrugge per poi rinascere è correre in bicicletta.
prendi la bici e inizia a correre, fai 10km senti che non ce la fai piu, inizia a corre ancora piu forte, sfianchati oggi, sfiancati domani, e forse dopo dopo domani potrai pure smettere di andare in bicicletta!

L'importante è che non lo fai in un posto trafficato :D

E' verissimo quello che dice Prexure: fai un qualcosa che ti impegni totalmente col corpo ed entrerai automaticamente in meditazione, cioè nel presente. Perchè meditazione altro non vuol dire che essere nel presente. E l'alta velocità si presta bene per entrare senza sforzo nel presente; il problema è poi smettere :D perchè essere nel presente è elettrizzante; essere nel presente ti fa percepire l'eternità e per questo motivo non hai paura; ecco cosa spinge a correre: la percezione dell'eternità e la cessazione della paura. Cioè, hai paura se guardi uno sfrecciare ma se lo fai tu non hai più paura; perchè? Perchè quando sei nel presente non eistono paure anche se questo non vuol dire che non ti puoi far male ;)

Messaggio modificato da cincin, 29 marzo 2011 - 04:29

A proposito dell'educazione dei figli, io sono dell'idea che la religione dovrebbe essere come la patente per l'automobile: vietata fino al compimento della maggiore età - Gunslinger.

#8 Il Morto

Il Morto

    Pandemio

  • Utenti
  • 20901 messaggi

Inviato 29 marzo 2011 - 06:25

Non ho mai sentito una risposta piu' idiota di questa.Guarda che qui la gente fa domande perche' vuole poi delle risposte serie.


è molto più seria di quello che credi, invece.
meditare è assenza di pensiero. qualsiasi meditazione che propone una mente attiva non è meditazione. o meglio, non è vera meditazione.

meditare significa (IMHO) lasciare la mente nel suo stato naturale. senza far nulla, in pratica.

in teoria è una potenza arrivarci a questo stato :insane:
Samsara 1 - Nirvana 0

#9 Palma

Palma

    Utente Full

  • Utenti
  • 1665 messaggi

Inviato 30 marzo 2011 - 01:09

La meditazione più potente è il non far nulla...


Quando la meditazione non comporta alcuna reazione psico-fisica (la meditazione del non far nulla) allora è la vera meditazione ed è la più potente nel senso che se riesci a coglierla è la soluzione a tutti i problemi; a quel punto non hai più bisogno di tecniche meditative e sarai Meditazione:)




Questo mi piace e mi ci trovo. :)



Alì Nadir
ma prima per noi tutti c'è sempre qualcosina da fare...



Cosa? Si può sapere? :)

#10 Alì Nadir

Alì Nadir

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 214 messaggi

Inviato 01 aprile 2011 - 01:04


Cosa? Si può sapere? :)



Direi proprio di sì, si può sapere. Esistono tantissime tecniche di meditazione, adatte ai tipi di persone più diversi, basta trovare quella che ti piace di più.

Il primo passo nella meditazione è fare qualcosa, in quanto il tuo organismo è abituato a fare e a rifare continuamente, senza alcuna sosta.

Se proprio vuoi cominciare dovresti partire dalle tecniche che utilizzano il corpo in maniera attiva, non da quelle dolci e sedentarie che puntano al rilassamento e all'arresto dei pensieri. In questo modo nel tuo organismo resteranno emozioni represse e sensazioni latenti che non spariranno con un mantra, nè con un training autogeno, nè con l'osservazione del respiro, nè con le visualizzazioni nè con niente altro di simile.

Prova a dare un'occhiata ai siti che consiglio sempre:
madadalian.com
The Osho Experience: Meditation, the Science of the Inner

Love, Alì

#11 Palma

Palma

    Utente Full

  • Utenti
  • 1665 messaggi

Inviato 01 aprile 2011 - 02:12

Direi proprio di sì, si può sapere. Esistono tantissime tecniche di meditazione, adatte ai tipi di persone più diversi, basta trovare quella che ti piace di più.

Il primo passo nella meditazione è fare qualcosa, in quanto il tuo organismo è abituato a fare e a rifare continuamente, senza alcuna sosta.

Se proprio vuoi cominciare dovresti partire dalle tecniche che utilizzano il corpo in maniera attiva, non da quelle dolci e sedentarie che puntano al rilassamento e all'arresto dei pensieri. In questo modo nel tuo organismo resteranno emozioni represse e sensazioni latenti che non spariranno con un mantra, nè con un training autogeno, nè con l'osservazione del respiro, nè con le visualizzazioni nè con niente altro di simile.

Prova a dare un'occhiata ai siti che consiglio sempre:
madadalian.com
The Osho Experience: Meditation, the Science of the Inner

Love, Alì



Grazie per i consigli Alì, sei molto gentile :)
Ho dato un'occhiata ai siti, il secondo essendo anche in italiano va decisamente meglio per me, ho visto che ci sono tanti articoli interessanti da leggere e varie tecniche di meditazione. :)

#12 Alice23

Alice23

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 1 messaggi

Inviato 24 aprile 2020 - 05:14

La meditazione Mindfulness la trovo molto adatta a me che ho "purtroppo" una mentalità occidentale :) Non so se hai provato la meditazione con le campane tibetane che producono delle onde Thetha che aiutano ad entrare nello stato di meditazione e momento presente più facilmente. Ho trovato qui una meditazione breve ma efficace che posso praticare ogni giorno senza troppe scuse ;) (ci vogliono solo 5 min). Il sito è https://www.themindfulness.it

#13 Karver

Karver

    Utente Full

  • Utenti
  • 1010 messaggi

Inviato 24 aprile 2020 - 05:29

mah io direi di concentarsi sui punti del corpo principali

il dan tian, la volontà (ombelico), il centro del petto (o chiamato anche aspetto vibratorio dell'energia)

la bocca

e altri punti

in giro c'è roba per informarsi ma in realtà basta essere degli attenti osservatori

io per esempio imparando i punti dell'agguato ho imparato alcuni centri che non sapevo manco esistessero






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi