Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

il tempo esiste?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
27 risposte a questa discussione

#21 Yemoah

Yemoah

    Utente Junior

  • Utenti
  • 55 messaggi

Inviato 25 gennaio 2005 - 10:37

Sono perfettamente d'accordo con Auriah!


Per me il tempo è una percezione. Non esiste in senso assoluto in quanto percezione, ma esiste eccome dal punto di vista soggettivo, proprio in quanto percezione!
Sono troppo individualista, Auriah? ;)

Ye
------------------------------
Yemoah Moadies

#22 Auriah

Auriah

    Utente Senior

  • Utenti
  • 330 messaggi

Inviato 25 gennaio 2005 - 10:46

No, sei come il prezzemolo!

Cmq vai benissimo: conciso, pratico, esauriente.
Quanto t'invidio.... ;D

Però però... fammi fare l'avvocato del diavolo (anche se non esiste): non si può ridurre il tempo ad una percezione soggettiva, perchè cmq è argomento di dibattito scentifico, quindi in qlche modo è oggettivo... è misurabile, distorcibile, blablablà...

;) A.
Shalom

#23 Yemoah

Yemoah

    Utente Junior

  • Utenti
  • 55 messaggi

Inviato 25 gennaio 2005 - 11:59

A:
Però però... fammi fare l'avvocato del diavolo (anche se non esiste): non si può ridurre il tempo ad una percezione soggettiva, perchè cmq è argomento di dibattito scentifico, quindi in qlche modo è oggettivo... è misurabile, distorcibile, blablablà...

Non esattamente...
Da bravo ingegnere posso dirti che cio' che e' matematicamente determinabile alla perfezione, non esiste.
Il tempo e' un fattore matematico, ma relatovo nella dimensione umana.
Se la matematica si potesse porre al di fuori della dimensione umana, per esempio se Dio fosse un matematico, allora probabilmente si potrebbe dire che il tempo definito da Quella Matematica è assoluto :)

Percio' resto dell'idea che sia una percezione. Un minuto dal dentista vale una giornata in spiaggia, come percezione di lunghezza... ;)

Il fatto che si possa misurare non esclude che sia una percezione. Infatti tu non misuri il tempo, almeno non il tempo che percepisci, misuri il susseguirsi di eventi (lo scatto dell'ingranaggio o la vibrazione del cristallo di quarzo) che tu chiami tempo. Tali eventi pero' sono soggetti alle leggi fisiche e dove cambiano le condizioni spaziali (teoria della relatività) anche questi misurano altre cose.

Quindi avete ragione voi, il tempo non esiste. Ma non avete ragione per niente, perche' il tempo eiste eccome per chi lo sta vivendo ;)

Galileo Galilei (echeccavolodinome!) ha avuto grande merito ad 'inventare' il metodo scientifico 'contro' l'IPSE-DIXIT precedente, pero' anche questo è adesso superato perchè nell'era della meccanica quantistica nessuna misurazione è assoluta e gli esperimenti sono riproducibili sempre con un certo errore relativo :)

Come la geometria, anche la matematica è un modello e dunque non esiste.
Il tempo matematico non esiste.

Ye(eeeeeeee!)
sono stato abbastanza prolisso e spocchioso? ;)
------------------------------
Yemoah Moadies

#24 Auriah

Auriah

    Utente Senior

  • Utenti
  • 330 messaggi

Inviato 26 gennaio 2005 - 12:57

sono stato abbastanza prolisso e spocchioso?

Mai quanto me ;)

Ok, ho peccato di superbia nel credere anche solo per un momento che Ye sia stato pressapochista nell'essere veloce e sbrigativo

Ye ---> :king:
Au ---> :pomodoro:

Nella sua breve concisa considerazione dovevo intravederne l'illuminato e impeccabile ragionamento motivante.
Chiedo venia, non lo faccio più!
:sculaccia:


;) A.
Shalom

#25 Yemoah

Yemoah

    Utente Junior

  • Utenti
  • 55 messaggi

Inviato 27 gennaio 2005 - 12:43

Non scherzare nemmeno :-[

Io sono qui per imparare, anche da te.

Ye(ssi')
------------------------------
Yemoah Moadies

#26 Auriah

Auriah

    Utente Senior

  • Utenti
  • 330 messaggi

Inviato 27 gennaio 2005 - 01:26

Non scherzare nemmeno
Io sono qui per imparare, anche da te.


Suvvì, questo ce lo so ;)

La mia era una frecciatina non certo alla tua superbia (di cui non si vede traccia), ma al difetto opposto al mio, cioè la tua concisione ( ??? :-\ ) che a volte è esagerata e dà adito a legittimi dubbi e può dare l'impressione di pressapochismo... :-*

A.
Shalom

#27 Shomèr ma mi-llail

Shomèr ma mi-llail

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 41 messaggi

Inviato 08 febbraio 2005 - 09:43

un'altra domanda che mi assilla da un po' di tempo è:
Il tempo esiste?
voi che ne pensate?

secondo il mio modesto parere

no affatto niente passato presente futuro

esiste solo il qui e ora

difatti ki ha un po di conoscenza della meditazione sogni lucidi etc avra gia sicuramente sperimentato che significa pot er parlare con il proprio io futuro o con il proprio io divino
Ciò che è in alto è come ciò che è in basso, e ciò che è in basso è come ciò che è in alto e, poiché Tutto è Uno e Tutto deriva da Uno, Tutto dovrà tornare all’Uno.

#28 Gidan

Gidan

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 32 messaggi

Inviato 25 febbraio 2005 - 08:07

secondo me il tempo esiete solo se messo in relazione a qualcosa.
ho visto che pirma parklavate del big bang:
si ipotizza che prima di questa "espolsione" non ci fosse nulla, quindi neanche il tempo..
per rendere più chiara l'idea si potrebbe vedere il tempo come disegnato sull'asse delle ascisse e lo spazio o la materia sull'asse delle ordinate, quindi se lo spazio o la materia non esistessero l'asse del tempo risulterebbe una linea immaginaria e non misurabile.
voglio aggiungere anche un'altra cosa che può andare contro ad ogni ragionamento: il tempo è fermo! non è in movimento, non si muove con noi perchè se si muovesse con noi non invecchieremmo, tornando all'idea del piano cartesiano il tempo è fermo al punto 0, siamo noi che ci allontaniamo da lui, ci allontaniamo spinti da una forza immensa, in grado di spostare tutta la materia..
spero che mi abbiate capito




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi