Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

il tempo esiste?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
27 risposte a questa discussione

#1 Bambulè

Bambulè

    Utente Senior

  • Utenti
  • 491 messaggi

Inviato 12 gennaio 2005 - 10:34

un'altra domanda che mi assilla da un po' di tempo è:
Il tempo esiste?
voi che ne pensate?

v.v.v.v.v.

[SIGPIC][/SIGPIC]


#2 Guest_Cavaliere Oscuro_*

Guest_Cavaliere Oscuro_*
  • Ospiti

Inviato 12 gennaio 2005 - 10:43

A parte distorsioni temporali, dimensioni parallele e ipotetici viaggi nel tempo, il tempo esiste, eccome se esiste. Almeno per me. ;)

#3 Roger il castoro

Roger il castoro

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 205 messaggi

Inviato 12 gennaio 2005 - 11:05

A parte distorsioni temporali, dimensioni parallele e ipotetici viaggi nel tempo, il tempo esiste, eccome se esiste. Almeno per me. ;)

concordo.. ;) :D
In un'epoca di pazzia, credersi immuni dalla pazzia è una forma di pazzia...

A volte mi sento come una particella di sodio in acqua Lete...
...c'è nessunoooooo?!?!?! :D

#4 Milady

Milady

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3055 messaggi

Inviato 12 gennaio 2005 - 11:15

Il tempo esiste e, purtroppo, non lo si vede guardando l'orologio...il tempo passa inesorabile lo vediamo ogni giorno, lo vedi in un bimbo che dopo un anno lo trovi già ragazzino, ragazzino che poi diventerà uomo e così via....anche con le piante eh, con tutto intorno a noi ^_^ nn so cosa ho scritto va, ma spero di essere stata capita ahahahahahaha
Anche te lo hai scrittodomanda che mi assilla da un po' di tempo ;D oddio ma qui già si va troppo a fondo ahahhahah

#5 Bambulè

Bambulè

    Utente Senior

  • Utenti
  • 491 messaggi

Inviato 12 gennaio 2005 - 11:25

e forse quello il tempo?il lento divenire?
quello a cui mi riferisco io è il tempo "originale"...
lo start
l'avvio
voi lo intendete come inizio/durata/fine.
io nn riesco a capire cosa ci sia prima l'inizio, dopo la fine.

v.v.v.v.v.

[SIGPIC][/SIGPIC]


#6 t.fax

t.fax

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 839 messaggi

Inviato 12 gennaio 2005 - 08:07

beh...per me esiste...e forse si può anche cambiare...
Eh? Ma io...Sto piangendo?
Già...Queste devono essere le lacrime di Kazuhiko Amamiya...
Being the adventures of young man whose principle interests are rape, ultra-violence and Beethoven.

#7 principevlad

principevlad

    Utente Full

  • Utenti
  • 1017 messaggi

Inviato 13 gennaio 2005 - 06:36

L'inizio è la nascita la fine purtroppo è la morte .

Cose c'è prime dell'inizio e dopo la fine beh non lo sa nessuno.

Per i credenti la fine corrisponde ad un mondo nuovo, ad una nuova rinascita....
-Non amare per paura di soffrire è come non vivere per paura di morire-

-La paura è mormale che ci sia, in ogni uomo , l'importante è che venga accompagnata dal coraggio.

#8 Sasha

Sasha

    Utente Senior

  • Utenti
  • 400 messaggi

Inviato 13 gennaio 2005 - 03:21

Il tempo esiste, e non ci aspetta, purtroppo!
Lo scetticismo è l'inizio della fede

#9 Milady

Milady

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3055 messaggi

Inviato 13 gennaio 2005 - 08:55

"There's no time for us.........." a me il tempo la mette sempre dietro....e nn x' io sono + avanti ;D

#10 CHUPA

CHUPA

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2278 messaggi

Inviato 14 gennaio 2005 - 07:13

Certo che il tempo esiste..non si puo' fermare, fino a prova contraria...
i bambini crescono e noi invecchiamo....si nasce e si muore, chi prima, chi poi.
C'e' chi il tempo lo sa sfruttare e chi no.
A volte il tempo passa lentamente altre volte vola, ma passa in ogni caso...


Cavoli, ho perso due minuti di tempo a scrivere questo post..... :D
-Solo quelli che sono cosi' folli da pensare di cambiare il mondo lo cambiano davvero.

Albert Einstein

#11 Milady

Milady

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3055 messaggi

Inviato 14 gennaio 2005 - 08:04

AHAAHAHAAHHAHH Chupa ti scopro piano piano e mi fai sempre + ridere ahahahahahhaahh :tajo: ahahahah sei una grande :-*

#12 Sasha

Sasha

    Utente Senior

  • Utenti
  • 400 messaggi

Inviato 14 gennaio 2005 - 08:14

"There's no time for us.........." a me il tempo la mette sempre dietro....e nn x' io sono + avanti ;D


Who wants to live forever? Io! Ho fatto un patto con il Diavolo... chiamatemi Dorian Gray... :muhehe:
Lo scetticismo è l'inizio della fede

#13 xardas

xardas

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 534 messaggi

Inviato 15 gennaio 2005 - 12:49

Il tempo esiste
Non ho TEMPO da perdere di scrivere dovrei studiare e lavorare la mattina dalle 7.15 alle 13.30 sono in ufficio a volte il pomeriggio 2 ore e la scuola e dalle 18 alle 22 mq quando c...o di TEMPO ho per fare tutte queste cose se fossi 5 ore in più allora è ok ;D ;D
scusate è una battuta stupida ma è la mia vita :o ???

#14 Guest_Anonymous_*

Guest_Anonymous_*
  • Ospiti

Inviato 15 gennaio 2005 - 10:54

il tempo amici miei esiste e mi dispiace a dirlo ma e una verita assodata e la vecchiaia..ogni cosa che nasce x natura muore e la vita stessa.. ;)

#15 Bambulè

Bambulè

    Utente Senior

  • Utenti
  • 491 messaggi

Inviato 15 gennaio 2005 - 11:22

ritorno a ripeterlo, questo x me nn è tempo

v.v.v.v.v.

[SIGPIC][/SIGPIC]


#16 Guest_Cavaliere Oscuro_*

Guest_Cavaliere Oscuro_*
  • Ospiti

Inviato 15 gennaio 2005 - 11:59

ritorno a ripeterlo, questo x me nn è tempo


...e come lo intendi, amico? :)

#17 Guest_Anonymous_*

Guest_Anonymous_*
  • Ospiti

Inviato 15 gennaio 2005 - 12:19

un'altra domanda che mi assilla da un po' di tempo è:
Il tempo esiste?
voi che ne pensate?


non voglio contraddirti amiko ma gia il fatto che te la poni la domanda..significa che esiste..eppoi cosa intendi te x tempo ??

#18 Auriah

Auriah

    Utente Senior

  • Utenti
  • 330 messaggi

Inviato 20 gennaio 2005 - 02:01

No Bambulè, il tempo non esiste, è un'illusione. Dopo la fine c'è l'inizio, e prima dell'inizio c'è la fine. E' un solo ciclo illusorio necessario a darci l'illusione di andare "avanti" ad oltranza - come la ruota dei criceti -
che mette la nostra mente limitata nelle condizioni di poter evolvere.
La nostra mente non funziona senza lo spazio e il tempo, è rinchiusa tra i due assi cartesiani senza possibilità di fuga. Una volta fuori la nostra mente non esiste più. A meno che non abbiamo cristallizzato qlcs'altro con il supporto della mente, chiamiamola anima ma è irrilevante, noi svaniamo nel vuoto.

Sotto sotto è tutto immoto. L'evoluzione di per sè non necessita di spazio e tempo, ma nello stadio in cui siamo ora, si è rivelato necessario che venissero ad esistere anche lo spazio e il tempo.

Non è che io conosca la verità assoluta, questo è solo quello che sento chiudendo gli occhi... poi chiunque è libero di dare la risposta che vuole, più o meno patetica...

Ti consiglio di leggere qlcsa di Paul Davies, della Mondadori.
Ti riporto qui uno spezzone e il link da cui l'ho preso:
http://www.emsf.rai....orismi.asp?d=64

<< [...] Dobbiamo ricordarci che già molti secoli or sono Sant'Agostino diceva che il mondo é nato con il tempo e non nel tempo. E' degno di nota che la moderna immagine cosmologica riprenda questo punto di vista. Oggi sappiamo che spazio e tempo sono parte dell'universo fisico e sono nati con esso. Vorrei esprimere la cosa in questi termini: prima di Einstein si era portati a pensare allo spazio e al tempo come ad un'arena in cui si rappresentava il grande dramma della natura. Noi sapppiamo ora che spazio e tempo appartengono in effetti al "cast" di questo dramma: essi stessi partecipano al dramma, sono attori nel grande dramma della natura che si svolge di fronte a noi.

Non si può davvero parlare della nascita della materia senza parlare della nascita dello spazio e del tempo. L'idea della nascita del tempo é molto originale. Essa comporta una conseguenza: domande del tipo "Cosa accadde prima del "big bang"?", oppure "Che cosa ha causato il "big bang"?", risultano prive di significato, perché non c'era un "prima", non c'era una causa antecedente come la intende la fisica tradizionale.

Inoltre, se spazio e tempo sono elementi dell'universo, possono essere allungati e accorciati perfino in laboratorio. Possiamo manipolare spazio e tempo allo stesso modo in cui possiamo manipolare la materia. Se essi sono parte, per usare un termine religioso, della "creazione", allora devono esser stati creati. Io personalmente non credo che ci sia modo di dare un senso al mondo senza supporre che spazio e tempo, nel "big bang", siano stati creati con la materia e l'energia originarie.>>

Shalom

#19 shimoda

shimoda

    Utente Senior

  • Utenti
  • 488 messaggi

Inviato 20 gennaio 2005 - 05:00

Sono perfettamente d'accordo con Auriah!

...a parte il particolare che si svanisca nel vuoto, qualora non si sia cristallizzato in noi qualcosa di eterno...

Io penso che il nostro destino, dopo la morte, sia diverso da persona a persona in base al proprio sviluppo spirituale, ma ritengo che un "principio di immortalità" risieda in tutti noi.

Ciao!

#20 Bambulè

Bambulè

    Utente Senior

  • Utenti
  • 491 messaggi

Inviato 22 gennaio 2005 - 04:35


un'altra domanda che mi assilla da un po' di tempo è:
Il tempo esiste?
voi che ne pensate?


non voglio contraddirti amiko ma gia il fatto che te la poni la domanda..significa che esiste..eppoi cosa intendi te x tempo ??

se mi chiedo se esiste l'uomo nero, l'uomo nero esiste???dai su...
la maggior parte di voi (e dei miei conoscenti) rapporta ogni cosa al modo di vedere il mondo.
ponendo che il modo di vedere il mondo è sbagliato allora, credo che anche il tempo, come lo intendiamo ora, sia qualcosa di diverso.grazie a Auriah, sempre esauirente.leggero qualcosa di Paul Davies.
baci

v.v.v.v.v.

[SIGPIC][/SIGPIC]





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi