Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

La chiesa e la pedofilia


  • Per cortesia connettiti per rispondere
182 risposte a questa discussione

#1 Dag

Dag

    Utente Senior

  • Utenti
  • 377 messaggi

Inviato 25 marzo 2010 - 10:16

Usa, sacerdote abusò di 200 bambini "Ratzinger e Bertone occultarono il caso" - Repubblica.it



Questa l’ultima notizia sulla pedofilia e la chiesa. 200 bambini disabili su cui è stata fatta violenza e Ratzingher ha avuto come priorità quella di proteggere la chiesa, più che di smascherare e punire il mostro.. Già, perché di mostro a mio avviso si parla. Mi chiedo dunque, con quale coraggio queste persone si arrogano il diritto di guida spirituale. Con quale coraggio dall’alto delle loro cariche si permettono di indicare la strada da seguire. E soprattutto con quale coraggio i cattolici credono ancora alle loro parole. Se una cosa del genere fosse accaduta ad un leader politico, ad una carica istituzionale,o a uno sperduto maestro di un paesino sarebbe successo uno scandalo, la gente avrebbe mostrato il proprio schifo e la propria disapprovazione. Viene fuori invece che il nostro attuale Papa, sapeva di un simile mostro e non ha fatto nulla pur di proteggere il nome della Chiesa, lasciando impunito un violentatore di 200 bambini sordi, ma tutto tace e tutto passerà inosservato.


Un’ atto del genere possiamo definirlo cristiano? Come si fa a non vedere il marcio in tutto questo? Si parla di Dio, di Gesù che si è sacrificato per l’uomo, della croce come grande simbolo! E poi dinnanzi alla decisione di rendere giustizia per 200 bambini sordi, abusati da un vecchio bavoso, o proteggere il nome della chiesa, il nostro papa, guida spirituale dei cattolici, loro leader indiscusso.. sceglie la seconda. Che la chiesa sia fatta d’uomini è risaputo, ma da quel che abbiamo visto oggi come ieri molti di questi uomini sono tra i peggiori.
Mi chiedo poi in ultimo perché i veri cristiani, quelli che conoscono i veri principi che cristo ha portato, non mostrano attraverso sincere manifestazioni il loro schifo? Come mai non scendono in piazza per scagliarsi contro coloro che infangano il nome di Cristo? Contro chi con una croce al collo ed una tonaca simbolo d'amore, di pace etc etc abusa di indifesi ragazzini.
Io non sono cattolico, ma se qualcuno dovesse sporcare i miei principi, avrei l’onestà intellettuale di mostrare il mio forte dissenso.

Cominciamo a levare alcune concessioni al clero.. Cominciamo a farli giudicare, intercettare e processare come i comuni mortali.. sono convinto che ne vedremo delle belle!

#2 Guest_Pink_*

Guest_Pink_*
  • Ospiti

Inviato 25 marzo 2010 - 10:31

Ho letto anche io sulla Repubblica la notizia, e se ne escono sempre con la stessa "pomata" per le orecchie: Bisognava salvaguardare la Chiesa e altre sciocchezze che nun se posson sentì!!!
Comunque sempre più giovani si stanno allontanando dalla Chiesa e molti sembra strano ciò, si arrampicano sugli specchi dando la colpa una volta a questo e una volta a quello.
Se la gente si sta allontanando invece è solo ed esclusivamente per queti motivi!!

#3 marcostraz

marcostraz

    Utente Senior

  • Utenti
  • 441 messaggi

Inviato 25 marzo 2010 - 10:43

Il problema è, che specialmente al suo interno, la Chiesa non è poi molto cambiata da quello che era 2,5, 10 secoli fa...qualche settimana fa si parlava di chiesa nel programma di Gad Lerner, e gli esponenti pro-chiesa (non ricordo ora esattamente chi ci fosse, sicuramente ualcuno di CL ma anche altri esponenti cattolici, tra cui un teologo) sottolineavo come è sbagliato intendere la Chiesa come focalizzata sulla morale e sulla moralità...ma che l'unica cosa che conta è la fede, e basta....difendere quello, la loro fede, è il loro unico interesse...che lo facciano con l'Inquisizione, con gli intrallazzi di Marcinkus o insabbiando i casi di pedofilia, è secondario...

#4 BeautyFromTheAshes

BeautyFromTheAshes

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2520 messaggi

Inviato 25 marzo 2010 - 10:57

Credo che chiunque protegga questi essere spregevoli, che distruggono la vita di tantissimi bambini, occultando i loro atti, giustificandoli, o voltandosi semplicemente dall'altra parte ed evitando quindi loro un doveroso processo giudiziario, sia tanto colpevole quanto i diretti responsabili degli abusi. Non fermare una violenza, non fare quello che è in nostro potere fare significa rendersi complici. Forse molti non si rendono conto che questi soggetti non smettono davanti a nulla e nessuno e non sarà certo un richiamo dai superiori a redimerli.
...and though I can't understand why this happened, I know that I will when I look back someday and see how you've brought beauty from ashes and made me as gold purified through these flames...

#5 George Hale

George Hale

    Super Utente

  • Utenti
  • 5161 messaggi

Inviato 25 marzo 2010 - 11:02

Compimenti al simpatico Ratzinger... io lo rinchiuderei in uno stanzone con i genitori di quei bambini...

Ciao a tutti


#6 Guest_Pink_*

Guest_Pink_*
  • Ospiti

Inviato 25 marzo 2010 - 11:09

Compimenti al simpatico Ratzinger... io lo rinchiuderei in uno stanzone con i genitori di quei bambini...


Già...quando lessi dei suoi trascorsi "nazisti" mi venne l'orticaria ma poi più si va avanti e più esce m...da a gallo!!
Un pò come con tutti gli scandali che colpiscono il mondo intero: non ho capito perchè nonostante tutti questi numerosi colpi la Chiesa (come istituzione naturalmente...) non affonda!!
Tanto è che per la solidarietà pratica, di carità materiale, di soldi dati in beneficenza non se ne vedono...
Hanno sborsato più soldi George Clooney con i suoi amici attori per Haiti che la Chiesa...quando succedono queste cose dovrebbe essere la prima a muoversi!! :mad:

#7 George Hale

George Hale

    Super Utente

  • Utenti
  • 5161 messaggi

Inviato 25 marzo 2010 - 11:13

Io non capisco come possa restare al suo posto. Dovrebbe dimettersi immediatamente.

Ciao a tutti


#8 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 8656 messaggi

Inviato 25 marzo 2010 - 11:50

e pensare che negli anni 50 facevano propaganda politica (come gli altri stati teocratici che adorano tanto criticare) dicendo che "i rossi mangiano i bambini", chissà perchè credo che quello uscito finora è solo la punta dell'iceberg...

sul "detronizzare" il crucco, NON credo sia una buona soluzione, anche se auspicabile, d'altronde, come si dice, morto un papa se ne fa un altro. forse la castrazione potrebbe essere un buon deterrente, così come i processi (veri) e le pene severe.

pongo delle domande: bertone e ratzinger erano entrambi collaboratori del papa polacco e sinceramente mi riesce difficile credere che nemmeno lui sapesse niente, visto che la cosa va avanti da parecchio tempo, probabilmente anche prima del suo pontificato. mi chiedo se la sua politica di "avvicinamento dei giovani" NON significasse altro. inoltre mi chiedo come mai i messaggi mariani o di altri santi NON facciano mai riferimento a queste porcate.

l'unica cosa che mi dispiace è per quei preti che ci credono davvero e che fanno tutto il possibile per aiutare gli altri.
la nobiltà dello schiavo è la ribellione

#9 Nuanda

Nuanda

    Super Utente

  • Utenti
  • 6616 messaggi

Inviato 25 marzo 2010 - 11:59

Già...quando lessi dei suoi trascorsi "nazisti" mi venne l'orticaria ma poi più si va avanti e più esce m...da a gallo!!


Bada bene,io sono assolutamente anticlericale,ma Ratzinger ha fatto parte della gioventù hitleriana perchè all'epoca non c'era altra scelta!
Non lo ha fatto per sua volontà,bensi è stato costretto...come tutti gli altri....

P.s. I pedofili,preti e non,andrebbero rinchiusi in isolamento per il resto della loro vita con un pasto alla settimana!

#10 Guest_Rainbow_*

Guest_Rainbow_*
  • Ospiti

Inviato 25 marzo 2010 - 12:30

Bada bene,io sono assolutamente anticlericale,ma Ratzinger ha fatto parte della gioventù hitleriana perchè all'epoca non c'era altra scelta!
Non lo ha fatto per sua volontà,bensi è stato costretto...come tutti gli altri....

P.s. I pedofili,preti e non,andrebbero rinchiusi in isolamento per il resto della loro vita con un pasto alla settimana!

effettivamente non credo il papa abbia avuto molta scelta, all' epoca.....probabilmente anch'io mi sarei iscritta alla gioventù hitleriana perchè sono una brava pecorella conformista che segue il gregge e ci tiene a salvare la pelle......noi viviamo in tempi relativamente facili e possiamo concederci il lusso degli ideali.
non è stato sempre cosi!
e adesso, siccome sento che sta arrivando l' ot (mi alita sul collo, in pratica) la chiudo qui.:)

#11 George Hale

George Hale

    Super Utente

  • Utenti
  • 5161 messaggi

Inviato 25 marzo 2010 - 12:32

Bada bene,io sono assolutamente anticlericale,ma Ratzinger ha fatto parte della gioventù hitleriana perchè all'epoca non c'era altra scelta!
Non lo ha fatto per sua volontà,bensi è stato costretto...come tutti gli altri....


Io ricordo di aver letto che lui ne fece parte come volontario.... però ormai non ricordo dove l'ho letto.
Comunque sempre di scelta volontaria si tratta perchè, nessuno ti può obbligare ad aderire ad un regime....

Ciao a tutti


#12 Ignorante

Ignorante

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 8656 messaggi

Inviato 25 marzo 2010 - 01:15

NON comprendo questa storia della gioventù hitleriana. i nostri nonni NON erano balilla? essere stati nella gioventù hitleriana o balilla significa essere dei carnefici seguaci del demonio? allora anche i nostri genitori che avevano la tessera della democrazia cristiana erano tutti mafiosi?
ma smettetela. le accuse sono altre, e ben più gravi.
la nobiltà dello schiavo è la ribellione

#13 Nuanda

Nuanda

    Super Utente

  • Utenti
  • 6616 messaggi

Inviato 25 marzo 2010 - 01:39

Io ricordo di aver letto che lui ne fece parte come volontario.... però ormai non ricordo dove l'ho letto.
Comunque sempre di scelta volontaria si tratta perchè, nessuno ti può obbligare ad aderire ad un regime....


bah insomma!in una dittatura probabilmente ti obbligano se no ti fan fuori!

#14 marcostraz

marcostraz

    Utente Senior

  • Utenti
  • 441 messaggi

Inviato 25 marzo 2010 - 02:07

E' vero che sotto dittatura spesso si è obbligati a fare certe scelte e ad aderire a certe situazioni...è anche vero che c'è pure la resistenza...grazie alla quale, tra l'altro, il nostro paese è oggi libero dal fascismo, altrimenti avremmo ancora il duce, anzi i suoi eredi...

Comunque effettivamente rischiamo di scivolare OT...

#15 Guest_Pink_*

Guest_Pink_*
  • Ospiti

Inviato 25 marzo 2010 - 02:37

Bada bene,io sono assolutamente anticlericale,ma Ratzinger ha fatto parte della gioventù hitleriana perchè all'epoca non c'era altra scelta!
Non lo ha fatto per sua volontà,bensi è stato costretto...come tutti gli altri....

P.s. I pedofili,preti e non,andrebbero rinchiusi in isolamento per il resto della loro vita con un pasto alla settimana!


Tutti possiamo scegliere di fare quello che vogliamo!!
Certo a quei tempi, durante il periodo nazista, era difficile sul serio schierarsi dall'altra parte...però chi tace commette gli stessi crimini secondo me!! E non ti parlo solo del suo passato, ma anche di quello che sta uscendo fuori sulla pedofilia, e secondo me ha ragione Ignorante...è soltanto la punta dell'Iceberg :disapproved

#16 Firefly

Firefly

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 30 messaggi

Inviato 25 marzo 2010 - 03:40

Mi chiedo che coscienza possa avere una persona che insabbia fatti così gravi, che non si fa garante della sicurezza fisica e spirituale delle creature che si prefigge di "guidare", non solo, che protegge chi rovina la loro vita. E non si parla di un caso isolato, che già sarebbe gravissimo, ma di un mostro, perché un essere che abusa di 200 bambini non può che essere un mostro! Come gli si può permettere di predicare? di salire su un pulpito, di pretendere di educare, guidare, essere d'esempio? E con quale coraggio il nostro R. si eleva al rango di portavoce di quei valori che ha abbondantemente calpestato? Cosa è rimasto di buono (sempre che mai ci sia stato :D) in questa chiesa?

#17 Nuanda

Nuanda

    Super Utente

  • Utenti
  • 6616 messaggi

Inviato 25 marzo 2010 - 03:45

Tutti possiamo scegliere di fare quello che vogliamo!!
Certo a quei tempi, durante il periodo nazista, era difficile sul serio schierarsi dall'altra parte...però chi tace commette gli stessi crimini secondo me!! E non ti parlo solo del suo passato, ma anche di quello che sta uscendo fuori sulla pedofilia, e secondo me ha ragione Ignorante...è soltanto la punta dell'Iceberg :disapproved


Verissimo! E pensa che ho sentito un vescovo che asseriva che su 300.000 preti nel mondo si sono verificati solo 300 casi (accertati) di pedofilia!
1 su 1.000 è poco?Mah...
Pensiamo a quelli non accertati ed a tutte gli atti malsani coperti dal clero...puah,che schifo!

#18 Guest_olivia_*

Guest_olivia_*
  • Ospiti

Inviato 25 marzo 2010 - 04:04

Verissimo! E pensa che ho sentito un vescovo che asseriva che su 300.000 preti nel mondo si sono verificati solo 300 casi (accertati) di pedofilia!
1 su 1.000 è poco?Mah...
Pensiamo a quelli non accertati ed a tutte gli atti malsani coperti dal clero...puah,che schifo!

Mi viene in mente Gianni Morandi (uno su mille ce la fa....) :lol:
Argomento attualissimo, questo dei preti pedofili, un po' troppo inflazionato, forse....
E' un ripetersi ossessivo dello stesso atto, uno scoperchiamento talmente palese che a me viene un atroce dubbio (magari infondato)...
e se fosse tutto architettato a puntino (non infierite su di me, pietà! ::sculaccia:) proprio per allontanare la gente dalla fede?
Aspetto trepidante le vostre reazioni a questa mia folle insinuazione...

#19 Nuanda

Nuanda

    Super Utente

  • Utenti
  • 6616 messaggi

Inviato 25 marzo 2010 - 04:07

Architettato da chi Olivia?credi che la Chiesa sia cosi poco potente??
Al contrario io credo che ci siano mooooolte cose nascoste che non vengono dette!

#20 Piccola G

Piccola G

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2320 messaggi

Inviato 25 marzo 2010 - 04:40

Secondo me non è un ipotesi tanto azzardata quella di Olivia...

La Chiesa non è così potente come si pensa...

Chissà perchè la Chiesa sui giornali si legge solo o spesso in queste notizie... è diventato lo sport nazionale... questo è il sentore che ho...

G.

Work in progress....





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi