Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Il delitto di Cogne


  • Per cortesia connettiti per rispondere
28 risposte a questa discussione

#1 Petali di carta

Petali di carta

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 575 messaggi

Inviato 24 giugno 2009 - 11:02

Buongiorno a tutti
anche se sembra un po' macabro parlarne, mi piacerebbe sapere cosa ne persate riguardo al delitto di Cogne.
C'è chi ancora crede nell'innocenza di Annamaria Franzoni e chi senza ombra di dubbio la condanna.
Mi piacerebbe sentire un vostro parere in merito.

La donna ha sempre negato con tale sicurezza da far dubitare i piu' esperti....ha scritto un libro....usato i media....ha fatto nascere un altro bambino, dopo la morte dell'altro.
Il marito le è sempre stato accanto e non ha mai messo in dubbio le parole della moglie.

Certo è che Samuele, il bimbo di appena 3 anni, è stato ucciso barbaramente, colpito per bel 17 volte con un oggetto che gli ha distrutto il cranio.

Stiamo parlando della crudeltà razionale e calcolata di una donna capacissima di intendere e di volere?.....O parliamo, come molti credono ancora, di una povera mamma innocente, vittima della società?

A voi la parola
  • Eniliorobe, FalcolmKags, Galencrow e 2 altri piace questo
[SIGPIC]Immagine inserita[/SIGPIC]
Noi tutti siamo piccoli pezzi di un mosaico

#2 sim

sim

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2846 messaggi

Inviato 24 giugno 2009 - 02:39

Ciao Petali.

Premetto che non voglio entrare in polemica con te ma solo fare una mia personale osservazione.
A me sta cominciando a far paura questa attenzione esagerata per i delitti di cronaca dove ogni udienza diventa una puntata di un telefilm che ci piace e gli accusati delle vere e proprie star che girano i programmi televisivi alcuni mostrando marchi famosi.
E tutto questo alla fine ci distoglie dai problemi reali di questo paese..a me che sia stata lei o meno non me ne importa nulla a me interessa dove vanno a finire i soldi che paghiamo per le tasse mi interessa sapere cosa faranno per la criminalità quali provvedimenti stanno adottando per fronteggiare la crisi e company perchè queste cose influiscono realmente sulla mia vita e il mio futuro mentre sapere se è colpevole o no un tizio tra tanti altri tizi a me nn mi cambia nulla.
Ripremetto Petali non è per polemizzare con te spero tu abbia capito.
  • Nehelamite piace questo

Happiness is when... 

 

 


#3 allisond

allisond

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3354 messaggi

Inviato 24 giugno 2009 - 02:55

Dubito che si perverrà mai a qualcosa di concreto in merito al delitto di Cogne, non voglio dubitare delle capacità dei magistrati, ma si sono verificate troppe indiscrezioni e troppe incongruenze, senza contare il turismo macabro-morboso di cui è capace certa gente.

019.gif


#4 Petali di carta

Petali di carta

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 575 messaggi

Inviato 24 giugno 2009 - 03:03

Ciao Petali.

mi interessa sapere cosa faranno per la criminalità quali provvedimenti stanno adottando per fronteggiare la crisi e company perchè queste cose influiscono realmente sulla mia vita e il mio futuro .


Questa osservazione la quoto a pien di voti.
Infatti una delle cose inquietanti sulla vicenda di Cogne è proprio come la giustizia si sia fatta mettere nel sacco da questa donna.
Perchè diciamola tutta!!! la mia personale opinione è che lei sia stracolpevole.
Credo che il nostro sistema giudiziario non solo faccia aqua da tutte le parti, ma che addirittura in molti casi, vada contro la legge stessa!!


mentre sapere se è colpevole o no un tizio tra tanti altri tizi a me nn mi cambia nulla..


:)....Tu ora sei molto arrabbiata col sistema Italiano e ovviamente per te le priorità sono altre. Tuttavia credo che capire meglio come funzionano certi meccanismi, come il caso di Cogne, possa aiutarci a capire anche tante altre cose.


Ripremetto Petali non è per polemizzare con te spero tu abbia capito.


:mad::mad::mad:...Ti do' tante di quelle botte Sim!!!!:swear::sado::sculaccia:
[SIGPIC]Immagine inserita[/SIGPIC]
Noi tutti siamo piccoli pezzi di un mosaico

#5 lesena1

lesena1

    Moderatrice

  • Moderatore
  • 7650 messaggi

Inviato 24 giugno 2009 - 03:47

Su questo caso mi sono fatta solo un paio di domande: come fa un'estraneo entrare in una casa,commettere un omicidio in pochi minuti,scappare e non essere visto da nessuno?caso ancora più strano non lasciare traccia? Poi se vuoi fare un dispetto ad una famiglia perché rischiare così tanto e non procedere di sera aiutato dalle tenebre? Perché prendersela con un bambino nel letto? Se fosse stato un pazzo/serial killer ci sarebbero state altre morti..e peggio organizzate! Perché una mamma che vede il proprio figlio nel letto circondato dal sangue e schizzi ovunque chiama per primo il medico curante e non il 118? Dicendo poi che gli era scoppiato il cranio? Questa donna per me non è normale.. Perché appena dopo il decollo dell'elicottero col bambino dentro lei si rivolge al marito chiedendogli un'altro figlio!ma quale mamma l'avrebbe fatto??una mamma non si rassegna alla morte di un figlio nemmeno dopo anni,e lei..ancora non sapendo della sorte del figlio pensava di già al futuro?!? Io il mio pensiero l'ho detto,e onestamente penso a quei bambini che sono insieme a lei..
In tre occasioni l'uomo rivela la sua natura: quando la sua mente cede all'ira, quando il suo corpo è piegato dal vino e quando deve mettere mano alla borsa.

#6 Zerg

Zerg

    Utente Full

  • Utenti
  • 1808 messaggi

Inviato 24 giugno 2009 - 05:25

Su questo caso mi sono fatta solo un paio di domande: come fa un'estraneo entrare in una casa,commettere un omicidio in pochi minuti,scappare e non essere visto da nessuno?caso ancora più strano non lasciare traccia?


Un ladro, fingendosi un lava vetri, ha smontato un vetro di un gioielliere in pieno giorno, ha rubato il contenuto della vetrina sotto gli occhi di tutti e se ne è andato indisturbato, questo per dire che con un pò di buona volontà e di faccia come il c**o si può fare tutto, e poi per dare 17 colpi in testa ad un bambino ci vuole poco tempo.

Poi se vuoi fare un dispetto ad una famiglia perché rischiare così tanto e non procedere di sera aiutato dalle tenebre?


Perchè conosci gli orari dei tuoi vicini e sai che le tenebre sono inutili se sono in casa, tenendo conto del fatto che forse un bambino di quell'età non viene lasciato solo in casa di notte, e poi se odi abbastanza una persona il rischio diviene accettabile.

Perché una mamma che vede il proprio figlio nel letto circondato dal sangue e schizzi ovunque chiama per primo il medico curante e non il 118? Dicendo poi che gli era scoppiato il cranio?


Tu ragioneresti lucidamente nelle sue condizioni?

Questa donna per me non è normale.. Perché appena dopo il decollo dell'elicottero col bambino dentro lei si rivolge al marito chiedendogli un'altro figlio!ma quale mamma l'avrebbe fatto??


Stato di shock ed elaborazione del lutto, cambiano da persona a persona.

Con questo non voglio dire che è innocente, ma che potrebbe esserlo si.
Per la gloria dello sciame.

#7 majestyc12

majestyc12

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 970 messaggi

Inviato 24 giugno 2009 - 05:29

Al di la del discorso della Franzoni, non dimentichiamoci che avevano dato la colpa lei e Taormina ad un disabile del posto! Senza contare che lo stesso Taormina venne accusato di aver alterato le prove senza pero' mai essere processato penalmente per questo! Oltretutto all'epoca era anche parlamentare.......No comment. La Franzoni ha uno sdoppiamento della personalita' e gia' la notte precedente aveva avuto problemi psichiatric per i quali aveva chiamato la guardia medica. Tra l'altro vorrei far notare che la sua psicologa e' letteralmente sparita nel nulla subito dopo l'evento. Strano.....
  • Notte piace questo

#8 lesena1

lesena1

    Moderatrice

  • Moderatore
  • 7650 messaggi

Inviato 24 giugno 2009 - 05:46

Un ladro, fingendosi un lava vetri, ha smontato un vetro di un gioielliere in pieno giorno, ha rubato il contenuto della vetrina sotto gli occhi di tutti e se ne è andato indisturbato, questo per dire che con un pò di buona volontà e di faccia come il c**o si può fare tutto, e poi per dare 17 colpi in testa ad un bambino ci vuole poco tempo.

Ok,però se lo fai davanti a tutti desti meno sospetti,ma se ti nascondi dai nell'occhio

Perchè conosci gli orari dei tuoi vicini e sai che le tenebre sono inutili se sono in casa, tenendo conto del fatto che forse un bambino di quell'età non viene lasciato solo in casa di notte, e poi se odi abbastanza una persona il rischio diviene accettabile.

Questa te la dò buona,ma perché uccidere un bambino? E poi andare a casa di una estranea,sapendo che sta per entrare..tu ti prendi pure il lusso di salire sul letto per colpire meglio il bambino?

Tu ragioneresti lucidamente nelle sue condizioni?

Stato di shock ed elaborazione del lutto, cambiano da persona a persona.

Con questo non voglio dire che è innocente, ma che potrebbe esserlo si.

A me sono successi casi estremi..di puro shock,e la prima cosa è portarlo all'ospedale o chiamare il 118! Chi chiama un dottore sapendo i loro mezzi..?non hanno respiratore..e via dicendo. Lo shock ce l'hai ma questi pensieri li fanno tutti! Chiunque quando succede una tragedia chiede aiuto al .118!
Quando il bambino stava prendendo il volo ancora era in vita..e poi una mamma non dice che il figlio è morto prima che le venga detto! Oppure pensi ad un suo probabile sostituto!
Non ci nascondiamo dietro la scusa dello shock..lei ha agito,non si è bloccata..ma ha agito in modo molto strano!
In tre occasioni l'uomo rivela la sua natura: quando la sua mente cede all'ira, quando il suo corpo è piegato dal vino e quando deve mettere mano alla borsa.

#9 Petali di carta

Petali di carta

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 575 messaggi

Inviato 24 giugno 2009 - 06:05

Un ladro, fingendosi un lava vetri, ha smontato un vetro di un gioielliere in pieno giorno, ha rubato il contenuto della vetrina sotto gli occhi di tutti e se ne è andato indisturbato, questo per dire che con un pò di buona volontà e di faccia come il c**o si può fare tutto, e poi per dare 17 colpi in testa ad un bambino ci vuole poco tempo..


Zerg su questo ti do ragione pero' per quanto potesse essere furbo, l'ipotetico assassino, non ha lasciato traccia di se. Intendo dire che non eiste il piu' piccolo e microscopico indizio che possa far sospettare dell'intrusione di un estraneo in quella maledetta villetta!
Che so'....un capello...un pezzetto di forfora....un'impranta di qualunque entità.

E poi.......per quale diamine di ragione quella benedetta dottoressa, che oltretutto ha anche inquinato la scena del delitto, si è messa a vaneggiare dicendo che al bambino era esploso il cranio!!...Questa si che è fantascenza!!
L'unica ragione che l'ha spinta a fare un'ipotesi così azzardata, è il voler difendere a tutti i costi Annamaria Franzoni.
[SIGPIC]Immagine inserita[/SIGPIC]
Noi tutti siamo piccoli pezzi di un mosaico

#10 Zerg

Zerg

    Utente Full

  • Utenti
  • 1808 messaggi

Inviato 24 giugno 2009 - 06:07

Ok,però se lo fai davanti a tutti desti meno sospetti,ma se ti nascondi dai nell'occhio


Si, ma se spii i tuoi vicini e conosci la loro casa ci metti davvero poco ad entrare e seccare il bambino.

perché uccidere un bambino? E poi andare a casa di una estranea,sapendo che sta per entrare..tu ti prendi pure il lusso di salire sul letto per colpire meglio il bambino?


Perchè così colpisci una persona la dove fa più male e dove non può difendersi, in fondo poteva trattarsi di un vicino con problemi psichiatrici che ragiona in modo diverso dal tuo.

A me sono successi casi estremi..di puro shock,e la prima cosa è portarlo all'ospedale o chiamare il 118! Chi chiama un dottore sapendo i loro mezzi..?non hanno respiratore..e via dicendo. Lo shock ce l'hai ma questi pensieri li fanno tutti! Chiunque quando succede una tragedia chiede aiuto al .118!
Quando il bambino stava prendendo il volo ancora era in vita..e poi una mamma non dice che il figlio è morto prima che le venga detto! Oppure pensi ad un suo probabile sostituto!
Non ci nascondiamo dietro la scusa dello shock..lei ha agito,non si è bloccata..ma ha agito in modo molto strano!


Parliamone, mia madre si è tagliata un piccolo pezzetto di dito molti anni fa, quando è andata a chiedere aiuto ad una vicina, questa si è messa a piagnucolare e ci ha messo 10 minuti buoni prima di connettere il cervello, se le avessero pestato il figlio dio solo sa cosa avrebbe fatto, agire in modo strano non è insolito per chi vive situazioni al limite.

Zerg su questo ti do ragione pero' per quanto potesse essere furbo, l'ipotetico assassino, non ha lasciato traccia di se. Intendo dire che non eiste il piu' piccolo e microscopico indizio che possa far sospettare dell'intrusione di un estraneo in quella maledetta villetta!
Che so'....un capello...un pezzetto di forfora....un'impranta di qualunque entità.

E poi.......per quale diamine di ragione quella benedetta dottoressa, che oltretutto ha anche inquinato la scena del delitto, si è messa a vaneggiare dicendo che al bambino era esploso il cranio!!...Questa si che è fantascenza!!
L'unica ragione che l'ha spinta a fare un'ipotesi così azzardata, è il voler difendere a tutti i costi Annamaria Franzoni.


Scusate se rispondo 2 volte di fila ma questo post è arrviato mentre inviavo l'altro.

Beh, si è vociferato di errori nelle indagini, non è detto che chi le ha svolte sia poi così competente e comunque un capello deve essere attaccato ad un follicolo, e poi in casa tua hai solo i capelli dei tuoi parenti?
La dotoressa potrebbe aver pensato che la Franzoni fosse la colpevole, ed avere quindi cercato di difenderla, ma questo non significa che la sua prima impressione fosse corretta.

Messaggio modificato da zavijava, 24 giugno 2009 - 10:08
unito i post

Per la gloria dello sciame.

#11 Petali di carta

Petali di carta

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 575 messaggi

Inviato 24 giugno 2009 - 06:19

Scusate se rispondo 2 volte di fila ma questo post è arrviato mentre inviavo l'altro.

Beh, si è vociferato di errori nelle indagini, non è detto che chi le ha svolte sia poi così competente e comunque un capello deve essere attaccato ad un follicolo, e poi in casa tua hai solo i capelli dei tuoi parenti?.


Questo è vero, ma se almeno ci fosse un solo piccolo indizio che riconducesse ai suoi vicini?....non un qualunque capello...mi spiego?


La dotoressa potrebbe aver pensato che la Franzoni fosse la colpevole, ed avere quindi cercato di difenderla, ma questo non significa che la sua prima impressione fosse corretta.


Quindi anche tu convieni sul fatto che girava un'aria di protezione nei confronti della Franzoni.....
[SIGPIC]Immagine inserita[/SIGPIC]
Noi tutti siamo piccoli pezzi di un mosaico

#12 majestyc12

majestyc12

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 970 messaggi

Inviato 24 giugno 2009 - 07:20

La Franzoni e' la nipote della signora Prodi. Il suo primo difensore si e' dato vista la mal parata perche' aveva capito che era colpevole. Poi e' arrivato Taormina che ha fatto un bel macello!!!!

#13 Lava Golem

Lava Golem

    We The North

  • Utenti
  • 4292 messaggi

Inviato 24 giugno 2009 - 07:49

Discutere di una cosa successa non so quanti anni fa che le stesse autorità hanno ormai archiviato non mi sembra molto costruttivo... personalmente c' è qualcosa che non mi quadra in entrambe le ipotesi. Se fosse stata lei dovrebbe aver agito in un momento di pazzia eppure la scena del crimine non presenta la minima traccia e lei non si è mai contraddetta in modo significativo nelle dichiarazioni. Non mi sembrano cose che una persona in preda ad un raptus di follia può fare... ma d' altronde se a colpire fosse stato un estraneo manca completamente un movente. E poi estraneo chi? In un paesino del genere nessuno è un estraneo e se qualcuno si fosse comportato in modo strano(ad esempio tenendo d' occhio la loro casa) sarebbe stato sicuramente notato.

fwkp08.jpg


#14 lesena1

lesena1

    Moderatrice

  • Moderatore
  • 7650 messaggi

Inviato 24 giugno 2009 - 07:58

Si, ma se spii i tuoi vicini e conosci la loro casa ci metti davvero poco ad entrare e seccare il bambino.

Ok,fin qui ci siamo..

Perchè così colpisci una persona la dove fa più male e dove non può difendersi, in fondo poteva trattarsi di un vicino con problemi psichiatrici che ragiona in modo diverso dal tuo.

Si ma colpisci sempre in testa,non ti prendi la briga di salire sul letto, se colpisci in testa a sinista o a destra è uguale.. E se questo ha problemi psichiatrici,non si preoccupa di non lasciare tracce e non farsi vedere.. Se è un pazzo agisce sotto effetto della sua pazzia! Se ragiona diverso da me non si pone il problema di spiare per giorni, di calcolare il tempo che ha disposizione per effettuare il delitto,e fa in modo che quel omicidio si consumi il più presto possibile,senza salire sul letto,non ce n'è bisogno!

Parliamone, mia madre si è tagliata un piccolo pezzetto di dito molti anni fa, quando è andata a chiedere aiuto ad una vicina, questa si è messa a piagnucolare e ci ha messo 10 minuti buoni prima di connettere il cervello, se le avessero pestato il figlio dio solo sa cosa avrebbe fatto, agire in modo strano non è insolito per chi vive situazioni al limite.

Si ma non ha chiamato il figlio dottore chiedendo di portare ago e filo..dopo un primo momento di smarrimento ha chiesto aiuto!
Poi la dottoressa,come scritto da altri..perché voleva coprire la Franzoni? Di certo non poteva confondere l'esplosione di un cranio con un sfondamento da corpo contundente.. O questa è un medico di livelli bassi(strano che poi la Franzoni/madre chiedesse aiuto ad un medico poco professionale) o questa ha qualcosa di grosso da nascondere!
Nessun medico si fa un'idea propria.. Deve fare quello che è giusto fare.. Sennò si mette in dubbio la sua professionalità!
In tre occasioni l'uomo rivela la sua natura: quando la sua mente cede all'ira, quando il suo corpo è piegato dal vino e quando deve mettere mano alla borsa.

#15 majestyc12

majestyc12

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 970 messaggi

Inviato 24 giugno 2009 - 07:59

In realta' lei ha sempre detto di non ricordare! E' ben diverso.....

#16 Zerg

Zerg

    Utente Full

  • Utenti
  • 1808 messaggi

Inviato 24 giugno 2009 - 10:39

E se questo ha problemi psichiatrici,non si preoccupa di non lasciare tracce e non farsi vedere.. Se è un pazzo agisce sotto effetto della sua pazzia! Se ragiona diverso da me non si pone il problema di spiare per giorni, di calcolare il tempo che ha disposizione per effettuare il delitto,e fa in modo che quel omicidio si consumi il più presto possibile,senza salire sul letto,non ce n'è bisogno!


No, vedi i serial killer, per esempio hanno problemi psichiatrici, ma sono a volte incredibilmente meticolosi, oppure i paranoici, possono essere molto acuti, ma sono comunque disturbati.
Spesso per assurdo la follia può fornire inaspettate risorse, come una grande capacità di focalizzarsi su un obiettivo senza magari lasciare nulla al caso.

Si ma non ha chiamato il figlio dottore chiedendo di portare ago e filo..dopo un primo momento di smarrimento ha chiesto aiuto!
Poi la dottoressa,come scritto da altri..perché voleva coprire la Franzoni? Di certo non poteva confondere l'esplosione di un cranio con un sfondamento da corpo contundente.. O questa è un medico di livelli bassi(strano che poi la Franzoni/madre chiedesse aiuto ad un medico poco professionale) o questa ha qualcosa di grosso da nascondere!
Nessun medico si fa un'idea propria.. Deve fare quello che è giusto fare.. Sennò si mette in dubbio la sua professionalità!


Non so in che rapporti fossero le 2, ma ti faccio un esempio, io ti trovo vicino ad un cadavere sporca di sangue e sono tuo amico, il primo pensiero potrebbe essere che lo hai ucciso, in quel caso potrei cercare di proteggerti mentendo (malamente, magari perchè di solito sono sincero o perchè sono nel panico), ma questo non significa che tu sia colpevole, forse stavi solo cercando di capire se il malcapitato era ancora vivo, in questo caso ti ho solo complicato la vita.

Con questo, sto solo facendo l'avvocato del diavolo, giusto per dire che forse, anche se è improbabile, può essere innocente.
Per la gloria dello sciame.

#17 Petali di carta

Petali di carta

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 575 messaggi

Inviato 25 giugno 2009 - 02:22

Discutere di una cosa successa non so quanti anni fa che le stesse autorità hanno ormai archiviato non mi sembra molto costruttivo... .


Oibo'!! ....per quale ragione non sarebbe costruttivo?
Ti fidi in modo così assoluto di tutto qello che è stato detto dalle autorità e, alla fine, dai media??
[SIGPIC]Immagine inserita[/SIGPIC]
Noi tutti siamo piccoli pezzi di un mosaico

#18 Lava Golem

Lava Golem

    We The North

  • Utenti
  • 4292 messaggi

Inviato 25 giugno 2009 - 09:27

Oibo'!! ....per quale ragione non sarebbe costruttivo?
Ti fidi in modo così assoluto di tutto qello che è stato detto dalle autorità e, alla fine, dai media??


No... è solo che personalmente non interessa un granchè... alla fine è solo un omicidio come tanti. E poi che sia vero o meno ciò che hanno detto le autorità dubito che possiamo riuscire a fare di meglio.:D

fwkp08.jpg


#19 trust_no_1

trust_no_1

    Utente Esperto

  • Moderatore
  • 2647 messaggi

Inviato 25 giugno 2009 - 11:23


Beh, si è vociferato di errori nelle indagini, non è detto che chi le ha svolte sia poi così competente


In effetti basta leggere gli atti per trovare grossolani errori.

Sono atti facilmente reperibili attraverso la famiglia Lorenzi
Consiglio a chi si vuole fare un'idea un po' piu' precisa di leggerseli.

#20 Petali di carta

Petali di carta

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 575 messaggi

Inviato 26 giugno 2009 - 11:29

No... è solo che personalmente non interessa un granchè...


....ok, per te non è costruttivo...capito

alla fine è solo un omicidio come tanti.


Non sono d'accordo.
Questo omicidio è l'emblema di come possa funzionare in modo distorto la mente umana....ben diverso da tanti altri omicidi.


E poi che sia vero o meno ciò che hanno detto le autorità dubito che possiamo riuscire a fare di meglio.:D


AAAA!!! Non mettiamo limiti alla provvidenza!!;)
[SIGPIC]Immagine inserita[/SIGPIC]
Noi tutti siamo piccoli pezzi di un mosaico




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi