Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Quale libro state leggendo e/o qual'è il vostro ultimo libro acquistato?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1715 risposte a questa discussione

#1681 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3324 messaggi

Inviato 12 marzo 2019 - 07:29

"Qualcuno volò sul nido del cuculo", Ken Kesey. Cosa è "normalità" e cosa "pazzia"? Quanto possono essere ottusi, crudeli e depravati i cosiddetti "normali"? Il film di Forman con J. Nicholson mi era piaciuto molto, ma il libro è MERAVIGLIOSO. Inno alla libertà.

 

 

9788817113465_0_306_0_75.jpg


Dopo Altamira, tutto è decadenza (Pablo Picasso)


#1682 rsorrt

rsorrt

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 6953 messaggi

Inviato 19 marzo 2019 - 12:27

"Qualcuno volò sul nido del cuculo", Ken Kesey. Cosa è "normalità" e cosa "pazzia"? Quanto possono essere ottusi, crudeli e depravati i cosiddetti "normali"? Il film di Forman con J. Nicholson mi era piaciuto molto, ma il libro è MERAVIGLIOSO. Inno alla libertà.

 

 

9788817113465_0_306_0_75.jpg

lo prendo... il film era eccezionale.


Non avere una meta è comunque una meta, e cercare è di per sé un obiettivo, al di là del contenuto. La vita non ha uno scopo, è solo un viaggio.
[Gao XingJian]


#1683 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3324 messaggi

Inviato 20 marzo 2019 - 12:38

lo prendo... il film era eccezionale.

 

Pare che gli altri romanzi di K. Kesey siano anch'essi molto belli ma questo è l'unico tradotto in italiano. Gli editori si stanno perdendo un sacco di soldi.


Dopo Altamira, tutto è decadenza (Pablo Picasso)


#1684 Moroni

Moroni

    Utente Full

  • Utenti
  • 1341 messaggi

Inviato 03 aprile 2019 - 01:26

la piuma e la tastiera 

antologia modulare di italiano

volume 4 le emozioni e la scena 



#1685 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3324 messaggi

Inviato 08 aprile 2019 - 07:17

"Marijuana e altre storie" di Cesco Ciapanna

 

https://situationblo...co-ciapanna.pdf


Dopo Altamira, tutto è decadenza (Pablo Picasso)


#1686 Giulioangelo

Giulioangelo

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 119 messaggi

Inviato 13 aprile 2019 - 08:06

sto leggendo:

 

2560041030377_0_0_221_0_75.jpg

 

ho comprato:

 

41iC5Xy%2BTkL._SX323_BO1,204,203,200_.jp



#1687 Moroni

Moroni

    Utente Full

  • Utenti
  • 1341 messaggi

Inviato 15 aprile 2019 - 02:12

sto leggendo

Virtù superiori

36 discipline per la costruzione di un'Anima di Giulio Achilli



#1688 kiradavid97

kiradavid97

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 753 messaggi

Inviato 24 maggio 2019 - 10:00

Alla Scoperta Della Terra Cava di Costantino Paglialunga



#1689 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3324 messaggi

Inviato 28 maggio 2019 - 08:28

"I ragazzi felici di Summerhill" di Alexander S. Neill

 

"Quanta libertà è giusto concedere a un bambino, a un ragazzo? E quando la libertà si trasforma in licenza? L'esperienza della scuola "non repressiva" di Summerhill, a cui l'autore ha dedicato la sua esistenza, è un esempio geniale di reinserimento nella società di ragazzi disadattati, il quale dimostra soprattutto che il metodo della libertà funziona. Come sottolinea Erich Fromm nella presentazione a questo libro, "i genitori che vorranno riflettere si meraviglieranno nel rendersi conto di come essi mettano in opera involontariamente nei confronti dei loro figli forme di imposizione e di coercizione. Questo libro suggerisce nuovi significati alle parole amore, approvazione, libertà".

 

417m5b1r6oL._BO1,204,203,200_.jpg

 

https://sprofessori..../Summerhill.pdf


  • Notte e Lunanerina piace questo

Dopo Altamira, tutto è decadenza (Pablo Picasso)


#1690 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3324 messaggi

Inviato 18 giugno 2019 - 03:56

"Descolarizzare la società" di Ivan Illich

 

"La scuola obbligatoria, la scolarità prolungata, la corsa ai diplomi, l'università di massa: differenti aspetti di quel medesimo falso progresso che consiste nella preparazione di studenti orientati al consumo di programmi scolastici e di merci culturali studiate per imporre il conformismo sociale, l'obbedienza alle sue istituzioni e ai suoi manager. Anche la strutturazione del profilo degli insegnanti, per promuovere una didattica basata sul modello della trasmissione delle conoscenze, ha lasciato l'uomo della società dell'informazione e dei consumi privo di strumenti e ancora più esposto al rischio di una mistificazione strumentale delle sue qualità migliori. A tutto ciò, Ivan lllich aveva opposto la sua visione, una quarantina di anni fa, con un testo che è una pietra miliare del pensiero occidentale alle prese con la grande trasformazione culturale e tecnologica in atto. E con un'idea di scuola ben precisa. Descolarizzare la società vuol dire, per il suo autore, sostituire un'educazione autentica ai rituali dell'educazione di massa per imparare finalmente a vivere attraverso la propria vita e nell'incontro con l'altro. Non sì tratta solo di una rottura radicale e necessaria con un sistema di poteri e di saperi, ma di restituire all'uomo il gusto di inventare, creare e sperimentare la propria vita partecipando alla sfida della vivibilità del pianeta in questo tempo."

 

https://comune-info....colarizzare.pdf


  • kiradavid97 piace questo

Dopo Altamira, tutto è decadenza (Pablo Picasso)


#1691 kiradavid97

kiradavid97

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 753 messaggi

Inviato 22 giugno 2019 - 06:00

Prefazione affascinante , penso che mi hai appena suggerito una lettura interessantissima



#1692 Guest_Owl_*

Guest_Owl_*
  • Ospiti

Inviato 24 giugno 2019 - 12:00

oggi ho iniziato

71MSCHh5szL.jpg

per il compleanno di mia madre ho comprato 

819GqcLz3AL.jpg


  • Notte piace questo

#1693 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3324 messaggi

Inviato 24 giugno 2019 - 10:11

Prefazione affascinante , penso che mi hai appena suggerito una lettura interessantissima

 

Grande pensatore, Illich, forse il più grande dei nostri tempi, fuori dagli schemi e dai modelli precostituiti. Non è un caso che di lui non se ne parli. Se poi ti piace ti suggerisco anche "Nemesi medica" e "Disoccupazione creativa".


Dopo Altamira, tutto è decadenza (Pablo Picasso)


#1694 Guest_Owl_*

Guest_Owl_*
  • Ospiti

Inviato 25 giugno 2019 - 09:14

oggi ho cominciato anche 

2560038580380_0_0_0_768_75.jpg


  • Notte piace questo

#1695 Wish You Were Here

Wish You Were Here

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3324 messaggi

Inviato 15 luglio 2019 - 02:18

"Sostiene Pereira" di Tabucchi e "Lisbona. Quello che il turista deve vedere" di Pessoa.


Dopo Altamira, tutto è decadenza (Pablo Picasso)


#1696 Tamayaf

Tamayaf

    Utente Senior

  • Utenti
  • 433 messaggi

Inviato 07 agosto 2019 - 12:28

Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie.
Lewis Carroll
  • Peter Pan e Wish You Were Here piace questo

#1697 Sal

Sal

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2759 messaggi

Inviato 21 agosto 2019 - 08:57

Il mare colore del vino (racconti) - Leonardo Sciascia

 

 

_Ilmarecoloredelvino_1302896259.jpg



#1698 Emanuele

Emanuele

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 2694 messaggi

Inviato 21 agosto 2019 - 09:08

kybalion.jpg


  • kiradavid97 piace questo

#1699 Peter Pan

Peter Pan

    Utente Intergalattico

  • Moderatore
  • 8722 messaggi

Inviato 18 settembre 2019 - 11:36

Ispirato dalla discussione in "religione & misteri" ho iniziato a leggere "Il vodu in Africa" di Alessandra Brivio, un'antropologa che ha concentrato le sue ricerche nell'Africa occidentale. Una bella lettura al momento, anche se da leggere con una mappa a portata di mano perché i riferimenti geografici son parecchi ed il rischio di perdersi fra i vari spostamenti è alto. Interessante la parte sulle tante sfumature di vodu (possessioni, sacrifici, simboli, luoghi sacri, ruolo della donna) ed i rapporti con la politica locale, soprattutto il caso del Benin dove è religione ufficiale.


  • purple piace questo

#1700 Dalailama81

Dalailama81

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 4504 messaggi

Inviato 20 settembre 2019 - 06:04

Vizio di forma, un romanzo di Pynchon. È il suo primo libro che leggo e devo dire che mi piace. La storia è ambientata nella Los Angeles di fine anno 60 e il protagonista è un detective privato Hippie. Lo stile è allucinato e lisergico ed è pieno di personaggi assolutamente fuori di Testa

Spettri della mia vita di Mark Fisher ho poco da scrivere al riguardo, anche se ci sarebbe tantissimo ma non renderei assolutamente l’idea. Leggetelo

La montagna nuda di Messner anche qua c’è poco da dire la storia dovrebbe essere nota. Se vi piace la montagna e le storie di uomini che si spingono letteralmente oltre i limiti della vita leggetelo
Stavo facendo una cazzo di surplex ad uno squalo in cravatta. Vi chiederete chi indossava la cravatta, se io o lo squalo. La risposta è: sì!!!!!!!!!!!!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi