Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Quale libro state leggendo e/o qual'è il vostro ultimo libro acquistato?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1658 risposte a questa discussione

#1 cincin

cincin

    Moderatrice

  • Moderatore
  • 65559 messaggi

Inviato 20 marzo 2009 - 04:03

Apriamo un nuovo topic che sarà il seguito del precedente topic: http://forum.cosenas...ndo-1-a-14.html


ps: si fa l'eccezione di inserire in questo topic anche libri non di pertinenza della Sezione.

Messaggio modificato da zavijava, 24 ottobre 2011 - 12:42
errorino :-) aggiunto ps

  • RogerQuasH e Williamdit piace questo
A proposito dell'educazione dei figli, io sono dell'idea che la religione dovrebbe essere come la patente per l'automobile: vietata fino al compimento della maggiore età - Gunslinger.

#2 Guest_felipe_*

Guest_felipe_*
  • Ospiti

Inviato 24 marzo 2009 - 11:13

Ho da poco terminato:
“La pulizia etnica della Palestina” di Ilan Pappe (Fazi Editore)
E’ l’analisi storica del “crimine contro l’umanità” compiuto da Israele nei confronti del popolo Palestinese. A causa del Sionismo, che in occidente invade le alte sfere di potere, le grandi filiere della comunicazione, e influenza la massoneria occidentale, di questo crimine di guerra non si sa nulla, o viene divulgato in maniera sommessa. Questo atto criminale, pochi lo sanno, è stata la miccia del conflitto israelo-palestinese che è in atto da decenni, e continua tuttora. Le nuove generazioni combatto in nome:
della NAKBA del 1948
La Nakba è la pulizia etnica che Isarele ha inflitto al popolo palestinese inerme. Stermini di massa di migliaia di uomini, donne e bambini, deportazioni in campi di concentramento, distruzione e cancellazione di migliaia di villaggi palestinesi, un milione di profughi.
Ancora oggi, nel 2009, Israele non riconosce questo crimine che è ALLA BASE DEI CONFLITTI ATTUALI. Nella Nakba sono state messe in atto le stesse procedure di pulizia etnica attuate nella ex-jugoslavia e in kosovo, dichiarate dall’ONU: CRIMINI CONTRO L’UMANITA’.
Sconvolge il fatto che la nakba sia stata progettata e pianficata dai sionisti, 40 anni prima dell'olocausto nazista in europa.
Il saggio, racconta in modo incisivo e sconvolgente gli eventi e le persone che hanno portato alla Nakba del 1948, riportando minuziosamente gli atti criminali della pulizia etnica.
Per la sua fitta documentazione storica, i riferimenti bibliografici e tecnici, potrebbe anche essere classificato come un manuale di storia, un'altra storia, quella che nessuno vuole raccontare, l’altra faccia della medaglia. L’autore però con la sua scrittura appassionata svela anche una natura malinconica, difficilmente rintracciabile in un freddo e distaccato libro di storia, una sfumatura sentimentale quando parla della indole pacifica degli arabi palestinesi, delle vite perdute e cancellate.
Forse serve uno sforzo in più per leggere questo saggio, non è sicuramente un tema di evasione, ma è un libro importante, onesto e coraggioso, che tutti dovrebbero leggere, perché solo quando l’opinione pubblica occidentale, che sostiene ciecamente Israele, sarà messa al corrente delle brutalità perpetrate dal terrorismo sionista ebreo, si potrà arrivare ad una soluzione lucida del conflitto Israele-palestinese.

Un fattore di garanzia nel leggere il libro è stato l’autore: Ilan Pappe è uno storico israeliano, nato ad Haifa da genitori ebrei che sono fuggiti alla persecuzione nazista. Laureato ad Oxford, era docente all’università di Haifa in Israele, ma per le sue posizioni, ha subito un boicottaggio da parte della comunità accademica e politica israeliana, ora insegna all’università di Exter in Gran Bretagna.

Per ulteriori informazioni sull’argomento, consiglio anche un altro libro letto da me: “Perché ci odiano” di Paolo Barnard, l’autore è un giornalista freelance del programma Report di RaiTre.

#3 Greenday

Greenday

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 177 messaggi

Inviato 25 marzo 2009 - 09:00




Franchezzo, un nobile italiano del diciannovesimo secolo, muore improvvisamente dopo una vita immorale. Si risveglia nel Mondo Spirituale, che credeva non esistesse, dove si trova confinato ad un livello molto basso. Decide però di risalire la china, e anni dopo la sua morte detta a un medium il resoconto del cammino di crescita lungo, difficile e doloroso che ha percorso. Il racconto ci dà una sorprendente descrizione del Mondo Spirituale e delle sue leggi. Secondo l'autore, la dannazione eterna non esiste, e la speranza non muore mai: non importa quali siano gli errori commessi in questa vita, c'è sempre la possibilità di progredire, perché l'amore e la misericordia di Dio non possono condannare nessuno alla sofferenza eterna; fermo restando naturalmente il proprio impegno a progredire. Questo libro può essere letto a vari livelli: come un avvincente romanzo, o come una guida alla crescita interiore; o ancora come ciò che dichiara di essere, e che riassume gli altri due livelli: il resoconto autentico del cammino interiore di un uomo nel mondo spirituale. In ogni caso è un libro straordinario, che commuove e coinvolge fino in fondo il lettore, e che non ci si stanca di rileggere. Un libro finora sconosciuto in Italia, ma notissimo altrove.

Fonte: libreriauniversitaria.it

Si tratta di un manoscritto di un medium del 1896 (ca) ed è stato ritrovato negli Stati Uniti, paese dal quale parte la sua prima pubblicazione per poi essere venduto in tutto il mondo.
Solo da noi arriva in ritardo...
Un libro commovente, coinvolgente che mostra squarci di vita dell'Aldilà, ma che soprattutto da speranza... :)

Messaggio modificato da cincin, 23 agosto 2011 - 12:53
eliminato riferimento a parte cancellata


#4 Linger

Linger

    Creatore e motivo di discussioni presso Facebook, Forum ed Altri

  • Utenti
  • 1461 messaggi

Inviato 27 marzo 2009 - 12:48

La Scomparsa dell'Erebus di Dan Simmons, narra la storia di due navi da esplorazione intrappolate nei ghiacci artici durante la ricerca del passaggio a Nord-Ovest. Dalle prime pagine si intuisce che c'è un mostro in giro e che questo è abbastanza pericoloso. Per il resto non dirò null'altro perchè ODIO le costine dove praticamente ti riassumono le prime 400 pagine lasciandovi solo di leggere il finale ....
La storia è interessante, tuttavia, quello che non mi piace è che non sono state "tradotte" le unità di misura, tutte lasciate col sistema anglosassone. Capisco che è una storia di Inglesi ... però .... non rende bene l'idea delle proporzioni di quanto avviene!

Ciao!
  • Tikky1981 piace questo

Creatore e motivo di discussioni presso Facebook, Forum ed Altri Social

 

fb.jpg  logops.jpg  sito.jpg


#5 Greenday

Greenday

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 177 messaggi

Inviato 27 marzo 2009 - 02:45

Ciao ragazzi, ieri ho iniziato e finito il libro "Magia d'amore magia nera" di Alexandra David Neel.
Un libro di 210 pagine che non mi hanno fatto andare a letto se prima non le leggevo tutte. :shock:
Il romanzo autobiografico (quindi vero!!!), che mi ha preso tantissimo, è la narrazione della scrittrice del suo viaggio in Tibet.
Il suo incontro con un pastore del posto, dà il via ad un racconto che prendendomi per mano mi ha condotto in terre desolate, paludi, altopiani...e...monasteri (mentre "ero" nel monastero, ricordo di aver stritolato però la mano della scrittrice e mi sono accesa una sigaretta perchè me la stavo facendo addosso). :shock:
...e...monaci...molto particolari, di quelli che si credeva non potessero esistere, e invece...

Chi fosse interessato, trova una spiegazione del libro qui:
Magia d'Amore Magia Nera

Buona lettura a tutti :)

#6 edozilla

edozilla

    Moderatore

  • Moderatore
  • 13035 messaggi

Inviato 27 marzo 2009 - 07:36

Il Signore degli Anelli di J.R.R Tolkien, edizione riveduta e aggiornata.

Non c'è molto da dire, è un libro molto conosciuto. Ho voluto immergermi nuovamente nelle tradizioni e nei viaggi della Terra di Mezzo, ma questa volta i film non mi bastano e voglio apprezzare l'opera nei dettagli come l'aveva pensata l'autore. Ho appena terminato La compagnia dell'Anello e sto iniziando Le due Torri col capitolo sui cavalieri di Rohan, la storia continua... :D
Immagine inserita Immagine inserita
Per chi vuole partecipare e scrivere un racconto, legga QUI. :deal: Gruppo e partecipanti

#7 cincin

cincin

    Moderatrice

  • Moderatore
  • 65559 messaggi

Inviato 28 marzo 2009 - 08:05

Ho tolto il libro di felipe perchè non tratta i temi del sito (in questa Sezione vanno solo i libri che trattano i temi propri del sito) e ne ho fatto un topic nella Sezione Off Topic: http://forum.cosenas...html#post409220
A proposito dell'educazione dei figli, io sono dell'idea che la religione dovrebbe essere come la patente per l'automobile: vietata fino al compimento della maggiore età - Gunslinger.

#8 cincin

cincin

    Moderatrice

  • Moderatore
  • 65559 messaggi

Inviato 28 marzo 2009 - 08:06

Per il regolamento che riguarda questa discussione rimando qui: http://forum.cosenas...html#post408687
A proposito dell'educazione dei figli, io sono dell'idea che la religione dovrebbe essere come la patente per l'automobile: vietata fino al compimento della maggiore età - Gunslinger.

#9 Greenday

Greenday

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 177 messaggi

Inviato 28 marzo 2009 - 08:56

Sto leggendo "Il Corpo di Luce" di Reindjen Anselmi.
Mi sembra importante e di aiuto documentarmi di più per comprendere cosa stia realmente accadendo sulla nostra Terra, e cosa comporti tutto ciò sul nostro corpo, mentale e fisico.
E' un libro formato rivista, e traccia un periodo storico nel quale sono in corso "cambiamenti" a livello globale, e che va dal 1987 al 2012.
Si tratta dei cambiamenti di vibrazione del campo magnetico pianetario.
Ci dobbiamo preparare davvero a quella fatidica data??...sto cercando di capirlo, so solo che i "cambiamenti"...personalmente...li sto vivendo ogni giorno... :rolleyes:

Per chi fosse interessato a leggere la scheda del libro: Il Corpo di Luce - Reindjen Anselmi&

#10 merenseth

merenseth

    Super Utente

  • Utenti
  • 4801 messaggi

Inviato 28 marzo 2009 - 11:02

L'ultimo libro che ho letto e' "I 100 fenomeni inspiegabili" che era allegato al Focus di un mese fa. E' una raccolta di fenomeni che sono ancora motivo di discussione; c'e' un capitoletto dedicato ad ognuno e si spazia dagli UFO di Roswell allo smemorato di Collegno passando per la combustione spontanea, i fantasmi, le fate, la sparizione dell'equipaggio della Mary Celeste, le strane analogie tra i Titanic e il racconto sulla nave fittizia Titan, la transustanziazione, la terra cava, quella piatta, gli spettri, l'ESP, la reincarnazione, le presunte invenzioni nascoste, i MIB e cosi' via.
Ogni capitolo da la definizione del fenomeno, quello che ne dicono quelli che lo appoggia, cosa dicono gli scettici, la probabilita' che sia un fenomeno paranormale o comunque veramente inspiegabile e poi una breve storia del fenomeno.
Non e' che sia un libro molto approfondito... inevitabilmente, visto che condensa 100 fenomeni pero' e' una bella panoramica per capire quello che ci puo' interessare di piu'.

http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTA8PxyCUZPcW2l5OEEg3sHD1hPDfiIva20XvaCt7dM3qYRFjjv4w

"He said shut up to me!"


#11 Einander

Einander

    Utente Usato

  • Validating
  • 7723 messaggi

Inviato 30 marzo 2009 - 11:30

Il Fotocane di S. King

Kevin compie 13 anni e tra i vari regali, riceve una fotocamera dal padre. La sua attenzione è tutta per la fotocamera polaroid e decide subito di provarla, ma dopo aver scattato la foto ai suoi familiari e aver atteso i 60 secondi dell'uscita della foto, invece di vedere quello che è naturale trovarci, ci vede invece un cane vicino a uno steccato. Tutte le volte che prova, vede sempre (quasi) la stessa immagine..

Finora è piacevole da leggere
  • Tikky1981 piace questo

Piano piano scrivo, abbiate pazienza  :morning:


#12 Antonio92

Antonio92

    Utente Senior

  • Utenti
  • 356 messaggi

Inviato 09 aprile 2009 - 07:33

Attualmente sto leggendo "L'eterna ricerca dell'uomo" di Paramahansa Yogananda. è un libro molto interessante, se vuoi puoi anche leggere su internet la recensione, almeno io lo trovo interessante, ed è anche leggero (o almeno così lo trovo io, perché i miei coetanei - 17 anni - non si sognerebbero mai di leggerlo).
Il libro parla anche di reincarnazione e anche di meditazione, dato che sono stati riportati, trascritti, gli insegnamenti di questo grande maestro spirituale riconosciuto in tutto il mondo.

#13 y2k

y2k

    Utente Full

  • Utenti
  • 2211 messaggi

Inviato 10 aprile 2009 - 06:39

Ho finito di leggere l'ebreo di malta..mi tocca finire il diario di kurt cobain e viaggio a ixtlan :)

#14 ransie

ransie

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 749 messaggi

Inviato 10 aprile 2009 - 07:44

sto attualmente leggendo "l'isola di tonal"di carlos castaneda,il racconto prosegue quello de"gli insegnamenti di don juan"
Brevemente:castaneda è un antropologo che durante alcuni studi su piante psicotrope in messico fa la conoscenza di don juan,che all'inizio sembrerebbe essere uno stregone indiano,ma poi si rivelerà essere più un maestro dello sciamanesimo e un guerriero:Comincia cosi il percorso di iniziazione allo sciamanesimo,al sapere degli stregoni da parte dell'autore,che raccoglie in questo libro una serie di esperienze che lo porteranno anche anche a uscire dal proprio corpo;il libro è particolarmente incentrato sull'universo conoscitivo,sul cosiddetto "sapere" degli sciamani indiani
Ci saranno sempre degli eschimesi pronti a dettare le norme su come si devono comportare gli abitanti del Congo durante la calura.

#15 sadmoon

sadmoon

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 67 messaggi

Inviato 21 aprile 2009 - 12:27

"I numeri nella sabbia" di Roger R Talbot
In questo romanzo singole esistenze si incrociano con il più grande mistero dell'umanità: la fine di tutto, l'Apocalisse. Più destini, più luoghi, più ipotesi, un'unica certezza: quella che la fine è vicina. Uno scienziato viene rapito. Un teologo si toglie la vita. Un riservato studioso e una donna, divisa fra due mondi, indagano: questa è la loro missione. Non l'hanno chiesta, ma non possono sottrarsi: il numero deve avere la sua soluzione. Oggi, prima che il mondo precipiti. E su tutto aleggia la potenza minacciosa di un magnate arabo che si prepara a ricacciare l'umanità nelle tenebre del Medioevo: le sue armi sono solo due numeri.
(I numeri della sabbia - Recensioni)

Prima di lasciare un commento definitivo ho intenzione di finirlo per ora posso dire che è un libro ben scritto e con una trama abbastanza avviccente,beh ci sono libri che mi hanno coinvolto molto di più.Lo consiglio achi è interessato a temi religiosi e in particolare ai vangeli apocrifi e all'Apocalisse

#16 Radioalpha63

Radioalpha63

    Utente Senior

  • Utenti
  • 461 messaggi

Inviato 26 aprile 2009 - 04:57

Io mi sto...godendo Antropologia e Odontologia Forense - Guida allo studio dei resti umani di Cristina Cattaneo e Marco Grandi (Monduzzi editore 2004), "pezzi da 90" del Laboratorio di Odontologia ed Antropologia Forense dell'Istituto di Medicina Legale e delle Assicurazioni dell'Università di Milano. Vi si spiega in modo assolutamente scientifico e con testi e foto che...non lasciano proprio nulla all'immaginazione come si può risalire a tempi, modalità e circostanze della morte di persone che vengono ritrovate, per l'appunto, senza vita sul territorio nazionale o che rimangono coinvolte in incidenti assortiti.
Lo so, state vomitando per colpa mia e ve ne chiedo scusa...Ma vi assicuro, il tema è tanto interessante quanto macabro, e gli autori (soprattutto la Cattaneo, che ha pubblicato altri volumi) sono assai validi.
Attenzione: assolutamente inadatto a persone troppo sensibili!:eek::eek::eek:

Messaggio modificato da Radioalpha63, 26 aprile 2009 - 04:58
Aggiunta


#17 Zephyr

Zephyr

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 103 messaggi

Inviato 26 aprile 2009 - 10:18

Ho quasi finito di leggere la raccolta di racconti "A volte ritornano" di Stephen King. Devo dire che mi è piaciuta molto, ci sono pochi racconti che, una volta conclusi, mi hanno moralmente obbligato a mandare affanculo l'autore con sdegno e cattiveria (ma solo a causa del finale). D'altro canto S.K. è fatto così, accanto a racconti che ti prendono, ti rapiscono, ti affascinano e ti impauriscono trovi racconti che ti costringono ad odiarlo con tutto il cuore per averti fatto sprecare mezzoretta della tua vita a leggerli. In particolare dopo aver letto "Il Babau", esposto in maniera oggettivamente impeccabile come al solito, ho dovuto mangiarmi una fetta di torta per consolarmi del finale, che io annovero tra i finali più brutti che abbia mai letto... Ma, ripeto, le delusioni di questa raccolta sono veramente poche. Se vi piace S.K. e non avete ancora letto "A volte ritornano" ve lo consiglio, se non avete mai letto S.K. posso dirvi di provare, ma certi racconti li possono apprezzare solo gli "affezionati"... ;)


Prima di questo, ho letto "La Guida Alla Vita, di Bart Simpson" scritto e disegnato da quel Genio di Matt Groening... Una "Guida" veramente utile per cavarsela in ogni situazione (copiare a scuola, organizzarsi le diete, mettere in crisi il proprio catechista...). Per gli amanti dei Simpson, veramente geniale, da non perdere. Soprattutto se volete scoprire il senso della vita.........
Ciò che gli uomini chiamano comunemente "destino" è spesso il risultato delle loro stupide gesta.

#18 morgana78

morgana78

    Utente Full

  • Utenti
  • 1266 messaggi

Inviato 27 aprile 2009 - 12:35

adesso sto leggendo "italia misteriosa" di dario Spada (ristampa di "guida ai fantasmi d'italia")
è sicuramente un libro senza grosse pretese, parte con un'introduzione dove spiega tutte le diverse casistiche di infestazioni e apparizioni e le diverse tipologie di fantasmi suddividendole in varie categorie. Dopodichè indica regione per regione, i luoghi più famosi e non dove si sono verificate apparizioni di entità. Si tratta soprattutto di castelli, monasteri ecc..quindi di spiriti "storici" :p!!! Simpatico, si legge molto velocemente e tra molte cose forse un pò campate in aria si trova qualcosa di interessante.
Gli idioti sono una saggia istituzione della natura che permette agli stupidi di ritenersi intelligenti. (O. Welles)

#19 WakanTanka

WakanTanka

    Nuovo Utente

  • Utenti
  • 13 messaggi

Inviato 10 maggio 2009 - 11:38

In questo momento leggo "Cara filosofia" di Alexandre Jollien...Ma prima di questo ne ho letto uno che considero tra i migliori finora:
"La fisica dell'anima" di Fabio Marchesi....RACCOMANDATO!!!

#20 kratos

kratos

    Bannato

  • Bannati
  • 225 messaggi

Inviato 13 maggio 2009 - 10:54

Ho appena preso " Il Primo Apostolo" di Becker James
trama
Gallica, 67 d.C. Un predicatore ebreo viene arrestato e portato al cospetto del generale Vespasiano, che gli annuncia la decisione dell'imperatore Nerone: verrà portato a Roma e lì giustiziato. Ma, prima, dovrà firmare una confessione sconvolgente... Italia, oggi. Quando la moglie viene ritrovata cadavere nella loro villa vicino a Roma, Mark Hampton chiede aiuto al suo migliore amico, l'ispettore Chris Bronson. E, sebbene la polizia italiana abbia attribuito la morte a un'accidentale caduta dalle scale, Chris intuisce che qualcuno si è introdotto in casa e ha ucciso la donna. Inoltre l'aspetto più inquietante è che l'omicidio sembra collegato con un'enigmatica iscrizione latina, rinvenuta su una lastra di pietra sopra il caminetto durante i lavori di ristrutturazione: Hic vanidici latitant, "Qui giacciono i bugiardi". Determinato a scoprire la verità, l'uomo si rivolge alla sua ex moglie, Angela, una restauratrice del British Museum e, ricostruendo una catena d'indizi lasciati nel corso dei secoli, i due seguono le tracce di un misterioso documento sigillato in un vaso d'epoca romana. Braccati da una coppia di sicari e senza potersi fidare di nessuno, Chris e Angela si ritrovano con un'unica possibilità di salvezza: portare alla luce un segreto che risale all'epoca di Nerone, quando gli apostoli Pietro e Paolo avevano affrontato il martirio in nome di Cristo.

dalle poche pagine che ho letto mi ha subito ricordato Angeli e Demoni di Dan Brown... anche se si legge meglio sapro dirvi di più in seguito
Buona Strada




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi