Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Il cristianesimo come spiega l'esistenza dei dinosauri??


  • Per cortesia connettiti per rispondere
121 risposte a questa discussione

#41 Fog76

Fog76

    Utente Senior

  • Utenti
  • 310 messaggi

Inviato 12 settembre 2008 - 09:13

meno male che anche tu la pensi cosi;



ma per chi sono diventate delle favole scusa? dove hai preso questa notizia? cita fonti del Magistero che dicono che siano favole...


Bhe... non penserai che l'uomo sia stato creato dal fango e la donna da una costola dell'uomo, spero? Anche perché sarebbe denigrante rispetto alla donna...

Ripeto la Genesi è un racconto simbolico su come SI PENSAVA sia stato creato il mondo... Ti faccio notare che nell'antico testamento c'è scritto quanto segue:

la lepre, perché rumina, ma non ha l'unghia divisa, la considererete immonda; (Lv 11,6) Ma la lepre non è un ruminante !!!

Sarà per voi in abominio anche ogni insetto alato, che cammina su quattro piedi. (Lv11,20-23) Gli insetti non hanno quattro zampe ma sei o di più.

Vita-anima nel sangue (Gen9,4;lv17,11.14); cuore o fegato o reni sede di intelligenza ed emozioni (Gn6,5;Lam2,11;Sal7,10...) La vita riguarda l'intero organismo; solo il cervello elabora intelligenza ed emozioni.

Questo per dimostrarti che le informazioni inserite nei testi sacri derivano dalle conoscenze delle persone che le hanno scritte (Dio dovrebbe sapere, visto che Lui li ha creati, che gli insetti NON hanno quattro zampe, che la lepre non rumina, ecc), pertanto, ribadisco, che il mito della creazione è un racconto allegorico rappresentate le conoscenze che la gente possedeva all'epoca della creazione del testo. Pertanto i dinosauri non sono citati perché, semplicemente, nessuno sapeva che una volta erano esistiti!



#42 Astriloquio

Astriloquio

    Bannato

  • Bannati
  • 1 messaggi

Inviato 12 settembre 2008 - 03:37

Non potrebbe essere che la scienza ufficiale sbagli e che uomini e dinosauri in verità abbiano convissuto?

#43 Fallen§Angel

Fallen§Angel

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 142 messaggi

Inviato 13 settembre 2008 - 02:26

Ma il problema è che la bibbia dice che il TUTTO è nato 3000 anni fa, mentre sappiamo che ciò non è vero...

Questo non dovrebbe bastare come prova per dimostrare che sono tutte panzane? e magari fosse l'unica incongruenza.....

Devo ammettere che la cosa non mi fa godere per niente come potrebbe sembrare, perchè nonostante non me ne freghi niente della chiesa e di tutto il resto, speravo nelle cose che dice il cristianesimo, se non altro per esorcizzare la paura del nulla dopo la morte :o
Immagine inserita

#44 tornado

tornado

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 18256 messaggi

Inviato 13 settembre 2008 - 06:46

Ma il problema è che la bibbia dice che il TUTTO è nato 3000 anni fa, mentre sappiamo che ciò non è vero...

La bibbia non dice che tutto è nato 3 mila anni fa:bb:
Ti risulta a te che la Bibbia abbia solo riportato almeno una data storica in tutto il libro dalla genesi all'apocalisse?:rolleyes:

330x242_placeholder2.jpg


#45 Voref

Voref

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 821 messaggi

Inviato 13 settembre 2008 - 11:08

Ma il problema è che la bibbia dice che il TUTTO è nato 3000 anni fa, mentre sappiamo che ciò non è vero...

Questo non dovrebbe bastare come prova per dimostrare che sono tutte panzane? e magari fosse l'unica incongruenza.....

Devo ammettere che la cosa non mi fa godere per niente come potrebbe sembrare, perchè nonostante non me ne freghi niente della chiesa e di tutto il resto, speravo nelle cose che dice il cristianesimo, se non altro per esorcizzare la paura del nulla dopo la morte :o



La bibbia è piena di "panzane" fosse solo quella.. comunque temo che le religioni siano nate appunto per il motivo a cui hai fatto riferimento, cioè esorcizzare la morte.

#46 sibelio

sibelio

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 592 messaggi

Inviato 13 settembre 2008 - 12:05

Visto che le sacre scritture indicano che tutti gli esseri viventi sono stati creati contemporaneamente qualche migliaio di anni fa, mentre la scienza dimostra che uomo e dinosauri non hanno mai convissuto assiame, e sopratutto che la terra e i primi esseri viventi si sono formati MILIONI di anni fa (non migliaia)



Credo che sia opportuno fare una distinzione tra religione e scienza o tra scienza e metafisica per non creare confusione

"Per scienza si intende un complesso organico di conoscenze ottenuto con un processo sistematico di acquisizione delle stesse allo scopo di giungere ad una descrizione precisa della realtà fattuale delle cose" (Fonte:WIKIPEDIA)

Prima che le cose siano, o dopo che le cose hanno smesso di essere, ognuno ci mette quello che vuole e quindi ...

"Una religione è un complesso di credenze, comportamenti, atti rituali e culturali, mediante cui un gruppo umano esprime un rapporto con qualche ordine soprannaturale o realtà ultraterrena. Una religione contiene sistemi di valori e significati che investono la condizione umana, l'esistenza, l'ordine cosmico, e spesso altri aspetti della vita." (Fonte: WIKIPEDIA)

Vade Retro Satana + Nunquam Suade Mihi Vana + Sunt Mala Quæ Libas + Ipse Venena Bibas



#47 Antas

Antas

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 141 messaggi

Inviato 14 settembre 2008 - 09:41

"dimostra" mi sembra una parola grossa..possiamo scegliere a chi credere e non cadere sempre nella dittatura della scienza....


Beh certo, possiamo scegliere a chi credere. Ricordo però che solo la scienza ha portato prove concrete a favore delle sue ipotesi, la Chiesa no. Per carità, poi è anche possibile che la scienza si sbagli o che abbia formulato delle teorie imprecise, ma francamente mi pare che, nel 2008, pensare che siamo tutti figli di Adamo ed Eva (era così la storia?) sia come credere che sotto l'albero i doni ce li porti Babbo Natale. Poi certo, ognuno è libero di credere in ciò che vuole, ma tra credere in qualcosa ed essere ciechi c'è una bella differenza...

Gia, che bastarda la scienza, sempre a maltrattare ed ostacolare la religione; tutte quelle povere persone punite perchè dicevano che la terra è piatta, senza contare tutte quelle brutte, orribili persone che vorrebbero poter usufruire dell'eutanasia, per fortuna c'è la religione che le salva.


Attualmente, per fortuna, nessuno viene più arso vivo per idee che vanno contro la Chiesa. La Chiesa di oggi non è più quella di ieri... non dimentichiamolo!

Ma il problema è che la bibbia dice che il TUTTO è nato 3000 anni fa, mentre sappiamo che ciò non è vero...

Questo non dovrebbe bastare come prova per dimostrare che sono tutte panzane? e magari fosse l'unica incongruenza.....


Sono tutte panzane in che senso? Tutta la Bibbia, tutta la Chiesa, o ti riferisci solo alla Genesi?

#48 Fallen§Angel

Fallen§Angel

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 142 messaggi

Inviato 17 settembre 2008 - 04:40

Sono tutte panzane in che senso? Tutta la Bibbia, tutta la Chiesa, o ti riferisci solo alla Genesi?

Bhe io direi che anche il solo controsenso di quello che viene citato sull'evoluzione, farebbe cadere l'intera veridicità della bibbia....
Immagine inserita

#49 bushido

bushido

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 549 messaggi

Inviato 17 settembre 2008 - 07:35

Bhe io direi che anche il solo controsenso di quello che viene citato sull'evoluzione, farebbe cadere l'intera veridicità della bibbia....

ma anche no: la bibbia parla anche per simboli.

#50 Zerg

Zerg

    Utente Full

  • Utenti
  • 1808 messaggi

Inviato 17 settembre 2008 - 10:41

ma anche no: la bibbia parla anche per simboli.


Non se dice che la lepre rumina o se dimentica i dinosauri.
Se una parte della bibbia sbaglia chi ci dice che non sia tutto sbagliato.
Per la gloria dello sciame.

#51 IcarusDream

IcarusDream

    Super Utente

  • Utenti
  • 6914 messaggi

Inviato 17 settembre 2008 - 12:36

La Chiesa come istituzione non centra assolutamente nulla con la religione e la fede. La Chiesa è un centro di potere che ancora oggi ha il suo peso.
Si dovrebbe parlare di creazionisti più che altro.
Mi è capitato di discuterci e anche a miei amici è capitato.
La negazione dell'esistenza o veridicità delle prove fossili veniva esibita per contestare l'evoluzionismo.
La scienza può sbagliare, ma uomo e dinosauri sono distanti 60 milioni di anni.
I mamminferi, non dico i primati, i mammiferi sono comparsi nel Cenozoico, alla fine dell'era Mesozoica.

Allo stesso modo si possono cercare delle falle nel discorso biblico quando si parla di Noè...

Immagine inserita
Compito della Scienza non è aprire una porta all'infinito sapere, ma porre una barriera all'infinita ignoranza
(Galileo Galilei)


#52 tornado

tornado

    Utente Intergalattico

  • Utenti
  • 18256 messaggi

Inviato 17 settembre 2008 - 02:46

Bhe io direi che anche il solo controsenso di quello che viene citato sull'evoluzione, farebbe cadere l'intera veridicità della bibbia....

Scusami, ma la bibbia non va in contrasto con l'evoluzionismo, anzi il fatto che l'uomo è stato creato da Dio per ultimo, questo solo basta per affermare che anche gli autori della genesi avevano l'idea che l'uomo sia comparso nella terra per ultimo rispetto a tutte le altre speci viventi.
Ma non solo la bibbia racconta che le piante e gli alberi sono spuntati sulla terra prima di tutti gli animali, in accordo con quando dice la scienza.
Ma ancora prima la bibbia racconta che nella terra si separarono le terre emerse dalle acque, questo fatto è accaduto realmente.
Inotre la bibbia racconta la creazione di grandi mostri marini, ma al giorno d'oggi a parte le balenottere, non ci sono mostri marini. Ma se andiamo indietro nel tempo scopriamo che all'epoca dei dinosauri addirittura vi erano rettili giganti che abitavano nei mari, le cui dimensioni erano gigantesche e di queste speci di rettili ne esistevano centinaia se non mgliaia, come il grupppo degli ittiosauri e quello dei plesiosauri per ognuno dei quali esistevano decine di specie

Ti chiedo solo un favore di rispondermi a questa mia domanda: in quale passo della bibbia c'è scritto che la terra ha solo 3000 anni?
  • Pandora piace questo

330x242_placeholder2.jpg


#53 Antas

Antas

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 141 messaggi

Inviato 17 settembre 2008 - 02:52

Bhe io direi che anche il solo controsenso di quello che viene citato sull'evoluzione, farebbe cadere l'intera veridicità della bibbia....


Beh, in ogni caso io differenzierei tra antico e nuovo testamento.

#54 Shadowman89

Shadowman89

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 3071 messaggi

Inviato 23 settembre 2008 - 01:37

il vero problema è che,ufficialmente,Dio o chi per lui non ha mai redatto una lista di animali creati.
di conseguenza i dinosauri potevano tranquillamente esser stati creati da Dio e non essere menzionati nella Bibbia.Non ci cambia al vita saperlo.
probabilmente noè aveva paura di metterli sull'arca...(battuta pessima,lo so).

#55 Zerg

Zerg

    Utente Full

  • Utenti
  • 1808 messaggi

Inviato 24 settembre 2008 - 06:41

il vero problema è che,ufficialmente,Dio o chi per lui non ha mai redatto una lista di animali creati.
di conseguenza i dinosauri potevano tranquillamente esser stati creati da Dio e non essere menzionati nella Bibbia.Non ci cambia al vita saperlo.
probabilmente noè aveva paura di metterli sull'arca...(battuta pessima,lo so).


Beh allora la domanda è "perchè non si parla della loro estinzione?", non mi sembra un evento da poco.
Per la gloria dello sciame.

#56 Guest_UserKaRa_*

Guest_UserKaRa_*
  • Ospiti

Inviato 24 settembre 2008 - 10:12

E' andata così:

Dopo che Noè ebbe costruito l'arca, gli si presentarono 'sti dinosauri e allora Noè disse: "Dio, ma dove cacchio li metto 'sti cosi enormi?" :confused:
Dio, che si stava ascoltando gli angeli che cantavano, guarda giù, vede i dinosauri e pensa: "O cacchio, questi me li ero scordati". :eek:
Allora si rivolge a Noè e gli dice: "Ma non potevi costruirla più grande l'arca?"
E Noè risponde: "Ma Dio, l'ho fatta delle misure che mi hai detto tu !!! La posso fare più grande ma domani c'è il Diluvio, non è che puoi rimandarlo???"
"Rimandarlo??? MAI !!! Sai quanto mi rompo a stare qui ad ascoltare gli angeli, almeno domani ci sarà una bella catastrofe, si che mi diverto!!! " disse Dio strofinandosi le mani per il piacere. "Fai così: lasciali a terra, tanto sono brutti e grossi e mangiano come porci. Poi ci penso io a mettere due righe nel libro e a farli diventare immondi. Così nessuno avrà da dire, giusto Noè?"
"Certo mio signore, sia fatta la tua volontà" risponde Noè sollevato. :rolleyes:

E così i dinosauri si estinsero... :spy: :lol:

Comunque, mi pare nell'800, un monaco prese la bibbia e in base agli avvenimenti storici trattati, calcolò che la creazione avvenne nel 4004 a.C.
Indicò anche il giorno e mese esatti ma non li ricordo. Ovviamente la Bibbia, e in particolare l'antico testamento, non ha alcuna base storica, è un mito.

#57 Fog76

Fog76

    Utente Senior

  • Utenti
  • 310 messaggi

Inviato 24 settembre 2008 - 10:43

Comunque, mi pare nell'800, un monaco prese la bibbia e in base agli avvenimenti storici trattati, calcolò che la creazione avvenne nel 4004 a.C.
Indicò anche il giorno e mese esatti ma non li ricordo. Ovviamente la Bibbia, e in particolare l'antico testamento, non ha alcuna base storica, è un mito.


Allora, esistono due "scuole" di pensiero su questo:
  • Creazionismo della terra vecchia. Chi appartiene a questa corrente pensa che la terra sia vecchia quanto dicono le scoperte geologiche (4,6 miliardi di anni) ma negano l'evoluzione.
  • Creazionismo della terra giovane. Questi invece si basano su una interpretazione LETTERALE della bibbia e si rifanno a James Ussher il quale calcolo la "data di nascita" della terra ESATTAMENTE il 23 Ottobre 4004 A.C. verso mezzogiorno.
Il "calcolo" eseguito da Ussher si basa sul numero di generazioni susseguite del momento della creazione dell'uomo sino al giorno in cui lui si mise a fare 'sti quattro conti.

C'è anche da dire che la maggior parte dei creazionisti staziona (e per fortuna) in America e negli USA, ove sono abbastanza potenti da imporre nel 2006 alle guide turistiche del Grand Canyon del Colorado di non rispondere a chi domanda l'età del canyon (5-6 milioni di anni secondo i geologi), per non "offendere la sensibilità dei fondamentalisti religiosi".

La chiesa cattolica non è contraria a ritenere la Terra vecchia di miliardi di anni, solo lei sostiene il Disegno Intelligente e non l'evoluzione sostenuta dal caso...

#58 Guest_UserKaRa_*

Guest_UserKaRa_*
  • Ospiti

Inviato 24 settembre 2008 - 10:48

  • Creazionismo della terra giovane. Questi invece si basano su una interpretazione LETTERALE della bibbia e si rifanno a James Ussher il quale calcolo la "data di nascita" della terra ESATTAMENTE il 23 Ottobre 4004 A.C. verso mezzogiorno.


Si, era questo qui !!! ;) Un mito, addirittura l'ora aveva messo. :eek:

#59 Enki_

Enki_

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 246 messaggi

Inviato 24 settembre 2008 - 02:11

E' andata così:

Dopo che Noè ebbe costruito l'arca, gli si presentarono 'sti dinosauri e allora Noè disse: "Dio, ma dove cacchio li metto 'sti cosi enormi?" :confused:
Dio, che si stava ascoltando gli angeli che cantavano, guarda giù, vede i dinosauri e pensa: "O cacchio, questi me li ero scordati". :eek:
Allora si rivolge a Noè e gli dice: "Ma non potevi costruirla più grande l'arca?"
E Noè risponde: "Ma Dio, l'ho fatta delle misure che mi hai detto tu !!! La posso fare più grande ma domani c'è il Diluvio, non è che puoi rimandarlo???"
"Rimandarlo??? MAI !!! Sai quanto mi rompo a stare qui ad ascoltare gli angeli, almeno domani ci sarà una bella catastrofe, si che mi diverto!!! " disse Dio strofinandosi le mani per il piacere. "Fai così: lasciali a terra, tanto sono brutti e grossi e mangiano come porci. Poi ci penso io a mettere due righe nel libro e a farli diventare immondi. Così nessuno avrà da dire, giusto Noè?"
"Certo mio signore, sia fatta la tua volontà" risponde Noè sollevato. :rolleyes:

E così i dinosauri si estinsero... :spy: :lol:

Comunque, mi pare nell'800, un monaco prese la bibbia e in base agli avvenimenti storici trattati, calcolò che la creazione avvenne nel 4004 a.C.
Indicò anche il giorno e mese esatti ma non li ricordo. Ovviamente la Bibbia, e in particolare l'antico testamento, non ha alcuna base storica, è un mito.

Ma dove... La bibbia contiene anche il nuovo testamento, e quello ha basi storiche eccome.

Dire che la bibbia è un mito, ovvero una favoletta, non lo condivido affatto.
il dxx che guarisce

#60 Guest_UserKaRa_*

Guest_UserKaRa_*
  • Ospiti

Inviato 24 settembre 2008 - 02:26

Volevo dire che non sono testi storici, conterranno anche alcuni riferimenti a vicende realmente accadute, ma queste vanno interpretate, mentre la maggior parte di ciò che c'è scritto è a carattere mitico. Ok? :p




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi