Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

L'ultimo film visto


  • Per cortesia connettiti per rispondere
4996 risposte a questa discussione

#1 Akamaru

Akamaru

    Utente Senior

  • Utenti
  • 410 messaggi

Inviato 13 marzo 2008 - 11:34

Non so se gia un topic del genere e gia stato fatto,se non e stato fatto propongo questo topic:
parlate dell ultimo film visto,se vi e piaciuto,se lo consigliate o cose del genere,potete anche scrivere la trama(evitando di spoilerare il finale ovviamente:D )
(se volete potete anche mettere anche la locandina)
inizio io il topic parlando di un film che ormai ho visto troppe volte,ma ancora lo amo
Immagine inserita
che dire...un musical spettacolare,ogni canzone esilarante,e la trama pazzesca...
Consigliato a chi ama il rock e capisce bene l'inglese(le canzoni sono in inglese^^)
(c e anche Ronnie James Dio che fa una parte:metal: :lode: :lode: :king: :king: )
  • WelchMick, JustinSob, GregorySi e 23 altri piace questo

#2 rytzo

rytzo

    Bannato

  • Bannati
  • 3517 messaggi

Inviato 13 marzo 2008 - 12:07

lo scorso fine settimana ho visto al cinema l'ultima fatica dei fratelli coen. la fatica l'ho fatta io a guardarlo, non loro a farlo.
il titolo ha un errore nella traduzione del titolo, non doveva essere "non è un paese per vecchi" ma "non è un film per vecchi", in quanto un anziano potrebbe fare difficoltà a restare sveglio fino alla fine di questa noce colossale. i giovani, invece, non hanno problemi e a metà film si trovano a picchiare la cassiera per farsi restituire i soldi del biglietto.
senza svelare questa storia avvincente, paragonabile solamente alle istruzioni per l'uso dello shampoo che si leggono in bagno quando ci si dimentica il giornale e si ha bisogno di leggere per ispirarsi, posso tranquillamente fare un'ipotesi sullo sviluppo del film.
i fratelli coen in questo film fanno intrecciare le storie di due protagonisti attorno ad una singola trama. è evidente che i due si sono divisi il lavoro ognuno sviluppando la storia di uno dei due personaggi. uno dei due si è impegnato a scrivere una storia il più possibile avvincente e d'azione, trovando qualche classico spunto, mentre l'altro si è limitato a farsi una canna dietro l'altra, dando istruzioni a caso e scrivendo scene a caso. circa a tre quarti del film, quando è evidente questa differenza e ci si focalizza sulla parte d'azione, le due storie vanno a toccarsi e si nota che la canna deve aver cominciato a girare tra i due fratelli. sconclusionato finale per la parte vagamente interessante del film, evidente tentativo di chiudere la parte di trama che almeno era partita, ma con risultati a dir poco obbrobriosi. finale del film lasciato in mano al fratello che si faceva le canne dall'inizio delle riprese, buttato a caso, ma con quell'aria di voler significare qualcosa di profondo a tal punto che per non sembrare deficiente lo spettatore deve fingere di averla capita e apprezzata. purtroppo in sala la luce si è accesa subito dopo la fine e si è notato che in realtà tutti sono rimasti spiazzati dalla totale inutilità dell'uso di cotanta pellicola.

evito di scrivere qualcosa anche sull'home video che sono stato costretto a guardare sempre questo fine settimana, la ragazza del lago, in quanto oltre a dire storia scontata, attori pessimi (basti pensare che la golino tirava su la media) e atmosfera deprimente. consiglio un'orchectomia come alternativa meno dolorosa.

#3 ebano71

ebano71

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 825 messaggi

Inviato 13 marzo 2008 - 01:05

lo scorso fine settimana ho visto al cinema l'ultima fatica dei fratelli coen. la fatica l'ho fatta io a guardarlo, non loro a farlo.
il titolo ha un errore nella traduzione del titolo, non doveva essere "non è un paese per vecchi" ma "non è un film per vecchi", in quanto un anziano potrebbe fare difficoltà a restare sveglio fino alla fine di questa noce colossale. i giovani, invece, non hanno problemi e a metà film si trovano a picchiare la cassiera per farsi restituire i soldi del biglietto.
senza svelare questa storia avvincente, paragonabile solamente alle istruzioni per l'uso dello shampoo che si leggono in bagno quando ci si dimentica il giornale e si ha bisogno di leggere per ispirarsi, posso tranquillamente fare un'ipotesi sullo sviluppo del film.
i fratelli coen in questo film fanno intrecciare le storie di due protagonisti attorno ad una singola trama. è evidente che i due si sono divisi il lavoro ognuno sviluppando la storia di uno dei due personaggi. uno dei due si è impegnato a scrivere una storia il più possibile avvincente e d'azione, trovando qualche classico spunto, mentre l'altro si è limitato a farsi una canna dietro l'altra, dando istruzioni a caso e scrivendo scene a caso. circa a tre quarti del film, quando è evidente questa differenza e ci si focalizza sulla parte d'azione, le due storie vanno a toccarsi e si nota che la canna deve aver cominciato a girare tra i due fratelli. sconclusionato finale per la parte vagamente interessante del film, evidente tentativo di chiudere la parte di trama che almeno era partita, ma con risultati a dir poco obbrobriosi. finale del film lasciato in mano al fratello che si faceva le canne dall'inizio delle riprese, buttato a caso, ma con quell'aria di voler significare qualcosa di profondo a tal punto che per non sembrare deficiente lo spettatore deve fingere di averla capita e apprezzata. purtroppo in sala la luce si è accesa subito dopo la fine e si è notato che in realtà tutti sono rimasti spiazzati dalla totale inutilità dell'uso di cotanta pellicola.

evito di scrivere qualcosa anche sull'home video che sono stato costretto a guardare sempre questo fine settimana, la ragazza del lago, in quanto oltre a dire storia scontata, attori pessimi (basti pensare che la golino tirava su la media) e atmosfera deprimente. consiglio un'orchectomia come alternativa meno dolorosa.



AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHHH !!!

Xd ! Se avessi uan rivista o fossi il direttore di un quotidiano ti assumerei subito !

Immagine inserita
Io invece ho ritrovato qualche giorno fa un VHS di Jodorowsky dal titolo "Santa Sangre", prodotto da Claudio Argento.

Certo nn è uno Jodo classico, il film è un Thriller Horror, ma ben girato, atmosfere molto azzeccate e personaggi di spessore, anche nella recitazione.

Se potete vedetelo xè rimarrete sicuramete soddisfatti.

#4 Dr. House

Dr. House

    Utente Full

  • Utenti
  • 1827 messaggi

Inviato 13 marzo 2008 - 01:25

Non so se gia un topic del genere e gia stato fatto,se non e stato fatto propongo questo topic:
parlate dell ultimo film visto,se vi e piaciuto,se lo consigliate o cose del genere,potete anche scrivere la trama(evitando di spoilerare il finale ovviamente:D )
(se volete potete anche mettere anche la locandina)
inizio io il topic parlando di un film che ormai ho visto troppe volte,ma ancora lo amo
Immagine inserita
che dire...un musical spettacolare,ogni canzone esilarante,e la trama pazzesca...
Consigliato a chi ama il rock e capisce bene l'inglese(le canzoni sono in inglese^^)
(c e anche Ronnie James Dio che fa una parte:metal: :lode: :lode: :king: :king: )











Hey, tenacious d? Sapevo che avevano fatto un film, ma non l'ho mai visto. Prima o poi guardo di procurarmelo.


L'ultimo film che ho visto è "Dove Osano le Aquile", con clint eastwood, e altra gente.


Immagine inserita
La musica del momento viene sempre chiamata pop, ma poi a distanza di anni gli viene dato un'altro nome del tutto diverso. (F. Zappa)

#5 ebano71

ebano71

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 825 messaggi

Inviato 13 marzo 2008 - 01:29

Hey, tenacious d? Sapevo che avevano fatto un film, ma non l'ho mai visto. Prima o poi guardo di procurarmelo.


L'ultimo film che ho visto è "Dove Osano le Aquile", con clint eastwood, e altra gente.


Immagine inserita



Lo sai che negli anni 70 è uscita la tv a colori ?

muuuuuuuuuuuuuuhahaha

#6 rytzo

rytzo

    Bannato

  • Bannati
  • 3517 messaggi

Inviato 13 marzo 2008 - 01:47

Lo sai che negli anni 70 è uscita la tv a colori ?

muuuuuuuuuuuuuuhahaha

ed è più rientrata?

eddai, i classici sono sempre i classici!

#7 ebano71

ebano71

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 825 messaggi

Inviato 13 marzo 2008 - 01:50

ed è più rientrata?


... dopo questa battuta nn voglio + essere amichetto tuo.

Cmq con scadenza mensile mi vedo e rivedo Jesus Christ Superstar, è una droga !

Ma ancora mejo è la colonna sonora antecedente, "JCS The Rock Opera", quella cantata da Jan Gillan (deep purple), se nn ce l' avete accattatevela al volo !

#8 Dr. House

Dr. House

    Utente Full

  • Utenti
  • 1827 messaggi

Inviato 13 marzo 2008 - 02:11

Lo sai che negli anni 70 è uscita la tv a colori ?

muuuuuuuuuuuuuuhahaha





Veramente la tv a colori è uscita nel '54, e poi non ho capito la.. battuta.. se così si può definirla. :rolleyes:
  • Pink piace questo
La musica del momento viene sempre chiamata pop, ma poi a distanza di anni gli viene dato un'altro nome del tutto diverso. (F. Zappa)

#9 ebano71

ebano71

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 825 messaggi

Inviato 13 marzo 2008 - 02:26

hehehe !

intendevo dire che sei una mummia a citare "dove osano le aquile"

davvero nel 54?

#10 Dr. House

Dr. House

    Utente Full

  • Utenti
  • 1827 messaggi

Inviato 13 marzo 2008 - 02:52

:bb: :swear: come fai a non sapere quando è stata inventata la tv a colori??




poi vabè, mummia, è un film coinvolgente ancora oggi! :mrgreen:
La musica del momento viene sempre chiamata pop, ma poi a distanza di anni gli viene dato un'altro nome del tutto diverso. (F. Zappa)

#11 Fen

Fen

    Utente Full

  • Utenti
  • 1135 messaggi

Inviato 13 marzo 2008 - 04:45

Jumper voto: 5.5


consigliato ai teenagers
Con amicizia,
il vostro simpatico spartano virtuale.
Fen

#12 rigo

rigo

    Utente Senior

  • Utenti
  • 421 messaggi

Inviato 13 marzo 2008 - 04:50

"il mistero dei templari" molto carino grazie ha uno splendido Cage:clap: :p
C'è gente che può cambiarti la vita, io non sono tra quelle :D :p

#13 lily

lily

    Utente Senior

  • Utenti
  • 418 messaggi

Inviato 13 marzo 2008 - 05:33

Mi sono data ai cartoni animati, ultimi due Ratatouille e Mucche alla riscossa

Perfetti x un momento di relax
Io senza parole. Altri senza vergogna.

#14 Erinni

Erinni

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 889 messaggi

Inviato 13 marzo 2008 - 06:06

Gli ultimi film visti:
* La Bussola D'Oro
* Ratatouille
* Happy Feet
* Elizabeth The Golden Age
* Sweeney Todd
°.Bentornata Luna La tua Luce Mi Riporterà A Casa.°
Immagine inserita

#15 Rigel

Rigel

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 708 messaggi

Inviato 13 marzo 2008 - 06:22

Non al cinema ( è del '96 ) ma in dvd; "verso il sole".
Un road movie azione/drammatico, incentrato sulla storia d'amicizia che va al di là dei preconcetti pseudocivili.Consigliato a chi ama emozionarsi sognando inseguimenti mozzafiato sulle strade polverose dell'Arizona. :)

Allega File(s)



#16 Asroma1927

Asroma1927

    Utente Senior

  • Utenti
  • 251 messaggi

Inviato 13 marzo 2008 - 06:55

Ultimo film al cinema Grande grosso e Verdone

#17 edozilla

edozilla

    Moderatore

  • Moderatore
  • 13035 messaggi

Inviato 13 marzo 2008 - 07:44

L'ultimo che ho visto non è recente...

"Jay & Silent Bob ...fermate hollywood!"
http://www.offscreen...yesilentbob.htm

Mi sa che cercherò anche gli altri film di Kevin Smith. :D

Immagine inserita Immagine inserita
Per chi vuole partecipare e scrivere un racconto, legga QUI. :deal: Gruppo e partecipanti

#18 zavijava

zavijava

    Moderatrice

  • Moderatore
  • 28327 messaggi

Inviato 14 marzo 2008 - 12:27

allora,mercoledì sera ho visto dead silence...mi aspettavo la solita storia del bambolotto assassino ma poi il film si è fatto più interessante.

inoltre ho visto I fantastici 4 e silver surfer,oltretutto non ricordavo molte cose rispetto al primo che mi sono venute in mente man mano che guardavo il secondo.

Se due punti sono destinati a toccarsi, l’universo troverà sempre un modo di metterli in collegamento, anche quando ogni speranza sembra persa...
...alcuni legami non si possono spezzare…. definiscono quello che siamo….quello che possiamo diventare.
Attraverso lo spazio, attraverso il tempo, lungo percorsi che non possiamo prevedere… la natura trova sempre una via.

 

 

 

 


#19 Secret84truths

Secret84truths

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 1177 messaggi

Inviato 14 marzo 2008 - 01:21

"Vero come la finzione" con Will Ferrell ed il leggendario Dustin Hoffman: due linee narrative scorrono parallele, ognuna con le proprie peculiarità ed i propri momenti surreali, finchè magicamente entrano in contatto l'una con l'altra. Film che tira in ballo le manie a cui siamo soggetti, la tendenza a sottovalutare dettagli e sfumature, la possibilità di svincolarsi dalle abitudini...e persino la difficoltà costante di fare i conti con un destino dotato di vita propria e non sempre, razionalmente, comprensibile. Una commedia a tratti fiabesca, dal ritmo non sempre coinvolgente ma che - al di là del finale "evitabile" - non ha grandi difetti. Tutto sommato ve lo consiglio.

#20 torredeltempo

torredeltempo

    Bannato

  • Bannati
  • 407 messaggi

Inviato 14 marzo 2008 - 05:59

L'ultimo che ho visto non è recente...

"Jay & Silent Bob ...fermate hollywood!"
http://www.offscreen...yesilentbob.htm

Mi sa che cercherò anche gli altri film di Kevin Smith. :D


E mi sa che fai molto bene.
Clerks l'avrai visto, spero.. :cool:

PS, li ritroviamo anche in Dogma.. sono inarrestabili...




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi