Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Un Dio può morire?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
179 risposte a questa discussione

#161 Galaxy

Galaxy

    Utente Universale

  • Utenti
  • 4955 messaggi

Inviato 08 marzo 2008 - 10:46

si è sempre detto da duemila anni


. . Quindi tu sostieni l'autorità del luogo comune ?

Basta che se ne parli ed è già una verità indiscussa.

La Chiesa diceva per tanti secoli che la Donna non aveva l'Anima,

poi ha cambiato l'opinione perché "la massa" si è ribellata.

cito dagli atti degli apostoli un discorso di Pietro atti capitolo 4 versetti 11 e 12
[11] Questo Gesù è
la pietra che, scartata da voi, costruttori,
è diventata testata d'angolo.


Ora c'è ancora da stabilire se Yhwh parlando della 'pietra d'angolo', si riferisce al rappresentante Ratzinger o alla rappresentante cincin. Poiché, la 'pietra d'angolo' dovrebbe portare alla Consapevolezza della divinità interiore ('Tempio dello Spirito Santo'), di conseguenza una dottrina che porta questo frutto ( della Coscienza Superiore) è più vicino al 'Dio' di cui abbiamo parlato, di una dottrina che ne ignora l'essenza.
. . .° Aprirò in parabole la mia bocca; proclamerò cose nascoste fin dalla fondazione del mondo °. . . ( Sal 77 / Mt 13 ) Perché a voi è dato di conoscere i misteri del regno dei cieli..

#162 Arepo

Arepo

    Bannato

  • Bannati
  • 1129 messaggi

Inviato 08 marzo 2008 - 11:01

. . Quindi tu sostieni l'autorità del luogo comune ?

Basta che se ne parli ed è già una verità indiscussa.

La Chiesa diceva per tanti secoli che la Donna non aveva l'Anima,

poi ha cambiato l'opinione perché "la massa" si è ribellata.



Ora c'è ancora da stabilire se Yhwh parlando della 'pietra d'angolo', si riferisce al rappresentante Ratzinger o alla rappresentante cincin. Poiché, la 'pietra d'angolo' dovrebbe portare alla Consapevolezza della divinità interiore ('Tempio dello Spirito Santo'), di conseguenza una dottrina che porta questo frutto ( della Coscienza Superiore) è più vicino al 'Dio' di cui abbiamo parlato, di una dottrina che ne ignora l'essenza.


Si sono d'accordo, ma ti faccio notare che san Pietro non parla propriamente di se quando cita il testo della pietra angolare ma di Gesù Cristo, san Pietro dice che è Gesù Cristo la pietra d'angolo

#163 cincin

cincin

    Moderatrice

  • Moderatore
  • 65559 messaggi

Inviato 09 marzo 2008 - 07:56

ok
ma è così difficile capirmi?

cito dagli atti degli apostoli un discorso di Pietro atti capitolo 4 versetti 11 e 12
[11] Questo Gesù è
la pietra che, scartata da voi, costruttori,
è diventata testata d'angolo.

[12] In nessun altro c'è salvezza; non vi è infatti altro nome dato agli uomini sotto il cielo nel quale è stabilito che possiamo essere salvati".

Per favore lasciate la libertà di essere al nuovo testamento così come a tutti quanti. E a me perché io voglio dire lo stesso che dice Pietro in questo discorso.
Non discriminate il cristianesimo, dategli libertà pari agli altri come si merita in società.
Grazie per la comprensione.

Bene, Arepo, allora io ti dico che Dio non esiste e che ti stai ingannando, come si è ingannata la Chiesa e in seguito a questo inganno, essa inganna i suoi fedeli; tu cosa mi rispondi?
Che io non ho diritto a parlare così.
E bada bene, non sto dicendo che io non credo in Dio, perchè come dicevo sopra non sono atea, ma sto proprio dicendo che Dio non esiste; e lo dico con l'autorità con cui la Chiesa dice che esiste.
Ora, queste mie parole sicuramente scateneranno l'opposizione dei credenti perchè io sto dicendo che loro si ingannano, ed hanno ragione, perchè, chi sono io per dire che loro si ingannano?
Quindi, io pur sapendo che Dio non esiste e che è tutto un inganno, sono costretta, in rispetto verso chi crede in Dio, a dire che secondo me Dio non esiste.
Perchè tutto questo discorso?
Per dire che in questo forum (al di fuori di qui ognuno potrà dire ciò che vuole), noi possiamo esprimere solo le nostre opinioni, e con questo io non sto negando ciò che dice il cristinaesimo :)
Il cristianesimo può dire ciò che meglio crede però noi qui dobbiamo esprimerci per nostre opinioni, dicendo, per esempio: secondo me e/o secondo il cristianesimo, solo in Gesù Cristo c'è la salvezza.
Non ho mai negato che il cristianesimo dice questo e tutto il resto che dice, ci mancherebbe :)

Buona giornata e un abbraccio :)

p.s.
questa volta mi fermo davvero, perchè siamo OT, però hai diritto di replica ;)
A proposito dell'educazione dei figli, io sono dell'idea che la religione dovrebbe essere come la patente per l'automobile: vietata fino al compimento della maggiore età - Gunslinger.

#164 Arepo

Arepo

    Bannato

  • Bannati
  • 1129 messaggi

Inviato 10 marzo 2008 - 02:10

Bene, Arepo, allora io ti dico che Dio non esiste e che ti stai ingannando, come si è ingannata la Chiesa e in seguito a questo inganno, essa inganna i suoi fedeli; tu cosa mi rispondi?
Che io non ho diritto a parlare così.
E bada bene, non sto dicendo che io non credo in Dio, perchè come dicevo sopra non sono atea, ma sto proprio dicendo che Dio non esiste; e lo dico con l'autorità con cui la Chiesa dice che esiste.
Ora, queste mie parole sicuramente scateneranno l'opposizione dei credenti perchè io sto dicendo che loro si ingannano, ed hanno ragione, perchè, chi sono io per dire che loro si ingannano?
Quindi, io pur sapendo che Dio non esiste e che è tutto un inganno, sono costretta, in rispetto verso chi crede in Dio, a dire che secondo me Dio non esiste.
Perchè tutto questo discorso?
Per dire che in questo forum (al di fuori di qui ognuno potrà dire ciò che vuole), noi possiamo esprimere solo le nostre opinioni, e con questo io non sto negando ciò che dice il cristinaesimo :)
Il cristianesimo può dire ciò che meglio crede però noi qui dobbiamo esprimerci per nostre opinioni, dicendo, per esempio: secondo me e/o secondo il cristianesimo, solo in Gesù Cristo c'è la salvezza.
Non ho mai negato che il cristianesimo dice questo e tutto il resto che dice, ci mancherebbe :)

Buona giornata e un abbraccio :)

p.s.
questa volta mi fermo davvero, perchè siamo OT, però hai diritto di replica ;)



Ok tu hai tutta la libertà di esprimere quello che pensi.

il trad è se un dio può morire.
la mia risposta fu ed è affermativa, dissi che un dio può morire così come anche noi moriamo.

Ma non si può dire lo stesso di Dio, e se non credi che Dio esista puoi sempre usare la logica: Dio è l'Eterno, se Dio è l'Eterno non è logico pensare che possa morire.

Perché non puoi dire lo stesso pur non credendo che Dio esista?
Boh

Comunque la discussione si era impuntata nel tentativo di eliminare dal forum il cristianesimo perchè il cristianesimo dice questo:
Dagli atti degli apostoli capitolo 4 versetti 11 e 12
Questo Gesù è
la pietra che, scartata da voi, costruttori,
è diventata testata d'angolo.

[12] In nessun altro c'è salvezza; non vi è infatti altro nome dato agli uomini sotto il cielo nel quale è stabilito che possiamo essere salvati".

Dice che Gesù è il Redentore universale di tutti gli uomini siano essi appartenenti a qualsiasi religione, questo da duemila anni dice il cristianesimo che Gesù è il Salvatore, non un salvatore fra gli altri.

il cristianesimo deve essere rispettato come tale perchè è un diritto costituzionale, diritto di religione e di libertà di religione quindi anche di esprimersi pubblicamente.

il cristianesimo deve avere libertà come tutti gli altri.

Se elimini quelle frasi elimini la libertà dei cristiani di proporsi come cristiani.

Se io dico che Gesù è la Vita e quindi vale per tutti gli uomini non sto condannando nessuno, dico cioè che dice Gesù di se nel vangelo.
E allora siccome lo spirito del forum non è: "sono ammessi tutti i libri tranne il vangelo e il nuovo testamento"
Lo spirito del forum non è sono ammesse tutte le religioni, ah, tranne quella cristiana.
E lo spirito del forum non è: "sono ammesse tutte le opinioni tranne quella cristiana"

Allora abbiate la carità di ammettermi anche a me.

Tu supponi forse che dirmi a me che mi sbaglio che sono ingannato perchè Dio in realtà non esiste suppone una offesa alla mia libertà, ma guarda bene, ciò non è vero perchè semplicemente sei coerente con quello che pensi e dici. tu dici di essere certa che Dio non esiste e quindi è logico e coerente e susseguente il dirmi che sono ingannato.
Ma lo spirito del forum non è: nel forum solo gli atei possono ragionare, solo gli atei possono alla fine avere ragione.
Lo spirito di ogni forum è essenzialmente un foro per dialogare e discutere imparare dagli altri qualcosa che possiamo accettare argomentare il perchè delle proprie posizioni.

Per esempio tu dimmi il perchè sai che Dio non esiste e io ti dirò il perchè so che Dio esiste usando la ragione, no?
allora lo spirito del forum non è : solo gli atei possono veramente avere ragione.
ciò sarebbe ipocrita per un forum le cui regole sono la parità di condizioni per tutti di argomentare razionalmente le proprie motivazioni e pensieri.
Grazie

#165 tornado

tornado

    Barbara D'Urso

  • Utenti
  • 17440 messaggi

Inviato 14 marzo 2008 - 11:39

ho spiegato perchè Dio è colui che è,

Scusami, avevamo parlato di questo altrove, ma non ho capito perchè solo Dio può essere ciò che è; mentre per te un singolo individuo non può essere colui che è, che diventa consapevole del suo essere quando ricononosce che egli è colui che è, precisando ancora una volta che l' "IO SONO" di un individuo, non deve essere un pensiero, ma una consapevolezza, come lo è l'"IO SONO" di Dio:).

Una volta in un forum cattolico domandai se sapessero ciò che noi siamo veramente ed uno di loro mi ha risposto "noi siamo figli adottivi di Dio":rolleyes:, ma io ho replicato dicendo loro che questo viene affermato dal vangelo ( mi hanno detto che è scritto nel vangelo), ma certamente non è una consapevolezza.
L'uomo inconsapevole perciò gli ho spiegato che può limitarsi a dire che egli è colui che è, anche se lo pensa, risposta che ci viene fornita dall'episodio di Mosè quando Dio gli rivelò il suo nome che è l' "IO SONO" che però non è un nome proprio, ma è una consapevolezza.
L'uomo inconsapevole non sapendo chi è egli può solo pensare che egli è ciò che è , e questa affermazione lascia a disposizione infinite identità possibili in attesa di riconoscere la vera identità che può essere fornita solo dalla consapevolezza;), in poche parole pensare che noi siamo ciò che siamo è una risposta neutra.

I buddisti infatti non hanno un dio nella loro religione, ma non perchè non credano in alcun dio, ma perchè non esiste proprio dio. Il motivo di ciò è dovuto al fatto che con il raggiungimento dell'illuminazione qualsiasi idea di dio che l'uomo si potrebbe fare cessa di esistere e l'Essere illuminato finalmente riconosce la sua vera identità.
Tu dici che dio esiste, ma come dice cincin, questa affermazione viene fornita dalla tua fede, ma sopratutto dalla tua mente perchè credere che dio esiste è un pensiero e non una consapevolezza.
Nel cristianesimo si fa distinzione tra credenti e non-credenti, ma poichè entrambi non hanno la consapevolezza se Dio possa esistere o meno, entrambi devono essere messi sulla stessa condizione; ciò significa che il concetto di ateismo cristiano è solo un modo dei cristiani di pararsi il :ass:, cioè per difendere le loro idee e le loro credenze frutto di ignoranza ed incoscienza.
Nel buddismo invece non ci sono nè credenti e nè non-credenti , ci sono infatti solo non-teisti ( un sistema religioso non-teista è assolutamente neutro e non discriminante) perchè con il buddismo per la prima volta si è compreso che solo la consapevolezza può fornire la risposta esatta; senza la consapevolezza qualsiasi credenza o non-credenza non ha alcun valore e devono essere messi sulla stesso piano senza distinzioni, nè soprattutto discriminazioni perchè nel mondo cristiano vengono discriminati ancora gli atei:(, lo stesso papa ha dichiarato che l'ateismo è la più grande piaga dell'umanità:azz::rolleyes:, ciò significa che anche il papa non sta seguendo gli insegnamenti del suo stesso Cristo :

Gesù disse ai suoi discepoli: “Non giudicate, per non essere giudicati; perché col giudizio con cui giudicate sarete giudicati; e con la misura con la quale misurate sarete misurati. Perché osservi la pagliuzza nell’occhio del tuo fratello, mentre non ti accorgi della trave che hai nel tuo occhio? O come potrai dire al tuo fratello: permetti che tolga la pagliuzza dal tuo occhio, mentre nell’occhio tuo c’è la trave? Ipocrita, togli prima la trave dal tuo occhio e poi ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall’occhio del tuo fratello” (Mt 7, 1-5)






                                                           VIRT.gif

 


#166 tornado

tornado

    Barbara D'Urso

  • Utenti
  • 17440 messaggi

Inviato 14 marzo 2008 - 11:45

E bada bene, non sto dicendo che io non credo in Dio, perchè come dicevo sopra non sono atea, ma sto proprio dicendo che Dio non esiste; e lo dico con l'autorità con cui la Chiesa dice che esiste.

No cincin tu dicendo che Dio non esiste, fai parte degli atei perchè la tua affermazione è sempre un pensiero e non certamente una consapevolezza. Dicevo infatti in precedenza che solo un non-teista si trova in una condizione neutrale.
Dire che dio non esiste è come dire di non credere in dio, cosi come credere in dio significa affermare che dio esiste:rolleyes:

                                                           VIRT.gif

 


#167 Kash

Kash

    Bannato

  • Bannati
  • 1730 messaggi

Inviato 14 marzo 2008 - 04:02

A discutere di questi argomenti mi è venuta in mente una vecchia puntata del mitico Star Trek intitolata "Dominati da Apollo"..qualcuno di voi se la ricorda?:D


Mi ricordo la manona nello spazio davanti all'enterprise :D

Per restare it:

Dipende dalla religione, nei pantheon politeisti ogni tanto ci sono dei che schiattano per una qualche ragione (vedi osiride)

E cmq nei Forgotten Realms schiattano spesso :rolleyes:

#168 Giskard

Giskard

    Utente Senior

  • Utenti
  • 305 messaggi

Inviato 14 marzo 2008 - 05:03

Mi ricordo la manona nello spazio davanti all'enterprise :D

Per restare it:

Dipende dalla religione, nei pantheon politeisti ogni tanto ci sono dei che schiattano per una qualche ragione (vedi osiride)

E cmq nei Forgotten Realms schiattano spesso :rolleyes:


non per nulla le religioni politeiste sono decisamente più sceniche e divertenti ;)

#169 tnt74

tnt74

    utente perverso

  • Utenti
  • 6206 messaggi

Inviato 21 maggio 2019 - 09:10

12 anni fa ero molto più "filosofico"..certi pensieri ora manco mi sfiorano :hypnotysed:  :hurt:


51wZRP-engL._SY450_.jpg


#170 Pandora

Pandora

    keep kalm and how U doin'?

  • Moderatore
  • 4586 messaggi

Inviato 21 maggio 2019 - 09:40

12 anni fa ero molto più "filosofico"..certi pensieri ora manco mi sfiorano :hypnotysed:  :hurt:

ma difatti, che ti fumavi di bello? :D

Però mi incuriosiscono i commenti di risposta, con calma un giorno me li leggerò 


  • tnt74 piace questo
ecco. gnente firma :bb:

#171 Spinoza

Spinoza

    Super Utente

  • Utenti
  • 5066 messaggi

Inviato 21 maggio 2019 - 12:20

In D&D può morire, succede quando non ci sono più fedeli.

 

Come nella realtà quindi.


  • tnt74 e Furor piace questo

#172 celestino

celestino

    Ridere fa bene ma rende ridicoli

  • Utenti
  • 1871 messaggi

Inviato 21 maggio 2019 - 04:00

   Già in una vecchia canzone dei famosi "Nomadi"  antecedente questo post recitava una frase "Dio è morto", non mi ricordo il titolo della canzone, quando la ricordo ve lo dico !



#173 G.a.b.r.i.e.l

G.a.b.r.i.e.l

    Utente ragionevole

  • Utenti
  • 713 messaggi

Inviato 21 maggio 2019 - 08:44

Ma secondo voi possono morire gli Dei?


» Io ero morto, ma ora vivo per sempre. »

Apocalisse 1,12 Ora, come mi voltai per vedere chi fosse colui che mi parlava, vidi sette candelabri d'oro 13 e in mezzo ai candelabri c'era uno simile a figlio di uomo, con un abito lungo fino ai piedi e cinto al petto con una fascia d'oro. 14 I capelli della testa erano candidi, simili a lana candida, come neve. Aveva gli occhi fiammeggianti come fuoco, 15 i piedi avevano l'aspetto del bronzo splendente purificato nel crogiuolo. La voce era simile al fragore di grandi acque. 16 Nella destra teneva sette stelle, dalla bocca gli usciva una spada affilata a doppio taglio e il suo volto somigliava al sole quando splende in tutta la sua forza.
17 Appena lo vidi, caddi ai suoi piedi come morto. Ma egli, posando su di me la destra, mi disse: Non temere! Io sono il Primo e l'Ultimo 18 e il Vivente. Io ero morto, ma ora vivo per sempre e ho potere sopra la morte e sopra gli inferi. 19 Scrivi dunque le cose che hai visto, quelle che sono e quelle che accadranno dopo.

Fonte: www.laparola.net/=Apocalisse1.12-20
 

Quando una religione viene abbandonata...che succede al Dio che veniva venerato? :angel:


Quella Divinità viene riciclata e venduta ad un altro popolo - con un nome diverso (per non creare inutile confusione).

Tanto un Dio vale l'altro...
 

Però mi incuriosiscono i commenti


Lo sapevi che ogni bambino ha lo stesso valore di Dio? Infatti ogni nuova creatura ha il potenziale spirituale di diventare figlio di Dio e erede di Dio ergo Dio stesso, in cielo. Il bambino cresce e questa procedura lo trasforma, alcuni si divinizzano altri si demonizzano. E siccome ogni essere umano caduto è un Dio fallito (morto nello spirito), allora la risposta a quella domanda è: Sì, un Dio può morire, se non si risveglia finché è in tempo.

#174 Pandora

Pandora

    keep kalm and how U doin'?

  • Moderatore
  • 4586 messaggi

Inviato 22 maggio 2019 - 05:47

Se si pensa al concetto stesso di Dio creatore ovviamente non può morire/smettere di esistere, dato che esisteva prima delle sue creature esiste anche dopo.
non so come vengono considerate altre divinità, come quelle greche.
  • tnt74 piace questo
ecco. gnente firma :bb:

#175 Moroni

Moroni

    Utente Full

  • Utenti
  • 1324 messaggi

Inviato 30 maggio 2019 - 05:12

io un giorno sono morto  :friendly_wink:



#176 GufoOscuro

GufoOscuro

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 143 messaggi

Inviato 04 giugno 2019 - 07:52

Già in una vecchia canzone dei famosi "Nomadi" antecedente questo post recitava una frase "Dio è morto", non mi ricordo il titolo della canzone, quando la ricordo ve lo dico !


Forse Nietzsche anche un po' prima:

"Anche gli dèi si decompongono! Dio è morto! Dio resta morto! E noi lo abbiamo ucciso! Come ci consoleremo noi, gli assassini di tutti gli assassini? Quanto di più sacro e di più possente il mondo possedeva fino ad oggi, si è dissanguato sotto i nostri coltelli".

#177 Sween

Sween

    chi sei...

  • Utenti
  • 1358 messaggi

Inviato 16 giugno 2019 - 12:06

...E d’improvviso, furono due : lo percepì chiaramente, come una scossa che avesse attraversato tutto il suo essere, che lo avesse trapassato da parte a parte e scisso in due.
Due parti identiche e speculari, una opposta all’altra, due energie che si confrontavano e misuravano, due poli opposti di uno stesso magnete;
non sapeva il giovane dio che ‘tutto sapeva’, ma che ancora non aveva “inventato” ‘la Matematica’, che dividendo un infinito in due parti, non puoi averne una più piccola ed una più grande e che non avrebbe potuto creare un ‘dio minore’ …
E tutto iniziò da lì, senza che neppure ne avesse avuto la piena coscienza, lì iniziò il “Tempo”, lì iniziò la lotta senza più fine tra il bianco ed il nero, tra il bene ed il male, lì iniziarono ad esistere alto e basso, prima e dopo, Io e Tu...

 

(il Dio minore).


Siccome io non mi sopporto dovete sopportarmi voi :D


#178 Cremisi

Cremisi

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3731 messaggi

Inviato 16 giugno 2019 - 09:23

Tutti i dei prima o poi muoiono basta non menzionarli piu non crederci piu, cancellare i simboli che li ricordano e spariscono per sempre dalla vita degli uomini.

 

E accaduto per le antiche divinità accadrà anche per le attuali divinità, io ho cancellato quello che era il mio di dio, dio e morto pace all'anima sua



#179 Pandora

Pandora

    keep kalm and how U doin'?

  • Moderatore
  • 4586 messaggi

Inviato 16 giugno 2019 - 06:34

Tutti i dei prima o poi muoiono basta non menzionarli piu non crederci piu, cancellare i simboli che li ricordano e spariscono per sempre dalla vita degli uomini.

E accaduto per le antiche divinità accadrà anche per le attuali divinità, io ho cancellato quello che era il mio di dio, dio e morto pace all'anima sua

:roll:
al massimo lo hai bloccato su whatsup: io ho il suo numero e ti assicuro che sta benissimo :D
ecco. gnente firma :bb:

#180 Cremisi

Cremisi

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 3731 messaggi

Inviato 20 giugno 2019 - 07:47

:roll:
al massimo lo hai bloccato su whatsup: io ho il suo numero e ti assicuro che sta benissimo :D

Quella e la sua segreteria, quello che ascolti e un messaggio registrato..non cè più da un bel pezzo fidati,  molti (tutti) lo cercano ma nessuno lo trova, e morto come tutti i suoi predecessori, :asdsi:  una prece.






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi