Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Le nostre ricette


  • Per cortesia connettiti per rispondere
442 risposte a questa discussione

#21 Oblium

Oblium

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 642 messaggi

Inviato 26 maggio 2008 - 08:49

Per chi se ne intende, ma il riso del sushi i giapponesi come lo cucinano?Ha un gusto particolare..io adoro il sushi!!!Adesso si trova anche in alcuni supermercarti tipo la metro e per un certo periodo al lidl, adesso non più:(
  • Xewrtyuoipye e BleatmestBora piace questo
Falling slowly sing your melody..I'll sing along...



#22 Guest_Ambra_*

Guest_Ambra_*
  • Ospiti

Inviato 19 luglio 2008 - 11:19

Un po' vecchio il post di Oblium, ma rispondo lo stesso.

Ti spiego come faccio io il riso per il sushi.
  • Innanzitutto, o cerchi di reperire il riso giapponese(prova negli ipermercati o nei supermercati etnici/biologici) o usi il riso Roma.
  • Per ogni tazza di riso occorre una tazza e mezzo di acqua.
  • Metti il riso in una bacinella, lava il riso varie volte sotto l'acqua fredda finchè l'acqua risulterà limpida. Questa fase è importante per rimuovere l'amido e facilitare l'attaccamento dei chicchi tra di loro.
  • Metti il riso in una pentola e aggiungi l'acqua ricordando le proporzioni del secondo punto. Dopo aver portato ad ebollizione, continua a cuocere a fuoco basso per un quarto d'ora o finchè il riso ha assorbito tutta l'acqua. Spegni il fuoco e lascia riposare il riso per una ventina di minuti.
E' importante non togliere il coperchio durante tutta la cottura del riso perchè l'effetto che vogliamo creare è quello di una rice cooker(risottiera a vapore), quindi se puoi armati di un coperchio trasparente.

Allo stesso modo puoi cuocere il riso per creare gli onigiri (pronuncia "onighiri"), i famosi triangoli che si vedono nei manga e nei cartoni animati giapponesi. :D

Immagine inserita


Spero di essere stata chiara. :)

#23 HAL9000

HAL9000

    Bannato

  • Bannati
  • 1283 messaggi

Inviato 05 ottobre 2009 - 08:47

alura, questa è proprio svelta svelta. l'ho fatta stasera e si stanno ancora rotolando per terra ... (non dalla cagarella ... :rotfl:)

per di più costi contenuti (si e no 10 euri in 4) e tempi brevi (circa 15 minuti).

per 4 persone:

  • 5 uova
  • una confezione di tonno sgocciolato al naturale da almeno 250gr (con olio va bene lo stesso ma levatelo).
  • una bottiglia di polpa di pomodoro.
  • olio xtra vergine, sale, aglio q.b.
mettete su un po' d'acqua a bollire per fare le uova sode. poi prendete una bella padella grande e mettere l'olio con l'aglio a soffriggere.

quando l'aglio è marroncino levatelo ed aggiungete il pomodoro. appena giunge il bollore mettete il sale ed abbassate la fiamma. coprite poi con un coperchio (ogni tanto girate con un mestolo di legno per non fare attaccare).

appena l'acqua bolle (ne serve solo la quantità giusta per coprire le uova) mettete le uova ed aspettate 10/13 minuti (a seconda se le volete belle sode o meno). appena cotte spegnete sotto il sugo, levate le uova dall'acqua bollente e mettetele 3 minuti sotto l'acqua fredda. nel frattempo aggiungete il tonno nel sugo, senza farlo cuocere, solo mescolandolo per farlo scaldare.

pulite le uova sode dal guscio e tagliatele a metà. poi disponetele nella padella col sugo al tonno.

consiglio abbondante dose di pane (baguette calda calda appena sfornata è la morte sua).

buon appetito

:ciao:


PS
versione sconsigliata per quelli a dieta ... ;)
comunqua basta non mettere l'olio ed il rosso dell'uovo (sì ... solo col bianco !) e rimane anche un buon piatto dietetico, soprattutto per chi segue la dieta a zona.

#24 Fran85

Fran85

    Utente Junior

  • Utenti
  • 65 messaggi

Inviato 11 febbraio 2010 - 11:54

100 gr di prosciutto cotto affumicato
100 gr di salsiccia
50 gr di lardo
salvia
rosmarino
2 bicchieri di vino rosso forte
300 gr di piselli
200gr di funghi
pepe fresco
tonnarelli
sale

Tritate finemente gli insaccati, poi metteteli a rosolare con il lardo battuto, le foglie di salvia e poco rosmarino.
Bagnate poco alla volta con il vino rosso generoso e tirate a cottura, unendo in ultimo i piselli molto teneri, i funghi e una manciata di pepe e un pò di salsa tartufata (la punta di una forchetta o poco più). Aggiungete un pò di panna da cucina a cottura ultimata.
fate cuocere i tonnarelli, in acqua bollente e salata; scolateli e conditeli poi subito con il sugo bollente.


Immagine inserita
"Grazie al tuo amore vive oscuro nel mio corpo il concentrato aroma che ascese dalla terra".

#25 Guest_olivia_*

Guest_olivia_*
  • Ospiti

Inviato 11 febbraio 2010 - 09:38

Dopo questa succulenta carrellata di delizie, che ne dite di un dolce?
Io preparo spesso questi biscottini morbidi, ora vi do la ricetta:

INGREDIENTI:

3 uova
400 gr di cioccolato fondente
70 gr di farina bianca
un cucchiaino di lievito vanigliato
120 gr di marron glacé a pezzettini
150 gr di burro
100 gr di zucchero

Sciogliete a bagnomaria (a fiamma dolce) 250 grammi di cioccolato, poi unite il burro a pezzetti fino a ottenere una crema.
Aggiungete le uova e mescolate velocemente con la frusta.
Poi unite la farina, il lievito, i marron glacé e il resto del cioccolato a scaglie.
Spegnete il fuoco.
Foderate uno stampo rettangolare con carta da forno, versateci la miscela ottenuta e cuocete in forno preriscaldato a 180-190° per 45 minuti.
Una volta fuori dal forno, lasciate riposare il dolce una decina di minuti, poi sformatelo e tagliatelo a quadratini, che potete servire tiepidi o freddi.
Chi non ha problemi con le calorie, può aggiungere della panna montata, a parte.

Ora CinCin mi frusta.... :sbonk:

#26 cincin

cincin

    Moderatrice ad honorem

  • Moderatore
  • 65559 messaggi

Inviato 12 febbraio 2010 - 06:56

Ora CinCin mi frusta.... :sbonk:

Purtroppo me tocca frustatte :sado:

Vabbè, io posterò dolci Zonati...per esempio dei favolosi tartufi;)
A proposito dell'educazione dei figli, io sono dell'idea che la religione dovrebbe essere come la patente per l'automobile: vietata fino al compimento della maggiore età - Gunslinger.

#27 Guest_Ambra_*

Guest_Ambra_*
  • Ospiti

Inviato 12 febbraio 2010 - 12:15

Bravissima superCin, posta ricette di dolci Zonati!!!! :D

#28 cydon

cydon

    Bannato

  • Bannati
  • 1615 messaggi

Inviato 29 agosto 2010 - 08:00

Come si fa la panissa?

#29 zero cool

zero cool

    Utente Junior Plus

  • Utenti
  • 145 messaggi

Inviato 29 agosto 2010 - 08:10

Come si fa la panissa?


E' un risotto che parte da un classico soffritto con cipolla, a cui si aggiungono in cottura i fagioli (dovrebbero essere rigorosamente fagioli di saluggia, località vicino a vercelli nota proprio per questa sua prduzione) e salame sotto grasso (noto anche come salam d'la duja), mantecato con burro (e con del lardo non speziato in alcune varianti), e sfumato con del vino rosso (preferibilmente barbera)

NO! GIURO CHE NON SONO STATO IO!


#30 cydon

cydon

    Bannato

  • Bannati
  • 1615 messaggi

Inviato 29 agosto 2010 - 08:14

Acciderbola, piatto leggerino, eh? ;)

#31 cincin

cincin

    Moderatrice ad honorem

  • Moderatore
  • 65559 messaggi

Inviato 31 agosto 2010 - 06:03

I post 31, 32 e 33 provengono da qui: http://forum.cosenas...html#post610493
A proposito dell'educazione dei figli, io sono dell'idea che la religione dovrebbe essere come la patente per l'automobile: vietata fino al compimento della maggiore età - Gunslinger.

#32 irrilevante

irrilevante

    Utente Senior

  • Utenti
  • 328 messaggi

Inviato 03 ottobre 2010 - 02:44

Halloween e` vicino, e scusandomi con tutti i vegetariani, vegani, macrobiotici, frugivori e drogani (quelli che mangiano solo spezie), etc., non posso resistere dal proporvi questo piatto da servire ai vostri ospiti, bambini e bambini ospiti:

Immagine inserita

Realizzate un polpettone di carne (avendo cura di fare un impasto ben compatto). Dopo che avrete amalgamato tutti gli ingredienti, spianate il composto ottenendo un disco alto 3/4 cm e largo una ventina. Poggiatevi la vostra mano sopra e scontornate il tutto (tenete da parte la carne eliminata che può sempre servire). Prendete una cipolla, affettatela di lato e mettete le fettine di cipolla a formare le unghie. Infilate anche mezza cipolla nel polso, in modo che vedendo la mano dal retro dia l’impressione di un osso in sezione. Con delle sottilette ricoprite la mano.

Passate tutto in forno preriscaldato a 200 gradi per 45 minuti. Togliete dal forno e sistemate la mano su un letto di purè di patate. Versate delle gocce di ketchup intorno al polso, a mo’ di sangue.


Buon divertimento

#33 Death

Death

    Utente Full

  • Utenti
  • 1463 messaggi

Inviato 04 ottobre 2010 - 07:36

E' un risotto che parte da un classico soffritto con cipolla, a cui si aggiungono in cottura i fagioli (dovrebbero essere rigorosamente fagioli di saluggia, località vicino a vercelli nota proprio per questa sua prduzione) e salame sotto grasso (noto anche come salam d'la duja), mantecato con burro (e con del lardo non speziato in alcune varianti), e sfumato con del vino rosso (preferibilmente barbera)

A novara si aggiunge anche la verza se non vuoi mangiare riso e fagioli...:rolleyes:
COBRA :" Tu sei il male, io sono la cura ! " LOOL :D

#34 Mirtilla Malcontenta

Mirtilla Malcontenta

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 936 messaggi

Inviato 09 novembre 2010 - 09:21

Più avanti vi posterò tutti i dolci che ho fatto in vita mia, ma ora vi posto dei dolcetti che ho fatto io oggi. Sono facilissimi da preparare e si possono usare come colazione, o come merenda, o come cavolo volete voi :D

Ingredienti:

2 rotoli di pasta sfoglia fresca già pronta (oppure, se sapete farla in casa, fatevela :D );
2 o 3 vasetti di marmellata, o confettura a vostro piacimento (io ho usato quella di ciliegie e quella di albicocche);
20 g di burro fuso;
zucchero;

Stendete bene la sfoglia su un piano infarinato e ritagliate dei semicerchi di almeno 15 cm di diametro;
Riempiteli con due o tre cucchiaini di marmellata/confettura e richiudeteli a panzerotto;
Arricciate un poco i bordi per evitare che fuoriesca il contenuto e premeteli con una forchetta leggermente bagnata (con acqua o latte; in questo modo non si appiccicherà alla sfoglia);
Spennellate la superficie col burro fuso e spolverateli con lo zucchero;
Infornate a 180° per mezz'ora.

Penso che si possano fare anche con la nutella, ma non ho ancora provato...

Voilà...cotto...e mangiato :D Un modo più naturale per fare colazione, invece di comprare quelle schifezze piene di conservanti :)
Chi ha la frutta giusta, può anche fare la marmellata in casa...

La preparazione:

http://i972.photobuc.../Croissant3.jpg

E la riuscita finale, in dettaglio: :)

http://i972.photobuc.../Croissant2.jpg

#35 Guest_TomBombadil_*

Guest_TomBombadil_*
  • Ospiti

Inviato 10 novembre 2010 - 11:31

pappa buonaaaaaaaaaaa Immagine inseritaImmagine inseritaImmagine inserita

sia proposto seduta stante un bel raduno italico a tappe, con degustazione prelibatezze locali Immagine inseritaImmagine inseritaImmagine inserita

:D

#36 Belfagor

Belfagor

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 645 messaggi

Inviato 12 novembre 2010 - 10:53

stasera ..... :D
TRIPPA ALL'ARETINA Sgrassare bene la trippa già lessata dalla parte interna e tagliarla a filetti. Nel frattempo spellare i pomodori precedentemente immersi in acqua bollente e spezzettarli finemente. In un tegame soffriggere l’olio con l’aglio, cipolla, prezzemolo, e scorza di limone. Salate e pepate, aggiungete poi la trippa già tagliata ed insaporire per 10 minuti circa a fiamma alta girandola continuamente. A questo punto, aggiungere i pomodori spellati e spezzettati facendo cuocere il tutto a fuoco lento per 20 minuti circa. Aggiungere 4/5 foglie di basilico e servire ben calda. Sopra a piacere una spolverata di formaggio.
[ATTACH]3422[/ATTACH]

Luca :cool: Vuoi fare urlare una donna? Cospargila di Nutella e poi ... pulisciti le mani sulle tende.


#37 Guest_GufoOscuro_*

Guest_GufoOscuro_*
  • Ospiti

Inviato 16 novembre 2010 - 01:56

Immagine inserita

Con questo bellissimo banner ( :ass: )sono lieto di annunciarvi dopo i miei deliri in Meditazione e Consapevolezza, i miei deliri dietro i fortelli!:tajo:

Fagottino gustoso in 45 minuti:


Di cosa si tratta: Di un fagottino di pasta sfoglia per 3 persone, un piatto semplice ma di impatto.
Consigliato: ai studenti che vogliono stupire mammà (avete qualche esame da farvi perdonare? :D ) e per chi vuole spendere poco tempo e mangiare qualcosa di gustoso ( che poi è la legge del Gufo: perchè rubare tempo al sacro letto...ops sacro trespolo?).
Ricetta: Elencherò sia una ricetta vegetariana che non.
Difficoltà: ** (semplicissima basta saper sbucciare una patata o aprire una scatoletta di tonno :p ).
Prezzo: 5/6 euro circa.

Ingredienti:

-270g di Pasta Sfoglia (consiglio: compratela già fatta, mica sono a scrivere cose tecniche qui. :asdsi: :D)
-Una patata (vegetariana) 2 scatolette di tonno da 80 g (non vegetariana, ricordate di sgocciolare l'olio!).
-1 pomodoro.
-1 Zucchina.
-Una fetta di cipolla.
-Basilico in polvere.
-Rosmarino.
-(opzionale)qualche cubettino di emmental.
-Burro.
-2 cucchiaio di olio.

Preparazione:
-Lessate 1 Zucchina e 1 patata (la patata solo i vegetariani, a meno che non vogliate ingozzarvi :D).
-Nel mentre tagliate 1 pomodoro in piccoli spicchi.
-Tagliate la fetta di cipolla.
-(opzionale)Tagliate l' emmental in piccoli quadratini sottili, più sono sottili meglio verrano fonduti.
-Prendete una teglia e ungetela con un pò di burro in modo che la pasta sfoglia non si attacchi (fatelo anche nei lati).
-Posate la pasta sfoglia nella teglia lasciando metà parte nella teglia e l' altra fuori in modo che una volta riempita potrete chiuderla agevolmente.
-Tirate fuori la zucchina e la patata e tagliatele in piccole parti.
-Mischiate tutto insieme: patata (se non seguite la ricetta vegetariana aprite le due scatolette di tonno), pomodoro, cipolle, zucchina e emmental (opzionale), condite il tutto con un pò di basilico e un cucchiaio di olio.
-Mettete il tutto come ripieno del fagottino nella prima metà della pasta sfoglia che avete precedentemente posizionato nella teglia.
-Afferrate l' altra metà di pasta sfoglia e chiudetela a modo di "cannolo", ricordatevi di chiudere pure i lati.
-Prendete il coltello e applicate qualche taglio nella parte superiore del fagottino in modo da far filtrare il calore (e renderla esteticamente più bella :p).
-Spargete un cucchiaio di olio sopra al fagottino e metteteci un pò di rosmarino per rendere la pasta più croccante e gustosa.
-Accendete il forno con timer a 20 minuti e a 210/220 gradi.
-Attendete 5 minuti che il forno si riscaldi e poi mettete a cuocere il fagottino e attendete i rimanenti 15 minuti per una cottura completa.
-Tirare fuori e... Buon appetito e ricordatevi di lavarvi i denti dopo mangiato. :ciao:


La foto qui sotto è un esempio, perchè sono sprovvisto di macchina digitale quindi ho messo questa immagine per dare l' idea della forma e di conseguenza semplificarvi i procedimenti......... :D:D:D

Immagine inserita

Alla prossima!! :sborone:



#38 sim

sim

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2848 messaggi

Inviato 16 novembre 2010 - 08:01

Che tristezza, tutti questi uomini che sanno cucinare e io che so fare a malapena un caffè :(

Happiness is when... 

 

 


#39 Silk Spectre

Silk Spectre

    Utente Esperto

  • Utenti
  • 2337 messaggi

Inviato 16 novembre 2010 - 10:14

Ricetta Anglosassone molto molto buona

Chocolate and Walnut Chunk Slice

225 g. biscotti tipo Digestive
80 g. burro
50 g. zucchero di canna
100 g. noci
250 g. gocce di cioccolato
1 barattolo grosso di latte condensato

Sbriciolare i biscotti abbastanza finemente, unirli al burro fuso ed allo zucchero di canna, mescolare bene, versare in una teglia e premere bene con un cucchiaio od un pestacarne livellando.
Versare in una ciotola il latte condensato, unire le gocce di cioccolato e le noci sminuzzate, mescolare bene, indi versare nella teglia sopra lo strato di biscotti.
Mettere nel forno preriscaldato a 150°/160° e cuocere all’incirca per 40 minuti, finché il latte non comincia ad imbrunire e fare le bolle.
Lasciare raffreddare e tagliare a tocchetti.

Immagine inserita





#40 Mirtilla Malcontenta

Mirtilla Malcontenta

    Utente Senior Plus

  • Utenti
  • 936 messaggi

Inviato 16 novembre 2010 - 06:09

Che tristezza, tutti questi uomini che sanno cucinare e io che so fare a malapena un caffè :(


Applicati! Non è mica così difficile, sai? Le prime volte fai cose semplici, segui passo per passo le dosi e i minuti precisi dati dalla ricetta (quando non sai qualche termine, tipo "mantecare" o "amalgamare" cercalo sul dizionario), poi pian piano vedrai che imparerai a capire da solo quando qualcosa va cotto un po' di più, o un po' meno, se mettere più burro o più olio. Solo applicandoti, riuscirai...
Comincia dalla pasta...Almeno quella la saprai fare, no? Ecco, comincia a cercare ricette di sughi per la pasta. Sono quelli dove le quantità sono minori e quindi se sbagli non è poi un grande spreco...Cioè, meglio sprecare un pentolino di sugo, che una torta intera, no?
Comincia da queste piccole cose...Oppure dagli stuzzichini per gli antipasti...E nessuno ti vieta di assaggiarne uno al termine del lavoro, prima di servirlo agli altri...
Poi puoi passare ai dessert e dolci al cucchiaio (tipo i budini e le mousse, che si trovano in polvere già pronta al supermercato) e con le torte della Cameo, tanto per dire...Anche quelle sono spiegate molto bene e c'è già un impasto di base fatto a cui tu devi aggiungere magari solo burro e uova e poi infornare...
Insomma, comincia dalle cose semplici, poi quando ci prendi la mano vai avanti...Non devi farti impressionare dalla quantità di ingredienti o dalla lunghezza del lavoro...
Pensa ai soufflè...Non sono affatto difficili da preparare, nè lunghi...Ma prova a chiedere a uno chef quante volte ha dovuto prepararne e riprepararne, per non che si sgonfiasse una volta tirato fuori dal forno!
Quindi non lasciarti impressionare...Piglia un libro di cucina di base (dove ci siano scritti anche gli utensili che servono) e fai un passo alla volta...Vedrai che non è difficile come pensi :)




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi