Vai al contenuto

CoseNascoste Forum uses cookies. Read the Privacy Policy for more info. To remove this message, please click the button to the right:    I accept the use of cookies



Foto

Storia dell'Astrologia


  • Per cortesia connettiti per rispondere
27 risposte a questa discussione

#21 Frèyja

Frèyja

    Super Utente

  • Utenti
  • 5654 messaggi

Inviato 08 ottobre 2020 - 04:43

Quindi i pianeti hanno un proprio influsso percularie, uguale su tutti, ma l'effetto è diverso in quanto noi siamo diversi.
Un po' come la luce del sole che ha effetti diversi in base a cosa va illuminare.
Quello che mi piacerebbe sapere è come si sia arrivati a decodificare le varie influenze dei corpi celesti.
E' impossibile (secondo me) che l'astrologia, nella sua complessità, sia derivata dall'esperienza o da una sorta di studio statistico.
 
O come suggerisce il buon Gabriel, si tratta di una scienza infusa da qualche essere superiore, oppure è stata sviluppata da qualcuno che è stato in grado di riconnettersi con le proprie energie interiori. (che sono lo specchio di quelle celesti).
 
Capisco che sono questioni a cui è impossibile dare risposta certa, perchè bisogna scavare molto a fondo.
 
P.S. Che poi è la stessa cosa che vorrei fare ad esempio anche con i Tarocchi e capire cosa rappresentano in realtà.


Anche secondo me non deriva da un approccio scientifico, affatto. Semmai da studi esoterici, percezioni e "visioni" che col tempo hanno assunto caratteristiche più unitarie diciamo.

Per i tarocchi il discorso è simile. Relativamente più semplice perché i tarocchi sono simboli, cioè sono già su un piano più astratto.

Probabilmente sono stati fatti degli studi sulle origini dell'astrologia, ma non li conosco. Magari qualcuno più esperto potrà illuminarci.
  • Anarko piace questo



#22 Anarko

Anarko

    L'immancabile Luce dello Spirito

  • Utenti
  • 11680 messaggi

Inviato 08 ottobre 2020 - 05:16

Non era un lapsus freudiano.


Ero indeciso tra particolare e peculiare. :sbonk:

Non vorrei mai guardarti negli occhi e non vedere più luce.


#23 Il Morto

Il Morto

    .

  • Utenti
  • 20496 messaggi

Inviato 08 ottobre 2020 - 05:34

Ero indeciso tra particolare e peculiare. :sbonk:


metti anche gli spazi prima delle virgole.
incredibile
Samsara 1 - Nirvana 0

#24 Anarko

Anarko

    L'immancabile Luce dello Spirito

  • Utenti
  • 11680 messaggi

Inviato 08 ottobre 2020 - 05:55

Anche secondo me non deriva da un approccio scientifico, affatto. Semmai da studi esoterici, percezioni e "visioni" che col tempo hanno assunto caratteristiche più unitarie diciamo.
Per i tarocchi il discorso è simile. Relativamente più semplice perché i tarocchi sono simboli, cioè sono già su un piano più astratto.


I Tarocchi sono simboli "visivi" che racchiudono un qualcosa di più complicato.
Gli Dei sono simboli "concettuali".
E si potrebbero fare altri esempi. (ma non li faccio per non dire altre castronerie. )
Alla fine abbiamo tante simbologie che nei miei più sfrenati desideri dovrebbero tutte ricondursi a un qualcosa di "concreto". (concreto per modo di dire).
Che potrebbe essere appunto il nostro "mondo interiore" che però è equivalente a quello esteriore.
Ma perché abbiamo bisogno di un "mondo esteriore", fatto oltrettutto di simboli per ricongiungerci con quello interiore?
Perché deve essere tutto così complicato? :moody:

 

metti anche gli spazi prima delle virgole.
incredibile


Non è mai successo.
Tu menti.
  • Il Morto piace questo

Non vorrei mai guardarti negli occhi e non vedere più luce.


#25 Frèyja

Frèyja

    Super Utente

  • Utenti
  • 5654 messaggi

Inviato 08 ottobre 2020 - 07:03

Ma perché abbiamo bisogno di un "mondo esteriore", fatto oltrettutto di simboli per ricongiungerci con quello interiore?
Perché deve essere tutto così complicato? :moody:
 


È un po' come scoprire il senso della vita. Io una risposta certa per ora non ce l'ho :D

#26 malia

malia

    malia

  • Utenti
  • 8957 messaggi

Inviato 09 ottobre 2020 - 08:27

Freyja (visto che hai parlato di corpi ed energie sottili), o chi ne ha idea, secondo voi questa associazione è condivisibile?

 

I CORPI INFERIORI:

  • Il corpo fisico è abbinato al Capricorno che ha Saturno come governatore.
    Il doppio eterico del fisico è associato al Cancro che è protetto dalla Luna.
  • Il corpo astrale è governato dal Toro che è associato a Venere.
    Il doppio dell’astrale è lo Scorpione nel quale regna Marte.
  • Il corpo mentale è associato alla Vergine che ha Mercurio come pianeta reggente.
    Il doppio del mentale è il segno dei Pesci governato da Giove e Nettuno.

I CORPI SUPERIORI:

  • Il corpo causale è abbinato al Sagittario il cui pianeta reggente è Giove.
    Il doppio del causale è abbinato ai Gemelli e ha Mercurio per governatore.
  • Il corpo buddhico è associato all’Ariete, governato da Marte.
    Il doppio del corpo buddhico è unito dalla Bilancia che ha Venere come reggente.
  • Il corpo atmico è associato al Leone e ha il Sole come reggente.
    Il doppio del corpo atmico è unito all’Acquario ed è governato da Saturno

 

 

  • la terra e l’acqua sono abbinate ai corpi definiti di “natura inferiore”
    (fisico, astrale, mentale).
  • Il fuoco e l’aria sono uniti ai corpi di “natura superiore”
    (causale, atmico, buddhico).

fonte: http://www.astrologi...-esoterica.html


  • Frèyja piace questo

#27 Frèyja

Frèyja

    Super Utente

  • Utenti
  • 5654 messaggi

Inviato 09 ottobre 2020 - 02:42

Immagino di sì, non ho mai studiato queste associazioni quindi di preciso non saprei.

#28 silvya

silvya

    kkkhhh??

  • Utenti
  • 10338 messaggi

Inviato 10 ottobre 2020 - 02:49

Non credo di essere tanto esperta anche io, ma credo che si stai postando,la legge di attrazione, dei pianeti

...d.dd..ddddddd.d .    .
z.d





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi